Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe #2 - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

Il Manuale dei Sandbox

In questo articolo di Gareth Ryder-Hanrahan vedremo un metodo particolare per la creazione di un sandbox. 

Read more...

simulazione combattimenti


Berserker83
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti, mi servirebbe una mano per una questione che col mio gruppo non avevamo mai affrontato in maniera adeguata: la simulazione dei combattimenti.

voi come fate?

io ieri ho cominciato ad acquistare le miniature di D&D (per intenderci il booster pack, quello che ne contiene 8 già dipinte), mi sembrano adatte, pensavo quindi di andare avanti su questa strada cominciando a collezionarne il più possibile. faccio bene? forse ci sono miniature più adatte?

ammettendo che faccio bene, la griglia di combattimento, di che dimensione devono essere i quadretti? Io pensavo 3x3 (cm ovviamente).

risolto anche questo problema, come faccio per gli elementi 3D (muri, porte, tavoli, sedie, ecc.)?

si accetta ogni tipo di consiglio.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 25
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

ciao a tutti, mi servirebbe una mano per una questione che col mio gruppo non avevamo mai affrontato in maniera adeguata: la simulazione dei combattimenti.

voi come fate?

io ieri ho cominciato ad acquistare le miniature di D&D (per intenderci il booster pack, quello che ne contiene 8 già dipinte), mi sembrano adatte, pensavo quindi di andare avanti su questa strada cominciando a collezionarne il più possibile. faccio bene? forse ci sono miniature più adatte?

ammettendo che faccio bene, la griglia di combattimento, di che dimensione devono essere i quadretti? Io pensavo 3x3 (cm ovviamente).

risolto anche questo problema, come faccio per gli elementi 3D (muri, porte, tavoli, sedie, ecc.)?

si accetta ogni tipo di consiglio.

Così a spanne... :think: ... direi che 3x3 può andare... noi usiamo un panno plastificato (che abbiamo comprato con una spesa molto limitata) con già i quadretti pronti a misura... ci disegni sopra con un pennarello ad acqua e poi pulisci... splendido...

Comunque carta e matita vanno benissimo...

Per gli elementi 3D (a meno che tu non voglia recuperare il tuo LEGO in soffitta) direi che basta il buon senso... talvolta aiuta impilare su un angolo qualche d6 per dare l'idea di cosa uno riesca o meno a vedere... ;-)

Per quel che riguarda le miniature... al venerdì usiamo quelle di Dusdan (ne ha una ventina) se ci servono più segnalini usiamo i dadi per i nemici tenendo le miniature buone per gli eroi... ;-)

Più o meno questo è tutto... :mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

Anche noi usiamo la griglia con i pennarelli, ma solo per una questione economica, perché le miniature sono immensamente più fighe... per quanto riguarda muri, statue ed altri oggetti scenici preferiamo disegnarli per motivi di tempo, anche se a volte, specie quano il combattimento si svolge in 3D, è un po' complicato...

Link to comment
Share on other sites

buona l'idea del panno plastificato, ma si trova con i quadretti già fatti?

dove lo si compra?

Noi abbiamo fatto così: la quadrettatura su di un foglio qualsiasi (la fai a mano o la stampi al computer) poi ci metti sopra una di quelle buste traspaenti per fogli per quaderni ad anelli... non so se hai capito... altrimenti esistono delle lavagnette per bambini già quadrettate, ma sono un po' piccoli...

Link to comment
Share on other sites

Per avere un bella griglia io sono andato in un negozio di quelli che vendono robe in plastica e ho trovato, a metraggio, quelle tovaglie che sono da una parte di tela e dall'altra di plastica lavabile, bianca a quadretti rossi....ma solo le linee, i quadrati sono vuoti.... E' PERFETTA!!! La nostra è grande quianto il tavolo su cui giochiamo, pennarelli lavabili o altrimenti ci poggiamo sopra della carta da "lucido"..

ciao

Link to comment
Share on other sites

Noi usiamo fogli di carta con la griglia stampata e come miniature per i PG usiamo quelle Reaper, perchè ci piacciono molto e qualcuno di noi si diverte a colorarle. Per i nemici usiamo delle vecchie miniature di plastica di Bloodbowl e altre racattate da amici.

Prima delle miniature usavamo dei quadretti di cartoncino con i nomi scritti sopra, comunque.

Insomma, ci si arrangia! ;-)

Link to comment
Share on other sites

Per le miniature, noi usiamo, per i cattivi, quelle che hanno il master e gli altri giocatori.

Per i nostri personaggi usiamo quelle che faccio io con gli scovolini da pipa, stoffa, pelle, robe varie...e tanta fantasia :-D

Così almeno i nostri personaggi sono veramente personali e personalizzati.

ciao

Link to comment
Share on other sites

mi sembrava ci fosse già una discussione, ma ora non la trovo e potrei conforndermi.

venendo al dunque...noi usiamo fogli, matite e gomme oppure le miniature. spesso usiamo quelle heroquest che sono tantissime e diverse.

forse con le minaiture si ha una vista più chiara, ma si rappresentano più difficilmente avversari di grandi o piccole dimensioni.

bye bye.....:-D

Link to comment
Share on other sites

Quando ho cominciato a masterizzare, taaaanto tempo fa, cominciai ad acquistare anche miniature... e grazie all'allora commesso di PerGioco, trovai diversi "artisti" per dipingerle.

Ora tutte le miniature (saranno 150 circa, senza contare Draghi e grossi Demoni) sono in un apposito "mobile" appeso ad un muro, in bella vista di tutti: si tratta di un ex-cassetto di legno per oggetti di stampa, chiaramente riverniciato e pulito dal sottoscritto.

Insomma, ha tante caselle proprio grande quanto una miniatura.

Di tanto in tanto le tiriamo fuori per semplicità in combattimento, ma la maggior parte delle volte, rimangono nel loro mobile nella stanza delle sessioni di GdR, con tanto di false ragnatelle appese.

Infatti ero stato abbastanza fortunato di trovare non solo alcune miniature di preggievole fattura (introvabili ora, sono tutte troppo rozze) ma anche un artista doc... la qualità della pittura è veramente eccezionale.

Per il "3D", usiamo i vari ustensili già presenti sul tavolo da gioco, quindi qui si va sul fai-da-te.

Link to comment
Share on other sites

Noi usiamo, per le miniature dei nostri PG, delle miniature apposite che ogni giocatore si compra per conto suo e poi fa pitturare da uno di noi particolarmente bravo.

L'unica cosa a cui stiamo tutti attenti è che le miniature siano tutte nella stessa scala.

Per quanto riguarda i mostri spesso usiamo dei cartoncini fatti da me da dei normalissimi fogli di cartoncino spesso (tanto per farti capire, sono i ritagli delle scatole della pasta :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:) su cui semplicemente abbiamo scritto dei numeri per riconoscerli in combattimento.

Li ho fatti di varie taglie onde selezionare le varie taglie delle creature.

Ogni tanto è un pò brutto dire:"Attacco il numero 7", però spesso per velocizzare il combattimento è molto utile questa tecnica.

Per quanto riguarda la mappa di base usiamo semplicemente due fogli formato A4 dove ho accuratamente disegnato la quadrettatura delle dimensioni proporzionate alle basette delle miniature e che poi (con una spesa veramente modica)abbiamo fatto plastificare a un qualsiasi centro copie.

Link to comment
Share on other sites

noi abbiamo una griglia già fatta..non mi ricordo dove l'abbiamo presa...comunque in assenza non dirmi che non hai un tabellone di Heroquest...non sei di questo mondo se nessuno di voi ce l'ha...è comodissimo e infattamente noi usiamo anche le miniature per i pg...comunque il sistema delle miniature secondo me è il migliore per i combattimentio,così si vede tutto e non si pò sbagliare:cool:

Link to comment
Share on other sites

Abbiamo disegnato su un foglio A4 la griglia (2x2 cm) e lo abbiamo messo in una cartelletta di plastica trasparente su cui disegnamo gli elementi del paesaggio: per PG e mostri, usiamo segnalini di cartone (magari stamperò quelli che ci sono qui su Dragons' Lair, che sono bellini)

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.