Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Personaggi di Classe #3 - Patrono Ultraterreno: La Fame Folle

Oggi lo chef ci consiglia un Warlock che trae i suoi poteri dal cannibalismo, buon appetito!

Read more...

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Recensione: Emerald City, ambientazione e avventura per Mutants&Masterminds

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Anteprima Manuale del Giocatore #12 - Talenti


aza
 Share

Recommended Posts


  • Replies 24
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Mi sembrano tutti molto utili. Ma in particolare mi sembrano vari. Nel senso che si discostano dal modello di quanto visto fino ad ora.

(non sono +1 nella caratteristica X e bonus vari, ma anche bonus vari e basta come nel dungeon delver o una modifica ad un tipo di incantesimi come nell'elemental adept)

Link to comment
Share on other sites

Dungeon Delwer ed Elemental Adept sono stupendi. Del primo mi piace molto la concessione della resistenza ai danni delle trappole e la possibilità di fare ricerche a velocità normale, in particolare. Del secondo ottima la possibilità di ignorare la resistenza al danno elementale del bersaglio!!

Durable, invece, è molto carino. E' abbastanza classico, quindi non riesce a colpirmi come gli altri due, ma rimane comunque decisamente utile. ^ ^

Link to comment
Share on other sites

Concordo. Dungeon Delver slega il ruolo di cercatrappole da quello del ladro, permettendo di usare quest'ultimo per altre cose se si vuole. Niente più "aspetta, serve uno con Individuare Trappole, chi fa il ladro?". Unito al fatto che disattivare una trappola richiede solo gli strumenti da ladro (ottenibili con il background Criminale), chiunque può fare il cercatrappole, anche il guerriero, con efficacia. Meno di un ladro, ma il ladro è il nonplus-ultra, nessuno può battere un ladro nella sua abilità preferita (cosa che, mi sono reso conto solo adesso, rende il ladro una classe più unica di quanto non lo fosse in edizioni precedenti).

Elemental Adept poi è perfetto se si vuole focalizzarsi su un elemento, senza doversi preoccupare se ci sono o no creature con resistenza all'elemento. Stregone piromante, finalmente efficiente!

Link to comment
Share on other sites

Si riferisce all'uso dei Dadi Vita per curarsi. I Dadi Vita sono una variazione del vecchio impulso curativo della 4E e permettono di curarsi (solo durante un riposo breve) di un valore pari al valore del dado vita (1d10, 1d8, a seconda della classe) + modificatore di Costituzione (mi pare).

Con Durable raddoppi il bonus di Costituzione quando usi il dado vita per curarti, recuperando più energia per singolo dado.

Utile soprattutto a chi ha costituzione alta, ma anche per altri.

Link to comment
Share on other sites

Shape, penso sia diverso, non raddoppi il bonus, semplicente il minimo che puo' curarti (quindi dado/i+mod cos) è il doppio del modificatore di costituzione.

Credo serva più ai livelli bassi che a quelli alti però è pur sempre utile per limare la casualità della cura.

Link to comment
Share on other sites

Non ho capito "durable".

E' un talento solo per chierici quando si curano da soli o per i guerrieri che usano second wind? O esiste una meccanica di "autoguarigione via tiro di dado" comune a tutte le classi che non conosco?

Si, alla fine di ogni riposo breve ogni personaggio pu decidere di spendere da uno a tutti i suoi dadi ferita per recuperare pf pari al tiro di dado+mod di Costituzione.

Link to comment
Share on other sites

Shape, penso sia diverso, non raddoppi il bonus, semplicente il minimo che puo' curarti (quindi dado/i+mod cos) è il doppio del modificatore di costituzione.

Credo serva più ai livelli bassi che a quelli alti però è pur sempre utile per limare la casualità della cura.

Hai ragione, si limita a dire che meno di quello non puoi curarti :D

Link to comment
Share on other sites

Facendo un po' di conti, un guerriero ha solitamente almeno un +2 in Costituzione e tira 1d10. Quindi si cura 4-10 pf per dado vita invece che 1-10. Se ha Cos 16 (+3) si cura 6-10 invece che 1-10. Non è male anche salendo di livello. Ad esempio, un guerriero di 5° sempre con Cos 16 si può curare in una botta sola 30-50 pf invece di 5-50...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.