Jump to content

[Consiglio Build] Chierico God 3.5


Hokutonolapo
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti gli avventurieri!

Ho iniziato da poco la mia prima vera avventura in DeD e avrei bisogno di un consiglio sulla build del Chierico.
(In passato ho giocato a Pathfinder il gioco di carte e iniziato e mai concluso un' avventura in DeD).


Ero intenzionato alla build God ma non saprei da dove iniziare (Sono aperto anche a valutare altre costruzioni),
sicuramente la mia funzione principale sarà curare e fare da support al gruppo.

Come info utili posso dirvi che l'ambientazione è nordica, il gruppo sarà composto da 5-6 persone ed i manuali sono quelli base, almeno per il momento.

Grazie!

Link to comment
Share on other sites


No Metamagia divina?

Se é così guarderei ai dei domini tra i più utili (mi pare ce ne sia uno che ti da Iniziativa Migliorata gratis) e di puntate a talenti sinergici

Io prenderei in considerazione aumentare evocazione per esempio, qualche metamagia base e talenti di creazione oggetto, oltre a cose che  alzino le tue CD

Tutto questo adoperando solo il manuale base

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Con che genere di ottimizzazione giocate?
Puntate più all'interpretazione o a fare PG più forti possibili?
Che manuali hai poi a disposizioni? Hai preferenze di allineamento e/o divinità?
Bisognerebbe anche capire cosa fanno gli altri per vedere che sfumature dare al PG, GOD è una definizione abbastanza generica.
 

Link to comment
Share on other sites

Se non hai mai giocato a D&D, e vuoi fare un god, dovresti puntare al mago visto che eccelle in questo ruolo. Il chierico come macchinetta da cura invece  e' eccezionale, oltre al fatto di essere un buon buffer. Nell'avventura attuale sto giocando un guaritore(il nome dice tutto). Ora, presupponendo che non usi la Meta, e che non vuoi fare una classe PP, il mio consiglio per divertirti e' fare un Chierico umano( io per la razza sono sempre di parte)5/combat medic5. Per i rimanenti livelli dipende cosa vuoi fare:

puoi continuare il chierico, prendere classi che ti diano domini bonus, prendere 1 livello da gerofante (DMG). Se sei di allineamento buono ti consiglio di dare un occhiata al libro delle imprese eroiche. Se il master fa usare dragonlance, una buona cdp e' Hand of Mishakal, dagli un occhiata.

 

Per il supporto non vi sono tante cdp da chierico che mi vengono in mente, anche se con tutti i buff che hai non spenderete un soldo in oggetti magici ma, se vi' un mago fallo fare a lui un consiglio e' anche quello di prendere il dominio del viaggio all'inizio.

Infine questa e' la guida al chierico del Forum, spulciala senza lasciarti tentare dalla scala cromatica.

 

 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, KlunK ha scritto:

Con che genere di ottimizzazione giocate?
Puntate più all'interpretazione o a fare PG più forti possibili?
Che manuali hai poi a disposizioni? Hai preferenze di allineamento e/o divinità?
Bisognerebbe anche capire cosa fanno gli altri per vedere che sfumature dare al PG, GOD è una definizione abbastanza generica.
 

L'ottimizzazione è con il lancio di dadi.
Tendiamo a fare una cosa equilibrata senza perdere lo spirito della narrazione.

I manuali sono questi:

Manuale del Giocatore 3.5
Guida del Dungeon Master
Manuale dei Mostri
Perfetto Guerriero
Perfetto Avventuriero
Perfetto Arcanista
Perfetto Sacerdote
Arcani Rivelati
Atlante Planare
Dei e Divinità

(Credo di averli elencati tutti)

Come divinità avevo guardato Odino e Heimdall, i personaggi per ora "confermati" sono Guerriero, Ranger, Ladro, Mago o Paladino.

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Hokutonolapo ha scritto:

L'ottimizzazione è con il lancio di dadi.
Tendiamo a fare una cosa equilibrata senza perdere lo spirito della narrazione.

I manuali sono questi:

Manuale del Giocatore 3.5
Guida del Dungeon Master
Manuale dei Mostri
Perfetto Guerriero
Perfetto Avventuriero
Perfetto Arcanista
Perfetto Sacerdote
Arcani Rivelati
Atlante Planare
Dei e Divinità

(Credo di averli elencati tutti)

Come divinità avevo guardato Odino e Heimdall, i personaggi per ora "confermati" sono Guerriero, Ranger, Ladro, Mago o Paladino.

Visti i manuali spingi su MMD

Inoltre cerca di ottenere lo stato di Delegato, sarebbe troppo pp,ma anche bello di interpretazione

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Visti i manuali spingi su MMD

Inoltre cerca di ottenere lo stato di Delegato, sarebbe troppo pp,ma anche bello di interpretazione

Figliolo, perché dici boiate?
Come fai a suggerire Metamagia Divina, uno dei talenti più sbroccati della 3.5, a chi scrive

3 ore fa, Hokutonolapo ha scritto:

Tendiamo a fare una cosa equilibrata senza perdere lo spirito della narrazione.

Comunque sia, dato che il party mi sembra poco ottimizzato avendo molti combattenti "normali", farei un chierico incantatore.
Non hai bisogno di nulla in particolare in realtà, poiché già di base in un party così puoi fare un buon PG senza sforarti col chierico.
Detto ciò le caratteristiche le metterei in ordine: Sag>Car>Cos>For>Int>Des
Per le caratteristiche delle divinità vi basate su quelle di Dei & Semidei? Perché nel caso Odino è già una buona scelta, prenderei come dominio due tra Aria, Magia o Viaggio e farei un chierico Cenobita (variante di Arcani Rivelati) che ha anche il dominio della Conoscenza
Lo farei insomma un po' un sacerdote sapiente, più che un combattente in armatura pesante

  • Like 1
  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

56 minuti fa, KlunK ha scritto:

Figliolo, perché dici boiate?
Come fai a suggerire Metamagia Divina, uno dei talenti più sbroccati della 3.5, a chi scrive

4 ore fa, Hokutonolapo ha scritto:

Tendiamo a fare una cosa equilibrata senza perdere lo spirito della narrazione.

Ahahaha!

Pensa, nel mio gruppo che non ha mai cercato nulla nelle guide alle classi sono un po' la pecora nera!

Sono in accordo col master, che posso usare la mmd, ma se ne abuso devo prepararmi a conseguenze gravi:

Praticamente devo chiedere il permesso! XD

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

@KlunK @Ciro Chiacchiera @Pelor

La prima sessione è terminata e vi porto qualche aggiornamento.

È stato un "prologo" visto che alcuni ragazzi non avevano mai giocato, il gm ha utilizzato un buon escamotage per introdurre tutti al gioco facendo "scoprire" ad ognuno la propria classe (scelta ovviamente in partenza).

Fatta questa premessa il mio chierico ha le seguenti stats:

Umano - 35 PF - lv 5

FOR 11

DES 10

CON 12

INT 11

SAG 18

CAR 17

Per le abilità ho maxato sapienza magica e poi in ordine diplomazia e concentrazione.

Per quanto riguarda Domini, Incantesimi e Talenti non abbiamo deciso ancora nulla visto che c'è stato questo "prologo"

I punti utili che posso aggiungere sono questi:

- Abbiamo mantenuto il tema Asgardiano e quindi la possibilità di scegliere tra Dei e Semidei.

- Per il momento utilizziamo solo il regolamento base visto che ci sono ragazzi che non hanno mai approcciato a DeD e simili.

- Il gruppo è formato da Druido, Ranger, Mago, Guerriero.

 

Dopo tutte queste info vi ringrazio per i preziosi consigli che so che mi darete! :D

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ti confermo tutto quanto già detto, anche se a questo punto visto il gruppo, soprattutto se il ranger usa l'arco, potresti anche pensare ad un chierico combattente (anche se con quelle caratteristiche parti svantaggiato).
Se non hai accesso al chierico cenobita poco male, si vive anche senza.

Curiosità: in che contesto mettete un mago in un panorama asgardiano? Nel senso, tutti gli altri PG mi sembrano abbastanza "nordici", ma un mago nel senso classico di D&D stona un po' nell'ottica norrena o sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

Grazie !

Per quanto riguarda i domini, visto che sarò l'healer "principale" conviene sempre Odino ?
Oppure devo optare per uno che ha come domini anche Guarigione ?

Il nostro compagno di avventura è un grande fan del mago in ogni GDR, se non ricordo male c'è stato un sovrano-mago nella mitologia nordica.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Hokutonolapo ha scritto:

Per quanto riguarda i domini, visto che sarò l'healer "principale" conviene sempre Odino ?
Oppure devo optare per uno che ha come domini anche Guarigione ?

Per fare il guaritore non hai bisogno in realtà di nulla essendo un chierico e potendo convertire già gli incantesimi in cure.
Odino è una buona scelta e domini che dicevo non sono affatto male.

1 ora fa, Hokutonolapo ha scritto:

Il nostro compagno di avventura è un grande fan del mago in ogni GDR, se non ricordo male c'è stato un sovrano-mago nella mitologia nordica.

Non saprei, la magia arcana da biblioteca mi sembra un po' fuori luogo in un'ambientazione norrena (e non generalmente nordica), però naturalmente dipende da quanto norrena sia l'ambientazione. Se è un misto di mitologia norrena e fantasy dove di fianco ai vichinghi c'è la magocrazia fantasy classica, potrebbe semplicemente venire da lì.
Se parliamo di pura ambientazione norrena avrei piuttosto pensato ad uno stregone con magia "follettesca".

Il mio discorso è: se giochi in un'ambientazione norrena, tanto vale sfruttarla no? Inutile fare un'ambientazione dedicata e poi infilarci qualunque cosa come qualsiasi altra ambientazione.

Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, KlunK ha scritto:

Per fare il guaritore non hai bisogno in realtà di nulla essendo un chierico e potendo convertire già gli incantesimi in cure.
Odino è una buona scelta e domini che dicevo non sono affatto male.

Ho letto i Domini che mi hai consigliato mi piacciono un sacco Aria e Viaggio e non saprei se sostituire una delle due per Conoscenza.
Quindi per gli incantesimi di cura mi basta ad esempio "Cura Ferite Moderate" ecc. ?

8 ore fa, KlunK ha scritto:

Non saprei, la magia arcana da biblioteca mi sembra un po' fuori luogo in un'ambientazione norrena (e non generalmente nordica), però naturalmente dipende da quanto norrena sia l'ambientazione. Se è un misto di mitologia norrena e fantasy dove di fianco ai vichinghi c'è la magocrazia fantasy classica, potrebbe semplicemente venire da lì.
Se parliamo di pura ambientazione norrena avrei piuttosto pensato ad uno stregone con magia "follettesca".

Il mio discorso è: se giochi in un'ambientazione norrena, tanto vale sfruttarla no? Inutile fare un'ambientazione dedicata e poi infilarci qualunque cosa come qualsiasi altra ambientazione.

Per come si sta sviluppando la storia alcuni primi "sintomi"  fantasy ci sono stati. Siccome per quasi tutto il gruppo è il primo GDR che fanno penso che abbiano voluto lasciare più spazio a provare qualche pg che srazzase dal contesto.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Hokutonolapo ha scritto:

Ho letto i Domini che mi hai consigliato mi piacciono un sacco Aria e Viaggio e non saprei se sostituire una delle due per Conoscenza.

Nel caso sostituirei aria. Comunque siamo lì, diciamo che dipende se vuoi fare più un sapiente/saggio/divinatore o un viaggiatore/aeromante.

 

1 ora fa, Hokutonolapo ha scritto:

Quindi per gli incantesimi di cura mi basta ad esempio "Cura Ferite Moderate" ecc. ?

Sì, basta convertirli all'occorrenza. L'unico da preparare è guarigione di 6°

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, KlunK ha scritto:

Nel caso sostituirei aria. Comunque siamo lì, diciamo che dipende se vuoi fare più un sapiente/saggio/divinatore o un viaggiatore/aeromante.

Le differenze sostanziali quali sarebbero ? Il modo di giocarlo cambia molto ?

45 minuti fa, KlunK ha scritto:

Sì, basta convertirli all'occorrenza. L'unico da preparare è guarigione di 6°

Grazie!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.