Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Immagini di Anteprima della Van Richten's Guide to Ravenloft #2

Ecco a voi altre immagini in anteprima dal prossimo manuale per D&D 5E: Van Richten's Guide to Ravenloft.

Read more...

E' uscita la seconda edizione di World Wide Wrestling

E' ora disponibile la seconda edizione di questo particolare PbtA basato sul mondo del wrestling.

Read more...

Recensione: Candlekeep Mysteries

Recensiamo oggi per voi la nuova antologia di avventure per D&D 5E, che spaziano in ogni genere.

Read more...

Revolver Elfici

Non volete permettere l'uso delle armi da fuoco nella vostra campagna per questioni di bilanciamento, ma l'estetica delle pistole vi piace comunque? GoblinPunch ha una soluzione per voi.

Read more...

Su Youtube apre L'Angolo del GdR

L'Angolo del GdR è un canale Youtube da me aperto di recente, in cui condivido consigli ed esperienze per gli appassionati di D&D e altri GdR.

Read more...

Rise of the Runelords - The Hook Mountain Massacre


Recommended Posts

Rise of the Runelords

Parte 3: Il massacro di Monte Artiglio

Tre uomini corrono a perdifiato sotto una implacabile pioggia scrosciante. Ultimi sopravvissuti alla carneficina che ha visto i loro compagni cadere uno dopo l'altro, cercano di mettersi in salvo, sperando perlomeno di dare l'allarme, avvertire chi di dovere della tragedia che si è appena svolta. Essi non capiscono come una cosa del genere possa essere successa, come può essere andato tutto storto in una maniera cosi disastrosa.

I tre sono armati, e cacciatori esperti, ma sono feriti, stanchi e il fango intralcia i loro movimenti. Nonostante tutta la loro esperienza non riescono a vedere la trappola che li attende, e precipitano nella profonda buca, coperta da una finta superficie di foglie secche.

Prima di perdere conoscenza, uno di loro può solo intravedere la massiccia e dinoccolata figura che si staglia nera contro il cielo, occasionalmente illuminato dai lampi che squarciano l'oscurità. "Guh guh guh! Abbiamo preso delle prede belle grosse questa volta, miei piccoli amici."

La villa del sindaco di Magnimar si trova ovviamente nel quartiere di Naos, nella zona più ricca e prosperosa della città di Magnimar. Emerald, Rurgosh, Arkteus e Cain, che lo desiderino o meno, sono tenuti a presenziare alla festa indetta in loro onore dal sindaco Grobaras stesso, per il prezioso aiuto che hanno dato alla città di Magnimar, ma, come in molti pensano, sopratutto perché hanno sventato una terribile minaccia che incombeva sulla sua corpulenta persona.

La villa è enorme e sfarzosa, cosa che non fa che confermare le voci che vogliono il sindaco ammassare grandi ricchezze per se. La festa stessa consiste in un grande banchetto con lunghe tavolate piene di cibo, vini pregiati in gran quantità ed un enorme numero di servitori, decisamente eccessivo per una festa a cui sono invitate solo 4 persone.

Dopo circa dieci minuti che siete arrivati, sua eccellenza il sindaco Grobaras vi viene incontro, ondeggiando sulle sue gambe grassocce a braccia aperte in segno di accoglienza.

Spoiler:  

2z8u6gi.jpg

"Benvenuti, benvenuti!! E' un vero piacere per me accogliere gli eroi del momento! Permettetemi di esprimere finalmente di persona la riconoscenza per aver sventato un tal nefasto culto dalla nostra beneamata città, e di aver altresì sventato il pericolo che incombeva sulla mia vita."

Il sindaco stringe le mani a tutti, dispensando sorrisi, e indugiando un pò troppo sulle grazie di Emerald.

"Prego servitevi pure, mangiate e bevete! Suvvia non fate complimenti!"

Link to post
Share on other sites

  • Replies 851
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Rurgosh Martellodipietra Ehi, oste! Non sarò di queste parti ma so distinguere l'approfittatore! 5 monete d'oro per un posto dimenticato da Torag, col dovuto rispetto (ma anche senza!) sono un po' tr

Cain Scouse Appena vedo che Arketus scatta all attacco, non perdo tempo e lancio immediatamente un altro incantesimo: Il nostro guerriero non sembra delle giuste dimensioni: meglio pareggiare i c

Iago  Uno a caso eh... Dico, scuotendo il capo. E va bene. Avanzo furtivo dalal direizone in da cui provenivano gli ogre.    

Posted Images

Grazie a voi, Eccellenza! faccio eco alla cortesia del sindaco, sorridendo con tutta la mia dentatura e ricambiando l'energica stretta di mano: Che disgustoso ammasso di lardo! penso: Ma direi che sia il caso di coltivare l'opportunità di questa amicizia: quale contatto migliore, se voglio ristabilire la fortuna di famiglia a Magnimar, che tenermi amico questo ciccione?!. Voi siete troppo gentile: non abbiamo fatto nulla di più di quello che avrebbe fatto ogni fedele cittadino di Magnimar! mi schernisco con aria fintamente modesta, mentre Ziggy se ne sta pigramente adagiato sulle mie spalle, come se fosse una stola di drago fatato. Questo umano è...tondo! mi trasmette telepaticamente con aria divertita: se lo facessi cadere, rotolerebbe?!

Link to post
Share on other sites

Per l'occasione della festa in nostro onore decido di non presentarmi con l'armatura, ma di indossare il bel vestito che ho comprato tempo fa quando sono arrivata a Magnimar, cercando di mostrare una femminilità che da molti anni avevo soppresso per far spazio al mio duro addestramento da paladina di Iomedae.

Tuttavia i miei buoni propositi crollano quando vedo l'immensa tavolata impandita di ben di dio, e i miei occhi si illuminano nel vederla.

Quando il nostro ospite, sua eccellenza il sindaco giungie per incontrarci, sono con ala bocca piena di varie leccornie, che inghiotto frettolosamente, rischiando di ingozzarmi, per evitare la figuraccia, sebbene molto probabilmente sia tardi.

Imbarazzata, accetto il baciamano del sindaco, che tuttavia sembra più interessato al mio decollete, mostrato ed evidenziato dal corpetto che indosso.

"E' stato solo il mio dovere come paladina di Iomedae. Gli altri miei compagni, invece, che non avevano alcun obbligo, sono da ringraziare più di me."

Rispondo semplicemente.

"Tuttavia vi ringrazio, sia per la generosa ricompensa, che per questa festa, che è veramente deliziosa."

Link to post
Share on other sites

Nell'intravvedere il sindaco da lontano, così grosso e rubicondo, segno di una malriposta opulenza in contrasto alla miseria e povertà di Sottoponte, mi sale il sangue al cervello. Prima che si avvicini bisbiglio alla paladina: Emerald, io con quella testa di c@##o (che Torag lavi le mie parole con l'acciao fuso) già non la sopporto più. Tutta la ricchezza delle casse della città finisce nella sua avida pancia. Guarda quant'è obeso in confronto a tutta la fame e la povertà che ho dovuto affrontare nei bassifondi di questa città!?!

Alle parole di ringraziamento del sindaco mantengo uno stoico silenzio, con le braccia incrociate rifiutandomi di porgergli la mano in segno di saluto.

Link to post
Share on other sites

Quando il sindaco si è allontanato abbastana da non poterci più sentire mi abbasso verso Rurgosh, parlando sottovoce.

"Ti capisco bene, e sono daccordo con te, ma purtroppo non è un tipo di male che possa essere affrontato con la spada. Se il suo cuore è malvagio gli dei lo puniranno nell'aldilà."

Il discorso fatto a Rurgosh comunque non può desitermi dal banchettare con le deliziose vivande fino quasi a scoppiare, in fondo sarebbe tutta roba che andrebbe buttata, no?

Sazia, mi rivolgo verso i miei compagni.

"Simpatie a parte, credete che il sindaco ci abbia invitati qui solo per festeggiare? Ho come la sensazione che ci sia dell'altro...."

Link to post
Share on other sites

Non ci pensare nemmeno: questo potrebbe essere il mio biglietto per ritornare al posto che mi spetta! bisbiglio al draghetto che, in tutta risposta, alza il muso indispettito e mi comunica il suo pensiero sull'argomento: Noioso!, prima di diventare invisbile e ad andarsi ad appollaiare sulla cima di qualche arazzo nella stanza.

Dici che abbia altri motivi, oltre alringraziarci per avergli salvato la vita? domando, facendomi pensieroso: beh...avrebbe senso, vero?! Non che la cosa mi dispiacerebbe: se vorrà chiedere un servizio, il bastardo si è gia dimostrato in grado di pagare bene; e non mi dispiace mai contrarre crediti di gratitudine con gente tanto danarosa! alzo le spalle: magari ha del lavoro da offrire! ammetto addentando un qualcosa che sembra una tartina guarnita con del pesce, mentre cerco Ziggy con lo sguardo. Eccolo! penso mengtre lo avvisto in cima ad un arazzo, intento a sgranocchiare un pezzo di formaggio sgraffignato dalla tavola imbandita a buffet. forse vuole chiederci di occuparci del resto della setta di assassini; o,piu probabilmente, di trovare e finire Xhanesha! dico con un onda di trasalimento a questa possibilità: portare a termine la mia vendetta e, magari, anche essere pagato per farlo: questa si che sarebbe una buona cosa.

Link to post
Share on other sites

Mangio e bevo a volontà e mentre gli altri confabulano tra loro, cerco di fare conoscenza del drago tascabile di Cain.

"Ziggy, che cosa mangi di solito? Poi te lo abbrustolisci col tuo alito infocato per cuocerlo? Guarda quest'arrosto: non ne lasceró un pezzo, perché sarebbe uno spreco!"

Link to post
Share on other sites

@ Arketus:

Spoiler:  
Noi draghi fatati, mangiamo quello che ci piace; e ci piacciono le cose buone! ti informa, con una risposta che non risponde alla tua domanda, una voce direttamente nella tua testa; che capisci provenire dal drago in miniatura che adesso ti svolazza a mezz'aria, prorpio davanti alla faccia: e non sputiamo fuoco; ma divertimento ed allegria! aggiunge poi: vuoi vedere? domandando mentre inchina la testa da un lato.
Link to post
Share on other sites

Rispondo ridendo.

"D'accordo, Ziggy. Mi attacchi la ridarella?"

Speriamo che non tiri uno scherzo mancino, che offenda il sindaco, anche se in realtà vorrei essere un piccione giusto per il tempo di cacargli in testa. Ma questo drago sa solo comunicare col pensiero o anche leggerlo?

Link to post
Share on other sites

@ Arketus

Spoiler:  
Il drago fatato sventola la coda e arriccia le fauci, come se sorridesse e svanisce dalla vista Stai a guardare, he?! ti dice una voce nella testa.

@ DM:

Spoiler:  
Allora, giusto per capire come funziona il drago fatato e cominciare a giocarlo un po...

Breath Weapon (Su)

5-foot cone, euphoria for 1d6 rounds, DC 12 Fort negates. Creatures affected by euphoria are staggered, sickened, and immune to fear effects for the duration. A faerie dragon can use this breath weapon once every 1d4 rounds. The save DC is Constitution-based.

Per come la vedo io, è come essere ubriachi di brutto o sotto l'effetto di qualche droga inebriante. :-) (se lo leggo in modo sbagliato, annullerei l'azione: Ziggy dovrebbe essere abbastanza intelligente da distinguere fra uno scherzo e una cosa pericolosa...ed è sempre una creatura buona, se anche burlona.)

Siccome Ziggy sa che non funzionerebbe su un omone come Arketus, sceglie uno dei numerosi servitori (possibilmente uno di quelli rigidi, pomposi e con l'aria antipatica). Si invisibilizza con Greater Invisibility (Dovrebbe durare per tre turni). Gli si avvicina da invisibile, lo attacca con il suo fiato e corre a nascondersi in alto su qualche lampadario o suppellettile, fuori dalla vista dei commensali. Stealth +17.

Link to post
Share on other sites

Il draghetto fatato sparisce alla vista, usando i suoi poteri per rendersi invisibile, poi un cono di luce fucsia scintillante colpisce uno degli inservienti....

L'uomo comincia a barcollare, inebetito, mentre ridacchia come uno stupido, con lo sguardo perso nel vuoto....

"Che...che mi succede......?"

Balbetta, stordito, come ubriaco.

-----------------

Dopo alcuni minuti il sindaco torna nella sala principale.

"Spero sia tutti di vostro gradimento!"

Esclama, vedendo che almeno alcuni di voi si stanno servendo. Quando ha ottenuto la vostra attenzione il suo sguardo si fa serio.

"E' mio desiderio parlarvi di una faccenda piuttosto seria. Grazie alla vostra impresa avete dimostrato di possedere grandi qualità investigative, ed i mezzi per risolvere la situazione. Vi do la possibilità di poter servire ancora la città di Magnimar, ed ovviamente di venire ricompensati adeguatamente. ovviamente la decisione sta a voi."

Link to post
Share on other sites

Quando il sindaco comincia a parlare, do una leggera gomitata ad Emerald e le rivolgo un sorriso, come a dire. "avevi proprio ragione, alla fine". Naturalmente, eccellenza, saremo piu che disposti a fare qualunque cosa per servire lacittà di Magnimar, l'eccellenza vostra...humm...la giustizia e...hemm...che ricompensa avete detto? domando con aria distratta, neanche informandomi su quale missione mi si stia chiedendo di imbarcarmi.

Link to post
Share on other sites

"Sua eccellenza, sappia che sono sempre pronta ad aiutare se le mie azioni faranno del bene alla gente di questa città, per quanto piccolo possa essere il mio contributo, e per quanto mi riguarda, non ho bisogno di ricompense."

Rispondo, alla proposta del sindaco.

"Riguarda qualcosa collegato a quello che abbiamo scoperto, immagino? La prego ci spieghi nel dettaglio cosa vuole chiederci."

Link to post
Share on other sites

"Ma certo, mia cara."

Risponde il sindaco, prendendo dalla tasca la lettera trovata nel covo di Xanesha.

"Riguarda quello che avete scoperto certo. In questa lettera si parla di Forte Rannick, si tratta di un'avamposto di Magnimar nella regione di Monte Artiglio. Esso è stato creato circa 40 fa per difendere la regione e la città di Cala Tortuga dalle varie tribù di ogre e dagli altri mostri che infestano la regione. A difendere il forte vi è un valoroso ordine di ranger al servizio della nostra città, le Frecce Nere, ed essi hanno coraggiosamente difeso la regione per tutti questi anni."

Il sindaco passeggia avanti e indietro, mentre fa il suo discorso.

"Le Frecce Nere hanno l'abitudine di mandare periodici rapporti sullo stato del forte e della regione, ma negli ultimi tempi non li abbiamo ricevuti. Non è la prima volta che succede, il forte si trova in una zona selvaggia e remota, e non sempre è possibile inviare messaggi, per cui inizialmente non ci siamo preoccupati. Tuttavia questa lettera indica che che il forte potrebbe essere in pericolo, per quanto non credo possibile che qualcuno possa cosi facilmente pensare di attaccare dei ranger esperti e addestrati come loro.

Per questo motivo ho bisogno di qualcuno che si rechi a Cala Tortuga e indaghi sulla situazione, e se vi è un losco piano che possa mettere in pericolo la città o il forte, che lo scopra, ed eventualmente lo sventi. Avete dimostrato di avere tutte le qualità pere questa impresa, per cui vi chiedo, accettate di occuparvene? Come ho detto, per chi la vorrà accettare, vi sarà una più che adeguata ricompensa per i vostri servigi."

Link to post
Share on other sites

Ricompensa!

"Signor sindaco, per quel che mi riguarda accetto.

Come si possono avere piú informazioni riguardo forte Rannick prima di partire? C'é a Magnimar qualche veterano, che abbia servito nelle Frecce Nere, con cui parlare?"

Link to post
Share on other sites

"Beh, non c'è molto da dire su Forte Rannick, si tratta semplicemente di un'avamposto in una regione selvaggia, al confine tra il territorio di influenza di Magnimar e quello di Korvosa. Il forte è sotto il controllo di Magnimar, ufficialmente, ma a tutti gli effetti si gestisce da solo."

Il sindaco fa un cenno ad un servitore, che porta una grande mappa arrotolata, che poi stende su uno dei tavoli.

"Vedete, Cala Tortuga si trova qui, nella regione di Monte Artiglio, e Forte Rannnick si trova appena a nord della cittadina."

Mappa

Spoiler:  

344a2yd.jpg

"Potete raggiungere Cala Tortuga a cavallo, oppure con un traghetto che percorre il fiume, in entrambi i casi comunque il viaggio richiederà circa una settimana. Per questo motivo è importante che partiate subito."

Link to post
Share on other sites

Sono sollevato dall'idea di andarmene da Magnimar, la mia città nei cui confronti provo un sentimento misto di odio e amore, anche se in realtà non amo molto le terre di campagna lontane dal mare, ma questo passa in secondo piano rispetto alla missione e la ricompensa in caso di successo.

"Personalmente preferisco sempre spostarmi per acqua, anche in questo caso il viaggio di andata controcorrente perde il vantaggio della rapidità nei confronti di un viaggio a cavallo. Emerald, per quanto riguarda il tuo stallone di solito i traghetti sono attrezzati anche per il trasporto di animali. Rurgrosh, tu cosa preferisci: cavalli o barche? Mi sa che i nani non amano nessuno dei due."

Link to post
Share on other sites

"Humm, anche io sono per il viaggio in traghetto, piu che altro per evitare possibili incontri con mostri e banditi che potrebbero rallentarci. Non credo ci sia problema a caricare Shadowmere sul traghetto, ma in ogni caso, io posso evocarlo al mio fianco ovunque esso si trovi, la distanza non ha significato per un paladino e il suo destriero, Arkteus."

Dico, chiandomi sulla mappa per esaminarla.

Link to post
Share on other sites
  • Similar Content

    • By Wollof
      Come da titolo vorrei provare la seconda edizione di PF ma non conosco nessuno che voglia fare il Master in questo gioco, qualcuno può aiutarmi?
      Grazie
    • By Albedo
      Anche se probabilmente sarà difficile... cerco gruppo, nuovo o avviato.
       
    • By Papacastoro
      Ciao,
      Siamo due giocatori (io e mia sorella) che cerchiamo altri giocatori e un master per una campagna online.
      Io ho già esperienza su pathfinder, mentre mia sorella non ha esperienza.
      Avendo già giocato a pathfinder mi piacerebbe continuare su questa linea, ma non avrei problemi ad adattarmi a d&d!
      Per quanto riguarda la durata della campagna non ho preferenze.
       
    • By Albedo
      Buondì, cerco 2 sostituti per una campagna avviata oltre due anni fa e giunta a metà circa.
      I due pg da sostituire sono un druido con lupo al seguito e un guerriero (o sua variante, escluso il samurai)
      Razza umana, ambientazione giappone medievale fantasy
      frequenza post, possibilmente gironaliera o quasi (week end esclusi)
      Ulteriori dettagli in seguito.
       
      NOTA: Se pensate "ma sì proviamo, se poi non piace dopo un paio di post mollo", o se non siete sicuri di portare avanti un pg, evitate anche di proporvi.
    • By Grimorio
      Molti manuali di Pathfinder, per entrambe le edizioni, si trovano in questo momento fortemente scontati sullo store Amazon della Giochi Uniti. Gli sconti sono etichettati come Offerta del Giorno ma fortunatamente non scadono oggi, avete ancora qualche giorno di tempo per accaparrarvi i manuali in quanto l'offerta terminerà il 27 Gennaio. Ci sono numerose occasioni sia per la più recente Seconda Edizione che per la storica Prima Edizione, andiamole a vederle nel dettaglio! 
      I link per andare sulla pagina Amazon del prodotto relativo si trovano nei titoli.
       
      Pathfinder Seconda Edizione
      Pathfinder Seconda Edizione Manuale: di Gioco
       

       
      Scontato da 56,86€ a 37,99€
      Il manuale base della Seconda Edizione, contiene tutto ciò che serve a giocatori e Game Master per cominciare a giocare, se volete saperne di più potete leggere la nostra recensione della versione originale.
       
      Pathfinder Seconda Edizione: Bestiario 1
       

      Scontato da 49,50€ a 36,99€
      Un bestiario di 400 mostri per la Seconda Edizione, dai classici orchi e vampiri a creature originali come nilith e mukradi.
       
      Pathfinder Seconda Edizione: Caduta di Cuor della Piaga
       

      Scontato da 23,88€ a 13,99€
      Un'avventura investigativa per personaggi di 1° livello che condurrà il gruppo lungo un sentiero costellato di processi alchemici proibiti e animali mutati.
       
      Pathfinder Prima Edizione
      Pathfinder: Manuale di Gioco
       

      Scontato da 49,90€ a 33,99€
      Il Manuale Base creato a partire da D&D 3.5, che reinventa ed espande le regole della terza edizione con nuove opzioni per tutte le classi e molto altro ancora. Contiene le regole sia per i giocatori che per il Game Master.
       
      Pathfinder: Bestiario Pocket
       

      Scontato da 24,90€ a 15,99€
      350 mostri, divisi per grado di sfida e ambiente, pronti a mettere in difficoltà qualsiasi gruppo di avventurieri, dai novellini agli esperti. Tutto racchiuso in un comodo formato pocket da 16,4X21,5 cm.
       
      Pathfinder: Guida alla Classi
       

      Scontato da 44,90€ a 32,99€
      Contiene ben 10 nuove classi base e 29 nuovi privilegi di classe e archetipi per le classi contenute nel Manuale di Gioco. Ed in più troverete anche centinaia di nuovi talenti, incantesimi e oggetti magici.
       
      Pathfinder: Carte di Riferimento Veloce
       

      Scontato da 22€ a 17,99€
      Un comodo deck di 110 carte con delle guide, stampate su fronte e retro, ai concetti essenziali di Pathfinder: Manuale di Gioco. In modo da avere le regole a portata di mano per una consultazione più veloce rispetto allo sfoglio del manuale.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.