Jump to content

cavalcatura portatile


Acul
 Share

Recommended Posts

uno dei miei player (livello 6) mi chiedeva se c'era modo di rimediare una cavalcatura che in situazioni antipatiche possa essere infilata in tasca e via
fossimo in 3.5 c'era l'incantesimo del mago "fai apparire una cavalcatura per millemila ore" ma in 4 non so se c'è nulla di simile XD

visto che i manuali a disposizione non sono pochi volevo sapere se qualcuno avesse già idea se posso rimediargli qualcosa oppure se gli devo tirare un calcio nel sedere e gli dico "tieniti il tuo cavallo e legalo ad un albero, non rompere le rotule"

per di più non so neanche dove cercare, se fra rituali, poteri ad utilità, o strumenti magici di vario genere

inoltre io ho accesso solo ai tre manuali del giocatore, il monster manual e quello del master, quindi se avete roba che viene da fuori ben venga! :D

Grazie mille dell'agliuto ^^

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao!

Tanto per iniziare, di che classe è?

Ti propongo una situazione "laterale": anziché preoccuparsi di far "scomparire" la cavalcatura, creiamo una cavalcatura fittizia, no? :)

Se ha Ritual Casting, gli crei un rituale ad hoc e risolto il problema. :) Evoca cavalcatura. Tipo: Natura. 300 ori di componenti. Chiami una cavalcatura che resta con te fino a quando non la congedi, fino a quando non muore o fino al termine dell'effetto. Se fai un riposo esteso, rimane a farti da guardia, ma scompare appena ti svegli.

Ha 20 punti vita. Il totale si alza in base alla prova di Natura (CD 15).

- 15-20: 25 punti vita.

- 21-25: 35 punti vita.

- 26-30: 45 punti vita.

- 31 +: 60 punti vita.

Se non ha ritual casting gli dici di prenderselo: mi sembra uno scambio "equo" per un rituale ad hoc. :)

Se vuoi fare altro, molto semplice: rituale di "ridurre creature": riduce la taglia della creatura fino a minuscola. La creatura dev'essere consenziente. Non funziona sugli umani. :)

Link to comment
Share on other sites

Ciao!

Tanto per iniziare, di che classe è?

Ti propongo una situazione "laterale": anziché preoccuparsi di far "scomparire" la cavalcatura, creiamo una cavalcatura fittizia, no? :)

Se ha Ritual Casting, gli crei un rituale ad hoc e risolto il problema. :) Evoca cavalcatura. Tipo: Natura. 300 ori di componenti. Chiami una cavalcatura che resta con te fino a quando non la congedi, fino a quando non muore o fino al termine dell'effetto. Se fai un riposo esteso, rimane a farti da guardia, ma scompare appena ti svegli.

Ha 20 punti vita. Il totale si alza in base alla prova di Natura (CD 15).

- 15-20: 25 punti vita.

- 21-25: 35 punti vita.

- 26-30: 45 punti vita.

- 31 +: 60 punti vita.

Se non ha ritual casting gli dici di prenderselo: mi sembra uno scambio "equo" per un rituale ad hoc. :)

Se vuoi fare altro, molto semplice: rituale di "ridurre creature": riduce la taglia della creatura fino a minuscola. La creatura dev'essere consenziente. Non funziona sugli umani. :)

Senza andare a cercare tanto in là il banale rituale dell'evocazione della cavalcatura? Mi pare la cosa più semplice, in 10 minuti ti evochi un tot di cavalcature che in base alla prova di arcano possono anche camminare sulle acque o volare

Link to comment
Share on other sites

grazie dell'aiuto e dei consigli! vorrei evitare doni ad hoc, perchè poi me li chiedono tutti uno dopo l'altro, e la cosa mi scoccerebbe assai (considerato che con noi gioca anche la mia ragazza, e vorrei evitare che qualcuno se ne uscisse che la favoreggio)

il PG è un paladino quindi diciamo che ha di meglio da fare che buttare soldi e talenti in castare rituali

ovviamente potrei consigliare al mago di acquisire il rituale, o magari glielo faccio regalare proprio dal paladino

direi che in assoluto mi conviene fare un salto al covo malvagio dove giochiamo e rubacchiare le info dalle cripte dell'avventuriero, ma in caso la cosa fallisse, via di rituali!

Link to comment
Share on other sites

il PG è un paladino quindi diciamo che ha di meglio da fare che buttare soldi e talenti in castare rituali

non so come giocate voi, ma nel nostro gruppo i rituali risolvono un buon 30% delle situazioni.. credo siano una delle meccaniche più azzeccate della quarta edizione, riuscendo finamente a limitare la magia in qualche modo..

Link to comment
Share on other sites

non so come giocate voi, ma nel nostro gruppo i rituali risolvono un buon 30% delle situazioni.. credo siano una delle meccaniche più azzeccate della quarta edizione, riuscendo finamente a limitare la magia in qualche modo..

Anche a me piacciono molto (anche se i PG della compagnia di cui sono master li usano poco), mi piacciono due cose sostanzialmente:

1) Che chiunque, spendendo 1 talento o 2, li possa prendere

2) Che si sia distinto tra magie "da battaglia" e "fuori battaglia"

Link to comment
Share on other sites

Permettetemi di aggiungermi al coro... :)

I rituali sono un aspetto spaventoso del gioco. Il paladino dovrebbe spenderne soltanto UNO di talento, visto che ha già il training in Religion.

Non ti stiamo accusando eh, ma la frase "ha di meglio da fare che castare rituali" ci fa intendere che forse non hai compreso appieno il senso di quella meccanica e vorremmo aiutarti a prenderla in considerazione dal verso giusto. ;)

L'altro giorno ho creato un ranger arciere e gli ho dato i rituali, inserendo un background che gli faceva aggiungere Arcana alla lista di abilità. :) Ha preso il talento e ha tutti ritualini su natura (è di secondo livello, gli ho dato 3 rituali) che lo rendono MOLTO spirituale e utilissimo al gruppo. :)

Mi sembra anche una soluzione più elegante un rituale di un oggetto magico che fa uscire un pupazzetto, ma questi sono gusti. :P

DB

Link to comment
Share on other sites

condivido appieno la vostra posizione ragazzi! XD mi sono solo espresso male ^^ il gruppo è fatto da 6 pg, (facciamo sette, ma almeno uno manca sempre XD) fra cui: mago, chierico, stregone e druido che sono impaccati di rituali :-p quindi è per questo che sembrerebbe uno spreco dare rituali praticamente al 100% del gruppo :D

Link to comment
Share on other sites

credo che le statuine del potere meraviglioso, come ti hanno già consigliato, siano uno degli oggetti che si avvicina di + a quello che chiedevi.

La statuina si può trasformare nell'animale relativo, unica pecca dura max 8 ore e la puoi usare una volta al giorno.

Link to comment
Share on other sites

Io ho implementato un nuovo e semplice oggetto magico, una runa del costo di 20000 monete d'oro che evoca semplicemente come potere giornaliero una cavalcatura come azione standard e che dura per 8 ore, la creatura è un gregario con le difese dell' evocatore, fin qui tutto ok nulla di strano, la cosa particolare è che imprimendo la runa sul corpo di un mostro caduto la sua forma fluiva al interno del oggetto memorizzando fino ad un massimo di 5 evocazioni. le creature non hanno i poteri di movimento del mostro originale ma solo l'aspetto. di livello 11 invece c'era la stessa runa per 50000 monete d'oro che poteva memorizzare anche una velocità di movimento alternativa (tipo nuoto volo o scavo) e un potere solo di movimento se il mostro lo possedeva.

Questo oggetto ha scatenato delle vere e proprie battute di caccia per ottimizzare le proprie possibilità e per esteticha ^^. entrare in città su un drago abissale (che non vola) è una sensazioni impagabile!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.