Jump to content

Intelligenza bassa


Plettro
 Share

Recommended Posts

Sarò breve, anzi brevissimo.

Voglio creare un PG con buone statistiche fisiche più il carisma, ho buttato giù queste caratteristiche (point buy)

UMANO 

1°Livello 

Talenti: armature medie che da competenza nelle armature medie e ti aumenta di 1 la forza o la destrezza.

16 Forza 

14 Destrezza

12 Costituzione

 8 Intelligenza (con lui sì)

 8 Saggezza (non ho problemi con lui)

 16 Carisma

L'8 ad'intelligenza mi turba: nel roleplay dovrei fare un guerriero figo che dovrebbe infondere terrore tra i suoi avversari, però la bassa intelligenza... non è che me lo fa scadere un pò?

Un personaggio con intelligenza bassa deve essere per forza un'stolto?

 

A proposito che ne pensate delle mie caratteristiche?

Ne ho un'altra ma mi sembra meno performante...

14 For

14 Des

14 Cos

11 Int

8 Sag

16 Car

Grazie in anticipo

 

Link to comment
Share on other sites


L'Intelligenza non è necessariamente l'indicatore di quanto sia sveglio un personaggio. Pensa alle abilità che vi sono associate: sono abilità come Storia e Religione. Ovvero, abilità legate a conoscenza ed erudizione. Personalmente penso che un personaggio con Intelligenza bassa sia ignorante, non stupido. Mentre uno con Saggezza bassa, quello si che potrebbe essere un po' meno sveglio. O semplicemente meno intuitivo o anche solo avventato.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Io ti consiglierei di vederla così: un personaggio con 18 all'intelligenza non è necessariamente più intelligente di uno con un punteggio di 3; semplicemente, nelle situazioni di stress in cui l'intelligenza è messa alla prova, il personaggio con 18 eccelle mentre quello che ha 3 è un vero disastro.

Lo stesso criterio è applicabile alle altre caratteristiche e potrebbe anche offrire qualche spunto interessante per l'interpretazione del personaggio.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ciao!

Nel mio party dove tento di fare in modo credibile il Master, abbiamo un barbaro con 8 a Int e 14 a Sag. E' stato scelto, per i fini interpretativi e di divertimento, che il barbaro si senta più a suo agio in ambienti naturali e in contesti più semplici e conviviali; mentre la scarsa "intellighenzia" viene fuori quando il party è al cospetto di signori locali, deve parlare con personaggi chiave di varie gilde, o al cospetto di  maghi ed in generale in tutti quei contesti dove è richiesta una certa etichetta sociale.

 

Spero di esserti stato d'aiuto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.