Jump to content

Roald Nordavind

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    3,176
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

173 Basilisco

1 Follower

About Roald Nordavind

  • Rank
    Eroe
  • Birthday 10/11/1989

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Piombino
  • GdR preferiti
    D&D, Pathfinder

Recent Profile Visitors

2,542 profile views
  1. Kumar El Kossuth "Bene, entriamo e vediamo cosa ci può dire questo posto" commento, dopo che l'elementale è tornato dal fare rapporto. Stringo per un attimo il simbolo sacro, salmodiando un paio di parole nella strana lingua in comune coi Mephit, fintanto che la fiamma del simbolo non inizia radiare un caldo bagliore arancione. "Giusto per precauzione, che non si sa mai" Quindi mi avvicino alla porta, pronto ad aprirla ed entrare. @dm
  2. Flint McGraw Mi congedo da Sylphraena con un sorriso, dando anche un lieve carezza alla bussola prima di metterla di nuovo in tasca. "Mi sento abbastanza sopraffatto dalla quantità di rivelazioni. Credo che la tua sia la scelta giusta, Slaine, il problema generale sembra molto al di là delle nostre possibilità, ma adesso almeno mi è un po' più chiaro il nostro ruolo nella vicenda." Sprofondo nel silenzio durante il cammino, giocherellando con l'elsa della spada, distratto dai pensieri. Quasi senza accorgermene, arriviamo nelle vicinanze di Calcer. "Facciamo tappa, recuperiamo dell'equipaggiamento e ripartiamo domattina all'alba?"
  3. Kumar El Kossuth "Andiamoci prima che la pista si raffreddi ancora, magari possiamo cogliere qualche traccia che è sfuggita al nostro bravo amico" aumento il tono della voce, per farmi sentire anche dal drow "Che ovviamente se sta facendo il doppio gioco, e ci sta mandando dritti in una trappolona, il prossimo metallo che vedrà non sarà il platino delle monete, ma il vile ma efficacie acciaio dell'ascia del Bloodaxe qui presente, nevvero?"
  4. Flint McGraw Ascolto con interesse le parole di Sylphraena, ragionandoci sopra. "Chissà quanti dei miei ex compagni di navigazione pagherebbero oro e gemme per avere al loro fianco uno spirito dell'aria e delle tempeste, ed invece eccoti qua, legata ad un marinaio appiedato ed ad un manipolo di avventurieri che hanno poco chiaro il punto della situazione!" sorrido all'ironia della scena, prima di continuare "Apprezzo l'onestà, e fintanto che ci guiderete verso imprese che non richiedono orge seguite da sacrifici rituali, sono con voi" commento, alludendo alla signora del fuoco. "Posso chiedervi un'ultima cosa? di magia non capisco quasi niente, ma conoscete il motivo perché proprio adesso si sta risvegliando nel mondo? "
  5. Talshiyi Seguo in silenzio il gruppo nella radura, ragionando sulle informazioni apprese, e cercando di ricordarmene di nuove. "Non so molto di più di quel che vi ho detto, sono incappato in quel simbolo in alcuni vecchi volumi, ma parlavano solo di come questo Ras Nsi sia passato da protettore a potenziale invasore della città" faccio una pausa, accoccolandomi sul tronco di un albero, e stringendomi dentro il mantello "Mezro fu un importane città qua nel chult, forse c'entrava qualcosa Ubtao, e venne distrutta durante la tentata conquista da parte di questo Ras Nsi, che però secondo le cronache fu sconfitto a sua volta. Non so come né da chi, però" Raccolto ancora un po' i pensieri, prima di aggiungere "Si, anche a me è sembrato strano che si nutrissi di altri non-morti, e non venisse attirato da noi, ma forse è bastata l'arte di Hedras a proteggerci" concludo poco convinto "Hew" domando alla guida sibilando leggermente "temo di aver perso un po' l'orientamento, ma dove ci troviamo rispetto a Mezro?"
  6. Dalak Fierceclaw Salgo le scale con passi pesanti, passandomi tra le mani uno dei dardi d'argento "Sapete, mi è tornato in mente che ho conosciuto alcuni cacciatori, una volta, che usavano l'argento contro i licantropi. Che in questa casa abiti un cacciatore di queste bestie?" rendo a Thilan il dardo, scuotendo la testa senza capirci molto, rimanendo divertito quando i compagni si impauriscono con le armature, prima di seguire il consiglio di Tadriel ed afferrare una delle lance "Avete avuto tante brutte esperienze con armature animate, in passato?" domando con più di una punta d'ironia.
  7. Grug "Se gambe cominciano a muoversi in tasca di Grug, urlo di Grug lo sentiranno fino a casa" commento con la voce leggermente preoccupata dalle parole di Therwyn, mentre rivaluto la mia scelta. Mentre tutti si affannano a cercare qualcosa, anche io mi guardo intorno cercando di imitarli. Quando ormai è chiaro che non ho capito ma sto facendo finta di niente, cedo. "Grug non ha capito cosa cerchiamo. Stanza sembra vuota, solo morto e tavolo molto pesante!" indico l'altare con il ditone, prima di rispondere a Trevor "no martello, solo piccola accetta per legna, zappa e questo coltello"
  8. Kumar El Kossuth Ascolto con attenzione le parole del drow, sorridendo alle notizie. "Caro Spirdaer, sapevo di aver fatto un affare ingaggiandoti. Non è detto che non finiremo comunque con una daga nella schiena, ma per ora non potevo chiedere di meglio!" RImugino sulle parole, lisciandomi la barba brizzolata ed a punta. "Che non si fanno più vedere in giro potrebbe significare molte cose. Lo Xanathar potrebbe averli debellati del tutto, e devo ammettere che un po' mi dispiacerebbe" commento imbronciato, gesticolando a sottolineare le parole "Ma potrebbe voler significare una alleanza ed una divisione più netta dei compiti, e questo complicherebbe di molto i nostri, visto che una creatura come lo Xanathar come possibile alleato impazzito di un nostro nemico, non è certo un evento da sottovalutare"
  9. Dalak Fierclaw Grattandomi con ben poca raffinatezza il ventre, con le grandi dita spesse e callose, passo le balestre a chiunque ne possa usufruire. "Prego, prego, prendi pure Thilan, che tanto con me è roba sprecata. Non riesco neanche ad incoccare un dardo con queste ditone" Sogghigno, passando dalla pancia alla barba, grattandomi robustamente dietro un orecchio. "Andiamocene da qui. È tutto così tranquillo che mi sembra quasi di star commettendo un furto, anche se forse chiunque ci abbia teso quella trappola per strada sta per capitarci tra capo e collo" Finito di grattarmi, faccio schioccare il pollicione dentro la mano chiusa a pugno, causando una scintilla che innesca una fiamma crepitante nel palmo della mano, alla cui luce mi addentro per le scale verso il piano superiore.
  10. Ho letto ora il post - again, sorry il ritardo, sigh - comunque :
  11. Come dicevo già tempo fa, anche per me è un periodo un po' così, quindi non stupitevi se sparisco per qualche giorno, anche se cerco di rimanere costante perché la storia mi sta intrigando molto^^
  12. Talshiyi Rimano stupefatto dalla visione, rannicchiato nella magia protettiva del druido, mi godo la scena dell'enorme dinosauro non morto, ascoltando i suoi passi perdersi nell'oscurità, una volta finito il macabro pasto. "Quello era il simbolo di Ras Nsi" commento parlando normalmente "Dopo aver tradito il suo voto di protezione, ed aver raso al suolo l'antica Mezro con un esercito di morti risvegliati, fu ucciso e sconfitto, ma si dice che le sue forze contassero così tante creature, che ancora oggi i resti si trovano a vagare per le giungle" deglutisco, al pensiero di dover affrontare una bestia del genere. "Probabilmente è solo guidato dalla fame, e l'incanto di Hedras è stato abbastanza da occultarci ai suoi sensi" Estraggo uno dei tanti taccuini, cercando nella bisaccia una penna per annotarmi qualcosa. "Per stanotte credo sia saggio rimanere con gli occhi molto aperti"
  13. Flint McGraw Rimango in silenzio, affascinato dalle spiegazioni dello spirito. "Sono sollevato che per te la bussola sia stato un rifugio sicuro e non una prigione" commento, sorridendo con il dente d'oro in pieno sole "L'onore è tutto mio, hai donato a queste furfante di lungo corso uno scopo nobile nella vita, posso dire di aver tratto altrettanta forza dal legame con te" Finiti gli apprezzamenti, rimango ad ascoltare la spiegazione, come al solito attento a capirci qualcosa in un mondo che non mi appartiene. "La driade sta agendo sugli orchi in modo simile a come tu stai agendo con noi?"
  14. Talshiyi "Interessante" sibilo a bassissima voce, notando la mostruosità che ci viene incontro, prima di passare alla comunicazione mentale coi miei compagni, mantenendo un lieve crepitio d'energia magica nella mano "Sarà il simbolo ad animarlo?" domando, con una innaturale calma, di fronte all'essere mostruoso, mentre comincio a sibilare alcune formule arcane. @dm
  15. Grug "UGH!" ruggisco, dopo aver sfondato lo scheletro con la zappa "Grug zappa zolle più dure di te, scheletro!" l'euforia del combattimento mi fa quasi dimenticare la paura di trovarmi di fronte un morto vivente, e solo dopo qualche istante comincio a prendere a calci quel che ne resta, per sparpagliare le ossa evitando che possa rialzarsi di nuovo. Nel dubbio, prendo le ossa delle gambe e me le metto in tasca "Se scheletro dopo torna ancora in vita, almeno lui lento!" esclamo, a sottolineare la geniale idea.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.