Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XII e Parte XIII

Oggi inizieremo a dettagliare gli insediamenti dell'Isola di Piall. Robert Conley ci guida nel suo processo creativo, includendo le sue ispirazioni e il modo in cui realizza le mappe.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Ironsworn Starforged, Wayfarers of the Farwood

Vediamo quali sono le novità in ambito GdR attive su Kickstaster in questi giorni.

Read more...

In arrivo un crossover tra Eberron e Ravenloft?

Questo connubio tra due amatissime ambientazioni è davvero possibile?

Read more...

Anteprima di Avventure nei Forgotten Realms

Avete mai avuto il folle desiderio di mischiare due passioni come Magic the Gathering e Dungeons & Dragons? Ecco un set di carte che potrebbe fare al caso vostro.

Read more...
By Ahrua

Progettazione Avanzata Basata sui Nodi - Parte 4: La Seconda Traccia

Oggi The Alexandrian ci offre dei consigli su come meglio sfruttare la compresenza di più linee narrative per organizzare più facilmente la gestione dei nodi.

Read more...

Topic di Gioco


Recommended Posts

@MaxEaster93 @DedeLord

Il conte che amministra queste terre e' un uomo ambizioso che mira a diventare Re. A tale scopo sta cercando di rinforzare il potere della sua famiglia combinando un matrimonio tra suo figlio primogenito e una principessa proveniente da un regno confinante. E' usanza che i due potenziali coniugi vadano uno in visita della famiglia e delle terre dell'altro. In questo momento la principessa sta visitando la vostra contea.

E' una giovane donna di 19 anni dai grandi occhioni verdi e dei lunghi capelli rossi raccolti in una treccia che le arriva fino al sedere. Normalmente una donna del suo calibro indossa abiti eleganti, dai colori sgargianti e fatti di tessuti pregiati ma le terre dalle quali proviene sono piuttosto selvagge e gli indumenti del suo popolo sono semplici e funzionali. In contrasto con sua pelle olivastra risaltano numerosi gioielli in oro. Vi e' stato detto che per la sua gente piu' oro uno ha addosso piu' la sua famiglia e' importante.

Oggi il Conte sta accompagnando la sua ospite per le sue terre. Secondo i piani la loro gita a cavallo dovrebbe terminare in cima ad una bassa montagna che si affaccia su tutta la vallata, offrendone una vista mozzafiato.

I due sono accompagnati da ben 10 guardie reali, la guardia del corpo della ragazza, Cisco e Wilhelm.

Cisco e' qui in qualita' di guida, e' stato lui a consigliare di salire sulla montagna ed e' stato lui a preparare tutto il percorso.

Wilhelm invece e' stato assegnato a guardia della vita del Conte esattamente come gli altri soldati del gruppo.

Avete gia' attraversato le campagne in lungo e in largo visitando alcuni villaggi lungo la via. Tutto il percorso e' stato progettato per mostrare la parte piu' ricca e prosperosa di queste terre. State per entrare in un fitto bosco quando una delle guardie alla testa del gruppo fa a tutti cenno di fermarsi. Ho sentito qualcosa, mio signore. Dateci il tempo di controllare il sentiero piu' avanti.

Un semplice cenno di assenso e due uomini partono in esplorazione. Durante l'attesa Broderik (il conte) continua a spiegare ad un annoiata principessa quanto l'economia della sua contea stia crescendo in fretta. Cisco nota che in lontananza, alle vostre spalle, si erge una lunga colonna di fumo nero da un piccolo agglomerato di case di campagna.

@darteo @Hobbes

E' periodo di mietitura e il sole illumina le colline del Ker mettendone in risalto il colore dorato del grano pronto per essere raccolto. Avete lavorato sui campi e state tornando alle vostre casa prima che faccia buio. Per le strette stradine di terra battuta c'e' molto movimento. Ci sono carri carichi di raccolto trainati da robusti asini e accompagnati da contadini con gli attrezzi ancora in spalla. Alcuni bimbi che giocano ai bordi della strada. Delle giovani ragazze impegnate in una accesa discussione su chi sia il piu' bello della zona. Stanno tutti tornando verso le loro case e li conoscete benissimo.

Vivete tutti quanti insieme in un piccolo agglomerato di case di campagna condividendo alcuni servizi, quali un bel pozzo, stalle, fienile, granaio etc...

Ogni notte di luna piena, da queste parti si usa festeggiare con musica e banchetti. Sono serate particolarmente allegre dove ci si scolla di dosso il peso dei proprio pensieri affogandoli in un fiume di alcol e risate.  Questa notte e' una di quelle e quando arrivate alle vostre case iniziano subito i preparativi.

Quin e' impegnato a cuocere della carne di maiale su di un grosso braciere. Ma il suo lavoro in questo momento non e' affatto facile. Infatti i nani sono molto rari in questo regno e i bambini lo distraggono in continuazione facendo di tutto per catturare le sue attenzioni e convincerlo a raccontargli altre storie sulle sue terre e sul suo popolo.

Ryanor, con l'aiuto dei suoi fratelli, sta montando un lungo tavolo che possa accogliere tutti quanti. Si accorge pero' che ha bisogno di alcuni attrezzi per sistemare una gamba storta e va al magazzino. Al suo arrivo vede un uomo uscire proprio da li'. Non riconosce il suo volto , non e' del vostro piccolo villaggio. Sembra giovane ed e' vestito con abiti colorati e stravaganti. Si insospettisce chiedendogli chi e'. L'uomo corre via senza dire nulla e prima che Ryanor possa fare altro viene investito da un'esplosione che lo butta a terra.

All'unisono la parete che unisce il magazzino al fienile salta in aria. La grossa struttura di legno inizia subito a bruciare e una grossa colonna di fumo nero si eleva verso il cielo.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

  • Replies 119
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

@MaxEaster93 @DedeLord Il conte che amministra queste terre e' un uomo ambizioso che mira a diventare Re. A tale scopo sta cercando di rinforzare il potere della sua famiglia combinando un matrim

Quint Sto punzecchiando la carne in cottura, tanto quanto i ragazzini stanno cercando di fare con me. Ho mantenuto un profilo basso per lustri... Un quantitativo di tempo che per noi nani potrebb

Quint  

Posted Images

Ryanor

 

 

3 minuti fa, NinjaCow ha scritto:

Delle giovani ragazze impegnate in una accesa discussione su chi sia il piu' bello della zona.


Faccio cenno alle donne che sono io il più bello della zona... per poi fargli cenno che non c'è più bisogno di litigare.

-.-.-

Mi ritrovo faccia a faccia con uno sconosciuto e mi metto in allerta.
Vorrei chiedergli se ha bisogno di una mano, così che possa parlare e rivelarmi informazioni sulla sua identità... ma l'esplosione mi tramortisce.
Non appena riprendo le forze osservo il fuoco.
Sono scioccato e spaventato. Il mio primo istinti è quello di fuggire ma non so se tra le fiamme c'è qualcuno in pericolo di vita.
Decido quindi di controlalre se ci sono dei feriti e/o delle persone intrappolate.

 

 

Link to post
Share on other sites

Cisco

Descrizione

Spoiler

 

1f35049ace78ea5d69d6284dc4547a96.jpg

Cisco è un uomo abituato a cavarsela da solo la fuori fin da quando era bambino. Le difficoltà della vita e delle terre selvagge hanno indurito il suo corpo ma non rallentato i suoi riflessi, forgiando il suo fisico e il suo temperamento.
Gli unici vezzi che si concede sono una piccola treccia laterale tra i lunghi capelli fulvi e il gusto della pipa, ma solo quando le circostanze lo consentono.
Per i pochi che riescono a vederli direttamente, ha dei profondi occhi castani scuri, venati da un perenne distacco.

Mantenendomi un minimo in disparte, come sempre, accompagno il conte nella sua passeggiata attraverso le campagne della contea, prestando la massima attenzione al percorso che ci attende e che  ho attentamente perlustrato nei giorni precedenti. 
Il conte da sfoggio della sua parlantina con la giovane principessa, ma la cosa mi interessa ben poco e rimango concentrato su segni di possibili pericoli, la faccia imbronciata ed uno sguardo che dissuade chiunque dal voler iniziare una qualsiasi conversazione.
Di tanto in tanto osservo le poche nuvole che si muovono pigramente nel cielo sollevando il mento, assicurandomi che il tempo non abbia a cambiare a breve.

Perso nelle scrupolose attenzioni nello svolgere il mio compito che prendo sul serio, sempre fin troppo sul serio, mi irrigidisco quando una delle guardie segnala di aver sentito qualcosa ai margini del boschetto. 
Un cervo, probabilmente
Smontato dal cavallo, a cui riservo una debole carezza tra le orecchie affinché  non percepisca quel minimo di tensione che avverto ogniqualvolta si verifica un imprevisto, aspetto qualche istante, osservando di nuovo la zona.
..e quello?
Il piccolo filo di fumo nero che sale alle nostre spalle, in lontananza, cattura la mia attenzione.
...come ho fatto a non vederlo? Deve essere successo qualcosa..

Controvoglia, dopo una seconda carezza al cavallo mi avvicino alla scorta del principe.
"Mio signore?"
Aspetto un tempo sufficientemente lungo, per essere certo di avere l'attenzione del conte tenendo lo sguardo basso, in senso di rispetto.
"Si sta facendo tardi e forse sarebbe meglio rientrare. Inoltre..."
Abbasso la voce assicurandomi con una rapida occhiata alla principessa che non possa sentirmi.
"...temo ci sia stato un qualche problema nelle fattorie qui vicino. Vorrei andare a controllare."
una attimo di silenzio, serio,  poi termino in attesa di ordini
"Se potesse concedermi uno degli uomini della scorta andrei a verificare che sia tutto a posto per il ritorno, con il suo permesso ovviamente."

Edited by DedeLord
Link to post
Share on other sites

Quint

Sto punzecchiando la carne in cottura, tanto quanto i ragazzini stanno cercando di fare con me. Ho mantenuto un profilo basso per lustri... Un quantitativo di tempo che per noi nani potrebbe esser paragonato a poco meno di qualche mese umano. Quelli del mio popolo non dimenticano tanto facilmente i torti, ancor meno i tradimenti e questo è sufficiente a tenermi blindato sulla mia reale provenienza. Dunque eccomi qui a farmi chiamare Barbabigia (o tutt'al più Barba),  inventarmi frottole su cose che questa povera gente non potrà mai appurare e a lavorare come bracciante.

Faccio sfrigolare le braci colandoci sopra il grasso. Mi manca il periodo in cui ragionavo da scavezzacollo, ma il destino, a volte, sa essere un gran bastardo.

Il boato mi destra dalla mia nostalgia. L'esplosione mi spiazza e commento la scena (per quanto sconcertante) con un lungo fischio tra i denti marci.

Non immaginavo che i fumi della m*rda di vacca potessero scoppiare come una pentola a pressione!

Sarà il caso di controllare che nessuno si sia fatto male... Onestamente non sono interessato a rischiare la pellaccia nell'infilarmi tra le fiamme, ma è invero che questo fatto rischia di attirare troppa attenzione al di fuori del villaggio. Un morto, poi, sarebbe ancora peggio...

Solo quando vedo che nessuno prende l'iniziativa, consegno il forchettone dello spiedo ad uno dei ragazzini e vado a passo spedito nei pressi dell'incendio.

Edited by Hobbes
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Cisco e Wilhelm

Spoiler

 

Il conte sembra allarmato, risponde a Cisco Tu mi servi qui e... Indica Wilhelm tu, venite con me. Dobbiamo recuperare gli uomini nel bosco. Gli altri vadano a vedere cosa sta succedendo, vi raggiungiamo a breve.

I soldati partono in direzione delle campagne mentre la principessa e il suo guardiano vi seguono.

Entrate nel fitto bosco e dopo pochi minuti di cavalcata trovate i due soldati. Sono appesi ad alcune piante con delle catene chiodate che gli stringono il collo. Uno di loro e' gia' soffocato mentre l'altro si dimena disperatamente cercando di liberarsi. Con le mani tenta di allargare la presa della catena nonostante i chiodi gli trafiggano le mani. Il sangue gli cola copioso sul petto. I suoi movimenti si fanno sempre piu' lenti e affaticati.

Sentite una voce di donna tutto intorno a voi. Il suo suono sembra provenire da tutte le direzioni e non avete idea di dove possa essere. Broderick, povero stolto... sei cascato in pieno nella mia trappola. E' bastato un piccolo incendio per farti abbassare le difese. Dal suo tono di voce sembra compiaciuta. An'Kira vuole la principessa. Consegnamela ora e non verra' sparso altro sangue.

Broderik estrae la sua spada, e' un arma pregiata con rilievi in oro e pietre preziose incastonate sulla guardia. Un arma da parata, non da guerra. Di al tuo padrone di fottersi.

Solo ora vi accorgete che alle vostre spalle c'e' un elfa dai capelli bianchi e lucenti. Non l'avete sentita arrivare. I suoi occhi piccoli e neri vi studiano con attenzione e la bocca e' contratta in un espressione beffarda. E' decisamente robusta per la sua razza e indossa un armatura leggera in cuoio, con dei resistenti rinforzi di metallo a protezione dei punti vitali.

La donna sta per dire qualcosa ma il campione della principessa non le da tempo di aprire bocca. Infatti e' gia' smontato da cavallo e l'ha subito caricata con l'ascia in pugno. L' elfa evita con maestria i primi fendenti del guerriero. Ad ogni colpo indietreggia volteggiando e srotolando la catena chiodata che tiene intorno alla vita.

Quando la catena e' pronta la fa roteare con dei movimenti rapidi e decisi colpendo l'avversario alle ginocchia. Gli ha reciso i legamenti con estrema precisione e il guerriero cade a terra. La principessa urla il suo nome invano, prima che gli venga tagliata la gola.

La donna recita una breve formula in una lingua che non avete mai sentito e subito dopo spuntano delle figure umanoidi dalla vegetazione. Hanno un passo lento e barcollante, sono una decina di cadaveri freschi che camminano. Sono vestiti da contadini e a giudicare il grado di putrefazione non sono morti da piu' di un giorno.

Siete circondati e senza neanche pensarci vi stringete in un cerchio arrivando quasi a stare spalla a spalla.

 

Ryanor e Quint

Spoiler

Entrambi vi lanciate coraggiosamente tra le fiamme. All'interno non c'era nessuno in pericolo e ve ne uscite poco dopo tossendo. Il fumo vi e' entrato nei polmoni e sentite il petto in fiamme. La vostra pelle e' annerita dalla cenere e i vostri occhi stanno lacrimando.

Alcuni uomini stanno gia' facendo la staffetta con dei secchi d'acqua sperando di limitare i danni dell'incendio. Ma sembra tutto inutile. Uno di loro inciampa ed impreca. Poi si sfoga urlando Come e' potuto accadere? Perche' proprio a noi quest'incendio?

Colpa mia! Risponde una voce squillante. Il ragazzo che Ryanor aveva visto poco fa se ne sta appollaiato sul tetto di una casa vicina e vi osservava sghignazzando. Distratti dall'incendio nessuno lo aveva ancora notato. Ha le gambe piegate e il busto flesso in avanti, un braccio appoggiato sul ginocchio e l'altro a penzoloni. Guardarvi e' divertente, ma durera' ancora per poco. Dice con fare sconsolato An'Kira vi ha scelto come sacrificio.

Urla delle parole in una lingua a voi sconosciuta, ma non succede nulla. Si guarda intorno, sbuffa e riprova cambiando alcune sillabe.

Dai campi coltivati intorno al piccolo agglomerato di case iniziano ad uscire delle figure umanoidi che camminano lente e barcollanti. Sono vestiti da contadini, hanno un colorito pallido e sono macchiati di sangue. Ad alcuni di loro manca persino un arto. Sono molti e in poco tempo saranno su di voi.

Ah, siete nei guai! Commenta il ragazzo.

La gente inizia a correre da tutte le parti. Molti spaventati, si rinchiudono dentro le loro case con le loro famiglie. Altri cercano disperatamente qualcosa da usare come arma per difendersi.

 

Link to post
Share on other sites

Cisco

Nel bosco.

Spoiler

Ascolto le parole del conte senza protestare, sopprimendo un'istinto di disappunto quando manda a controllare gran parte della guardia al posto mio.
Sospiro tenendo la testa bassa,  mordicchiandomi appena il labbro inferiore prima di girarmi e tornare alla mia cavalcatura per addentrarmi nel bosco in cerca dei due soldati andati in perlustrazione.

Passano pochi minuti che abbia già a pentirmi di non aver detto niente.
Una Trappola, una dannata trappola! e ci siamo caduti dentro come dei pivelli, durante la mia guida..
Istintivamente lancio un'occhiata al soldato appeso per il collo che si dimena debolmente, senza provare impeti di altruismo sfodero l'arco ed inizio a guardare in tutte le direzioni, indietreggiando mentre una strana voce si rivolge al conte..
Impossibile? non mi sono accorto di niente..
Quello che prima era un sentimento di fastidio, si trasforma lentamente in qualcosa di più subdolo, prima timore, poi in qualcosa che serpeggia nell'anima rendendo molli le gambe, quando il campione della principessa viene sconfitto dalla strana elfa.
"Calma e sangue freddo."
Siamo spacciati, ci hanno circondati..
Mormoro indietreggiando fino ad affiancare il conte. Aspettando che il nobile prenda una decisione, riempio i polmoni  d'aria e miro praticamente a tutte le strane figure che si avvicinano barcollanti.

DM

Spoiler

Preparo l'azione, se proprio non abbiamo scelta attacco il primo zombi su cui ho un tiro pulito, non appena entra entro i 9 metri:
TxC: +7 (1d8+2; 20x3) [Tiro Ravvicinato Calcolato]



 


 

 

Link to post
Share on other sites

Quint

Paese

Spoiler

Lo squinternato è amico tuo?

Domando a Ryanor tra un colpo di tosse e l'altro. Quando però la situazione precipita e veniamo circondati da contadini redivivi cambio completamente tono.

Non va bene, non va per niente bene! Arretro di qualche passo e appena mi si presenta l'occasione cerco un riparo dove andarmi a nascondere senza dare troppo nell'occhio. Se abbiamo a che fare con uno stregone pazzo, capace di richiamare un esercito di morti dal nulla, non sarò certo io a esser in grado di risolvere questa situazione.

Spoiler

Se le condizioni ambientali lo permettono, tento una prova di Furtività +5.

E' possibile risalire al nome di An'Kira? Storia +7, tutte le altre conoscenze sono a +3

 

 

Edited by Hobbes
Link to post
Share on other sites

Willhelm 

Ascolto le parole del conte, rimango impassibile ma sono contrariato.

Un incendio in quel paese e dei rumori strani nel bosco proprio nel momento in cui visitiamo questi posto...anche un bambino direbbe che si tratta di un diversivo.

Avanzo lentamente vicino ai 2 nobili,scrutando la boscaglia e appoggiando la mia mano sull'impugnatura della spada.Vedo il soldato impiccato e agonizzante scendo da cavallo ed estraggo la spada osservando ogni singolo movimento tra i cespugli . Appare l'elfa e con facilità uccide il campione della nobile, da quella scena capisco che di fronte a me non ho un normale bandito .Il conte ha intenzione di attaccare, stringo forte la spada agguanto lo scudo e mi metto a protezione del conte e della sua futura moglie . Chi sei? E cosa vuoi dalla principessa?

Attacco chiunque si avvicini a loro.

@Dm

Spoiler

Ca 21

Pf 14

TxC +5 danno 1d8+4 critico 19/20 x2

 

Edited by MaxEaster93
Link to post
Share on other sites

Ryanor

@in paese

Spoiler

Una volta uscito dall'edificio in fiamme mi a terra a carponi e inizio a fare grandi respiri.
Dopo pochi secondi indico il punto in cui ho visto fuggire il piromane... ma quest'ultimo anticipa ogni mia parola quando rivela la sua posizione sul tetto.
Le sue parole, la sua reazione e persino la sua posizione rendono irreale tutta questa situazione.
Ma è la comparsa degli uomini dai campi.
Con orrorre osservo le loro menomazioni e le loro ferite.

Rispondo a Quint che questa è la prima volta che vedo quel piromane.
Mi rimetto in piedi... quasi non rendendomi conto che ho già impugnato la mia arma. Sono pronto a combattere.

 

Link to post
Share on other sites

Cisco e Willhelm

Spoiler

In pochi istanti i morti sono su di voi. Cisco ne colpisce uno al petto ma la sua freccia non sembra aver scalfito il nemico. Willhelm dal canto suo ne decapita uno. Ma questo continua ad avanzare come se nulla fosse.

Il conte e' famoso per la sua abilita' di politico, non per le sue abilita' da guerriero. Ma ha comunque ricevuto un buon addestramento come ogni nobile che si rispetti. Sfoga la tensione e si da forza urlando ad ogni colpo. Anche se con fatica falcia due morti tagliandoli a meta'.

La principessa e' estremamente spaventata, non aveva mai visto dei morti camminare. Si guarda intorno in cerca di uno spiraglio tra i nemici. Si muove a destra e a sinistra come un animale in gabbia che aspetta l'occasione giusta per fuggire.

L'elfa si avvicina con passo lento, facendo roteare la sua catena. E' concentrata a guardarvi combattere.

Intorno a voi rimangono 9 morti.

*la principessa e' la futura moglie del figlio del conte, che pero' e' in viaggio diplomatico presso la famiglia della donna. Una sorta di "scambio di famiglie" prima che il matrimonio venga approvato da entrambi i padri.

Tiri

Spoiler

Cisco

19+7=26 colpito

Danni 1d8+2= 7-5 RI= 2

Willhelm

18+5= 23 colpito

Danni 1d8+4= 7

 

Quint e Ryanor

Spoiler

Nel piccolo paesino e' scoppiato il caos. Chi si e' rifugiato in casa ha l'illusione della sicurezza mentre fuori si combatte. Come Ryanor in molti sono corsi a prendere l'attrezzo da lavoro piu' vicino e si stanno dando da fare per proteggere questo posto.

Ryanor ha afferrato un'accetta da lavoro. Un morto gli arriva addosso e lui prova a colpirlo con forza, troppa forza. Il movimento e' stato cosi' brusco che per un istante stava per perdere l'equilibrio.

Quint invece e' sparito in un battito di ciglia. Si e' rifugiato nei suoi alloggi, dove c'e' tutta la sua roba. Impegnati come sono con la battaglia crede che nessuno lo abbia notato.

Un vecchio uomo alto e grasso, ma con la forza di un toro, sta usando una falce lasciando dietro di se una scia di arti mozzati. Ma allo stesso tempo un ragazzo che si era buttato nella mischia con foga invece e' riverso a terra in un lago di sangue. I morti lo hanno aperto in due come un fico. Due fratelli combattono fianco a fianco, proteggendosi l'un l'altro. Sono estremamente ben coordinati nonostante si lancino imprecazioni cercando di concordare una tattica. Una donna che stava cercando il figlio e' stata raggiunta da un morto che le ha staccato una gamba, le urla della poveretta sono disumane ma servono a poco. Presto morira' dissanguata.

La situazione sembra piuttosto alla pari per il momento, ma i morti non si stancano e potrebbero prendere il sopravvento a breve.

Spoiler

Ryanor

6+4= 10 mancato

Quint

Furtivita' 7+5= 12

Conoscenze (locali) 9+3= 12

Non ti viene in mente molto, pero' sei sicuro di aver gia' sentito quel nome. Dovrebbe aver lavorato alla corte del re, forse come apprendista del mago reale. Mesi fa hai sentito un pettegolezzo su di lei, ma non ricordi bene.

 

 

Link to post
Share on other sites

Ryanor
 

Spoiler

Non volevo credere che questi “mostri” erano non-morti.
Ora vedo i primi cadaveri tra i cittadini. Non è niente rispetto a quello che potrebbe capitare a tutto il villaggio… anche se la vista di uomini parzialmente divorati è straziante.
Vorrei spezzare le ossa di ogni non-morto ma una parte di me trema all’idea di affrontarli.
Cerco di raggiungere il vecchio con la falce, voglio dirgli che dobbiamo prendere tutti coloro in grado di brandire un’arma e di concentrare le nostre forze come un solo guerriero.
Magai l’anziano possiede il carisma per ordinare un simile comando e farsi obbedire in una situazione dove regna il panico. Ma, se durante il tragitto, vedo qualcuno in difficoltà e non è troppo tardi per salvarlo allora provo ad aiutarlo.

 

Link to post
Share on other sites

Quint

Spoiler

Male! Male! Molto, molto, molto male! 

Ripeto con nervosismo. Le cose sembrano solo peggiorare e le scene che si consumano in strada sono da far accapponare la pelle.
Solo dopo una lungo pensare prendo la sofferente decisione di tirare fuori il vecchio ferro d'ordinanza. Un'ascia da guerra forgiata nel fuoco del vulcano che risponde al nome di -ironia della sorte- Giustizia.
Mentre mi inebrio del luccichio della lama, ancora in perfette condizioni, mi accorgo che Ryanor è la fuori a combattere.

Brutto pezzo di ..Proprio oggi dovevi fare il coraggioso?! Il tuo cuore romantico sarà la tua rovina! Mi mordo la lingua grattandomi sotto il berretto con insistenza, come se dovessi togliermi la cotenna per trovare una buona idea da seguire in questa situazione.

Caccio l'ascia nel fuoco del caminetto attendendo una manciata di secondi prima che si arroventi per bene, poi, afferro il primo coperchio di barile che mi capita sottomano, impugnandolo come uno scudo. Con fare decisamente sopra le righe esco dal casale, calciando la porta proprio come se fosse arrivata la cavalleria, tagliando e affettando qualsiasi cosa incontro lungo il mio cammino.

Non so bene se raggiungere Ryanor sia la cosa più giusta da fare, ma almeno lo potrò salutare prima che crepi.

Spoiler

Se riesco tento di usufruire del potere dell'ascia, dopo di che mi getto nel combattimento allo scopo di unirmi a Ryanor qualsiasi cosa stia facendo.

 

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Willhelm 

Spoiler

Vedo la principessa andare nel panico e cercare una via di fuga . Siamo circondati avere uno spiraglio per fuggire risulta difficile ,non mi preoccupano gli zombi ma l'elfa . Prima che la donna si avvicini del tutto richiamo l'attenzione di Cisco e dei due nobili mi avvicino alla principessa e provo ad uccidere uno zombi cercando di creare la via d'uscita che tanto desiderava con l'aiuto degli altri 2 uomini 

Spoiler

Ca 21

Pf 14

TxC +5 danno 1d8+4 critico 19/20 x2

 

 

Link to post
Share on other sites

Cisco

Spoiler

Le cose si fanno difficili, ma non mi aspettavo niente di diverso, visto il modo in cui siamo caduti in trappola.

Con sguardo inespressivo colgo il segno di Wiilhelm, intuendone l'intezione. Aprirsi un varco non sarà semplice, ma sembra l'unica possibilità.

Annuisco, e affianco i nobili cercando di rassicurarli con la sola presenza, mentre miro con calma e scocco dopo aver rilasciato il respiro.

Spoiler

Attacco lo stesso non morto di prima, se ancora in piedi.

TxC: +6 (1d8+2; 20/x3)

Tiro ravvicinato conteggiato.

Frecce 18/20

 

 

Link to post
Share on other sites

Willhelm e Cisco
 

Spoiler

Sotto consiglio di Will tutti e tre iniziate ad attaccare e spingere i morti in una sola direzione dell'accerchiamento. State combattendo come leoni difendendovi e attaccando senza sosta.


Willhelm finisce di spezzare il tronco del morto che aveva gia' ferito, mettendolo fuori gioco. La freccia di Cisco questa volta stacca via un braccio da un morto, ma questo continua ad assaltarlo.


Broderick ha il respiro affannato ma non si ferma. Trancia altri due morti urlando rabbioso.


Siete riusciti ad aprire uno spiraglio e la principessa inizia subito a correre via per mettersi in salvo. I morti si richiudono su di voi subito dopo il suo passaggio, circondandovi nuovamente. Sul volte dell'elfa si dipinge un largo sorriso, capite solo ora che stava aspettando questo momento. Fa roteare la sua catena chiodata un ultima volta e poi mena un rapidissimo colpo in direzione della principessa. La catena le si avvolge intorno alla caviglia facendola cadere a terra e interrompendo la sua fuga. Un espressione di puro terrore le si dipinge sul volto mentre l'elfa si avvicina. Ero qui proprio per te Kasha.


6 nemici rimasti.


Tiri

Spoiler

Willhelm
attacca zombie con 7 danni 1d20+5= 14 colpito
Danni 1d8+4= 9+7= 16 danni totali - nemico sconfitto.


Cisco
attacca zombie con 2 danni 1d20+6= 22 colpito
Danni 1d8+2= 10-5(RI)= 5 - il nemico ha ora 7 danni.


2 morti contro Willhelm
1d20+4= 20 mancato
1d20+4= 15 mancato


2 morti contro Cisco
1d20+4= 12 mancato
1d20+4= 14 mancato

 

Ryanor e Quint
 

Spoiler

Il vecchio uomo con la falce viene amichevolmente chiamato da tutti Zio Jan, perche' e' premuroso e altruista di natura. Gode inoltre del rispetto di molti qui e in molti obbediscono quando, sotto consiglio di Ryanor, ordina di raggrupparsi intorno a lui per combattere insieme. Ora siete in 8 a combattere al centro della piazza contro il grosso dei morti.


Alcuni pero' rimangono isolati perche' non hanno sentito impegnati come sono a combattere, o semplicemente hanno troppi morti sulla loro strada.  Due tra loro sono proprio i due fratelli, stanno combattendo con valore e intorno a loro sono sparsi una mezza dozzina di cadaveri squartati. Jul, il piu' grande dei due, viene colpito proprio ora al volto. Le unghie del morto gli hanno causato un profondo squarcio sulla guancia e gli hanno portato via l'occhio sinistro. E' "accecato dal dolore" e lascia cadere la sua arma per portare le mani al volto. In questo momento non e' in grado di combattere e il fratello piu' giovane lo difende come puo' spingendo via i morti che li assediano.


Proprio in questo momento Quint spalanca la porta dei suoi alloggi con un calcio. Impugna un ascia dalla fattura insolita la cui lama e' in fiamme. Il nano carica il nemico piu' vicino, andando ad aiutare proprio i due fratelli in difficolta'. La sua ascia si fa strada nelle carni di un morto lasciando dietro di se una scia di fiamme.


Il ragazzo che guida i non-morti si alza abbandonado la sua posizione rilassata. Sembra che qualcosa lo abbia spaventato ma cerca subito di nascondere questa sua emozione e inizia ad applaudirvi. BRAVI! BRAVISSIMI! Fin ora nessuno aveva opposto cosi' tanta resistenza. Siete proprio ossi duri voi. Peccato che non potro' assistere alla vostra morte... Dice con voce sconsolata Ora devo proprio andarmene.


Porta una mano alla cintura impugnando un contenitore di ceramica dalla forma sferica. Si guarda intorno, sceglie un'abitazione a caso lo lancia. Non appena il contenitore ne tocca il muro di legno causa una grande esplosione.


Quella e' la casa di Zio Jan e la sua famiglia si era rifugiata proprio li'.


Tiri

Spoiler

Quint
1d20+3= 18 colpito
Danni 1d10+1d4+3= 9 danni.

 

 

Link to post
Share on other sites

Ryanor

Spoiler

Perché ci stanno facendo questo?... non è il momento di pensare alle domande.
Non so se aiutare i due fratelli o provare a vedere se ci sono dei superstiti nella casa di Jan… tento di ragionare e arrivo alla conclusione che i due fratelli combattono bene e nella casa possono esserci ancora dei superstiti indifesi. Corro quindi verso l’abitazione nella speranza di trovare ancora qualcuno un vita.

 

Link to post
Share on other sites

Quint

Spoiler

Ragazzo sei ancora tutto intero?

Non faccio in tempo a finire la domanda che un'altro edificio esplode. D'istinto cerco di trovare riparo dietro il coperchio della botte che è ridotto un colabrodo, gettandoloo via immediatamente dopo che un piccolo detrito in fiamme lo colpisce.

Jul, maledetto il tuo dio, rispondimi! Spazientito afferro la sua spalla cercando di capire se effettivamente è ancora in grado di combattere. Sono troppo concentrato per accorgermi della sparizione del piccolo necromante pazzo e immediatamente mi appresto ad affettare il primo morto vivente che abbia la brutta idea di avvicinarsi troppo alla mia ascia.

Spoiler

Se necessario faccio un Cura Ferite Leggere su Jul, altrimenti continuo a combattere.

Curo 1d8+1

Oppure

Ascia : txc +3 ; Danni 1d10+3(+1d4 da fuoco) ; Critico x3

 

 

Link to post
Share on other sites

Willhelm

Spoiler

Dannazione sono a corto di idee .Che fare? Se non ci sbrighiamo la porterà via.

Mio signore ,Cisco dobbiamo aprire un altro varco...

punto la spada in una direzione  facendo capire dove voglio che gli altri attacchino .

Spoiler

Ca 21

Pf 14

TxC +5 danno 1d8+4 critico 19/20 x2

 

 

Link to post
Share on other sites

Cisco

Spoiler

Il nostro tentativo di aprire un varco ha successo e la cosa si rivela subito un disastro. La strana elfa sembra essere sempre un passo a noi e quando in non morti si richiudono bloccandoci la via di fuga, isolando la principessa capisco che ci ha giocati di nuovo.
"Dannazione, avanti concentriamoci su uno alla volta."
senza esitare, passo il mio fidato arco nella mano sinistra e con un unico gesto sfodero il pugnale dalla cintola disegnando in aria un parabola con la punta della sottile lama, mirando alla gola dell'essere di cui ho appena schivato i colpi.
Non c'è molto che possiamo fare
penso indietreggiando di un passo, di nuovo spalla a spalla con gli altri.

DM

Spoiler

Azione Movimento: prendo il pugnale.
Azione Standard: Attacco il non morto ferito: TxC +4 (1d4+3; 19-20/x2) Taglienti.
CA 17
PF 13

 

 

Link to post
Share on other sites

Ryanor e Quint

Spoiler

Il vecchio uomo e' preoccupato per la sua famiglia e si e' dimenticato di tutto il resto. Abbandona lo scontro e il falcione per spingere via i morti lungo la sua strada e raggiungere la casa esplosa. Ryanor  lo segue. I contadini al centro della piazza non sanno cosa fare ora che le loro guide li hanno abbandonati e rimangono bloccati a combattere sul posto.

Dalla parete distrutta si propaga una coltre di polvere e fumo, i detriti sono stati schizzati via ovunque.. Vedere risulta difficile ma ascoltando alcuni gemiti di dolore Raynor e Jan trovano quello che resta della famiglia di quest'ultimo. Sua figlia ha un grosso pezzo di legno infilato nel ventre, si sta lentamente spegnendo in preda alle convulsioni. I nipoti dell'uomo sono li vicino che piangono a dirotto. Anche Jan e' in lacrime, cerca di tamponare la ferita della donna e le dice che tutto andra' bene. Ryanor abbassa lo sguardo dispiaciuto, notando a terra il busto di un uomo e le sue budella sparse per il terreno.

Fuori la battaglia continua, i contadini iniziano a cadere uno dietro l'altro. Quint imprecando cura Jul. L'uomo smette di avere dolore e sembra si sia ripreso, ma il suo occhio non si e' rigenerato. Afferra il suo forcone e torna a combattere ancora piu' infuriato di prima affiancando suo fratello Eirik e il nano. I tre stanno resistendo con valore e intorno a loro si sta formando una pila di cadaveri non piu' animati.

Il ragazzo dagli abiti sgargianti e' sparito e potete sentire il rumore di alcuni cavalli che si avvicinano al villaggio.

Willhelm e Cisco

Spoiler

Di nuovo vi coordinate attaccando i nemici su di un solo lato. Willhelm affonda la spada nel corpo di un nemico, la lama lo trapassa da parte a parte senza pero' metterlo ancora fuori gioco. L'arma e' incastrata e il cavaliere e' costretto a liberarla spingendo via il morto con con un calcio. Cisco con un preciso colpo di pugnale finisce di smembrare il morto con il quale stava combattendo gia' da prima. Nel farlo pero' si espone troppo e un altro nemico gli graffia il fianco. La ferita e' profonda e i suoi vestiti iniziano a tingersi di sangue.

Il conte pone fine alla non morte di altri due nemici. Continua a combattere con valore ma e' visibilmente provato, i suoi movimenti iniziano a farsi piu' lenti e anche lui viene raggiunto dagli artigli di un morto. Il colpo e' stato violento e gli ha messo fuori gioco una spalla. Ora tiene la spada con la mano sinistra mentre stringe i denti per il dolore.

Sono rimasti solo 3 nemici intorno a voi, e l'accerchiamento e' stato spezzato del tutto.

Nel mentre l'elfa ha messo a dormire la principessa con un pugno ben assestato. Si mette due dita in bocca ed esegue un fischio. Un istante dopo un cavallo scheletrico salta fuori dalla foresta per raggiungerla.

Spoiler

Willhelm

Attacca un nuovo nemico

TxC 1d20+5 = 17 colpito

Danni 1d8+4= 7 danni su di un morto

Cisco

Attaccca nemico ferito con 7 danni

TxC 1d20+4= 19 colpito

Danni 1d4+3= 5 +7 precedenti = 12 danni, nemico sconfitto

Nemici

1 zombie su Willhelm

TxC 1d20+4= 15 mancato

1 zombie su Cisco

TxC 1d20+4= 20 colpito

danni 1d6+4= 5 danni

 

 

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.