Jump to content

Recommended Posts

Salve a tutti. Starei organizzando una campagna un po' particolare, che prevede l'uso delle armi da fuoco, di vario genere (dai moschetti ai mortai ai fucili al plasma). Tuttavia essendo sulla base di D&D, non so come gestire la parte relativa al danno. Se per esempio un'ascia fa 1d12, come devo gestire un fucile? Certo dovrebbe fare piu' danno, ma non posso certo esagerare, altrimenti finirei che il fucile al plasma fa un danno che oneshotta pure i draghi antichi... Potreste gentilmente (perche il would you kindly alla bioshock funziona sempre :dance:) darmi qualche consiglio, aiuto o idea. Qualunque cosa e' assolutamente ben accetta, mi aiutereste moltissimo! grazie a tutti!!!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Sbaglio o tra il materiale di D&D (parlo della 5E, non hai specificato a quale edizione state giocando) è stata pubblicata qualche tabellina a riguardo? 
Non ricordo se nel manuale del giocatore, più probabile che sia nel manuale del Game Master, ricordo di aver visto qualche accenno alle armi da fuoco sfogliando i volumi.
Certo, poca roba e poco approfondita (giusto il dado del danno e qualche dritta su come gestire una campagna del genere) ma meglio di niente.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.