Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Gli Ordini Ignobili

Goblin Punch oggi ci propone degli spunti ed idee per degli ordini di paladini davvero fuori dall'ordinario.

Read more...

Il Futuro di D&D

Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.

Read more...

In Arrivo il Rules Expansion Gift Set

A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 4 - La Lista degli Avversari

Volete aggiungere spessore e profondità ai vostri scenari senza per questo complicarvi la vita a tener traccia degli spostamenti di ogni singolo mostro o nemico? The Alexandrian ci offre uno strumento formidabile per la gestione in tempo reale di scenari complessi e di moltitudini di avversari. 

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #2

Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

Muso - Curse of Strahd (topic di gioco)


Guest
 Share

Recommended Posts

@Alonewolf87, @Brenno, @il piccolo gnomo e @Pandelume, ecco il topic di gioco

 

“Licantropi nella nebbia!” Avete sentito queste parole spaventate pronunciate più e più volte da parte degli agricoltori, mercanti ed avventurieri. I borghi ad est di Daggerford sono caduti preda di un branco di lupi mannari che si riversa fuori dalla Foresta Nebbiosa nelle notti di luna piena. I licantropi sembrano come ammantati di nebbia strisciante che li segue loro ovunque vadano. Le bestie stanno diffondendo morte e caos: massacrano gli adulti e rapiscono i bambini prima di ritirarsi di nuovo nel bosco. Altri hanno tentato di combattere la minaccia dei lupi mannari, con scarso successo.

Ora le fazioni della Costa della Spada hanno deciso di porre fine a quest flagello. Insieme ad altre compagnie di avventurieri siete stati chiamati a Daggerford per organizzare una battuta di caccia. La luna piena è ormai prossima e si vuole impedire una nuova razia. Vi riunite davanti alla casa del borgomastro di Daggerford e venite istruiti sulla vostra missione, ovviamente ci saranno ricche ricompense per tutti coloro che daranno il loro contributo. Circa quaranta avventurieri, di varia esperienza, hanno risposto all'appello delle fazioni. La prima cosa da fare è trovare la tana dei licantropi nella Foresta Nebbiosa, un grande bosco a circa 45 km ad est di Daggerford. Una volta localizzata la base dei lupi mannari si procederà con il loro sterminio.

Nel corso della riunione viene discusso il piano nei dettagli. Il vostro compito è perlustrare una zona precisa della Foresta Nebbiosa e tornare a riferire nel caso troviate qualcosa. Il campo base della spedizione di caccia verrà posto nel pressi del limitare della foresta e sarà presidiato dai referenti delle fazioni con le loro scorte. Vi danno una mappa della zona e il giorno dopo la spedizione si mette in marcia.

@Alonewolf87 e @Pandelume

Spoiler

Un membro operativo dell’Alleanza dei Lord a Waterdeep di nome Eravien Haund è arrivato a Daggerford informando che gli agenti dell’Alleanza non solo hanno catturato uno dei lupi mannari, ma che hanno anche condotto un interrogatorio approfondito prima di liberare la creatura dalle sue miserie mortali.

Le informazioni ottenute dal prigioniero sono:

  • Il branco dei licantropi ha almeno una dozzina di membri. Il leader del branco è un uomo di nome Kiril.
  • I licantropi provengono da un paese lontano chiamato Barovia. L’Alleanza dei Lord non ha informazioni su di esso.
  • I licantropi adorano una divinità chiamata Madre Notte.
  • I licantropi lasciano e ritornano al Barovia attraverso una sorta di antico portale.

Le informazioni non vanno diffuse con persone estranee all'Alleanza dei Lord.

Lo scopo dell'Alleanza dei Lord è quindi localizzare e distruggere il portale. Chi contribuirà alla causa dell'Alleanza dei Lord otterrà da Eravien delle lettere di raccomandazione che saranno utili per ottenere maggior prestigio all'interno della fazione. Per aiutarvi nella vostra missione, Eravien consegna a ciascuno di voi una pergamena con un incantesimo di arma magica.

@il piccolo gnomo

Spoiler

Ti sei incontrato con i vertici della casa capitolare dell’Ordine del Guanto d'Arme a Waterdeep. Hanno alloggiato diversi membri dell'ordine in varie locande e fattorie ad est di Daggerford, in modo che gli abitanti locali non debbano temere nulla durante la notte. Ora contano su di te perché trovari la tana dei lupi mannari nella Foresta Nebbiosa. Solo allora l’Ordine organizzerà un assalto organizzato. Mentre vi preparate a partire, un cavaliere dell'ordine di nome Lanniver Strayl ti offre in dono una pozione di eroismo.

@Brenno

Spoiler

Non è necessario consultarsi con altri druidi o con membri dell’Enclave di Smeraldo per sapere che i lupi mannari stanno sconvolgendo l'ordine naturale. Per ristabilire l’equilibrio, devono essere sradicati. Sembra che gli dei della natura siano d'accordo, perché hanno mandato bel tempo e conservano tracce dei mostri.

Nota fuori gioco: ogni volta che il gruppo ucciderà un lupo mannaro, otterrai un punto ispirazione (vedi reogle nel Manuale del Giocatore).

Dopo due giorni di viaggio arrivate a piantare il campo base nei pressi della Foresta Nebbiosa. Dopo una notte di riposo vi dirigete verso la zona da esplorare che vi hanno assegnato. Per qualche ora camminate nella foresta senza notare niente di particolare. Siete in una foresta di querce e castagni piuttosto ordinaria, avvolta da una leggera nebbiolina autunnale. La giornata è fresca ma non ancora fredda e il sottobosco permette di muoversi abbastanza agevolmente. Ad un tratto Felun nota una serie di orme che sembrano umane ma dotate di artigli. Forse sono le tracce che stavate cercando. Le iniziate a seguire verso il centro della foresta, speranzosi di aver trovato una buona pista e di concludere in fretta la missione. Il bosco di fa più scuro man mano che gli alberi cominciano a serrare i ranghi. Notate che gli alberi sono cambiati e ora siete in mezzo ad un bosco di sempreverdi, prevalentemente pini e abeti grigi. I rami coperti di aghi si incastrano per impedire ai raggi del sole di filtrare. La coltre di nebbia che copre il terreno si trasforma in striscianti muri di nebbia grigia che silenziosamente vi avvolgono fino a quando non si riesce più a vedere oltre sessanta centimetri in qualsiasi direzione. Ben presto, anche le tracce licantropi scompaiono. Con un leggero senso di angoscia vi rendete conto di non sapere più dove siete...

Edited by Guest
Errori nell'indirizzare gli spoiler corretti.
Link to comment
Share on other sites


Daumantas Zyniev, detto " il pio "

Descrizione:

Spoiler

Daumantas é un ragazzo alto 1,88mt , dal fisico slanciato e indurito dagli allenamenti, ha capelli mossi di un color biondo scuro, occhi dall’espressione seria verdi scuro, e labbra piccole quasi femminili. I tratti del volto sono gentili, il mento non molto pronunciato, a volte sembra essere poco emotivo, eppure sembra avere delle capacità di attirare le persone non indifferente. Porta un simbolo di Tyr al collo, sopra una cotta di maglia e uno scudo di metallo con lo stesso simbolo. Uno dei due guanti d’arme, quello destro, é fatto di una lega di metallo scura, in onore della sua divnità.

Immagine Daumantas
 

Dopo le dovute presentazioni, e la marcia silenziosa verso la Foresta Nebbiosa, Daumantas mormora qualche preghiera sommessamente di tanto in tanto, cercando di chiamare a sé tutte le forze necessarie a portare a termine questo compito. Questo sarà il primo di molti altri. Passati qualche giorno, la quiete si rompe:

" Nebbia! Compagni, cerchiamo di non disperderci! Parlate a voce alta! Tyr veglia su di noi, non abbiate timore "

La mano veloce si posa sull'elsa della spada, mentre Daumantas affina l'udito.
 

@DM:

Spoiler

Prova di Percezione ( Ascoltare ) +3 per sentire passi che si avvicinano, o rumori inconsueti


 

Link to comment
Share on other sites

Gabriel Nuntius Monsnivosus

Descrizione

Spoiler

Gabriel è un giovane alto e magro dai capelli e gli occhi castani. Veste abiti eleganti degni della sua posizione sociale. Sulla schiena porta il suo amato liuto sulle cui note intreccia melodie raffinate. Dal fianco pende una spada lunga di pregevole fattura. Gabriel cammina fieramente di buon passo aiutato dal suo bastone da passeggio, che offre uno spettacolo pirotecnico emettendo scintille ogni volta che si scontra con la pietra.

Questa nebbia è uno spiacevole inconveniente che spero si risolva al più presto. Non trovate, Daumantas?

Il vostro Tyr oltre a vegliare cosa suggerisce?

Mentre cammino mi tornano in mente i versi di un celebre poeta elfo incentrati sulla riflessione malinconica del tempo che scorre suggeriti dalla nebbia che copre tutte le cose come una fredda coltre.

Terminata la riflessione chiamo da parte Adoineros

Spoiler

Cosa pensate delle informazioni che ci ha dato Haund?

 

 

Link to comment
Share on other sites

Felun Damman

Descrizione

Spoiler

Taciturno, a volte ingenuo, ma corretto e leale. Non sempre simpaticissimo, ma in battaglia è un compagno su cui fare affidamento. A volte ha il difetto di essere troppo impulsivo. Porta capelli neri spettinati, la sua pelle è piuttosto chiara.

NTtRCIOm.jpg


Felun non ha mai conosciuto i suoi genitori naturali, è stato ritrovato appena nato in una nave attraccata a Neverwinter. E' cresciuto nella città in una famiglia adottiva, ma poi in seguito ad una forte eruzione vulcanica ha avuto un segno premonitore e ha abbandonato tutti per andare a vivere nel bosco insieme ad altri druidi e devoti del Circolo della Luna, non gli è mai piaciuto vivere in città. Ora è stato inviato dai membri del Circolo ad indagare su strani accadimenti a Daggerford, spera così di poter ritrovare anche la sua amata, rapita forse da licantropi durante un'incursione notturna. Da poco ha incontrato altri avventurieri con cui ha stretto un legame di amicizia e rispetto reciproco.

Per me è normale addentrarsi sempre più nella profondità e nella oscurità dei boschi. Non provo smarrimento, ma anzi mi sento a casa, in testa ho un solo pensiero, i Licantropi ed Helena, sono talmente concentrato sui miei pensieri e sul terreno che non sento i miei compagni parlare tra loro, sento solo il rumore degli aghi di pino sotto i miei piedi, passo dopo passo. Ad un certo punto vengo però attirato da una strana nebbia, quasi innaturale che inizia ad avvolgerci tutti.  Stiamo vicini, siamo in quatto proteggiamoci mettendoci schiena a schiena l'uno con l'altro, stiamo fermi e non fiatiamo...non mi sembra una nebbia naturale, si è alzata troppo velocemente, ed è troppo fitta anche per la stagione.

Spoiler

Provo a riprendere l'orientamento Percezione +3 Sopravvivenza +5

 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Adoineros Uth Duran

Descrizione

Spoiler

Nonostante la discendenza nobile il volto, le mani e l'armatura di Adoineros sono segnati dall'uso e dalla fatica e vare righe profondo gli scavano la fronte. Stringe sovente le labbra fino a farle quasi scomparire, facilmente irritato da ogni minimo imprevisto e ritardo. Negli ultimi anni ha messo su una leggera pancetta che ora gli tende le vesti e gli rende più difficile muoversi con l'armatura. Porta al fianco una spada e un'ascia che sa usare abilmente in combinazione in combattimento. I capelli neri sono tagliati cortissimi e porta baffi e pizzetto.

Le voci della presenza di licantropi vicino Daggerford ormai non sono più semplici voci, ma una cruda realtà con cui fare i conti. Per una volta le varie fazioni della Costa della Spada sembrano aver messo da parte, almeno in apparenza, i tornaconti personali e hanno inviato una forza mista di spedizione per occuparsi dei mannari. Una missione del genere è una buona occasione per ottenere fama e incontrare persone importanti, quindi non ho perso molto tempo ad unirmi alla spedizione, anche se l'idea di scontrarmi con mostri mutaforma e feroci non mi entusiasma troppo. Prima di partire ho cercato di raccogliere ogni possibile informazione su come affrontarli al meglio.

Una volta a Daggerford viene organizzato una missione di esplorazione e studio della Foresta Nebbiosa, per scovare il rifugio dei mannari. Vengo assegnato con tre vecchie conoscenze ad una porzione della foresta che iniziamo a battere. Con Daumantas e Felun mi trovo abbastanza bene, ma chiaramente non apprezzo troppo la compagnia di Gabriel che ritengo un pò troppo chiassoso per i miei gusti.

Mentre stiamo battendo la nostra zona di foresta troviamo delle tracce interessanti e iniziamo a seguirle, ma ben presto una strana nebbia ci cala addosso e ogni punto di riferimento svanisce, la vegetazione sembra cambiare aspetto e la confusione regna sovrana. Mentre estraggo le mie armi e mi metto in posizione difensiva con gli altri dico Credo anche io che non sia naturale Felun, ma qualche idea più precisa di cosa comporti?

Sussurro poi all'orecchio di Gabriel

@Pandelume

Spoiler

Potrebbe essere un effetto di quel portale di cui parlavano, Comunque non ora e non qui.

@Muso

Spoiler

Intanto prove di Percezione +1 e di Intelligenza per vedere se capisco qualcosa di questa nebbia (+1 o +3 se fosse di Storia)

 

Link to comment
Share on other sites

La nebbia si fa sempre più fitta. In alcuni punti è ferma e rende i suoni ovattati, in altri turbina anche se non c'è traccia di vento fra gli alberi. La luce cala man mano vi aggirate fra gli alberi. La temperatura scende di alcuni gradi e l'umidità aumenta al punto di rendere affannosi i vostri respiri.

@il piccolo gnomo

Spoiler

Non senti alcun suono sospetto, anzi, a dire il vero non senti alcun suono provenire dalla nebbia che vi circonda. Non un suono di animale o di uccello, niente di niente. Solo un silenzio sepolcrale.

@Brenno

Spoiler

Non riesci a trovare alcun riferimento per ritrovare l'orientamento. Sei completamente disorientato e questo in un bosco non ti era mai successo, anche in condizioni ambientali ben peggiori di questa.

@Alonewolf87

Spoiler

Non hai mai visto un fenomeno atmosferico simile. Una fantasia troppo sfrenata potrebbe essere suggestionata e pensare che sia animata, ma in realtà sfugge a qualsiasi analisi razionale.

 

Proseguite nella nebbia alla ricerca di una via d'uscita quando, improvvisamente, la barriera degli alberi si infrange.

Senza alcun avvisaglia vi ritrovate su una strada. Pozzanghere d’acqua nera sembrano specchi scuri dentro e intorno la carreggiata fangosa. Alberi giganti fiancheggiano la strada su entrambi i lati, i loro rami graffiano la nebbia. In entrambe le direzioni in cui si estende la strada la nebbia sembra leggermente meno densa, mentre rimane estremamente fitta fra gli alberi. Per la prima volta da molte ore riuscite a scogere il cielo, che è completamente ingombro di nuvole tempralesche in rapido movimento sopra le vostre teste.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Adoneiros

Ok gente qui c'è qualcosa che non va, che proprio non ***** va!!Che cavolo è successo?Dove siamo?Qualche idea se questa strada torni verso Daggerford o dove sia il campo? dico sconcertato e carico di dubbi Ma ce lo stiamo sognando?

Link to comment
Share on other sites

Gabriel

Nel bel mezzo del cammin di nostra vita ci ritrovammo per una selva oscura che la diritta via era smarrita...

Adoneiros, temo che non si possa più tornare indietro.

Propongo di andare avanti finché non troviamo un modo per uscire da questa foresta o qualcuno che ci faccia da guida.

Il tono della mia voce è forte e deciso, ma in realtà sto iniziando a preoccuparmi della situazione insolita.

Dm

Spoiler

Prova di persuasione +5 sui miei compagni, se può servire.

Prova di percezione +3 e di investigare +2 per captare anomalie.

 

Link to comment
Share on other sites

Daumantas Zyniev, detto " il pio "

" Vedo che il buonumore e la vostra lingua lunga non stentano ad arrestarsi neanche di fronte alle situazioni pericolose, ser Gabriel . Il silenzio attorno a noi é fin troppo spettrale. Domìni del male, arretrate se ci siete! "
 

Detto questo Daumantas pronuncia qualche parola in celestiale ad alta voce alzando il simbolo di Tyr, perlustrando la zona in cerca di pericoli.

@DM
 

Spoiler

Utilizzo Senso Divino, individuo le presenze di esseri celestiali/abissali o di oggetti corrotti nel raggio di 18 mt se non sono in copertura totale.

 

Link to comment
Share on other sites

Felun Damman

Ci deve essere in atto qualcosa di strano, forse magia. Mi sono trovato in condizioni atmosferiche anche peggiori di questa, ma mai prima d'ora avevo avvertito un senso di smarrimento e confusione tale, non è da me perdere l'orientamento in questo modo. Improvvisamente raggiungiamo una strada, la nebbia si dirada quel che basta per vedere i contorni della carreggiata e alcune nere pozzanghere disseminate qua e la. Il Paladino invoca i suoi Dei, in maniera altisonante e decisa. La cosa non mi turba, anzi meglio che ognuno di noi sfrutti al meglio le proprie caratteristiche e si rivolga a chi meglio crede. I miei Dei sono quelli antichi, quelli della natura e delle fasi lunari, ma visto dove siamo finiti, va bene anche l'aiuto dei nuovi Dei, abbiamo bisogno di tutto l'aiuto possibile...ho una brutta sensazione...

Sono ancora spaventato dal fatto di non essere stato in grado di gestire la situazione e di aver perso l'orientamento. Stringo il mio bastone e osservo tra la nebbia se vedo qualche figura in movimento.

Spoiler

Percezione +3 Natura +3

 

Link to comment
Share on other sites

Gabriel

Adoneiros non vi siete chiesto come siamo finiti su questa strada? Siamo sbucati qui dalla nebbia. Tentare di tornare indietro e rischiare di perderci di nuovo non mi aggrada.

Daumantas, come voi esorcizzate le vostre paure pregando Tyr io riempio il vuoto con le mie parole.

Queste ultime parole sono pronunciate sorridendo.

Link to comment
Share on other sites

@il piccolo gnomo

Spoiler

Non percepisci niente di direttamente ostile... ma al contrario percepisci il legame con la tua divinità come "sbadito" e distante... come se ci fosse un velo di nebbia fra te e Tyr.

@Pandelume

Spoiler

Non c'è nulla di anormale. Quello che vedi è perfettamente ordinario... solo che non sai dove ti trovi...

@Brenno

Spoiler

Non noti nulla di anomalo o di diverso rispetto a quello che ho descritto "in chiaro".

Le parole di Gabriel, forse il suo senso pratico o il suo ottimismo un po' vi rincuorano. Tuttavia siete ancora attanagliati dal dubbio di cosa fare. Incamminarvi per la strada in una delle due direzioni possibili o tentare la foresta in una qualsiasi direzione? Appare chiaro che costeggiare la strada stando nella foresta è sicuramente molto disagevole.

Link to comment
Share on other sites

Gabriel 

Le mie parole perlomeno hanno convinto i miei compagni a metterci in movimento, rimane il problema del verso.

Felun, sei in grado di dirci dov'è il nord? L'alternativa è giocarci il verso ai dadi. Io preferirei non avventurarmi nella foresta se non per una valida ragione.

Link to comment
Share on other sites

Felun Damman

Non tutti i miei compagni di viaggio sono avvezzi a camminare e districarsi nei boschi, li posso capire e non gliene faccio una colpa. Concordo, direi che per poter andare tutti allo stesso passo, dobbiamo proseguire su una delle due strade battute.

Il Nord dici Gabriel? In condizioni normali non ci sarebbe nemmeno bisogno di concentrarsi per sapere da che parte è, ma qui c'è qualcosa che limita i miei sensi e le mie percezioni, lasciatemi un attimo a riflettere...Se non riesco a identificarlo, sceglieremo una delle due strade a caso, e che gli Dei Nuovi e Antichi ci assistano...

Spoiler

Provo comunque a capire se riesco a identificare dove è il Nord: Natura +3 Sopravvivenza +5

 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Adoneiros

Se capiamo dove è il nord almeno possiamo provare a orizzontarci a grandi linee rispetto a come tornare indietro, altrimenti sì tanto varrà scegliere a caso una delle due direzioni della strada e proseguire fino al primo villaggio o punto di riferimento.

Link to comment
Share on other sites

@Alonewolf87 e @Brenno

Spoiler

Unite i vostri sforzi ma non riuscite a capire dove è il nord. Non capite neppure dove si trovi il sole a causa della nebbia e della spessa coltre di nubi. C'è solo una fievole luce diffusa che non permette di orientarsi. Persino gli alberi hanno muschio su tutti i lati. Non è umanamente possibile orientarsi a meno di usare mezzi magici.

 

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

  • Similar Content

    • By Alonewolf87
      Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.
      Nel 2024 D&D compirà ufficialmente 50 anni e la Wizards of the Coast pare avere in serbo delle grosse novità per celebrare questa pietra miliare, sia per i prossimi anni che per il 2024. Nel corso dell'evento D&D Celebration 2021, svoltosi nei giorni scorsi, sono trapelate le prime notizie ed anteprime in merito.

      Nel corso di un panel intitolato The Future of D&D condotto da Elle Osili-Wood e in cui erano ospiti Ray Winninger, Liz Schuh, Chris Perkins, e Jeremy Crawford si è parlato di ciò che accadrà in D&D nei prossimi anni e sono state condivise molte informazioni interessanti:
      D&D Sta Esplorando il Multiverso
      Dopo che quest'anno è stato rilasciato un manuale su Ravenloft vedremo nel corso del 2022 il ritorno di grandi ambientazioni classiche di D&D, entrambe in nuovo formato di prodotto mai usato prima in D&D 5E. Sempre nel 2022 avremo anche un piccolo cameo di un'altra ambientazione classica. Inoltre nel 2023 vedremo il ritorno di una ulteriore ambientazione classica sotto forma di un altro prodotto.
      Stanno inoltre venendo create due ambientazioni completamente nuove, che al momento sono in fase di sviluppo e test, ma che non è detto verranno effettivamente pubblicate.
      Un Nuovo Approccio a D&D
      La WotC ha intenzione di mantenere un occhio di riguardo verso i nuovi giocatori e i nuovi stili di gioco (ad esempio in The WIld Beyond the Witchlight è possibile seguire un approccio che evita del tutto il combattimento) e cercherà di impostare un approccio che renda più facilmente fruibili i prodotti (come ad esempio il tracciato interno della storia per The Wild Beyond the Witchlight).
      Inoltre stanno sperimentando con nuovi formati fisici per i prodotti, qualcosa che vada oltre i manuali a copertina rigida e i boxed set. In futuro ci saranno sicuramente altre antologie di avventure. Prossimamente sarà pubblicato un post sul blog ufficiale di D&D che entrerà più nel dettaglio.
      Il 50° Anniversario
      Per il 2024 sarà rilasciata una nuova versione dei manuali base di D&D 5E, con tutta una serie di modifiche ed aggiornamenti. Saranno perfettamente compatibili con il regolamento attuale e si baseranno sui sondaggi passati e futuri.
      Mordenkainen Presents Monsters of the Multiverse sarà un'occasione per dare uno sguardo al nuovo approccio ai manuali che vedremo in questa nuova versione dei manuali base.
      Saranno inoltre disponibili delle nuove esperienze nell'arena digitale.

      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      Nel 2024 D&D compirà ufficialmente 50 anni e la Wizards of the Coast pare avere in serbo delle grosse novità per celebrare questa pietra miliare, sia per i prossimi anni che per il 2024. Nel corso dell'evento D&D Celebration 2021, svoltosi nei giorni scorsi, sono trapelate le prime notizie ed anteprime in merito.

      Nel corso di un panel intitolato The Future of D&D condotto da Elle Osili-Wood e in cui erano ospiti Ray Winninger, Liz Schuh, Chris Perkins, e Jeremy Crawford si è parlato di ciò che accadrà in D&D nei prossimi anni e sono state condivise molte informazioni interessanti:
      D&D Sta Esplorando il Multiverso
      Dopo che quest'anno è stato rilasciato un manuale su Ravenloft vedremo nel corso del 2022 il ritorno di grandi ambientazioni classiche di D&D, entrambe in nuovo formato di prodotto mai usato prima in D&D 5E. Sempre nel 2022 avremo anche un piccolo cameo di un'altra ambientazione classica. Inoltre nel 2023 vedremo il ritorno di una ulteriore ambientazione classica sotto forma di un altro prodotto.
      Stanno inoltre venendo create due ambientazioni completamente nuove, che al momento sono in fase di sviluppo e test, ma che non è detto verranno effettivamente pubblicate.
      Un Nuovo Approccio a D&D
      La WotC ha intenzione di mantenere un occhio di riguardo verso i nuovi giocatori e i nuovi stili di gioco (ad esempio in The WIld Beyond the Witchlight è possibile seguire un approccio che evita del tutto il combattimento) e cercherà di impostare un approccio che renda più facilmente fruibili i prodotti (come ad esempio il tracciato interno della storia per The Wild Beyond the Witchlight).
      Inoltre stanno sperimentando con nuovi formati fisici per i prodotti, qualcosa che vada oltre i manuali a copertina rigida e i boxed set. In futuro ci saranno sicuramente altre antologie di avventure. Prossimamente sarà pubblicato un post sul blog ufficiale di D&D che entrerà più nel dettaglio.
      Il 50° Anniversario
      Per il 2024 sarà rilasciata una nuova versione dei manuali base di D&D 5E, con tutta una serie di modifiche ed aggiornamenti. Saranno perfettamente compatibili con il regolamento attuale e si baseranno sui sondaggi passati e futuri.
      Mordenkainen Presents Monsters of the Multiverse sarà un'occasione per dare uno sguardo al nuovo approccio ai manuali che vedremo in questa nuova versione dei manuali base.
      Saranno inoltre disponibili delle nuove esperienze nell'arena digitale.
    • By Alonewolf87
      Durante l'evento D&D Celebration 2021 degli scorsi giorni, la Wizards of the Coast ha annunciato che il 25 Gennaio 2022 uscirà un nuovo set regalo di manuali per D&D 5E, simile per certi versi al Set Regalo dei Manuali Base già esistente, dal nome Rules Expansion Gift Set.

      Questo nuovo set consisterà di 3 manuali e comprenderà più nello specifico dei manuali che espandono le regole e le opzioni per il gioco. I manuali in questione saranno la Xanathar's Guide to Everything, il Tasha's Cauldron of Everything e un nuovo manuale inedito intitolato Mordenkainen Presents Monsters of the Multiverse.

      Quest'ultimo è una raccolta e revisione dei mostri apparsi negli anni sui vari manuali ed avventure di D&D 5E, presentati con una nuova veste grafica per i blocchi delle statistiche, delle revisioni per rendere l'uso e la consultazione più facili, nonché delle nuove illustrazioni. I mostri saranno slegati dalle ambientazioni per renderli più facili da inserire in una qualsiasi campagna. Mordenkainen Presents Monsters of the Multiverse conterrà 250 mostri e 30 nuove razze giocabili e sarà disponibile in vendita separatamente più avanti nel corso del 2022.



      Il set regalo conterrà i 3 manuali (disponibili anche in una versione alt-cover, diversa da quella già esistente ne caso della Xanathar's Guide to Everything e del Tasha's Cauldron of Everything) e uno schermo del DM, il tutto racchiuso in un cofanetto.

    • By Alonewolf87
      A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.
      Durante l'evento D&D Celebration 2021 degli scorsi giorni, la Wizards of the Coast ha annunciato che il 25 Gennaio 2022 uscirà un nuovo set regalo di manuali per D&D 5E, simile per certi versi al Set Regalo dei Manuali Base già esistente, dal nome Rules Expansion Gift Set.

      Questo nuovo set consisterà di 3 manuali e comprenderà più nello specifico dei manuali che espandono le regole e le opzioni per il gioco. I manuali in questione saranno la Xanathar's Guide to Everything, il Tasha's Cauldron of Everything e un nuovo manuale inedito intitolato Mordenkainen Presents Monsters of the Multiverse.

      Quest'ultimo è una raccolta e revisione dei mostri apparsi negli anni sui vari manuali ed avventure di D&D 5E, presentati con una nuova veste grafica per i blocchi delle statistiche, delle revisioni per rendere l'uso e la consultazione più facili, nonché delle nuove illustrazioni. I mostri saranno slegati dalle ambientazioni per renderli più facili da inserire in una qualsiasi campagna. Mordenkainen Presents Monsters of the Multiverse conterrà 250 mostri e 30 nuove razze giocabili e sarà disponibile in vendita separatamente più avanti nel corso del 2022.



      Il set regalo conterrà i 3 manuali (disponibili anche in una versione alt-cover, diversa da quella già esistente ne caso della Xanathar's Guide to Everything e del Tasha's Cauldron of Everything) e uno schermo del DM, il tutto racchiuso in un cofanetto.


      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.
      Come parte dell'evento D&D Celebration 2021 che si sta svolgendo questo fine settimana la Wizards of the Coast ha reso disponibili sul proprio sito tre file PDF che mostrano dei contenuti in anteprima della Fizban's Treasury of Dragons, il manuale per D&D 5E previsto in uscita il 19 Ottobre di quest'anno.
      Nel primo file possiamo trovare le varianti legate ai draghi metallici dei dragonidi.
      Dragonidi Metallici
      Nel secondo file vediamo una nuova sottoclasse per il ranger, incentrata su uno stretto rapporto tra il ranger e le creature draconiche, che si manifesta sia sotto forma di un compagno draconico che di varie capacità che rispecchiano quelle dei draghi.
      Ranger Drakewarden
      Nel terzo file troviamo la descrizione dei draghi gemma di luna (Moonstone Dragon, traduzione non ufficiale), una tipologia di draghi legati al mondo dei sogni.
      Moonstone DRagons

      Visualizza articolo completo
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.