Jump to content

Incantesimo Warlock Sortilegio (1° livello)


Xavier
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

torno a scrivere su questo forum, dopo un bel po di tempo, per chiedere l'aiuto della comunità.

Il nostro Master sostiene che per lanciare l'incantesimo sortilegio (1° livello Warlock), io debba disporre di un'azione bonus (sì, sono io il warlock) come per esempio l'abilità azione scaltra che il ladro ottiene al 2° livello.

Questo perché il manuale del giocatore indica come tempo di lancio dell'incantesimo azione bonus.

Potreste darmi supporto per fargli capire che in realtà questo incantesimo mi fornisce un'azione bonus proprio per poterlo lanciare ?

Grazie a tutti per le risposte!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 8
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

  • Moderators - supermoderator
19 minuti fa, Xavier ha scritto:

Buongiorno a tutti,

torno a scrivere su questo forum, dopo un bel po di tempo, per chiedere l'aiuto della comunità.

Il nostro Master sostiene che per lanciare l'incantesimo sortilegio (1° livello Warlock), io debba disporre di un'azione bonus (sì, sono io il warlock) come per esempio l'abilità azione scaltra che il ladro ottiene al 2° livello.

Questo perché il manuale del giocatore indica come tempo di lancio dell'incantesimo azione bonus.

Potreste darmi supporto per fargli capire che in realtà questo incantesimo mi fornisce un'azione bonus proprio per poterlo lanciare ?

Grazie a tutti per le risposte!

Più che citare la parte del manuale che parla delle azioni bonus (che mi pare abbastanza chiara)

Bonus Actions

Various class features, spells, and other abilities let you take an additional action on your turn called a bonus action. The Cunning Action feature, for example, allows a rogue to take a bonus action. You can take a bonus action only when a special ability, spell, or other feature of the game states that you can do something as a bonus action. 

Enfasi mia, ma la Cunning Action del ladro è chiaramente solo un esempio di una feature che concede accesso alle azioni bonus per svolgere qualcosa, anche gli incantesimi possono appunto permettere di fare qualcosa come azione bonus (ovvero lanciare il suddetto incantesimo con tempo di lancio 1 azione bonus).

Se non fosse così comunque allora nessuna classe potrebbe mai lanciare quegli incantesimi che hanno tempo di lancio 1 azione bonus dato che non c'è nessuna capacità di classe che dice esplicitamente "ottieni 1 azione bonus per lanciare incantesimi con tempo di lancio 1 azione bonus"

Link to comment
Share on other sites

Alonewolf87 grazie per la risposta.

Concordo assolutamente con te, solo devo riuscire a farlo capire al mio DM. 

Necessiterei di qualche altra risposta per "fare massa" e tornare dal mio DM in maniera più convincente.

Link to comment
Share on other sites

Più che altro il ragionamento del tuo master non ha senso per il semplice fatto che un warlock puro non potrebbe (secondo la sua logica) mai lanciare sortilegio. Sostanzialmente tutte le classi caster sarebbero obbligate in una dip da ladro per poter lanciare gli incantesimi che hanno tempo di lancio azione bonus, il che è abbastanza ridicolo.

Link to comment
Share on other sites

25 minuti fa, Nocciolupo ha scritto:

Più che altro il ragionamento del tuo master non ha senso per il semplice fatto che un warlock puro non potrebbe (secondo la sua logica) mai lanciare sortilegio. Sostanzialmente tutte le classi caster sarebbero obbligate in una dip da ladro per poter lanciare gli incantesimi che hanno tempo di lancio azione bonus, il che è abbastanza ridicolo.

Pienamente d'accordo ed infatti avevo portato proprio questo concetto a sostegno della mia tesi.

1 ora fa, Alonewolf87 ha scritto:

posso invocare @Demetrius e @SilentWolf che sono le due grandi eminenze nel campo della 5E

Mi farebbe piacere sentire il loro parere.

Link to comment
Share on other sites

@Xavier È corretto quello che hai cercato di spiegare al tuo DM: in D&D 5e nessuno possiede in automatico una Bonus Action da spendere, ma quando una capacità ti dice che puoi usare una Bonus Action per fare qualcosa, ti garantisce una Bonus Action per fare quella cosa.

In parole povere, non appena hai acquistato quell'incantesimo del Warlock hai ottenuto una Bonus Action con cui puoi castrare quell'incantesimo. Naturalmente è possibile usare solo 1 Bonus Action per turno, ma fino a che non ne hai usata nessuna puoi castare quell'incantesimo come Azione Bonus.

Ed è proprio quell'incantesimo a fornirti l'Azione Bonus. Lo stesso accade con qualunque altra capacità in cui è scritto che puoi fare una cosa come Azione Bonus.

Il testo del manuale, citato anche da Alonewolf, mi sembra chiarissimo.

Edited by SilentWolf
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Alonewolf87 ha scritto:

posso invocare @Demetrius e @SilentWolf che sono le due grandi eminenze nel campo della 5E

Ringrazio @Alonewolf87 per il complimento NON meritato.

14 minuti fa, Xavier ha scritto:

Mi farebbe piacere sentire il loro parere.

A parte tutte le cose giustissime che gli altri utenti di hanno detto (potrei ripeterle e confermarle una a una). Consiglio di portare il manuale al tuo DM perchè Hex (Sortilegio) è l'incantesimo per eccellenza di primo livello per qualsiasi warlock!

Ok, porti il manuale a lui e cosa gli fai leggere? Semplicemente le regole specifiche sul lancio della magia ("Tempo di Lancio" p.202). Quello che ti hanno detto gli altri utenti riguardano le regole generali sulle azioni bonus. Ti volevo indicare quelle specifiche per gli incantesimi (così gli porti le regole generali e quelle specifiche). 

Questa pagina dice: TEMPO DI LANCIO: "Per lanciare la maggior parte degli incantesimi è richiesta una singola azione, ma certi incantesimi possono richiedere un'azione bonus, una reazione o un periodo di tempo molto più )ungo."

Leggiamo oltre nella stessa pagina, AZIONE BONUS: "Un incantesimo lanciato con un'azione bonus è particolarmente rapido. Un personaggio deve usare
un'azione bonus nel proprio turno per lanciare l'incantesimo
 purché non abbia già effettuato un'azione bonus in quel turno. Non potrà lanciare nessun altro incantesimo durante quello stesso turno, ad eccezione di un trucchetto che abbia un tempo di lancio di 1 azione."

L'incantesimo che ha tempo di lancio "Azione bonus" è rapido: quindi è l'incantesimo a essere rapido e a consentirti di usare l'azione bonus per lanciarlo, non devi essere rapido di tuo (quindi avere un talento o una capacità di classe che ti permette di farlo)!

Faccio un altro esempio paradossale come quello fatto da AloneWolf87 e Nocciolupo. Se fosse veramente come dice il tuo master, soltanto lo Stregone potrebbe lanciare gli incantesimi con la sua azione bonus (grazie alla metamagia "Incantesimo Rapido"), eppure questi incantesimi lanciati con l'azione bonus NON sarebbero incantesimi che di base richiedono loro stessi l'azione bonus per essere lanciati (sono bensì un incantesimi che hanno di base un tempo di lancio pari a 1 azione): ergo, nessun incantesimo che originariamente richiede un'azione bonus potrebbe essere lanciato! Questo fortunatamente non è così, perchè l'incantesimo che richiede un'azione bonus per essere lanciato, ti fornisce un modo per spendere la tua azione bonus (Various class features, spells, and other abilities let you take an additional action on your turn called a bonus action).
 

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte, molto precise e chiare.

Penso di avere abbastanza materiale chiarire la questione con il mio DM.

Buona giornata a tutti e credo che questa discussione possa essere chiusa.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.