Jump to content

Png epico


nani
 Share

Recommended Posts

La campagna che ho appena iniziato, a livello 1, con troppi (7) giocatori, comprende come super-trama in cui si troveranno invischiati più o meno lentamente (dipenderà dalle loro scelte) il tentativo di chierici ed esseri malvagi di far ritornare Tiamat.

Premetto che i pg potranno affrontare abbastanza presto alcuni chierici e iniziare numerose cacce ad artefatti o armi, se non svolgeranno alcune di queste missioni (perché magari preferiranno concentrarsi su quest più "personali" o remunerative) potranno crescere di livello e trovarsi ovviamente con i nemici molto più preparati e vicini a poter compiere il rituale. Potranno finire alternativamente a combattere contro un "cattivone finale" diverso, e ovviamente la cosa al momento non mi preoccupa.

Incontreranno però molto presto, diciamo anche subito, un png LB di cui non dovranno sapere nulla ma che li guiderà in qualche modo verso la quest finale (indicando il luogo del primo artefatto, ad esempio).

È un vecchio saggio, devoto a Bahamut probabilmente. Il party dei pg ha allineamenti tutti tendenti al buono o massimo al neutrale e comprende un chierico di Pelor e un paladino, quindi sono abbastanza tranquilla che non faranno sciocchezze, ma... ma nel caso per qualsiasi motivo attacchino o colpiscano o riescano a far combattere il png, mi servono ovviamente pronte delle stats. Scoraggerò in ogni modo queste scelte, ma anche da inesperta DM so benissimo che non posso basarmi sul presupposto che non faranno qualcosa solo perché io so che è palesemente stupido.

Dev'essere potente, abbastanza da poter sopportare eventuali tiri migliori dei pg, con le capacità di calmarli/fermarli senza ucciderli, neanche a metà campagna, ma dev'essere il tipo di png che eventualmente verso la fine potrà fare una brutta fine.

Apro quindi il topic chiedendo consigli e suggerimenti su cosa/chi potrebbe essere questo png-guida. Non combatterà con loro, non li seguirà, non lo vedranno mai combattere, ma stando a lungo con lui avranno modo di saggiare un'esperienza elevata e un potere altrettanto grande.

E, non avendo mai creato png "a lunga scadenza" così ma solo nemici "colpibili" dai pg o "troppo forti" (ma che non dovevano tornare in gioco mesi di storia dopo!), ho paura di far saltar fuori un png che a livello 5 potrebbero poi uccidere facilmente, o un png sgravo che mi chiederei anch'io perché non ci va diretto lui, a fermare i chierici visto che è così forte.

Link to comment
Share on other sites


Se il png non deve combattere perchè non usufruire dei voti del libro delle imprese eroiche? Per esempio il voto di pace/non violenza, in questo modo saranno senz'altro scoraggiati dal portarselo dietro durante i combattimenti e ci puoi benissimo ricamare sopra la figura del santone/saggio che guida i pg.

Inoltre, nulla ti vieta di far salire di livello il png man mano che ipg aumentano di livello, in questo modo il suo livello di potenza nei confronti dei pg sarebbe molto più controllabile :)

Link to comment
Share on other sites

La campagna che ho appena iniziato, a livello 1, con troppi (7) giocatori, comprende come super-trama in cui si troveranno invischiati più o meno lentamente (dipenderà dalle loro scelte) il tentativo di chierici ed esseri malvagi di far ritornare Tiamat.

Premetto che i pg potranno affrontare abbastanza presto alcuni chierici e iniziare numerose cacce ad artefatti o armi, se non svolgeranno alcune di queste missioni (perché magari preferiranno concentrarsi su quest più "personali" o remunerative) potranno crescere di livello e trovarsi ovviamente con i nemici molto più preparati e vicini a poter compiere il rituale. Potranno finire alternativamente a combattere contro un "cattivone finale" diverso, e ovviamente la cosa al momento non mi preoccupa.

Incontreranno però molto presto, diciamo anche subito, un png LB di cui non dovranno sapere nulla ma che li guiderà in qualche modo verso la quest finale (indicando il luogo del primo artefatto, ad esempio).

È un vecchio saggio, devoto a Bahamut probabilmente. Il party dei pg ha allineamenti tutti tendenti al buono o massimo al neutrale e comprende un chierico di Pelor e un paladino, quindi sono abbastanza tranquilla che non faranno sciocchezze, ma... ma nel caso per qualsiasi motivo attacchino o colpiscano o riescano a far combattere il png, mi servono ovviamente pronte delle stats. Scoraggerò in ogni modo queste scelte, ma anche da inesperta DM so benissimo che non posso basarmi sul presupposto che non faranno qualcosa solo perché io so che è palesemente stupido.

Dev'essere potente, abbastanza da poter sopportare eventuali tiri migliori dei pg, con le capacità di calmarli/fermarli senza ucciderli, neanche a metà campagna, ma dev'essere il tipo di png che eventualmente verso la fine potrà fare una brutta fine.

Apro quindi il topic chiedendo consigli e suggerimenti su cosa/chi potrebbe essere questo png-guida. Non combatterà con loro, non li seguirà, non lo vedranno mai combattere, ma stando a lungo con lui avranno modo di saggiare un'esperienza elevata e un potere altrettanto grande.

E, non avendo mai creato png "a lunga scadenza" così ma solo nemici "colpibili" dai pg o "troppo forti" (ma che non dovevano tornare in gioco mesi di storia dopo!), ho paura di far saltar fuori un png che a livello 5 potrebbero poi uccidere facilmente, o un png sgravo che mi chiederei anch'io perché non ci va diretto lui, a fermare i chierici visto che è così forte.

I miei 2 cent:

1) se sono a livello 1 ti basta un qualsiasi png di 10 o 15 livello.

2) Davvero hai bisogno della scheda? Dagli un nome, una razza, e se proprio vuoi fare la puntigliosa, dagli una ca di 30 e un txc di +30, un manganello, colpo senz'armi migliorato, 200 pf, e incantesimi fino al 9 livello, e li tiri a caso. Fatta la scheda. Cazzotti dietro le orecchie.

3) io non renderei impossibile il farlo fuori, se sono scemi, sono scemi. E poi, scusa, ma se tu mi presenti il superfigo di 25 livello, e vedo che lui è supergallo, perchè non ci va lui a reucperare sta roba? E perchè non cerca gente più esperta? Perchè un saggio devoto a bahamut con molti livelli dovrebbe affidare il compito di impedire il risveglio di tiamat a un gruppo di pivellini?

4) per far andare avanti la trama ci sono modi milgiori che il dio in terra.

5) a non saper niente di un tipo così io ci penserei bene prima di fare quello che mi chiede.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

I voti sono un'ottima idea, non ci avevo neanche pensato! eheh

blackstorm, allora...

1-2 Esattamente, basterebbe, ma poi dovrebbe crescere un po' con loro o in 7 dopo qualche livello (sicuro prima di riuscire a sconfiggere gli "eletti" di Tiamat) lui diventerebbe un tizio imbarazzantemente debole, no? Per questo mi piacerebbe trovargli almeno qualche classe/dettaglio in più di "tanti pf e CA molto alta".

3. Più avanti farlo fuori sarà possibile, voglio solo che sia immensamente difficile. Pensavo che poteva essere uno dei pochi, se non l'unico, rimasto a consocere l'ubicazione di un artefatto necessario ad impedire il ritorno di Tiamat, quindi A_ la sua vita è preziosa e non la rischia in prima fila. B_ non affiderà loro infinite missioni, soltanto una che poi, se vorranno, trascinerà i pg nella trama vera e propria. Di base ci sarà qualcun altro che sta cercando di fermare Tiamat in altri modi, magari fallendo molto più avanti nel tempo (un drago d'oro corrotto dal male è un'ipotesi di boss).

4. non sarà una specie di divinità, sarà uccidibile, vorrei solo evitare che lo riesca a fare il barbaro lv 2 in ira con due tiri fortunati.

5. possono anche evitare di fare quello che chiede lui, non voglio proprio obbligarli a seguire un mio "filo": i seguaci di tiamat diventeranno più forti se nessuno li ferma e troveranno alcuni luoghi distrutti in giro per i loro viaggi. Avranno vari spunti per iniziare la "quest", se li ignoreranno tutti avranno un mondo con in giro Tiamat e saranno tutti fattacci loro.

Link to comment
Share on other sites

1-2 Esattamente, basterebbe, ma poi dovrebbe crescere un po' con loro o in 7 dopo qualche livello (sicuro prima di riuscire a sconfiggere gli "eletti" di Tiamat) lui diventerebbe un tizio imbarazzantemente debole, no? Per questo mi piacerebbe trovargli almeno qualche classe/dettaglio in più di "tanti pf e CA molto alta".

Mi pareva ovvio che il resto fosse caratterizzazione.

3. Più avanti farlo fuori sarà possibile, voglio solo che sia immensamente difficile. Pensavo che poteva essere uno dei pochi, se non l'unico, rimasto a consocere l'ubicazione di un artefatto necessario ad impedire il ritorno di Tiamat, quindi A_ la sua vita è preziosa e non la rischia in prima fila. B_ non affiderà loro infinite missioni, soltanto una che poi, se vorranno, trascinerà i pg nella trama vera e propria. Di base ci sarà qualcun altro che sta cercando di fermare Tiamat in altri modi, magari fallendo molto più avanti nel tempo (un drago d'oro corrotto dal male è un'ipotesi di boss).

Il problema è: perchè tu affidi questa missione a un gruppo di pivellini, sapendo benissimo che si tratta dell'inizio di una cerca per impedire il risveglio di tiamat? Se ti serve di livello epico, non c'è motivo per cui un perosnagigo epico, anche se considerasse la sua vita così preziosa (e in ogni caso non ci dovrebbe pensare due volte, a sacrificarsi per tentar edi impedire il ritorno di tiamat, il punto A è poco valido per un LB), si potrebbe e dovrebbe rivolgere a personaggi di livello più alto.

4. non sarà una specie di divinità, sarà uccidibile, vorrei solo evitare che lo riesca a fare il barbaro lv 2 in ira con due tiri fortunati.

Per dio in terra intendevo che per i pg al primo livello sarà intoccabile.

5. possono anche evitare di fare quello che chiede lui, non voglio proprio obbligarli a seguire un mio "filo": i seguaci di tiamat diventeranno più forti se nessuno li ferma e troveranno alcuni luoghi distrutti in giro per i loro viaggi. Avranno vari spunti per iniziare la "quest", se li ignoreranno tutti avranno un mondo con in giro Tiamat e saranno tutti fattacci loro.

Non mi sono spiegato: se a te arriva un tipo e ti dice: fai questa cosa qui per me, e non ti dice chi è, cosa è, non ti dice nient edi se', tu ti fideresti? Se il tuo intento è presentare n png affidabile, non rivelare niente di se' non è esattamente la strada maestra.

Link to comment
Share on other sites

Di base questo esimio signore si troverà in pericolo (gli altri "saggi" di cui conosce l'identità sono morti, uccidi da sicari fedeli a tiamat probabilmente) e, avendo fatto voto di non-violenza, si trova nella necessità di avere un piccolo aiuto, come una scorta, per portarsi in un luogo sicuro (tenendoci a sopravvivere) a breve distanza e senza dare nell'occhio. I PG saranno con ogni probabilità l'unica cosa viva, intelligente e non malvagia a disposizione sul momento. Avrà altri servitori, lacché o aiutanti già impegnati a fare quel che bisognerebbe fare, ma trattandosi di un intero culto + esseri malvagi di varia natura e draghi vari che iniziano a muoversi ognuno con i propri mezzi per il ritorno di Tiamat in pompa magna, ci saranno molte cose da fare, e qualche missione più "semplice" potrà essere affidata ai piccoli inutili pg che non danno neanche troppo nell'occhio (un esercito di paladini epici a cavallo di draghi d'oro attira più l'attenzione di un gruppetto di umani che gironzola apparentemente a caso). Crescendo di livello si troveranno a poter pensare di fare tutto loro, anche perché molti altri falliranno - ovviamente, e perché intanto qualche altra quest personale li motiverà ulteriormente a voler fermare Tiamat (soprattutto per i neutrali vari presenti).

Per quanto riguarda il non sapere di lui, continuo ad esprimermi malissimo scusa, sapranno quasi subito chi è, semplicemente a parte essere un tipo piuttosto riservato, questo può essere per loro solo un vecchio chierico pacifico con un'informazione preziosissima, non sapranno quanto può essere potente.

E per il primissimo punto, come caratterizzare un tipo simile? Consigli?

Link to comment
Share on other sites

So che forse ti farebbe cambiare un sacco di cose predisposte, ma perchè invece non lo fai proprio al loro livello?

Mi spiego: facendo una questina stupida incontrano un tizio qualunque (magari religioso), che per qualche motivo andrà con loro (che ne so lo trovano nella foresta e lui gli chiede se può venire con loro per raggiungere il prossimo villaggio), ad un certo punto fai la classica scena di questo tizio che diventa luminescente e levita e si sente bahamut (o chi vuoi tu)parlare attraverso di lui,

bahamut dice ai personaggi che loro sono i suoi prescelti a cui affida il compito di salvare al terra dal risveglio di tiamat blablabla.... a quel punto dai al tizio livelli da incantatore divino spontaneo (anima prescelta o l'oracolo di Pathfinder) pari al livello dei pg e gli dai tutti incantesimi di divinazione /supporto, grazie a questo pg progrediscono nella storia e nei combattimenti lui starà nelle retrovie a buffare i pg....

Che ne pensi?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Oracolo di pathfinder? Devo cercare.

L'idea è buona, anzi buonissima! Grazie! Di base sto ancora mettendo insieme i pezzi, visto che voglio lasciar loro liberi di scegliere il più possibile quando e come affrontare vari problemi nel loro mondo e quelli personali (il barbaro si ricorda soltanto un nome che lo manda praticamente in ira, il bardo di notte sogna sempre la stessa voce ed è partito a cercare chi sia e il maestro del giovane guerriero è stato ucciso da mannari... e quindi qualche spunto ce l'ho!).

Bahamut che li sceglie è carino, temo li faccia sentire più importanti di quanto non siano ma ci può stare molto bene! Però il tipo a questo punto potrebbe essere solo una specie di portavoce casuale, magari un bel codardo scelto da Bahamut solo perché era l'unico presente, perché non avevo al momento intenzione di mettergli png che li seguono. Conoscendoli farebbero prendere decisioni importanti ai png e dovremmo litigare per questo. :P

Link to comment
Share on other sites

E' quella l'idea di base: il personaggio non ha molte conoscenze, magari se non lo vuoi fare troppo random puoi fare che è un png devoto a bahamut e dall'animo puro, ma darà indicazioni ai pg solo quando bahamut parlerà tramite lui,

comunque l'oracolo di pathfinder è un incantatore divino spontaneo, con gli incantesimi conosciuti/al giorno dello stregone e la lista del chierico, inoltre deve scegliere un mistero che gli darà degli incantesimi conosciuti bonus (ad esmpio il mistero delle fiamme dà roba a tema fuoco e delle rivelazioni, cioè dei poteri ad esempio sempre il mistero delle fiamme dà una resistenza progressiva al fuoco o la capacità di avere un'aura che fa danni da fuoco, infine un oracolo sceglie una maledizione, che dà una limitazione ma progressivamente anche dei benefici, ad esempio la maledizione dell lingue fa sì che il personaggio in battaglia parli una lingua strana (tipo ignan terran aklo etc etc )ma alla lunga ottiene la capacità di comprendere e parlare tutti i linguaggi (anche se in battaglia ne parla solo uno)

comunque: http://www.d20pfsrd.com/classes/base-classes/oracle

Link to comment
Share on other sites

Niente male, devo solo cercare di capire bene come finirebbe il gioco se avessero sempre con loro questo tizio. Di base pensavo di farglielo incontrare all'inizio e poi massimo due volte più avanti nel gioco, ma a questo punto potrebbero incontrarlo una volta sola.

Potrei poi inserire dei chierici di bahamut più avanti, belli potenti e meglio incastrati nella narrazione.

Devo solo trovare un buon motivo per Bahamut per scegliere questi tizi. Così ad una prima occhiata io non ci darei due monete di rame! :lol:

Link to comment
Share on other sites

Niente male, devo solo cercare di capire bene come finirebbe il gioco se avessero sempre con loro questo tizio. Di base pensavo di farglielo incontrare all'inizio e poi massimo due volte più avanti nel gioco, ma a questo punto potrebbero incontrarlo una volta sola.

Potrei poi inserire dei chierici di bahamut più avanti, belli potenti e meglio incastrati nella narrazione.

Devo solo trovare un buon motivo per Bahamut per scegliere questi tizi. Così ad una prima occhiata io non ci darei due monete di rame! :lol:

EH lo so è il cruccio di ogni master dare un senso al perchè i pg devono compiere quel destino XD

Forse ti conviene giocartela sul

"Io sono Bahamut, vedo prevedo e stravedo.... e vedo che in voi c'è la forza per ergervi a miei campioni! la strada davanti a voi è lunga e piena di insidie, ma quando avrete percorso l'aspro sentiero sarete degni ed in grado di battervi contro il campione di tiamat e impedirne il risveglio!"

Link to comment
Share on other sites

Beh un motivo potrebbe essere una sorta di visione o profezia in cui si parla in modo molto vago di un gruppo di eroi...eccetera eccetera..

semplice semplice e se il png lo fai in stile oracolo (non parlo di classi o cdp) hai anche risolto la questione sul perchè non vada lui, dato che se lo incentri solo su capacità divinatorie non sarà molto utile in combattimento..

Link to comment
Share on other sites

Beh un motivo potrebbe essere una sorta di visione o profezia in cui si parla in modo molto vago di un gruppo di eroi...eccetera eccetera..

semplice semplice e se il png lo fai in stile oracolo (non parlo di classi o cdp) hai anche risolto la questione sul perchè non vada lui, dato che se lo incentri solo su capacità divinatorie non sarà molto utile in combattimento..

Esatto! capacità divinatorie e di supporto, così rappresenta l'aiuto di bahamut, inoltre darei al png un bonus fortuna a ts e ca, non si sa mai che ti crepi per sbaglio...

Link to comment
Share on other sites

Sì è tutto molto più pratico così. Poi direi che se qualcuno solleva dei dubbi in merito a "perché un dio ci considera, noi infimi di livello minuscolo" gli dico che dopo possono anche andare a cercarlo per chiederglielo di persona, se hanno voglia di discutere. :lol:

Sicuro qualcuno inizierà a sentirsi troppo figo, ma quello si sistema con un piccolo singolo incontro ben ponderato.

Link to comment
Share on other sites

Sì è tutto molto più pratico così. Poi direi che se qualcuno solleva dei dubbi in merito a "perché un dio ci considera, noi infimi di livello minuscolo" gli dico che dopo possono anche andare a cercarlo per chiederglielo di persona, se hanno voglia di discutere. :lol:

Sicuro qualcuno inizierà a sentirsi troppo figo, ma quello si sistema con un piccolo singolo incontro ben ponderato.

Bello avere il coltello dalla parte del manico eh?

Link to comment
Share on other sites

Splendido :P

Purtroppo ho un giocatore inesperto convinto che "lui può tutto" in un modo che potrebbe, temo, diventare pesante. E quindi va leggermente spuntato in modo da non annoiare tutto il party (e me) con le sue manie di grandezza. Se sono troppo delicata con lui sarà come dargli ragione e continuerà, tipo "ma infatti non sono mai morto" o "non ho incontrato nessun nemico che non potessi sconfiggere", perciò è appropriato comunque che in qualche modo - se riesco evitando di punire gli altri - lui abbia una prova del fatto che non è uberfigo come crede.

Comunque grazie mille, non devo modificare moltissmo e così ha molto più senso!

Link to comment
Share on other sites

Di niente :) comunque prendendo quello che dice Von:

naaa..lui vede e provvede..solo quello sa fare.

Non si immischia in affari dove potrebbe rischiare la vita, andando oltre le sue competenze

secondo me invece dovresti dargli anche incantesimi di buff e da healer...

Mo vabbè che bahamut li ha scelti come campioni e la strada è lunga e difficilie, ma non mi pare giusto che li lascia così in braghe di tela... qualche aiutino (oltre alle indicazioni) glielo deve pur dare!

può farlo tramite il png, e questo ti offre anche lo spunto per il giocatore rompiballe:

Giocatore:"sono uberpowa"

DM:"Beh in effetti siete tutti un po' più potenti del normale grazie all'aiuto di bahamut"

G:"Nono, io sono proprio forte!"

DM:"allora riterrai giusto che bahamut dia il suo aiuto agli altri pg no?"

XD

Link to comment
Share on other sites

Beh ma sono già in 7 pg, con un chierico healer e un bardo, mi diventano davvero un po' sgravi con un png alle spalle che li aiuta extra. No?

Bahamut può andare a trovarli con nuovi consigli e indizi e aiuti ogni volta che gli pare con qualsiasi creatura parlante nei paraggi, a questo punto, o mi sbaglio io?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.