Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Viaggio nella DM's Guild VI - L'isola della Tregua

Questa settimana vi parliamo de L'isola della Tregua, un'avventura uscita dalle menti di Andrea Maffia, Massimo Tartaro, Matteo Galassi e Simone Rossi Tisbeni!

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Death of Divinity, Dreadful Realms, Heroes of the Cypher System

Vediamo assieme le ultime novità su Kickstarter relative al mondo dei GdR.

Read more...

Per Jeremy Crawford modificare razze e allineamenti in D&D richiederà anni

In un'intervista, il Lead Desiger della WotC ha parlato di Razze, Allineamenti e dei piani futuri della WotC in merito.

Read more...

Le strutture dei giochi - Parte 13: Strutture Personalizzate

In questa tredicesima parte della nostra rubrica sulle strutture di gioco, risponderemo alla domanda lasciata in sospeso la settimana scorsa: cosa succede se la struttura adatta non esiste?

Read more...

Una prima anticipazione sul GdR di Dune

Dopo l'annuncio iniziale di due anni fa, la Modiphius ha rilasciato delle prime anticipazioni su Dune RPG, il GdR dedicato alla famosa serie letteraria di fantascienza.

Read more...

Topic di Gioco


Recommended Posts

L'edificio che vi è stato indicato dalle informazioni si trova all'interno del quartiere più povero del distretto. Definito con il termine dispregiativo di "Tetti Cadenti" esso è di fatto il quartiere degli artisti di strada ed un vero luogo di culto per gli appassionati del genere. Le strade del quartiere sono strette, contorte e numerose ma le varie piccole piazze presenti sono tutte abbellite di statue e fontane, che talune volte rendono l'aspetto del posto persino gradevole.

Non vi passa inosservato il suono dei scacciapensieri cui melodie vengono di tanto in tanto sovrastate dal rumore prodotto dalle campane disposte in vari punti del quartiere, a regolare la vita degli abitanti. Orientarsi nei "Tetti Cadenti" non è una missione di poco conto ma tutti, prima o dopo, giungente all'abitazione indicata e ciascuno di voi possiede una chiave per accedere all'interno.

La casa sembra essere messa moderatamente meglio rispetto alle sue controparti vicine che possono dare l'impressione di stare per crollare da un momento all'altro e presenta, per quanto rozzo, un minimo di arredamento.

All'interno avete la possibilità di constatare che il locale è composto da quattro stanze, la più grande contenente un tavolo e delle sedie con alcuni armadi mentre le altre sembrano esser state adibite a stanze da letto. Sul tavolo della stanza centrale vi è distesa una mappa, quella del Quartiere degli Artisti, accompagnata da una nota che, ad una lettura, recita così:

 

La chiusura del Theatre Infernalis Æ è ormai imminente. Alcuni miei clienti hanno intenzione di rilevarlo ma prima dovrei sapere in che condizioni è messo. Andate li, godetevi lo spettacolo, cercate di prendere nota di tutto.

 Ad attendervi vi sarà una lauta ricompensa.

 

Una piccola x rossa sulla mappa indica la posizione del teatro. Esso si trova tra il The Grange Theatre ed il The Farnham Theatre.

@Loki86 e @Aphasic_Beltram

Spoiler

Flyn e Dalia hanno saputo dell'incarico tramite una conoscenza comune ovvero Vathlan. Non sono riusciti ad estorcere alcuna informazione dall'amico ma sanno di dover gestire la cosa assieme essendo Flyn attualmente incaricato della protezione di Dalia. Ed è in questo stato di cose che tiefling e mezz'orco si muovono per il Quartiere e si ritrovano all'interno dell'abitazione, riflettendo sul da farsi.

@Voignar

Spoiler

A darti l'indirizzo è stata Vasha. O almeno la grafia e la firma ti sembra quella. Sul biglietto che hai trovato nel tuo laboratorio vi è scritto che avresti proprio bisogno di una pausa e che gli spettacoli teatrali sono roba forte ma a lasciarti perplesso è il simbolo alchemico appuntato alla fine del messaggio. Un triangolo. Fuoco. Nel vostro codice un qualcosa di estremamente importante. 

@Cuppo

Spoiler

Hai deciso di muoverti ma all'occhio della madre non sfugge nulla. E quando ti sei ritrovato in tasca un biglietto non hai avuto dubbi su chi fosse il mittente. Hai ricevuto un indirizzo ed un unico simbolo (Æ). Non lo riconosci. A questo punto ti muoverai per svelare il mistero? O questa volta la tua strada divergerà?

@dalamar78

Spoiler

Il tuo capitano ti ha dato un indirizzo ma non solo. Anche un biglietto. Per il Teathre Infernalis. Ha parlato di ordine pubblico ma raramente il capitano si espone per dare questo tipo di ordini, d'altronde essi sono piuttosto usuali per la tua compagnia. Non hai avuto il tempo di porre domande ma sei riuscito a strappare perlomeno un nome "Chelman". 

 

Per tutti:

Spoiler

Siete all'interno dell'abitazione. Da qui in poi siete liberi di muovervi come preferite. Se volete postate pre l'immagine del vostro pg, altrimenti una descrizione va più che bene. Per domande e chiarimenti usiamo il topic di servizio. 

 

Edited by Tasha
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

  • Replies 41
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

L'edificio che vi è stato indicato dalle informazioni si trova all'interno del quartiere più povero del distretto. Definito con il termine dispregiativo di "Tetti Cadenti" esso è di fatto il quartiere

Posted Images

Dalia "Discrezione", Tiefling Bardo

Camminando per le vie dei Tetti Cadenti non posso fare a meno di rivolgere qualche cenno di saluto ad altri musicisti, conoscenti più che altro: nonostante sia il luogo più naturale per esibire le proprie doti musicali, il Quartiere degli Artisti non mi ha mai attirata. Tenendomi qualche passo dietro a Flyn e suonando un RE o un SOL di tanto in tanto, giungiamo finalmente alla nostra meta. L'edificio è ben lungi dall'essere elegante, ma certo è migliore della casa in cui sono cresciuta. Anche se di poco.

Descrizione.

Spoiler

Dalia, conosciuta anche come Discrezione è una Tiefling di ventitré anni, dalla pelle poco rossastra ma le due protuberanze osse, ricurve sulla sua testa non lasciano dubbi sulla sua discendenza diabolica. Sotto agli occhi di un azzurro profondo incorniciati da lunghi capelli rossi raccolti con una coda di cavallo, i tratti del viso eleganti ma poco umani, le rughe cominciano a formarsi nonostante la giovane età, segni della vita dura che ha passato ma che non nasconde e quasi ostenta, fiera. Indossa una giacca di cuoio marrone scuro che lascia scoperta gran parte del petto e le braccia, un modesto pantalone di pelle color sabbia e un paio di stivali di cuoio consunti chiude il tutto. Alla cintura di pelle nera pende al fianco sinistro una balestra leggera e dal destro si vede un pugnale legato con una corda, che col suo pomo in ottone pare più bello di quanto possa esser utile in combattimento. Tra le mani ricoperte di peluria rossastra, un vecchio liuto in legno d'olmo le cui corde Dalia pizzica con lunghe unghia, a volte solo per noia. 

Ignorando la presenza di altri nella casa, noto subito il tavolo con la mappa ed il messaggio. Letta la striminzata nota, ci rivolgo al mezzorco @Loki86:

Che ne pensi, Flyn? indicando la pergamena E di questi qua? Chi credi che siano? 

Link to post
Share on other sites

Flynn

aspetto

Spoiler

Flynn Atarratock è un mezzorco di piccole dimensioni. Alto circa 186cm e sotto il quintale, risulta decisamente più piccolo rispetto ai membri della sua stessa razza a lui coetanei. Ha 18 anni e, nonostante la statura sotto la media, ha un fisico ben definito e scattante. Il viso è leggermente butterato, ha lunghi capelli rossicci abbastanza arruffati che ogni tanto tiene legati in una coda. Sul lato sinistro del volto ha dei tatuaggi tribali che rappresentano una specie di uccello nero stilizzato. Indossa abiti vecchi e sgualciti, quasi tutti di colore cupo. Delle brache larghe marrone scuro che gli consentono movimenti veloci, un giaco di maglia che gli protegge parte del petto e un lungo cappotto in pelle nero a cui tiene particolarmente. Sulle parti visibili del petto si intravedono altri tatuaggi tribali. Indossa inoltre un vecchio e logoro cappello da cacciatore di streghe, anch’esso nero.

 

Cammino per le vie del quartiere degli artisti continuando a guardarmi attorno e sgranando gli occhi. Non ci sono mai stato prima d'ora e tutto mi sembra meraviglioso e grandioso rispetto ai bassifondi dove sono nato e cresciuto. E' la prima volta che mi viene affidato un compito non in compagnia del mio amico Sheld e la cosa mi fa sentire un po spaesato e spaventato. Ciò nonostante non posso permettermi di dimostrare che non sono all'altezza di quello che mi è stato affidato. Così, trattenendo a fatica lo stupore e la meraviglia, lancio sovente veloci occhiate alle mie spalle controllando che milady Dalia stia bene e non venga importunata da nessuno.

Giunti al luogo che ci è stato indicato, seguo la giovane tiefling all'interno dell'edificio. Mi metto a fissare con aria inquisitoria tutti i presenti, cercando di soppesarli e di capire se potrebbero rappresentare una minaccia. Quindi, alle parole di Dalia prendo in mano la nota che mi viene passata dalla mia compagna. Strabuzzo un po gli occhi e mi sforza di leggere il breve messaggio. Ci metto un attimo a mettere insieme le varie lettere e capirne il significato. 

"Non so cosa voglia dire questa parola qua... "rigl.. rile.. rilevarlo.. Ma, in ogni caso, non mi sembra un compito troppo difficile. Devo scortarla a teatro assieme agli altri nobili, godermi lo spettacolo e poi prendere la ricompensa.."

quindi rispondo anche alla seconda domanda abbassando la voce in modo che solo lei possa sentirmi 

Spoiler

"Non saprei milady, forse sono altri invitati a teatro.. Forse dovremmo presentarci.. Non vorrei risultassimo scortesi..

A questo punto schiarisco la voce, tolgo il cappello dalla testa ponendomelo davanti al petto e abbozzando un mezzo inchino mi rivolgo agli altri presenti all'interno della stanza

"Buongiorno signori, il mio nome è Flynn Atarratock, cadetto delle Gazze Ladre! E questa è milady Dalia!" dico, indicando la tiefling alle mie spalle.

Link to post
Share on other sites

Bartimeus Gratia (Tiefling, Chierico)

Aspetto

Spoiler

bartimeus1.thumb.jpg.9741d1d67614d7f09513a40f4883fac1.jpg

Bartimeus è un Tiefling sulla cinquantina, abbastanza alto e ben piazzato, pelle di un bel rosso scuro e occhi gialli. Ha un bel portamento e indossa abiti ecclesiastici sotto cui si intravede un'armatura di maglia. Porta una mazza legata al fianco e uno scudo dietro la schiena. Al collo invece fa bella mostra di sè un ciondolo con l'immagine di una madre con in grembo un bambino: il simbolo della Madre Delle Grazie che Bartimeus tiene sempre ben pulito e lucidato.

Mi muovo lungo le vie del quartiere degli artisti con una discreta difficoltà. Ad ogni passo maledico la mia improvvisa voglia di avventura che mi ha fatto abbandonare le mura sicure del Tempio a "favore" di questo labirinto di strade e case malridotte. Mentre penso, per la ventesima volta, di girare i tacchi e tornarmene tranquillo tranquillo alla mia cella, la benedizione della Madre scende su di me e mi trovo di fronte alla mia meta..è più probabile che io l'abbia sfinita con le mie lamentele, ma decido di non indagare sulle Sue motivazioni e, senza indugiare oltre, entro nella casa.

Bartimeus Gratia rispondo al mezzorco salutando ovviamente anche la tiefling al suo fianco e appoggiando istintivamente una mano sul simbolo al collo. Piacere di fare la vostra conoscenza. Il tono è cordiale, ma fortemente impostato, di chi non è molto abituato a rapportarsi con gli altri. O almeno speriamo che sia un piacere..per ora ho i miei dubbi..su tutto..

Mi avvicino ad osservare meglio la mappa e la nota. Uno spettacolo a teatro..non vedo l'ora.. Scuotendo leggermente la testa mi volto verso gli altri presenti. Qualcuno di voi conosce questo Theatre Infernalis? Chiedo rileggendo il nome per essere sicuro di pronunciarlo correttamente.

@Tasha

Spoiler

Il nome del Teatro e/o il simbolo mi dicono qualcosa?

 

Edited by Cuppo
Link to post
Share on other sites

@Cuppo

Spoiler

Hai una conoscenza piuttosto vaga. Sai che è uno di quei tanti teatri che basano la loro offerta artistica su automi ed attori di bassa fascia che puntano a spaventare il pubblico. Il simbolo non ti dice nulla. 

 

Edited by Tasha
Link to post
Share on other sites

@Tasha

Spoiler

Prima di procedere col prossimo post, conosco il Theatre Infernalis? 

Conoscenze storia: +3

Spoiler

Lo stesso manuale del giocatore, suggerisce, dove opportuno di cambiare l'abilità di base per le prove. Io suggerirei un tiro di conoscenze "artistiche" intelligenza + competenza su Performance. Se accetti l'idea di questa prova, anche qui +3. 

 

 

Link to post
Share on other sites

Aderin 

Piacere mio, Aderin, alchimista e apotecario dico avvicinandomi al tavolo, grattandomi il mento per la strana situazione. Non è tanto la compagnia in cui sono capitato, anche se abbastanza variegata da non passare inosservata, quanto lo strano messaggio e la “richiesta” ancora più strana che ci viene fatta 

In buona sostanza, signor Flynn, qualcuno sta comprando il teatro Infernalis, e vuole che noi andiamo a vedere se non gli cadrà in testa quando aprirà la porta. E magari che gli attori sappiamo almeno cos’è il palco, sembra di capire. Qualcuno conosce questo teatro? Non è la richiesta più strana che abbia mai avuto, ma mi pare abbastanza singolare 

descrizione 

Spoiler

Aderin è un mezzelfo dalle sottili orecchie a punta e dai capelli neri, porta il mento rasato anche se con un minimo accenno di barba. Veste indumenti semplici e di cuoio duro, in particolare guanti di pelle fitti di graffi; alla cintura porta un buon numero di pergamene, boccette d’inchiostro e pennini, oltre a vari flaconi con liquidi dai vari colori

Dm

Spoiler

Storia +1 per sapere qualcosa del teatro; Percezione e Insight +3 per il biglietto di Vasha e per la mappa, se trovo qualcosa Arcana +3, altre conoscenze +1

 

Link to post
Share on other sites

@Aphasic_Beltram 

Spoiler

Hai una conoscenza piuttosto vaga. Sai che è uno di quei tanti teatri che basano la loro offerta artistica su automi ed attori di bassa fascia che puntano a spaventare il pubblico. Il simbolo non ti dice nulla. 

@Voignar

Spoiler

Hai una conoscenza piuttosto vaga. Sai che è uno di quei tanti teatri che basano la loro offerta artistica su automi ed attori di bassa fascia che puntano a spaventare il pubblico. Il simbolo non ti dice nulla. 

Il biglietto di Vasha ti sembra perfettamente autentico. Non noti nulla di particolare per quanto riguarda la mappa. 

 

Link to post
Share on other sites

Flynn

Le altre due persone presenti oltre a me e Dalia si presentano. Il tiefling adulto sembra essere un po taciturno e percepisco una sorta di rigidità nei miei confronti. Gli rivolgo un sorriso imbarazzato, quindi mi volto verso il secondo. "Non ho ben capito di cosa si occupa.. Cosa sarà mai un apotecario? Alchimista credo sia quello che prepara quegli strani liquidi nelle boccette.. però boh.. In ogni modo sembra un tipo socievole"

Torno al presente, distogliendomi dai miei pensieri, giusto in tempo per sentire la domanda del mezz'elfo "Ehm. No signor Aderin, purtroppo non conosco nessun teatro.. Non sono mai stato in questa parte della città ed.. ecco.. non sono mai stato nemmeno in un teatro se è per questo.. In ogni caso il nome non mi sembra per nulla rassicurante.." 

quindi, voltandomi verso la giovane tiefling e abbassando nuovamente la voce

"Signorina Dalia, lei crede sia il caso di recarci in quel posto? Non so.. ma qualcosa nel nome non mi convince.. potrebbe essere un posto poco raccomandabile" dico, rabbuiandomi.

Edited by Loki86
Link to post
Share on other sites

Wulfgar (Umano, Barbaro)

Riuscire ad entrare a fare parte della Black Axe è stato sia un colpo di fortuna che una dimostrazione che le mie doti marziali stanno crescendo, cosa di cui posso solo essere soddisfatto, non potrò impugnare Aegis-fang, il maglio dei miei avi, fino a che le mie doti di guerriero non sia realmente superiori alla norma

Sicuramente il Capitano della mia compagnia mercenaria è un uomo rude e di poche parole, l'ultimo compito che mi ha affidato è a dir poco enigmatico ma non pare essere particolarmente pericoloso

Una volta giunto all'indirizzo indicato, trovo presenti altre quattro persone

Io sono Wulfgar, figlio di Beornegar e membro della Black Axe

Descrizione

Spoiler

Wulfgar è un giovane umano dal fisico potente, con capelli biondi lunghi fino alle spalle e con indosso semplici vesti da mercenario. Porta appeso alla schiena un pesante maglio, oltre a due ascie, quattro giavellotti ed uno zaino

 

Link to post
Share on other sites

Dalla mappa potete calcolare che per arrivare al Teathre Infernalis vi ci vogliono un minimo di tre ore, a piedi.

Ed il rintocco delle campane vi informa dell'orario, siamo invero nel primo pomeriggio. Nell'abitazione avete modo di discutere senza problemi, il luogo è tranquillo.

(play)

 

Link to post
Share on other sites

Aderin 

Guardi, signor Flynn, sono stato a teatro solo una volta, trascinato per le orecchie, e come vede c’è molto a cui aggrapparsi dico con un sorriso indicandole e devo ammettere si tratti di una raffinata forma di tortura. Davvero ignoro a cosa servano le galere ed i boia, dieci minuti a guardare quelli attori, e credo che perfino i peggiori criminali invocherebbero pietà 

aspetto un poco, nel caso qualcuno abbia qualcosa di importante da dire Non vorrei essere troppo cauto, ma ammetto che la cosa mi puzza molto di imbroglio, in particolare tutta questa segretezza. Posso suggerire di chiedere un poco in giro riguardo a questo Infernalis? Capire chi lo vende e chi lo acquista, o almeno intuire il perché. Conoscete qualche persona o qualche locale in cui fare le nostre indagini? 

Spoiler

Se serve, Storia +1 per vedere se lo conosco io qualcuno o qualche posto dove far domande 

 

Link to post
Share on other sites

@Voignar

Spoiler

L'unica cosa che ti potrebbe venire in mente è chiedere a qualcuno del posto, magari in qualche attività commerciale per le vie. Ma nulla di specifico. (3 di dado D:)

@Loki86

Spoiler

Sai che è una compagnia mercenaria indipendente piuttosto sviluppata nei distretti di Castorhage. Spesso opera per dare supporto alla guardia cittadina.

@Aphasic_Beltram

Spoiler

Ho considerato il tiro sulle conoscenze "artistiche" perché mi sembrava coerente ma hai avuto sfortuna. 

 

Edited by Tasha
Link to post
Share on other sites

Dalia, Tiefling Bardo

Il mio nome - come ha detto Flynn - è Dalia.  Pur essendo una musicista e con questa parola comincio a suonare una lenta melodia col mio liuto non conosco questo teatro e beh... a dire il vero non mi esibisco da queste parti della città in genere. Però di certo incontreremo qualcuno di mia conoscenza per le strade,  un collega artista o qualcuno che ha già ehm... avuto il piacere di conoscermi a fondo. Mi avvicino all'uscio poi mi volto indietro verso gli altri. Allora? Non ci trovo niente di male ad andare a teatro. Se proprio gli attori dovessero essere indecenti come nelle fantasie di Aderin, posso sempre salire io stessa sul palco! dico lanciando una sonora risata.

Link to post
Share on other sites

Flynn

Ascolto con interesse quanto ha da dire il mezz'elfo e rido alla sua battuta sui boia e le galere. "Ah ah.. bella questa, signor Aderin!" gli dico, battendogli una mano sulla spalla con fare amichevole.

Quindi, quando entra il nuovo arrivato lo squadro dalla testa ai piedi. Rimango colpito dalla stazza e dalle numerosi armi che porta con se "Uaaao.. questo tizio gira parecchio armato"  penso, abbastanza ammirato.

"Buongiorno a lei, signor Wulfgar, ho sentito parlare della Black Axe! So che collaborate con la guardia cittadina!" gli dico, sempre più ammirato.

"In ogni caso, miei signori, non ho ben capito di preciso perché siamo tutti qui.. Come mi spiegava il signor Aderin a quanto pare dobbiamo solo vedere se questo.. Teatro Infernalis.. è in buono stato e se gli attori sanno fare il loro lavoro.. Mi domando.. Non poteva semplicemente andarci la persona che ha scritto il biglietto o, che so io, quello che vuole comprare il teatro? Non so voi, ma io non ho nessuna competenza in recitazione o in teatri in generale.." parlo con parole semplici, con voce tranquilla e pacifica, quasi incerta. Intuite tutti la genuinità di chi è realmente perplesso e confuso dalla situazione in cui si sta trovando.

"Però se milady Dalia decide di andare, io la scorterò volentieri.. ovviamente!" dico, seguendo la giovane tiefling verso l'uscita dell'edificio.

 

Link to post
Share on other sites

Aderin 

Ci rimettiamo al suo giudizio, allora, signorina Dalila. D’improvviso mi trovo a sperare d’assistere ad uno spettacolo terribile Dico alla tiefling, facendo un inchino di cortesia  Vogliamo andare, quindi? Aggiungo incamminandomi verso la porta 

Link to post
Share on other sites

Bartimeus Gratia (Tiefling, Chierico)

Lascio che gli altri chiacchierino per un po'. Mi sembrano tutti un po'..distanti dai miei modi. Se siamo in ballo.. non trattengo un piccolo sospiro ..speriamo solo che la Madre vegli su di noi..

Sinceramente ritengo anche io che un po' di cautela non possa che fare bene. L'unico problema è che non ho assolutamente dimestichezza con questo quartiere e in tutta onestà non saprei a chi rivolgermi per fare domande su questo fantomatico teatro allargo le braccia sconsolato. Quindi mi affido a chi è più esperto di me in materia. Vi seguo.

Link to post
Share on other sites

Vi muovete dunque alla volta del teatro Infernalis ritornando così nelle strade dei Tetti Cadenti. Vi muovete in mezzo alla folla del quartiere e passano diversi minuti prima che suoni, odori e persone cambino.

Ma alla fine questo cambiamento lo avvertite. Tutto di un tratto, in prossimità del ponte che congiunge le due rive, siete entrati nel quartiere più commerciale del distretto, il famoso Little Xi'en. Esso è del tutto differente dal luogo da dove provenite ed il perché di questo particolare nome vi è subito chiaro: si tratta, invero, dell'etnia della sua popolazione umana, gli Xi'en e i Tsang. Essi possiedono dei tratti orientali, fini e parecchio differenti da quelli che avete potuto ammirare all'interno dei Tetti Cadenti.

Anche l'odore è diverso, più intenso e speziato. Zaffate di incenso di tanto in tanto confondono il vostro olfatto e non vi sfugge la presenza delle numerosissime attività commerciali presenti. Ogni angolo del quartiere è dedito all'attività di compravendita, tra negozi e bancarelle.

Un ragazzino si muove agilmente nella folla, distribuendo volantini, uno dei quali finisce tra le vostre mani:

 

Alla Carpa Affumicata

Menù del Giorno:

 

Zampe di Grillo Fritte

Api Fritte

Scorpioncini Piccanti Fritti

Zuppa di Pesce

Ragni Scarlatti Arrostiti

Ragni Teschio Arrostiti

Teste di Grillo fritte

 

Tutto al modico prezzo di 2 pezzi d'argento.

 

 

Tra le attività più di spicco in questa parte del quartiere vi è la Casa del The, la Casa dell'Oppio ed il negozio di Fuochi d'Artificio. Attività pubblicizzate in ogni dove nel posto in cui vi trovate.

Il ponte alla vostra destra è agibile nel caso abbiate intenzione di proseguire verso quella direzione.

@dalamar78

Spoiler

Se il tuo pg voleva fare qualcosa all'interno della casa scrivi pure!

 

Link to post
Share on other sites

Flynn

Prendo in mano per primo il volantino che ci porge con fretta il ragazzino. "Grazie ragazzo!" gli dico con tono gioviale. Frugo nella mi bisaccia, ne estraggo un paio di monete di rame e mi affretto a darle al giovane. Quindi quando questo se ne è andato mi volto verso i miei accompagnatori "Ah.. è sempre bello vedere che un giovane ragazzo si dà da fare per guadagnarsi da vivere!" dico, mantenendo sempre il sorriso sul volto. Poi, dopo una rapida occhiata al volantino sento la mia pancia brontolare.

"Qualcuno di voi è mai stato alla Carpa Affumicata? Il menù sembra molto buono e anche a buon mercato.. Magari potremmo andarci per cena.. dopo essere passati al teatro.." mentre parlo guardo un po tutti i presenti, ma mi soffermo per ultimo e in particolar modo su Dalia. Dopotutto è il suo parere quello di cui mi importa maggiormente.

Edited by Loki86
Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.