Jump to content

Incantesimi ad area


MadLuke

Recommended Posts

Ciao a tutti,
      premetto che questo è un post a titolo puramente informativo, assolutamente inutile, . Ad ogni modo: durante uno degli ultimi post i PG sono stati colpiti da un attacco ad area. E' successo poi che il personaggio che era proprio nel centro dell'area, grazie al solito TS Riflessi ed Evasione non si è beccato neanche un PF, mentre quelli che erano sul bordo dell'area hanno scippato legnate. E sappiamo inoltre che pure riuscendo in un TS Riflessi, non è che il personaggio si sposta di anche solo un quadretto. Ma per niente proprio: non si capisce come, eppure lui rimanendo immobile "ha schivato l'attacco". Va be'... :-(
Capite che per uno come me che ha la smania del realismo, questa situazione era logorante, non ci dormivo la notte.

Ebbene dopo aver trascorso notti insonni, dopo aver trascurato il lavoro, la moglie, e ho pure picchiato alcuni anziani e bambini per strada (così, tanto per distrarmi un poco)  ho trovato la soluzione che salva capra e cavoli: avete presente ad esempio Palla di fuoco che da manuale scoppia in una sfera di 6 m. di diametro?
Ebbene io ho capito che non è vero!
Cioè la sfera è si 6 m., ma non è di "fuoco pieno", piuttosto sono tante fiamme che si estendono fino a 6m. dal punto di origine, ma dentro rimangono delle più o meno grandi bolle d'aria, dentro le quali i personaggi trovano la salvezza, spostandosi magari di anche solo mezzo metro.

Ecco, da quando sono giunto a questa intuizione, ho ripreso a dormire il sonno dei giusti (ho tolto pure una coperta dal letto), la vita sessuale è ripresa pienamente e sono anche più gentile con gli infanti. :-D

Ciao, MadLuke.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 11
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Non ho capito il senso del topic...
D&D non sempre ricalca il realismo e non è una novità. Se non capisci come il ladro al centro dell'esplosione non abbia un graffio, immagina che faccia sia graziato come gente che fa un incidente frontale e non ha nemmeno un graffio. O che si sia fatto scudo con il compare che invece si è beccato i danni, come vuoi.

Link to comment
Share on other sites

Beh, su TS Tempra o Volontà posso capire che il pg che subisce non si muova di 1 mm, ma un TS su Riflessi...

Su Riflessi, maledetto Pelor!!!

La parola stessa implica un movimento, quindi secondo me il ladro di turno o fa un uber salto oppure si nasconde dietro (o sotto, a seconda della provenienza del dolore) a un compagno meno agile...

:glasses:

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, celebris ha scritto:

Ha fatto un incredible salto mortale che gli ha permesso di superare la palla di fuoco (se sei a livelli alti). Oppure dopo aver schivato l'attacco è tornato in posizione...

Un salto in alto di 3 m. che normalmente richiederebbe CD 32 (e allora perché non lo fa sempre, senza aspettare che gli tirino contro una Palla di fuoco?) oppure Bip-Bip che in una frazione di secondo si sposta di 3 m. e ritorna senza causare AdO o nessun altro fenomeno (sempre ammesso che il corridoio/stanza/soffitto fosse abbastanza largo e alto). Non mi sembra il massimo.

 

26 minuti fa, KlunK ha scritto:

Non ho capito il senso del topic...
D&D non sempre ricalca il realismo e non è una novità. Se non capisci come il ladro al centro dell'esplosione non abbia un graffio, immagina che faccia sia graziato come gente che fa un incidente frontale e non ha nemmeno un graffio. O che si sia fatto scudo con il compare che invece si è beccato i danni, come vuoi.

Quelli che dagli incidenti mortali escono indenni, è appunto perché in un labirinto di lamiere accortocciate, tutti gli oggetti gli sono miracolosamente solo passati a 1 cm. dalla faccia. Non perché si è preso una lamiera in faccia "ma a lui non gli ha fatto nulla". Anche quella del compare ci sta... Ma le "bolle d'aria" sono un salvacondotto di realismo per ogni situazione. 8-)

Link to comment
Share on other sites

Come vedi una spiegazione se vuoi la trovi: non è detto che ogni singolo cm^2 sia attraversato da fiamme. Puoi inventarti la spiegazione che vuoi. Il perché il PG non si muove facendo il TS è dettato dal fatto che può farlo anche da svenuto: nel TS riflessi è compresa anche la fortuna,

Comunque cercare sempre il realismo in D&D mi sembra controproducente. Deve ricordarti il paradosso della mela Marlene?

Link to comment
Share on other sites

54 minuti fa, KlunK ha scritto:

Comunque cercare sempre il realismo in D&D mi sembra controproducente. 

Controproducente per cosa? Io lo faccio perché ne ho assoluto bisogno per divertirmi.
Una scena di gioco cioè, che io non possa immaginarmi rappresentata al cinema (pur trattandosi ovviamente di film fantasy), senza pensare "che buffonata!" a me non diverte neanche giocarla.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, KlunK ha scritto:

Controproducente proprio per il divertimento.

Soggettivo.

2 minuti fa, KlunK ha scritto:

Se cerchi il realismo ti dico, senza polemica alcuna, che D&D non è il gioco adatto.

E quale gioco fantasy lo è mai? (...RoleMaster forse..?) :-)
Io sono invece soddisfatto del risultato di realismo che le varianti ufficiali o personali che ho introdotto mi hanno consentito di raggiungere. E questa differente mera interpretazione dell'effetto visivo degli attacchi ad area, è un altro minuscolo ma utilissimo tassello del mosaico.

Link to comment
Share on other sites

Parlavo del realismo di alcune meccaniche che sono palesemente non realistiche per lacune meccaniche.

Non capisco poi come ti possa stare bene che un PG venga morso da un drago e se ne esca con qualche danno mentre non può uscire indenne da una palla di fuoco solo per fortuna.

Tieni conto che la pressione del morso di umano è di circa 3300 atmosfere e quella di uno squalo bianco raggiunge quasi le 100.000.

Secondo me dovresti farlo con talmente tante cose che devi per tuo arbitrio decidere cosa lasciare o cosa modificare, ma non perché uno è realistico e uno no. Perché non parlo del guerriero muscolossimo, anche un mago di alto livello sopravvive al morso di un dragone (40-50 danni).

Link to comment
Share on other sites

Bè la resistenza al morso del drago puoi anche spiegarlo semplicisticamente con "il pg è mooolto resistente". Invece la questione di Eludere è legata alla rapidità (TS Riflessi, Destrezza...), quindi il paradosso è "va bene sei velocissimo, ma se non ti sposti come fai a evitare il colpo?". Io per esempio lo rendo con un "sei rapido a coprirti o a farti scudo con un'altra creatura o oggetto"

EDIT: imho la questione non è tanto di realismo (come dice klunk il gioco non è pensato per essere realistico) ma di coerenza. Non è un problema immaginarmi esseri fortissimi, resistenti come l'acciaio e velocissimi, il problema di eludere è che manca un passaggio logico per renderlo plausibile (passaggio che è unicamente fuffa, quindi perlomeno non inficia il bilanciamento)

Edited by Hicks
Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, Hicks ha scritto:

Bè la resistenza al morso del drago puoi anche spiegarlo semplicisticamente con "il pg è mooolto resistente". Invece la questione di Eludere è legata alla rapidità (TS Riflessi, Destrezza...), quindi il paradosso è "va bene sei velocissimo, ma se non ti sposti come fai a evitare il colpo?". Io per esempio lo rendo con un "sei rapido a coprirti o a farti scudo con un'altra creatura o oggetto"

Certo, ma infatti non intendevo dire "la cosa è così, non c'è spiegazione", piuttosto "se ti interessa trova un motivo che ti soddisfa perché accade, ma non starci a impazzire".
A me frega poco niente che il ladro abbassi la testa, faccia un doppio salto carpiato o sia graziato stando immobile. Una qualunque di queste possibilità mi è sufficiente.

Ognuno poi è libero di inserire tutte le varianti che vuole, ma a me sembra superfluo spendere troppo tempo ad inserire HR per realismo di poco conto. Ovvero non è fondamentale perché il ladro esce indenne, quanto piuttosto viene fatto per ragioni di bilanciamento e effetto scenico: anche se poco realistico, il ladro che esce indenne dall'esplosione causata dalla palla di fuoco del mago sul gruppo di nemici è una scena faiga e mi basta. Questa come dicevo è la sospensione dell'incredulità.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.