Jump to content

Rostam Barbaro o Warrior ?


Rostam

Recommended Posts

Premessa:

Rostam è il nome del mio ideale di personaggio che mi porto da un sacco di anni a questa parte, per intenderci è il primo personaggio che creo in qualsiasi gioco di ruolo e non al quale sono molto legato, mi sono ispirato alla mitologia Iraniana e Rostam per intenderci è una specie di Hercules ma molto più spregevole e violento……. un barbaro insomma

per quanto riguarda il roleplay l'ho sempre giocato come un "super uomo" che si vuole innalzare a leggenda con un ego smisurato alimentando la sua fame di gloria e potenza, il suo nome deve riecheggiare nell'eternità e nessuno gli impedirà di raggiungerlo nemmeno la morte.

capite bene quindi che le mie scelte si limitano al Guerriero e il Barbaro 

in 3.5 e pathfinder l'ho sempre giocato barbaro e il risultato tra il roleplay e il "gameplay" calzava a pennello

Domanda 

Io e il mio gruppo abbiamo cosi deciso di iniziare una bella campagna in 5e ed è arrivato il fatidico momento della creazione del mio personaggio, leggendo un po' il regolamento il barbaro della 5e mi sembra molto più debole del barbaro della 3.5 e non vorrei che Rostam si trasformasse in un semplice chiacchierone dicendo "adesso vengo li e vi faccio il c**o" e se ne esce dal fight pieno di botte, ma vorrei che le sue parole si trasformassero in fatti, come avveniva nella 3.5 quasi sempre

ho letto però il Guerriero e mi sembra molto promettente e molto più performante rispetto ad un barbaro è una mia impressione o mi sono perso qualcosa ?

vorrei chiedervi un eventuale consiglio su come poter buildare il mio personaggio partendo dall'importantissima scelta della classe …… io sono molto legato al barbaro ma non vorrei che il mio personaggio venisse sminuito per via della poca combattività del barbaro 

vi ringrazio in anticipo per i vostri consigli 🙂

scusate la lunghezza ma ci tengo troppo perciò mi sono dilungato così molto 

Link to comment
Share on other sites

In realtà il barbaro è parecchio performante, specie ai livelli bassi: quando è in rage, ottiene resistenza a tutti i danni fisici, il che unito al suo dado vita di 12 (il più grande fra tutte le classi) lo rende un ottimo tank. Inoltre la rage gli conferisce un bonus di due danni su ogni attacco che fa usando la forza... quindi tutti a meno di non fare un barbaro basato dulla destrezza.

Poi nulla ti vieta di multiclassare insieme barbaro e guerriero, cosa che viene fatta molto spesso. In particolare l'archetipo del campione fa crittare su un 19. Contando che il barbaro può darsi vantaggio agli attacchi quando vuole tramite reckless attack e che i critici nella 5e non vanno confermati, questo gli permette potenzialmente di avere una chance del 19% di crittare su ogni singolo attacco.

Se poi prendi anche il talento Great Weapon Master sarai sicuro di annientare tutto e tutti.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Guarda la cosa che mi è piaciuta di più della 5e è che bene o male tutte le classi sono sullo stesso livello di potere. Qualcuna fa faville a determinati livelli (mi viene in mente il druido del circolo della luna che ai livelli 2-3 diventa orso e spacca i cooli) ma nell'arco di una campagna la cosa è bilanciata. 

Prima di tutto tieni a mente che nel bianciamento delle classi, un barbaro puro della 5e è molto più incisivo di un barbaro puro della 3.5. Quello che secondo me cambia tra le edizioni è il ruolo: in 3.5 era molto più glass cannon, mentre nella 5e è più tank per le resistenze ai danni (fisici o tutti tranne psichico, dipende dalla specializzazione). Il guerriero invece nella 5e ha più burst damage e più talenti/incrementi di livello, inoltre è l'unico a prendere 3° e 4° attacco. 

 

Ricordando che nessuno ti vieta di multiclassare tra guerriero e barbaro, forse ti conviene prima capire cosa vuoi che sappia fare il tuo personaggio e poi scegliere la classe perchè a livello interpretativo puoi refluffare quello che vuoi e anzi sostituirli con qualsiasi altra classe da mischia come paladino o ranger per esempio

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...