Jump to content

[Alaspada][Buoni]Il trono del malvagio re demone


Alaspada

Recommended Posts

Situazione politica:

Spoiler:  
La vostra "regione" si chiama Athar.Per riassumere in poco,voi sapete che i demuomini sono organizzati in grande città che appartengono ognuna ad un clan:ogni clan ha le proprie regole e solitamente è associato ad una divinità.Tra le più pericolose ci sono quelle associate alle divinità CM,come Beshaba.I buoni sono organizzati invece in città-stato.In superfice sembrano distaccate l'una con l'altra,ma le informazioni che girano tra le città sono non indifferenti.Sono tutte buone.Ovviamente esistono sparpagliate varie tribù appartenenti ad altre razze.Una suddivisione territoriale informa che i territori sono divisi in:70% Demuomini,25% Umani e Elfi,5% Altro.

La situazione storica:

Spoiler:  
L'ultima guerra di riunificazione ha portato alla vittoria dei Demuomini.Essi sono infatti sbucati dal nulla ed espansi a poco a poco,come una piaga.Erano fisicamente superiori a tutti,e le loro magie erano davvero qualcosa di oscuro.I due schieramenti antecedenti erano gli elfi oscuri,che stavano per essere sconfitti dagli umani ed elfi chiari,finchè non divennero appunto schiaccati dai demuomini nel giro di pochi mesi.Nulla voi sapete su di loro,se non le loro potenzialità belliche e quelle mentali.Il loro capo supremo,che a comando riunisce tutte le tribù,è tuttora sconosciuto,ma sapete da informatori che esiste.

Aziuth,comandante dell'associazione elfi-umani,era corroso da un dubbio:quanto ancora saremmo riusciti a resistere a un cosi terribile nemico?Cosa avrebbero potuto fare?Quando tutto nella sua mente sembrava perduto,un essere di energia pura gli venne davanti,gli sussurrò delle parole e se ne andò.Fu allora che chiamò voi,grandi guerrieri,per una missione importantissima.Ovviamente quest'ultime sono voci di corridoio,ma di sicuro qualcosa ultimamente era cambiato in Aziuth.

Miei valorosi,riferendosi a voi,una missione di estrema importanza vi affido!Voi siete potenti e sopperite a molte vostre mancanze,ma se questa missione andrà in porto,riusciremo ad estirpare il male che dissemina in questa terra.Non posso dirvi se questa missione richiederà la vostra vita,ma sappiate che tutto il popolo che vuole la libertà vi sarà grato.Cosa mi dite accettate?

@Descrizione Aziuth

Spoiler:  
Aziuth è un mezz'elfo con capelli argentei e occhi blu,una faccia segnata da cicatrici della guerra,famoso anche dai demuomini per le continue vittorie dovute a strategie ottime.Grazie a lui la resistenza è ancora in piedi.Sapete che è una persona per cui vale la pena sacrificare qualcosa!

@Tutti

Spoiler:  
Se qualcosa non vi è chiaro,topic di servizio.Per il resto il solito metodo di scrittura su pbf ^^
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 159
  • Created
  • Last Reply

Descrizione

Spoiler:  
Non fate caso alla descrizione alquanto fantasiosa:

Davanti a voi appare una magnifica creatura, un uomo leone che vi fissa sospeso a mezz’aria . . . una coppia di possenti ali piumate spuntano dalle sue spalle, con un’apertura alare di quasi quattro metri lo mantengono in posizione sbattendo regolarmente. Le vesti della creatura sono totalmente nere, come il mantello da cui spuntano le ali; l’ombra del cappuccio mal cela l’esotica testa della creatura, quella di un leone dalle fauci sogghignanti; allo stesso modo gli occhi dorati della creatura risaltano all’ombra. La carnagione è dorata, cosa che contrasta con la tonalità degli abiti: indossa semplicemente un paio di calzoni ed una casacca, quest’ultima ricoperta dall’armatura brunita; ai piedi calza degli altri stivali neri. Una faretra apparentemente vuota è agganciata al cinturone in vita, la creatura stringe fra le mani un lungo arco color ebano ricoperto di fregi argentei.

In cosa consiste questa missione? domando di risposta al mezzelfo, come se la risposta che lui si aspettava fosse scontata; rimanendo a braccia conserte fisso Aziuth direttamente negli occhi.

Sono stanco di tendere trappole a pattuglie ed avanguardie.

@Master

Spoiler:  
Avrei voluto scrivere qualcosina in più, ma c'era una domanda che mi assillava: dove ci troviamo? :lol:
Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  
Avvolto da una lunga tunica verde scura, dai riflessi blu, si presenta ai vostri occhi un uomo dai lineamenti quasi infantili, con una chioma rosso fuoco che contrasta con gli occhi verde smeraldo, che sembrano osservare tutto con estrema attenzione, quasi come se volessere stampare nella memoria ogni avvenimento.

Da dietro le sue spalle inoltre fanno capolineo due stupende ali fatate, dai colori sgargianti, che comprendono tutte le tonalità dell'arcobaleno.

Osservo affascinato il leone che ha appena parlato, incuriosito dalla sua natura e le sue origini.

Quando anch'egli finisce di parlare, ma prima che Aziuth possa rispndergli, mi intrometto con tono pacato

Vorrei intanto presentarmi -dico sorridendo e guardando i presenti- il mio nome è Shaek.

Ritornando invece alla vostra domanda -riportando lo sguardo verso Aziuth- personalmente,

sono più che disposto ad aiutare nella battaglia contro i demuomini.

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Ascolto molto attentamente ciò che dice Aziuth dal momento che è stato lui a chiamarmi sarebbe interessante saperne il perché........

Aspetto che tutti parlino e poi mi presento con la mia voce molto pacata:

Bene, la benedizione di Heironeus sia su tutti voi, io sono Tac, Fra Tac. E sono molto curiosa circa il motivo che ci ha condotti tutti quì.

Descrizione

Spoiler:  
Quello che vi trovate di fronte è un armadio con addosso un saio da frate. Infatti Fra Tac è alto 2,10m porta un saio grigio chiaro finemente lavorato, segno che dal monastero da cui proviene è sicuramente un pezzo grosso (in tutti i sensi). Le braccia muscolose del frate sono leggermente appoggiate su di un kilometrico bastone ferrato un pò rovinato alle due estremita (per il viaggio o per i combattimenti?). Non riuscite a vedere bene il volto perché è coperto dal cappuccio del saio sotto cui si intravedono due occhi neri molto penetranti. Ma sono solo 2 le cose che vi colpiscono: un mento verdognolo e 2 splendide zanne appuntite e lucide che fuoriescono dal labbro inferiore
Link to comment
Share on other sites

Di questo Aziuth avevo sentito parlare, è decisamente famoso per le sue imprese belliche, e anche questo contribuisce allo straniamento che mi da questa sua improvvisa convocazione, di certo non me l'aspettavo. In ogni caso ascolto le parole del comandante in silenzio e osservo gli altri strani individui radunati li assieme a me, uno di essi, un umano dall'aspetto molto giovane e da una vivace chioma rossa si presenta come un certo Shaek.

Mmmmh mmmmmh..... mugugno tra me e me osservandoli

Sento poi la giusta domanda provenire dall'uomo leone, e nonostante sia ovviamente propenso a dare il mio appoggio contro il male disseminato dai demuomini preferisco ascoltare prima la risposta del comandante prima di pronunciarmi a mia volta.

Descrizione

Spoiler:  
Davanti a voi avete un essere alto circa 1,90 dal corpo umano, ma con pelle, capelli (lunghi e lesci) e occhi color oro. I lineamenti del viso sono più sottili e affusolati di quelli normali umani, ricordano quasi quelli di una lucertola, come gli occhi che invece hanno proprio le pupille tipiche dei rettili. La pelle completamente liscia senza cicatrici o segni del tempo. Le mani affusolate terminano in solide dita artigliate. La figura ha una corporatura molto robusta, fatta da muscoli non eccessivamente grossi, ben delineati e senza un filo di grasso o carne in eccesso. 2 bianche ali piumate fuoriescono dalle scapole. Nel complesso la figura è maestosa, fiera, aggraziata e affascinante allo stesso tempo, dallo sguardo attento e vigile.

Indossa una veste verde e marrone ricamata finemente, dei semplici calzoni marroni, comodi per muoversi, con una cintura di corda alla vita; alle braccia porta 2 bracciali metallici color bronzo, con vari segni incisi, fra i quali spicca al centro di ogni bracciale un simbolo raffigurante uno scudo; dalle spalle pende un pesante mantello di pelliccia marrone, grezzo e provvisto di cappuccio; sulla maggior parte degli indumenti di quest'essere si notano chiaramente delle particolari spille di varie misure tutte a forma di foglia; dal fianco pende infine una spada lunga.

Particolarità che si nota subito è che al fianco della maestosa figura si trova tranquillo e calmo un rettile grosso quanto un uomo, chiaramente una qualche specie di dinosauro (un laceracarne se qualcuno ha le conoscenze adatte)

@DM

Spoiler:  
Faccio prove di conoscenza (natura) se può servire, o Sapienza magica, o semplice intelligenza o saggezza se necessario, per cercare di capire che creature sono gli altri personaggi che vedo attorno a me, ammeno chè qualcuno di essi non sia un genere di creatura di facile conoscenza che non richiede prove, questo non lo so xD

@Tutti

Spoiler:  
Ho il PC! Scusate l'attesa! ^^
Link to comment
Share on other sites

@Latarius

Spoiler:  
Metti il nome please :mrgreen:

@Ferdel

Spoiler:  
Latarius sai che è un umano mezzo-leone. Sai che è assai strano che si sia separato dalla foresta.

Tutti voi avete delle qualità straordinarie rispetto a molti dei nostri uomini e questo è il primo motivo per cui vi ho chiamati. Il secondo è che sono sicuro che affidandomi a voi la missione avrà successo. Sono sicuro che riuscirete nel vostro intento.

La missione in sè non sarò io a spiegarvela ma vi sarà data durante il viaggio tramite vie, diciamo, non convenzionali. Mi dispiace di tanta segretezza ma gli occhi e le orecchie del nemico sono dapertutto... però già qualcosa posso dirvi. Dovrete dirigervi a sud verso Harsert, nelle pianure abitate dagli gnomi. Essi hanno delle cose che vi saranno utili...

@Fra Tac

Spoiler:  
Riguardo l'ultima affermazione del tipo non ti pare molto convincente ma vedendo la sua faccia egli ti fa un occhiolino...
Link to comment
Share on other sites

Mmmh.. Un mezzo leone, molto strana la sua presenza in una cittadina, quasi più strana della mia...

Poi per la prima volta apro bocca, rivolgendomi a tutti:

Se questa è la volontà del bene, così sia. La mia curiosità verrà soddisfatta strada facendo.

In ogni caso io non conosco molto bene i territori qui attorno, quindi spero che qualcuno di noi sappia condurci lungo la giusta via. Non conosco gli altri, ma dal canto mio posso dire che assolverò questo compito, se si tratta di una causa giusta e atta ad estirpare la malvagità dei demuomini.

Infine scusate il poco garbo, il mio nome è Joran Ferdel, della lontana foresta di Merinval, figlio di Kalia ed Aruziel, servitore della natura, dei poveri e degli sfortunati.

Poi indico la saura al mio fianco E questa è Zaxa, mia fedele compagna di viaggio ed amica.

Mentre parla la sua voce è suadente e leggera, si fa fatica a non ascoltarla.

Quando volete, io sono sempre pronto a partire.

Link to comment
Share on other sites

Per un istante il mio sguardo si indurisce, poi lascio perdere... farò quello che devo anche se il sistema non mi piace. Mi volto a guardare gli altri, l'altra creatura alata in particolare, che gruppo bizzarro... Io sarò la vostra guida, i vostri occhi, le vostre orecchie... e anche i vostri artigli. Quali sono le vostre capacità? la mia voce è bassa e calda ma parlo in modo sbrigativo; non sembro avere la minima intenzione di presentarmi.

Link to comment
Share on other sites

Rivolto al mezzo leone

Io sono un servo di Obad Hai, signore della natura. Sono nato e cresciuto tra gli alberi, e posso facilmente destreggiarmi in ogni ambiente naturale. Per concessione del mio Signore ed in parte per la mia eredità dispongo di poteri divini, ma sono altresì un abile esploratore, abituato ad agire con senno. E la mia amica Zaxa qui mi aiuta molto quando c'è qualcosa da risolvere con una giusta dose di fisicità.

In ogni caso ser, con chi abbiamo il piacere di conferire? Ha un nome?

Se anch'egli è qui dev'essere un servo del bene, ma non sembra molto socievole....

Link to comment
Share on other sites

Complimenti! Vedo che siete tutti dei tipi con le lingue taglienti...speriamo che lo sarete anche con le mani quando ce ne sarà bisogno.....

....certo io cosa posso dirvi.....sono un povero frate....sono un servo ubbidiente di Heirenous......

detto questo mi tolgo il cappuccio e la faccia che vi guarda con un sorriso bonario è quella di un mezzorco.

Link to comment
Share on other sites

Alle parole del mezzo-leone non do risposta

Bah, che tipo.....

Poi vedo la faccia del mezz'orco che si è levato il cappuccio

Un mezz'orco fedele ad Heirenous..... un altro dio, fortunatamente non in contrasto col mio...

@Latarius

Spoiler:  
Sorry per il nome, lo metto sempre nell'altra campagna che ho attiva, qua a parte il primo post me lo stavo sempre scordando ahahah
Link to comment
Share on other sites

Rimasto quasi in disparte ad osservare la situazione e tutti i presenti,

cerco di cogliere, il più possibile, le sfumature dei vari atteggiamenti e

delle motivazioni (vere o meno) che spingono ognuno di loro a partecipare.

le parole del capitano non mi stupiscono più di tanto e il doversi dirigere

nelle terre degli gnomi non mi dispiace affatto.

Speravo in qualche informazione di maggior rilievo, ma comprendo a pieno

i motivi di tanta prudenza.

Rivolto poi verso gli altri

E' un piacere fare la vostra conoscenza

guardando poi il mezzo leone, che sembra quasi tenermi sottocontrollo

Se posso permettermi, credo che sia abbastanza arrogante da parte

sua non presentarsi e chiedere immediatamente a noi quali siano le nostre

capacità, senza tra l'altro esporci prima le sue...

sospendo la frase e guardo dritto negli occhi il leone,

aspettando appunto che ci dica quali siano le sue doti

@DM

Spoiler:  
Conoscenze per capire esattamente che "creature" sono. arcane/dungeon/natura/piani/locali +21
Link to comment
Share on other sites

Messere, di cacciatori ne esistono tanti....io ho girato un pò e mi vorrà perdonare se esprimo qualche dubbio...non per le sue capacità, non mi permetterei mai, ma per il fatto che con quelle ali e la sua faccia la vedo dura essere un cacciatore che si apposta, che si nasconde, che si mimetizza in attesa della sua preda....o forse, più semplicemente, non ci ha mostrato le sue nascoste capacità camaleontiche.......ma queste sono solo stupide domande di un povero frate......

Che Heirenous ci assista....

Allora messer Aziuth, ho il tempo di farmi un giro in città per fare delle spese? O dobbiamo partire subito?

Link to comment
Share on other sites

Credo che avremo tutti modo di raccogliere le nostre cose prima della partenza.

Se quindi non ci sono altre informazioni che dobbiamo sapere, penso sia bene

avviarsi il prima possibile.

Ci ritroviamo subito fuori dalla città, sulla strada che porta ad Harsert?

Link to comment
Share on other sites

Sono d'accordo.

Io e Zaxa siamo comunque già a posto, per cui vi aspetteremo fuori dalle porte, sulla strada per Harsert.

Se avete affari da sbrigare in città prima della partenza fate pure,

io e la mia amica siamo abili nel pazientare, vi attenderemo il necessario.

Detto questo porgo un inchino al comandante Aziuth I miei saluti comandante, la natura difenderà i propri domini dalla corruzione.

Portati i miei saluti mi avvio verso le porte della città, in direzione di Harsert.

Link to comment
Share on other sites

Frate, esistono diversi tipi di cacciatori... esistono le pantere ed esistono i leoni; sebbene agiscano in modo diverso il risultato è lo stesso, la morte delle prede. Chiudendo il discorso aggiungo qualcosa alle parole di Joran La mia pazienza ha un limite invece, fate quello che dovete fare senza perdere tempo. Accolgo il mutismo in cui si è chiuso Aziuth come il segno che la seduta fosse sciolta e lascio la sala.

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.