Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Con Me nella Tomba: Il Gioco di Taffo

La Taffo e MS Edizioni hanno realizzato un Gioco da Tavolo con un'unica Regola: dovrai giurare di portare quel Segreto Con Te nella Tomba!

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Red Giant e Thurian Adventures

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Avventure Investigative #8: Un Tocco di Spoiler

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi l'ottavo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Sondaggio sugli Incantesimi

I giocatori di D&D 5E sono chiamati a fornire la loro opinione sugli incantesimi del Manuale del Giocatore.

Read more...

West Marches: Creare la Vostra Campagna

Dopo una lunga pausa torniamo a parlare di West Marches: dopo aver visto come era organizzata la campagna di Ben Robbins, creatore originale di questo stile di gioco, vedremo come poterne creare una nostra ed imparare a gestirla.

Read more...

Knefröd


Halaster Blackcloack
 Share

Recommended Posts


Ti chiedo scusa in anticipo per il Wall of Text 🙂.

Perfetto, per quanto riguarda la creazione del PG pensavo ad un Artefice Forgiato. Ovviamente questo nel caso il libretto dell'Artefice fosse consentito; inoltre questo libretto non contiene una mossa razziale per il Forgiato ma potremmo lavorare insieme per crearne una nuova oppure utilizzare quella di un altra razza cambiandone semplicemente il nome.

Non saprei esattamente in quale zona del mondo di gioco inserire il mio personaggio, immagino che qualsiasi zona del Khorvaire possa funzionare. Magari il Breland perché è il cuore industriale della regione, ma prima di decidere accetterei volentieri qualche tuo suggerimento.

L'idea alla base del PG sarebbe questa:
Un Forgiato creato dalle più acute menti della casa Cannith, dotato del Marchio della Costruzione. Unico nel suo genere, a differenza dei suoi simili non è stato ideato unicamente per combattere ma per pensare e costruire. Ora che la guerra è terminata non può fare a meno di porsi degli interrogativi: cosa ne sarà dei Forgiati? Qual è la ragione della sua esistenza? Che relazione c'è tra un Forgiato ed i suoi creatori? ...

Un altra cosa che mi piacerebbe aggiungere e lasciare in sospeso per un eventuale svolgimento della trama è:
Essendo un esperto di meccanismi arcani, nel corso degli anni, ha modificato più e più volte il suo corpo ed il suo aspetto arrivando a conoscere le parti meccaniche del suo corpo meglio di chiunque altro; ma c'è qualcosa che ancora sfugge alla sua comprensione il suo (cervello oppure cuore) è racchiuso in una scatola di un materiale indistruttibile e sigillata magicamente. Ciò può implicare una montagna di cose, e vorrei lasciarla per un eventuale colpo di scena o per future trame (ad esempio in origine magari non era un Forgiato ed il suo cervello/cuore è l'unica parte rimanente del suo corpo originale, o chissà cos'altro!).

Per quanto riguarda la trama mi piacerebbe che la campagna avesse un tono High/Epic Fantasy e che magari potesse avere ripercussioni sul mondo di gioco! Sarebbe fantastico leggere un articolo del giornale gnomico scritto da un altro giocatore e vedere come il cambiamento influenzi le partite degli altri giocatori.

L'idea generale che ho sugli obiettivi personali del mio PG è questa: in un primo momento raccoglierebbe informazioni per cercare di rispondere alle domande che si pone, in un secondo momento (magari dopo aver sviluppato un proprio pensiero critico ed essere cresciuto personalmente) decide di agire sulla base di ciò che ha scoperto.

Infine credo che, soprattutto in una campagna 1 on 1, il personaggio e le tematiche trattate debbano essere interessanti per tutti i giocatori (soprattutto per il GM!), quindi se qualcosa non ti ispira particolarmente non esitare a dirmelo: ho idee anche per altri PG quindi non c'è nessun problema!

Ho le idee molto chiare su cosa giocare, ma mi piacerebbe molto che anche tu intervenissi sia in questa fase di setup sia in game con spunti o modifiche alla storia. Non c'è nulla di meglio che scrivere una storia a più mani!

Edited by Knefröd
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Knefröd ha scritto:

mi piacerebbe che la campagna avesse un tono High/Epic Fantasy

Mi fai un esempio? Libri/film, così capisco meglio lo stile

53 minuti fa, Knefröd ha scritto:

e che magari potesse avere ripercussioni sul mondo di gioco! Sarebbe fantastico leggere un articolo del giornale gnomico scritto da un altro giocatore e vedere come il cambiamento influenzi le partite degli altri giocatori.

Questo è esattamente il motivo per cui ho creato questo progetto, se guardi in Generale - Cronaca di Korranberg vedrai che c'è già un articolo. Quello era un vecchio personaggio che poi non ha continuato, ma mi piaceva il suo pg, quindi l'ho tenuto. Ogni volta che succede qualcosa di rilevante nel mondo vedrai qualche riga in questo documento.

 

Per quanto riguarda la storia invece...

Mi piace l'idea del forgiato, che è una delle razze native di questo mondo, ma ci sono alcune cose che preferisco evitare di fare perché fuori ambientazione:
- ogni marchio ha la sua razza e famiglia. Anche fossi della famiglia non è detto che tu ce l'abbia, ci sono studiosi che stanno cercando di capirli, ma finora senza conclusioni.
- ogni marchio per funzionare deve essere in un corpo vivo (un po' come la rigenerazione di dnd): se il corpo muore, perde un arto dove c'era il "tatuaggio" o diventa non morto (tipo vampiro o lich) il marchio è inutilizzabile.
- i forgiati sono una "specie in via d'estinzione" perché tutto il sapere su come crearli è andato perso recentemente. Se sei stato creato recentemente sei un qualcosa molto speciale e la campagna diventerebbe sicuramente più difficile (nel senso che tutti ti vogliono)

Quindi se vuoi il marchio della costruzione ad esempio devi essere Umano Cannith.

Mi piace comunque l'idea di non sapere una parte del tuo corpo da forgiato.

 

So che è fatto male, ma nei file che ho salvato in questa gilda c'è un pdf di uno che ha portato Eberron in DW (ha creato anche delle schede), puoi partire da li per vedere effettivamente se c'è qualche idea di mossa che ti piace. La mossa del marchio la puoi mettere come mossa razziale, quindi ad esempio la tua razza potrebbe essere Cannith e non Umano. Lo stesso dicasi per il forgiato, prova a guardare il pdf.

Link to comment
Share on other sites

47 minuti fa, Halaster Blackcloack ha scritto:

Mi fai un esempio? Libri/film, così capisco meglio lo stile

L'High fantasy è il sottogenere più comune del fantasy tipo il Signore degli Anelli, cioè eroi estremamente competenti che affrontano che affrontano pericoli e difficoltà degne di nota. Per intenderci mi piacerebbe una campagna in cui il mio personaggio abbia in qualche modo la possibilità di influenzare il mondo di gioco (appunto perché competente in qualcosa) piuttosto che una campagna dove il meglio a cui si possa aspirare è esplorare l'n-esimo sotterraneo pieno di Goblin.

Per quanto riguarda il marchio va benone anche non averlo, se possibile terrei il Forgiato.

59 minuti fa, Halaster Blackcloack ha scritto:

I forgiati sono una "specie in via d'estinzione" perché tutto il sapere su come crearli è andato perso recentemente. Se sei stato creato recentemente sei un qualcosa molto speciale e la campagna diventerebbe sicuramente più difficile (nel senso che tutti ti vogliono)

La cosa non mi dispiacerebbe, trovo che ogni cosa che possa rendere unico il personaggio sia interessante. Ma se è troppo andrebbe bene anche un forgiato meno recente.

59 minuti fa, Halaster Blackcloack ha scritto:

So che è fatto male, ma nei file che ho salvato in questa gilda c'è un pdf di uno che ha portato Eberron in DW (ha creato anche delle schede), puoi partire da li per vedere effettivamente se c'è qualche idea di mossa che ti piace. La mossa del marchio la puoi mettere come mossa razziale, quindi ad esempio la tua razza potrebbe essere Cannith e non Umano. Lo stesso dicasi per il forgiato, prova a guardare il pdf.

Ho letto un pò il file e l'ho trovato inaspettatamente ben fatto! Tuttavia non mi piace particolarmente la classe dell'Artefice presentata li, sembra un semplice mago con una certa affinità con gli oggetti magici. Se possibile vorrei usare questa versione dell'Artefice. Infine per quanto riguarda la mossa razziale del Forgiato presentata nel file ha senso solo se utilizzo il libretto dell'Artefice del file.

Nel caso si dovesse creare una mossa razziale "homebrew" chiamerei in mio aiuto @Marco NdC perché è davvero bravo in questo 🙂.

@Halaster Blackcloack quando mi dai l'ok mi metto a lavorare sulla scheda; se possibile la farei su Google Drive, sulla falsariga di quelle che ho in firma.

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, Knefröd ha scritto:

Ho letto un pò il file e l'ho trovato inaspettatamente ben fatto! Tuttavia non mi piace particolarmente la classe dell'Artefice presentata li, sembra un semplice mago con una certa affinità con gli oggetti magici. Se possibile vorrei usare questa versione dell'Artefice. Infine per quanto riguarda la mossa razziale del Forgiato presentata nel file ha senso solo se utilizzo il libretto dell'Artefice del file.

Nel caso si dovesse creare una mossa razziale "homebrew" chiamerei in mio aiuto @Marco NdC perché è davvero bravo in questo 🙂.

@Halaster Blackcloack quando mi dai l'ok mi metto a lavorare sulla scheda; se possibile la farei su Google Drive, sulla falsariga di quelle che ho in firma.

 

 

Se vi va potete discuterne qui. Il forum è stato creato apposta 😉

 

Edited by Marco NdC
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, Marco NdC ha scritto:

Se vi va potete discuterne qui. Il forum è stato creato apposta 😉

Se è per la creazione di una mossa ad hoc ok, ma preferirei che la discussione del personaggio sia qui, così se ho qualche dubbio so dove andare a cercare.

18 ore fa, Knefröd ha scritto:

Per quanto riguarda il marchio va benone anche non averlo, se possibile terrei il Forgiato.

ok

18 ore fa, Knefröd ha scritto:

Se possibile vorrei usare questa versione dell'Artefice.

sisi, puoi usare il libretto che vuoi nessun problema.

18 ore fa, Knefröd ha scritto:

@Halaster Blackcloack quando mi dai l'ok mi metto a lavorare sulla scheda; se possibile la farei su Google Drive, sulla falsariga di quelle che ho in firma.

sisi, mi piace l'idea e puoi lavorare su questo artefice forgiato.

18 ore fa, Knefröd ha scritto:

La cosa non mi dispiacerebbe, trovo che ogni cosa che possa rendere unico il personaggio sia interessante. Ma se è troppo andrebbe bene anche un forgiato.

 

 

Meglio che spieghi meglio la situazione. i forgiati sono in via d'estinzione perché tutte le forgie e le conoscenze per crearli sono andate perdute, ma in giro ne puoi trovare parecchi ancora.

Per quanto riguarda la storia a me piace l'idea che tu sia stato creato dopo la distruzione delle forge, ma che sia di dominio pubblico che i Cannith sappiano creare ancora i forgiati renderebbe molto instabile il già precario equilibrio del mondo (oltre al fatto che sapresti già precisamente dove andare a cercare le tue risposte).

Ti propongo un paio di soluzioni alternative:
1) Probabilmente sei stato creato nella Landa Gemente, i tuoi ricordi partono con te che esci da quel luogo. Chi ti abbia creato e perché rimane ancora un mistero, ma a tempo debito riceverai dei flash che ti spiegheranno cosa fare, se accettare e seguire questi consigli poi è una tua scelta (i flash sono a carico di entrambi o solo tuoi, non solo mio compito).
2) I Cannith sono riusciti a ricercare ancora il  metodo per creare forgiati, ma poco dopo la tua creazione la forgia, assieme all'intero paesino, è saltata in aria nello stesso modo in cui il Cyre è diventato la Landa Gemente. Quindi è stato un errore Cannith a spazzare via un'intera nazione? Oppure è un indizio che il Giorno della Tragedia sia collegato a un gruppo terrorista anti-forgiato? Può essere invece che i due eventi non siano collegati?

Che dici?

Questo inoltre renderebbe figo e giustificherebbe la tua poca conoscenza di Eberron.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Il 10/9/2019 alle 09:14, Halaster Blackcloack ha scritto:

1) Probabilmente sei stato creato nella Landa Gemente, i tuoi ricordi partono con te che esci da quel luogo. Chi ti abbia creato e perché rimane ancora un mistero, ma a tempo debito riceverai dei flash che ti spiegheranno cosa fare, se accettare e seguire questi consigli poi è una tua scelta (i flash sono a carico di entrambi o solo tuoi, non solo mio compito).

Tra le due alternative questa mi piace molto!

Questo è il link alla scheda. Manca il background ma lo abbiamo sostanzialmente già delineato, lo aggiungo appena posso. Per quanto riguarda la parte meccanica ho creato un paio di mosse razziali possibili per il Forgiato:

FORGIATO
Aggiungi arcano, raggio, braccio alla lista delle opzioni per i tuoi Gadget.

FORGIATO (ALTERNATIVO)
Il tuo corpo è modulare: ogni tuo pezzo può essere modificato. Quando vuoi sostituire una parte del tuo corpo, spendi tre giorni nel tuo laboratorio. Descrivi le modifiche e scambia i punteggi di Forza, Costituzione e Destrezza in modo da rappresentare il nuovo corpo.

Non sono definitive e sono aperte a modifiche anche sostanziali. Cosa ne pensi?

Link to comment
Share on other sites

Mi piacciono entrambe le alternative e se ne trovi un'altra che ti piace di più per quello che mi riguarda puoi anche cambiarla in corso d'opera. Trovo più figo fare tipo robocop, ma è più gusto personale!!

Alcune domande:

- Vuoi partire da appena sveglio? Se si cosa ricordi? o meglio, cosa sai del mondo? Hai acquisito coscienza fuori la nebbia mefitica oppure dentro la grotta all'interno della landa? *
Perché sei un forgiato:
- Hai un'anima? Come lo sai? È vero per tutti i forgiati, o solo per te?
- Come ti trattano le persone, sapendo che la tua razza ha ucciso migliaia di loro connazionali?
- In che modo tratti la vita ancora come una zona di guerra? Usi la terminologia del campo di battaglia per descrivere tutto? Hai determinati protocolli che segui anche al di fuori del combattimento? **
Perché sei un artefice:
- Dove hai imparato il tuo mestiere? Che cosa è successo ai tuoi mentori? Come sai di essere un artefice?
- In quale tipo di infusione sei specializzato? Perché?
- Cosa mette il tuo artificio al di sopra di quello dei semplici maghi?
- Perché ti stai avventurando invece di aprire un negozio da qualche parte e guadagnarti da vivere a tuo agio, o cercare lavoro tra i Dodici o il Congresso Arcano?

 

* la nebbia della landa gemente è deleteria a chi la respira, per cui i forgiati possono entrarci senza subire nessuna conseguenza. Un'idea che ti do è di avere qualche collegamento con la nebbia, quindi non ricordare nulla di quello che succede all'interno della Landa Gemente. Tipo che quando provi a entrarci dentro ti senti "come scollegato" e riprendi a capire qualcosa solo che ne sei uscito. Immagnia come se avessi una personalità che prende il sopravvento quando entri nella landa, non sai cosa succede all'itnerno, ma quando esci dal posto allora la personalità cede il posto a quella originale...non so se mi sono spiegato bene....

** tutti i forgiati sono stati creati per la guerra in un modo o nell'altro, quindi sarebbe naturale che essendo forgiato avessi questi "tic" (o per mescolarti tra gli altri forgiati). In ogni caso ogni pg è unico, quindi lascio scegliere a te

Link to comment
Share on other sites

Leggendo la parte riguardante la nebbia della Landa Gemente mi è venuta in mente qualche idea, quindi vorrei modificare la parte del risveglio nella grotta:

Vuoi partire da appena sveglio? Se si cosa ricordi? Hai acquisito coscienza fuori la nebbia mefitica oppure dentro la grotta all'interno della landa?
Vorrei partire al termine del mio viaggio per lasciare la Landa Gemente. Ho dei ricordi risalenti a prima del mio risveglio, ma sono talmente confusi da essere niente più che immagini sfocate e incomprensibili.
Quando per la prima volta ho aperto gli occhi mi trovavo in un laboratorio costruito nelle profondità di una grotta al centro della landa gemente; di fianco a me giaceva il corpo senza vita di un umano, quello che scoprì esser il mio creatore.
Per mesi sono rimasto all'interno del laboratorio, cercando informazioni per meglio comprendere il mondo intorno a me; ho scoperto l'esistenza di macchine da guerra senzienti note con il nome di Forgiati, a giudicare dal mio aspetto dovevo essere uno di loro. Ho letto ogni libro ed ogni diario diventando padrone dei segreti della meccanica, dell'alchimia e delle arti arcane, ma per quanto mi sforzassi non sono riuscito a dare una risposta agli interrogativi che continuavano a tormentarmi: chi sono? Dove mi trovo? Chi è quest uomo e cosa lo ha ucciso? Soprattutto perché mi ha creato?
 

Cosa sai del mondo?
Ben poco, ho esplorato le terre selvagge intorno al laboratorio incontrando solo demoni e bestie aggressive. Nei diari del mio creatore ho trovato brevi accenni riguardo la presenza di città e territori abitati da esseri umani fuori della Landa Gemente.

Come ti trattano le persone, sapendo che la tua razza ha ucciso migliaia di loro connazionali?
Non ho ancora raggiunto un insediamento abitato da altri esseri senzienti, ma sono al corrente che i Forgiati sono stati creati come macchine da guerra per il conflitto noto come L'Ultima Guerra.

In che modo tratti la vita ancora come una zona di guerra? Usi la terminologia del campo di battaglia per descrivere tutto? Hai determinati protocolli che segui anche al di fuori del combattimento?

EDIT: Ho inviato il messaggio per sbaglio, devo ancora rispondere ad un paio di domande! 😄

Edited by Knefröd
Link to comment
Share on other sites

In che modo tratti la vita ancora come una zona di guerra? Usi la terminologia del campo di battaglia per descrivere tutto? Hai determinati protocolli che segui anche al di fuori del combattimento?
La mia mente ragiona sempre come se fosse in battaglia. Ogni volta che esploro una zona che non conosco cerco di guardarmi intorno e di definire un perimetro sicuro. Spesso mi ritrovo a analizzare le persone che incontro cercando di capire se possano rappresentare una minaccia.

Dove hai imparato il tuo mestiere? Che cosa è successo ai tuoi mentori? Come sai di essere un artefice?
Ho imparato a costruire piccoli automi e a manipolare la trama nel laboratorio del mio creatore; è stato lui, attraverso i suoi scritti a trasmettermi la sua conoscenza sebbene abbia tenuto per se la risposta alla domanda per me più importante: il motivo della mia creazione. Le sorti del mio mentore mi sono tuttora ignote, l'unico indizio è una grossa ferita sulla sua nuca. So di essere un Artefice perché solo grazie alla mia abilità di dare ordine alla materia e di creare oggetti mi ha permesso di sopravvivere nella Landa Gemente.

Cosa mette il tuo artificio al di sopra di quello dei semplici maghi?
Il mio creatore ha riportato alla luce la conoscenza necessaria per costruire i Forgiati, ciò lo rende oltre ogni dubbio una persona fuori dal comune. Una scintilla del suo genio scorre dentro di me avendo appreso le arti meccanico-arcane attraverso i suoi libri e diari.

Perché ti stai avventurando invece di aprire un negozio da qualche parte e guadagnarti da vivere a tuo agio, o cercare lavoro tra i Dodici o il Congresso Arcano?
Sono un Forgiato, una macchina perfetta creata per la guerra. Potrei guadagnarmi da vivere lavorando, potrei addirittura ambire ad una posizione di comando tra i Dodici o nel Congresso Arcano, ma non bramo ne potere ne denaro. Tutto quello che cerco sono risposte, sul mio passato e sul mio futuro...

In quale tipo di infusione sei specializzato? Perché?
Sono specializzato nella costruzione di automi. Fin da quando ho aperto gli occhi ed iniziato a studiare ho trovato una particolare, ed inspiegabile per un Forgiato, affinità con la meccanica e le arti arcane applicate alla costruzione di meccanismi complessi.

Hai un'anima? Come lo sai? È vero per tutti i forgiati, o solo per te?
La mia mente, logica e razionale, è sicura che nessun Forgiato abbia un anima. Sono giunto a questa conclusione analizzando progetti e schemi di centinaia di Forgiati. Eppure non sono sicuro che dentro di me non ci sia un anima, non passa giorno che non mi interroghi sullo scopo dell'oggetto inaccessibile contenuto nella mia testa, e che sembra essere alla base del mio funzionamento.

EDIT: Dovrei aver risposto a tutte le domande! Se manca qualcosa chiedi pure. Per quando riguarda la mossa razziale, devo fare qualche modifica
EDIT 2: Scheda aggiornata e completata! Se per te va bene sono pronto a partire.

Edited by Knefröd
Link to comment
Share on other sites

Perfetto, ho visto che hai trascritto tutto, un paio di cose prima di iniziare:

1) Tutti i forgiati, tranne te, sono stati creati in serie, quindi sono identici (tranne piccole modifiche a posteriori) e hanno un numero di matricola o qualcosa del genere. Tu ce l'hai lo stesso anche se sei stato creato "a mano", oppure non è presente? Inoltre ti considero uguale esteticamente agli altri forgiati. In questo modo per lo meno riesci ad avere una parte sociale senza che tutti vogliano prenderti per studiarti.

2) La Landa Gemente ha al suo interno una comunità di forgiati, capitanati dalla leggendaria figura del Signore delle Lame, che si dice sia un forgiato che vuole creare un impero nella landa gemente per tutti i forgiati che sono disillusi dalla vita con le razze comuni (i forgiati è come fossero i neri d'america poco dopo la guerra d'indipendenza, qunidi in termini legislativi sono liberi, poi la realtà dei fatti è molto diversa). Questa parte sarebbe bello ruolarla più che inserirla nel background, quindi farei che hai girato una piccola porzione delle lande dove non c'erano forgiati.

3) In questo senso mi serve sapere se hai un idea di dove iniziare o se vuoi delegare la decisione a me: fuori dalla Landa Gemente è un po' vago visto che la nazione confina con 6 nazioni.

4) Per crearti la discussione in TdG mi serve un tuo nome, so che il tuo personaggio non la sa, ma mi servirebbe comunque un qualcosa di identificativo di te, tipo come ti presenterai agli altri

Link to comment
Share on other sites

Il 17/9/2019 alle 11:09, Halaster Blackcloack ha scritto:

2) La Landa Gemente ha al suo interno una comunità di forgiati, capitanati dalla leggendaria figura del Signore delle Lame, che si dice sia un forgiato che vuole creare un impero nella landa gemente per tutti i forgiati che sono disillusi dalla vita con le razze comuni (i forgiati è come fossero i neri d'america poco dopo la guerra d'indipendenza, qunidi in termini legislativi sono liberi, poi la realtà dei fatti è molto diversa). Questa parte sarebbe bello ruolarla più che inserirla nel background, quindi farei che hai girato una piccola porzione delle lande dove non c'erano forgiati.

Questo spunto è davvero interessante! A questo punto potrei iniziare da qui.

Il 17/9/2019 alle 11:09, Halaster Blackcloack ha scritto:

4) Per crearti la discussione in TdG mi serve un tuo nome, so che il tuo personaggio non la sa, ma mi servirebbe comunque un qualcosa di identificativo di te, tipo come ti presenterai agli altri

In generale mi piaceva l'idea che il mio personaggio non avesse un nome. Se proprio devo sceglierne uno potremmo fare qualcosa del genere: ho deciso di utilizzare il nome che ho trovato sul diario del mio creatore, Kaine.

Link to comment
Share on other sites

Per me puoi anche non avere un nome, se vuoi posso nominare la discussione "Il Forgiato" in termini generici, oppure mettere il numero di matricola se ce l'hai (che possiamo anche farlo valere in avventura come spunto)

Il nome serve più che altro quando ti definisci, nelle prime sessioni se sei in una comunità di soli forgiati e non hai un identificativo diventa difficile chiamarti....XD

Secondo te dopo il primo giorno, come ti potrebbero chiamare? Questa informazione la puoi anche anticipare di poco, no?

Alla fine in quella comunità/setta siete tutti forestieri emarginati

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.