Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Strumenti per i nuovi DM III - Improvvisazione per i nuovi Dungeon Master di D&D

In questo terzo articolo della nostra rubrica dedicata ai nuovi DM affronteremo il tema dell'improvvisazione e di tutte le abitudini che possono renderci più flessibili quando masteriamo.

Read more...

Pathfinder Prima e Seconda Edizione in offerta su Amazon

Amazon fa una gradita sorpresa ai fan di Pathfinder scontando molti manuali di entrambe le edizioni del fortunatissimo gioco della Paizo.

Read more...

Le Sale del Mago Folle

Esplorate le sale di Callisto, il mago folle, e perdetevi dentro le sue stanze realizzate secondo un impossibile geometria non euclidea.

Read more...

Jaquayare i Dungeon Appendice I - Parte 2: Trucchi e Suggerimenti

Eccovi la seconda parte della prima appendice di Jaquayare i Dungeon, dopo averci mostrato tutti i vari modi in cui è possibile collegare i livelli di un dungeon l'autore ci insegnerà come usare i vari connettori in modo più creativo.

Read more...

I 10 GdR più attesi del 2021

ENWorld ha stilato anche per il 2021 la sua lista di GdR più attesi dell'anno, andiamo a scoprirli assieme.

Read more...

HotDQ: Luoghi, PNG e info


Recommended Posts

@Alabaster@bobon123; @Casa@Cuppo; @unendlich

ALLEATI

Governatore Tarbaw Nighthill: umano di circa 50/60 anni, autoritario ma molto ragionevole, tiene molto alla sua gente. Governa il piccolo ma fiorente villaggio di Greenest, nei Campi Verdi. 

Spoiler

1078913025_TarbawNighthill.thumb.png.1fb2e2117acf3eb0a1d80a26a4f650bd.png

 

Castellano Escobert il Rosso: Nano degli scudi (delle montagne) dai capelli color rosso fiamma ma dai quali spunta qualche ciocca bianca. E' il castellano di Greenest, braccio destro di Nighthill, portatore delle chiavi del maschio ed è al comando delle sue difese. E' rozzo, irruento e impacciato nelle relazioni, ma di buon cuore. A quanto pare riesce a non fare figuracce con frasi inappropriate solo quando è con il governatore.

Cuth e Linan Swift: Padre e figlia, entrambi molto coraggiosi. Cuth era nelle guardie del villaggio ma l'età e le ferite riportate a inizio assedio lo hanno costretto ad un aiuto più marginale. La figlia, coraggiosa e intraprendente come il padre, si è unita alle guardie durante l'assedio e ora protegge il tunnel che funge da passaggio segreto.

Thalar: Popolano che ha aiutato il gruppo ad affrontare l'assedio al monastero di Chauntea.

Egmund: Popolano sulla sessantina, ha aiutato il gruppo insieme a Thalar al monastero, ma ha perso la vita ucciso dai cultisti.

Eadyan Falcmoon: chierico di Chauntea, gestisce il monastero dell'omonima dea a Greenest. Una volta salvato dai PG, offre loro il suo supporto e le sue cure.

Leosin Erlanthar: Maestro della via monastica della luce di Berdusk (città vicina a Greenest) e vecchio amico di Fra Fortunato. Si è stanziato a Greenst con un piccolo gruppo di monaci poco prima dell'assalto al villaggio. E' stato salvato dal party dalle grinfie del Culto dopo una rocambolesca missione di infiltrazione. Successivamente Leosin si presenta come un membro degli Arpisti.

Spoiler

2093283138_03_LeosinErlanthar.thumb.png.bb5f4da4dfc9503dae2fe79c0f950661.png

 

Spoiler

"Prima di tutto perdonate se non mi alzo per parlare con voi ma la prigionia, seppur breve, mi ha provato non poco. Ma niente è dato al caso e ogni sforzo e sacrificio viene sempre ricompensato in qualche modo. Permettetemi di presentarmi a tutti voi come si deve, io sono Leosin Erlanthar, Maestro della Via Monastica della Luce di Berdusk...e membro effettivo degli Arpisti. Come avete visto, il Culto del Drago è una minaccia, che tuttavia si muove ancora nell'ombra, celando la sua minaccia alle grandi potenze della regione. Tuttavia io sono convinto che questa minaccia sia più seria di quanto si pensi ed è per questo che da tempo ne seguo le tracce. Fortunato, questo è il motivo per cui ti ho contattato, ho bisogno di contare su persone fidate, e tu sei una di queste. Ora voglio confidarmi con voi, avete fatto tanto per contrastare il Culto senza neanche sapere la vera gravità della situazione. Durante il sacco inaspettato di Greenest, mi sono fatto catturare volutamente. Sapevo che il culto stesse operando in questa zona, tuttavia mai mi sarei potuto immaginare un attacco diretto al villaggio più importante dei Campi Verdi, men che meno con un assalto cosi intenso! In ogni caso ho colto l'occasione per agire, eravamo in una situazione tragica, l'unico modo che avevo per depistare Nesim dalla situazione era quella di farsi catturare, conscio del fatto che avrei potuto ricavare qualcosa di prezioso. E' stata una follia, lo so bene. Ho sottovalutato il mio nemico e la sua organizzazione, sarei morto per colpa dei miei errori se non fosse stato per voi. Tuttavia, come vi dicevo, ho ottenuto parecchie informazioni. Vorrei disquisire con voi, vi ritengo al momento gli unici che potrebbero fare la differenza".

Dallarm: Dragonide blu, chierico del Cavaliere Rosso. Stratega di buon cuore, è in viaggio insieme ai PG e li sta aiutando ad affrontare l'assedio (ex personaggio giocante appartenuto a Voignar). E' rimasto a guardia di Greenest dopo gli eventi dell'assedio e della sua sconfitta contro Cyanwrath.

Nesim Waladra: Monaco novizio di Berdusk. E' l'allievo di Leosin e si trovava a Greenest insieme a lui. Durante l'attacco al villaggio è stato gravemente ferito e ha perso le tracce del suo maestro. E' convinto che il culto l'abbia rapito.

Rodrik: Uno dei capi de I Bastardi di Udunn, catturato dai personaggi durante un combattimento. Forse pentito per le sue azioni, rivela inizi essenziali al gruppo. 

Spoiler

Xarina: Una donna grezza ma molto affascinante, sottoposta di Rodrik, da una mano al gruppo a creare un diversivo per salvare i prigionieri del Culto. E' diretta a Berdusk per riunirsi a Rodrik insieme a Tarius.

Tarius: Compagno di Xarina e anche lui sottoposto di Rodrik, aiuta insieme a Xarina, i PG a liberare i cultisti. Si riunisce a Xarina e insieme a lei è diretto a Berdusk, per riunirsi con Rodrik.

FAZIONI ALLEATE

Arpisti: Gruppo di individui che lavorano da soli o in piccole cellule, ma facenti parte di un'unica grande fazione. Gli Arpisti esistono da moltissimi secoli, si preoccupano di mantenere l'equilibrio nel Faerun e sono volti alla causa della lotta contro il male. Sono un'organizzazione semi-segreta, tendendo a lavorare senza avere gli occhi puntati addosso. Al momento solo Leosin si è presentato come un effettivo Arpista (e questo implica una certa gravità). Ogni membro ha una spilla o un medaglione che raffigura un'arpa argentata su sfondo blu, simbolo della Fazione. Molti membri singoli o comunità sono alleate degli Arpisti  e certi paesi sono addirittura protetti - in segreto - da questa potente fazione.

NEMICI

Frulam Mondath: Donna abbastanza minuta, pare essere un'alta esponente del Culto del Drago, sembra essere a capo della razzia di Greenest. Porta con se un'alabarda di incredibile fattura e gira incappucciata con una veste purpurea. Per ora non si sa altro. (dopo la riunione con Leosin si scopre che è una Veste Purpurea)

Cyanwrath Langdedrosa: Mezzo-drago blu, spalla destra di Frulam Mondath. E' stato definito più volte (sia dai coboldi che dai cultisti) come "il campione". (dopo la riunione con Leosin si scopre che è una Veste Purpurea)

Spoiler

2018597335_LangdedrosaCyanwrath.jpg.321aa6841b7cd1f1621deb485e21d8c9.jpg2018597335_LangdedrosaCyanwrath.jpg.321aa6841b7cd1f1621deb485e21d8c9.jpg

Lennithon: Drago blu adulto, ha attaccato il villaggio di Greenest durante l'assedio ma si è ritirato, convinto nella sua arroganza di star perdendo tempo. Wunama ha avuto una piccola ma intensa conversazione con Lennithon. A seguito degli eventi di Greenest il drago ha riportato una cicatrice sotto l'occhio destro e una sulla spalla dello stesso lato, a causa dei PG e delle frecce delle balliste.

Individuo tatuato: Un umano con la testa calva e pieno di tatuaggi. Si aggira nell'accampamento e gli è concesso di entrare nella tenda dei capi dell'accampamento. (dopo la riunione con Leosin si scopre che potrebbe trattarsi di un Mago Rosso del Thay)

FAZIONI NEMICHE

Culto del Drago: Redivivo culto dalle dubbie origini. I suoi piani sono un mistero, non si sa neanche il perché abbia deciso di razziare Greenest. Hanno un accampamento a pochi giorni di distanza da Greenest, più precisamente a sud-ovest del villaggio.

Spoiler

I nostri nemici fanno parte del Culto del Drago, un redivivo gruppo di fanatici veneratori dei draghi. Nei secoli scorsi tale culto aveva ottenuto molto potere e fama sotto la guida del potente mago Sammaster, utilizzando i temibili Dragolich, sostanzialmente draghi non-morti dal potere terrificante. Tuttavia questo nuovo Culto del Drago ha piani ben diversi, poco ma sicuro"
-
"La mia ipotesi è che questi cultisti siano interessati maggiormente ai draghi vivi e a raccogliere un'immensa quantità di tesori per qualche motivo. Da quello che ho visto tali ricchezze, e molti altri segreti sono celati nella grotta che avete visto all'accampamento nemico, ma solo Rezmir, uno dei capi, e pochi altri possono entrarci. Inoltre so che i maggiori esponenti all'interno del campo mi volevano morto, immagino perché hanno capito che so troppo. Forse vogliono passare solo per meri razziatori? a che scopo nascondersi cosi? In ogni caso, a proposito dei maggiori esponenti presenti, sono riuscito a capire parecchie cose riguardo la gerarchia del nemico".

Secondogeniti: gruppo mercenario del nord, si chiamano cosi perché i loro fondatori, ormai morti, erano tre secondogeniti di altrettante famiglie nobiliari. Hanno una mentalità del più classici mercenari, lavorano unicamente in funzione del denaro. Sono probabilmente stati assoldati dal Culto del Drago.

I Bastardi di Udunn: Udunn Greycastle è stato un avventuriero di successo per quasi tutta la sua vita, e durante l’arco della sua mirabolante carriera ha lasciato il suo marchio sulla Costa della Spada non soltanto attraverso le sue imprese, ma anche sotto forma di una progenie variegata sparsa per l’intera regione. Tre dei figli bastardi di Udunn (uno di questi è Rodrik) sono riusciti a mettersi in contatto tra loro e hanno fondato una piccola compagnia di ventura che pare conti una decina di membri per ciascun figlio. Nei periodi di magra, i Bastardi di Udunn accettano anche piccoli incarichi come mercenari, e recentemente sono stati cooptati dal Culto del Drago. Pare che I Bastardi di Udunn siano meno spietati dei normali mercenari, e alcuni di loro hanno qualche scrupolo di coscienza per le atrocità commesse durante il Sacco di Greenest. [ATTUALMENTE NON FACENTI PIU' PARTE DEL CULTO]

Le Furie dei Campi Verdi: Gruppo assoldato dal Culto del Drago, non si sa molto su di loro, a parte che sono dei barbari, contano pochi membri ma sono incredibilmente bravi nel loro "lavoro".

Gli occhi del Beholder: quattro individui minacciosi, sono stati assoldati dal culto e paiono essere agenti ben addestrati. Elaethan e Nicodemo ne hanno visti due: un uomo grande e grosso con un maglio legato alla schiena, e una donna agile e snella, con dei pugnali alla cintola. 

GERARCHIA CULTO DEL DRAGO
IN ORDINE DI IMPORTANZA (crescente)

Coboldi: Assoldati grazie all'enorme influsso che hanno i Draghi su di loro. Non vengono considerati come effettivi membri del Culto, piuttosto sono utilizzati per fare numero e per razziare velocemente i vari luoghi visitati (i coboldi si accontentano di poco). (truppa)

Mercenari: Non facenti parte del Culto, ma lavorano come aggregati a pagamento, alcuni dimostrano comunque una certa fedeltà al Culto, altri guardano solo al profitto (vedere "Fazioni Nemiche" per i mercenari presenti). (truppa)

Iniziati e Fanatici: Come dicono i loro nomi sono degli ammiratori del Culto. Non ne fanno ancora parte completamente ma ambiscono a diventare membri effettivi. Nessuno di loro è stato pagato o comprato, tutti i fanatici e gli iniziati si sono riuniti di propria iniziativa. (truppa)

Dragoartiglio: Sono i primi membri effettivi del Culto e hanno il rango più basso di tutti. (Graduati)

Dragoala: Membri del Culto riconosciuti, sono molto più abili, decisi e adoratori dei Draghi rispetto ai Dragoartiglio. (sergenti)

Dragozanna: Ricoprono il ruolo di Sottoufficiali, sono combattenti esperti e riconosciuti. Una truppa estremamente importante per il Culto. 

Dragoanima: Gli ufficiali inferiori del Culto del Drago. Il Culto riconosce nella sua gerarchia una certa forma di meritocrazia: i più forti stanno in alto. Questo ovviamente è relativo, visto che certi Dragoanima sono individui molto forti, talvolta più delle Vesti Purpuree.

Vesti Purpuree: Coloro che muovono le file del Culto (ufficiali superiori). Fanno parte sicuramente Frulam Mondath e Langdedrosa Cyanwrath.

Rezmir: Veste Purpurea che per qualche ragione è una spanna sopra le altre Vesti Purpuree. Ricopre il ruolo di Generale

Draghi: Ancora nessun indizio sul loro conto, Lennithon eseguiva degli ordini ma ha dato l'impressione di essere più un alleato che un sottoposto.
LUOGHI IMPORTANTI

Spoiler

478008877_MappaSC.thumb.jpg.a72a51a9fc6a8b69cb25ae69f3a71e1e.jpg478008877_MappaSC.thumb.jpg.a72a51a9fc6a8b69cb25ae69f3a71e1e.jpg

 

Baldur's Gate: Forse la più importante città della Costa della Spada. E' una potenza sia sul fronte militare, con il suo ingente numero di soldati e mercenari, sia sul fronte commerciale, avendo un ottimo porto e un grande afflusso di mercanti. E' la città nella quale i personaggi si sono incontrati e riuniti.

Greenest: un fiorente villaggio che sorge a cavallo di varie rotte commerciali. Grazie al suo punto strategico è il più grande e importante villaggio dei Campi Verdi. Il Governatore Nighthill guida in modo saggio il paese su mandato dei suoi abitanti.

Accampamento del Culto del Drago: Situato in una zona collinare a circa due giorni a sud ovest di Greenest, dentro l'accampamento vi è una grotta ben sorvegliata, della quale non si sa nulla.

OGGETTI IMPORTANTI

Pendente di Leosin: è il medaglione di Leosin, maestro della via monastica della luce e Arpitsta. rappresenta un'arpa argentata su uno sfondo blu cobalto. 

Spoiler

Medaglione.jpg.e072d4fbdb36fd50e489fbd021951c54.jpgMedaglione.jpg.e072d4fbdb36fd50e489fbd021951c54.jpg

 

Edited by SamPey
Link to post
Share on other sites

  • Replies 0
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Posted Images

Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.