Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Una Breve Storia dei Blocchi delle Statistiche dei Mostri

In questo articolo vengono analizzate le principali variazioni che i blocchi delle statistiche dei mostri di D&D hanno subito nel tempo.

Read more...

Ragionando sui Viaggi nelle Terre Selvagge - Parte 2

In questa seconda parte vedremo come aggiungere maggiore complessità ai nostri itinerari.

Read more...

La casa degli orrori

Gareth Ryder-Hanrahan ci presenta una breve idea per una serie di nuovi nemici di Fear Itself legati ad una casa degli orrori fin troppo reale...

Read more...

Masterando per caso


shadenight123
 Share

Recommended Posts

Iniziò tutto con me come pg di un master che ci fece partecipare ad una campagna. Proseguì con il suddetto master che a seguito di un lieve diverbio con un player si ritrovò a dire "ok allora uno di voi mastera e io vi mostro come si gioca" io finii a masterare. Il problema è che l'avventura campata in aria all'istante....piacque. Il risultato? mi ritrovo a dover masterare un'avventura che io sto rendendo più interpretativa possibile, e tra le grinfie mi ritrovo un mago necromante legale malvagio, un bardo legale malvagio, un guerriero nano legale buono, una druida legale buona, un ranger caotico malvagio un guerriero legale neutrale. ah e dimenticavo il mezz'elfo chierico legale malvagio. In parole povere, ecco le mie domande:

1)Come "powero" i mob per renderli adatti a tal numero di players? dubito che basti aumentarli di numero...

2) durante una delle sessioni successive...metà del gruppo cambiò classe/razza e allineamento! idee per riuscire a tenerne conto per il susseguirsi della campagna? (cioè per evitare che influisca con il suo svolgersi)

3)la mentalità di alcuni player (non tutti, per esempio il master che ora gioca è un perfetto ruolista) è da completa cazzara durante una sessione di gioco, uno non si è nemmeno presentato, dicendo al telefono "ah no guarda se mastera lui non vengo" a quello che l'aveva chiamato per delucidazioni sul ritardo! Come potrei renderla interessante?

4) Alcuni player vogliono sempre scassinare serrature, rubare, etc etc rimane il fatto che non ho idea di come rendere possibile che possano compiere si dei furtarelli, ma non completamente devastare e rubare ogni cosa dallo scaffale di un arcimago di 24esimo livello!.

5)Delle volte faccio pure notare come certe cose siano antiallineamento...inutilmente...

Detto ciò io mi diverto a masterare, e mi dispiacerebbe effettivamente che al punto in cui siamo, si debba lasciare perdere la campagna che avevo e che sto a tuttora creando....

Accetto idee, consigli e sopratutto munizioni per sparare. ;-)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 22
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

1)Come "powero" i mob per renderli adatti a tal numero di players? dubito che basti aumentarli di numero...

Aumentaer di numero o di potenza, non credo ci sia altro...

2) durante una delle sessioni successive...metà del gruppo cambiò classe/razza e allineamento! idee per riuscire a tenerne conto per il susseguirsi della campagna? (cioè per evitare che influisca con il suo svolgersi)

E come è successa una cosa simile? Dato che sei tu il master...

Il cambio di allineamento è una cosa che dovrebbe accadere raramente e in circostanze eccezionali, il cambio di razza o classe dovrebbero esserlo ancora di più

3)la mentalità di alcuni player (non tutti, per esempio il master che ora gioca è un perfetto ruolista) è da completa cazzara durante una sessione di gioco, uno non si è nemmeno presentato, dicendo al telefono "ah no guarda se mastera lui non vengo" a quello che l'aveva chiamato per delucidazioni sul ritardo! Come potrei renderla interessante?

Bene allora dato che il numero dei PG è già alto, puoi dire a quello di starsene a casa in ogni caso. Il numero perfetto secondo me è 5, massimo 6. Dopo sono troppi.

4) Alcuni player vogliono sempre scassinare serrature, rubare, etc etc rimane il fatto che non ho idea di come rendere possibile che possano compiere si dei furtarelli, ma non completamente devastare e rubare ogni cosa dallo scaffale di un arcimago di 24esimo livello!.

Di solito questo dimostra che non sono dei grandi giocatori, a meno che naturalmente sia il proprio PG così. Per aiutarti, elimina gli allineamenti malvagi e vigila sul tipo dei PG, giustificandoti con "non si addice alla campagna"

5)Delle volte faccio pure notare come certe cose siano antiallineamento...inutilmente...

Detto ciò io mi diverto a masterare, e mi dispiacerebbe effettivamente che al punto in cui siamo, si debba lasciare perdere la campagna che avevo e che sto a tuttora creando....

Accetto idee, consigli e sopratutto munizioni per sparare. ;-)

Eh ma a dirti la verità non capisco come un gruppo del genere possa andare avanti... Io ripartirei da zero oppure spiegherei la cosa hai giocatori per cercare di sistemare le cose: ovvero, togli i PG che danno troppe grane perché non riesci a gestire bene la cosa e fa solo caos.

Link to comment
Share on other sites

O.o

Come hanno fatto a non massacrarsi a vicenda? Voglio dire: legali buoni e caotici malvagi non è che possano andare proprio d'accordissimo.. ^^" (ah, piccola nota: il druido deve avere almeno una componente dell'allineamento neutrale, perciò le combnazioni possibili sono LN, CN, NB, NM, N, ma non Legale Buono ;-)).

1)Come "powero" i mob per renderli adatti a tal numero di players? dubito che basti aumentarli di numero...

Scegli creature che abbiamo un gs più alto. Dovresti andare un po' ad occhio, in ogni caso, i gradi di sfida non sono una scienza esatta. Studia bene le schede dei pg e quello che sono in grado di fare, così da far affrontare loro

delle sfide adeguate.

2) durante una delle sessioni successive...metà del gruppo cambiò classe/razza e allineamento! idee per riuscire a tenerne conto per il susseguirsi della campagna? (cioè per evitare che influisca con il suo svolgersi)

Consiglio non richiesto: qui avresti dovuto mettere la prima regola. Non si tratta di tarpare le ali ai giocatori, ma in gruppo è sempre bene avere allineamenti simili (non legali buoni che vanno a spasso con caotici malvagi, per l'appunto).

Per quanto riguarda la domanda, credo di non averla capita. Scusa, è il caldo. :mmm2:

3)la mentalità di alcuni player (non tutti, per esempio il master che ora gioca è un perfetto ruolista) è da completa cazzara durante una sessione di gioco, uno non si è nemmeno presentato, dicendo al telefono "ah no guarda se mastera lui non vengo" a quello che l'aveva chiamato per delucidazioni sul ritardo! Come potrei renderla interessante?

Per prima cosa, parla off-game con i giocatori: c'è il momento per il cazzeggio e c'è il momento per ruolare seriamente. Magari se ti accorgi che tendono spesso a partire per la tangente, proponi un'ora di gioco e poi mezz'ora di pausa a base di patatine e coca cola. Dopodiché si riprendere a giocare.

Seconda cosa: di nuovo, studia per bene le schede dei giocatori, così da dare ad ognuno la possibilità di essere utile o determinante in una data situazione. Falli sentire un po' "eroi", insomma.

Terzo: utilizza i loro bg (hanno fatto i bg, vero?), inserisci nella trama della tua campagna cose che possano essere ricondotte al loro passato.

"ah no guarda se mastera lui non vengo"

A questo dì soltanto: :bye:

:-p

4) Alcuni player vogliono sempre scassinare serrature, rubare, etc etc rimane il fatto che non ho idea di come rendere possibile che possano compiere si dei furtarelli, ma non completamente devastare e rubare ogni cosa dallo scaffale di un arcimago di 24esimo livello!.

Come ho detto da poco in un altro topic, i pg non sono le uniche persone fuori dal comune che vivono nel mondo e ogni loro azione ha una conseguenza. Vogliono derubare il locandiere o la bottega di magia? Bene, ma potrebbero essere visti, riconosciuti e denunciati alle guardia cittadina, con conseguente taglia sulla loro testa, potrebbero tentare di derubare la persona sbagliata (vedi l'arcimago di 24° livello) e così via.

Curiosità: ma che dicono dei fuori i pg legali?

5)Delle volte faccio pure notare come certe cose siano antiallineamento...inutilmente...

Buh.. Ti direi "meno px", ma punire il giocatore non è una cosa che mi piace. Anche qui credo sia il caso di parlarne off-game, magari insieme all'ex dm..

Se poi non ti danno ancora ascolto, non prenderla a male. A quel che mi pare di capire, almeno una parte dei giocatori sono alla prima esperienza di gioco o quasi. Miglioreranno nell'interpretazione con il tempo. ^^

Infine, a chi rompe oltre i limiti del sopportabile: :bye:

EDIT: ninjata! :-p

Link to comment
Share on other sites

A parte il tuo ex master che ora annoveri tra i giocatori, gli altri sono alle prime esperienze o di giochi di ruoli ne hanno già masticato parecchio? (nel bene o nel male?)

Ti faccio questa domanda, perchè se i giocatori sono nuovi allora vanno aiutati ad apprendere l'arte del gioco di ruolo. Fai leva sul tuo vecchio master appunto, facendo fare a lui cose "fighe" in ambito interpretativo in modo che venga gola anche agli altri di interpretare situazioni analoghe.

I master alle prime armi di solito poi se ne pentono spesso delle scelte iniziali, e permissioni ai giocatori... ...tendono a essere troppo "buoni" permettendo troppo ai giocatori anche se ciò sforza parecchio lo schema dell'avventura.

Non farti problemi quindi a proibire classi, razze o allineamenti che tu credi non calzerebbero bene. Se qualcuno vuole proprio fare un malvagio in un'avventura di buoni, non concederlo a priori. Esigi un background che ne motivi le azioni, che ne dia uno scopo magari in antitesi a quello della campagna dei PG. Ricorda però che i PG malvagi molto spesso non sono eterni, una volta che ne vengono smascherati gli intenti, è facile un suo allontanamento se non un uccisione.

Come master ricorda di descrivere anche le cose inutili, mettici dettagli a caso che ti vengono in mente sul momento. Una buona descrizione da molte più idee ai pg su come interagire con l'ambiente.

Sii sorprendente!

Questa forse è la cosa più difficile, ma concediti il privilegio di pensare fuori dagli schemi. Lascia basiti i tuoi giocatori, non fargli dare le cose per scontate.

Questo però lo si impara strada facendo, magari se ci racconti un pò della tua trama si può tirare fuori qualche idea ^^.

Sono bravo in questo ^^ (modestia a parte mode on ^^)

Link to comment
Share on other sites

Biiip, risposta errata! Un bardo non può essere Legale!

si vero scusa, caotico malvagio.

gli altri sono alle prime esperienze o di giochi di ruoli ne hanno già masticato parecchio?

Per...nulla? a parte me, che ho giocato a tutto da dimensioni, per exalted, a vampiri, (ho una lunga storia alle spalle come giovanni. sisi.) e appunto l'ex-master ora player, per il resto zero, come si suol dire "vogliono provare e hanno voglia...ma..."

piccola nota: il druido deve avere almeno una componente dell'allineamento neutrale, perciò le combnazioni possibili sono LN, CN, NB, NM, N, ma non Legale Buono ).

glielo farò notare alla prossima sessione.

utilizza i loro bg (hanno fatto i bg, vero?), inserisci nella trama della tua campagna cose che possano essere ricondotte al loro passato.

due su sei...si. gli altri quattro...

al momento solo l'ex-master ora nano guerriero legale buono, e il ladro l'hanno fatto.

Come ho detto da poco in un altro topic, i pg non sono le uniche persone fuori dal comune che vivono nel mondo e ogni loro azione ha una conseguenza. Vogliono derubare il locandiere o la bottega di magia? Bene, ma potrebbero essere visti, riconosciuti e denunciati alle guardia cittadina, con conseguente taglia sulla loro testa, potrebbero tentare di derubare la persona sbagliata (vedi l'arcimago di 24° livello) e così via.

certamente, quello è per l'appunto il "lieve" diverbio che ha portato il master a prendere il posto di pg, e mi ha dato l'onore (e l'onere) di diventare master.

Come master ricorda di descrivere anche le cose inutili, mettici dettagli a caso che ti vengono in mente sul momento. Una buona descrizione da molte più idee ai pg su come interagire con l'ambiente.

ho descritto per mezz'ora un dungeon visto dall'esterno, il risultato? hanno evitato di entrare dalla finestra senza vetri pensando "ma si ci sarà una trappola! lo descrive troppo bene!" e hanno provato a sfondare "un muro di calcinacci rovinato dalle intemperie e dal vento, dall'innaturale colore biancastro..." sarà che il muro era di MARMO!? :lol:

Link to comment
Share on other sites

Posso farti una domanda per mia curiosità?

Come fai a far coesistere così tanti allineamenti gli uni diversi dagli altri??

Il Mago necromante come fa a coesistere con un druido?(Visto che l'uno è l'antitesi dell'altro)

Io sto giocando attualmente un psion neutrale, ed ogni volta mi trovo in completo disaccordo con il mago legale malvagio!!

Sono curioso di sapere come fanno :) almeno loro nel prendere le decisioni etcc. :)

Link to comment
Share on other sites

il mago necromante ha impiantato una Ciste nel corpo del druido.

e sono piuttosto lontani da qualsiasi chirurgo.

del tipo sono in otto, uno è l'assassino, gli altri non sanno chi. (per quanto ci voglia poco ghgh) diciamo che è un "o obbedisci o esplodi".

poi la coesistenza è del tipo "o i malvagi sfruttano i buoni per i loro scopi fingendosi buoni" o i buoni "esaminano interessanti opere architettoniche dei paraggi" (the gamers 2)

Link to comment
Share on other sites

trovo difficile che giocatori di allineamenti cosi diversi riescano a coesistere nel gruppo.

I miei consigli sono: non essere troppo buono, ogni tanto qualcuno può anche morire.

Far sentire ai pg il rischio della morte secondo me è la cosa più bella (io stesso mi son lamentato piu volte col mio master che era troppo buono).

Se molti del gruppo fan troppo i cazzoni metti le cose in chiaro in off: ci son molti modi di giocare, però se si decide per fare una avventura con un certo grado di serietà si deve svolgere fino in fondo...se qualcuno nn ti ascolta prova a metterlo in situazioni in cui fare il cazzone gli porta ad avere dei guai (io quando feci una battuta ad un png ad esempio ricevetti istantaneamente due pugni in faccia, mi portarono di peso sul retro della locanda e mi marchiarono a fuoco sul petto -_-) ed esalta (con situazioni, oggetti, exp) quelli che invece giocano per il verso

Link to comment
Share on other sites

Premesso che:

Detto ciò io mi diverto a masterare, e mi dispiacerebbe effettivamente che al punto in cui siamo, si debba lasciare perdere la campagna che avevo e che sto a tuttora creando....

che è la cosa più importante, ecco come la penso io in merito alle questioni che poni.

1)Come "powero" i mob per renderli adatti a tal numero di players? dubito che basti aumentarli di numero...

Fai bene a dubitare: aumentare il numero e la potenza va bene fino ad un certo punto... alla fine diventa infruttuoso per te e noioso per i tuoi giocatori.

Sfrutta invece il lato tattico e l'ambiente che fa da sfondo agli scontri, ovvero: progetta scenari pericolosi ricchi di pericoli 'naturali', e fai uso di nemici intelligenti, in grado di sfruttare strategie che possano mettere in difficoltà i giocatori sul piano cerebrale oltre che su quello della mera potenza; varia poi gli obiettivi - non sempre per vincere i giocatori dovranno necessariamente sconfiggere gli avversari... magari lo scopo è difendere qualcuno, guadagnare tempo per l'arrivo di rinforzi e via dicendo...

2) durante una delle sessioni successive...metà del gruppo cambiò classe/razza e allineamento! idee per riuscire a tenerne conto per il susseguirsi della campagna? (cioè per evitare che influisca con il suo svolgersi)

Non ho capito bene cosa intendi... l'allineamento dei pg influirà sempre e comunque sullo svolgersi della campagna... inoltre sarebbe bene impedire ai giocatori di cambiare razza e classe come se fossero vestiti - a 'sto punto fai prima a far creare loro personaggi nuovi e ricominciare da zero...

3)la mentalità di alcuni player (non tutti, per esempio il master che ora gioca è un perfetto ruolista) è da completa cazzara durante una sessione di gioco, uno non si è nemmeno presentato, dicendo al telefono "ah no guarda se mastera lui non vengo" a quello che l'aveva chiamato per delucidazioni sul ritardo! Come potrei renderla interessante?

Se i giocatori sono orientati più verso il cazzeggio che il role playing, c'è poco che tu possa fare...

Insistere nel voler far cambiare loro 'impostazione' porterà solo a litigi e incomprensioni.

L'unica strada sarebbe quella di trovare un compromesso: se il tuo intento è far avvicinare maggiormente i tuoi giocatori all'interpretazione, cerca di iniziare con scene brevi e includi in queste qualche personaggio bizzarro o comico... in questo modo riuscirai a soddisfare la loro voglia di cazzeggio e allo stesso tempo potrai rendere un dialogo o una scena di pura interpretazione più 'digeribile' per loro.

Se son rose fioriranno...

Altrimenti, elimina (ovvero 'allontana') gli elementi di eccessivo disturbo e continua a giocare con chi invece ama il gioco di ruolo per quello che é.

4) Alcuni player vogliono sempre scassinare serrature, rubare, etc etc rimane il fatto che non ho idea di come rendere possibile che possano compiere si dei furtarelli, ma non completamente devastare e rubare ogni cosa dallo scaffale di un arcimago di 24esimo livello!.

Anche qui, c'è ben poco da fare.

Non entrare nell'ottica di dover combattere una guerra con questi giocatori per dimostrare che hanno torto, al 90% riuscirai solo a litigarci.

Cerca di spiegargli che il ricorso ripetuto a queste azioni porta via tempo che potreste dedicare a qualcosa di più divertente ed eccitante - ad esempio avventura ed esplorazione - e che per gli altri giocatori può risultare noioso dover aspettare che i ladri facciano i propri comodi...

Soluzione estrema: trappole mortali su scrigni e altra roba di valore. E' perfettamente logico e lecito e nessuno avrà di che lamentarsi... se ciò dovesse accadere, vedi la mia risposta alla domanda 4 :D

5)Delle volte faccio pure notare come certe cose siano antiallineamento...inutilmente...

Penalizza chi non si attiene al codice del suo allineamento in termini di gioco, magari riducendo i punti esperienza guadagnati; gli allineamenti sono fatti per essere seguiti, altrimenti non ha senso che i giocatori ne scelgano uno.

Ignora le lamentele dei giocatori e cerca di far capire loro che gli allineamenti fanno parte di D&D proprio come classi, talenti e tutto il resto... se non sono disposti a rispettarli, che giochino ad altro.

Link to comment
Share on other sites

Il Mago necromante come fa a coesistere con un druido?(Visto che l'uno è l'antitesi dell'altro)

No.

Se il necromante ha un pò di spina dorsale può benissimo essere paragonato a un druido.

Il druido cosa fa? protegge la natura e le leggi che la governano.

Il necromante cosa fa (mettiamo che non sia il solito pazzo che vuole distruggere il mondo usato da molti DM come boss finale)? semplice, è il patrono di una di queste leggi: il ciclo della vita.

Link to comment
Share on other sites

Sul punto 4: Anch'io avevo il problema del ladro di basso livello che voleva spaccar tutto... Per fortuna ha capito che se ruba a qualcuno di fortissimo le ripercussioni potrebbero esser gravissime... Per distrarlo cmq a volte ho fatto missioni per conto della gilda dei ladri, oppure un pedinamento per conto dello sceriffo con tanto di intrusione e recupero prove in un'abitazione (però per far sta cosa l'abbiamo fatto in 2, quando gli altri non potevano sennò si sarebbero un po' annoiati). S'è calmato un po'. Qulache via di sfogo non è male.

Sul punto 5: per fortuna a me è bastato farlo un po' notare. Cmq per un pg buono che era un po' troppo taccagno e truffaldino gli ho anche detto che se continuava così ci avrebbe rimesso la sua reputazione (che per quel pg sarebbe stato abbastanza deleterio).

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

per non aprire altri topic.

e tanto comunque siam sempre sullo stesso argomento:

ora siamo quattro tranquilli giocatori.

rimane che alcuni ruolino...dire da cani è dire poco.

"Piacere, sono Feo Wind, e sono una guardia oscura!" <--- Non vi dico a CHI l'ha detto.

malus al px non bastano, visto che lasciarlo indietro di livelli e mazzuolarlo serve a ben poco...ce l'ho pure vicino, visto che è mio fratello -.-''

un modo più subdolo?

Link to comment
Share on other sites

perchè con subdolo mi riferivo "in modo che non lo sappia".

perchè altrimenti sono scenate, e moine, e rotture. un conto è parlare chiaro, un conto è come l'ultima volta che si è messo a litigare con il resto del gruppo perchè insisteva sul "ho detto che facevo il turno di guardia invece che dormire" quando aveva detto:"Dormo indipendentemente da tutto e se mi svegliano mi ributto a dormire".

Link to comment
Share on other sites

per non aprire altri topic.

e tanto comunque siam sempre sullo stesso argomento:

ora siamo quattro tranquilli giocatori.

rimane che alcuni ruolino...dire da cani è dire poco.

"Piacere, sono Feo Wind, e sono una guardia oscura!" <--- Non vi dico a CHI l'ha detto.

malus al px non bastano, visto che lasciarlo indietro di livelli e mazzuolarlo serve a ben poco...ce l'ho pure vicino, visto che è mio fratello -.-''

un modo più subdolo?

Potresti usare un Png... questo Png (magari anch'egli Guardia Nera) potrebbe avvicinare il Personaggio, e riferirgli una frase del tipo 'non è bene andare in giro a spifferare a chicchessia certi segreti, messere... potreste trovarvi in seri guai la prossima volta'.

Altro metodo è far arrivare al Pg la voce che qualcuno (ad esempio seguaci di un culto del bene) sta indagando su di lui... se il giocatore non è proprio idiota farà 2+2 e capirà dove ha sbagliato.

Sono comunque d'accordo con te, il malus Px e punizioni simili è meglio riservarle ai casi senza speranza... se il tipo è ragionevole, meglio provare altro prima di ricorrere alle penalità.

Link to comment
Share on other sites

se il tipo è ragionevole, meglio provare altro prima di ricorrere alle penalità.

è suo fratello.

Fratelli e sorelle non sono mai ragionevoli vicendevolmente.

'non è bene andare in giro a spifferare a chicchessia certi segreti, messere... potreste trovarvi in seri guai la prossima volta'.

Quoto, anche se non ce la vedo una guardia nera che va a dispensare consigli a chicchessia.

Link to comment
Share on other sites

più che una guardia nera pensavo direttamente un entità extraplanare malvagia di quelle toste...ma visto il suo ruolaggio propriamente "canino" suppongo sarebbe capace di dirle all'incontro:"ciao! piacere, sono feo wind e sono una guardia oscura! tu come ti chiami?"

*Feo wind è carbonizzato

"ma no non è giusto non ci credo! non puoi! voglio il tiro salvezza per dimezzare i danni! non puoi non devi chiamo la mamma! te la prendi solo con me!"

alla fine gli rinfrescherò la memoria sull'ultima parola del DM. se non accetta, affari suoi, farò finta di non averlo tra i players, visto che "cacciarlo" è impossibile, essendo le sessioni fatte per l'appunto a casa mia -.-

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Comicshunter
      Buongiorno a tutti,
      Come si evince dal titolo sono un nuovo iscritto, ma semplicemente perchè non trovo più le credenziali del vecchio account.
      Sono qui perché vorrei tornare a giocare e far giocare un po'.
      Quindi cerco qualche giocatore per far partire una nuova campagna qui sul forum.
      sarà una campagna 3.5 ambientata nel forgotten.
      Livello 8 di partenza.
      Manuali concessi:
      quelli base più i vari perfetti (avventuriero, sacerdote, arcanista ecc..)
      quando vi proponete, provate a pensare a un ipotetico personaggio, entro fine settimana verrà stabilito il gruppo di partenza.
      per qualsiasi altra domanda, sono a disposizione.
      Non fatevi ingannare dai pochi messaggi che ho postato, purtroppo il mio vecchio account è andato perso.
      Vi aspetto
    • By supremenerd88
      Ciao a tutti!
      Qualcuno di voi che gioca su Roll20 come ha risolto la questione di come gestire le varie forme selvatiche del druido? La soluzione di creare una scheda per ogni forma selvatica mi sembra improponibile (finchè si è sotto la decina è anche proponibile ma poi?)
      Grazie di cuore.
    • By MadLuke
      Ciao,
      sono il master della campagna D&D 3.5 Il destino dei guerrieri già avviata con ambientazione artigianale ispirata a Gengis Khan e alla Mongolia del XII sec. I personaggi sono tutti barbari (nel senso culturale del termine) appartenenti a una tribù di nomadi.
      Sono ammesse tutte le classi e varianti di qualunque pubblicazione ufficiale WotC (del ToB solo il Warblade però) ma non esistono gli incantesimi, per cui di fatto tutte le classi incantatrici non sono giocabili (ma ci sono PnG druidi e sciamani) mentre abbondano barbari (in senso regolistico), guerrieri, ranger, ladri selvaggi, ecc.
      Nella campagna sono in uso le regole opzionali descritte in Unearthed Arcane: Punti Riserva, Armature con riduzione del danno e Punti danno.
      Infine: chi volesse unirsi alla campagna deve avere ben chiaro che per me il PbF non consiste semplicemente nel mettere per iscritto le frasi che si sarebbero dette se si fosse giocato normalmente al tavolo, bensì richiede la volontà (nonché il tempo e anche la capacità) di partecipare alla stesura di un "romanzo", un romanzo senza dubbio dilettantistico, ma pur sempre un romanzo, perciò nei post ci saranno non solo le mere azioni meccaniche dei personaggi bensì descrizione dei luoghi, le atmosfere, gli stati d'animo e le suggestioni che ne possono derivare.
      Per chi ha parimenti voglia di giocare a D&D così come di scrivere, questa è la campagna giusta, diversamente non si può fare parte del gruppo.
      Essendo rimasti solo 3 PG sto cercando almeno un paio di nuovi giocatori, chi volesse proporsi dovrà giocare solo poche settimane con un personaggio elfo selvaggio già mezzo creato (l'altra metà si può personalizzare), così da consentire la conoscenza reciproca tra tutti i giocatori e poi potrà creare un personaggio interamente proprio per contribuire liberamente alla campagna.
      Ciao, MadLuke.
    • By Alonewolf87
      Salve a tutti, cerco 2-3 giocatori per il mio PbF Ritorno al Tempio del Male Elementale, ispirato all'omonima campagna per D&D 3E. I PG rimasti sono 2 al momento (un mago tiefling debuffer/control e una halfling chierica/malconvoker) e il livello di gioco è il 10°.
      Ecco un breve riassunto dell'avventura.
      Il ritmo dei miei post è abbastanza fisso su ogni 48 ore (72 nel fine settimana) e richiedo serietà e soprattutto costanza nel medio lungo periodo.
      Per ogni domanda e richiesta di chiarimenti sono a disposizione.
    • By Joe Naberius
      Saluti,
      apro l’annuncio a nome di un un server Discord che ha come uno degli obbiettivi, quello di mantenere l’utenza al minimo necessario.
      E con il necessario si intende ovviamente; il minimo di presenza o interesse alle proposte che sono esposte all’interno del server e quel minimo di rispetto necessario per permettere di mantenere un luogo tranquillo e sereno per tutti.
      In fondo il gioco di ruolo così come i videogiochi servono a distrarsi dal quotidiano e noi, ci ritroviamo nella nostra ludoteca online con quello scopo.
      Fatta questa piccola premessa, stiamo cercando uno ma anche più master in particolar modo di Licantropi, Vampiri e Maghi (Mondo di Tenebre) ma anche di D&D 3.5/5.0, Starfinder, Call of Cthulhu, 7 Seas, Cyberpunk, Cypher System, Pathfinder, Sine Requie, ecc ecc
      La community è inclusiva, si cerca appunto di conoscersi e tramite riunioni conoscitive che hanno appunto il fine di organizzare party.
      I master non hanno particolare difficoltà a postare le proprie campagne o trovare comunque giocatori interessati e per un certo qual modo presenti.
      Se sei comunque dell’idea secondo la quale un server dedicato al ruolo deve mantenersi a coloro che sono realmente presenti e appassionati, non esitare a contattarmi al mio tag di Discord; Joe Naberius#7360 e ne parleremo meglio a voce.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.