Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Una Breve Storia dei Blocchi delle Statistiche dei Mostri

In questo articolo vengono analizzate le principali variazioni che i blocchi delle statistiche dei mostri di D&D hanno subito nel tempo.

Read more...

Dissolvi Magie


Zero Geass
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, domanda veloce veloce.

Come al solito non ho capito un pezzo del funzionamento di una magia, in questo caso il dissolvi magie. (V 3.5)

Qualcuno potrebbe cortesemente spiegarmi come funziona esattamente il dissolvi magie ad area? cioè quanti, quali ed in che ordine incantesimi si contrastano?

Grazie ;-)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 12
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Moderators - supermoderator

Qualcuno potrebbe cortesemente spiegarmi come funziona esattamente il dissolvi magie ad area?
Vi è un articolo delle RoTG al riguardo. ;-)

Dispel Magic

Understanding the dispel magic spell provides a good basis for understand how antimagic effects work in general. This section provides a summary of the dispel magic spell description along with some additional commentary. Everything noted here also applies to the greaterdispel magicspell unless noted otherwise. Dispel magic defeats spells and spell-like effects. Everything here also applies to spell-like effects unless noted otherwise. You can cast dispel magic three different ways (and that alone makes it an unusual spell): As a targeted spell, as an area spell, or as a counterspell. The previous two installments in this series dealt with counterspells, so let's take a look at dispel magic's other two functions.

[...]

As an Area Effect

Instead of casting a targeted dispel magic (or using the spell as a counterspell), you can cast the spell as an area spell that fills a 20-foot burst. An area dispel can't suppress magic items, but it can remove ongoing spells from creatures or objects. For each creature within the burst that has received one or more spells, you make a caster level check against the spell with the highest caster level. If that check fails, you make checks against progressively weaker spells until you dispel one spell or fail all your checks against the spells affecting that subject. Once the area dispel magic More Magical Oddities (Part Two) removes one spell from a subject, it has no further effects on that subject. An area dispel magic also ends spells operating in the same area as the burst. If the burst covers the subject spell's point of origin, a successful caster level check from you negates the whole effect, even if the burst does not cover the subject effect's whole area. See page 175 in the Player's Handbook and Rules of the Game: Reading Spell Descriptions for discussions of a magical effect's point of origin. If the dispel magic's burst merely overlaps the subject spell's area without covering the spell's point of origin, a successful caster level check from you negates only the portion of the subject spell that the burst covers. When the burst from an area dispel magic covers two or more summoned creatures, make a single caster level check. If the check succeeds, you banish each creature the burst covers. If a summoned creature also has received one or more spells, your area dispel has a chance to remove one spell (as noted previously) and a chance to banish the summoned creature. A targeted or area dispel magic can affect only a spell that is currently operating. When a spell has an instantaneous duration, it can't be dispelled because the magical effect is already over before the dispel magic can take effect. Some spells aren't subject to dispel magic, as noted in their descriptions (for example, wall of force). A dispelled spell ends as if its duration had expired. Usually, this means that the spell ends immediately. Be alert for spells that remain for awhile after they expire (for example, the fly spell).

Link to comment
Share on other sites

Allora:

1- per ogni creatura presa dentro l'area di dissolvi magie, fai una prova di dissoluzione, partendo dall'incantesimo più potente presente su di essa. Se fallisci passi all'incantesimo successivo, se riesci passi alla creatura successiva. Se fallisci tutti i tentativi su una creatura, passi comunque alle creature successive.

2- finite le creature, per qualsiasi oggetto dentro l'area che è sottoposto ad un incantesimo o più, ripeti il procedimento di cui sopra.

3 - finiti gli oggetti, passi agli incantesimi o effetti magici a durata il cui punto di origine si trova dentro l'area con lo stesso procedimento, per ogni incantesimo con il punto di origine nell'area che dissolvi, questo termina.

4 - finiti gli effetti di cui al punto 3, puoi tentare di dissolvere, alla stessa maniera, anche effetti la cui area è presa dal dissolvi, ma il cui punto di origine è fuori: in questo caso una prova riuscita termina l'effetto solo nell'area in cui si sovrappone a quella del dissolvi.

In tutto questo, gli oggetti magici non sono MAI influenzati dalla dissoluzione ad area.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

ossia se è stata fatta da un mago di 5° livello (lo standard per le bacchette commerciali) ti fornirà solo un +5 alla prova di dissoluzione contro un +10 massimo che l'incantesimo ti darebbe se tu sei un caster di 10° livello;

Link to comment
Share on other sites

  • 5 years later...

Ci sono oggetti con cui contrastare "dissolvi magie"?

Un'arma spellblade (Magic of Faerun) ti rende immune ad un singolo incantesimo: puoi usarla, ad esempio, per diventare immune a Dissolvi Magie. Questo è un metodo estremamente efficace fino all'entrata in gioco di Dissolvi Magie Superiore e Chain Dispel (che sono a tutti gli effetti degli incantesimi diversi da Dissolvi Magie).
Se non puoi usare il potenziamento spellblade, ci sono due oggetti sulla Guida del Dungeon Master (che puoi trovare anche nell'SRD):

  • Pale lavender ioun stone: assorbe gli incantesimi di livello 4 o inferiore (si rompe dopo aver assorbito 20 livelli di incantesimo).
  • Lavender & green ioun stone: assorbe gli incantesimi di livello 8 o inferiore (si rompe dopo aver assorbito 50 livelli di incantesimo).

Le ioun stone non ti proteggono da un singolo incantesimo (la lavender & green, ad esempio, ti protegge da praticamente tutti gli incantesimi di dissoluzione del gioco), ma vanno periodicamente riacquistate.

Un altro oggetto utile è il ring of counterspells (Guida del Dungeon Master): lanciandoci sopra un Dissolvi Magie, il primo Dissolvi Magie che ti bersaglierà verrà controincantato.

Come ultima (o prima) via, il modo migliore per proteggersi dalla dissoluzione (senza usare cose rotte come il potenziamento spellblade) è alzare al massimo il proprio LI: con un LI alto, per gli avversari sarà più difficile vincere la prova di dissoluzione.

Edited by Nathaniel Joseph Claw
Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

Ciao a tutti! Ho un dubbio :grimace::

se casto Dissolvi Magie per annullare una Evocazione (o se lancio in generale un controincantesimo) mentre sono invisibile, perdo l'invisibilità? cioè, è considerata un'azione offensiva?

Grazie in anticipo!

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
2 ore fa, sekko22 ha scritto:

Ciao a tutti! Ho un dubbio :grimace::

se casto Dissolvi Magie per annullare una Evocazione (o se lancio in generale un controincantesimo) mentre sono invisibile, perdo l'invisibilità? cioè, è considerata un'azione offensiva?

Grazie in anticipo!

Vista che invisibilità dice  "For purposes of this spell, an attack includes any spell targeting a foe or whose area or effect includes a foe" e che se usi dissolvi magie per controincantare viene specificato che "When dispel magic is used in this way, the spell targets a spellcaster and is cast as a counterspell. Unlike a true counterspell, however, dispel magic may not work; you must make a dispel check to counter the other spellcaster’s spell." la mia risposta è che controincantando perdi l'invisibilità.

Link to comment
Share on other sites

Il 19 maggio 2016 alle 11:41, Alonewolf87 ha scritto:

Vista che invisibilità dice  "For purposes of this spell, an attack includes any spell targeting a foe or whose area or effect includes a foe" e che se usi dissolvi magie per controincantare viene specificato che "When dispel magic is used in this way, the spell targets a spellcaster and is cast as a counterspell. Unlike a true counterspell, however, dispel magic may not work; you must make a dispel check to counter the other spellcaster’s spell." la mia risposta è che controincantando perdi l'invisibilità.

Non fa una piega :confused:

Grazie! gentilissimo

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Lyt
      Mi sono accorto oggi che Metamorfosi pura, può essere permanente (si, non mi ero mai soffermato su quel dettaglio) il che mi ha fatto interessare al incantesimo. Ma mi sono sorti un paio di dubbi
      Se io mi trasformo in un mostro, non dovrei essere in grado di usare la magia, giusto? Ma se io mi trasformo in un mostro, capace di usare la magia (per esempio il Diavolo della Fossa), che capacità ho? Quelle del mostro o le mie da mago?
      E se mi trasformo in un Drago d’Ottone Antico, che a sua volta si può trasformare in un mago (per esempio nella mia forma originale o in quella di un altro mago) poso usare i miei incantesimi originali, ma non i privilegi di classe, giusto?
       
      E se invece trasformo un oggetto in una creatura, tipo un armadio in un Orrore Corazzato, la descrizione di quest'ultimo afferma che "Questo costrutto è dotato di intelligenza e di capacità logiche ed è in grado di modificare le sue tattiche. Dimostra inoltre una fedeltà assoluta nei confronti del suo creatore che perdura anche dopo la dipartita di quest'ultimo" mentre l'incantesimo dice "Se l'incantesimo diventa permanente, l'incantatore non controlla più la creatura, che potrebbe rimanere amichevole o meno nei suoi confronti, in base a come è stata trattata". Quindi dovrebbe teoricamente essere al mio servizio?
       
      Penso sia tutto, in pratica ho un paio di dubbi su questo incantesimo, che però sembra molto interessante
    • By Aranar
      Nel manuale della Sword Coast l'incantesimo Booming Blade ha componenti verbali e materiali, ma a quanto leggo su Tasha le componenti diventano somatiche e materiali. Non possedendo quest'ultimo manuale mi sapete dire se l'incantesimo è stato modificato, come e perché?
      grazie!
    • By Marty McFly
      Ciao a tutti,
      ho provato a cercare qui nel forum ma, salvo errore, non ho trovato un argomento simile.
      Probabilmente, causa retaggio della 3.5, mi sono convinto che anche in questa edizione sia possibile identificare un incantesimo quando viene lanciato da un avversario/compagno. In nessun manuale però riesco a trovare un riferimento regolistico.
      Significa che questa eventualità in 5e non è prevista o sono io che non individuo nulla sui manuali ed invece questa regola esiste?
      Grazie a chi risponderà.
    • By MarcoV86
      Ciao a tutti, scusate la domanda ignorante, ma un bastone magico come quello del gelo può essere utilizzato anche come focus arcano da uno stregone per i suoi incantesimi? 
    • By Bellerofonte
      Buongiorno cari, 
      un mio giocatore al tavolo vorrebbe stampare una lista più o meno completa degli incantesimi da chierico per quinta edizione senza dover fare troppo lavoro a mano.
      Non mastica l'inglese troppo bene, quindi la cerca in italiano.
      Potete aiutarmi? 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.