Jump to content

Sondaggio- Cosa evitare in ambientazioni di indagini horror


Nickleby
 Share

Recommended Posts

Ragazzi, vorrei chiedervi la vostra opinione:

in una ambientazione simil x-files e Delta Green, quindi moderna riguardante indagini sul soprannaturale ignoto alla gente comune, cosa assolutamente non vorreste vedere?

Mi riferisco sia a tamarrate (intese come trovate ridicole o di cattivo gusto o comunque implausibili) e a banalità (per esempio, un manuale che prevede organizzazioni di templari che nel XXI secolo custodiscono lancia di Longino e cose simili proprio non lo digerirei proprio).

ciao

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 45
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ti dirò, se dovessero esistere i vampiri io eviterei di farli come i classici bellocci alla Twilight/Vampire Diaries/True Blood. Prenderei esempio da Nosferatu. Per gli alieni invece varierei un pò dalla classica forma umanoide: cavolo, con tutte le combinazioni possibili devono avere sempre due braccia, due gambe e una testa?

Link to comment
Share on other sites

Ti dirò, se dovessero esistere i vampiri io eviterei di farli come i classici bellocci alla Twilight/Vampire Diaries/True Blood. Prenderei esempio da Nosferatu. Per gli alieni invece varierei un pò dalla classica forma umanoide: cavolo, con tutte le combinazioni possibili devono avere sempre due braccia, due gambe e una testa?

non posso che quotare.. orridi ma molto intelligenti.

per gli alieni direi che punterei all'emulare i "flood" di Halo.. come appunto qualcuno ha già detto, non i soliti umanoidi, bensi creature che si riproducono da uova, contaminano i corpi come un virus e li controllano :D

Link to comment
Share on other sites

Un'altra cosa, ti consiglio di evitate gl'angeli perché alla fine pochissimi li hanno fatti originali e vari al contrario dei demoni in cui sono molto vari anche una stessa storia che su di loro puoi veramente farli come ti pare ma sui primi non hai questo spazio di manovra quando avrai deciso le fattezze di tali esseri non potrai più cambiarle di tanto purtroppo:evil:

Link to comment
Share on other sites

L'unica cosa che deve rimanere "standard" in un angelo sono le ali... E nemmeno quelle.

Potresti immaginare gli angeli come nel mondo di Bayonetta, ovvero praticamente dei demoni (cosa che sinceramente a me piacerebbe moltissimo ^.^) simili a tzeentch di warhammer, oppure, ancora immaginarle come dei demoni a forma di ali che si innestano nella schiena delle creature, accedendo da lì al sistema nervoso centrale.

Ovviamente potresti fare un'infezione progressiva: le ali che si innestano all'inizio sono invisibili salvo a quanti hanno una particolare predisposizione al paranormale (persone con poteri psionici, roba del genere) e sono piuttosto piccole. A questo livello l'unica cosa che comportano sono cambi d'umore o cose del genere, fenomeni di sonnambulismo... Poi le ali cominciano a crescere man mano che le radici si sostituiscono ai fasci nervosi. Alla fine diventano visibili a tutti e cominciano a modificare il corpo dell'ospite.

OK, chiudendo questo OT, io ODIEREI vedere i vampiri in una campagna. Insomma, non sono già stati utilizzati abbastanza? Ma sopratutto in qualunque modo li gestisci sarà già stato creato (con i vampiri si va dal classico conte Dracula, a Twilight a vampiri gentiluomini di vampire knight...)

E ovviamente vanno di pari passo i lupi mannari :P

Link to comment
Share on other sites

Quindi se rendiamo gli angeli simili ha delle "ali parassite" ed che certi ospiti muttano in forma diverse dal solito sarebbe una cosa bella se ci aggiungiamo che per esempio i demoni sono in certo senso i "buoni" della situazione abbiamo già qualcosa:-)

P.S:Sul fatto dei licantropi:io li metterei ma invece di fare sempre il solito lupo mannaro che alla fine stufa potresti usare al animali come base che so un ghepardo,un'orso,ecc(un come faceva D&D 3.X che reputo una delle loro idee e più originali insieme al fatto che hanno datto un minimo di caratterizzazione ed identità ad ogni razza di celestiale dando almeno un pò di varietà fra loro) da un po' più sapore alla cosa:D

Link to comment
Share on other sites

Un'infezione/parassiti (che potremmo vedere anche come dei pezzi di arti, come mani, piedi, occhi ecc necrotici che si innestano sulle vittime e li controllano come diceva qualcuno precedentemente con l'esempio delle ali d'angelo) mi sembra un ottimo inizio per una campagna Horror.

Personalmente eviterei sia vampiri che licantropi..in fondo non appaiono in tutti gli Horror, anzi quelli fatti meglio non li contengono affatto.

Sicuramente si avrebbe un ottimo effetto con piante che si nutrono di sangue, e un qualcosa (oggetto o creatura) che accresce il suo potere man mano che attorno a lui si sviluppa violenza, ingiustizia, rabbia e crudeltà.

PS: io sto buttando lì qualche idea :)

@Lone Wolf

Spoiler:  
Per gli alieni invece varierei un pò dalla classica forma umanoide: cavolo, con tutte le combinazioni possibili devono avere sempre due braccia, due gambe e una testa?

Ath-ath ath ath ath athath athath ATH! =

Eretico :D

@Nickleby immagino tu stia creando l'ambientazione, quindi se hai bisogno di pareri più mirati potresti magari darmi un'idea per pm (ovviamente per evitare che il gruppo legga le tue idee, se invece intendi giocarla al tavolo puoi postarci qualcosa qui) e posso darti la mia opinione se t'interessa (non sono un manuale di D&D, bensì un grande appassionato di film Horror e Thriller)

@Staff

Spoiler:  
Perdonate il casino coi post :(... dimenticavo che da regolamento vanno modificati T_T!!
Link to comment
Share on other sites

La butto lì come continuo degli angeli.

Puoi fare una cosa che io e mio fratello avevamo pensato come fumetto.

Contratti demoniaci fatti bene. In pratica invece del classico contratto "io ti do potere tu dammi la tua anima" fai un contratto che potrebbe essere stipulato da una creatura con un minimo di intelligenza: Io ti do potere, tu raccogli anime per nutrirmi e aumentare il mio potere (e indirettamente il tuo)".

In questo modo, poicé gli angeli comunque infettano le persone e potrebbero prenderne il controllo dell'anima (oltre che del corpo, anzi potresti fare che gli angeli distruggono il corpo per liberare l'anima e condurla alla gloria di Dio, in un modo decisamente perverso) e i PG, stipulando un contratto con i demoni (se vogliono) diventano i principali antagonisti degli angeli (perché necessitano di anime anche loro).

In questo modo non hai Angeli "cattivi" e demoni "buoni" hai varie fazioni in guerra tra loro. Gli angeli che prendono le anime e cercano la distruzione delle creature, i demoni che cercano anime per nutrirsi, gli umani che in tutto questo devono distruggere i primi, ma anche tenere sotto controllo i secondi.

Spero che l'idea ti piaccia ^^

Link to comment
Share on other sites

La butto lì come continuo degli angeli.

Puoi fare una cosa che io e mio fratello avevamo pensato come fumetto.

Contratti demoniaci fatti bene. In pratica invece del classico contratto "io ti do potere tu dammi la tua anima" fai un contratto che potrebbe essere stipulato da una creatura con un minimo di intelligenza: Io ti do potere, tu raccogli anime per nutrirmi e aumentare il mio potere (e indirettamente il tuo)".

In questo modo, poicé gli angeli comunque infettano le persone e potrebbero prenderne il controllo dell'anima (oltre che del corpo, anzi potresti fare che gli angeli distruggono il corpo per liberare l'anima e condurla alla gloria di Dio, in un modo decisamente perverso) e i PG, stipulando un contratto con i demoni (se vogliono) diventano i principali antagonisti degli angeli (perché necessitano di anime anche loro).

In questo modo non hai Angeli "cattivi" e demoni "buoni" hai varie fazioni in guerra tra loro. Gli angeli che prendono le anime e cercano la distruzione delle creature, i demoni che cercano anime per nutrirsi, gli umani che in tutto questo devono distruggere i primi, ma anche tenere sotto controllo i secondi.

Spero che l'idea ti piaccia ^^

l'idea non è affatto malvagia, sebbene devo dire che angeli e demoni in un Horror sono un prodotto alquanto scadente a mio parere.. però l'idea del "nessuna creatura ha un allineamento fisso da manuale" mi piace molto e puntare su quello sarebbe ottimo!

Link to comment
Share on other sites

Io non lo vedo male nemmeno per un sistema di gioco che predilige la narrazione stile Dimensioni. Però sono d'accordo sul fatto che D&D è un po' limitativo se si vuole portare nel futuro...

@MarsAttack Beh, i demoni negli Horror sono sempre stati utilizzati e sinceramente la cosa non l'ho mai trovata scadente (basti pensare a Lovercraft, che si sono alieni, ma molto più simile al concetto di demone, data la presenza di culti che li invocano). E in quest'ottica gli "angeli" non sarebbero angeli, ma appunto semplicemente delle creature parassitarie provenienti da un altro luogo (il piano etereo?) che la gente scambia per angeli.

Link to comment
Share on other sites

Io non lo vedo male nemmeno per un sistema di gioco che predilige la narrazione stile Dimensioni. Però sono d'accordo sul fatto che D&D è un po' limitativo se si vuole portare nel futuro...

@MarsAttack Beh, i demoni negli Horror sono sempre stati utilizzati e sinceramente la cosa non l'ho mai trovata scadente (basti pensare a Lovercraft, che si sono alieni, ma molto più simile al concetto di demone, data la presenza di culti che li invocano). E in quest'ottica gli "angeli" non sarebbero angeli, ma appunto semplicemente delle creature parassitarie provenienti da un altro luogo (il piano etereo?) che la gente scambia per angeli.

Sono sempre stati utilizzati, ma onestamente non trovo che diano quel gran effetto.. comunque chiaro, come creature parassitarie ci stanno.

Link to comment
Share on other sites

Ciao ragazzi, grazie mille per tutte le vostre utilissime opinioni, mi avete dato un sacco di spunti interessanti.

Ora vi spiego cosa mi era balenato in mente:

assieme ai Vitruvians, che hanno già scritto di diversi argomenti horror e di mistero sia in salsa gotica che moderno/futuristico, vorrei attualizzare tutti i temi dell'horror (vampiri, licantropi, mummie, zombie) in un'ambientazione moderna e realistica, ovvero partendo da basi scientifiche reali (parassiti, virus, funghi) per spiegare in modo abbastanza plausibile tutti i mostri, senza tirare in ballo nanotecnologia e omini verdi. Credo sia una cosa che pochissimi abbiano fatto.

Come si fa a evitare cose già viste e idee tamarre?

Naturalmente raccogliendo gli spunti di gente come voi che ha le idee ben chiare, e magari, coloro che sono interessanti, partecipare a una scrittura collettiva proponendo spunti ed esigenze.

Naturalmente ci vorranno parecchie settimane, ma le basi ci sono già...insomma...chi vuole unirsi con contributi o anche solo dando il suo giudizio è il benvenuto! XD

Link to comment
Share on other sites

vorrei attualizzare tutti i temi dell'horror (vampiri, licantropi, mummie, zombie) in un'ambientazione moderna e realistica, ovvero partendo da basi scientifiche reali (parassiti, virus, funghi) per spiegare in modo abbastanza plausibile tutti i mostri, senza tirare in ballo nanotecnologia e omini verdi.

La trama del manga Guyver presuppone che la vita sulla Terra sia stata creata dagli alieni, che hanno sviluppato gli umani come soggetti base da trasformare in "bio-armi"; in pratica gli umani vengono modificati geneticamente in modo da poter essere controllati telepaticamente, e trasformarsi in mostri (zoanoidi) dotati di incredibili cabacità di combattimento... oltre ai classici (superforza, supercorazze, capacità di volare o respirare sott'acqua, ecc.), abbiamo: lame ad ultravibrazioni capaci di tagliare l'acciaio come burro, biomissili, biolaser, ecc.

In questa ottica, gli esseri mitologici (lupi mannari, satiri, sirene, oni, ecc.) sono solo i discendenti di zoanoidi che si sono accoppiati con umani normali, diluendo le capacità con cui erano stati progettati.

Link to comment
Share on other sites

Beh, non è che sia difficile attualizzare gran parte delle malattie "magiche" trasformandole in normali infezioni. Basti pensare a quello che è stato fatto con dead space o con The last of us, dove zombie e alieni in realtà sono mutazioni di virus e cose del genere :P

Quindi per i vampiri possiamo prendere la bse di trinity blood, però modificandola leggermente. Per prima cosa spariscono i poteri dei vampiri, perché derivati dalle nanomacchine, che verranno ricreati in futuro. Se si parte da una cosa "reale" ciò che mi viene in mente sono due cose per i vampiri

A) virus neurale che porta alla necessita di consumo di sangue (sapevo anche come si chiamava, credo ematofagia, ma non ne sono sicuro), schizofrenia, sensibilità alla luce, maggiore aggressività e capacità di far ignorare all'ospite gran parte del dolore

B) virus che va, oltre a sfruttare le cellule dell'ospite come mezzo per riprodursi, anche a modificare il partimonio genetico dell'ospite per renderlo più adatto a portare l'infezione. Riprendendo quindi le ipotesi evoluzionistiche (tipo Heroes) si può dare anche dei poteri ai vampiri.

E poi boh... questo è quello che mi è venuto in mente scrivendo al volo prima di andare alle poste :P magari aggiungo qualcosa nel pomeriggio...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.