Jump to content

Incidenti casuali da dungeon


 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

tempo fa ho letto con interesse la lista di "1d30 incidenti casuali da viaggio" (vedi spolier) e mi sono anche divertito a farne una mia versione.

Spoiler

 

 

Spinto da alcune richieste che mi sono arrivate, vorrei provare a mettere insieme qualcosa di analogo, ma da usare nei dungeon anziché nei viaggi all'aria aperta.

Sarei felice, quindi, di raccogliere le vostre idee e proposte in proposito.

Se mai scriverò l'articolo mi premurerò di citare e ringraziare a dovere chiunque mi abbia fornito le idee che userò, naturalmente 🙂

 

Requisiti.

  • Devono essere incidenti, cioè devono ostacolare, mettere a rischio o almeno infastidire in qualche modo i PG (non essere cose che possono semplicemente ignorare), e devono essere problemi più che opportunità, cioè tradursi in un costo a livello di tempo / risorse eccetera, senza alcun guadagno apprezzabile.
  • Devono essere abbastanza generici, non troppo specifici, in modo da poter essere (teoricamente) utilizzati più volte.
  • Devono essere abbastanza flessibili da adattarsi al volo a qualunque dungeon, entro limiti ragionevoli. Voglio dire che non va bene se sono adatti solo a una tipologia di dungeon molto specifica, né se hanno delle implicazioni o ricadute sul dungeon nel suo complesso.
  • Niente meccaniche né numeri, basta l'idea. L'intento è svilupparla poi in modo molto generico e system-agnostic.

 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Gas o sostanze infiammabili.

Aria rarefatta. 

Sostegno pericolante/crollo.

Cunicolo allagato o parzialmente allagato. 

Pipistrelli e guano. (allego link spunto: https://www.nationalgeographic.com/magazine/article/explore-through-the-lens-joel-sartore-bats-cave-uganda-marburg)

Terreno sdrucciolevole (vicino a fiume crepaccio o discesa)

Ragni o scolopendre. 

Pozzo (coperto da assi o in stile SdA: se qualcosa cade giù scatta l'allarme)

Tana del tasso crudele. 

Spoiler

IMG_20210406_211256.thumb.jpg.5926731c8b622ecd0c7e1304dcdb3d1c.jpg

Spore o muffe (velenose, debilitanti, mangiacarne)

Cristalli assorbi-luminosità. 

Edited by Nyxator
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Io dico strade/passaggi accessibili solo a parte del gruppo, poi sta al master decidere se mettere cunicoli in cui passa solo lo gnomo, spore che creano problemi solo ad alcune razze o pietre magnetiche che rallentano o bloccano chi ha molto metallo addosso. Il succo e' una situazione che costringe il gruppo a cercare una soluzione o a dividersi.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Improvvisa inversione della forza di gravità con conseguenze a fantasia.

Eco e rimbombo assordante, se non si muovono tutti furtivi condizione assordati per tutti (se in maggioranza falliscono si può pensare a qualche sorta di danno)

Il diamante gigante di Maior: è enorme! Dal valore inestimabile. Peccato che non passi dai cunicoli e che non sia possibile tagliarlo in pietre più piccole.

Vento incanalato: velocità dimezzata (o raddoppiata a seconda della direzione, nessun AdO a chi si lascia trasportare dal vento per disingaggiare) e difficoltà visive.

Nano/gnomo/ecc convinto di essere il padrone del cunicolo e pretende una tassa di passaggio.

Classico ponte rotto su abisso.

Salto spazio/temporale: il gruppo nota, distante, in fondo al cunicolo l'ultimo della propria fila (inizialmente non lo devono capire poi ovviamente se uno scout avanza per andare a vedere, si ritrova in fondo al gruppo)

 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Bella idea, dò il mio contributo con qualche idea che mi è venuta:

  • Calore  insopportabile (soprattutto se si scende troppo in profondità), si fatica a tenere indosso gli abiti, figuriamoci le armature e l'equipaggiamento da viaggio. L'acqua delle borracce non durerà a lungo.
  •  Muffe o ambienti umidi che aggrediscono le razioni deteriorandole rapidamente.
  • Cadute o scivoloni che possono danneggiare il contenuto degli zaini.
  • Terremoto che rende cedevoli alcuni tratti e passaggi del dungeon.
  • Tarme iper-voraci che aggrediscono i mantelli e gli abiti
  • Umidità intensa, che fa arrugginire rapidamente armi ed armature non magiche (vedi i conquistadores nella giungla).
  • Umidità intensa che fa ammorbidire e marcire le pergamene (magari non il libro degli incantesimi, che si presume protetto magicamente) ma il resto diventa inutilizzabile.
  • Caduta in acqua che distrugge pergamene e qualsiasi oggetto cartaceo (stesso discorso sul libro degli incantesimi di cui sopra).
  • Sciami di insetti o zanzare che possono portare infezioni o malattie.
  • Qualcuno ti ha venduto una boccetta di inchiostro simpatico. La mappa del dungeon che stavi disegnando ha iniziato a sbiadire fino a cancellarsi.
  • Pareti o pavimento magnetico, tutti gli oggetti di ferro sono attratti. Entro un certo range saranno necessari tiri di forza per resistere alla forza di attrazione. Gli oggetti rimasti attaccati al magnete sono inamovibili se non con un critico positivo.
  • Imp ladruncoli, (magari invisibili) rubano piccoli oggetti come pozioni, pergamente, monete, pugnali, ecc mentre dormite.
  • Dopo l'ultimo scontro, trappola o caduta, gli stivali si sono strappati, ora la suola si è rotta del tutto.
  • La lampada/candela che stai reggendo ti sfugge di mano e si frantuma/spegne al suolo. 
  • Le razioni sono state attaccate da un fungo, se mangiate causano allucinazioni.

     


 

Edited by Mighty Warlock
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.