Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Red Giant e Thurian Adventures

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Avventure Investigative #8: Un Tocco di Spoiler

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi l'ottavo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Sondaggio sugli Incantesimi

I giocatori di D&D 5E sono chiamati a fornire la loro opinione sugli incantesimi del Manuale del Giocatore.

Read more...

West Marches: Creare la Vostra Campagna

Dopo una lunga pausa torniamo a parlare di West Marches: dopo aver visto come era organizzata la campagna di Ben Robbins, creatore originale di questo stile di gioco, vedremo come poterne creare una nostra ed imparare a gestirla.

Read more...

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

In cerca di musica celtica


Eiden
 Share

Recommended Posts

Ultimamente sto riascoltanto della musica Celtica, però ho solo 3 Cd che conosco ormai a memoria presi con la rivista "Musica Celtica" che usciva in edicola un po di anni fa...

Ora volevo opinioni da altri utenti su un genere che risento sempre volentieri.

In più se qualche esperto mi consigliasse dei gruppi gli sarei molto grato, come genere mi piace molto di più quello allegro e veloce, insomma quella che da carica!!! :bye:

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 23
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Allora non me ne intentendo molto.

Mio babbo ama molto i "CHieftains" che mi paiono abbastanza celtici

Lui afferma rientrino nel genere anche i "Luar Na Lubre" anche se è musica popolare spagnola condita da cornamuse e simili

Non so se rientrano nel genere che intendi tu ma io li trovo carini

Link to comment
Share on other sites

Cisalpipers (mitici)

Clan wallace (grandiosi)

Alan Stivell

http://www.youtube.com/watch?v=GobJtYOvtxo&feature=related

Grazie Viri I wallace sono bravissimi... w il tubo...

questa è una di quei Cd che dicevo sopra per farvi capire i ritmi... che non riesco a trova da nessuna parte... :bye:

http://rapidshare.com/files/244061092/Track_No04.mp3.html

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

io ti consiglio i Myrddin...

sono un gruppo ligure di musica celtica; in tutto hann fatto tre CD, di cui due in collaborazione con la società tolkeniana italiana, e quindi cantano le canzoni che si trovano nel libro del signore degli anelli accompagnati da musica celtica!

il primo CD invece è abbastanza classico, con alcune canzoni in inglese credo...

:bye::bye::bye:

Link to comment
Share on other sites

Se ti interessa anche la musica folkloristica medievale in genere (cioè non specificamente celtica) consiglio i Corvus Corax e i Sangre Cavallum.

Se vuoi qualcosa che si discosta un po' più consiglio le Artesia, molto più su un'atmosfera eterea (e malinconica).

Per ora mi vengono in mente solo questi.

Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...

facciamo una bella lista della spesa:

Altan

Lúnasa

John Doyle -Liz Carroll (presi singolarmente o insieme, sono sempre un bel sentire)

Cherish the Ladies

Eileen Ivers

patrick Street

Tommy Peoples

Ceoltoiri

Natalie Mcmaster

Whistlebinkies (scozzesi)

Bothy band (imprescindibili)

Planxty

Mick Moloney

Clan Ranald

Clannad (come dimenticarli?)

Alasdair Fraser (in varie formazioni, tipo Skyedance, oppure con Natalie Haas)

Lá Lugh

Dórdan

Nóirin Ni Riain

Andy Irvine

Dé Dannan (primi dischi)

Paddy Glackin & Robbie Hannan

Riverdance (è uno spettacolo di danza irlandese, meraviglioserrimo)

Dick Gaughan

Paul Brady

Skylark

Sólas

in generale, la Claddagh records (il logo dice "Ceirníní Cladaigh")

Llan de Cubel

Milladoiro

Danú

Kíla

Battlefield Band

Sicuramente ne mancano ancora parecchi, specie dei gruppi italiani.

Link to comment
Share on other sites

La metà è musica da pub iralndese, con radici celtiche ed indubbiamente bellissima ma non è "musica celtica". Ok sto diventando un perfettino LOL

Se vi piace questo genere ci sono pure i Barrage che penso ora come ora siano i più interessanti (anche solo per lo stile) però non è musica celtica ok? Altrimenti Lorenzo mi picchia.

Link to comment
Share on other sites

Bravo! In effetti a me la definizione "musica celtica" un po' puzza. Come dire "musica americana" e infilarci dentro country, blues, bluegrass, jazz, cajun e pure Rock&Roll. Se però intendi per musca celtica quella tranquilla piena di arpe, voci delicate e roba del genere, allora tolgo:

Doyle e Carroll (troppo muscolari), Lúnasa, Cherish the ladies, patrick Street,Tommy Peoples, Natalie Mcmaster, Whistlebinkies, Bothy band, Planxty, Mick Moloney, Clan Ranald, Andy Irvine, Dé Dannan, Paddy Glackin & Robbie Hannan, Dick Gaughan, Paul Brady, Skylark, Sólas, Battlefield Band

ed inserisco:

Loreen mcKennit, Anúna, John Whelan, Kim Robertson, Robin Bullock, Ogam (di Macerata!), Savourna Stevenson, Aoife Ni Fhearraigh, Mary Dunne, Bill Douglas, Joanie Madden, Roger Calverley, Wendy Stewart, Capercaillie, Sian James (gallese), John Doan, Lorin Grean, Alan Stivell (come ometterlo?), Joemy Wilson, Sue Richards, Elfic Circle, William Jackson (con o senza gli Ossian), The Colour of memory, Whisky Trail (non li reggo più, ma indubbiamente fanno musica celtica), i fratelli Danna (colonne sonore), Patrick Ball, Anam, Rosalba Nattero, Andrew White, Túatha dé Danann (torinesi), Sileas, e ora basta che non ce la faccio più.

Però non etichetterei come "musica da pub" gli esclusi. Sennò sembra che passino le sere ad ubriacarsi, mentre sono in realtà dei musicisti meravigliosi ed energici, con un repertorio vastissimo. Diciamo "musica irlandese e scozzese". Per quella da pub bastano ed avanzano i Dubliners.

Link to comment
Share on other sites

Non metterei mai i Whistlebinkies a suonare in un pub. Primo perchè sono troppi, secondo perché una cornamusa scozzese in un ambiente ristretto ha lo stesso effetto di un lacrimogeno: scappano tutti. Lo stesso dicasi per la Battlefield Band. E anche le Cherish The Ladies sono un po' tantine.

Se poi gli altri li trovo a suonare nel pub, per prima cosa accendo un cero di ringraziamento da dodici chili in Duomo, poi mi installo nel locale e non ne esco più finché non mi buttano fuori a calci.

Link to comment
Share on other sites

Premetto che non conosco tutta la discografia ma le sacchette per suonare la cornamusa al chiuso (nelle taverne) le hanno inventate nel '500. Se poi si parla di cornamusa iralndese il problema non sussiste, basta agire sullo stantuffo. Sentite ancora in auditorium di pochi metri quadrati e conservo fieramente l'udito. ^^

Questa è la teoria poi andrò ad ascltarmi con calma gli artisti che non conosco della tua lunga lista e vediamo se la pratica (come è ovvio) ti darà ragione :) Intanto grazie.

Link to comment
Share on other sites

Certo, infatti nei pub è normalissimo sentire suonare la Uillean pipe, anzi esiste uno stile fatto apposta per suonarla al chiuso, che è per esempio quello di Liam O'Flynn; lo stesso dicasi per cormanuse a mantice come la Lowland Smallpipe, oppure la gaita galiziana che ha l'ancia abbastanza morbida. Il problema sorge con la Great Highland Bagpipe, che produce un muro di suono contro cui si schiantano i Tir. E quei pazzi scriteriati dei Whistlebinkies, per non parlare di Battlefield Band e Tannahill Weavers, suonano quella. Probabilmente, quando suonano in locali piccoli, il cornamusista lo chiudono fuori o nello sgabuzzino, tanto si sente ugualmente. Mi ricordo che, quando col mio vecchio gruppo suonava un cornamusista, in genere le prove le facevamo a otto metri di distanza, ed ai concerti nemmeno lo amplificavamo, tanto anche da solo ci sovrastava senza sforzo.

Link to comment
Share on other sites

Mantice non stantuffo XD hai ragione...

Cavoli dev'essere divertente fare il fonico della cornamuse... Anzi deve essere divertente guardare un fonico delle cornamuse e sentire i bestemmioni che tira XD...

Grazie delle correzioni. ^^

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Graham_89
      Evengard: 150 tracce musicali Fantasy, completamente Gratuite e senza alcun Copyright!
      Cosa succede quando mettiamo insieme la passione per la Musica e quella per i Giochi di Ruolo? A questa domanda potrà sicuramente rispondere Marco Cutini, compositore Romano - anno '99 - che con il suo grande talento e passione per Dungeons & Dragons ha deciso di fare un'enorme regalo a tutti i Giocatore di Ruolo!
      Il 17 Gennaio di quest'anno viene pubblicato un nuovo video sul suo canale YouTube (che a oggi conta più di dodicimila iscritti) intitolato "Evengard - Trailer (Original Music for Dungeons and Dragons)". In quei 51 secondi, con un sottofondo musicale da far accapponare la pelle, viene annunciato l'inizio di un nuovo e ambizioso progetto: Evengard!
      Evengard in breve: Una raccolta musicale Fantasy ENORME e completamente GRATUITA, senza alcun Copyright e utilizzabile liberamente su YouTube o Twitch. Nel momento in cui sto scrivendo queste righe l'album contiene già ben 44 tracce, ma l'autore ci ha promesso che arriverà a oltre 150 e saranno rilasciate con il tempo direttamente sul suo canale YouTube!
      Siete streamer alla ricerca di colonne sonore da usare per le vostre sessioni?
      Siete master che si sono stancati di far ascoltare la solita colonna sonora ai propri giocatori?
      O forse siete solo degli amanti del Fantasy che hanno voglia di rilassarsi ascoltare bella musica?
      In ogni caso Evengard, "dove magia e creatività si trasformano in musica", è ciò che fa per voi!
      Tutto questo lavoro e l'autore non chiede alcun pagamento? Ma com'è possibile?
      Certo che è così! Basta solo che gli vengano riconosciuti i giusti crediti!
      Di seguito tutti i Link utili per tenersi sempre aggiornati sul progetto!
      Link alla Playlist: https://bit.ly/3sBLKzQ
      Link al Canale YouTube: https://www.youtube.com/c/MarcoCutini/featured
      Link alla Pagina FB: https://www.facebook.com/evengardmusic/
      Visualizza articolo completo
    • By Graham_89
      Cosa succede quando mettiamo insieme la passione per la Musica e quella per i Giochi di Ruolo? A questa domanda potrà sicuramente rispondere Marco Cutini, compositore Romano - anno '99 - che con il suo grande talento e passione per Dungeons & Dragons ha deciso di fare un'enorme regalo a tutti i Giocatore di Ruolo!
      Il 17 Gennaio di quest'anno viene pubblicato un nuovo video sul suo canale YouTube (che a oggi conta più di dodicimila iscritti) intitolato "Evengard - Trailer (Original Music for Dungeons and Dragons)". In quei 51 secondi, con un sottofondo musicale da far accapponare la pelle, viene annunciato l'inizio di un nuovo e ambizioso progetto: Evengard!
      Evengard in breve: Una raccolta musicale Fantasy ENORME e completamente GRATUITA, senza alcun Copyright e utilizzabile liberamente su YouTube o Twitch. Nel momento in cui sto scrivendo queste righe l'album contiene già ben 44 tracce, ma l'autore ci ha promesso che arriverà a oltre 150 e saranno rilasciate con il tempo direttamente sul suo canale YouTube!
      Siete streamer alla ricerca di colonne sonore da usare per le vostre sessioni?
      Siete master che si sono stancati di far ascoltare la solita colonna sonora ai propri giocatori?
      O forse siete solo degli amanti del Fantasy che hanno voglia di rilassarsi ascoltare bella musica?
      In ogni caso Evengard, "dove magia e creatività si trasformano in musica", è ciò che fa per voi!
      Tutto questo lavoro e l'autore non chiede alcun pagamento? Ma com'è possibile?
      Certo che è così! Basta solo che gli vengano riconosciuti i giusti crediti!
      Di seguito tutti i Link utili per tenersi sempre aggiornati sul progetto!
      Link alla Playlist: https://bit.ly/3sBLKzQ
      Link al Canale YouTube: https://www.youtube.com/c/MarcoCutini/featured
      Link alla Pagina FB: https://www.facebook.com/evengardmusic/
    • By Nyxator
      Girovagando nel magico tubo delle meraviglie in cerca di musiche per gdr mi sono ritrovato in quel di Barovia.
      No, davvero, non scherzo. All'inizio ho pure pensato fosse qualcosa di ufficiale, alla chessò "levo la scatola bara kitsch e ci schiaffo il cd audio."
      Invece è una playlist fanmade con 13 (più una contenitore) musiche per Curse of Strahd.
      Siccome imho è assai azzeccata e magari torna utile, ve la segnalo. 
       
       
      (Nota: i titoli potrebbero contenere piccoli spoiler su nomi di png e location)
       
       
      P.S: sul canale ho visto che in questo periodo l'autore sta postando quelle per Rime of the Frostmaiden. 
    • By Alonewolf87
      La musica può essere un incredibile strumento per migliorare l'atmosfera di immersione in un gioco e oggi vi parleremo di una compagnia italiana che si prefigge di creare musiche apposite per i GdR.
      La Sonor Village è una compagnia di Roma che si occupa di sonorizzazioni e di creazione di colonne sonore, che lavora alla creazione di materiale per vari GdR.   Sentiamo cosa ha da dirci @Antonio Affrunti, il direttore di questa compagnia, in merito ai loro progetti legati al mondo del gioco di ruolo:   In questi anni Sonor Village ha lavorato per i seguenti editori: Upper Comics, Verbavolant, Fallvision, Acchiappasogni, Minos Game, Hyper Comix, I.D.E.A., A.P.S., Scuola di GdR, Dicegames Italia  e altri.

      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      La Sonor Village è una compagnia di Roma che si occupa di sonorizzazioni e di creazione di colonne sonore, che lavora alla creazione di materiale per vari GdR.   Sentiamo cosa ha da dirci @Antonio Affrunti, il direttore di questa compagnia, in merito ai loro progetti legati al mondo del gioco di ruolo:   In questi anni Sonor Village ha lavorato per i seguenti editori: Upper Comics, Verbavolant, Fallvision, Acchiappasogni, Minos Game, Hyper Comix, I.D.E.A., A.P.S., Scuola di GdR, Dicegames Italia  e altri.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.