Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

Il Manuale dei Sandbox

In questo articolo di Gareth Ryder-Hanrahan vedremo un metodo particolare per la creazione di un sandbox. 

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1B: Altre fazioni

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni.

Read more...

Critical Role: The Legend of Vox Machina - A Breve in Uscita La Serie

Ci siamo quasi! In esclusiva su Amazon Prime Video, il 28 Gennaio avrà inizio la serie animata fantasy "The Legend of Vox Machina", basata sull'incredibile campagna di Dungeons & Dragons giocata dai ragazzi di Critical Role.

Read more...

Non sono d'accordo sulle minacce ai fianchi


Meriadoc Altocolle
 Share

Recommended Posts


Scusate io nn sono d'accordo sulle minacce ai fianchi...cioè con le armi da mischia esiste la minaccia ai fianchi ma con quelle a distanza secondo le regole di D&D non esiste...io onestamente nn sono d'accordo e non concepiscco questo fatto...se qualcuno me lo spiega...thx

Non capisco il senso della domanda...

Cioè... non credo tu voglia sentirti dire che "le regole prevedono così... e basta... per chè le regole sono le regole e vanno rispetatte"...

Se vuoi una spiegazione logica...

Posso buttartene una li... ma lascia il tempo che trova...

"...è così perchè alla wizards hanno deciso che un pirla che si muove nel tuo reach ti dà più fastidio di uno che prende la mira con l'arco a 10 metri da te"...

Ti piace come idea?.... ;-)

Link to comment
Share on other sites

Semplicemente le regole non lo prevedono...se volete potete farvi una regoletta fatta in casa e decidere che si può fiancheggiare anche con un'arma a distanza e a distanza.

Neanche io capisco il senso della domanda.

ciao

Link to comment
Share on other sites

Non capisco il senso della domanda...

Se vuoi una spiegazione logica...

Posso buttartene una li... ma lascia il tempo che trova...

"...è così perchè alla wizards hanno deciso che un pirla che si muove nel tuo reach ti dà più fastidio di uno che prende la mira con l'arco a 10 metri da te"...

Ti piace come idea?.... ;-)

sì vabbè ma io penso che comunque se uno ti tira le fracce con l'arco ti minacci appunto...insomma nn sarai impegnato in combattimento fisico vero e proprio ma sicuramente bisogna gettare un occhio per vedere questo come mira le frecce..almeno ami avviso....

Link to comment
Share on other sites

Uno con l'arco non può fiancheggiare perchè di fatto vorrebbe dire che avrebbe anche la possibilità di fare un attacco di opportunità e mi sembra eccessivo che uno riesca a incoccare, puntare e scoccare una freccia in un turno avversario...

Sono pienamente d'accordo, è una questione spazio-temporale anche secondo me...

Link to comment
Share on other sites

sì vabbè ma io penso che comunque se uno ti tira le fracce con l'arco ti minacci appunto...insomma nn sarai impegnato in combattimento fisico vero e proprio ma sicuramente bisogna gettare un occhio per vedere questo come mira le frecce..almeno ami avviso....

Faccio un discorso molto imho (vi prego di non pensare che sono pazzo ma sono già alla 10 ora di lavoro consecutivo).

1) Se ci pensi nella realtà nessuno tirerebbe una freccia contro qualcuno già attaccato da un compagno con il rischio di prenderlo (quindi dovrebbe esserci un malus)

2) una freccia di per se non confonde l'attenzione del difensore perchè impegnato su tutti e due i lati: questo perchè la freccia è come il natale, che quando arriva arriva. Una lama invece rimane li per dare fastidio.

3) se fosse così allora perchè non fare attacchi ai fianchi anche con incantesimi? Il discorso è che allora la regola diverrebbe "attaccato da più di un PG."

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Faccio un discorso molto imho (vi prego di non pensare che sono pazzo ma sono già alla 10 ora di lavoro consecutivo).

1) Se ci pensi nella realtà nessuno tirerebbe una freccia contro qualcuno già attaccato da un compagno con il rischio di prenderlo (quindi dovrebbe esserci un malus)

2) una freccia di per se non confonde l'attenzione del difensore perchè impegnato su tutti e due i lati: questo perchè la freccia è come il natale, che quando arriva arriva. Una lama invece rimane li per dare fastidio.

3) se fosse così allora perchè non fare attacchi ai fianchi anche con incantesimi? Il discorso è che allora la regola diverrebbe "attaccato da più di un PG."

:clap::clapclap::clap::clapclap::clap::clapclap::clap:

Ecco una bbella spiegazione chiara (non scherzo)... il mio primo post era un po' sarcastico... (e chiedo venia se vi ha dato fastidio) ;-)

Link to comment
Share on other sites

Secondo me invece è giusto,con le armi da mischia infatti stando ai finchi ci si aiuta a vicenda e quindi c'è il bonus,ma hai mai provato ad aiutare un compagno con un arma a distanza?(cosa fai gli tiri dietro l'arco?)

Tra l'altro secondo le regole rischi anche di colpire il tuo alleato quindi al massimo io sarei nervoso...;-)

Link to comment
Share on other sites

vabbè allora io combatto con un orco in mischia e ditro di me mi sparano frecce lla schiena e io nn faccio niente per evitarle pensando che impossibile evitarle e che se mi colpiscono pazienza????secondo questa logica se uno mi attacca con l'arco io perderei il bonus di destrezza alla classe armatura contro di lui poichè come natale se vengono vengono....allora?

Link to comment
Share on other sites

Non esagerare...

Tu sai che il nemico c'è... quindi un minimo di attenzione gliela presti (spiegata la DEX alla AC).

Inoltre ti muovi mentre combatti non sei fermo "come una statuina"... e questo è una difficoltà in più per il tuo avversario... prendendo per assunto che uno con destrezza più alta si muove di più (o in modo più vario) di uno con destrezza più bassa... ecco spiegata (di nuovo) la conservazione del bons DEX alla AC (così è un malus per chi attacca proporzionato alla mobilità del bersaglio).

;-)

Link to comment
Share on other sites

Tu sai che il nemico c'è... quindi un minimo di attenzione gliela presti (spiegata la DEX alla AC).

Inoltre ti muovi mentre combatti non sei fermo "come una statuina"... e questo è una difficoltà in più per il tuo avversario... prendendo per assunto che uno con destrezza più alta si muove di più (o in modo più vario) di uno con destrezza più bassa... ecco spiegata (di nuovo) la conservazione del bons DEX alla AC (così è un malus per chi attacca proporzionato alla mobilità del bersaglio).

mi hai rubto le parole di bocca...avrei scritto esattamente le stesse cose....bisogna avere un attimo il conceto di combattimento per queste cose, l'importante è immaginarti la scena nella realtà.

mentre combatti ti muovi come un forsennato e proprio grazie questo sei cosciente della posizione di nemici e alleati, perciò niente di quanto detto nel tuo messaggio precedente.

per la minaccia ai fianchi con armi a distanza, considera che un'arma a distanza ci mette un certo periodo ad arrivare e ricorda sempre il combattimento in movimento...;-)

bye bye.....:-D

Link to comment
Share on other sites

potrei dire una cazzata ma ho un mezza idea!! mettiamo che io sono fiancheggiato da 2 avversari in mischia... allora avendo paura che per evitare il colpo di uno,mi becco la spadata dell'altro,mi muovo il meno possibile cerco solo di parare... ergo perdo il bonus di destrezza!!

Invece che io sono minacciato da 2 tiratori la prima cosa ke faccio mi muovo il + possibile per non essere un bersaglio facile!! e quindi uso tutta la mia destrezza!!!

Nel caso in cui ci sia un tiratore ed uno in mischia con me è lo stesso... io uso la mia destrezza per evitare i colpi in corpo a corpo e per diventare un bersaglio meno facile per il tiratore (il quale cmq non può permettersi errori altrimenti ciacca il compagno!)

Che ne pensate? ragionamento assurdo?

Link to comment
Share on other sites

Ci sono due errori di fondo in questi ragionamenti...

Primo... Chi è fiancheggiato NON PERDE IL BONUS DI DESTREZZA, ma sono gli avversari che lo fiancheggiano a guadagnare un +2 a colpirlo...

Questo perchè lo minacciano (per come è inteso nel gioco, non in senso generale) e perchè hanno la possibilità di aiutarsi a vicenda (in pratica è un'azione "Aiutare un Altro" automatica)...

Secondo... Un tiratore non ha un'area di minaccia perchè ha i colpi limitati: una volta che ha scoccato la sua freccia o quello che è rimane disarmato, quindi un avversario deve solo badare a quando scocca, dopodichè può bellamente ignorarlo per un po' (e quindi non fornisce occasioni per AdO)...

Inoltre un arciere che fosse dal lato opposto di un suo compagno che è in mischia col bersaglio subirebbe un -4 all'attacco per il fatto che deve evitare di infilzare il suo amico, e quindi è lui ad essere messo male in quella situazione...

Link to comment
Share on other sites

Ci sono due errori di fondo in questi ragionamenti...

Primo... Chi è fiancheggiato NON PERDE IL BONUS DI DESTREZZA, ecc ecc ecc

1 vabbè qui nessuno ha mai detto che si perdeva,ma si parlava in manierea ipotetica...

2 scusate ma quando si tratta di cogliere il compagno nn sono i famosi 4 numeri ...(spero di essermi fatto capire

3 ho capito il discorso che fa la Wizards ma onestamente penso che fondamentalmente il mio dubbio nn sia del tutto sbagliato o che comunque la regola nn è fatta molto bene...[cioè va bene che nn si può fiancheggiare ma almeno il tiratore avrebbe diritto a qualche bonus...]

Link to comment
Share on other sites

la possibilità di fiancheggiare se vuoi la puoi avere, l'Iniziato all'ordine dell'arco lo può fare tranquillamente;

poi io al posto di ragionare sul realismo di questa cosa ragionerei di più sul bilanciamento! cioè D&D è un gioco(Fantasy addirittura!) e voi vi perdete in ragionamenti di logica? non mi sembra logico :D:lol::-p ...scherzi a parte, D&D non è un gioco realistico ma è un gioco funzionale(certi aspetti sono un po' fallati ma amen); questo discorso se affrontato sotto il punto di vista del bilanciamento cambia completamente, immaginate un ladro che si mette a fiancheggiare tranquillamente a distanza, magari si prende pure i talenti per il tiro tra cui tiro precisono migliorato e così si evita il rischio di beccare i suoi compagni quando tira, così ogni turno lui da 9m spara frecce da pacchi di danno! e senza nessun particolare svantaggio, anzi addirittura con un +2 al tiro! ahahah sarebbe bello ma è troppo potente, stessa cosa per la magia; ok che alla fine il grosso vantaggio lo avrebbero i ladri però rimane lo stesso una cosa troppo powa a mio avviso. Ciaooz

Link to comment
Share on other sites

Da un punto meramente oggettivo, colpire un umano che ci offre il fianco è più difficile rispetto ad uno che ci sta pienamente di fronte (sia che stiamo faccia a faccia sia che il bersaglio ci offra la schiena).

Da un punto di vista banalmente pratico visto che D&D è un gioco di bonus collezionabili che fa delle semplificazioni rispetto alla realtà dei fatti alcune cose sono possibili ed altre invece no.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.