Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Recensione: Tasha's Cauldron of Everything

Con colpevole ritardo pubblichiamo la recensione del penultimo manuale uscito per D&D 5E: Tasha's Cauldron of Everything.

Read more...

Quando un lupo non è un lupo? - Parte 2

Oggi Goblin Punch vi parlerà di una possibile e viscida variante per i vampiri per le vostre avventure.

Read more...

La WotC prende il controllo della localizzazione in Italia di D&D 5E

Un comunicato stampa appena rilasciato dalla Asmodee annuncia una importante novità per il futuro di D&D 5E in Italia.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild XI - Il Genio dell'Illusione

Il Genio dell'Illusione è un’avventura Gdr in stile Fantasy/Medievale scritta ed illustrata da Matteo Valenti.

Read more...

I Racconti di Arthaleorn

Andiamo a scoprire una serie di romanzi fantasy italiani intimamente intrecciati con il mondo dei GdR.

Read more...

Personaggi e sistema di gioco


Recommended Posts

Bene , un benvenuto ai miei giocatori .

Qui discuteremo dei vostri personaggi e del sistema di gioco da utilizzare .

Da quello che avete scritto

@illurama         Come sistema tra PF e 3.5 preferirei PF, ma sono a mio agio con entrambi.

@Quer             Sono molto più a mio agio con 3.5 che pathfinder

@Lucane        giocherebbe un inquisitore se si utilizzasse pathfinder (che essendo una classe che lancia incantesimi non può essere utilizzata , ma volendo si può modificare togliendo gli incantesimi e limando qualcosa) o qualcosa di analogo se si usasse la 3.5

Io pensandoci sarei per usare la 3.5 ma lo decideremo bene insieme.

 

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 48
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Per le schede potete utilizzare Myth Weavers e linkarle qui nel topic . Essere un condannato è una questione scenica , di interazione fra i giocatori , di base non sarete un gruppo unito di comun

Si , un linguaggio più scritto e gestuale che parlato , creato per essere discreto ed essenziale . No vincoli no , puoi essere benissimo legale buono e vedi la caccia agli eretici come un sacro d

Certo ,  stasera controllo .

Ciao e grazie per avermi aggiunto! 

Non ho preferenze per quanto riguarda il sistema di gioco, anche se per me il vantaggio di PF è l'immensa comodità di Golarion insider. 

Mi và benissimo anche la 3.5 in ogni caso. 

Se si optasse per la 3.5 direi che potrei proporre un ranger (variante senza incantesimi)/scout con qualche livello forse da segugio. Un cacciatore di taglie al servizio della chiesa, oltre che un tiratore scelto. 

Link to post
Share on other sites

Dunque, io sarei più per PF non fosse altro per la facilità di trovare tutto online disponibile (e quindi facilmente consultabile anche da chi non possiede i manuali) e per la comodità di avere i vari archetipi delle classi che permettono facilmente di costruire personaggi marziali diversi da quelli "core" senza andarsi a spulciare mille manuali.

Dal momento che mi pare di aver capito che non ci sono particolari limitazoini (se ci fossero me le sono perse) mi piacerebbe giocare un Changeling -- razza di Eberron 3.5, ma facilmente convertibile a PF, questa la versione che uso nelle mie campagne. La sua caratteristica principale è che può "cambiare faccia" e tratti estetici minori a piacimento. E' praticamente un doppleganger molto più debole. Secondo me sarebbe interessante come "creatura strana" in quest'ambientazione, dove deve fondamentalmente impedire che questo si venga a sapere (se ho colto qualcosa dell'ambientazione).

Se giocassimo 3.5 avrei in mente una build piuttosto "elaborata" per cercare di riprodurre quello che ho in mente.
Un Ladro con livelli di sostituzione razziale di Changeling / Ombra danzante solo i primi due livelli e se si riesce un paio di livelli di Guerriero.

Se giocassimo PF mi piacerebbe sempre il Changeling se possibile (altrimenti valuterei anche un elfo) Ladro con archetipo cecchino. E' una build che ho usato per un NPC e mi piacerebbe provare a usarla a livello più alto.

In ogni caso si tratterebbe di un ladro capace di essere furtivo ma anche di fare da face all'occorrenza, che tendenzialmente combatterebbe dalla distanza (molto più facile in PF probabilmente)

 

EDIT: La questione di armature come RD può interessare? 3.5 PF

 

Edited by illurama
Link to post
Share on other sites

Come già indicato prima io preferirei di gran lunga 3.5 a PF, ma ovviamente non è un'opposizione totale. 

Stavo appunto pensando a un warblade o un swordsage, ma prima di eventuali domande e chiarimenti su quali manovre vengono considerate troppo "magiche" preferirei che decidessimo il sistema da usare. 

Link to post
Share on other sites

@Quer

Per quanto riguarda le manovre  , il personaggio principale del manga è un ninja e utilizza dei poteri  come estrema agilità e velocità,  si può ricoprire di fiamme , oppure all'inizio cercano di giustiziarlo ma resiste alla bollitura nell'olio senza subire scottature , gli legano braccia e gambe per farlo smembrare dai cavalli ma questi si stancano prima di tirare e lui non si fa nulla , oppure cercano di tagliargli la testa ma le spade si spezzano contro il suo corpo , perciò tutte le manovre che influiscono su forza velocità e resistenza , attacco in corpo a corpo vanno bene , il lanciare dalle di fuoco  o fulmini no , spero di essere stato chiaro :-)

Per il resto si può adattare la classe per pathfinder sono certo che in internet si trovano basta vedere e in caso se serve lavorarci su :-)

@illurama

Per la riduzione del danno ci sto pensando :-)

per il changeling nessun problema.

per le classi non do limitazioni fate quello che ritenete più opportuno , al massimo l'avventura durerà poco 😄

 

 

Link to post
Share on other sites

Alla fine visto che la scelta non era mai univoca ho lasciato alla sorte decidere su che sistema usare ed è stata scelta la 3.5 detto cio ho deciso di alzare il livello di 1 perciò...

Livello : 13
Point buy : 32
Ricchezza : 110000 mo
Oggetti magici al massimo due che saranno vagliati da me vista l'ambientazione  perciò voi proponente e poi ne discutiamo.
Manuali : Tutti quelli ufficiali anche quelli delle varie ambientazioni .

Classi :  Solo quelle marziali e solo quelle che non lanciano incantesimi , per casi particolari possiamo discuterne.
Razze : Come detto in precedenza tutte , ma vista l'ambientazione non sono concessi i forgiati.

Archetipo : Se qualcuno è interessato possiamo discuterne.

Niente pregi o difetti

@Quer Concedo quella che può dare invisibilità .

Fra voi tre ci dovrà almeno essere un condannato.
 

Edited by Dardan
Link to post
Share on other sites

Essendo 3.5 confermo di giocare un ranger scout arciere con forse qualche livello da segugio

Come background pensavo ad un cacciatore di taglie al servizio della chiesa. Mi piaceva l'idea di essere un semiumano (mezzelfo o felinide) che cela la sua vera natura e caccia i 'mostri' come se stesso pur di essere accettato. Dietro ai suoi modi spietati si nasconde il terrore di essere a sua volta scoperto e sottoposto all'ordalia, quindi la sua condotta si fa sempre più estrema per fugare ogni sospetto. Ovviamente il tormento morale che prova è terribile, e spero durante il gioco (magari sull'isola) di potermi liberare dalla paura della mia natura mostruosa e abbracciarla, iniziando un percorso di redenzione che mi porterà sul continente a combattere quella chiesa per la quale tanto sangue innocente ho sparso. 

@Dardan può andare come abbozzo di pg?

@Quer @illurama

Pare che avremo del bel filo da torcere, io col mio personaggio vorrei portare versatilità, furtività e mobilità oltre che fare un discreto ammontare di danni grazie alla schermaglia. Posso occuparmi, se il ladro vuole specializzarsi su altro, anche di trovare e disattivare trappole. 

Difficilmente riuscirò a essere il tipo socievole del gruppo, sia come background che come opzioni che ho a disposizione e di sicuro non potrò essere quello che si prende le bastonate dei nemici. 

 Penso che sarebbe ottimale pensare ai nostri pg in modo che siano complemenari, per evitare magari di spendere risorse per essere silenziosi quando poi c'è il paladino con la corazza di piastre che fa più rumore di un batterista metal. 

Link to post
Share on other sites

Ok, io ho dato già una descrizione sommaria del mio PG.
Come dicevo, un face (mostruoso ma che non si vede), furtivo e da distanza. Se necessario posso elaborare meglio. Sicuramente non avrà cercare trappole, quindi se qualcun altro lo può avere ben venga. 

Domanda @Dardan:  con 110000 si compra veramente tanta roba, difficile non comprare oggetti magici. A meno che tu con oggetti magici intenda qualcosa di specifico. Tipo, un'arma magica è un oggetto magico? Un mantello magico? Un anello magico? Cioè, senza comprare oggetti magici, non ci si arriva a 110000... E anche le nostre possibilità di sopravvivenza sono alquanto limitate XD

Edited by illurama
Link to post
Share on other sites

Si un arma magica è un oggetto magico cosi come armatura e scudo cosi come mantello , stivali anelli oggetti meravigliosi ecc , e non ce un limite al costo che può avere un oggetto magico , sono antichi oggetti che hanno ripreso vita con il ritorno della magia  , perciò è più facile che allo scorrere del tempo abbia resistito una spada +5 che un paio di pantofole del ragno per intenderci , potreste prendere due oggetti da 55000 mo o uno da centomila e uno da dieci mila  nei vari manuali ce ne sono poi io deciderò se vanno bene o meno , ma sbizzarritevi pure 😊

ho verifica to la RD per la 3.5 e al vostro livello non vale la pena , l'abbassamento della classe armatura non vale le poche ferite ma molto poche ferite in meno che subireste . Mi ingegnerò per trovare qualcosa fra le varie regole opzionali . .

Edited by Dardan
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, illurama ha scritto:

Ok, io ho dato già una descrizione sommaria del mio PG.
Come dicevo, un face (mostruoso ma che non si vede), furtivo e da distanza. Se necessario posso elaborare meglio. Sicuramente non avrà cercare trappole, quindi se qualcun altro lo può avere ben venga. 

12 ore fa, Dardan ha scritto:

@Lucane             Come abbozzo va bene , ma la vedo dura non essere scoperto se fai il felinide , però fai pure , dopotutto c'e un motivo se ti hanno mandato sull'isola😀

 

Mi viene in mente un'altra opzione. Il mio pg è uno shifter (da Razze di eberron), ma non è conscio del suo retaggio bestiale. Gli viene assegnato dalla chiesa il compito di scortare due prigionieri in una missione suicida. Lui è uno zelante servitore della chiesa e accetta volentieri. 

A contatto con il changelling scopre la sua vera natura e inizia ad abbracciarla.

In ogni caso ci penso io alle trappole 😉

Link to post
Share on other sites

@ Dardan no problem, ne farò a meno. Tanto già componendo le abilità speciali di armi e armature si possono ottenere oggetti interessanti.

Per le schede preferisci qualche tool specifico? Devono essere condivise con tutti o dobbiamo mandartele in pvt?

Inoltre, mi pare di capire che il mio pg si presti molto bene a essere un condannato, quindi ben venga. Non ho un'idea chiarissima di ciò che questo comporti ma sembra a senso molto divertente 😛

Link to post
Share on other sites

Per le schede potete utilizzare Myth Weavers e linkarle qui nel topic .

Essere un condannato è una questione scenica , di interazione fra i giocatori , di base non sarete un gruppo unito di comune accordo , sarete costretti a collaborare viste le circostanze , ma non siete leali gli uni contro gli altri , a meno che il vostro pg  non lo sia per natura , nelle varie situazioni che potranno avvenire , vi aiuterete a vicenda , ognuno penserà a se , il trovare la città d'oro rimarrà la fine della missione o lo scappare dall'isola a discapito di tutto e tutti avrà la precedenza...

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

@Dardan qualche altra domanda:

1. L'adamantio è un materiale speciale. E' considerato magico?

2. Da manuale, quando una freccia viene usata e colpisce viene distrutta, se manca viene distrutta il 50% delle volte. Le punte che sono fatte di metallo, sono recuperabili per costruire altre frecce o vengono distrutte anch'esse?
2b. E se sono di adamantio?

3. Mi interessava l'anello dell'intermittenza. E' un oggetto ragionevole in quest'ambientazione?
3b. Se si, mi interessava capire la tua posizione riguardo questo particolare argomento: se scocco una freccia mentre sono intermittente, quando questa "mi abbandona" è ancora soggetta a intermittenza, o meglio se viene lanciata nel momento in cui sono etereo (20%) rimane eterea o non essendo più a contatto con me torna materiale?

 

Grazie 🙂

Link to post
Share on other sites

1. Interessa anche a me capire se i materiali speciali (mithral nel mio caso) sino considerati magici.

2. Può avere senso investire punti abilità in Medicina, data la mancanza di magie curative? 

3. È possibile (portandosi dietro una scorta di punte di frecce) costruire frecce durante l'avventura? Ovviamente con la relativa abilità Artigianato.

 

Link to post
Share on other sites

1-No non è considerato magico come neanche gli altri materiali speciali .

2- Quando la freccia colpisce si distrugge , l'asta si spezza o frantuma e la punta si piega o si spezza , l'adamantio è più resistente ma il problema è lo spessore per perforare bene una freccia deve essere sottile  e più è forte il mostro più è resistente più si romperà anche l'adamantio , sarà a mia discrezione , ma un esempio , su un umanoide tipo ortco la punta in adamantio rimana integra , su un drago si rovinerà a tal punto da essere inutilizzabile cosi come colpendo esseri fatti di metallo , cristallo e cose simili , più alta e la ca naturale e l'eventuale riduzione del danno più le frecce si romperanno punte comprese , se l'arco che usate è magico allora anche la freccia lanciata lo sarà rendendola più difficile da rompere ma si di sicuro prima o poi si romperanno punte comprese .

Si avendo una scorta di frecce si possono ricreare le frecce .

2a- si punti in guarire/medicina sono necessari per curare le ferite , i kit da guaritore hanno tutto il necessario per curare le ferite e con gradi in conoscenza natura e sopravvivenza si possono cercare piante curativa nell'ambiente in cui vi trovate.  

3- L'anello dell'intermittenza non lo permetto , è un pò troppo fuori ambientazione e la sua utilità a livelli alti è relartiva.

 

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.