Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Avventure a Rokugan

L'EDGE Studio ci porterà di nuovo a Rokugan, l'ambientazione de La Leggenda dei Cinque Anelli, con le regole di D&D 5E.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #10: Un Esempio di Programmazione ad Incontri

Eccovi il decimo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Anteprime di Strixhaven: Curriculum of Chaos #1

Andiamo a scoprire alcune anteprime su Strixhaven: A Curriculum of Chaos, il prodotto cross-over tra D&D e MtG in uscita tra due mesi.

Read more...

Hexcrawl : Parte 8 - Esempio di Legenda per gli Esagoni

Nell'ottava parte di questa rubrica Justin Alexander ci illustrerà alcuni esempi di esagoni da lui creati all'interno della sua mappa.

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #1

Stanno circolando in questi giorni i primi frammenti di anteprima del contenuto del manuale sui draghi di D&D 5E: Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

Steampunk Misadventures - La fiaccola dell'anarchia


Tarkus
 Share

Recommended Posts

Topic di gioco precedente

Il traghetto arriva proprio nel momento peggiore possibile, rovinando il momento (i traghetti sono persone orribili) e vi salite sopra prima che inizi a piovere più forte. Fang si siede vicino a Leah, le amiche di Eloise restano un poco distanti per non disturbare la riunione familiare, William si siede alla destra di Eloise e Meph alla sinistra, e dall'altro lato di William si siedono Eira e Joanna.
Il poliziotto si siede a prua e guarda nervosamente verso la città prima di rispondere "I tiamatiti sono morti durante l'attentato ed oggi pomeriggio si svolgeranno le indagini."

Meph risponde alla figlia "Tua madre dorme in albergo, stamattina non si è riuscita a svegliare. Il viaggio in nave non è stato dei migliori e lei soffre il mal di mare. La passiamo a prendere e poi andiamo a vedere casa tua, va bene?"

La canzone che ha appena cantato Eloise, la mattinata turbolenta e e gioie ed i dolori di questi ultimi giorni, guai ed amori, scoperte rivoltanti, il lutto di Aedan ma soprattutto i vostri nuovi obiettivi ed ambizioni vi riempiono di forza e determinazione che saranno fondamentali nei giorni a venire e che, anzi, forse non saranno nemmeno sufficienti visti i vostri piani per il futuro.
[Level up! Salite tutti al livello 6!]

Aedan

Spoiler

Vedi Patrick fare capolino dalla sala macchine e salutarti e farti cenno di venire.
Si, Patrick. Patrick che credevi morto. Vivo. Qui ed ora. Che ca**o sta' succedendo???


Bran

Spoiler

"Eh si. Giornata umida e noiosa. E fammi indovinare: all'università sono successe brutte cose."

 



Eloise

Spoiler

"Oggi ho dei giri da fare e cose da recuperare... ci rivediamo oggi pomeriggio amore. Tuo padre non so quanto sia saggio includerlo nei nostri piani, i piccoli portali che devo medicare Lan."

Leah

Spoiler

William impreca o bestemmia in qualche lingua che non conosci, prende fiato e si calma "Dimmi Leah, che molto probabilmente ne so qualcosa."

 

Edited by Tarkus
Link to comment
Share on other sites


Aedan O'Byrne

Appena salgo sul traghetto mi siedo in disparte per riflettere e per non disturbare ulteriormente Eloise, finché non vedo una faccia fin troppo nota uscire dalla sala macchine. Patrick? Non è possibile! Patrick è morto, morto davanti ai miei occhi. Cosa ci fa qui? Non mi sembra avesse fratelli. Chi è quel figlio di t***a che si sta divertendo alle mie spalle? Mi alzo dal sedile e mi muovo verso la sala macchine, mentre mi torna in mente un dettaglio. E se fosse veramente lui? Effettivamente nel Void ho visto una scena che mi era sconosciuta e questa mattina mi sembra di averlo sentito cantare. In ogni caso c'é qualcosa di estremamente strano. Sussurro una formula prima di continuare a camminare con uno sguardo misto di curiosità, criticità e rabbia.

Messaggio (Patrick?)

Spoiler

Portami in un posto riservato dove parlare. Ma una cosa credo che tu possa dirmela anche qui: per quale f**********o motivo sei qui?

Bran

Spoiler

Right, my lady. In compenso questa sera Aedan festeggierà San Patrizio in ritardo con gli altri, potremo cantare insieme senza disturbo.

Master

Spoiler

Intuizione +8

 

Link to comment
Share on other sites

Leah

In silenzio avanzo sul battello sedendomi a fianco a Fang

Dm

Spoiler

George Redenson. Teneva delle feste nella sua villa, mai visto. Cariche importanti sì, lui no. Invitavano anche gente non ricca o di classe come me, ma c'era qualcosa di strano. 

Una sera indago nella villa e trovo stanze rituali, cose stranissime ed un mucchio di gente incappucciata con un drago verde che stavano salmodiando qualcosa ed una ragazza della festa forse svenuta c'era su un altare o che so' io. La serata dopo mi son presentata comunque per indagare ma la mattina dopo ho avuto una sensazione orribile addosso: ho tagliato i ponti e non sono più andata. Tutto questo era 8 mesi fa'.

Avrei voluto denunciare queste cose a qualcuno, ma c'erano pure ufficiali di polizia... e non avevo nemmeno idea che stesse succedendo onestamente...

...ti prego, dimmi che era un incubo e non c'entra. Ho ancora i brividi...

 

Link to comment
Share on other sites

Marcus

Parassiti loro e chi li ha mandati... Commento condiscendente senza guardare lo sbirro, ma tenendolo d'occhio con la coda dell'occhio chiunque o qualunque cosa sia...

Poi, come se fosse un pensiero casuale o una riflessione ad alta voce, aggiungo ho sentito che ci sono stati casini giù al molo stamattina e ieri  un professore è morto...che siano eventi collegati?

Spoiler

Raccogliere informazioni per capire se sa qualcosa, raggirare per indurlo a credere cheanche i fatti di stamane possano essere opera dei Tiamiti senza che se ne accorga

 

Link to comment
Share on other sites

Eloise De Groot

Bacio William prima di separarmi da lui. Si papà, va benissimo, ora William ha impegni, quindi sono tutta tua e possiamo fare tutti i giri che vuoi. Mi metto a braccietto di mio padre proseguendo tranquilla.

Spoiler

si va dalla mamma adottiva

 

Link to comment
Share on other sites

Aedan scende in sala macchine mentre il poliziotto risponde a Marcus "Sinceramente? Non credo. Troppo ben organizzato l'omicidio e molto arraffazonata la rivolta. Sarà stata una qualche testa calda anarchica che ha avuto un lampo di follia e bam! Botte alla polizia!" sospira "E' un lavoro di merd*, ci tocca tenere a freno gente inferocita per ca**ate altrui o perché i padroni delle industrie sono crudeli... perché provano a pestare noi e non loro? Idem per gli anarchici: perché non se la prendono con i politici al posto che con noi?? Sono forse io a fare le nuove leggi?" scuote il capo ridacchiando mesto "Il poliziotto è un lavoro del ca**o ragazzo, cerca di non finire come me pur di portare la pagnotta a casa."

Meph abbraccia teneramente la figlia "E' vero quello che ha detto Will, ovvero che qui in giro non c'è nulla di interessante? Sarebbe quasi un peccato visto il viaggio..."

Leah

Spoiler

"Redenson? Ne sei così sicura?? Perché nel caso, beh... non era un incubo. Non era un incubo per nulla. Il drago verde è una draghessa, è la sua compagna, l'hai vista almeno una volta se sei stata alle sue feste, la mezzelfa tettona con gli occhi verde smeraldo ed i capelli platinati con la fissa assoluta per l'oro ed una passione smodata per l'assenzio.
Beh, il vero nome di Redenson... ne ha avuti molti... credo che il suo nome più recente prima di questo sia Byrves, anche se il suo vero nome è un segreto.
Ed in quanto ai riti, beh, è troppo generico per capire, ma nulla di positivo. Quando un drago rosso multimilardario fa cose del genere bisogna sempre preoccuparsi."


Effettivamente la mezzelfa descritta da William la ricordi istantaneamente: Vivienne Redenson (non conosci il cognome da nubile), la padrona di casa, accoglieva personalmente gli ospiti ed hai sempre avuto un mezzo sospetto che ti puntasse con secondi fini erotici.
Ora che sai che è una draghessa questo sospetto è una concreta realtà.

Aedan

Spoiler

Appena scendi le scale Patrik (Patrik!!!!) ti abbraccia, decisamente vivo "Aedan!!!!! Da quanto tempo!!!!" il vecchio si stacca piangendo qualche lacrima commossa "Credevo che non ti avrei rivisto più... tutti gli altri sono morti, tutti, rimaniamo solo noi due della Giovane Irlanda. Credevo di non ritrovare nemmeno te..." si asciuga le lacrime "... ma lasciamo i rimpianti per dopo! Come hai passato questi anni lontano da casa?"

Nota

Spoiler

Dato che fa parte del tuo background descrivi tu Patrik, tenendo conto che è un umano e combatte con una doppietta.
Al vestiario ed all'equipaggiamento ci penso io.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Leah

Origliando il discorso non lontano del poliziotto mi vien da pensare a tutti quelli come lui che provano sul serio a radrizzare i torti a la loro stessa uniforme li tradisce a volte. 

Una sensazione di smarrimento con cui è facile ritrovarsi. Vorrei aiutarlo, ma avvicinarlo ora è una pessima idea. 

Spoiler

Si, sicurissima. Feste tanto lussuose le facevano in casa sua. Me lo ricordo chiaramente. Comincio mentre la descrizione della donna mi risveglia chiaramente come il sole ricordi.

Uh... si, la ricordo eccome. Mi ha fatto conoscere l'assenzio... e aveva negli occhi un certo desiderio verso di me, ne sono certa.

E' un ricordo che ho voluto reprimere: era belle feste e buon cibo per un bel po'. Mangio bene, Bevo bene, camerieri carinissini, tutto gratis. Il tutto fjn quando non ho visto il rito. 

Per qualche motivo mi tenevano in grande stima tutti... una buzzurra texana ad una festa nobile? Abbastanza particolare eh? Non ho capito perché ma loro... aspetta... ma mi sono appena cresciute le... e la... 

Solo ora, dopo mesi e giorni collego il loro trattamento di favore con la mia recente trasformazione. 

Sotto gli abiti stringo il revolver disperatamente

Will, ti prego, dimmi quello che sai.

Mi trattavano da dea, non mi cercano quando non vengo più e ora divento un drago. Dimmi quello che sai, ti prego prima che vada nel panico io stessa... non mi piace quello che sto ricollegando, visto che una serata o due non le riesco a  ricordare.

 

Edited by athelorn
Link to comment
Share on other sites

Aedan O'Byrne

Master

Spoiler

Guardo Patrick inizialmente infastidito quando non risponde alle mie domande, ma non riesco a trattenere la commozione quando mi abbraccia. Qualche lacrima scende dai miei occhi, senza controllo. Appena creo un fazzoletto di stoffa per asciugarmi, prima di aggiungere con voce ancora rotta Patrick!!! Ma tu... Tu non puoi essere qui! Sei stato colpito al petto da una sciabolata, nessun uomo puó sopravvivere ad una simile ferita! Lo guardo decisamente sorpreso, passando con lo sguardo il suo corpo in rassegna, prima di continuare a parlare I gatti grassi hanno pensato che io e un'altra ventina di ragazzi potevamo ancora essere recuperati. In compenso, quegli idioti mi han pagato l'Università. Studio medicina da quattro anni ormai, proprio come avresti voluto tu. Ma per il resto la vita è rimasta la solita m***a, delusioni, tradimenti ed errori. Peró ho trovato delle persone che tengono a me, un pó di amici e la donna della mia vita. Ma tu come fai ad essere qui? Questo è l'ultimo posto dove ti avrei cercato! Concludo guardandolo con un velo di tristezza e rabbia quando nomino delusioni ed errori, ricordandomi istantaneamente Annette. Ho provato a dimenticare il mio passato e ho solo fatto del male. Non mi dimenticheró mai piú ció che ho fatto, mai.

Descrizione

Spoiler

Un uomo parecchio alto (1,85) con i capelli brizzolati, potrebbe sembrare un normale individuo. Eppure gli occhi glauchi hanno ancora una scintilla di vita, un coraggio sprezzante che guarda avanti nonostante l'età. Anche il corpo non è quello che ti aspetteresti: di una magrezza nervosa e scattante, sembra essere il fiero ricordo di una gioventú sregolata e decisamente irrequieta.

Master

Spoiler

Bran è tornato?

 

 

Link to comment
Share on other sites

Marcus

Beh, è un periodo difficile... commento con un'alzata di spalle, comunque lieto che la bravata di stamattina sia stata associata ad un ambiente totalmente diverso dal mio la gente è parecchio agitata. Forse ci vorrebbe qualcuno che parli alla nazione e allenti un po' la tensione...

Poi, come se mi venisse in mente allora E l'omicidio del nostro professore? Anche quello è ad opera di questi Tiamiti o degli anarchici?

Link to comment
Share on other sites

"Il professore è stato trovato morto strangolato da una collana maledetta. A dirla tutta è stato ritrovato morto da due putt*ne che aveva prenotato per la serata. Cultisti ed anarchici non uccidono in maniera così fine, sarà stato un sicario assoldato da qualcuno o comunque un qualche tipo di vendetta da parte di qualcuno di piuttosto ricco.
Per come la vedo io nulla è collegato, è semplicemente partito il pallino dell'omicidio ad un sacco di gente tutta insieme."


Arrivate a terra senza problemi, ed a terra vedete uno squadrone da trentacinque poliziotti e dieci poliziotti meccanici che salgono sul traghetto al vostro posto. Sono le 11.45 ed avete tutta la giornata davanti.

Leah

Spoiler

"Non ne so molto, sarà stato qualcosa per attirare e risvegliare l'eredità latente di gente come te... forse si rifaranno vivi, anzi, quasi certamente. Dovrei indagare al riguardo ma una cosa è certa: parliamo di un drago molto antico e della sua nuova consorte. Temo che anche Aedan sia coinvolto per altri motivi.
Digli di leggere il diario di Annette."

Aedan

Spoiler

"Sono qui perché gli altri 22 sono morti, Aedan. Tutti. Chi di cirrosi, chi suicida, chi combattendo contro la polizia, chi per ritorsioni della malavita, chi facendo lavoretti per la mala. Io ho cercato tutti e, beh... sei rimasto solo tu. Per quanto riguarda la sciabolata ho avuto la fortuna di aver indossato quel vecchio giaco di maglia nella stanza del tesoro di quel riccastro: ha assorbito buona parte della botta, facendomi cadere privo di sensi e non morto." sbuffa massaggiandosi il petto "Come va l'università? Ho i miei dubbi che gli intellettualoidi della Corona siano tanto ferrati in materie pratiche come la chirurgia."

 

Link to comment
Share on other sites

Aedan O'Byrne

Master

Spoiler

Mi metto una mano sul cuore al sentire che tutti i miei fratelli e le mie sorelle sono morti, asciugandomi una nuova lacrima. Vuoi dire che nessuno è ancora vivo oltre a me e te, che tu sappia? Non è possibile, non puó essere finita cosí! Eravamo la speranza dell'Irlanda ed è tutto andato, spazzato via da un vento crudele e tirannico. Guardo Patrick dritto negli occhi, prima di appoggiarmi ad una delle pareti, come se avessi sentito un peso all'improvviso. Sono sempre rimasta una presenza rassicurante, l'ultimo retaggio dei tempi felici. E ora se ne sono andati, senza che potessi salutarli un'ultima volta. Dopo aver sentito la sua domanda rispondo sprezzante Dici bene, la maggior parte dei "professori" è ostinata sulla teoria e sull'uso degli oppiacei per ogni diagnosi. Ben pochi sono veramente capaci. In compenso ho l'onore di essere allievo di un grande chirurgo, un uomo di un'intelligenza spaventosa. Ti farebbe piacere conoscerlo, ne son certo. Guardo un momento per terra, prima di aggiungere Posso farti una domanda: sei riuscito a salutare un'ultima volta gli altri? Lo guardo speranzoso, in attesa di una risposta. 

Risalgo dalla sala macchine decisamente impressionato, come fosse successo qualcosa di decisamente strano e sbarco assieme agli altri. Non degno di uno sguardo il gruppo di lattine e sbirri, camminando rapido fino al molo. Cos'é successo? Sembra che tu abbia visto un fantasma. Piú o meno, Bran. Hai presente che stamattina sentivo la voce di Patrick? Non vorrai dirmi che.... Sí, è vivo! Si è salvato per miracolo. In compenso sono morti gli altri. Gli altri chi? Gli ultimi rimasti della Giovane Irlanda! Siamo soli, Bran, soli e isolati in terra nemica. Per fortuna ci sono i miei amici. E Elisabeth. A proposito, sta arrivando qui. Bene, sarà decisamente un bel pomeriggio. Guardo tutti e dico con tono abbastanza tranquillo Ci si vede questa sera, allora. Buona giornata. Faccio un segno di saluto con la mano prima di allontanarmi in cerca di Elisabeth con Bran appoggiato sulla spalla.

Master

Spoiler

Cerco Elisabeth intorno al molo, se non dovessi trovarla mi siedo al bar ad aspettarla. 

 

Link to comment
Share on other sites

Eloise De Groot

rimango a braccetto di papà camminando. Adesso andiamo da Adrienne, poi ti porto in un posto bello, Londra è ricca di cose belle e se prendiamo il treno non ci mettiamo nemmeno venti minuti, un po' di carne alla diavola la troviamo per te papà.

Link to comment
Share on other sites

Leah

Con lo sguardo cerco Aedan e lo trovo facilmente mentre esce dalla sala macchine. 

Green, Glass, Fang: che ne dite di un pomeriggio libero? Festeggiamo le corna e la coda, offro io! Se vi va vediamoci magari da qualche parte come da Fang o in un bar. Jo un paio di cose che devo fare e comprare, poi corro a prendere da bere. Offro io! Faccio a tutti salutando Fang con un bacio sulla guancia. Fatemi sapere, ora vado che così finisco prima. A dopo!

Correndo veloce intercetto Aedan prima che possa defilarsi velocemente. Bisbiglio a bassa voce. 

Ehi... prima che tu vada... so' che è strana, ma potresti leggere i diari di Annette? Ci potrebbero essere cose importanti che riguardano pure me. Cerca di un certo Redenson e contattami appena e se lo trovi. Grazie, non hai idea di quanto sia importante. Sarò dalle parti del porto, a casa di fang forse. mandami un messaggio e ci incontriamo

lo lascio andare o mi allontano coi diari se preferisce lasviarli a me.

Dm

Spoiler

Allontanata vado a fare una LUUUNGA spesa. Tra poco correggo con l'elenco

edit: eccolo

Spoiler

Allora: 
-munizioni (60 normali, 12 fuoco) 
-alcol (assenzio, whisky, birra)
-carne per circa sei persone
-chiedere info per permesso da cacciatrice di taglie e fare i moduli se posso
-salto almercato nero per vedere occasioni
- comprare pezzi per fucile di fang

per Will:

\_________

Al fatto che si rifaranno vivi la mia mano scivola al revolver in un gesto istintivo che cerco di celare. 

Grazie Will. Ti devo un altro favore. Starò attenta allora e avviso Aedan. Se mi ricordo cose importanti corro a riferirtele

 

Edited by athelorn
Link to comment
Share on other sites

Aedan O'Byrne

Mi giro a guardare Leah divertito, dicendo Signorina, non posso permettere un simile insulto. Ho detto che questa sera si festeggierà e cosí sarà. Vedete almeno di non arrivare già in piena sbronza. Concludo per poi guardarla perplesso mentre si avvicina correndo. Appena sento la notizia e, soprattutto, il nome, tiro un calcio ad uno dei sassi del vialetto e mormoro qualcosa in gaelico su Iomedae e Calistria, per poi rispondere L'avrei fatto in ogni caso, ma credo di poterti già fornire una risposta parziale: ti ricordi che Annette sembrava essere perdutamente innamorata di questo famoso R? Direi che ho appena trovato il figlio di t***a che se la sbatteva in tutti questi anni. Appena ne sapró di piú ti faró sapere, ti faró portare il diario da Bran. Non mi sembra di aver accettato a fare da postino. Bran, in questo momento l'unico mio pensiero è far pentire questo R di essere nato. Non discutiamo inutilmente. Posso esserci anch'io mentre leggi il diario? Voglio sapere chi era veramente la donna a cui ho portato messaggi e poesie per anni. Continuo a camminare in cerca di Elisabeth.

Link to comment
Share on other sites

Con la polizia che prende il largo e la pioggia che si intensifica vi dividete, con l'idea di rincontrarvi tutti nella vecchia stazione alle sei del pomeriggio. Ma una cosa è certa: dovrete tenere il basso profilo per un po' se non volete che esercito ed investigatori famosi come Sherlock Holmes decidano di ficcare il naso.

Leah

Spoiler

Big Green e Glass sgranano gli occhi appena si accorgono che hai corna e coda (!!!!!) e prima che i due si riprendano Fang prende la parola "A casa mia per l'una."
Big Green annuisce appena, grattandosi il testone, mentre Glass aggiunge "Poi ci spieghi, va bene?"

Dopo i tuoi giri per comprare le cose più svariate ti ritrovi al mercato nero. Con le tue 400 monete che ti restano in tasca puoi comprare le seguenti cose al mercato nero (oltre ad oggetti normali da ladro al 10% di sconto):
-4 pergamene non identificate (350 mo)
-Candelotti di dinamite (4d6 danni nel raggio di 3m metà contundenti e perforanti e metà fuoco, 30 mo a candelotto. Incremento di gittata 3m, miccia da 1 a 4 round)
-Progetti per una bomba ad orologeria (CD Techcraft: 30, costo del progetto 200 mo)
-Vecchio libro di magia non identificato (300 mo)
-Progetto per l'Orb di Ottone (Richiede Creare Oggetti Meravigliosi, 400 mo)
Per droghe e veleni chiedi singolarmente.

Aedan 

Spoiler

William si siede al bar con te. La tettoia vi ripara dalla pioggia incessante e vi basta aspettare qualche minuto che Elisabeth si siede vicino a te, ed hai modo di osservare la comune ma a modo suo affascinante specie degli uomini-gufo, ovvero uomini capaci di girare la testa ad angolazioni improponibili pur di continuare a vedere una bella donna (od un bell'uomo, de gustibus non est desputandum).
William vi dice "Sarò breve: non mi fido di Marcus Finn, è un lupo solitario... o meglio uno sciacallo che spolpa le ossa che può prima di nascondersi. Ma ci serve, e ci serve il suo odio per suo padre. Quell'uomo è uno dei più grandi clienti ed investitori delle Red Industries, oltre a... vabeh, Aedan conosce fin troppo bene il modus operandi e la morale di quell'uomo. Magari si rivelerà meglio di quello che sembra ma fino a quel momento vorrei che voi due scopriste qualcosa di più su di lui: dove abita, che ambienti frequenta, quanto può rivelarsi una minaccia."

Flashback

Spoiler

"Nessuno. A qualcuno ho potuto dare l'estremo saluto, di altri ho potuto vedere la bara, un paio sono spariti e basta. E ricordati una cosa Aedan: le persone muoiono, non le idee. Dovremo trovare gente e rinascere dalle ceneri ma... sai che senza i cattolici sarà dura, vero?"
Ai tuoi commenti sui professori alza gli occhi al cielo e si porta al naso un pizzico di tabacco "Oh tempora..."

 

Eloise

Spoiler

Tuo padre ti giuda fino all'albergo dove ha alloggiato stanotte, uno dei migliori in città attualmente semivuoto vista l'ora e la stagione e salite fino alla suite che hanno preso per la notte. Trovi tua madre seduta sul letto intenta a pettinarsi che appena ti vede ti sorride, lascia il pettine e corre ad abbracciarti con urla acutissime di gioia.
Sei sicura di aver visto finestre e bicchieri tremare.
Dopo un paio di minuti si calma un poco e ti dice "Eloise, cara, mi sa che hai molto da raccontarmi..."

Non visti da Adrienne i draghetti sono usciti da sotto la tua gonna ed hanno posato Lan sul letto, mentre Hei odora la frutta in un cesto e Lu lecca un po' di vino da bicchiere a metà sul comodino di tua madre con affianco la bottiglia ed Hong si rotola davanti al caminetto acceso godendosi il calore.

Descrizione della tua madre adottiva

Spoiler

Tua madre è un'elfa, la sua famiglia era una nobile famiglia povera francese trasferitasi in Olanda verso l'800 e divenuta ricca e potente col tempo, al punto da divenire nobilotti comprandosi il titolo con i tulipani. Nonostante i tempi siano cambiati l'industria familiare continua ad andare a gonfie vele.
Tornando alla descrizione: tua madre è un'elfa alta pure per le elfe, raggiunge il metro ed 80 comodamente, ed ha lunghi capelli biondi lisci e setosi che le arrivano fin sotto il sedere, acconciati sempre in maniera piuttosto semplice, occhi verde acqua sempre persi dietro a qualche dettaglio, labbra sottili e lineamenti molto affilati.
Di corporatura è esile come quasi tutte le elfe e nemmeno i vestiti d'obbligo per le classi sociali alte riescono a negare la fragilità che trasmette la sua figura. Al contrario di quanto ci si aspetterebbe non indossa quasi gioielli e cerca di vestirsi in maniera semplice (relativamente semplice) e di verde.
La sua voce è meravigliosa ed è una brava cantante e suonatrice di piano. Adora dicerie e gossip ed avete un difetto comune: siete entrambe golose di dolci al punto che tua madre non fa in tempo a sfornarne uno che è già finito. Oltre a questo è aracnofobica e tende a portare rancore per il minimo torto subito per decenni.
Si, perché nonostante sia ricca tua madre ama cucinare e tende a farlo lei perché la rilassa, ed è una brava cuoca.

A conti fatti se non fosse spessa quanto un foglio di carta potrebbe essere sul serio tua madre.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Leah

Tranquillo: siamo tosti, arriveremo praticamente sobri. Commento ridendo e dandogli un pugnetto sulla spalla prima di bisbigliare ancora, con voce pure più bassa.

Aedan, c'è qualcosa di molto grosso dietro. Politici, multimilionari, strani culti e draghi millenari. Vi racconto stasera bene, ma posso dirti che forse mesi fa ho scampato per un pelo...qualcosa. Fammi sapere appena puoi.

dm

Spoiler

Coi 400 mo rimanenti mi piglio il libro di magia non identificato. Vorrei prendermi pure i progetti per la bomba, ma prima la carenza di incanti.

se posso pure una o due pergamene non identificate.

 

Edited by athelorn
Link to comment
Share on other sites

Aedan O'Byrne

Sorrido al pugnetto di Leah, prima di sputare per terra dopo aver sentito le parole sussurrate. Subito dopo bisbiglio in risposta Iomedae incaprettata da Calistria sadomasochista, è possibile che ogni f**********o nobile inglese debba galleggiare nella m***a fino al collo? Se posso chiedertelo, che c***o voleva farti quel figlio di un cane perverso degno erede di Urgathoa? 

Master

Spoiler

Mi siedo al bar vicino a Will, aspettando impaziente di rivedere Elisabeth. Appena la vedo arrivare, notando in concomitanza il guardone, le metto un braccio attorno alla spalla, dandole un veloce bacio, prima di lanciare uno sguardo di sfida in direzione della peculiare specie di uomo. Torno poi a dare attenzione a Will, creando un collegamento mentale con cui parlare in sicurezza, dicendo Oltre a delle differenze ideologiche, Marcus non mi pare decisamente il tipo di uomo a cui affidare qualcosa. Se non fosse che odia sua padre piú di ogni cosa ora ci avrebbe già denunciato al governo. Quando poi viene nominato il colonello Finn, batto un pugno sul tavolo, dicendo a denti stretti Un grandissimo figlio di cagna, ecco cos'é che è! Ma è uno di quei gatti grassi fin troppo potenti, non mi stupirei se prima o poi dovessimo trovare il suo nome su uno dei dossier. Dare un occhio a Marcus non ci costa nulla, ti diremo vita, morte e miracoli del mio compatriota. Ora reggetemi la storiella, non vorrei che ci fossero orecchie indiscrete nei dintorni. Concludo prima di parlare a voce, dicendo Certo, hai ragione. Ma ora non parliamo di queste formalità: com'é andata la mattinata, amore? Proficua? Dico guardando sorridente la donna, cercando di non tradire la minuscola bugia.

Master

Spoiler

Messaggio sui due.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Leah

Aedan

Spoiler

Mi mostro un po' sorpresa dalla domanda e leggermente a disagio. La mia mano corre al revolver senza pensarci.

Non.. non lo so'.

Davano feste nobiliari, ci son finita una volta. Sempre invitara da allora. Cibo e alcol costosissimi gratis: mangiare caviale come snack è una cosa da provare anche se odio i damerini. Mi han sempre trattato tutti con enorme riguardo, mai costretta a nulla. 

Una sera ho visitato una zona della loro villa e stavano... facendo un rituale draconico di qualche tipo. Canti, gente incapucciata, un drago verde enorme e una ragazza svenuta su un altare. Son fuggita, tornata una sera, poi più andata.

Cio' che mi spaventa... è che sono un culto draconico, che mi trattavano benissimo e quando sono sparita, ad oggi, non mi hanno cercata o rapita. Son passati 8 mesi, quelli tanto ricchi sanno trovare qualcuno. 

 

Mi hanno sempre trattata benissimo, mai forzata a nulla, offerto tutto e non mi han detto niente per essermene andata. Oltretutto... mi son spuntate corna e coda, eredità di mio padre. Era questo che cercavano e rispettavano? Pure io son stata su quell'altare una sera che ero sbronza, o semplicemente mi trattavano bene perché come loro e io dubitavo della loro fiducia?

Non ne ho idea... e qusto mi spaventa, come mi spaventa che un paio di sere non le ricordo proprio. Zero, tabula rasa. 

Non so' che succede, ma ho i brividi e l'ho cancellato dalla mente. Ora spuntano questi filo-draconici in aula e mi crescono coda e corna, non riesco a non avere i brividi pensando che potrebbe tutto essere collegato. Mi ha detto Will che nei diari di Annette avrei trovato qualche risposta. 

 

Link to comment
Share on other sites

Marcus

Spoiler

 

Salutati gli altri con un cenno vago della mano li lascio ai loro segretucci, avviandomi guardingo verso il quartiere dove vivo.

Sospettando che mio padre possa aver mandato qualcuno a cercare la mia abitazione mi ci dirigo con calma, controllando bene le strade ed i segni della presenza di un investigatore.

 

@Master

Spoiler

Percezione

 

Link to comment
Share on other sites

Aedan O'Byrne

Flashback

Spoiler

Quando parla di rinascita lo guardo esaltato, dicendo Non voglio illuderti, ma forse una speranza per il futuro della nostra verde Irlanda c'é! Peró è troppo pericoloso parlarne in giro, ci serve un luogo sicuro. Quando finisci il turno? Concludo prima di fare un gesto di disprezzo quando vengono nominati i cattolici Certe persone è meglio perderle che ritrovarle. Saremmo solamente caduti dalle mani di un padrone all'altro. I papisti sanno essere parecchio tirannici, anche se dato il loro Signore non bisogna meravigliarsene. Gli batto poi una pacca sulla spalla dicendo Lo sai come sono gli inglesi, avresti dovuto essere sorpreso del contrario.

Leah

Spoiler

Ti stringo la spalla, cercando di calmarti leggermente, prima di rispondere pieno di rabbia Mi dispiace per tutto quello che probabilmente ti han fatto, quei figli di Calistria la pagheranno. Quando poi parla dei riti e del loro rispetto per lei, la guardo dubbioso, dicendo Non credo che possano averti fatto niente di male, ora non saresti tra noi altrimenti. Da quand'é che hai sentito manifestarsi il retaggio? Mi ricordo di aver visto le scaglie sul collo prima di... faccio una pausa, come se provassi fatica a nominare Annette, prima di continuare Sí, insomma, prima di attaccare Abdullah. In compenso una cosa è certa: gli eventi di questa mattina non sono casuali. Un simulacro mosso a distanza con il compito di far nascere dei draghetti nella stessa città in cui è presente un culto draconico? Troppe coincidenze per non essere collegato. Leggeró il diario e te lo porteró al piú presto, promesso. Quando poi nomina William e i diari di Annette la guardo parecchio perplesso, rimanendo in silenzio a riflettere. O l'ha letto anche lui, e in tal caso Eira non ha mantenuto la promessa, o, ancora peggio, lo sapeva. Perché non me l'ha mai detto? Deve aver trovato un modo per leggere il diario di nascosto, sarebbe stato masochismo altrimenti. Io mi limito a dire solo una cosa: Songbird. Bran, hai ragione. Probabilmente quell'uccellino senza alcun senso della privacy ha spiato Eira mentre leggeva il diario.

 

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

  • Similar Content

    • By Alonewolf87
      Salve a tutti, cerco 1-2 giocatori da affiancare ai 3 attualmente attivi in un mio PbF basato sull'omonimo AP. Al momento i PG sono al livello 6 e consistono di due combattenti da mischia e un alchimista.
      Per chi non conosce l'AP essenzialmente i PG sono alla ricerca dei frammenti di un artefatto dell'antica Thassilon, il Sihedron. Dopo aver recuperato un paio dei frammenti del Sihedron i PG stanno esplorando delle paludi alla ricerca del terzo, ma le scarse attitudini arcane ed investigative del gruppo (abbinate al ritiro del 4° giocatore) stanno iniziando ad impattare sul ritmo ed avanzamento delle scene quindi sarebbero sicuramente preferibili PG portati per quegli aspetti.
      Il ritmo dei miei post è abbastanza fisso su ogni 48 ore (72 nel fine settimana) e richiedo serietà e soprattutto costanza nel medio lungo periodo.
      Per ogni domanda e richiesta di chiarimenti sono a disposizione.
    • By klaymen87
      Ciao a tutti ragazzi, siccome non trovavo in italiano la versione Easy Print della scheda di Pathfinder 2, ho deciso di farmela da solo! 😁
      Ve la posto, sperando di fare cosa gradita.

      PF2 Scheda PG EP ITA.pdf
    • By Dardan
      Salve.
      Ho creato un personaggio un pò molto troppo particolare secondo i miei standard per un'avventura Dungeon crawler (I coboldi di Tucker) e mi ci sono particolarmente affezionato .
       
      è una changeling bloodrager , archetipo Hag-Riven  , fate conto così ma decisamente più carina .
       
      questa è la scheda
       
      nulla di troppo strano ma ho pensato bene di caratterizzare il personaggio con un otto in intelligenza causato da qualche problema mentale e comportamenti che la rendono più vicina ad un mostro che ad un personaggio giocante.
       
      @ Principali problemi e comportamenti
       
      Ora visto i preamboli cercherei un master per poter giocare questo personaggio in un'avventura "normale" ed eventualmente qualche compagno di viaggio .
    • By Pippomaster92
      4 Sarenith, 4711. Okeno, mattina.
       
      Come molte altre persone avete sentito parlare anche voi della "proposta d'affari" del mercante Shamir Iqbal, e avete deciso di approfondire la cosa discutendo con uno dei banditori ufficiali di Okeno: un uomo il cui solo lavoro è mettere in contatto gente come voi con gente come Haji* Iqbal.
      Il banditore vi ha parlato a lungo per capire che genere di persone siete, specialmente per capire se sia conveniente o meno farvi incontrare con il mercante, faccia a faccia. Dopo quasi un'ora l'uomo acconsente di darvi ulteriori informazioni e vi passa un piccolo ritaglio di pergamena da appuntarvi al bavero, con il sigillo ufficiale in cera di Haji Iqbal. Vi spiega che nell'arco di due giorni egli organizzerà una cena nella sua villa, durante la quale discuterà con gli ospiti e deciderà se coinvolgerli o meno nei propri affari. 
      Secondo il banditore il giro di soldi, la "dote del mestiere" per questo tipo di lavoro può essere parecchio alta, e Haji Iqbal ha fama di essere bonario, pio e soprattutto molto generoso con chi lo merita. In passato ha già lavorato con avventurieri di vario tipo, anche se di solito per operazioni commerciali di breve durata; comunque i partner commerciali del mercante hanno sempre manifestato grande soddisfazione e ne sono sempre usciti arricchiti. 
      Dopo avervi dato l'indirizzo della villa di Iqbal, il banditore vi suggerisce di non perdere la pergamena (vi identificherà agli occhi delle guardie) e soprattutto vi suggerisce di lavarvi e presentarvi in modo dignitoso, per fare bella figura. Visto che gli sembrate simpatici, aggiunge che dovrete stare doppiamente in guardia perché ha già dato sigilli di pergamena e cera ad altre persone: non siete gli unici candidati per questo posto. 
       
      6 Sarenith, 4711. Okeno, tardo pomeriggio.
      Raggiungete il palazzo del mercante con facilità, muovendovi in stradine buie dove la frescura vi da tregua dal torrido sole che sovrasta Okeno. 
      Come le abitazioni della maggior parte dei mercanti onesti e ragionevoli, la casa di Haji Iqbal appare come  un grande edificio ben tenuto, ma non offre alcun indizio sull'opulenza in esso contenuta. Si tratta ovviamente un gesto d’altruismo, per evitare di indurre i passanti nel terribile peccato dell’invidia.
      Da dove vi trovate è possibile vedere solo un alto muro di cinta, e intravedere le mura interne dell’edificio vero e proprio. Un portone in legno intarsiato e ferro damascato è guardato a vista da due eunuchi dalla pelle scura, scintillanti lame esotiche infilate nelle fusciacche di seta verde.
      Siete attesi, avete con voi i sigilli di pergamena e probabilmente il banditore di due giorni fa ha fornito una descrizione sommaria al padrone di casa: sia quel che sia le due muscolose guardie vi aprono la porta senza fiatare. 
      Superate le mura vi trovate in un lussureggiante giardino, tenuto in ombra dagli alti alberi che delimitano alcuni sentieri lastricati in pietra. Il piccolo parco circonda la casa su tutti e quattro i lati, offrendo un ulteriore velo all'intimità di chi vi abita.
      Al vostro ingresso un servitore si avvicina con un sorriso, e dopo un mezzo inchino vi chiede di seguirlo; vi scorta fino ad un colonnato e da qui ad un secondo giardino, questo costruito all'interno del palazzo vero e proprio. Anche qui ci sono alberi, erba, vasche con acqua e un porticato in legno intagliato sotto il quale sono disposti cuscini e bassi tavoli, il tutto approntato per un banchetto. Vi si chiede di accomodarvi e attendere il padrone di casa, che arriverà a breve.
      Mentre aspettate vi vengono serviti alcuni datteri addolciti col miele e delle coppe contenenti fresca acqua di rose. Due musicisti suonano piano una melodia dolce e ripetitiva, mentre da una macchia di arbusti coperti di fiori, a qualche metro da voi, emerge un ghepardo con un collare tempestato di zaffiri. Lo accompagna una bellissima e fiera ragazza straniera dalla pelle abbronzata e con numerosi tatuaggi bianchi sul corpo: una shoanti, probabilmente, o una di quelle streghe varisiane. Lei, i servitori e i musicisti hanno tutti splendide cavigliere argentee, lussuosi simboli della loro condizione di schiavi. Le due belve, il felino e la fanciulla, non vi degnano che di uno sguardo e scompaiono in una delle stanze che si affacciano sul giardino.
       
      Non siete gli unici ospiti di Haji Iqbal. Già seduti al lungo tavolo per la cena ci sono tre vudrani** dall'aria rigidamente compassata. Ciascuno è completamente rasato, e tutti portano sulla fronte un bindi circolare color argento. Dietro di loro, posate elegantemente a terra, si trovano tre corte lance dalla punta argentata e adorne di nastri gialli, e del medesimo colore sono le loro vesti di seta. Al vostro ingresso i tre umani vi osservano lungamente, ma non vi concedono spontaneamente né il saluto né alcuna altra parola.

      E poco dopo il vostro arrivo giunge un quartetto composto da tre nani e una nana, tutti con una faccia poco raccomandabile. Si sono presentati ben puliti, le barbe degli uomini pettinate e oleate, il velo della donna che lascia scoperto un volto piacevole ma arrogante, decisamente nuovo e ben inamidato. Ma è chiaro che sotto questa patina di civiltà ci sono quattro briganti, o criminali di bassa risma: il portamento è tipico di chi sa farsi rispettare nei bassifondi, le nocche dei tre maschi sono coperte da tatuaggi in nanico e tutti e quattro hanno al fianco corte asce con le lame ricche di segni e tacche. Si siedono ad una certa distanza da voi, con gli uomini che si dispongono a protezione della nana: la donna è chiaramente il capo del quartetto. 
      Nota
       
      *Haji è un termine onorifico che si usa per uomini anziani o comunque maturi, pilastri della società senza però essere nobili o sacerdoti. Per le donne si usa Hagga, ma è più raro. 
      **Abitanti della sperduta Vudra, la terra dei Regni Impossibili. Equiparabile alla nostra India. I vudrani sono gli umani nativi del posto. 
    • By Doctor95
      Ciao a tutti! Sono Paolo, ho 26 anni e sono un giocatore alle prime armi in cerca di un gruppo con cui giocare di ruolo online. Ho familiarità con D&D quinta edizione, Pathfinder e Namelessland. Mi piace molto giocare online utilizzando discord+roll20 (o simili). Sono disponibile tutti i giorni (preferirei non il giovedì ma se è l'unica opzione posso trovare il modo di esserci), dalle 21:00 in poi. Se fosse possibile inserirmi in un gruppo che deve partire o già avviato mi farebbe davvero molto piacere! Di seguito trovate il mio nickname discord: Doctor95ITA#7773. Potete contattarmi rispondendo al post, in PM oppure su discord a seconda di ciò che preferite.
      Grazie mille!
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.