Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1B: Altre fazioni

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni.

Read more...

Critical Role: The Legend of Vox Machina - A Breve in Uscita La Serie

Ci siamo quasi! In esclusiva su Amazon Prime Video, il 28 Gennaio avrà inizio la serie animata fantasy "The Legend of Vox Machina", basata sull'incredibile campagna di Dungeons & Dragons giocata dai ragazzi di Critical Role.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: "Le Quattro Fasi della Magia - Parte 2"

Eccoci con la seconda parte dell'approfondimento sulla magia di Lew Pulshiper e i suoi risvolti nel mondo di gioco. Voi come gestite i vari approcci alla magia da parte di chi popola i vostri mondi?

Read more...

Curon: Cosa Nascondi sotto la Superficie?

Vi presento i miei pareri a caldo sulla quarta Serie TV completamente italiana targata Netflix, ambientata nei suggestivi paesaggi del Trentino Alto Adige: Curon.

Read more...
By Lucane

Dungeon col d100 - Parte V - Fazioni

Rieccoci dopo una lunga pausa con il quinto e penultimo articolo di questa rubrica. Volete popolare il vostro dungeon di gente interessante e bizzarra? Lanciate una manciata di d100 e lasciatevi ispirare!

Read more...

[Vampiri La Masquerade] New World Order


Kuma

Recommended Posts

New World Order

Il Sabbath in Italia è discontinuo e caotico, la miglior descrizione dei suoi territori è a macchia di leopardo. L’unico dominio che ha resistito nel tempo è quello Campano che mantiene il controllo della maggior parte della regione.

L’arcivescovo della città di Napoli è Planullo Bilotta, un Lasombra di antica stirpe nobiliare. L’iniziale scontento che provoca il suo sangue blu è presto dimenticata dalla forza con cui questo Cainita governa il territorio. Tutta la comunità vampirica del posto conosce il suo aspetto e lo ha visto almeno una volta di persona: dimostra una trentina d’anni ed ha un viso aperto e gioviale, veste in modo elegante e curato; i tratti del viso sono distinti e tipicamente meridionali, ha occhi e capelli scuri e dei baffi curati. Non è raro infatti vederlo in giro per la città da solo senza scorte, parla con chiunque voglia avvicinarsi e che si sappia finora nessuno ha mai tentato di fargli del male.

La maggior parte dei figli di Caino che popola la città non vanta più di un centinaio di anni e quasi tutti sono aggregati in branchi generalmente in base al quartiere in cui si ritrovano.

Il vostro branco è composto di sette elementi e il vostro Capobranco (o Ductus) si chiama Ghillun ma preferisce farsi chiamare Gil.

Gil è un Ravnos Antitribù, ha sempre tempo per fare quattro chiacchiere e quando non è con voi si occupa di una manica di teppistelli che lo adorano e svolgono dei “lavoretti” per conto suo. Il suo aspetto è quello di un brigante d’altri tempi, capelli neri e lunghi raccolti in una coda, pizzetto a punta, occhi neri che sembrano sempre sorridere o tramare qualcosa, ha la carnagione scura e un fisico molto magro che risalta gli zigomi e le guance incavate.

Un altro membro oltre a voi è Rita Sartina, Ventrue Antitribù che si sta guadagnando un nome in città grazie al suo fiuto per gli affari: partendo da nulla è riuscita a costruire una piccola azienda che le sta fruttando parecchio denaro. Rita è una donna sulla quarantina, capelli biondi legati in uno chignon e occhiali da vista, veste sempre in maniera distinta e semplice e i suoi occhi azzurro ghiaccio insieme alla corporatura robusta e il portamento fiero, la rendono spesso antipatica.

__________________________________________________________________________________________________________________________________________

LA MISSIONE

Oggi : Mercoledì 15 ottobre ’14 ore 21:30

Come ogni settimana Gil vi chiama per riunire il Branco e officiare la Vaulderie nel vostro rifugio di gruppo: un mausoleo nel cuore del cimitero del quartiere di Poggioreale. Il mausoleo è antico e dotato di portone pesante , l’interno è buio e freddo. La stanza di 4metri per 5 ha il pavimento di marmo nero e pareti di lunghe lapidi bianche sempre di marmo con nomi scolpiti in caratteri corsivi e delicati. La polvere è stata spazzata via da Rita anche se è stato impossibile eliminarla del tutto e le uniche fonti di luce sono le candele elettriche che avete comprato. Non è un luogo adatto a un branco grande come il vostro, ma per ora è l’unico che vi potete permettere.

Rita in qualità di sacerdote del branco procede a tagliarsi il polso e versare nel calice un po’ del suo sangue, poi continua tagliando il polso di Gil e via via quello di tutti voi.

“Che possa questo sangue creare l’unione necessaria ad affrontare i nemici del Sabbath,

Che il vincolo creato in virtù di questo rito ci renda fratelli nel sangue e nello spirito.

La nostra lealtà va al branco.

Il Branco è la nostra famiglia.

Il Sabbath è nostro padre.”

Dopo aver pronunciato queste parole, tutti bevete dalla coppa finchè non è vuota.

Gil prende la parola:

“Allora ragazzi ho buone notizie e brutte notizie, volete prima la buona o la cattiva? Non ha importanza perché sono entrambe la stessa cosa. Abbiamo una missione, sissignori una missione ufficiale per giunta. L’arcivescovo in persona mi ha dato questo incarico… Si Rita non guardarmi così è stato proprio lui. Devo dire però che non ha chiesto specificamente i nostri servigi quindi qui arriva la cattiva notizia. Se non ha scelto noi per le nostre capacità ci ha scelto per la nostra sacrificabilità...

Capite cosa intendo? Comunque questa potrebbe essere una buona occasione per dare lustro al nostro Branco e magari guadagnarci una certa fama.

La missione è la seguente: Una Figlia di Caino molto sfortunata è finita in mano a dei mortali. Il suo branco è stato sterminato dalle suddette vacche quindi nessuno si è ancora offerto di andare in suo aiuto. Il problema maggiore e il motivo per cui quella povera donna non viene lasciata al suo trascurabile destino è che queste maledette vene sembrano pericolose e quindi dobbiamo procedere alla loro eliminazione. Domande?”

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 80
  • Created
  • Last Reply

Spoiler:  
Non ho trovato un immagine che gli rendesse giustizia

Samuel è un uomo di circa 23/24 anni, aletezza media, ha capelli lunghi e castani che porta sempre sciolti e arruffati. La lungha e folta barba gli ricopre quasi tutto il viso. I suoi piccoli occhi scuri e incavati danno l'impressione che non dorma da giorni e che ha sofferto una vita dura.

Che sia estate o inverno indossa sempre gli stessi vestiti, tutti i giorni. Grossi stivali da caviglia impermiabili, dei laghi pantaloni marroni, una canottiera ingrigita dal tempo e un lungo giubbetto impermiabile di colore grigio che gli arriva sino al ginocchio.

Accarezzandomi la lunga barba chiedo Sappiamo chi sono? Sono pericolosi perchè armati, tanti e organizzati? o per altri motivi? Appartengono a qualche gruppo particolare? Dove tengono questa nostra sorella? Quato tempo abbiamo?

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  
Ladislao Radchenko, chiamato da tutti Làdis, era un uomo della ex-Jugoslavia, ucciso durante la guerra dei balcani.

Ha l'aspetto di un uomo di circa trentacinque anni. Non molto alto, fisico snello e slanciato. Capelli neri e lunghi quasi fino all'altezza del mento, sempre stirati all'indietro. Occhi azzurri e volto pulito, con naso perfettamente dritto e zigomi marcati.

Veste sempre pantaloni e giacca nera con camicia bianca.

Hanno catturato la cainita per puro caso? O miravano proprio a lei?

Quando è stata catturata? E chi è?

Link to comment
Share on other sites

Eriendal

Spoiler:  

Erien assomiglia a Nana del manga, solo un pochino + bruttina, è eccessivamente magra, si nota subito e si veste in stile punk vecchia inghilterra.

Tiene i capelli corti, scuri, occhi verdi di un colore un filo innaturale per un mortale. Ha una sviscerata passione per le sigarette strambe dai profumi, colori e sapori assurdi e la tendenza a perdere continuamente gli accendini a resistenza che compra in giro.

Porta, spesso appeso al collo uno strano ciondolo che prima o poi tutti avete avuto modo di capire cosa sia davvero

http://assets.accordo.it/cloud-assets/26042/600x0/00/p_scissor_guitar.jpg

Delle forbici, con cui, puntualmente, ogni notte tagli i capelli che altrimenti le arriverebbero alle scapole.

Erie compie quel gesto automaticamente, senza nemmeno pensarci.

E' ormai chiaro a tutti che sia una nerd fatta e finita. Si porta dietro sempre una tascapane grigia con disegnato sopra Totoro che contiene un mini destop pc ed un paio di cavi per collegarlo, cuffiette, cellulare ed un vecchio ipad 1° gen tutto sgangherato.

Non ricorda nulla a parte da un anno a questa parte quando un gangrel l'ha accompaganta nei territori campani e presentata ai capi.

http://fc06.deviantart.net/fs39/i/2008/323/0/1/Nana_Osaki_by_tabeck.jpg

Mi stiracchio, giocherellando con una sigaretta, mentre cerco disperatamente l'accendino nella borsa.

Capo perdona l'ardire, ma i figli della luna sono chiamati carne da cannone no? Che speranze avevate quando vi hanno scelti per farmi da SabbSitter??

Sospiro e sollevo il viso, scostando con la mano sinistra i capelli dalla faccia.

Lo strano tatuaggio ben visibile sul polso.

37436325

E poi, tipo, ma non è bruciata al sole la nostra cainuccia? Se non è accaduto, sanno cos'è, se sanno cos'è perchè mandano noi? Se mandano noi a tastare il terreno è perchè vogliono un branco in meno? Se vogliono un branco in meno, como possono dire che sono meno matti di me?

Faccia estasiata

Yuuhhhh l'accendino!!!! smetto di parlare e fumo, un debole odore di gomme da masticare alla fragola pervade l'ambiente!

Link to comment
Share on other sites

@Descrizione

Spoiler:  
Il mio nome è Desideria. Sono una ragazza di 18 anni. Ho i capelli lunghi oltre la metà della schiena e sono di colore castano scuro. In genere li porto sciolti o acconciati a treccia. Ho gli occhi verdi e grandi. Sono alta 1.70 m. Ho un corpo perfetto... In poche parole: tutto quello che c'è da rispettare per i canoni estetici io non solo lo rispetto ma la loro definizione è stata basata sulle mie forme ;) <3 Non ho uno stile di vestiti preferito. Passo dallo sportivo all'elegante a seconda della serata.

Una volta arrivata sul luogo, cerco con lo sguardo tutti i membri del nostro branco, fin da subito capisco che ci sono notizie nuove.

Si sente nell'aria che ci sono notizie.

Dico con voce ammiccante.

Ascolto con attenzione le parole di Gil e quando capisco la situazione mi rattristo molto per quella ragazza.

Non ha nessuno che la difenda... e con cui parlare.

Sospiro più pensando a me che a lei mentre attendo le risposte e i chiarimenti necessari.

Link to comment
Share on other sites

Osservo Desideria rattristarsi persa nella mia felicità fragolosa e mi avvicino a lei.

Nuuuuuuu, non essere triste piccolina.....

Mi avvicino e le accarezzo i capelli piano piano tenendo distante la sigaretta.

Dai che adesso passa.....

Spoiler:  

demenza 1 - passione - per abbassarle le emozioni

carisma 3

Empatia 3

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  
Yuri Volkov,ex soldato delle squadre speciali russe.

L'aspetto è quello di un trentenne,occhi neri,capelli neri corti e un pizzetto che si unisce a dei baffi ben curati,alto circa 1,80 con una corportura robusta, sapete che è un tipo a cui piace ascoltare prima di parlare.

solitamente veste con abiti eleganti

quindi qualcuno ha rapito una sorella... e sarebbero stati dei mortali?

devono essere ben organizzati per aver sterminato il branco e aver preso lei viva...

Siamo sicuri che tra di loro ci siano solo mortali?

detto questo mi zittisco e aspetto che il capo risponda alle nostre domande

Link to comment
Share on other sites

"Hey hey, calma, in effetti sono tutte ottime osservazioni, ma l'unica risposta che posso darvi è la seguente: Non siamo certi che la cainita in questione sia ancora viva, quindi non sappiamo se le vacche sono al corrente di cosa hanno preso, si sono diretti fuori città a Sud e cosa importante la cosa è avvenuta ieri notte verso le 4 del mattino. Quindi se non si sono rifugiati da qualche parte, lungo la strada troveremo i resti della povera vittima. Comunque mi stavo dimenticando di questo" Gil tira fuori una chiavetta usb e la lancia ad Erien "Dovrebbero esserci dei filmati della polizia che sono stati... ehm... sequestrati."

La chiavetta è nera con una riga verde verticale, non c'è scritta neanche la marca e quando viene inserita non fa alcuna luce. All'interno ci sono tre filmati distinti dagli orari: 04:13, 04:27, 04:42. Tutti i video sono senza audio.

Primo Video (04:13):

Ripresa dall'alto di un palo, si vedono quattro persone che camminano barcollando, due sono uomini: uno indossa una giacca di pelle, l'altro un gilet di jeans scolorito e un berretto, sembrano scherzare tra di loro amichevolmente. Dietro ci sono due ragazze in abiti succinti che si sostengono l'una con l'altra. Una delle due ha lunghi capelli biondo platino, l'altra capelli neri a caschetto. Prima di svanire dalla telecamera si fermano in mezzo alla strada per darsi un lungo e appassionato bacio.

Secondo Video (04:27):

La ripresa è scura e sembra trovarsi nel retro di un capannone, dopo pochi secondi si vedono gli stessi ragazzi arrivare, se possibile ancora più scoordinati e chiassosi (da quello che potete vedere). La ragazza bionda ha cambiato compagno e prende per le spalle il ragazzo dalla giacca di pelle, lo sbatte sul muro e lo bacia con foga. La ragazza mora si sdraia a terra e la vedete torcersi di piacere con le braccia sopra la testa, mentre l'ultimo ragazzo, quello con il berretto, dapprima si gode lo spettacolo, poi sembra guardarsi intorno annoiato. Dopo qualche minuto va a chiamare l'amico con un colpetto sulla spalla indicando una direzione fuori dalla ripresa.

Terzo Video (04:42):

Si vede un parcheggio vuoto tranne che per tre ragazzi con i cappucci sulla testa, stanno fumando, uno di loro ha una bottiglia di vetro piena per metà e un altro ha in mano un oggetto piccolo e pesante. I ragazzi si stanno facendo delle foto con il cellulare quando i cainiti degli altri video si avvicinano con aria di sfida. Le cose iniziano a degenerare quando i due iniziano a tormentare i ragazzi. Uno dei tre spaventato scappa al primo accenno di violenza, mentre gli altri due sono presi e sballottati dai vampiri. Poco dopo arrivano anche le due ragazze, la mora cammina in modo estremamente innaturale, cioè come se pendesse da un lato (tipo torre di pisa). Le ragazze si mettono in modo da formare un cerchio e ridendo iniziano a spintonare i mortali facendoli cadere e cozzare tra di loro. Dopo un po' uno dei due si alza da terra tremante e punta una pistola ai suoi aguzzini. I quattro scoppiano a ridere (la ragazza mora ha ripreso una postura normale). improvvisamente il ragazzo armato indietreggia spaventato e spara colpendo la bionda alla testa. Questa cade a terra per il colpo ravvicinato e una pozza di sangue si allarga sotto di lei come un cuscino cremisi, il ragazzo che ha sparato trema, lascia cadere la pistola e vomita. Il cainita con il giubbo di pelle si avvicina alla bionda a terra, le prende la mano e la tira su. La cosa strana è che quando il ragazzo le alza un braccio per rimetterla in piedi, anche l'altro sembra fare lo stesso movimento. La bionda barcolla e si rimette in piedi tenendosi una mano sulla testa dove c'è un grosso buco. Il secondo ragazzino che è rimasto a terra tutto il tempo si alza all'improvviso e si getta di peso sulla bionda che lo azzanna bevendone il sangue fino ad ucciderlo.

Finita questa operazione si vedono un auto e un furgoncino sgommare in velocità e fermarsi di botto vicino al gruppetto. Dalle due vetture escono sei uomini in abiti comuni puntare delle armi sui cainiti mentre gridano qualcosa. La bionda allora getta il cadavere del ragazzo che aveva in mano addosso a due uomini scatenando una sparatoria. I vampiri colti alla sprovvista soccombono sotto i colpi. Tutti e quattro si ritrovano con le cervella esposte sull'asfalto. All'improvviso uno dei sei sembra spiccare il volo e sfracellarsi al suolo mentre gli altri cinque invece di andare in suo soccorso corrono verso destra e afferrano l'aria, e l'aria sembra resistere. Alla fine sembra chiaro che qualcuno di invisibile viene afferrato, legato e gettato nel furgoncino che poi riparte e se ne va insieme all'auto. Gli ultimi secondi del video mostrano il ragazzo con la pistola che alzandosi da terra prende il cellulare e fa una fotografia ai cadaveri prima di fare una telefonata e sparire dalla scena.

"Bene..." dice Gil con ironia "Almeno questi video rispondono ad alcune domande. I sequestratori sono bene armati e quindi è il caso di prepararsi al contrattacco, poi bisogna scoprire chi sono quei tizi e cosa più importante, dove diavolo hanno portato la donna invisibile. Se avete qualche proposta da fare vi ascolto."

Rita risponde per prima "Io sono del parere che abbiamo troppo poco su cui lavorare, senza contare che qui a Napoli l'alto numero di criminali non ci aiuta a identificare queste persone. Tuttavia ho notato che sul furgone c'è scritto qualcosa anche se non sono riuscita a leggere bene. Comunque chi non ha la macchina può venire con me se vuole"

Le sue parole sono accompagnate da una smorfia di disgusto verso Samuel che è evidentemente sporco e malconcio.

Link to comment
Share on other sites

Sanno anche che la ragazza non è mokto normale, considerando che l'hanno catturata da invisibile..... Sul.furgone c'era qualcosa eh? Aspetta. comincio ad isolare i fotogrammi con un programma video per poi importarli su un.programma di fotoritocco. Avvalendomi dei miei sensi acuti ricostruisco l'immagine per cercare di leggere qualsiasi cosa sul furgone, targa ivi compresa.

Spoiler:  

Se non ricordo male

Intelligenza 4

Informatica. 4

Link to comment
Share on other sites

Penso non fosse invisibile quando l'hanno catturata, semplicemente non compariva nelle riprese, esattamente come altri della nostra specie. Guardate questa scena dove la moretta si contorce dal piacere, non vi sembra strano? Qui dove cammina storta poi, penso sia solo appoggiata a qualcuno. Poi hanno catturato "l'invisibile" con molta facilità, senza metterci molto a travarla. Non escludo che i nostri nuovi compagni di giochi erano al corrente della natura delle loro prede. Hanno agito velocemente e sembravano sapere quel che facevano, erano ben organizzati e ben armati... di sicuro non i soliti teppisti. una smorfia di piacere si dipinge sul mio volto mentre mi gratto la testa con vigore maledette pulci dico guardando Rita prima di muoverci vorrei aspettare che Erien finisse di fare la sua magia con il PC, potrebbe darci un ottimo punto di partenza. Gil ha ragione, ci dobbiamo preparare ad un eventuale confronto... ehm qualcuno ha una pistola da prestare e magari pure uno di quei giubbetti a prova di proiettili? Giuro di farmi il bagno prima di indossarlo ahahah

Link to comment
Share on other sites

mmm interessante uomini che sembrano specializzati per la caccia al vampiro...

Guardo i compagni posso provare a procurare io dell'equipaggiamento ma mi servono dei fondi, niente è gratis

cosa ancora più imortate, sapete tutti usare un arma?

Aspetto la risposta e cerco anche io di capire che cosa c'è scritto sul furgone

Poi aggiungo la zona... quale è la zona? se ci sono altre telecamere possiamo tranqullamente prendere altri filmati e magari ricostruire il percorso del furgone.

Senza contare che quel ragazzo è sopravvissuto, questo significa che gli assalitori sapevano perfettamente chi tra loro erano mortali e chi no , e se guardiamo bene il video bhè ... è evidente che questo ragazzo non è affatto sorpreso da quello che è successo, quando a sparato alla bionda ha vomitato... poi ha visto un massacro e la sua reazione è fare una foto e una chiamata, le reazioni non coincidono , dobbiamo trovare quell'uomo, secondo me sa più di quello che sembra

Quindi direi di partire da li trovare il ragazzo e torchiarlo

Link to comment
Share on other sites

Grazie Erien ma non metterò mai quella robaccia in testa, aspetterei di vedere se la nostra maga del PC trova la targa del furgone e ne identifica il simbolo... poi vi vorrei proporre di dividerci i compiti e seguire piste diverse tenendoci aggiornati. E stai sicuro Yuri che nessuno ti toglierà il piacere di far parlare quel ragazzo. Io preferirei invece farmi un giro nel luogo della sparatoria per vedere se vi sono rimaste tracce e poi concentrarmi sul furgone. Direi che è anche il momento di scambiarci i numeri di cellulare, per chi non lo avesse già fatto. E a tal proposito... io non ne ho, qualcuno deve venire con me per mantenere le comunicazioni. Sarebbe meglio che nessuno vada solo. Non è da escludere che le nostre prede siano altri fratelli e in ogni caso abbiamo visto che sono pericolosi

tutti

Spoiler:  
so sparare e già sapete che sono anche bravino
Link to comment
Share on other sites

Erie annuisce, in effetti un po' a caso verso il muro, mentre dal suo tascapane pesca, con un enorme sorriso, delle cuffiette e le attacca al pc.

Se le infila con un moto di felicità, causando forse in voi l'efetto opposto, considerando che sono dei simpatici panda...

https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSfE-Rn1Jt65gd0ldg8SIn3QO-jnCwHVcBjBlbqfewNGK-VGZNN

Poi si rimette all'opera isolandosi completamente, se vi avvicinate sentire uscirne roba del tipo:

Erie ogni tanto canticchia e la sua voce è decisamente intonata e soave.

Link to comment
Share on other sites

Osservo insistentemente (e sfacciatamente) Desideria, ignorando tutto quello che accade vicino a me… questo fino a quando non ci mostrano i tre video “prelevati” dalle forze dell’ordine.

La mia attenzione ora è rivolta a quelle immagini che scorrono sullo schermo del computer.

Quattro persone, due uomini e due donne. Il loro movimento barcollante suggerisce che hanno passato una notte brava, probabilmente consumata all’interno di qualche locale… non deve essere un locale di classe, dato l’abito che indossano …ma dovrebbe essere vicino alla posizione della telecamera… del resto chi è quella donna che si mette camminare per molti metri con quei tacchi?!

… Nahhh …queste sono solo futili indizi… Sto guardando ma non sto osservando. Ciò che mi serve è proprio sotto il mio naso, devo solo accorgermene.. Quando vedo la fine del terzo video punto l’indice verso computer, proprio quando scorrono queste immagini:

Gli ultimi secondi del video mostrano il ragazzo con la pistola che alzandosi da terra prende il cellulare e fa una fotografia ai cadaveri prima di fare una telefonata e sparire dalla scena.

e dico: lui! Ecco da dove voglio iniziare.

@DM

Spoiler:  
Prima di tutto vorrei fare una prova di sotterfugio per fingere che nutro un certo interesse per Desideria e il suo aspetto

In seguito penso ai video...

-Conoscenze delle strade -> per capire se riconosco i luoghi ripresi dalle telecamere. Cerco di osservare ogni cosa che possa darmi delle informazioni... come ad esempio, se si vede, l'angolazione della luce lunare che cade sugli oggetti.

PS -se riesco a riconoscere il luogo allora cerco di ricordarmi quali locali si trovano in questa zona... e/o se ci sono degli spacciatori in "attività".

-Percezione -> per vedere se colgo qualcosa di nascosto o che nessuno di noi ha ancora notato... in particolar modo, se la risoluzione delle telecamere sono buone, cerco se i quattro uomini hanno dei simboli sui dorsi delle mani.

-Investigazione -> voglio capire se sono sulla buona strana... voglio capire chi possono essere questi rapitori... cerco di dare una risposta anche ai dettagli più insignificanti, come ad esempio (perchè tre ragazzini dovrebbero farsi delle foto alle cinque della notte? Sono semplici balordi? O c'è qualcos'altro?)

Link to comment
Share on other sites

Quando i video vengono mostrati cerco di non mettermi troppo lontana in modo tale da riuscire a vedere la scena.

L'attacco è stato mirato, sicuro e preciso. Probabilmente non solo conoscevano le vittime ma anche le loro abitudini.

Mi concentro sui dettagli della zona circostante, cioè osservo bene l'ambiente in cui si sviluppa l'aggressione.

Un parcheggio grande... interessante.

Non ci sono poi così tanti parcheggi con questa caratteristiche.

Dalla mia borsa tiro fuori il tablet e cerco la mappa della città e poi inizio a scrutare le aree di sosta cercando di capire quale meglio si adatta alla ripresa del video.

Muovo veloci le dita sullo schermo ingrandendo e rimpicciolendo e cercando anche possibili triangolazioni con locali notturni.

Nel fare le mie ricerche ascolto la domanda di Yuri... io so difendermi ma preferisco non arrivare a tanto. È sempre molto difficile trovare giustificazioni ad atti come questi. Indicando il desktop portatile su cui abbiamo visto i video.

Per rintracciare il ragazzo, avrei un'idea... potremmo entrare negli archivi della motorizzazione. E fare il matching con la foto che possiamo tirare fuori dai fotogrammi di Erie...

Che ne dite?

@Master

Non so se occorre fare una prova di informatica, vedi tu.
Link to comment
Share on other sites

Erien riesce a isolare e schiarire le immagini perfettamente. Sul fianco del furgone c'è scritto "Douce Atmosphere", la targa del furgone è "BP 705LY".

Cercando su internet trovi il profilo del ragazzino che chiaramente ha scritto un nome falso si chiama infatti Kurt "Rebel" Manson. Su Facebook non trovi tracce della foto, ma la trovi su Instagram con il titolo "Giuro che è vera". La foto è stata fatta chiaramente di fretta perchè è un po' mossa e l'angolazione non ha catturato l'intera scena, si vedono solo due volti sfigurati da sangue e ferite da arma da fuoco con un braccio di traverso e l'angolo in alto a sinistra è oscurato dal dito del ragazzo. Trovi anche un'altra foto scattata di giorno che mostra i resti fumanti e anneriti dei quattro vampiri. Facendo altre ricerche scopri il nome del ragazzino ucciso (Giorgio De Carolis) e quello del primo che è scappato di nome: Lucio "Hunter" Ridolfi.

Gil sbuffando si avvicina ad Erien e le toglie le cuffiette "Pronto? Stiamo parlando di te! Riusciresti ad entrare nei sistemi di sorveglianza della polizia per rintracciare il percorso del furgone? O magari riesci a confrontate i volti dei rapitori in qualche modo e scoprire chi sono e dove abitano? Magari anche quello dei nostri colleghi defunti anche se non ci conterei troppo..."

Desideria cerca con attenzione su Google Maps per vedere se trova un riscontro e in effetti nella Zona industriale c'è un'area di carico e scarico che somiglia molto a quella inquadrata nelle riprese di sorveglianza.

@Desideria:

Spoiler:  
Hai notato che Ladislao non ti ha tolto gli occhi di dosso per tutta la sera, ovviamente il tuo aspetto porta naturalmente gli altri a notarti, ma lui sembra proprio mangiarti con gli occhi.

@Ladìs:

Spoiler:  
Riconosci il luogo dove è avvenuta la sparatoria, è una zona di carico e scarico merci di una fabbrica molto vicina all'area portuale.

Sai che ci sono diversi spacciatori, soprattutto al porto, ma di locali non ne conosci. Quando osservi più attentamente i filmati noti che tutti e quattro hanno un adesivo attaccato addosso con un simbolo, cioè una bocca femminile zannuta con a fianco una pasticca, e ti ricordi di aver già visto quel simbolo in giro per la città sui muri delle strade spruzzato con bombolette e stencil. Il simbolo di un rave.

Poi pensi e ripensi ai fatti accaduti. Tre ragazzini che si fanno delle foto magari dopo essere stati ad un rave party non è molto strano, il fatto che uno avesse una pistola, è accettabile, ma come facevano gli assalitori a sapere il luogo esatto dove trovarli? Che sia un caso? Magari vagavano per la zona in cerca di cainiti?Mistero...

"Bene sembra che stiamo sviluppando un piano, intanto è il caso di dividerci per raccogliere informazioni, attrezzatura e quant'altro quindi tu Yuri insieme a Ladìs e Rita andrete a..."

Vi bloccate quando sentite il portone del mausoleo aprirsi. Dalle scale scende l'elemento mancante del vostro branco, Gulliaume, con il solito ritardo elegante. "Bene bene chi si vede! Il Principe ha deciso di farsi vedere alla buon'ora! Dovevi finire la dormita di bellezza? Ti sei perso una bella novità, si va in missione, comunque non ho tempo da perdere a ripetertela quindi Rita pensaci tu. Dicevo: Ladìs e Yuri voi andate a procurarci armi, munizioni e protezioni, quello che potete recuperare il più in fretta possibile. Erien, Desideria e io ci occuperemo di rintracciare il ragazzino e fare le ricerche elettroniche. Rita, tu hai un'azienda e quindi immagino che avrai anche dei furgoni, quindi non appena avrai finito di aggiornare il Principe andrai a prenderlo, mentre lui andrà con Samuel a controllare il luogo del misfatto. Per tutti: avete tempo un'ora. E ci ritroviamo qui per decidere la prossima mossa"

Link to comment
Share on other sites

@Immagine

Spoiler:  
post-20010-14347052983528_thumb.jpg

@Descrizione

Spoiler:  
Prince Guillaume Saint Eclair, Guglielmo per gli amici più stretti, nobiluomo francese sulla ventina, altezza e peso nella media.

Ha capelli biondi, tenuti di media lunghezza, sempre tirati all’indietro con la cera. Il volto è sempre sbarbato con una precisione maniacale, e la pelle profuma sempre di gelsomino.

Gli occhi di colore verde, tendono a diventare grigi quando il tempo si fa piovoso.

Veste sempre molto elegante, solitamente con uno smoking nero, o con un completo che ricorda molto i dandy dei tempi passati, color porpora o viola con interno verde scuro.

Scampato ad un macabro omicidio della famiglia, tuttora irrisolto, il giovane ha acquistato notorietà per la sua ricchezza e le feste stravaganti.

Mentre faccio le scale lentamente e con portamento fiero, il mio vestito color porpora risalta nell'oscurità del mausoleo.

Sorrido quando Gil mi rivolge parole sarcastiche.

Buonasera a tutti.

chino il capo di fronte a tutti, poi rivolgendo un inchino a Gil

Vogliate scusare il mio indecente ritardo signor Ghillun, purtroppo sono stato trattenuto da...ehm...improrogabili questioni...che ecco...

Sembro incepparmi rimanendo sul vago

...comunque non accadrà più...ohh signorina Rita, quasi non vi riconoscevo...vi trovo dimagrita, rispetto alla sera scorsa.

Quando incontro il suo sguardo, faccio sparire il sorriso da ebete e la guardo serio e interessato

Oh scusate, non voglio farvi perdere tempo...prego, ditemi, illuminatemi su queste novità che il signor Ghillun ha accennato.

Link to comment
Share on other sites

Posso provare a lanciare un attacco informatico ai server della polizia e ai satelliti, ma è una cosa che richiederebbe parecchio tempo, ed altamente rischiosa, dovrei farlo da una università o da un internet caffè usato già da mafiosi ..... e poi non posso garantire la riuscita di una mossa del genere, meglio corrompere qualcuno o avvicinarci al luogo, far saltare le telecamere impossessandomene da lì e provare ad inserire qualche exploit, per i fratelli e gli altri ragazzini, ok posso lanciare delle ricerche incrociate e scrivere un coccio di codice che faccia girare un routine al mio posto .... così da fare altro nel frattempo.

Inizio a reinfilarmi una cuffietta.

Ah parlate troppo, mi date fastidio mentre codo, per quello mi servono le cuffiette, scusa....

Infilo con cura le cuffiette nelle orecchie e mi rimetto a ticchettare scrivo un piccolo programma che faccia delle ricerche su internet incrociando i vari social network con i visi ricavati dalle riprese.

Dopo aver lanciato la routine cerco di rintracciare l'indirizzo del ragazzino usando i metadati della foto e l'intestazione del cellulare.

Link to comment
Share on other sites

Mpf! E’ arrivato anche Saint Eclair…. …. Saint Eclair?

Saint Eclair… Saint Clair …Sangreal …Santo graal. Che questo vampiro provenga da quella famiglia? Nah… mi sto solo distraendo dalla mia vera missione.

0======0

Abbiamo un’ora per rimediare un arsenale??? Non cago pistole!

Annoto la targa sul telefono per poi alzare per un istante lo sguardo verso Yuri; sarà meglio muoverci.

Esco dalla stanza e inizio a pensare come racimolare il maggior numero di armi in breve tempo… ma prima di prendere una decisione sul da farsi guardo ancora una volta Yuri: qualche idea? Qualche suggerimento?

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.