Vai al contenuto

Kuma

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    631
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Kuma

  • Rango
    Cavaliere
  • Compleanno 01/05/1987

Visitatori recenti del profilo

Il blocco visitatori recenti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Kuma

    Un racconto tra le nevi

    Miei signori, capisco le vostre preoccupazioni ma lasciate che vi rassicuri, il fatto che non ci sono mai state precedenti alleanze non preclude che possa essercene una per la prima volta, Sir Herlan ha a cuore la libertà dei popoli di Valang e questo, se lo vorrete, include il popolo elfico. Siamo consapevoli del coraggio del vostro popolo che combatte contro Jotna, e di quanto sia vitale il vostro contributo, tuttavia questo non deve essere motivo di scontento, re Herlan non ha intenzione di rimanere indifferente, è per questo che sono qui ad offrire un'alleanza prima che la battaglia sia giunta al termine, non vogliamo cogliere i frutti del vostro sacrificio, ma condividerlo. Che lo vogliamo o meno entrambi i nostri regni sono in pericolo sotto il giogo di Jotna e quello che vogliamo ottenere è la libertà da questo giogo, unendo le nostre forze non solo saremo più forti contro di lui, ma getteremo le basi per una nuova era di commercio e amicizia. Re Celduriin può darsi che nella vostra millenaria saggezza riteniate che le mie parole siano solo un sogno irrealizzabile o che con il tempo le cose cambieranno comunque, ma non è forse da un ideale che si cambia il corso della storia?
  2. Kuma

    Un racconto tra le nevi

    Quando giungo nel cerchio porgo i miei rispetti ai re inchinandomi a loro poi vengo salutato dal re Veli il quale poi mi fa stesse domande di tutti alle quali è ancora difficile rispondere Il merito del salvataggio va al mio signore Herlan, egli ha trovato il messaggio di Re Sinkainen non appena entrato ad Avidhar e ha ritenuto necessario agire immediatamente. Questo è il tipo di uomo che è il mio signore, egli combatte per riportare la pace e la fratellanza del regno di Valang e questo è ciò che vuole ottenere in questa impresa. Tutti conosciamo le gesta di Herla Drognodar, io ero presente quando egli sconfisse il buio che attanagliava le terre del mondo e fu durante il suo cammino verso questo scopo che Aurline, la sovrana di Valang lo ha nominato suo cavaliere, rendendolo di fatto l'unico vero erede vivente al trono di Valang.
  3. Kuma

    Un racconto tra le nevi

    Ascolto l'indignazione di Mur massaggiandomi le tempie per non perdere le staffe Mur voi non sapete di cosa state parlando, Kala non è in vendita, soprattutto non ad un pervertito che si diverte a possedere donne disabili, non so cos'abbia da dire Isokrat in merito ma non è certo più nobile della mia proposta, quindi non osare insultarmi di nuovo. Per quanto riguarda Lord Eleid non serve mandare Macaria o Herlan, sono già stato là e posso tornarci, stabiliremo un rapporto di fiducia e poi magari riuscirò a portarlo dalla nostra parte. Se così non fosse sarò io a subirne le conseguenze, se mi ucciderà saprete come comportarvi senza aver perso il re. Capisco che sia difficile fidarsi di un assassino, potrebbe tradirci o ucciderci, ma ricordate Mur che anche tutti gli altri sono capaci di tradirci, avvelenarci e quant'altro, dunque mi stupisce che siate spaventato da un vecchio che ha i suoi giorni di gloria alle spalle e non per esempio di Lord Laundrill che è invece ambizioso e potente. -----------
  4. Kuma

    Un racconto tra le nevi

    Entrando sento gli ultimi discorsi che si stanno facendo dunque mi inserisco direttamente nella conversazione Miira ha ragione, Eleid è Lord di un territorio neutrale dunque ha senso che non abbia impedito all'esercito di passare, ma se giochiamo bene le nostre carte potrebbe cambiare idea in nostro favore. Lui era preoccupato per come avrai intenzione di gestire il tuo regno in futuro, dunque dovrei tornare da lui con una risposta soddisfacente. Il giorno del nostro arrivo c'è stato un attacco da parte di alcuni non morti, purtroppo non ho avuto il tempo di investigare a riguardo ma le risposte riguardo i golem sono state tali da poterlo scagionare almeno per il momento. Herlan, al momento abbiamo questioni più urgenti di cui occuparci, considerando che Lord Laudrill ha avanzato le richieste che ci aspettavamo, spetta a te decidere cosa fare ovviamente ma avrei dei suggerimenti. Guardo gli altri nella tenda e mi sembrano tutti fidati, tuttavia chiedo che qualcuno si assicuri che non ci siano curiosi intorno alla tenda. Le cose sono tre, o lo accontentiamo per poi fargli succedere un "incidente" il che è rischioso, oppure mentiamo dicendo che Kala è già promessa o addirittura sposata o ancora facciamo leva sul fatto che non ha altra scelta e si deve accontentare di ciò che gli vorremo dare. Capisco che ogni opzione è disonorevole in qualche maniera e uccidendolo non potremo avere le informazioni che potrebbe darci. In ogni caso abbiamo la possibilità di scegliere e sarebbe meglio se ci mettiamo d'accordo su cosa comunicargli.
  5. Kuma

    Un racconto tra le nevi

    Ah vedo che non vi perdete in chiacchiere mio lord, eppure in poche parole avete avanzato richieste non indifferenti. Voi chiedete che il vostro dominio e autorità rimangano le stesse, oltre che la mano di una nobile e l'appoggio di Sir Herlan in cambio della vostra fedeltà. Mi permetta di essere schietto ma mi chiedo cosa vi abbia spinto a venire in nostro soccorso, di cui siamo immensamente grati, oltre alla vostra bontà d'animo? Senza contare il fatto che vista la situazione in realtà potremmo semplicemente negargli le sue richieste. Non sarebbe onorevole perché dopotutto ci hanno salvato, ma ciò non toglie che possiamo negargli Kala e lui non potrebbe fare niente al riguardo. Per non rischiare di essere offensivo cerco solo di alludere al fatto che da un punto di vista politico, venire in nostro soccorso è un forte svantaggio considerando che si è messo contro Jotna mentre prima poteva godere della sua indipendenza in quanto territorio neutrale e dunque deve avere un motivo ulteriore.
  6. Kuma

    Un racconto tra le nevi

    Attendo con pazienza Lord Laudrill e poco dopo eccolo arrivare, gioviale e cordiale, sorrido alle sue buffonate ma le parole di Herlan mi tengono in allerta. Lord Laudrill, posso solo sentirmi lusingato dall'essere scambiato per Sir Herlan, tuttavia non sono all'altezza del suo nome, vengo a porgerle il rammarico di sua altezza per la necessità di farla attendere ancora, tuttavia non è necessario stare scomodi all'aperto, vi invito a rifocillarvi al castello dove vi attendono le nostre prelibatezze più fini. Si vede da lontano che questo nobile è prone a godere dei piaceri della vita, spero che un buon banchetto lo metta di buon umore.
  7. Kuma

    Un racconto tra le nevi

    Arrivato al cospetto di Herlan resto ad ascoltare quello che viene detto e assisto allo "sfogo" di Rei-Ka. Dovrei essere orripilato da un'azione così violenta, ma sono più dispiaciuto per la sofferenza di Rei. Mi avvicino a lei e le appoggio le mani sulle spalle e la giro verso di me per avvolgerla in un abbraccio, seguito a ruota da Helpica. Ce ne stiamo così abbracciati per un po', finchè Rei non si è calmata e quando ci distacchiamo abbiamo tutti gli occhi inumiditi dall'emozione. Nonostante questa dimostrazione d'affetto sento Herlan che dà ordini a destra e a manca "vai da Lord Laudrill digli che Lord Herlan si scusa per l'attesa e che purtroppo i suoi i problemi ritardano il nostro incontro. Al momento ha la mia ospitalità ed informalo che dovrà attendermi per qualche altro minuto" Mi avvicino per parlarci Sir Herlan posso occuparmi io di intrattenere Lord Laudrill fino a quando non avrai il tempo necessario.
  8. Kuma

    Un racconto tra le nevi

    Nonostante siano solo due giorni che mi trovi in battaglia, sembra un'eternità. Faccio il possibile spalla a spalla con i soldati ma solo l'intervento degli uomini di Lord Laundrill riesce a cambiare la sorte del conflitto. Poco dopo arriva Herlan, con il suo esercito, quando vengo informato il re è già occupato in altre faccende, aspetterò che si liberi per parlarci, nel frattempo insieme ad Helpica cerco Rei Ka, Naiko e Kala, ansioso di vedere come stanno per poterli riabbracciare.
  9. Kuma

    Un racconto tra le nevi

    Appena giunto ad Avidhar vedo i segni della battaglia, avverto in un istante Am'lith ed Helpica per poi tornare. Immediatamente corro dentro il palazzo, cerco di capire se il nemico è arrivato fin dentro le mura del castello, mentre corro cerco volti familiari per vedere se stanno bene e per poter chiedere cosa è successo.
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.