Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Sondaggio sulle Sottoclassi Phantom, Genie e Order of the Scribes

Articolo della Wizards of the Coast - 3 Giugno 2020
Nota del Traduttore: le traduzioni italiane dei nomi delle Sottoclassi presentate in questo articolo non sono ufficiali.
L'ultima volta, Arcani Rivelati ha presentato le versioni rivisitate del Redivivo (Revived), Genio Nobile (Noble Genie) e Archivista (Archivist), ovvero lo Spettro (Phantom), il Genio (Genie) e l'Ordine degli Scribi (Order of Scribes). Ora che avete avuto il tempo di leggere e valutare queste opzioni, siamo pronti per conoscere la vostra opinione su di esse nel seguente sondaggio. Questo sondaggio rimarrà aperto per circa due settimane.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi rivisitate - phantom, genie e order of the scribes
sondaggio sulle sottoclassi phantom, genie e order of the scribes
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/survey-subclasses-revisted
Read more...

Theros è diventato legale per il DMs Guild

A partire dal 2 Giugno la WotC ha reso disponibile la versione digitale del nuovo supplemento per D&D 5e Mythic Odysseys of Theros - di cui vi abbiamo parlato più approfonditamente qui, qui e qui - sui servizi online quali D&D Beyond, Roll20 e Fantasy Grounds (vi ricordiamo, però, che la versione cartacea del manuale uscirà il 21 Luglio 2020 a causa del coronavirus). In occasione dell'uscita digitale, dunque, la WotC ha deciso di aggiungere Theros alle ambientazioni considerate legali sul Dms Guild: questo significa che, da ora in poi, potrete acquistare o pubblicare materiale collegato a Theros sullo store ufficiale della Wizards.
Sul DMs Guild sono già presenti diversi materiali collegati a questa nuova ambientazione basata sul tema dell'Antica Grecia, come Mask of Theros (un'avventura per PG di livello 1-11) e The Gray Merchant of Asphodel (supplemento che raccoglie più di 100 oggetti magici legati a Theros e numerosi spunti d'avventura), oppure materiali che riutilizzano alcune nuove meccaniche introdotte per la prima volta in Mythic Odysseys of Theros, come Mythic Encounters (supplemento che riutilizza la regola degli Incontri Mitici di Theros per rendere Mitici numerosi mostri tipici dei Forgotten Realms, oltre a fornire alcune nuove opzioni per i PG).
Qui di seguito potete trovare tutto il materiale su Theros pubblicato fin ora (tenete presente che nuovo materiale verrà ovviamente aggiunto nel tempo):
https://www.dmsguild.com/browse.php?filters=45469_0_0_0_45937_0_0_0
Se, invece, siete voi stessi appassionati di game design, vi dilettate nella creazione di regole, avventure o altro materiale di supporto al gioco e avete il desiderio di pubblicare materiale basato su Theros per D&D 5e in modo da poterlo vendere ad altri, ora potrete farlo sul DMs Guild (ma solo sul DMs Guild, l'unico Store dove è possibile vendere materiale basato sulle proprietà intellettuali della WotC).
Prima di pubblicare materiale sul DMs Guild, comunque, è importante leggere tutte le informazioni ufficiali sul DMs Guild e sulle regole per il suo utilizzo, in modo da non rischiare d'incorrere in problemi di tipo legale.
Read more...

Le uscite per PF2 del resto dell'anno

Articolo di Morrus del 02 Giugno
Alla loro annuale convention (tenutasi quest'anno in versione online) dello scorso weekend, la Paizo ha rivelato alcune informazioni sulle prossime uscite di Pathfinder 2E!
Tra le altre cose, hanno annunciato The Abomination Vaults, la prima parte di una campagna in tre atti, seguita da Fists of the Ruby Phoenix (che tratta di un torneo di arti marziali e magia tenuto ogni 10 anni), anch'essa in tre parti.
Dopo il rilascio del Bestiary 2 ecco il Bestiary 3, annunciato per Marzo 2021! E la Lost Omens Ancestry Guide ha un sacco di nuove opzioni per i personaggi, sia per le ascendenze già esistenti sia per quelle nuove che troverete all'interno del supplemento.

L'illustrazione di Wayne Reynolds per la copertina della Advanced Player's Guide:

Il contenuto del Beginner Box in uscita a Novembre:

Link all'articolo Originale: https://www.enworld.org/threads/heres-whats-coming-for-pathfinder-over-the-coming-year.672478/
Read more...

Un nuovo trailer per Baldur's Gate III

Articolo di J.R. Zambrano del 30 Maggio
I Larian Studios, sviluppatori del franchise di Divinity Sin, ma soprattutto per quello che riguarda le novità di oggi, gli sviluppatori dell'imminente Baldur’s Gate III, hanno rilasciato un nuovo "video promozionale" per il loro prossimo gioco. Il nuovo trailer ci mostra molti contenuti nonostante duri solo per un breve lasso di tempo. Potete guardarlo qui sotto e poi unirvi a noi per dare uno sguardo più attento.
 
Nel trailer potete vedere alcuni esempi del mondo interattivo che i creatori della Larian hanno imbastito. Vediamo un arciere che prende la mira con attenzione e spara verso una folla di nemici, solo per poi rovesciare una statua dal suo piedistallo e farla cadere sopra i nemici in modo da infiggere un danno enorme.

E i fan degli elfi alati hanno sicuramente qualcosa per cui guardare al futuro con ottimismo ed interesse. C'è un'anteprima di uno di essi verso la fine del video promozionale.

Questo è solo un breve assaggio del tutto, anche se dovrete aspettare il 06 giugno per la prossima grande rivelazione... ma arriverà presto, quindi ritornate a controllare le novità.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/05/dd-check-out-baldurs-gate-iiis-new-trailer.html
Read more...

Cosa possiamo imparare da Aang e She-Ra

Articolo di Maeghan Colleran del 21 Maggio
E' stata una settima fantastica per gli appassionati di animazione: Netflix ha fatto uscire in prima visione la stagione finale di She-Ra e le Principesse Guerriere e ha reso disponibili tutti e tre i libri (ovvero stagioni) di Avatar: La Leggenda di Aang. Entrambi questi show sono stati molto popolari e acclamati dal pubblico, generando moltissime discussioni nei social media che hanno riempito le mie pagine per giorni, ma non posso biasimarli per il loro entusiasmo. Ho aspettato con il fiato sospeso che un mio amico finisse She-Ra per discuterne assieme e Avatar è stato considerato un capolavoro in fatto di storytelling sin dall'uscita del suo finale nel 2008.
Ma che cosa ci possono offrire queste serie oltre a ore di ottimo intrattenimento? Sia She-Ra che Avatar: La Leggenda di Aang sono per molti versi delle perfette guide per capire come raccontare delle storie pregnanti e significative con un gruppo... oppure per viverne voi stessi una. Diamo un'occhiata a quelle lezioni che reputo più importanti tra le numerose presentate e che provo a porvi come obiettivo nelle mie giocate.

Lezione 1: Integrate il Background dei Personaggi con la Trama di Fondo
In questo caso consideriamo i tre/quattro personaggi principali di queste serie come PG e il resto del cast come PNG.
I personaggi principali sono stati creati e portati in vita da persone che hanno inventato dei background sfaccettati, delle storie, degli obiettivi e dei difetti. Una delle cose più soddisfacenti che può succedere da giocatore, dopo aver speso tempo su un personaggio e aver dato al vostro DM qualche paragrafo di storia e descrizione, è vedere il passato del proprio PG integrato nella campagna, portato ad una risoluzione o in qualche modo collegato con la trama. Non è necessario, ovviamente. Un DM potrebbe semplicemente raccontare la sua storia e lasciare che i personaggi trovino il loro posto al suo interno: è un metodo altrettanto valido.
Ma se volete che i vostri giocatori amino la vostra avventura trovate dei modi per mettere al centro della vostra storia la loro identità e ciò che sapete sui loro personaggi. Mano a mano che si sviluppa la trama di Avatar, Katara si deve confrontare con la sua discendenza e con la sua storia nella Tribù dell'Acqua del Nord, sia quando ha difficoltà ad addestrarsi come dominatrice dell'acqua, sia quando affronta i traumi legati alla morte dei suoi genitori. Queste parti della sua personalità, il passato tragico e la sua ambizione, diventano una parte fondamentale dello sviluppo del personaggio e giocano un ruolo importante all'interno della trama principale. Nello schema di un'intera campagna, questi brevi momenti di introspezione e crescita richiederanno qualche sessione dedicata e inserita tramite agganci di trama gestiti dal DM, ma il risultato verrà certamente gradito dai giocatori.

Lezione 2: Inserire la Diversità Nelle Vostre Partire Non Deve Essere Sbandierato
Avatar e She-Ra hanno un cast incredibilmente vario, che incorpora una moltitudine di razze e culture, così come personaggi LGBT. Tutti questi personaggi sono inseriti nella serie in modo che la loro identità non sia mai un peso per gli altri personaggi o che non sembri una forzatura di trama. Esistono in questi mondi fantastici semplicemente perché esistono nel mondo reale e, di conseguenza, possono esistere anche nelle vostre campagne.
Il trucco, in questo caso, è che non c'è un trucco. Se un personaggio ha una caratteristica che lo definisce descrivetela, se ne ha un'altra significativa nominatela. Teo in Avatar è affetto da una disabilità fisica e, sebbene ci venga descritta la sua storia e questa sia riconosciuta da tutti, viene considerato dagli altri personaggi e dagli spettatori soprattutto per le invenzioni di famiglia e per la sua abilità nel pilotare il suo deltaplano. In She-Ra, Double Trouble usa esclusivamente dei pronomi neutri per riferirsi a sé stesso e non solo questo fatto non viene mai menzionato, ma gli altri personaggi si adattano di conseguenza senza battere ciglio. La parte più complessa per farlo nella maniera corretta è capire che non deve essere qualcosa di "pesante".

Lezione 3: E' Divertente?
Siamo onesti: è impossibile che Sokka riesca a viaggiare con tre dominatori armato solo di un boomerang e un buon senso dell'umorismo. Fortunatamente il mondo dell'animazione, così come i GdR, non deve avere i piedi ben saldi nella realtà. La cosa più importante da chiedersi prima di mettere in campo delle dinamiche di gruppo particolari o delle classi poco efficienti è "Sarà divertente?" La dominazione del sangue e del metallo sembrano delle strane abilità fuori dai canoni che i giocatori hanno ottenuto combinando le capacità principali dei propri personaggi con una spiegazione convincente, mentre She-Ra ci presenta una combinazione a dir poco non ortodossa: Warlock/Paladini/Alieni. Eppure queste cose funzionano e, soprattutto, sono divertenti.
Ho incontrato pochi DM che non fossero disposti ad accettare le varie proposte dei giocatori (almeno fino a che non rompevano il gioco), ma penso che ognuno di noi possa nominarne almeno uno. Il dire di sì ai propri giocatori e lavorare con loro per sviluppare le loro decisioni al posto di metterle da parte è ciò che differenzia un DM discreto e una giocata divertente dai DM e dalle giocate migliori.

Lezione 4: Mettete Della Comicità Nelle Scene Serie e Viceversa
Mentre sto scrivendo questo pezzo sto guardando la scena di Avatar dove Aang vede, per la prima volta dall'inizio del suo sonno criogenico, il tempio dell'aria, trovandolo completamente vuoto. E' una parte indubbiamente pesante per la storia, che lascia i personaggi con delle cicatrici nell'animo, ma l'episodio era divertente fino a cinque minuti prima e sono sicura che sentiremo una nuova battuta nel giro di qualche minuto. Molte scene di She-Ra vengono spese con L'Orda e, sebbene siano gli antagonisti della storia, molti di loro sono anche delle persone gentili e gradevoli, che amano farsi degli amici e divertirsi spensieratamente. Il DM potrebbe spendere un paio di minuti per descrivere una scena dedicata ad un PNG e il suo rapporto con i nemici e comunque regalare un momento di divertimento al gruppo.
Le scene serie nei giochi di ruolo da tavolo sono impagabili, sono spesso quelle centrali per la trama e tutti sanno che una storia senza conseguenze, situazioni pressanti o senza pericoli per i giocatori è noiosa. Ma poche persone sono in grado di giocare rimanendo seri tutto il tempo senza che per loro il gioco finisca col diventare una sorta di triste lavoro. Capire quando scherzare, quando essere seri e quando inserire del divertimento nella serietà è una abilità degna di essere affinata e perfezionata.
Avete finito She-Ra? State riguardando Avatar su Netflix? Quali aspetti delle loro storie pensate che siano migliori per aiutare i DM e le storie cooperative, come i GdR? Fatecelo sapere nei commenti!
Buone avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/05/what-avatar-the-last-airbender-and-she-ra-can-teach-you-about-gming-rpgs-and-cooperative-storytelling.html
Read more...
dalamar78

[Dalamar78] Eroi - Topic di servizio

Recommended Posts


@Alaspada89: Come per le segnalazioni al DM a nostro favore, in questo caso siamo in difetto sul drago. Fuori dal conteggio di iniziativa non è possibile preparare azioni, non puoi tener pronto Raggio di goffaggine solo perché sai che c'è un nemico in un dungeon. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Alaspada89: Come per le segnalazioni al DM a nostro favore, in questo caso siamo in difetto sul drago. Fuori dal conteggio di iniziativa non è possibile preparare azioni, non puoi tener pronto Raggio di goffaggine solo perché sai che c'è un nemico in un dungeon. :)

Anche ciò è vero u.u. Mi scuso ^^

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM, a costo di passare per il solito pignolo/rompipalle ribadisco che quanto fatto osservare ad Alaspada/Gerbo (nel male del gruppo) vale anche per il Drago (nel male). :)

  1. Così come noi non possiamo preparare azioni perché siamo al di fuori dell'iniziativa, analogamente non può averlo fatto il Drago.
  2. Se fosse stato nascosto e assumiamo che tutti avessimo fallito le prove di osservare il Drago ha diritto ad un Round di sorpresa (un'azione standard).
  3. Date la 1. e la 2., il Drago non può uscire dall'acqua (azione di movimento), soffiare (azione standard) e tornare dentro (seconda azione di movimento), e di default* non gli basta nemmeno un round completo per fare tutte quelle azioni.

Se vuole uscire col muso per rifiutare la nostra proposta è libero di farlo senza beccarsi 5 attacchi preparati, ma nel momento in cui si manifesta ostile si tira l'iniziativa e solo se ci batte tutti può agire immediatamente usando il suo turno.

Ti segnalo infine che non può attaccarci come l'altra volta, ma può colpire solo uno di noi: lui è uscito a nord di fronte alla sponda e come abbiamo specificato non siamo in fila indiana uno dietro l'altro, ma disposti sfalsati lungo il terreno.

Visto che non è un cono gli altri non sono un bersaglio valido; piuttosto me li prendo tutti pieni io. :D

Attendo tuo riscontro, chiedendo anche agli altri il loro parere in merito.

*se vuoi rendere possibile questa tattica per rendere più difficile lo scontro puoi dargli il talento Soffio rapido del Draconomicon, così nei turni normali può farlo usando una routine di (movimento + veloce + movimento). In alternativa puoi dargli Attacco in volo dal Manuale dei Mostri I, ma ovviamente non funzionerebbe mentre nuota. ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come già detto a Dalamar via Skype mi accodo alla questione, decidiamo una volta per tutta questa questione dell'azione preparate e dei round di sorpresa. O per tutti o per nessuno.

Per la questione del soffio forse, in base a dove è emerso (senza mappa è difficile giudicare bene), avrebbe potuto beccare due di noi ma sicuramente non tutti. Ti ricordo, se questo è stato il caso, che un'arma a soffio che sia sotto forma di linea ha sempre un'ampiezza di un quadretto da 1,5 metri, non è come un fulmine che può passare per le intersezioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capisco le vostre rimostranze e perplessità ma il drago non ha usato nessuna azione preparata: si è semplicemente spostato fino a giungere a pelo d'acqua (con vostre relative prove di Osservare fallite per individuarlo) a nord della vostra posizione; poi ha fatto un movimento di 1,5 m verso l'alto (uscendo dall'acqua), ha soffiato e si è immerso nuovamente allontanandosi.

Quindi se vogliamo "smontare" il tutto in round, possiamo dire che nel 1° round si è solo spostato; nel 2° round (di sorpresa in quando nessuno di voi si era accorto della sua presenza) ha fatto un'azione gratuita (movimento di 1,5 m), un'azione standard (soffio) e un'azione di movimento (immersione e fuga)

Per la questione del soffio, dato che nessuno di voi mi ha specificato una posizione ben precisa nella mappa vi ho posizionati io secondo un criterio che ho ritenuto logico, come potete vedere qui di seguito:

2hi2owh.jpg

In base a questa immagine e ipotizzando un soffio di 1,5 m come detto anche da Alonewolf, il drago colpisce 4 di voi, Makara escluso (che comunue era riuscito nel TS sui Riflessi e che quindi non aveva subito nessun danno).

Mi scuso se ho male interpretato le vostre intenzioni ma avevo capito che vi dirigevate sulla striscia di terra al di la del ponte pericolante; se queste non erano le vostre intenzioni ditemelo pure che annullo il mio ultimo post.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel 2° round (di sorpresa in quando nessuno di voi si era accorto della sua presenza) ha fatto un'azione gratuita (movimento di 1,5 m), un'azione standard (soffio) e un'azione di movimento (immersione e fuga)
L'errore è quello: non può compiere anche l'azione di movimento per fuggire se ha attaccato perché nel round di sorpresa si ha a disposizione solo un'azione standard, non un round completo. :-)

Per la questione del soffio, dato che nessuno di voi mi ha specificato una posizione ben precisa nella mappa [...]
Io avevo proposto di camminare a righe sfalsate proprio per evitare situazioni del genere, ma se il sentiero è largo 1,5 c'è ovviamente poco da fare. :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sistemato il tutto; come già d'accordo con Alonewolf un MOD dovrebbe cancellare il mio penultimo post e il successivo post di Nabdonosor; quello buono è il mio ultimo post

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come fattomi notare da Alonewolf e Richter Seller ho editato il mio ultimo post secondo uno schema di combattimento più consono

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie anzitutto per la consueta disponibilità. :)

Più che altro a me dispiace non leggere più post di Nabdonosoor e Magoselvaggio, e immagino che questo complichi parecchio le cose visto che in pratica devi usare anche loro. :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie anzitutto per la consueta disponibilità. :)

Più che altro a me dispiace non leggere più post di Nabdonosoor e Magoselvaggio, e immagino che questo complichi parecchio le cose visto che in pratica devi usare anche loro. :(

Purtroppo Magoselvaggio ha avuto notevoli problemi con il suo PC; sembra tornato attivo solo ultimamente anche se non con la consueta frequenza di post

Quanto a Nabdonosor non saprei che dire.. Posta poco perchè è molto impegnato con lo studio (a quanto ho capito..)

Comunque, una volta finita questa avventura (e manca pochissimo) provvederò alle necessarie sostituzioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM, ti segnalo il solito problema dell'arma a soffio: una lineare non si spezza lungo le caselle e non ha la copertura di un cono.

Se il drago è nel punto indicato nella mappa non ha modo di colpirci tutti e tre, non esiste alcuna linea retta che intersechi sia Edward+Theogrin che Eberk. :yes:

Immagino tu l'abbia applicato correttamente e che siamo noi ad esser sfortunati sui dadi, ma ricordo anche che il Drago ha TD e TS sui riflessi ridotti grazie al malus alla Dex causato dal piccolo Gerbo. :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM, ti segnalo il solito problema dell'arma a soffio: una lineare non si spezza lungo le caselle e non ha la copertura di un cono.

Se il drago è nel punto indicato nella mappa non ha modo di colpirci tutti e tre, non esiste alcuna linea retta che intersechi sia Edward+Theogrin che Eberk. :yes:

Immagino tu l'abbia applicato correttamente e che siamo noi ad esser sfortunati sui dadi, ma ricordo anche che il Drago ha TD e TS sui riflessi ridotti grazie al malus alla Dex causato dal piccolo Gerbo. :-)

Ti ringrazio come sempre per la precisazione ma la mappa postata era errata; adesso c'è quella giusta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perfetto, grazie a te per la nuova mappa. :-)

In questo caso mando con l'azione di movimento l'ippogrifo a proteggere Eberk ed Edward, come scritto in spoiler. :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo terminato questa nostra lunga avventura finalmente!

Di nuovo complimenti a tutti quanti per la gestione dei vostri PG; siete ottimi giocatori e mi piace poter dividere i PbF con voi!

Ovviamente avete fatto tutti quanti il livello e le avventure dei vostri PG non terminano certo qui!

Appena avrò le schede aggiornate di tutti quanti inizieremo una nuova e (spero) divertente avventura tutti insieme!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a te per il tuo tempo e la voglia di continuare a gestire la campagna protrattasi negli anni! :clap:

Io mi sono divertito e se sarà possibile continuare le avventure di questo gruppo non potrà che farmi piacere.

Ho aggiornato la scheda di Theogrin al 6° livello, prendendo come anticipatoti all'epoca il primo livello da Mago Selvaggio. :rock:

Talento 6° Incantatore Provetto, 1 pa in Conoscenze arcana, 1 pa in Sapienza Magica, 4 pa in Utilizzare oggetti magici (due magie da scegliere); per l'equip attendo indicazioni quando saranno pronti anche gli altri.

Segnalo infine che i modificatori di Sapienza Magica (e ora di utilizzare Oggetti Magici) di Thoegrin erano sottostimati di 2 perché come un nabbo avevo dimenticato il bonus fornito dalla sinergia con conoscenze arcane; ora ho corretto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ne approfitto per fare un'importante comunicazione ufficiale:

vista la prolungata assenza e mancanza di post da parte di Nabdonosor mi vedo costretto ad estrometterlo dal PbF. Il suo posto alla guida di Edward viene preso da Gogeth :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace per Nabdonosor, spero che nonostante l'assenza prolungata vada tutto bene.

Welcome, Gogeth; ti lascio il riassunto aggiornato nel caso volessi rimetterti in pari senza spulciare i 3.000+ dell'avventura. ;-)

  • Durgeddin il Nero (png): leggendario fabbro nanico famoso per aver forgiato delle armi di splendida qualità e grande potenza, che firmava incidendovi sopra queste rune. Nonostante molte delle sue opere siano state trafugate da un esercito di orchi al termine della battaglia che lo portò alla morte, si ritiene che ne avesse nascoste diverse nella Roccaforte costruita tra i Monti Rakers.


  • Barone Althon (png): nobile umano di Blasingdell, villaggio quasi sperduto ai piedi dei Monti Rakers. Ingaggia il gruppo per una cerca delle lame di Durgeddin, promettendo una paga di 500 mo a ciascun avventuriero e una ricompensa corrispondente al valore delle armi eventualmente trovate.


  • Foldar (Wolfgang -> png): personaggio aggressivo e poco paziente inizialmente affiancato agli altri membri del gruppo assieme al suo grosso lupo Lyr. Viene portato via da una bellissima dama elfica durante l'esplorazione della Roccaforte nanica, così da servire al meglio il suo Circolo.


  • Makara (MizarNX -> Magoselvaggio): mezzo-hobgoblin al servizio del Barone Althon, è un fiero combattente warblade. Dimostratosi per ora gentile e per nulla stupido, è il tank del gruppo. Si è più volte frapposto tra le lite sorte tra i membri del party, soprattutto quando era ancora presente Foldar.


  • Gerbo Doublelock Bern (Khitan -> Roald Nordavind -> Lisselys -> ilmena -> Roald Nordavind -> Flint Fireforge -> Alaspada89): un piccolo gnomo inventore tanto geniale quanto bizzarro. Armeggia sempre con diversi attrezzi e congegni da lui costruiti che sembrano replicare fedelmente gli incantesimi arcani dei maghi. Sembra più vecchio di quanto non sia realmente e, soprattutto all'inizio dell'avventura, molto timoroso e facilmente impressionabile.


  • Edward Teach (Tebrin -> nabdonosor -> Gogeth): umano warblade/ladro. Arruolato assieme a Gerbo e Makara, è l'esploratore del gruppo ed un abile cercatore di trappole. Il gruppo si fida del suo giudizio e delle sue capacità, lasciando che sia il primo ad ispezionare porte, sale e corridoi della forgia nanica per individuare eventuali trabocchetti o nemici in agguato. All'inizio dell'avventura desiderava fuggire col bottino una volta trovate le spade di Durgeddin.


  • Theogrin Skoras (Ricky Vee -> Skemb -> Staver -> Richter Seller): nano evocatore selvaggio condotto nella forgia dall'elfica dama che ha portato via Foldar. Dallo sguardo non troppo lucido, a volte parla da solo e ascolta voci inesistenti, che però lo hanno spesso portato a brillanti intuizioni. Dice di essere alla ricerca della biblioteca nanica della Roccaforte, informazione che ha interessato e incuriosito non poco Gerbo, e apprezza molto giocare d'azzardo.


  • Eberk Stonespike (Dalamar78 -> lollogas -> Alonewolf87): un nano sacerdote e chierico di Moradin. Guidato dalla chiamata del suo dio, Eberk si è unito al gruppo dopo averlo incontrato tra i corridoi segreti dell'avamposto orchesco appena prima del ponte sospeso che conduceva all'ingresso della Roccaforte. Diplomatico e al tempo stesso impetuoso, soprattutto contro le porte chiuse, è il guaritore del gruppo.


  • Geradil e Courana (png): viaggiatori halfling, rispettivamente marito e moglie, catturati dagli orchi e liberati dal gruppo. Condotti in salvo appena prima di arrivare all'ingresso della Roccaforte nanica, hanno promesso al gruppo una ricompensa se mai dovessero passare per il loro villaggio.


  • Orchi (png): abitanti della prima parte della Roccaforte, hanno incarcerato i due halfling e attaccato il gruppo minacciandolo più volte di morte. Sono stati uccisi dal gruppo e presi in ostaggio per un breve periodo.


  • Trogloditi (png): abitanti del secondo livello interrato della Roccaforte, hanno anch'essi dato del filo da torcere al gruppo assieme a creature addestrate, come lucertole giganti. Sono stati massacrati dagli avventurieri, che ne hanno tuttavia risparmiato le donne.


  • Signor Sasso (png): un malvagio e fortissimo fustigatore nascosto al termine del secondo livello della Roccaforte, appena di fronte alla prigione dove il gruppo ha trovato la chiave per le fucine della forgia. Approfittando dell'effetto sorpresa e della sua schiacciante superiorità voleva divorare i membri del gruppo che aveva catturato, ma grazie alle trattative di Eberk ha accettato uno scambio con della carne di lucertola recuperata da Edward e Theogrin e successivamente condita magicamente da quest'ultimo. Oltre al sottocomune parla correttamente anche il comune.


  • Ghared (png): nana duergar apparentemente a capo di una banda di predoni della sua razza. Incontrata nella sala del trono della Roccaforte, ha preteso le ricchezze del gruppo come pedaggio; di fronte ad un sostenuto rifiuto, ha ben pensato di attaccare il party assieme ai suoi compagni invisibili ed ingranditi mediante quadrelli da balestra avvelenati e affilate asce naniche. Fuggita dalla battaglia, è stata inseguita e uccisa dal gruppo nelle fucine della fortezza nanica.


  • Snurrevin (png): incantatore duergar incontrato nelle fucine della fortezza nanica. Visibile solo a Theogrin in quanto invisibile per tutto il tempo della battaglia, ha evocato dei vermi illusori per terrorizzare Gerbo e una sfera infuocata per arrostire i due incantatori arcani del gruppo. E' fuggito scomparendo nel nulla appena dopo la morte di Ghared e degli altri duergar.


  • Creatore di Morte (png): accompagnato da tre scheletri, era un orco non-morto rianimato come wight. E' stato incontrato e distrutto dal gruppo davanti all'altare di un piccolo santuario nanico, il cui portone recava questa iscrizione in una lingua ignota al party "Oltre questa porta giace incatenato il Creatore di Morte. Possa egli divorarsi il fegato nell'odio fin quando il sole si spegnerà e tutto ciò che è avrà fine."


  • Nimira (png): incantatrice duergar incontrata negli alloggi privati nascosti dietro al trono della sala reale. Ha provato a distrarre il gruppo evocando un lupo illusorio per poi uccidere il party assieme ad altri tre duergar, ma non è riuscita nel suo intento. Il suo corpo è stato bruciato su una pira assieme a quello dei suoi compagni.


  • Allip Nanico (png): un non morto creato dalla sofferenza di un nano suicidatosi in vita. E' fuggito passando attraverso il pavimento dopo essere stato attaccato da Eberk.


  • Idalla (png): bellissima dama apparentemente imprigionata nella libreria della fortezza nanica dall'artificio di un potente incantatore. Supplica il gruppo di liberarla dandole il permesso di uscire, sufficiente a suo dire a spezzare l'incantesimo che la vincola alla sala, nonostante sia Theogrin che Gerbo non abbiano percepito alcuna aura magica presente. Scompare nel nulla appena dopo esser stata liberata per pietà da Eberk; il gruppo ha quindi supposto fosse un demone o un incantatore Duergar trasfigurato.


  • Scaglia Notturna (png): un Drago grosso quanto un pony e dalle scaglie nere come la notte nel quale il gruppo è incappato esplorando il dedalo di grotte sotterranee al livello inferiore della fortezza nanica. Indebolito appena da qualche incantesimo ha messo in fuga gli avventurieri rischiando al contempo di uccidere il piccolo Gerbo. Ritenendo di aver la vittoria in pugno ha affrontato nuovamente il party il giorno seguente, ma è rimasto gravemente ferito nello scontro ed è scappato dalla forgia con la coda tra le gambe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo tutti questi anni è una bellissima cosa riuscire a portare a termine questo PbF grazie a tutti quanti i giocatori e al Master.

Non vedo l'ora di poter continuare le nostre avventure :D

Aggiornato Eberk, appena ho tempo ti passo la scheda nuova e sistema la pagina in sezione PNG.

Essenzialmente comunque prendo un livello da chierico, puntando sempre a fare poi il warpriest come da impostazione iniziale del personaggio.

Ad ogni modo talento di 6° Augment Healing dal Perfetto Sacerdote e 3 punti abilità tutti in Diplomazia, per i pf aspetto notizie.

P.S.

Peccato per nabdonosor

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Similar Content

    • By Maestro Speziale
      Salve a tutti. Ho voglia di masterare un'avventura e quindi cerco 4-5 giocatori che vogliano prenderne parte. L'edizione sarà la 3.5 almeno posso tirare fuori dal cassetto i vecchi dungeon magazine e risparmiarmi di scrivere l'avventura io 🤣
      Livello di partenza 1, ambientazione Forgotten Realms. Gruppo buono o comunque tendente al buono. Ritmo di gioco un post ogni due giorni circa.
      Qualcuno interessato?
    • By Gree_D_Clown
      Ciao!
      Mi chiamo Alessandro, ho 27 anni e da poco più di un anno gioco a D&D, 
      come da titolo cerco un gruppo con cui giocare, ho esperienza solo nella 3.5 ma sono aperto a giocare altre edizioni (pathfinder, 5e, proponete voi) anche se preferirei rimanere su 3.5 per ora visto che finalmente comincio a conoscere l'edizione abbastanza da poter giocare decentemente.
       
      A presto 😛
    • By Tanis
      Salve a chiunque sia stato così gentile da spulciare il messaggio
      Un giocatore nella nostra partita ha temporaneamente abbandonato per motivi familiari ed emotivi (ritornerà in futuro, ma non sappiamo quando). il suo personaggio era ovviamente il Guaritore del gruppo. Solitamente l'assenza di un giocatore viene gestita in partita da me (avevo dimenticato di aggiungere che sono io a masterare la partita) che uso come un png che non svolge nessuna interazione sociale. fuori dai dungeon e dai combattimenti il personaggio diventa semplicemente di sfondo, è presente, ma non interagisce e i giocatori sanno che non lo devono chiamare in causa.
      Quindi perchè si cerca un giocatore per sostituirlo?
      La partita è di 13° livello, le sfide sono alte, complesse e devo tenere sottomano un gran numero di schede che riguardano nemici e png. Non posso sobbarcarmi un'altra scheda, peraltro di un personaggio così fondamentale, alla mole di schede e gestione che ci sono in partita. A questo livello inoltre non voglio che la mia gestione del pg (reso png) sia poco obbiettiva sulle tattiche che sfrutta in gioco l'intero gruppo.
      servirebbe un giocatore che possa sostituire il Guaritore del gruppo a tempo indeterminato, fino quando l'altro giocatore se la sentisse di ritornare. Se questo accadesse, il nuovo giocatore non verrebbe certo buttato via a calci, ma anzi, se ci trovassimo bene a giocare con il suddetto potremmo inserire un nuovo personaggio per continuare a giocare insieme (o eventualmente tenere lo stesso). Rispondiamo automaticamente a qualche domanda di routine:
      -Quando?: una partita a settimana, con cadenza preferibilmente il venerdì sera (dalle 21.30 alle 00.00). siamo disposti a spostare ad altre sere, ma gli impegni di un pò tutti ci obbligano a questi orari e a questo giorno.
      -n° giocatori: 3 giocatori meno quello attualmente mancante (non abbiamo problemi di genere, ragazzi, ragazze, genderfluid o neutri che a dir si voglia)
      -Piattaforma: Roll20 per mappa, schede e tiro di dadi, Discord per comunicazione e condivisione di immagini(comunicazione con cuffie e niente video per non sovraccaricare le linee).
      Veniamo adesso a spiegare un pò di che partita parliamo.
      la campagna è ovviamente di 13° livello, e la progressione proseguirà con l'obbiettivo di arrivare al 20°livello (con i personaggi attuali o altri). è una campagna malvagia dove i personaggi sono alleati, seppur con obbiettivi diversi. Ho creato personalmente la campagna (geografia/pantheon/piani e magia) ma negli anni ho inserito elementi provenienti da varie ambientazioni (Eberron, Faerun e Ravenloft).
      La campagna fa uso di numerose HomeRule minori, tuttavia abbiamo sostituito completamente la regolistica dell'allineamento con una Regolistica basata sulla Corruzione (l'allineamento non viene usato, ma viene letto come riferimento per le regole).
      passiamo ai personaggi presenti
      Urick: Paladino umano caduto (appartenente ai Cavalieri del Corvo) divenuto Guardia Nera e adesso Araldo di una divinità della Malattia e della chirurgia.[RUOLO: principalmente attaccante, ma è un modesto Tank/Face]
      Foren: Duergar nobile in linea di successione al trono, vuole tornare alla sua città natia con un esercito per eliminare gli altri pretendenti al trono e tutti gli ostacoli che gli permettano di regnare (nota- ha fatto patti con demoni e strane entità, ma pochi sanno davvero fino a che punto). [RUOLO: un classico Bull/Tank]
      Radegast: Umano mezzo-daelkir(in gioco la razza ha un'altro nome) che incanala incantesimi nella spada, è uno dei predestinati a diventare una sorta di grande antico.[RUOLO: uno Striker con qualche capacità di buff]
      il personaggio mancante è Sog: orco Alchimista (classe Pathfinder risistemata per 3.5) che segue una divinità della Malattia (la stessa della guardia nera) e ha una passione per gli Innesti.[RUOLO: ovviamente Guaritore/Crafter e per adesso un Glass cannon di piccola entità]
      il personaggio che dovrà sostituire l'alchimista deve essere un buon guaritore. Sono disposto a ritoccare qualche classe per renderlo tale, ma la cosa importante e che non veneri una divinità malvagia differente da quella dei giocatori (tutti venerano lo stesso pantheon alla fine della fiera).
      messaggiatemi o chiedetemi😉
    • By Brigaeel
      Ciao a tutti, siamo un gruppo di 5 giocatori con un po' di esperienza in D&D 3.5. 
      Siamo alla ricerca di un DM per delle sessioni settimanali (o una volta ogni 2 settimane), possibilmente vorremmo giocare online su Discord (o altro da concordare) con l'ausilio di Roll20.
      Se siete interessati scrivete sotto.
    • By Dmitrij
      Buondì!
      Cerco 1 giocatore da aggiungere alla mia campagna Drowish.
      Qui le regole di creazione e i manuali disponibili.
      Qui il topic dell'ambientazione (setting Faerun).
      Caratteristiche: 16 16 13 13 12 8.
      Scrivetemi 4-5 righe di idea di personaggio e io valuterò la migliore.
       
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.