Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La WotC genera il 75% degli utili della Hasbro

La WotC continua a trainare il successo della Hasbro, fornendo tre quarti degli utili dell'ultimo trimestre della società.

Read more...

Dungeon Master Assistance: Aggiungere Nuovi Personaggi al Gruppo

Nella prima parte di questa trilogia abbiamo visto un modo per creare un gruppo e renderlo più unito quando tutti i giocatori sono già presenti, oggi vedremo cosa fare se un nuovo giocatore si aggiunge al tavolo o se uno dei vecchi personaggi dovesse morire.

Read more...

Una Nuova Illustrazione di Larry Elmore per Dragonlance

L'iconico artista di Dragolance, Larry Elmore, ha finito una nuova illustrazione tutta al femminile legata alla celebre ambientazione.

Read more...

Uno sguardo a Dune 2d20

Diamo un'occhiata al nuovo GdR di Dune con questa recensione di Rob Weiland. 

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Fantasy World

Oggi andremo ad approfondire questo nuovo progetto lanciato su Kickstarter, sviluppato da un gruppo di game designer italiani pronti a reclamare il proprio posto nel mondo dei PbtA.

Read more...

TdG - Il Sentiero degli Eroi


Recommended Posts

Il terzo giorno trascorso a Veill ormai giunge al termine e tutti si riuniscono alla locanda del Basilisco Impazzito. Gli uomini sono stanchi dal lavoro e le poche donne sono riunite vicino al fuoco a ricamare e chiaccherare mentre tengono d’occhio i bambini che giocano attorno a loro. Nei due giorni precedenti avete raccolto informazioni sugli avvistamenti di orchi nella zona e quando la prima sera siete andati alla locanda è stato quasi naturale che vi ritrovaste tutti insieme. Gli abitanti di Veill sono quasi del tutto estranei ai fatti che avvengono al di fuori del villaggio e poco hanno saputo dirvi. I bambini parlano di una strega nei boschi che chiama a sé gli orchi per formare un esercito con cui attaccare gli umani, altri dicono che gli orchi di Navarkath abbiano intenzione di rompere la pace. Vi siete dunque rivolti ad Heiss il fabbro e capovillaggio, che – secondo quanto tutti gli altri dicono – è capace di distinguere una storia per bambini da un vero indizio: non esiste nessuna strega nei boschi, ha detto, e gli orchi di Navarkath non hanno mai creato problemi. Gli unici eventi nell’ultimo mese sono la fuga di Haster, un giovane uomo prossimo a sposare una ragazza di nome Vesna che ha abbandonato all’improvviso durante una notte, e la sosta nella locanda di un cavaliere – cosa rara – che è ripartito verso nord il giorno dopo. Inoltre, vi racconta Heiss, due orchi che sembrano essere ufficiali dell’esercito di Navarkath, sono arrivati la sera prima dalla strada ovest, ma sono rimasti perlopiù chiusi nella loro stanza alla locanda. E così giunge la sera del terzo giorno a Veill, riuniti ad un tavolo della a bere e discutere di ciò che avete appreso.

Edited by Sheridan19
Link to post
Share on other sites

  • Replies 23
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Anlaf, barbaro umano

Dunque prendo parola dopo aver bevuto metà pinta di birra in un sorso le uniche cose che abbiamo scoperto sono un ragazzo scappato dal matrimonio, un cavaliere ignoto già ripartito e due orchi chiusi nella loro camera? Beh, io direi di andare a parlare con questi orchi allora, magari riusciranno a darci qualche informazione utile. 

 

Descrizione

Spoiler

Anlaf Si presenta come un uomo alto e ben stazzato, senza armatura e ricoperto delle pelli degli animali che ha ucciso nelle terre selvagge. Sul suo corpo inoltre è tatuato un rovo che parte dal fianco sinistro e sale e si dirama su parte dell'addome, fino alle braccia. 

 

Link to post
Share on other sites

Duargar nano guerriero

come ogni sera prima di scendere provo a leggere e tradurre alcuni passi del vecchio tomo che mi è stato regalato dal mio vecchio, e come ogni sera arrivo al punto che o scende a farmi una birra o do fuoco a tutto. mi riunisco quindi con gli altri "investigatori", alcuni già intenti a formulare teorie Potremmo chiedere a loro, vero. Ma cosa? Paiono ufficiali, questo è vero, ma proprio per questo dubito che ne caveremmo fuori qualcosa. Per me sarebbe meglio andare a vedere coi nostri occhi, qua non penso avranno altro da dirci

descrizione

Spoiler

Duargar è un nano ben piazzato, vestito con abiti da viaggio di buona fattura e con una lunga barba e lunghi capelli neri che fanno assomigliare il suo volto ad una caverna, vicino all'occhio destro si vede l'inizio di una lunga cicatrice spessa un dito, che il nano cerca di coprire come può  

  

Link to post
Share on other sites

Tuenin Goldlinder, ladro elfo dei boschi

Seduto mollemente su una sedia, indeciso se mangiare la mela che ho in mano o meno.

Sono d'accordo con il nano, inutile parlare con degli orchi. Se hanno qualcosa da nascondere non verranno certo a spifferarlo a noi. A meno di non torturarli commento con incuranza.

Link to post
Share on other sites

Sazrhian Krithathchauruk, guerriero dragonide

Descrizione

Spoiler

Sazrhian è un dragonide che non riesce a passare inosservato, sia per via della sua mole sovrumana, sia per la coda non poi tanto nascosta che fa capolino da sotto il mantello, sia per le armi possenti che porta sulla schiena.

Con squame scabre di varie tonalità di bronzo e alcune cicatrici dello stesso colore, Sazhrian non ama i posti affollati e vorrebbe solo rimettersi a lavorare, o meglio ancora a viaggiare. Sotto gli abiti esterni, più comuni, indossa l'armatura recante le insegne della sua scuola.

Non sono amante delle bevute come molti degli umani che incontro. Ho bevuto una birra, ma non intendo berne altre.

Chiudo il mio diario su cui ho appuntato ciò che mi è successo oggi. Non molto. Non c'è motivo di rimanere ancora in questo villaggio monotono.

"Uhnf....." sbuffo stancamente alzandomi, ricordandomi anche della leggerezza del mio borsello. Mi dirigo verso l'oste per parlargli.

Master

Spoiler

Cosa sappiamo del cavaliere che ha sostato l'altra sera? Il mio pg può averci parlato? Io penso che preferirebbe unirsi a una figura più decisa e battagliera, come il cavaliere in questione forse, ma per il fatto di non possedere un cavallo Sazrhian sia dovuto rimanere indietro. O anche per altri motivi che non conosco.

Cosa sappiamo di Haster? Quando è scomparso? Chi l'ha visto l'ultima volta? Nessuno ha idea del perché sia scomparso? Qualcuno si è messo a cercarlo? Ci sono indizi?

Faccio un po' di domande perché è già la terza sera e quindi sono passati almeno due giorni.

Le informazioni sugli avvistamenti di orchi si limitano a quelle di cui hai già scritto o c'è altro?

A parte i sopracitati orchi, ci sono altri pericoli nelle vicinanze?

Ci sono lavoretti adatti a un forte guerriero? E di non adatti? Ad esempio chiedo all'oste cosa potrei fare per racimolare qualche soldo.

Com'è il tempo fuori? In che stagione siamo?

 

Link to post
Share on other sites

Mentre state discutendo sul da farsi, sentite delle urla provenire da qualche parte fuori dalla locanda, sentite anche rumori di zoccoli e poi un nitrito spaventato di un cavallo. 

@nanobud

Spoiler

il cavaliere è stato al villaggio poco prima di voi, ma non lo avete incrociato. l'unico tratto distintivo pare fosse un mantello rosso con  una striscia azzurra in diagonale (che però non rimanda a nessuna casata o gruppo di altro tipo)

L'ultima persona a vedere Haster è stato il fratello minore, un ragazzo di dodici anni e fin'ora nessuno lo ha cercato, almeno con grande impegno.

Non pare esserci nessun'altra minaccia al di là degli orchi

 

Edited by Sheridan19
Link to post
Share on other sites

Duagar 

Qualcuno non sa cavalcare... borbotto mentre, un poco per la mia naturale curiosità, un poco temendo cosa possa star succedendo, raccolgo la mia ascia appoggiata la tavolo, l'unica abitudine semi militare che mio padre è riuscito ad inculcarmi. quindi esco a vedere che sta succedendo 

Link to post
Share on other sites

Sazrhian Krithathchauruk

Lascio perdere qualsiasi cosa stessi facendo e mi precipito fuori dalla locanda, cercando di intercettare il cavallo nel caso qualcuno lo stesse rubando.

Preparo il martello nelle mie mani.

Link to post
Share on other sites

Fuori dalla locanda, un cavallo grigio è fermo al centro della piazza. Già attorno si sono riunite parecchie persone e dalla locanda continuano ad accorrere. A dorso del cavallo, penzola il corpo di un uomo, legato in modo che non possa cadere giù, l'armatura di ottima fattura spezzata e graffiata in numerosi punti dove colpi dalla forza enorme hanno lasciato segni, il mantello azzurro sporco di sangue.

Link to post
Share on other sites

Duargar 

Tirate giù quel disgraziato! Dico avviandomi verso il cavallo per ispezionare l’uomo, nella vana speranza che non sia morto. Cerco di ispezionare le ferite, provando a capire cosa ha potuto infliggere questi colpi 

Spoiler

Medicina +0, Percezione +2 se serve 

 

Link to post
Share on other sites

Tuenin Goldlinder, ladro elfo dei boschi

Dannazione...

Seguo Duargar per aiutarlo a tirare giù l'uomo da cavallo. 

Largo, fate largo! 

Spoiler

Uso l'azione di aiuto per dare +2 al tiro di medicina di Duargar. 

Mia medicina: 2

 

Link to post
Share on other sites

Anlaf, barbaro umano

Sentendo le imprecazioni degli altri, esco più in fretta e vado a dare una mano agli altri.

Spoiler

Una prova di sopravvivenza può servire per capire i danni all'armatura da cosa sono stati causati?

Sopravvivenza +3

 

Link to post
Share on other sites

 Sazrhian Krithathchauruk, guerriero dragonide

Uscendo scopro che c'è una folla, e che questa è riunita attorno a un cavallo grigio con in sella il cadavere di un cavaliere.

Penso che non ci sia un pericolo immediato, così ripongo l'arma e mi avvicino con gli altri allo sventurato.

"Permesso, per favore" chiedo con voce dura mentre attraverso la folla.

Osservo i segni lasciati sull'armatura del cavaliere ma non sono sicuro di sapere che genere di creatura li abbia causati.

Data la mia altezza e la mia forza, credo di essere il più adatto a togliere dalla sella il cadavere "Aspettate, vi aiuto io. Calmate il cavallo, se potete".

Master

Spoiler

È il mio turno di richiedere le prove!

Inizierei con il provare a notare segni distintivi del cavaliere, che possano dirci le sue affiliazioni, o la sua provenienza, il suo credo, oppure degli stili particolari nella fattura del suo equipaggiamento. Porta anelli o medaglioni? Ci sono iscrizioni sulle sue armi o sull'armatura?

A seconda del master può essere o percezione (+3) o investigare (+0).

Cercherei, dopo averlo tolto dalla sella, nei suoi vari contenitori, come borselli sulla cintura o nello zaino. Si trovano diari, lettere o mappe?

Ancora o percezione o investigare, decidi tu.

Per i segni lasciati dagli attacchi farei una prova del tipo di conoscenze (+0) richiesto.

Prove di conoscenza anche per quegli oggetti per cui abbia senso.

 

Edited by nanobud
Link to post
Share on other sites

Accorrete a intorno al cavallo che si è precipitato nella piazza e cercate inutilmente di soccorrerlo: è chiaro che sia morto da più di un giorno. Sazrhian  tira giù il cavaliere con l'aiuto dell'elfo, disteso a terra. Gli abitanti del villaggio sono agitati attorno a voi.

Duagar

Spoiler

Noti in molti dei punti in cui l'armatura è stata spaccata e l'arma che ha colpito e arrivata alla carne: secondo il tuo addestramento militare, l'arma che più probabilmente può infliggere questo tipo di danni è un'ascia, ma è senz'altro servita una forza ben sopra la media.

Tuenin  

Spoiler

Il tuo più fine occhio elfico, riesce a distinguere molte delle ferite da altre: molte sono brutali inflitte da armi pesanti come uno spadone o ascia, ma vi sono ferite riconducibili ad armi più piccole, un pugnale o una daga forse. Inoltre, laddove si trovano le ferite più pesanti, sembra esserci meno sangue: segno che sono state inflitte dopo che il cuore aveva cessato di pompare il sangue.

Anlaf

Spoiler

Purtroppo riesci a capire soltanto che le ferite sembrano essere state inflitte da armi di grossa taglia, quali possono essere uno spadone o un'ascia a due mani.

Sazrhian

Spoiler

Una volta tirato giù il corpo cominci a perquisirlo: il fodero di cuoio della spada è vuoto, alle mani si vedono segni di anelli che sono stati tolti. Non trovi monete o altri preziosi ma riesci a scorgere un pugnale nascosto sotto il pettorale dell'armatura: estraendolo ti sembra subito strano tra i possedimenti di quello che chiaramente è un nobile. Di scarsa fattura, sembra essere solo estetico: il pomo è in legno con intarsi in ottone che ricordano dei rovi ingarbugliati. Non sembra essere molto costoso e le finiture degli intarsi sono gran parte del suo valore.

Mentre perquisite il cadavere, Heiss si fa avanti e visto il cadavere dice: "Non pensavo avrebbe fatto questa fine, pareva in grado di difendersi decisamente bene. Questo è quel cavaliere che è stato qui poco tempo fa. Ha detto che era alla ricerca di un vecchio amico: spero non sia stato lui a farlo, altrimenti è chiaro che quest'uomo avesse qualche problema di giudizio"

Link to post
Share on other sites

Sazrhian Krithathchauruk, guerriero dragonide

Mi rivolgo ai miei compagni "Gli sono stati tolti quasi tutti i suoi averi. Portava degli anelli alle dita, ma qui non ci sono. Addosso gli è rimasto solo una specie di pugnale, non adatto al combattimento."

"Consiglio di evitare strane teorie ora, troppe persone potrebbero farsi strane idee." gli suggerisco a bassa voce.

Alle parole di Heiss rispondo meditabondo, ancora accovacciato vicino al cadavere "Potrebbe aver usato la parola amico con sarcasmo... oppure potrebbe, più semplicemente, aver trovato ben più di un suo vecchio amico"

Mi alzo e mi avvicino a Heiss e lo invito a metterci un po' in disparte per sussurrargli alcune parole.

Spoiler

"Mi piacerebbe sapere il nome del defunto, se lo conosce. Oppure sapere da dove viene, o con chi ha parlato quando era qui. Inoltre mi farebbe davvero comodo poter contare su qualcuno con un minimo di capacità magiche, o che abbia idea di cosa possa essere questo. Non è stato creato per servire come un arma, come può vedere." gli mostro il pugnale che ho rinvenuto, ma non ho intenzione di cederglielo.

"Infine, forse è meglio portare il corpo in un luogo meno pubblico. Non è un gran spettacolo e disturba la gente."

 

Link to post
Share on other sites

Duargar 

Beh... fissarlo non lo riporterà in vita. Qualcuno può chiamare un sacerdote? Lo laviamo, lo seppelliamo e cerchiamo di capire chi lo ha ridotto così dico alla folla radunata attorno a noi, e facendo cenno agli altri che sono rimasti nelle vicinanze di aiutarmi a portare dentro il corpo, così da poterlo controllare per bene e poter parlare in tranquillità 

Link to post
Share on other sites

Tuenin Goldlinder, ladro elfo dei boschi

C'è qualcosa di strano dico al nano tirandolo per una manica per distrarlo dalla sua fretta di seppellire il cadavere Sono piuttosto sicuro che le ferite più vistose siano state fatte dopo che era già morto. Guarda qua: ferita piccola, pugnale forse, molto sangue. Qui invece una ferita da ascia, poco sangue, il cuore non batteva più. Lo hanno assassinato con un attacco di sorpresa e poi hanno infierito sul cadavere? O forse voglio fare credere che è morto in combattimento mentre è stato preso alle spalle?

Alla fine del mio monologo il mio cervello finalmente registra le parole del dragonide sulle teorie strane.

Oh... inizio a dire rivolto al guerriero, poi chiudo la bocca per non aggravare ulteriormente la mia posizione.

DM

Spoiler

Riguardando le ferite, la teoria dell'assassinio e del tentativo di sviamento con armi pesanti sembra reggere?

 

Link to post
Share on other sites

Anlaf, barbaro umano

Resto a guardare mentre gli altri fanno le loro congetture sul cadavere, mi sembrano molto più preparati di me...per quello che ho notato io, per me è solo un cavaliere ucciso con uno spadone. Forza allora. Dico, aiutando il nano a portare dentro il cadavere.

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.