Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Personaggi di Classe #3 - Patrono Ultraterreno: La Fame Folle

Oggi lo chef ci consiglia un Warlock che trae i suoi poteri dal cannibalismo, buon appetito!

Read more...

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Convocare folletto


Recommended Posts

Buongiorno a tutti

Nella campagna che sto masterando si è appena inserito un nuovo PG: un arcanista (dal nuovo advanced class) che ha preso l'occultista come archetipo (quello che può utilizzare la riserva arcana per evocare mostri).

Il giocatore mi ha fatto una richiesta: poter "convocare folletti" al posto di "evocare mostri" (il tutto è ovviamente fortemente supportato dal BG)

La cosa è già stata pensata in parte, abbiamo già modificato le abilità dell'occultista, con qualcosa più a tema.

Il problema principale rimane la capacità di evocare in sé, voi come la sviluppereste? (e soprattutto, secondo voi è fattibile?)

Quello che avevo pensato fin'ora è:

-Devi innanzitutto creare un legame con il folletto che vuoi convocare (averlo conosciuto quindi)

-Quando convochi un folletto questo può rifiutare di mostrarsi (l'arcanista lo chiama, è poi il folletto che deve raggiungerlo)

-Il folletto può decidere di interrompere la convocazione quando desidera (se rimane privo di sensi torna da dove è venuto)

-Evoca mostri permette di evocare mostri sempre più potenti dall'1 al 9 .. Pesavo di fare una cosa simile: l'arcanista ha 2 slot per ogni livello di "convoca folletto", può decidere di "riempirli" con il folletto che desidera (a questo proposito dovevo dividere i folletti nei vari livelli, pensavo di usare la CD per stabilire univocamente dove si trovano)

Cosa ne pensate? Consigli?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 9
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Sì, ma pochissimi e debolissimi.

Comunque...

-Devi innanzitutto creare un legame con il folletto che vuoi convocare (averlo conosciuto quindi)

-Quando convochi un folletto questo può rifiutare di mostrarsi (l'arcanista lo chiama, è poi il folletto che deve raggiungerlo)

Questo può essere interessante ruolisticamente, ma dal punto di vista del bilanciamento è piuttosto svantaggioso rispetto a quello che avrebbe con la capacità di classe inalterata (anche se forse controbilancia la sgravitudine del mero essere Arcanista). La capacità di base funziona automaticamente, non dipende dai capricci della creatura e non richiede di andare a zonzo nei boschetti.

-Evoca mostri permette di evocare mostri sempre più potenti dall'1 al 9 .. Pesavo di fare una cosa simile: l'arcanista ha 2 slot per ogni livello di "convoca folletto", può decidere di "riempirli" con il folletto che desidera (a questo proposito dovevo dividere i folletti nei vari livelli, pensavo di usare la CD per stabilire univocamente dove si trovano)

Cioè, fondamentalmente, la sua lista di evocazioni possibili è di due creature per ogni livello di Evoca Folletto, giusto?

Ma la parte della CD non l'ho capita.

Il metodo più terra-terra per decidere le suddivisioni in livelli è guardare i GS delle creature nella lista di Evoca Mostri e mettere in lista Folletti con lo stesso GS.

Link to comment
Share on other sites

Cioè, fondamentalmente, la sua lista di evocazioni possibili è di due creature per ogni livello di Evoca Folletto, giusto?

Ma la parte della CD non l'ho capita.

Il metodo più terra-terra per decidere le suddivisioni in livelli è guardare i GS delle creature nella lista di Evoca Mostri e mettere in lista Folletti con lo stesso GS.

Si scusa GS, CD mi è rimasto dalla 3.5

Comunque si, in teoria pensavo ad una cosa del genere. Forse due sono poche, dato che evoca mostri ti lascia più scelta; Tre potrebbe essere meglio.

Il fatto che sia il folletto a decidere se presentarsi o meno l'ho lasciato per coerenza. In fondo anche loro possono avere i loro impegni :P . In ogni caso non pensavo di penalizzare molto il giocatore su questo punto, non saprei se inserire un tiro percentuale basso (5%) o addirittura scegliere io al momento.

Da considerare inoltre che "esilio" non manda via la creatura.

EDIT: al giocatore non interessa molto se è un po' sbilanciato a suo sfavore, a lui basta poter evocare folletti (inoltre è un arcanista :P)

Link to comment
Share on other sites

Considera che anche le normali creature di Evoca Mostri stanno a farsene gli affari loro, in teoria (in pratica, in molti modifichiamo questo aspetto del funzionamento per vari motivi), ed Esilio o anche tutti gli effetti simili non è che siano una gran minaccia; non li usa quasi nessuno, se non chi prevede di averne ragionevolmente bisogno.

Comunque allora, dato che il PG deve prima incontrare lo specifico Folletto e farci un patto, puoi introdurre una tabella delle relazioni (io provo a darti l'idea, poi fai tu).

  1. Ogni Folletto appena incontrato ha un valore di relazione 50.
  2. A quel 50 togli 5 per ogni passo di differenza dell'allineamento tra Folletto e PG. Togli 10 se l'atteggiamento iniziale del Folletto è maldisposto (vedi Diplomazia) o 20 se è ostile. Viceversa, aggiungi quei valori se è amichevole o premuroso.
  3. Se il PG attacca il Folletto, la relazione va a 0. Se gli offre doni (o qualunque altra cosa il Folletto possa gradire), aggiungi quel che ritieni opportuno.
  4. Se la relazione arriva almeno a 75, il PG e il Folletto tirano entrambi su Diplomazia (il Folletto può anche usare Intimidire, se ha un bonus migliore, ma il PG no, altrimenti lo indispone). La differenza tra i due tiri si applica al valore della relazione (sottraendola, se ha vinto il Folletto, o aggiungendola se ha vinto il PG). Se il totale va a 75 o più, il Folletto accetta di stabilire il patto, altrimenti ciccia.
  5. Una volta stretto il patto, il PG può evocare il Folletto con una percentuale pari al valore della relazione (il valore può arrivare massimo a 99; quel restante 1% delle volte il Folletto potrebbe essere impegnato con qualcosa che non può lasciar perdere nonostante l'ottima relazione col PG). Ogni volta che lo evoca, entrambi tirano di nuovo Diplomazia (o Intimidire, come sopra) e di nuovo aggiungono o sottraggono la differenza, a seconda di chi vince.
    Quando il Folletto viene chiamato per svolgere compiti che considera tediosi, indegni, sporchi, troppo pericolosi o ingiusti, il PG ha un'adeguata penalità alla prova.
  6. Se il folletto viene ucciso mentre è stato evocato, torna da dove era venuto a 0 PF, ma la relazione col PG scende di 10 più un numero di punti pari ai PF sotto 0 a cui in teoria è stato mandato da ciò che l'ha ucciso.
  7. Se la relazione scende a 25-49, il Folletto diventa maldisposto, quindi se risponde alla chiamata sarà solo per ostacolare o sbeffeggiare il PG, piuttosto che aiutarlo. Se la relazione è a 24 o meno, diventa pienamente ostile. Poiché al momento dell'evocazione c'è la prova di Diplomazia, il PG può migliorare l'atteggiamento nel momento stesso in cui il Folletto compare (o peggiorarlo, se va male). Se la relazione torna a 50-74, il Folletto è amichevole, se torna a 75 o più è premuroso.
    L'atteggiamento indifferente non è contemplato, il Folletto o ti ama o ti odia.
  8. Un Folletto con 90 o più ha una probabilità percentuale pari al proprio GS di presentarsi insieme ad 1d2 Folletti di un livello più basso che gli obbediscono, e che di riflesso obbediscono al PG.
  9. Ogni volta che viene evocato, come parte della prova di Diplomazia, un Folletto almeno amichevole ha una probabilità percentuale pari al proprio GS di richiedere un servigio.

Link to comment
Share on other sites

Considera che anche le normali creature di Evoca Mostri stanno a farsene gli affari loro, in teoria (in pratica, in molti modifichiamo questo aspetto del funzionamento per vari motivi), ed Esilio o anche tutti gli effetti simili non è che siano una gran minaccia; non li usa quasi nessuno, se non chi prevede di averne ragionevolmente bisogno.

Comunque allora, dato che il PG deve prima incontrare lo specifico Folletto e farci un patto, puoi introdurre una tabella delle relazioni (io provo a darti l'idea, poi fai tu).

  1. Ogni Folletto appena incontrato ha un valore di relazione 50.
  2. A quel 50 togli 5 per ogni passo di differenza dell'allineamento tra Folletto e PG. Togli 10 se l'atteggiamento iniziale del Folletto è maldisposto (vedi Diplomazia) o 20 se è ostile. Viceversa, aggiungi quei valori se è amichevole o premuroso.
  3. Se il PG attacca il Folletto, la relazione va a 0. Se gli offre doni (o qualunque altra cosa il Folletto possa gradire), aggiungi quel che ritieni opportuno.
  4. Se la relazione arriva almeno a 75, il PG e il Folletto tirano entrambi su Diplomazia (il Folletto può anche usare Intimidire, se ha un bonus migliore, ma il PG no, altrimenti lo indispone). La differenza tra i due tiri si applica al valore della relazione (sottraendola, se ha vinto il Folletto, o aggiungendola se ha vinto il PG). Se il totale va a 75 o più, il Folletto accetta di stabilire il patto, altrimenti ciccia.
  5. Una volta stretto il patto, il PG può evocare il Folletto con una percentuale pari al valore della relazione (il valore può arrivare massimo a 99; quel restante 1% delle volte il Folletto potrebbe essere impegnato con qualcosa che non può lasciar perdere nonostante l'ottima relazione col PG). Ogni volta che lo evoca, entrambi tirano di nuovo Diplomazia (o Intimidire, come sopra) e di nuovo aggiungono o sottraggono la differenza, a seconda di chi vince.
    Quando il Folletto viene chiamato per svolgere compiti che considera tediosi, indegni, sporchi, troppo pericolosi o ingiusti, il PG ha un'adeguata penalità alla prova.
  6. Se il folletto viene ucciso mentre è stato evocato, torna da dove era venuto a 0 PF, ma la relazione col PG scende di 10 più un numero di punti pari ai PF sotto 0 a cui in teoria è stato mandato da ciò che l'ha ucciso.
  7. Se la relazione scende a 25-49, il Folletto diventa maldisposto, quindi se risponde alla chiamata sarà solo per ostacolare o sbeffeggiare il PG, piuttosto che aiutarlo. Se la relazione è a 24 o meno, diventa pienamente ostile. Poiché al momento dell'evocazione c'è la prova di Diplomazia, il PG può migliorare l'atteggiamento nel momento stesso in cui il Folletto compare (o peggiorarlo, se va male). Se la relazione torna a 50-74, il Folletto è amichevole, se torna a 75 o più è premuroso.
    L'atteggiamento indifferente non è contemplato, il Folletto o ti ama o ti odia.
  8. Un Folletto con 90 o più ha una probabilità percentuale pari al proprio GS di presentarsi insieme ad 1d2 Folletti di un livello più basso che gli obbediscono, e che di riflesso obbediscono al PG.
  9. Ogni volta che viene evocato, come parte della prova di Diplomazia, un Folletto almeno amichevole ha una probabilità percentuale pari al proprio GS di richiedere un servigio.

Scusa deve fare questa cosa ogni volta per ogni folletto che può evocare?Se si alla lunga diventare molto elaborato tenere traccia visto che potrebbe arrivare ha avere relazioni con 18-27 folletti quando lanciare gl'incantesimi di 9 :eek: ed rischieresti di concentrare troppo peso narrativo sull'arcanista proprio proprio con la storiella dei legami(ed delle loro conseguenze) che crea con i folletti usando questo metodo.Ha sto punto non è meglio un simil "alleato planare" incentrato sui folletti che sugli esterni(mi ricordo il Wu-gen della 3.5 aveva un'incantesimo simile)?

Link to comment
Share on other sites

Ok, parlato con il giocatore, alla fine abbiamo deciso per evocarli con lo stesso metodo dell'evoca mostri. Peccato perché non era male l'idea di Irrlicht, però in effetti farlo per ogni folletto che vuoi convocare diventa troppo. Per la lista abbiamo semplicemente seguito i GS degli evoca mostri; In "convoca folletto 9" puoi scegliere solo tra 2, ma al giocatore sta bene.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.