Jump to content

D&D 3.5 - Creazione Personaggio Fortissimo


Szaaa Tam

Recommended Posts

Salve a tutti, avrei un favore da chiedere.

Con i miei amici di vecchia data, abbiamo deciso di fare una campagna con personaggi molto molto forti per fare un'avventura molto complessa e difficile. Avremo statistiche molto alte di partenza.

Devo creare un PG Malvagio di Livello 12 ottimizzato, perciò classe e razza perfetti l'uno per l'altro. Manuali permessi praticamente tutti quelli disponibili.

Io gioco da molto a D&d ma non ho mai fatto un pg super forte, e da master non ho mai permesso PG ultra forti, perciò sono abbastanza a digiuno di combinazioni di classi e talenti per fare PG incredibili.

La mia Idea di personaggio è questa:

Mezzo combattente e mezzo magico, va bene sia mischia che distanza, e va bene sia magia arcana che divina. Sbizzarritevi.

Solo un favore, se postate classi particolari mi dite anche i manuali di riferimento? perchè devo ovviamente sottoporre il tutto al master.

Devo essere una spina nel fianco di chiunque. eheheheh

Perciò Accetto qualsiasi consiglio.

Grazie a tutti

 

Link to comment
Share on other sites


Senza indicazioni precise sul livello di ottimizzazione e su ciò che ti piacerebbe fare è difficile consigliarti qualcosa. Quello che chiedi si può fare con molte classi (e a molti livelli di ottimizzazione), per capire cosa possiamo consigliarti sarebbe utile sapere qualcosa sugli altri personaggi del gruppo.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Credo sia opportuno spiegarti i motivi per cui non stai ricevendo molte risposte nonostante la nutrita presenza di veterani.

Spero che tu non la veda come pedanteria, ma come uno spunto per prendere decisioni ponderate. Ti dico queste cose perché immagino che tu non le sappia.

Il livello massimo delle build 3.5 raggiunge letteralmente l'onnipotenza.
Non sto esagerando: Pun-Pun, la build più forte mai creata, è effettivamente onnipotente.
Sarebbe facile indicarti pun-pun e dirti di giocarlo, se pun-pun è quello che vuoi. 
Nel qual caso, tienilo da conto.

Tra l'onnipotenza e l'efficienza c'è tutto un vasto range già coperto da build di vario tipo. La storia delle build 3.5 è molto variegata e vanta una lunga tradizione di ottimizzazione culminata in innumerevoli build famose sul web. 
Una volta su Giantitp si giocava il Test of Spite, una competizione in cui i giocatori davano libero sfogo alla propria fantasia, armati di competenze ben oltre quello che una persona normale considererebbe ragionevole, per poi darsi battaglia.
E' stato inq eusta occasione che per la prima volta è stato coniato il "tier 0" e si è iniziato a dare un posto concettualmente a quelle build che trascendono il normale dnd.

Non solo quindi si tratta di un mondo gigantesco.
Solitamente queste build sono anche lunghe e complesse da spiegare e nemmeno copiandole per filo e per segno puoi essere certo di riuscire a capire come funzionano prima di uno studio accurato.

In aggiunta a questo, la tua richiesta è troppo vaga. Sembra che tu voglia un gish, ma già il fatto di non sapere se in mischia o a distanza rende il compito gravoso per chi volesse aiutarti.
Questa sezione non va intesa come una lista della spesa. Non siamo qui per linkarti robe, ma per aiutarti a sviluppare un concetto. 
"sbizzarritevi" è l'approccio meno efficace visto che richiede un impegno massimo da parte di chi contribuisce e allo stesso tempo tradisce una volontà di partecipazione attiva pari a zero da parte tua.
Ricorda che se non sai da dove viene qualcosa puoi sempre cercare con google o direttamente su d&d tools.

Detto questo, io posso provare a immaginare due build che potrebbero fare al caso tuo, entrambe molto forti, entrambe gish divini. 
Se vuoi iniziare a capire di cosa si sta parlando è nel tuo interesse leggerle, capirle, e indicarci se sono troppo forti, troppo deboli o adeguate al livello che stavi cercando (tieni presente che ho tenuto fuori gli psionici perché non li hai indicati tra le possibilità)

Le build che ti consiglio di andarti a vedere sono il Cheater of Mystra e il ruby knight vindicator combinato con il telflammar shadowlord.
La prima build è sicuramente "fortissima" ma non esattamente buggata.
Si tratta di un chierico capace di tenere attivo tutto il tempo un campo antimagia, a cui lui però è immune.
Questo gli permette di affrontare efficacemente sia nemici combattenti che spellcaster, risultando immune o superiore alla maggior parte delle minacce esistenti.
Inclusi i dispel.

La seconda build è un martial adept (tob) capace di generare attacchi completi multipli ogni round per la sua capacità di generare azioni veloci, con cui grazie alle manovre innesca Shadowpounce del telflammar. Il tutto rimanendo comunque un chierico/crusader quindi estremamente competente in battaglia anche senza questo trucco. Questa build è buggata perché 40 attacchi completi in un round teletrasportandosi tra uno e l'altro rendono obsoleto il 99% degli incontri.

In entrambi i casi il loro potere completo non è apparente e richiede una conoscenza degli incantesimi e dei principali talenti e oggetti da chierico per essere sfruttato a dovere. La seconda richiede anche la conoscenza del ToB e delle manovre.
Se decidi di giocarti una di queste, per dire, è la tua priorità andarti a leggere la guida al chierico e la guida al tob.
(le trovi entrambe su questo sito)

Per quanto riguarda le build vere e proprie,
Il cheater of mystra lo trovi sicuramente da Google, la combo RKX + telflammar pure (anche se non so se esista una singola build ufficiale, è più una combo che puoi adattare alle tue esigenze)

Edited by D@rK-SePHiRoTH-
  • Like 6
Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, Nathaniel Joseph Claw ha scritto:

Senza indicazioni precise sul livello di ottimizzazione e su ciò che ti piacerebbe fare è difficile consigliarti qualcosa. Quello che chiedi si può fare con molte classi (e a molti livelli di ottimizzazione), per capire cosa possiamo consigliarti sarebbe utile sapere qualcosa sugli altri personaggi del gruppo.

Scusa non so cosa intendi per livello di ottimizzazione.

Scusate, forse nella foga del momento non ho considerato alcune cose, forse son stato troppo superficiale nell'esporre il mio problema.

Andrò per punti cosi cerco di restare ordinato e conciso.

  • Nessuno sa e deve sapere che personaggio si fanno gli altri.
  • Dal liv 12 dovremmo arrivare fino ai livelli epici.
  • Non sappiamo nulla della storia in cui ci ficcherà il DM, ci ha solo detto che dobbiamo farci personaggi molto forti.
  • Ho letto su internet delle due build che hai postato, sono esagerate per quanto mi riguarda.
  • Di solito i Pg che mi faccio sono una classe base con al massimo una classe di prestigio, ma mai nulla di studiato a tavolino , diciamo che son sempre andato a fantasia e storia del pg. è per questo che mi trovo in difficoltà, non sono un builder di PG.
  • Con il mio sbizzarritevi volevo solo incitare a darmi consigli. Per quanto mi riguarda ho sempre fatto classi pure (che secondo me son fortissime) e mi era venuto il pensiero di fare un misto di combat fisico e magico.
  • Non ho reali preferenze tra mischia o distanza o tra arcana e divina. Ho lasciato libera scelta perchè l'unica cosa che ci ha detto il master è stata: "Mi raccomando fatteveli moooolto forti" .
  • Ho giocato tutte le classi base del gioco, anche in diversi modi, ma ora questa cosa mi mette in crisi, perchè i miei pg non sono mai stai forti, avevano sempre qualche problema :)
  • L'unica cosa è che non voglio un classe che renda inutile il combattere perchè troppo buggata. FOrte si ma entro i limiti della decenza, il chierico di mystra con il campo di antimagia che casta le magie è OP. e chi lo butta giù? Solo un Dio....

    Mettiamo la cosi:

Stavo pensando di fare tipo metà  combattente in mischia con maglio/martello /spadone a due mani e metà chierico per buffarsi con gli incantesimi.

Drow (per avere la RI), Guerriero 6 /chierico 6 con dominio di guerra e/o magia (per esempio) - Allineamento qualsiasi non buono

Però se ci penso un chierico di 12 o un guerriero di 12 secondo me son più forti. Un guerriero di 12 ha un bab migliore e un chierico di 12 ha accesso a incantesimi più forti, mi sembra che fare un multiclasse sia comunque sfavorevole, magari ho poca conoscenza dei manuali. non avendoli tutti è complicato.

Va beh, ora provo a vedere su google se trovo build già fatte .

Se qualcuno ha giocato qualche build ghish interessante me lo dica.

Spero di essere stato più esaustivo.
sono comunque disposto a giocare qualsiasi tipo di classe ibrida che magari avete già testato che sia divertente da giocare, anche se complessa da gestire.

 

Grazie a tutti quelli che si prendono la briga , anche solo di leggere. Passate un buon natale. Io credo che farò un one shot per uccidere santa klaus... :)

Link to comment
Share on other sites

In 24 dicembre 2015 at 19:00 , Szaaa Tam ha scritto:

sono comunque disposto a giocare qualsiasi tipo di classe ibrida che magari avete già testato che sia divertente da giocare, anche se complessa da gestire.

Copio questa build dalla guida al warblade, dimmi come ti sembra in modo da mettere ancora più in chiaro quali sono i limiti che vuoi rispettare

Spoiler

Questa build (che dà il suo massimo a livello 20, dove raggiunge gli incantesimi di 9°, manovre di 7° e BAB +18), è costruita per essere il più equilibrata possibile tra incantesimi e manovre, ma è pensata in funzione di tutti e 20 i livelli (l'acquisizione del Jade Phoenix Mage è ritardata il più possibile proprio per avere manovre di livello più alto, ma se l'avventura prevede di fermarsi a livelli più bassi conviene accelerare l'entrata, rimandando o rimuovendo quella nell'abjurant champion).

Umano Umano esemplare [UA] 1/Mago (o Wu Jen [CA]) 2/Umano esemplare +2/Warblade 1/Incantaspade [CW] 1/Abjurant Champion [CM] 3/Jade Phoenix Mage 10

Livello (IL) Talenti Manovre Stance
1 Incantare in Combattimento [1°], Iniziativa Migliorata [umano]    
2      
3 Attacco Poderoso [3°]    
4 Incantatore Esperto (mago) [umano esemplare]    
5      
6 (3°) Adaptive Style [6°] Emerald Razor (DM), Wall of Blades (IH), Mountain Hammer (SD) Stance of Clarity (DM)
7 (4°)      
8 (4°)      
9 (5°) Colpo Arcano [CW] [9°]    
10 (5°)      
11 (6°)   Foehammer (DS)/Burning Blade (DW)  
12 (7°) Attacco in Salto [CA] [12°]    
13 (8°)   Divine Surge (DS)/Searing Blade (DW)  
14 (9°)      
15 (10°) Knowledge Devotion [CC] [15°] Law Bearer (DS)/Leaping Flame (DW) Thicket of Blades (DS)/Holocaust Cloak (DW)
16 (11°)      
17 (12°)   Rallying Strike (DS)/Ring of Fire (DW)  
18 (13°) Minor Shapeshifter [CM] [18°]    
19 (14°)   Castigating Strike (DS)/Inferno Blade (DW)  
20 (15°)      

 

Edited by Drimos
Link to comment
Share on other sites

Premetto che dando uno sguardo superficiale alla build da te postata non ci ho capito nulla, ora però mi metto e me la studio.

Devo prima ricercare tutti i manuali dove trovare le classi e i talenti e le manovre...

Appena lo creo e capisco cosa fa ti faccio sapere.

Grazie comunque era questo il tipo di consiglio che chiedevo... poi me lo sviscero io.

 

Link to comment
Share on other sites

43 minuti fa, Szaaa Tam ha scritto:

Premetto che dando uno sguardo superficiale alla build da te postata non ci ho capito nulla, ora però mi metto e me la studio.

Scusa se te lo dico, ma secondo me allora non dovresti proprio prendere in considerazione quella build. È una costruzione estremamente complessa che richiede la gestione di tre diverse risorse del personaggio, non un semplice guerriero che fa un attacco completo e sporadicamente lancia magie; il controllo di una build simile probabilmente ti sfuggirà di mano e ti scorderai di molte delle capacità, oppure ci metterai una vita a usarla, rallentando tantissimo il gioco. L'ideale sarebbe aver già giocato un incantatore puro ai livelli alti e un martial adept in modo da conoscere bene incantesimi e manovre.
Infine, anche se riuscissi con enorme dispendio di tempo ed energie a usare la build in maniera ottimale, se i tuoi compagni di gruppo sono al tuo stesso livello di esperienza una costruzione simile metterà probabilmente in ombra qualsiasi altro combattente non ottimizzato (è anni luce avanti a un guerriero puro) e potrebbe pestare i piedi anche a qualche mezzo incantatore.

In sintesi, ti avevo proposto la build più che altro perché era quella più complessa e con più opzioni "esotiche" per sfrondare un po' le cose che non ti piacevano o su cui non eri esperto, non perché mi aspettavo che la usassi solo perché è comodamente già pronta (tra l'altro, con una complessità simile, è praticamente una linea guida, mancano anche gli incantesimi).

Non lo dico per essere cattivo o insultare la tua padronanza del gioco, anche io avrei molte difficoltà al tavolo a gestire quella build nella maniera giusta, anzi sono praticamente sicuro che non ci riuscirei senza perderci davvero molto tempo, sii consapevole che se non ti diverte il lato tecnico potrebbe semplicemente rivelarsi lungo e tedioso e magari è il caso di dedicarsi solo alle cose che ci divertono.

Edited by Drimos
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Non mi spaventa la complessità anzi ti dirò che è proprio ciò che ricercavo, e poi se non me la studio non potrò capire ne come funziona e ne tantomeno se farla oppure no, magari mi servirà solo come spunto.

Inoltre anche gli altri componenti del gruppo si stanno facendo personaggi ottimizzati a quanto dice il master.

Seppur vero che non ho mai fatto build complesse lo è altresi il fatto di aver giocato ogni classe base sino ai livelli epici (conta che gioco a d&d dalla 2.5 principalmente come master), si tratta solo di leggere e capire come funziona. non credo mi ci vorranno tempi siderali.

Comunque ripeto ora me lo creo, perchè solo creandolo mi rendo conto di cosa sia capace di fare - una semplice tabella non mi fa capire la potenza ne la potenzialità, poi vedrò se prendere spunto o giocarlo.

Per gli incantesimi, beh si tratterà di scelte oculate in base a quel che fa questa build. Tanto il tempo non mi manca, l'avventura inizierà tra un mesetto, ho tutto il tempo di capire come funziona. Lo inserirò nella campagna che sto masterizzando come png e vedrò cosa tutto riesce a fare.

:):):)

 

Link to comment
Share on other sites

Se preferisci il lato divino, invece, potrei consigliarti un chierico / crusader / Ruby knight vindicator, oppure (se non conosci/non ti interessa il Tome of Battle) un più classico Chierico 3 / Inquisitore 3 / Ordained Champion 3 / Esorcista sacro 1 / Inquisitore (il resto), basato sugli incantesimi persistenti grazie a metamagia divina. Per consigli più specifici, ti consiglio la guida al chierico presente sul forum.

Link to comment
Share on other sites

In 28/12/2015 at 10:53 , Drimos ha scritto:

Non lo dico per essere cattivo o insultare la tua padronanza del gioco, anche io avrei molte difficoltà al tavolo a gestire quella build nella maniera giusta, anzi sono praticamente sicuro che non ci riuscirei senza perderci davvero molto tempo, sii consapevole che se non ti diverte il lato tecnico potrebbe semplicemente rivelarsi lungo e tedioso e magari è il caso di dedicarsi solo alle cose che ci divertono.

@Drimos hai creato un mostro. Ormai è una settimana piena che mi sto creando la build che mi hai postato. Un Pg di 12° Lv. Mi sto divertendo un sacco. Ho dovuto ricercare un bel po' di manuali per capire cosa facevano le varie cose, ma ormai sono quasi alla fine.

Hai ragione è molto complesso, ma molto figo. L'utilizzo delle manovre (che personalmente non avevo mai letto ne utilizzato) mi piace assai. La combinazione di queste classi è a dir poco perfetta.

Ora mi manca solo capire che tipo di incantesimi è meglio scegliere e non vedo l'ora di provarlo. Sicuramente non saprò utilizzarlo al 100% ma mi diverte solo l'idea di giocarlo. Sopratutto arrivare al 20° Lv con tutto il Jade Phoenix Mage (è devastante come classe già da sola). Devo ammettere che il ToB è proprio bello.

Credo che prenderò le manovre del devoted spirit, ci sono più martial strike da mettere in combo con il potere del JPM che potenzia/velocizza una magia nel round successivo.

Ora avrei 2 domande:

1-Il potere del JPM dice che dopo un martial strike una magia (al 4° liv viene potenziata) e (all'8° liv viene velocizzata).

La domanda è: devo scegliere se potenziarla o velocizzarla, oppure posso farla sia veloce che potenziata?

2-Dato che devo scegliere le magie da mago, cosa prediligo?

Dal lato Abjuration CHampion - tutte le magie di abjurazione sono swift action e durano il doppio

Dal lato combattente - devo utilizzare le manovre e le stance per aumentare il danno e il TxC (perciò pensavo a magie tipo: Colpo accurato, Forza del Toro e tutti i buff vari)

Dal lato mago - pensavo di mettermi magie per fare danno (palla di fuoco, raggio rovente, disintegrazione ecc.)

La domanda è: Devo cercare di mettermi magie che mi aiutino in tutti gli ambiti del personaggio o punto tutto su un ambito (per esempio: punto tutto sul buffare me stesso) ?

PG: Kichiro Weng ( razza Orientale)      All. Caotico Neutrale

Classi: Umano Esemplare 3/ Wu Jen 2/ Warblade 1/ Incanta Spade 1/ Abjurate Champion 3 / Jade Phoenix Mage 2

For 20                        Int 20

Des 18                      Sag 12

Cos 18                      Car 13

Talenti, Manovre e Stance (Devoted Spirit) quelle della build postata da Drimos

In 28/12/2015 at 14:55 , smite4life ha scritto:

Se preferisci il lato divino, invece, potrei consigliarti un chierico / crusader / Ruby knight vindicator, oppure (se non conosci/non ti interessa il Tome of Battle) un più classico Chierico 3 / Inquisitore 3 / Ordained Champion 3 / Esorcista sacro 1 / Inquisitore (il resto), basato sugli incantesimi persistenti grazie a metamagia divina. Per consigli più specifici, ti consiglio la guida al chierico presente sul forum.

Ho parlato col master e ha detto che va bene se faccio arcano, probabilmente uno degli altri del gruppo ha un divino e il master vuole più varietà...comunque gli do un'occhiata, la seconda build sembra bellina. :)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

26 minuti fa, Szaaa Tam ha scritto:

1-Il potere del JPM dice che dopo un martial strike una magia (al 4° liv viene potenziata) e (all'8° liv viene velocizzata).

La domanda è: devo scegliere se potenziarla o velocizzarla, oppure posso farla sia veloce che potenziata?

2-Dato che devo scegliere le magie da mago, cosa prediligo?

Dal lato Abjuration CHampion - tutte le magie di abjurazione sono swift action e durano il doppio

Dal lato combattente - devo utilizzare le manovre e le stance per aumentare il danno e il TxC (perciò pensavo a magie tipo: Colpo accurato, Forza del Toro e tutti i buff vari)

Dal lato mago - pensavo di mettermi magie per fare danno (palla di fuoco, raggio rovente, disintegrazione ecc.)

La domanda è: Devo cercare di mettermi magie che mi aiutino in tutti gli ambiti del personaggio o punto tutto su un ambito (per esempio: punto tutto sul buffare me stesso) ?

1- Nulla sembra impedire di usarli contemporaneamente, tieni solo conto della limitazione di una volta per incontro.

2- Di solito è consigliabile specializzarsi su un singolo ambito, dato che hai una progressione da mago più lenta e quindi meno incantesimi conosciuti. Posto che i blast ti servono a poco dato che scalano male, la cosa migliore sarebbe probabilmente concentrarsi sui buff, di abiurazione e non (ricorda che solo quelli di 2° livello o inferiore diventano rapidi).

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...