Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Viaggio nella DM's Guild X - Circolo del Guerriero Silvano

Diamo uno sguardo a questa sottoclasse silvana pubblicata su DMs Guild da I Cast Shield.

Read more...

Anteprima Candlekeep Mysteries #1 - Informazioni sul contenuto di 8 Avventure

Scopriamo alcuni dettagli delle avventure che saranno pubblicate nel supplemento ambientato a Candlekeep, la celebre biblioteca dei Forgotten Realms.

Read more...

Paths Peculiar - La Corsa del Masso: una trappola con masso che rotola

Quest'oggi Paths Peculiar ci illustrerà una variante ancora più cattiva della classica trappola del masso che rotola verso gli sfortunati avventurieri, resa famosa dal film Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta.

Read more...

Hugh Grant e Sophia Lillis entrano nel cast del film di D&D

Altri due attori si sono aggiunti al cast del film di D&D. L'attore Hugh Grant, in particolare, interpreterà l'antagonista della storia.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte II

Vogliamo creare una storia convincente, dettagliata ma senza esagerare per la nostra campagna sandbox? Seguiamo Rob Conley nella creazione del suo mondo in questa seconda parte della rubrica Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio.

Read more...

Giocare a D&D su Eberron


Recommended Posts

Eccovi alcuni consigli su come usare Eberron: Rising From The Last War e Exploring Eberron per le vostre campagne

Articolo di Mike Shea del 14 settembre 2020

Amo Eberron. Questa ambientazione fantasy per D&D permeata di magia, intrighi noir e avventure cappa e spada riesce ad essere fresca, nuova ed al contempo rimanere fedele ai fondamenti di D&D. Tutto ciò che esiste in D&D esiste in Eberron, ma non nel modo in cui ci si aspetterebbe.

Alla fine del 2019 la Wizards of the Coast ha rilasciato Eberron: Rising From the Last War, il manuale di Eberron per la 5a Edizione di Dungeons & Dragons. È un libro fantastico che ci dà una marea di spunti per questo fantastico mondo. Anche se l'uscita originale di Eberron ha quasi 20 anni, Eberron: Rising From the Last War ci offre uno sguardo pulito e fresco su Eberron. È tutto ciò di cui abbiamo bisogno per approfondire e condurre grandi sessioni di D&D con uno spirito rinnovato.

Oggi esamineremo alcuni consigli per ottenere il massimo da una campagna di D&D su Eberron, alcuni di essi ispirati da una conversazione su Twitter sull'argomento. Mettiamoci al lavoro.

large.316083256_https_specials-images.forbesimg.com_imageserve_5dce0726ea103f00065272b4_960x0.jpgcro-21000cropY180cropY2643.png.3875c6599189b83ea920867f7a4fc680.png.66cac6cf59c9cd60d40b339131478279.png

Spremete per bene Rising From the Last War

Eberron: Rising From the Last War è un libro fantastico e possiamo usarne ogni parte se vogliamo. L'introduzione del libro è un modo meraviglioso per immergersi rapidamente nell'ambiente, poiché mette prima in luce gli aspetti generali più importanti del mondo e diventa sempre più specifico man mano che si legge. Ogni capitolo offre uno sguardo sul mondo, sui luoghi, sulle fazioni, sugli antagonisti e sui particolari della città di Sharn.

Mentre pianificate la vostra campagna, abbracciate il tema centrale di questo libro. Certo potete impostare la vostra campagna nei luoghi più remoti del Principato di Lhazaar, ma perché non farla svolgere proprio al centro di Sharn? Una parte enorme del libro parla di Sharn e molte delle fazioni e dei casati portatori del marchio del drago hanno un’enclave in città. La città stessa è un enorme crogiolo di potenti organizzazioni, di mecenati super-ricchi, di associazioni criminali e di ambigui esploratori, tutti adagiati sulle rovine dell'impero dei goblin Dhakaan, risalente a migliaia di anni fa. Sharn stessa è un luogo perfetto per impostare una campagna, essendo un grande crocevia per i personaggi che desiderano esplorare i luoghi più remoti del mondo.

I patroni e le opzioni di avventura in Rising From the Last War offrono interessanti agganci per i personaggi. Presentateli man mano che procedete, con un patrono del gruppo ben definito per cominciare e poi introducete alcune intriganti trame che coinvolgono gli altri possibili patroni. Se il vostro gruppo è pronto, fate sì che un membro di alto rango dell'Aurum inviti i personaggi a una cena e presentate loro dei membri delle altre fazioni, nonché i rappresentanti dei casati portatori del marchio del drago. Se una cena di questo tipo diventa noiosa, è il momento che qualche gnomo Daask sfondi le finestre e faccia irruzione!

Eberron: Rising From the Last War è un ottime manuale in grado di rappresentare l'intera ambientazione. Assimilatelo e usatene ogni parte per costruire il mondo per voi e i vostri giocatori.

Date il manuale in mano ai giocatori

Parlando dei vostri giocatori, dovremmo, naturalmente, includere una solida sessione zero per giocare. Potrete scoprire di più sulle sessioni zero nel capitolo 17 del Ritorno del Pigro Dungeon Master. In breve, prima di iniziare la vostra campagna, sedetevi con i vostri giocatori, discutete gli elementi del gioco e fornite loro informazioni, fate creare ai giocatori i loro personaggi e legateli a una fazione che li accomuni. Ecco un esempio di documento esplicativo su Eberron che ho dato ai miei giocatori durante le mie sessioni zero.

eberron_campaign_one-sheet_page-0001.jpg

Visto che Rising From the Last War è ricco di opzioni per i personaggi, i vostri giocatori potrebbero volersene comprare delle copie. Sia che lo facciano sia che vi organizziate per passare loro la vostra copia, raccomandate ai vostri giocatori di leggere l'introduzione del manuale e il più possibile dei capitoli 1, 2 e 3. I capitoli 1, 2 e 3 sono capitoli rivolti ai giocatori. Li possono tranquillamente leggere e daranno loro una comprensione molto più profonda del mondo in cui si troveranno a giocare. Pochi giocatori leggeranno probabilmente tre capitoli interi di un manuale, ma se riusciranno a superare l'introduzione e a leggere le parti interessanti degli altri capitoli, ne trarranno molte informazioni utili. Più voi e i vostri giocatori leggerete il libro, più ne ricaverete per la campagna.

Leggete Exploring Eberron

Keith Baker, il creatore principale di Eberron, ha scritto un libro intitolato Exploring Eberron, disponibile in stampa e in PDF sulla DMs Guild. Keith ha costruito questo libro basandosi su temi non trattati in Rising from the Last War ed è un eccezionale complemento. Exploring Eberron tratta una varietà di contenuti a cui non è stata prestata molta attenzione in precedenza, con dettagli che potete portare direttamente nel vostro gioco. Come compagno di Rising, è un libro fantastico e vale la spesa.

La DMs Guild ha anche una nuova serie di avventure di Eberron chiamata Oracle of War. La serie inizia con The Night Land e poi prosegue. Include anche Salvage Bases and Missions, un eccellente generatore di avventure che potrete utilizzare per le vostre sessioni nella Landa Gemente.

1574272975183.png.87bff4ada4d797a478ce4e5b650b0738.png.dca2cbffa7c70455ceeac26595932d3c.png

Assimilate le fonti di ispirazione di Eberron

A differenza della maggior parte dei mondi fantasy europei, Eberron non si basa su riscritture della mitologia antica. Il suo cuore è chiaramente nella cultura popolare moderna. Eberron ha temi tratti dalla Guerra Fredda, dall'ascesa della Seconda Guerra Mondiale, dalla narrativa pulp degli anni Venti e dalla narrativa pop dei nostri tempi. Il libro originale di Eberron comprendeva una lista di film d’ispirazione. Tra cui:

  • Il Patto dei Lupi
  • Casablanca
  • Jack lo squartatore
  • Il mistero del falco
  • La mummia
  • Il Nome della Rosa
  • Pirati dei Caraibi
  • I Predatori dell’Arca Perduta
  • Sleepy Hollow

Consiglierei anche qualche altro film:

  • Il Quinto elemento
  • Notorious B.I.G.
  • Blade Runner e Blade Runner 2049
  • Bastardi Senza Gloria

Abbracciate i temi di Eberron

I film elencati qui sopra ci danno una buona idea generale dei temi di Eberron e dovremmo includere questi temi nella nostra campagna. Un sano mix di spie e caccia ad antichi artefatti funziona bene nelle nostre storie su Eberron. Assicuratevi di inserire questi temi nel vostro mondo. La mia campagna è costruita intorno ai temi de I Predatori dell’Arca Perduta, il mio film preferito di tutti i tempi.

L'intera natura high-fantasy di Eberron è da valorizzare. Possiamo creare una checklist di eventi che supportano i temi che vogliamo affrontare nelle nostre avventure su Eberron. Questi potrebbero includere:

  • Una battaglia di aeronavi
  • Una rapina sul treno folgore
  • Addentrarsi tra le antiche rovine Dhakaan
  • Assistere alla Corsa degli Otto Venti a Sharn
  • Cadere o bloccare la caduta di qualcuno a Sharn
  • Un intrigo con dei loschi membri dell'Aurum
  • Rimanere presi in mezzo ad una faida tra Casati Portatori del Marchio del Drago
  • Provare la tensione di un imperfetto Trattato di Fortetrono
  • Visitare gli strani paesaggi della Landa Gemente
  • Andare a caccia di antiche reliquie dei Giganti di Xen'Drik

Ci sono molti eventi di questo tipo che rendono unica una campagna Eberron; compilate la vostra lista e seguitela durante la vostra campagna.

Collegate le vostre avventure all'ambientazione

La storia di Eberron è ricca e profonda. Tra Rising From the Last War ed Exploring Eberron abbiamo un'enorme ricchezza di tradizioni e storie che possiamo ripercorrere nelle nostre campagne. Tutto ciò, sia come personaggi che come luoghi, situazioni e creature, in cui i personaggi si imbattono può far parte di questa storia. Non si tratta mai solo di goblin, ma anche di membri di Nuova Dhakaan o spie del Daask. Non sono mai solo un paio di teppisti in un vicolo, ma nani membri del clan Boromer. Non è solo un ricco mecenate, è un membro della Concordia d’Oro dell'Aurum che ha bisogno che le cose siano eseguite sottobanco.

Potete usare questo elenco di 1d100 fazioni di Eberron come strumento per aiutarvi a rivestire il mondo di storie e tradizioni colorite. Questi dettagli rendono Eberron unico tra i mondi fantasy. Mentre noi DM possiamo aggrapparci alla nostra tradizionale visione di D&D, possiamo al contempo colorare questa nostra visione con le tinte di Eberron e renderla unica.

Cultura al di sopra della Razza

C'è stata molta attenzione nei confronti della storia travagliata del trattamento riservato alle razze in D&D. Un rapido sguardo al Manuale dei Mostri mostra una narrazione che dipinge tutti gli orchi come "razziatori e saccheggiatori selvaggi" e tutti i goblin come "piccoli umanoidi dal cuore nero ed egoisti che si nascondono nelle caverne". Eberron fa cadere tali stereotipi. I goblin un tempo dominavano il Khorvaire grazie ad un impero più grande di qualsiasi altro e mai più eguagliato. Gli orchi druidi seguirono il drago Vvaraak e divennero i Custodi dei Portali che spinsero le aberrazioni di Xoriat nelle profondità di Khyber. I goblin e gli orchi sono allo stesso livello di altre razze umanoidi su Eberron. Ogni specie senziente può essere tanto buona o cattiva quanto gli atti che commette o i principi che segue. Questo non è solo un buon concetto da usare in Eberron, ma anche in una qualsiasi delle nostre campagne di D&D. Non solo evita gli stereotipi razzisti, ma porta anche a storie molto più intriganti.

Un nuovo mondo di Intrighi Noir, High-magic e Avventure Cappa e Spada

Eberron è un mondo fresco che abbraccia pienamente ciò che amiamo di D&D e lo espande in nuove meravigliose direzioni. Utilizzate Rising From the Last War al massimo. Fondete le vostre avventure con la storia del mondo. Riempite la vostra mente con le giuste ispirazioni. Condividete dei racconti di grandi avventure con i vostri amici e la vostra famiglia.


Link all'articolo originale: https://slyflourish.com/running_eberron.html


Visualizza articolo completo

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Popular Posts

C'era un qualche problema non chiaro con il funzionamento del link, ho risolto inserendo direttamente il documento come immagine allegata all'articolo. Grazie della segnalazione  

Eccovi alcuni consigli su come usare Eberron: Rising From The Last War e Exploring Eberron per le vostre campagne Articolo di Mike Shea del 14 settembre 2020 Amo Eberron. Questa ambientazio

Manca il link.

  • Moderators - supermoderator

C'era un qualche problema non chiaro con il funzionamento del link, ho risolto inserendo direttamente il documento come immagine allegata all'articolo.

Grazie della segnalazione

 

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Graham_89
      Diamo uno sguardo a questa sottoclasse silvana pubblicata su DMs Guild da I Cast Shield.
      Viaggio nella DMS Guild I: Il Mausoleo nel Bosco
      Viaggio nella DMs Guild II: Il Forte dell'Alba Grigia
      Viaggio nella DM's Guild III: I 100 Incipit
      Viaggio nella DM's Guild IV: La Città dei Morti
      Viaggio nella DM's Guild V: Vault of Magic
      Viaggio nella DM's Guild VI: L'Isola della Tregua
      Viaggio nella DM's Guild VII: La Congrega
      Viaggio nella DM's Guild VIII: La Meravigliosa Torre di Droniel
      Viaggio nella DM's Guild IX - Trollskull Tavern Management
      Informazioni Titolo Il Circolo del Guerriero Silvano Autore I Cast Shield Tipologia Opzioni per Personaggi Lingua Italiano Sistema D&D 5e Prezzo PWYW Anno 2020 Pagine 3 Ink Friendly No Print on Demand No Disclaimer: con la seguente "Recensione" punto solo a esprimere un mio punto di vista personalissimo. Non sono un giornalista professionista, ma solo un Giocatore di Ruolo con alcuni anni di esperienza alle spalle. Per questo motivo, non verrà espresso un voto o assegnato un valore numerico sulla qualità del prodotto analizzato e, per quanto possibile, verranno specificate le motivazioni che mi hanno portato ad esprimere un certo parere. Sono assolutamente aperto al dialogo e al dibattito, anzi vi invito a farmi sapere qual è il vostro punto di vista! Aggiungo, inoltre, che nell'analizzare il materiale mi potrei spesso trovare a dare piccoli Spoiler sul loro contenuto, quindi invito a prestare attenzione se non volete rovinarvi la sorpresa di un'avventura che potreste affrontare da giocatori.
      Contenuto
      Fra alti e bassi siamo finalmente giunti al decimo appuntamento di questa rubrica, per la quale ho intenzione di fare qualcosa di leggermente diverso. Partiamo subito con il presentare il prodotto preso in esame oggi: "Il Circolo del Guerriero Silvano", primissimo prodotto Homebrew realizzato, pochissimi giorni prima della fine del 2020, da I Cast Shield. Si tratta di un famosissimo blog dedicato a D&D 5E e ad altri GDR, conosciuto soprattutto per le sue approfondite Guide per le Classi (che penso di aver consultato, ciascuna, almeno 1000 volte!).
      Prendendo totale ispirazione dalle guide prima citate, proviamo ad analizzare la classe proposta come farebbe lui! Non voglio apparire arrogante e paragonarmi a "I Cast Shield" - sia mai - diciamo piuttosto che è un'omaggio all'ottimo lavoro che tutt'ora continua a fare. Iniziamo quindi con il dire, un po' come scrive nei suoi "Disclaimer", che i pareri qui esposti sono fatti da un punto di vista meccanico legato al combattimento! Proseguiamo poi con la famosa scala cromatica con cui fornire, a colpo d'occhio, una votazione numerica:
      5/5 Oro
      4/5 Blu
      3/5 Verde
      2/5 Viola
      1/5 Rosso
      CIRCOLO DRUIDICO
      5/5 Circolo del Guerriero Silvano
      3/5 Affinità Vegetale: acquisito al 2° livello, accedere al trucchetto Frusta di Spine è sicuramente molto utile per un Druido (sempre che non l'abbiamo già appreso). Questa capacità non si lega molto alle Forme Selvatiche, ma fa comodo. La capacità di comunicare con delle piante è decisamente situazionale, soprattutto perché non si può capire quello che loro rispondono!
      5/5 Guerriero Silvano: l'abilità su cui si basa questa sottoclasse viene appresa chiaramente al 2° livello e consiste nell'usare la forma selvatica per trasformarsi in un umanoide composto da legno e liane. Punteggio di forza elevato, una CA molto alta e pugni da 1d8 danni? Si grazie! Considerando che nessuno vieta, in caso di bisogno, di diventare comunque un animale, la versatilità intrinseca di quest'abilità non viene meno.. chissà cosa potrebbe succedere bi-classando con il Monaco!
      5/5 Maestria della Corteccia: fondamentale da un certo livello in poi, gli attacchi magici sono sempre ben voluti e la possibilità di attaccare due volte, seppur normalmente le classi marziali ottengono questa capacità al 5° livello, è sempre una cosa positiva!
      Innesto Immediato: l'abilità che mi ha fatto luccicare gli occhi dalla gioia. Maggiore versatilità per la trasformazione in guerriero silvano! Si! Vengono proposte quattro alternative - mi sarebbe piaciuto qualche opzione in più, ma con un po' di fantasia possono aumentare ancora, magari con l'aiuto di un master di mente aperta! Andiamole a vedere una a una nel dettaglio:
      5/5 Cactus: per pestare ancora più pesante! Ci piace! 2/5 Groviglio di Rampicanti: abilità che permette un controllo del campo discreto, ma di fatto è - più o meno - quello che fa il trucchetto appreso al 2° livello, ma senza danni! Un po' meh considerando che viene acquisito al 10° livello! 3/5 Sughera: un po' situazionale, ma il fatto di resistere all'elemento che naturalmente più di tutti può danneggiare il Guerriero Silvano è una cosa davvero positiva! Il fatto di poter galleggiare in acqua fa sempre comodo! 3/5 Pomo: 1d4 frutti che guariscono almeno 10 punti ferita non sono male, ma speravo meglio.. Difficilmente utilizzabile in combattimento, ma forse più utile, nel caso in cui vi avanzi una forma bestiale, prima di un riposo breve per cercare di massimizzare le cure e risparmiare qualche DV. 4/5 Prole Vegetale: avete sempre sognato di fare amicizia con un piccolo e dolce cumulo strisciante? Adesso potete generarli dal vostro corpo con un bel semino per darvi supporto in combattimento. Il numero di creature è limitato ad una e resterà in gioco per un'ora al massimo, ma la capacità può essere recuperata con un riposo breve. Non viene specificato che occorra un terreno fertile, quindi può anche essere fatto sbocciare nel pieno deserto! Top!

      Grafica
      Nelle tre pagine che compongono il documento, una delle quali è la copertina, non ci sono molte possibilità di destreggiarsi in finezze grafiche particolari, soprattutto perché di fatto viene proposta solo una sottoclasse. Impaginato con The Homebrewery, nel complesso è gradevole alla vista e le poche immagini inserite - molto adatte al contesto - fanno parte della raccolta messa a disposizione dalla DMs Guild (eccezione fatta per l'ultima). Avrei apprezzato molto una versione Ink Friendly!
      Conclusioni
      La sottoclasse mi piace molto e credo che sia anche ben bilanciata. Per alcuni termini usati nel testo ne avrei scelti altri, un po' più manualistici, ma non è certamente un fattore così rilevante. Come primo tentativo da parte di "I Cast Shield" di proporre una nuova sottoclasse, credo che sia più che andato bene!
      Avrei sperato nell'inserimento di uno "Stats Block" dedicato al Guardiano Silvano, così da facilitare la lettura come per gli animali a cui si fa riferimento in una normale forma selvatica. Spero in un futuro ampliamento degli "Innesti Immediati" e colgo l'occasione per buttare lì qualche idea.. sia mai che gli autori decidano di prendere spunto!
      Una forma che permetta, emulando la capacità delle piante rampicanti, di muoversi sulle pareti come per l'incantesimo movimenti del ragno? Situazionale, certo, ma in alcune situazioni potrebbe risultare fondamentale! Oppure ancora la possibilità di inghiottire una preda come fanno le piante carnivore?
      Idee legate a questo concept ce ne sono moltissime, ma questa base è più che ottima.
      Consiglio a tutti di acquistarla e leggerla.. credo che in una futura campagna la proporrò al mio Master!
      Link DMs Guild: https://www.dmsguild.com/product/341166/Il-Circolo-del-Guerriero-Silvano
      Visualizza articolo completo
    • By SilentWolf
      Scopriamo alcuni dettagli delle avventure che saranno pubblicate nel supplemento ambientato a Candlekeep, la celebre biblioteca dei Forgotten Realms.
      Il sito Bell of Lost Souls ha avuto modo di scoprire alcuni dettagli sul contenuto di 8 Avventure che saranno pubblicate in Candlekeep Mysteries, il supplemento d'avventura per D&D 5e che uscirà in lingua inglese il 16 Marzo 2021. Candlekeep Mysteries, infatti, sarà una raccolta di 17 brevi avventure dedicate al tema del mistero e tutte collegate alla famosa biblioteca di Candlekeep, nei Forgotten Realms. Se desiderate maggiori informazioni sul manuale, consultate l'articolo che abbiamo pubblicato all'epoca del suo annuncio.
      Qui di seguito, invece, troverete una descrizione sommaria del contenuto di 8 delle 17 avventure pubblicate nel manuale (la traduzione dei titoli che inserirò qui di seguito e da considerare non ufficiale). Queste descrizioni non contengono spoiler, ma, se preferite non rovinarvi in qualche modo la sorpresa, non proseguite la lettura di questo articolo.

      The Joy of Extradimensional Spaces (La Gioia degli Spazi Extradimensionali)
      In quest'avventura sembra che tutta la missione sia una gigantesca escape room. I personaggi si ritroveranno intrappolati in una villa piena di strane persone, mentre diversi fenomeni magici accadono attorno a loro. Lo scopo dei PG, dunque, sarà quello di trovare il modo per fuggire.
      Mazfroth's Mighty Digression (La Potente Digressione di Mazfroth)
      Il mistero al centro di quest'avventura accade proprio nel cuore di Candlekeep. Alcuni libri sono spariti dalla biblioteca e i personaggi avranno il compito di rintracciarli, innanzitutto cercando di scoprire chi in origine li ha portati all'interno della biblioteca. Ovviamente, in un mistero caratterizzato da colpi di scena nulla si rivelerà quel che sembra.
      Book of the Raven (Il Libro dei Corvi)
      In Book of the Raven i personaggi troveranno una mappa del tesoro nascosta tra le pagine di uno dei libri della biblioteca, il che, ovviamente, li spingerà ad iniziare una caccia al tesoro.
      A Deep and Creeping Darkness (Un'Oscurità Profonda e Strisciante)
      Caratterizzata da uno degli incipit più inusuali, quest'avventura inizia con i personaggi che trovano un libro in cui viene descritto un disastro minerario. La loro missione, a questo punto, sarà quella di ritrovare una città scomparsa.
      Shemshime's Bedtime Rhyme (La Filastrocca della Buona Notte di Shemshime)
      L'avventura inizia in una delle sezioni più oscure di Candlekeep, un'area abbandonata chiamata Firefly Cellar (Cantina delle Lucciole, traduzione non ufficiale). I personaggi dovranno indagare su una trascurata collezione di libri allo scopo di scoprire nuovi segreti su una delle fortezze meglio mappate dei forgotten Realms (il riferimento, ovviamente, è a Candlekeep, una biblioteca fortificata, NdT).
      The Price of Beauty (Il Prezzo della Bellezza)
      Temi centrali di quest'avventura sono l'amore e la bellezza. Gli avventurieri trovano un libro scritto da una sacerdotessa di Sune, il quale si rivela essere un libro di auto-aiuto che porta i lettori nel luogo che meglio corrisponde al modo in cui si sentono. Se vi sentite bene con voi stessi, il libro vi fornisce alcuni buoni consigli e una routine per migliorare la vostra bellezza (l'autore dell'articolo originale qui rimane un po' sul vago su ciò che questo significa, NdT). Se, invece, vi sentite un po' giù, potreste essere trasportati in un magico centro benessere dove, in aggiunta ai vari servizi che il centro fornisce, potreste scoprire qualche dettaglio sinistro.
      The Book of Cylinders (Il Libro dei Cilindri)
      In parte giallo, in parte caccia al tesoro, Il Libro dei Cilindri si riferisce a un set di cilindri intagliati che, se fatti rotolare sull'argilla bagnata, lasciano dei segni che raccontano una storia avvincente che risale alla prima storia registrata nei Reami Dimenticati. Dal momento in cui i PG scopriranno questa storia, si renderanno conto che certe cose del passato non sono mai del tutto scomparse.
      Sarah of Yellowcrest Manor (Sarah di Yellowcrest Manor o Maniero Crestagialla)
      Il libro che dà il via a quest'avventura è un diario infestato che, con una mano spettrale, indicherà agli avventurieri gli autori di un omicidio di massa mai risolto nella città di Waterdeep. Per risolvere il mistero e consentire allo spirito assassinato di riposare, i personaggi dovranno avventurarsi in una giungla urbana e nelle profondità di un dungeon.
      Fonte:
      https://www.belloflostsouls.net/2021/03/dd-peeking-at-candlekeeps-mysteries.html
      Visualizza articolo completo
    • By SilentWolf
      Il sito Bell of Lost Souls ha avuto modo di scoprire alcuni dettagli sul contenuto di 8 Avventure che saranno pubblicate in Candlekeep Mysteries, il supplemento d'avventura per D&D 5e che uscirà in lingua inglese il 16 Marzo 2021. Candlekeep Mysteries, infatti, sarà una raccolta di 17 brevi avventure dedicate al tema del mistero e tutte collegate alla famosa biblioteca di Candlekeep, nei Forgotten Realms. Se desiderate maggiori informazioni sul manuale, consultate l'articolo che abbiamo pubblicato all'epoca del suo annuncio.
      Qui di seguito, invece, troverete una descrizione sommaria del contenuto di 8 delle 17 avventure pubblicate nel manuale (la traduzione dei titoli che inserirò qui di seguito e da considerare non ufficiale). Queste descrizioni non contengono spoiler, ma, se preferite non rovinarvi in qualche modo la sorpresa, non proseguite la lettura di questo articolo.

      The Joy of Extradimensional Spaces (La Gioia degli Spazi Extradimensionali)
      In quest'avventura sembra che tutta la missione sia una gigantesca escape room. I personaggi si ritroveranno intrappolati in una villa piena di strane persone, mentre diversi fenomeni magici accadono attorno a loro. Lo scopo dei PG, dunque, sarà quello di trovare il modo per fuggire.
      Mazfroth's Mighty Digression (La Potente Digressione di Mazfroth)
      Il mistero al centro di quest'avventura accade proprio nel cuore di Candlekeep. Alcuni libri sono spariti dalla biblioteca e i personaggi avranno il compito di rintracciarli, innanzitutto cercando di scoprire chi in origine li ha portati all'interno della biblioteca. Ovviamente, in un mistero caratterizzato da colpi di scena nulla si rivelerà quel che sembra.
      Book of the Raven (Il Libro dei Corvi)
      In Book of the Raven i personaggi troveranno una mappa del tesoro nascosta tra le pagine di uno dei libri della biblioteca, il che, ovviamente, li spingerà ad iniziare una caccia al tesoro.
      A Deep and Creeping Darkness (Un'Oscurità Profonda e Strisciante)
      Caratterizzata da uno degli incipit più inusuali, quest'avventura inizia con i personaggi che trovano un libro in cui viene descritto un disastro minerario. La loro missione, a questo punto, sarà quella di ritrovare una città scomparsa.
      Shemshime's Bedtime Rhyme (La Filastrocca della Buona Notte di Shemshime)
      L'avventura inizia in una delle sezioni più oscure di Candlekeep, un'area abbandonata chiamata Firefly Cellar (Cantina delle Lucciole, traduzione non ufficiale). I personaggi dovranno indagare su una trascurata collezione di libri allo scopo di scoprire nuovi segreti su una delle fortezze meglio mappate dei forgotten Realms (il riferimento, ovviamente, è a Candlekeep, una biblioteca fortificata, NdT).
      The Price of Beauty (Il Prezzo della Bellezza)
      Temi centrali di quest'avventura sono l'amore e la bellezza. Gli avventurieri trovano un libro scritto da una sacerdotessa di Sune, il quale si rivela essere un libro di auto-aiuto che porta i lettori nel luogo che meglio corrisponde al modo in cui si sentono. Se vi sentite bene con voi stessi, il libro vi fornisce alcuni buoni consigli e una routine per migliorare la vostra bellezza (l'autore dell'articolo originale qui rimane un po' sul vago su ciò che questo significa, NdT). Se, invece, vi sentite un po' giù, potreste essere trasportati in un magico centro benessere dove, in aggiunta ai vari servizi che il centro fornisce, potreste scoprire qualche dettaglio sinistro.
      The Book of Cylinders (Il Libro dei Cilindri)
      In parte giallo, in parte caccia al tesoro, Il Libro dei Cilindri si riferisce a un set di cilindri intagliati che, se fatti rotolare sull'argilla bagnata, lasciano dei segni che raccontano una storia avvincente che risale alla prima storia registrata nei Reami Dimenticati. Dal momento in cui i PG scopriranno questa storia, si renderanno conto che certe cose del passato non sono mai del tutto scomparse.
      Sarah of Yellowcrest Manor (Sarah di Yellowcrest Manor o Maniero Crestagialla)
      Il libro che dà il via a quest'avventura è un diario infestato che, con una mano spettrale, indicherà agli avventurieri gli autori di un omicidio di massa mai risolto nella città di Waterdeep. Per risolvere il mistero e consentire allo spirito assassinato di riposare, i personaggi dovranno avventurarsi in una giungla urbana e nelle profondità di un dungeon.
      Fonte:
      https://www.belloflostsouls.net/2021/03/dd-peeking-at-candlekeeps-mysteries.html
    • By SilentWolf
      La Wizards of the Coast ha appena rivelato, dopo l'uscita di varie indiscrezioni, quale sarà il supplemento di D&D 5e in uscita a Maggio: si tratta di un manuale d'ambientazione dedicato a Ravenloft.
      Oramai circa 5 mesi fa Ray Winninger della WotC aveva fatto sapere, durante un'intervista, che il D&D Team stava progettando di pubblicare 3 ambientazioni classiche per D&D 5e tra il 2021 e il 2022. La prima di queste ambientazioni sta finalmente per arrivare (come lo stesso Ray Winninger ha piacere di segnalare) nella forma di un manuale interamente dedicato al tenebroso semipiano di Ravenloft e ai suoi vari Domini. All'interno di Van Richten's Guide to Ravenloft, infatti, in uscita il 18 Maggio 2021, non troverà spazio solo il famoso Dominio di Barovia, già protagonista dell'avventura Curse of Strahd, ma anche numerosi altri Domini ognuno controllato dal proprio Signore Oscuro.  Nel manuale, inoltre, saranno presenti regole per creare i propri Domini e i propri Signori Oscuri (utili anche per consentire ai giocatori di interpretare alcuni nuovi terribili signori di Ravenloft, con il proprio regno dell'orrore), nuovi background, nuove razze (qui chiamate lignaggi), nuove sottoclassi, nuovi mostri, la regola dei Doni Oscuri (Dark Gifts, traduzione non ufficiale), una nuova avventura e altro ancora.
      Van Richten's Guide to Ravenloft sarà venduto al costo di 49,95 dollari e, come è oramai tradizione, avrà una versione speciale caratterizzata da una copertina alternativa, disponibile solo nei negozi di giochi. Non è ancora noto quando sarà pubblicata la versione del manuale in lingua italiana.
      Rudolph Van Richten, il personaggio citato nel titolo del manuale, è un noto cacciatore di vampiri ed è l'equivalente di Van Helsing all'interno delle storie di Ravenloft: invece di dare la caccia a Dracula, però, uno dei suoi avversari è il temibile vampiro Strahd. Van Richten è un PNG che compare in numerose pubblicazioni di D&D, tra le quali c'è anche Curse of Strahd. All'epoca di AD&D 2a Edizione, in particolare, il suo nome compariva in diversi manuali intitolati "Van Richten's Guide to..." (La Guida di Van Richten a...) e dedicati a fornire informazioni e regole su diversi mostri di D&D, come i vampiri, i fantasmi, i licantropi, ecc.
       
      Qui di seguito potete leggere la traduzione della descrizione ufficiale del manuale, così come fornita sul sito della WotC. In fondo all'articolo, invece, troverete un elenco di ulteriori informazioni riguardanti il contenuto del manuale, una illustrazione e le immagini di copertina.

      Van Richten's Guide to Ravenloft
      AFFRONTATE LE VOSTRE PAURE
      Liberate gli orrori di Ravenloft in questo manuale di campagna per il più grande gioco di ruolo al mondo.
      Il terrore perseguita i reami dell'incubo di Ravenloft. Nessuno sa questo meglio dello studioso di mostri Rudolph Van Richten. Allo scopo di armare una nuova generazione contro le creature della notte, Van Richten ha raccolto la sua corrispondenza e i fascicoli dei suoi casi all'interno di questo tomo pieno di racconti angosciosi e verità agghiaccianti.
      Scoprite i misteri di Ravenloft, terre avvolte dalla nebbia dove ignobili Signori Oscuri rimangono in agguato tra vampiri senza tempo, orde di zombie, terrori cosmici e cose anche peggiori. Poi fate la vostra scelta. Creerete il vostro Dominio del Terrore, ambientazioni in cui ospitare infinite avventure terrificanti? O vi unirete alla schiera degli eroi tormentati, che abbracciano lignaggi macabri, Poteri Oscuri a doppio taglio, sottoclassi infestate e altri poteri proibiti?
      Van Richten's Guide to Ravenloft contiene tutto ciò di cui avete bisogno per progettare una campagna di Dungeons & Dragons basata sul tema dell'orrore. Liberate una collezione di tesori piena di agganci per la storia, di opzioni per i personaggi e di elementi utili alla personalizzazione della campagna in modo da portare alla vita una delle ambientazioni più emozionanti di Dungeons & Dragons!
      Viaggiate (magari anche per scelta) verso Domini familiari e scopritene di nuovi, ora che i Domini del Terrore espansi ritornano per la prima volta nella Quinta Edizione! Sono incluse regole e consigli per creare Domini e Signori Oscuri personalizzati utilizzando tropi dell'horror consolidati oppure una vostra miscela speciale.
        Scoprite un mucchio di nuovi Background e Oggetti Insoliti (trinkets, NdT) specificatamente tematizzati per un'ambientazione horror, così come nuovi lignaggi per i personaggi, inclusi il Dhampir (Dampiro, traduzione non ufficiale), l'Hexblood (Sangue di Strega, traduzione non ufficiale) e il Reborn (Rinato, traduzione non ufficiale).
        Trovate due nuove sottoclassi, il College of Spirits (College degli Spiriti, traduzione non ufficiale) per i Bardi e l'Undead pact (il patto del Non Morto, traduzione non ufficiale) per i Warlock.
        Esplorate i Poteri Oscuri (Dark Gifts, traduzione non ufficiale) per i personaggi che aiutino a dare forma al vostro posto all'interno dei Domini del Terrore.
        Incontrate un raccapricciante assortimento di creature provenienti dal bestiario mostruoso.
        Ed include una nuova avventura! COVER ALTERNATIVA
      Una cover alternativa con un design distintivo e finiture soffici al tatto sarà disponibile esclusivamente nei negozi di giochi a partire dal 18 Maggio 2021.
      DETTAGLI DEL PRODOTTO
      Prezzo: 49,95 $
      Data di uscita: 18 Maggio 2021
      Formato: Copertina rigida
      Lingua: inglese
      Ulteriori informazioni sul manuale scoperte da EN World
      Il sito En World ha scoperto alcune nuove informazioni sul contenuto del manuale:
      Il manuale sarà lungo 256 pagine. Al suo interno saranno descritti 30 Domini, con i relativi 30 Signori Oscuri. Alcuni di questi Domini sono Barovia (il Dominio di Strahd), Dementlieu (fiabe in versione horror), Lamordia (golem di carne), Falkovnia (zombie), Kalakeri (folklore indiano, foreste pluviali oscure), Valachan (caccia ai PG per sport). Nella lista fornita da EN World ne è presente un altro, collegato al tema della scienza folle, ma per sbaglio viene ripetuto il nome Lamordia. Tra i PNG saranno presenti Esmerelda de’Avenir, i gemelli Weathermay-Foxgrove e il detective viaggiatore Alanik Ray. Nel manuale sarà presente un'ampia sezione dedicata al delineare i confini dei temi tratti nella campagna, in modo da sensibilizzare tutti i partecipanti riguardo al creare un ambiente di gioco in cui tutti possano sentirsi sicuri e divertirsi alla pari. I Poteri Oscuri (Dark Gifts) sono tratti dei personaggi con un costo. Il College of Spirits (College degli Spiriti, traduzione non ufficiale) descrive un bardo cantastorie in grado di manipolare gli spiriti del folklore. Per scrivere il manuale sono stati utilizzati dei consulenti culturali (persone esperte nelle culture utilizzate come fonti d'ispirazione, NdR). Nel manuale sarà presente una nuova rappresentazione dei Vistani. Saranno presenti 40 pagine di mostri. Fra questi ultimi ci saranno alcuni mostri nautici rintracciabili nel Mare del Dolore (Sea of Sorrow, traduzione non ufficiale). La nuova avventura, chiamata The House of Lament (La Casa del Lamento, traduzione non ufficiale) occuperà 20 pagine e riguarderà una casa infestata, spiriti e sedute spiritiche. Nuovi dettagli forniti da Polygon
      Il sito Polygon ha fornito qualche altro dettaglio sul contenuto del nuovo manuale d'ambientazione su Ravenloft:
      Come Candlekeep Mysteries, in uscita a Marzo, anche Van Richten's Guide to Ravenloft è stato scritto da più autori. Tra questi si possono contare Amanda Hamon (da poco diventata senior designer presso la WotC, mentre in precedenza ha lavorato per la Kobold Press), Cassandra Khaw (Nothing But Blackened Teeth), Molly Ostertag (The Witch Boy) e K. Tempest Bradford (The Copper Scarab).
        Il Dominio Dementlieu, governato dalla crudele Saidra díHonaire, è una versione contorta del genere delle favole. Lamordia, invece, è il Dominio del Dr. Viktra Mordenheim, il quale è impegnato a inseguire per tutto il suo regno Elise, un Golem di Carne fuggitivo. Il Dominio di Falkovnia, invece, ha una nuova sovrana, Vladeska Drakov (che va a sostituire il suo predecessore Vlad Drakov), ed è stato reimmaginato nella forma di un mondo sull'orlo di una apocalisse zombie. Nel Dominio di Kalakeri, invece, che è stato creato traendo ispirazione dal folklore e dalla mitologia indiana, i Signori Oscuri Ramya, Arijani e Reeva lottano tra loro per conquistare il potere. Nel regno di Valachan, infine, il Signore Oscuro Chakuna caccia senza tregua i personaggi giocanti per sport.
        I Lignaggi (Dhampir, Hexblood e Reborn) funzionano come razze, ma, a differenza di queste ultime, possono essere selezionate anche nel corso della campagna, andando così a riflettere una trasformazione del PG durante le sue avventure.
        Wes Schneider, senior game designer di D&D 5e presso la WotC, ha voluto chiarire che questo manuale di Ravenloft è stato pensato sia per i più piccoli che per gli adulti. "L'Horror non deve essere per forza un film vietato ai minori", ha dichiarato nell'intervista a Polygon. "Non implica che sia solo per adulti. Non hai bisogno di portare con te i tuoi genitori per vedere questa esperienza di D&D. L'Horror può anche avere la forma di cartoni animati come Scooby Doo o i Ghostbusters (per chi non lo sapesse, tra gli anni '80 e gli anni '90 andava in onda un popolare cartone animato sui Ghostbusters, ispirato all'omonimo film, NdT). Questi tipi di cose hanno elementi horror al loro interno pur essendo storie d'azione, d'avventura o di suspense. Non c'è bisogno che sia tutto sanguinolento e viscerale". Immagini e copertine





      Fonti:
      https://dnd.wizards.com/products/van-richtens-guide-ravenloft
      https://www.enworld.org/threads/everything-we-know-about-the-ravenloft-book.678416/
      https://www.enworld.org/threads/updated-with-cover-the-d-d-book-is-van-richtens-guide-to-ravenloft.678411/
      https://www.enworld.org/threads/heres-the-ravenloft-alternate-cover.678414/
      https://www.enworld.org/threads/full-wraparound-cover-art-for-ravenloft.678415/
      https://www.polygon.com/2021/2/23/22295817/dungeons-dragons-ravenloft-reboot-van-richtens-guide-release-date-price
      Visualizza articolo completo
    • By SilentWolf
      Oramai circa 5 mesi fa Ray Winninger della WotC aveva fatto sapere, durante un'intervista, che il D&D Team stava progettando di pubblicare 3 ambientazioni classiche per D&D 5e tra il 2021 e il 2022. La prima di queste ambientazioni sta finalmente per arrivare (come lo stesso Ray Winninger ha piacere di segnalare) nella forma di un manuale interamente dedicato al tenebroso semipiano di Ravenloft e ai suoi vari Domini. All'interno di Van Richten's Guide to Ravenloft, infatti, in uscita il 18 Maggio 2021, non troverà spazio solo il famoso Dominio di Barovia, già protagonista dell'avventura Curse of Strahd, ma anche numerosi altri Domini ognuno controllato dal proprio Signore Oscuro.  Nel manuale, inoltre, saranno presenti regole per creare i propri Domini e i propri Signori Oscuri (utili anche per consentire ai giocatori di interpretare alcuni nuovi terribili signori di Ravenloft, con il proprio regno dell'orrore), nuovi background, nuove razze (qui chiamate lignaggi), nuove sottoclassi, nuovi mostri, la regola dei Doni Oscuri (Dark Gifts, traduzione non ufficiale), una nuova avventura e altro ancora.
      Van Richten's Guide to Ravenloft sarà venduto al costo di 49,95 dollari e, come è oramai tradizione, avrà una versione speciale caratterizzata da una copertina alternativa, disponibile solo nei negozi di giochi. Non è ancora noto quando sarà pubblicata la versione del manuale in lingua italiana.
      Rudolph Van Richten, il personaggio citato nel titolo del manuale, è un noto cacciatore di vampiri ed è l'equivalente di Van Helsing all'interno delle storie di Ravenloft: invece di dare la caccia a Dracula, però, uno dei suoi avversari è il temibile vampiro Strahd. Van Richten è un PNG che compare in numerose pubblicazioni di D&D, tra le quali c'è anche Curse of Strahd. All'epoca di AD&D 2a Edizione, in particolare, il suo nome compariva in diversi manuali intitolati "Van Richten's Guide to..." (La Guida di Van Richten a...) e dedicati a fornire informazioni e regole su diversi mostri di D&D, come i vampiri, i fantasmi, i licantropi, ecc.
       
      Qui di seguito potete leggere la traduzione della descrizione ufficiale del manuale, così come fornita sul sito della WotC. In fondo all'articolo, invece, troverete un elenco di ulteriori informazioni riguardanti il contenuto del manuale, una illustrazione e le immagini di copertina.

      Van Richten's Guide to Ravenloft
      AFFRONTATE LE VOSTRE PAURE
      Liberate gli orrori di Ravenloft in questo manuale di campagna per il più grande gioco di ruolo al mondo.
      Il terrore perseguita i reami dell'incubo di Ravenloft. Nessuno sa questo meglio dello studioso di mostri Rudolph Van Richten. Allo scopo di armare una nuova generazione contro le creature della notte, Van Richten ha raccolto la sua corrispondenza e i fascicoli dei suoi casi all'interno di questo tomo pieno di racconti angosciosi e verità agghiaccianti.
      Scoprite i misteri di Ravenloft, terre avvolte dalla nebbia dove ignobili Signori Oscuri rimangono in agguato tra vampiri senza tempo, orde di zombie, terrori cosmici e cose anche peggiori. Poi fate la vostra scelta. Creerete il vostro Dominio del Terrore, ambientazioni in cui ospitare infinite avventure terrificanti? O vi unirete alla schiera degli eroi tormentati, che abbracciano lignaggi macabri, Poteri Oscuri a doppio taglio, sottoclassi infestate e altri poteri proibiti?
      Van Richten's Guide to Ravenloft contiene tutto ciò di cui avete bisogno per progettare una campagna di Dungeons & Dragons basata sul tema dell'orrore. Liberate una collezione di tesori piena di agganci per la storia, di opzioni per i personaggi e di elementi utili alla personalizzazione della campagna in modo da portare alla vita una delle ambientazioni più emozionanti di Dungeons & Dragons!
      Viaggiate (magari anche per scelta) verso Domini familiari e scopritene di nuovi, ora che i Domini del Terrore espansi ritornano per la prima volta nella Quinta Edizione! Sono incluse regole e consigli per creare Domini e Signori Oscuri personalizzati utilizzando tropi dell'horror consolidati oppure una vostra miscela speciale.
        Scoprite un mucchio di nuovi Background e Oggetti Insoliti (trinkets, NdT) specificatamente tematizzati per un'ambientazione horror, così come nuovi lignaggi per i personaggi, inclusi il Dhampir (Dampiro, traduzione non ufficiale), l'Hexblood (Sangue di Strega, traduzione non ufficiale) e il Reborn (Rinato, traduzione non ufficiale).
        Trovate due nuove sottoclassi, il College of Spirits (College degli Spiriti, traduzione non ufficiale) per i Bardi e l'Undead pact (il patto del Non Morto, traduzione non ufficiale) per i Warlock.
        Esplorate i Poteri Oscuri (Dark Gifts, traduzione non ufficiale) per i personaggi che aiutino a dare forma al vostro posto all'interno dei Domini del Terrore.
        Incontrate un raccapricciante assortimento di creature provenienti dal bestiario mostruoso.
        Ed include una nuova avventura! COVER ALTERNATIVA
      Una cover alternativa con un design distintivo e finiture soffici al tatto sarà disponibile esclusivamente nei negozi di giochi a partire dal 18 Maggio 2021.
      DETTAGLI DEL PRODOTTO
      Prezzo: 49,95 $
      Data di uscita: 18 Maggio 2021
      Formato: Copertina rigida
      Lingua: inglese
      Ulteriori informazioni sul manuale scoperte da EN World
      Il sito En World ha scoperto alcune nuove informazioni sul contenuto del manuale:
      Il manuale sarà lungo 256 pagine. Al suo interno saranno descritti 30 Domini, con i relativi 30 Signori Oscuri. Alcuni di questi Domini sono Barovia (il Dominio di Strahd), Dementlieu (fiabe in versione horror), Lamordia (golem di carne), Falkovnia (zombie), Kalakeri (folklore indiano, foreste pluviali oscure), Valachan (caccia ai PG per sport). Nella lista fornita da EN World ne è presente un altro, collegato al tema della scienza folle, ma per sbaglio viene ripetuto il nome Lamordia. Tra i PNG saranno presenti Esmerelda de’Avenir, i gemelli Weathermay-Foxgrove e il detective viaggiatore Alanik Ray. Nel manuale sarà presente un'ampia sezione dedicata al delineare i confini dei temi tratti nella campagna, in modo da sensibilizzare tutti i partecipanti riguardo al creare un ambiente di gioco in cui tutti possano sentirsi sicuri e divertirsi alla pari. I Poteri Oscuri (Dark Gifts) sono tratti dei personaggi con un costo. Il College of Spirits (College degli Spiriti, traduzione non ufficiale) descrive un bardo cantastorie in grado di manipolare gli spiriti del folklore. Per scrivere il manuale sono stati utilizzati dei consulenti culturali (persone esperte nelle culture utilizzate come fonti d'ispirazione, NdR). Nel manuale sarà presente una nuova rappresentazione dei Vistani. Saranno presenti 40 pagine di mostri. Fra questi ultimi ci saranno alcuni mostri nautici rintracciabili nel Mare del Dolore (Sea of Sorrow, traduzione non ufficiale). La nuova avventura, chiamata The House of Lament (La Casa del Lamento, traduzione non ufficiale) occuperà 20 pagine e riguarderà una casa infestata, spiriti e sedute spiritiche. Nuovi dettagli forniti da Polygon
      Il sito Polygon ha fornito qualche altro dettaglio sul contenuto del nuovo manuale d'ambientazione su Ravenloft:
      Come Candlekeep Mysteries, in uscita a Marzo, anche Van Richten's Guide to Ravenloft è stato scritto da più autori. Tra questi si possono contare Amanda Hamon (da poco diventata senior designer presso la WotC, mentre in precedenza ha lavorato per la Kobold Press), Cassandra Khaw (Nothing But Blackened Teeth), Molly Ostertag (The Witch Boy) e K. Tempest Bradford (The Copper Scarab).
        Il Dominio Dementlieu, governato dalla crudele Saidra díHonaire, è una versione contorta del genere delle favole. Lamordia, invece, è il Dominio del Dr. Viktra Mordenheim, il quale è impegnato a inseguire per tutto il suo regno Elise, un Golem di Carne fuggitivo. Il Dominio di Falkovnia, invece, ha una nuova sovrana, Vladeska Drakov (che va a sostituire il suo predecessore Vlad Drakov), ed è stato reimmaginato nella forma di un mondo sull'orlo di una apocalisse zombie. Nel Dominio di Kalakeri, invece, che è stato creato traendo ispirazione dal folklore e dalla mitologia indiana, i Signori Oscuri Ramya, Arijani e Reeva lottano tra loro per conquistare il potere. Nel regno di Valachan, infine, il Signore Oscuro Chakuna caccia senza tregua i personaggi giocanti per sport.
        I Lignaggi (Dhampir, Hexblood e Reborn) funzionano come razze, ma, a differenza di queste ultime, possono essere selezionate anche nel corso della campagna, andando così a riflettere una trasformazione del PG durante le sue avventure.
        Wes Schneider, senior game designer di D&D 5e presso la WotC, ha voluto chiarire che questo manuale di Ravenloft è stato pensato sia per i più piccoli che per gli adulti. "L'Horror non deve essere per forza un film vietato ai minori", ha dichiarato nell'intervista a Polygon. "Non implica che sia solo per adulti. Non hai bisogno di portare con te i tuoi genitori per vedere questa esperienza di D&D. L'Horror può anche avere la forma di cartoni animati come Scooby Doo o i Ghostbusters (per chi non lo sapesse, tra gli anni '80 e gli anni '90 andava in onda un popolare cartone animato sui Ghostbusters, ispirato all'omonimo film, NdT). Questi tipi di cose hanno elementi horror al loro interno pur essendo storie d'azione, d'avventura o di suspense. Non c'è bisogno che sia tutto sanguinolento e viscerale". Immagini e copertine





      Fonti:
      https://dnd.wizards.com/products/van-richtens-guide-ravenloft
      https://www.enworld.org/threads/everything-we-know-about-the-ravenloft-book.678416/
      https://www.enworld.org/threads/updated-with-cover-the-d-d-book-is-van-richtens-guide-to-ravenloft.678411/
      https://www.enworld.org/threads/heres-the-ravenloft-alternate-cover.678414/
      https://www.enworld.org/threads/full-wraparound-cover-art-for-ravenloft.678415/
      https://www.polygon.com/2021/2/23/22295817/dungeons-dragons-ravenloft-reboot-van-richtens-guide-release-date-price

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.