Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Uno Sguardo a Dungeon Crawl Classics Edizione Italiana

Dungeon Crawl Classics offre un ritorno alla Old School e alla pura Sword & Sorcery in un mondo di magie oscure dove la morte è sempre dietro l'angolo...del corridoio di un dungeon.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #9: Programmazione ad Incontri

Eccovi il nono articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hexcrawl : Parte 7 - Scheda del DM

Un'utile scheda per i DM realizzata per aiutarli a tenere traccia degli esagoni da percorrere, degli incontri e di molti altri elementi importante durante un hexcrawl.

Read more...

Spunti di trama "Serpentini": Fazioni Ribelli - Parte 2

Continuiamo la nostra serie di agganci di trama basati sulle fazioni di Eversink.

Read more...

Death Metal

I metalli sono sempre stati estremamente preziosi per ogni civiltà, ma da dove hanno avuto origine?

Read more...

Healer atipico


Hakkai
 Share

Recommended Posts

Buonasera,

visto che il precedente personaggio è brutalmente morto dopo appena due incontri, a causa della mancanza di un healer nel gruppo, mi trovo costretto (ahimè) a doverlo impersonare io stesso. Sfortunatamente il ruolo da healer non è tra i miei preferiti, quindi vorrei optare per qualcosa di atipico, magari un combattente con ANCHE la capacità di curare più o meno decentemente.

Mi rendo conto sia difficile, poichè le uniche classi "curatrici", se non erro, sono druido-chierico-bardo, ovvero tre classi che vanno difficilmente a braccetto con altre che, invece, mi piacerebbe davvero giocare, ovvero:

-warlock

-swordsage (ho sempre amato questa classe)

-lama iettatrice (che a livello di puro flavour mi piace tantissimo) ma mi rendo conto che è qualcosa di molto complesso, per via delle poche sinergie. 

-ladro magico (come la lama iettatrice, mi piace tantissimo, anche perchè la campagna è fortemente incentrata sulla magia)

C'è un modo di combinare le cose in modo abbastanza efficiente? Oppure avete altre proposte?  Grazie in anticipo :)

NB: Posso usare tutti i manuali e partirò dal livello 3 (volendo, anche 4).

 

Edited by Hakkai
Link to comment
Share on other sites


  • Moderators - supermoderator
8 minuti fa, Hakkai ha scritto:

Mi rendo conto sia difficile, poichè le uniche classi "curatrici", se non erro, sono druido-chierico-bardo, ovvero tre classi che vanno difficilmente a braccetto con altre che, invece, mi piacerebbe davvero giocare, ovvero:

-warlock

In realtà un chierico 3/warlock2/eldritch disciple riesce a mischiare relativamente bene le due cose.

Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Alonewolf87 ha scritto:

In realtà un chierico 3/warlock2/eldritch disciple riesce a mischiare relativamente bene le due cose.

Uh, questa mi è nuova. Sapresti darmi qualche informazione in più? Tipo progressione iniziale (fino a livello 6-7 per esempio), talenti da prendere  e come dovrebbe "funzionare"? Quale delle due classi dovrei favorire con i level up?

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
1 minuto fa, Hakkai ha scritto:

Uh, questa mi è nuova. Sapresti darmi qualche informazione in più? Tipo progressione iniziale (fino a livello 6-7 per esempio),

Lo trovi sul Complete Mage, è essenzialmente una classe da incantatore doppia (un pò alla teurgo mistico) che avanza sia gli incantesimi da chierico che le invocazioni da warlock. Se la leggi potrai già chiarirti molti dubbi.

La progressione iniziale a mio avviso è molto semplice specie se vuoi dare importanza al lato warlock. Prendi 2 livelli da warlock e 3 da chierico, possibilmente il chierico cenobita da arcani rivelati.

2 minuti fa, Hakkai ha scritto:

talenti da prendere  

Dipende molto da che ruolo vuoi dargli (god, buffer, debuffer, danni). Parlando genericamente comunque Incantatore provetto per recuperare il LI da chierico ti sarà probabilmente utile.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Alonewolf87 ha scritto:

Lo trovi sul Complete Mage, è essenzialmente una classe da incantatore doppia (un pò alla teurgo mistico) che avanza sia gli incantesimi da chierico che le invocazioni da warlock. Se la leggi potrai già chiarirti molti dubbi.

La progressione iniziale a mio avviso è molto semplice specie se vuoi dare importanza al lato warlock. Prendi 2 livelli da warlock e 3 da chierico, possibilmente il chierico cenobita da arcani rivelati.

Dipende molto da che ruolo vuoi dargli (god, buffer, debuffer, danni). Parlando genericamente comunque Incantatore provetto per recuperare il LI da chierico ti sarà probabilmente utile.

In serata me la guardo meglio, per ora sto vedendo che fondamentalmente è fatta proprio per una classe divina e il warlock, ottimo! 

Dunque partendo da livello 4, sarà warlock 2-chierico cenobita 2, procederò ancora con un livello da chierico e poi CdP per 10 livelli.

Il ruolo è danni/debuffer, con la possibilità di curare quando serve: fondamentalmente non voglio ricoprire solo e totalmente il ruolo dell'healer, voglio fare anche altro, tra cui picchiare i maghi che, da background, odio profondamente. Quindi, oltre a Incantatore provetto, cos'altro suggeriresti?

 

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
In questo momento, Hakkai ha scritto:

Il ruolo è danni/debuffer, con la possibilità di curare quando serve: fondamentalmente non voglio ricoprire solo e totalmente il ruolo dell'healer, voglio fare anche altro, tra cui picchiare i maghi che, da background, odio profondamente. Quindi, oltre a Incantatore provetto, cos'altro suggeriresti?

Se vuoi fare danni in mischia una strada sempre possibile (ma complicata) è andare di MMD sui persistenti e picchiare in mischia, magari tramite Eldritch Glaive o Eldritch Claws combinati a Potere Divino e magar la deflagrazione al vetriolo. Se preferisci i danni a distanza trova più avanti un modo per inserire il classico Hellfire Warlock. Parlando di debuff potresti puntare su Intimidire quindi se vai in mischia dai un'occhiata a Imperious Command e Never Outnumbered

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Alonewolf87 ha scritto:

Se vuoi fare danni in mischia una strada sempre possibile (ma complicata) è andare di MMD sui persistenti e picchiare in mischia, magari tramite Eldritch Glaive o Eldritch Claws combinati a Potere Divino e magar la deflagrazione al vetriolo. Se preferisci i danni a distanza trova più avanti un modo per inserire il classico Hellfire Warlock. Parlando di debuff potresti puntare su Intimidire quindi se vai in mischia dai un'occhiata a Imperious Command e Never Outnumbered

Mi sa che dovrò cercarmi per bene tutte le cose di cui parli, perchè sul Warlock sono veramente all'abc. 

Idealmente, il warlock è meglio usarlo a distanza, vero? Ma con le cure dovrei avvicinarmi ugualmente ai miei compagni per poterli curare, giusto?

Link to comment
Share on other sites

Una razza affine col tuo odio verso i maghi potrebbe essere il drow, che tramite la sua RI può resistere ai loro cast, dato che vuoi farlo chierico fai una femmina, in modo da farla diventare una matrona ostile verso i maschi maghi.

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Hero II ha scritto:

Una razza affine col tuo odio verso i maghi potrebbe essere il drow, che tramite la sua RI può resistere ai loro cast, dato che vuoi farlo chierico fai una femmina, in modo da farla diventare una matrona ostile verso i maschi maghi.

In realtà per la razza andrò per il classico "umano" poichè la storia è basata molto sulla dualità "uomo semplice" e "uomo mago"..quindi quella è la razza più indicata, poi il talento bonus e i punti extra sono sempre una manna :P

Link to comment
Share on other sites

Imho il warlock è meglio giocarlo in mischia (ovviamente non come primario) in modo da saper portare un ottimo numero di danni.

Devi però saperti gestire il positioning in campo, altrimenti puoi rischiare grosso.

Come ti hanno già detto potresti incentrarti su Warlock/Chierico Cenobita/Eldritch Theurge

Ma devi tenere in conto che le cure in 3.5 sono pessime e devi fare moltissima attenzione.

Se devi giocare qualcuno che cura gioca un chierico puro (con la classica MMD su persistente per menare come un fabbro) e poi finiti i combattimenti usi le cure.

MAI curare in combattimento, a meno che non sia proprio necessario.

Come dice il detto: prevenire è meglio che curare.

Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, Kamthalian ha scritto:

Imho il warlock è meglio giocarlo in mischia (ovviamente non come primario) in modo da saper portare un ottimo numero di danni.

Devi però saperti gestire il positioning in campo, altrimenti puoi rischiare grosso.

Come ti hanno già detto potresti incentrarti su Warlock/Chierico Cenobita/Eldritch Theurge

Ma devi tenere in conto che le cure in 3.5 sono pessime e devi fare moltissima attenzione.

Se devi giocare qualcuno che cura gioca un chierico puro (con la classica MMD su persistente per menare come un fabbro) e poi finiti i combattimenti usi le cure.

MAI curare in combattimento, a meno che non sia proprio necessario.

Come dice il detto: prevenire è meglio che curare.

Grazie ancora per la risposta! 

Il problema è che il chierico curo mi fa proprio schifo, sebbene sia consapevole sia praticamente op. Come forse avrai ben capito, in d&d amo i personaggi "furtivi" (o almeno "agili") e vorrei unire le due cose.

Io la butto lì...ma il druido, invece, è utilizzabile in qualche modo come "healer atipico"? Mi è caduto l'occhio sul druido dei pugnali incantati e mi incuriosisce il fatto di poter castare anche con le due armi equipaggiate...ciò significa che pur essendo in combattimento, potrei curare all'occorrenza, senza dovermi arrovellare per essere sia partecipe nello scontro sia un supporto al mio team.

Pensi si possa fare un ladro 1/ druido (non so ancora quanti livelli)/ druido dei pugnali incantati? (NB: per me lo Swordsage è come il prezzemolo, sta bene ovunque hahaha. Un paio di livelli, di cui il primo al 7°, starebbero così male?)

Razza umano:

Stats tirate: 10-11-13-14-15-16 (se parto da livello 4, ho 1 punto caratteristica da mettere).

Talenti: pensavo a combattere con due armi (livello 1), able learner (bonus umano) e poi non so cos'altro prendere al momento. Ah, ho anche la possibilità di prendere due difetti, volendo.

Se in qualche modo in questo modo riesco sia a picchiare che a curare...beh, direi che ho trovato il mio nuovo personaggio, anche perchè a livello di flavour mi piace parecchio.

Edited by Hakkai
Link to comment
Share on other sites

Ma il chierico non cura. Il chierico le mena di santa ragione oltre a fare tutto il resto (Troppe volte mi sono sostituito al barbaro/guerriero del gruppo con conseguente rabbia verso di me :P)

Diciamo che le cure sono un riempitivo che si fa fuori dal combattimento con robe come la bacchetta di vigore.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
11 minuti fa, Hakkai ha scritto:

Io la butto lì...ma il druido, invece, è utilizzabile in qualche modo come "healer atipico"? Mi è caduto l'occhio sul druido dei pugnali incantati e mi incuriosisce il fatto di poter castare anche con le due armi equipaggiate...ciò significa che pur essendo in combattimento, potrei curare all'occorrenza, senza dovermi arrovellare per essere sia partecipe nello scontro sia un supporto al mio team.

Pensi si possa fare un ladro 1/ druido (non so ancora quanti livelli)/ druido dei pugnali incantati? (NB: per me lo Swordsage è come il prezzemolo, sta bene ovunque hahaha. Un paio di livelli, di cui il primo al 7°, starebbero così male?)

In realtà se vuoi usare armi e poter comunque lanciare incantesimi potrebbe convenirti anche semplicemente prendere come talento Somatic Weaponry piuttosto che entrare in una cdp subottimale

Il problema del Daggerspell Shaper è che comunque non riuscirai a sfruttare appieno la forma selvatica e avrai pochi dadi da furtivo quindi finirai per non fare bene praticamente nulla. In ogni caso ti servirebbero almeno cinque livelli da druido per entrare nella cdp visto che richiede la forma selvatica (e metterci di mezzo anche lo swordsage servirebbe solo ad assottigliare ulteriormente le tue competenze su troppi campi).

1 minuto fa, Kamthalian ha scritto:

Ma il chierico non cura. Il chierico le mena di santa ragione oltre a fare tutto il resto (Troppe volte mi sono sostituito al barbaro/guerriero del gruppo con conseguente rabbia verso di me :P)

Non diamo però per scontato che uno voglia giocare il solito abusato chierico con MMD sui persistenti per picchiare in mischia, specie viste le richieste del post iniziale.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Kamthalian ha scritto:

Ma il chierico non cura. Il chierico le mena di santa ragione oltre a fare tutto il resto (Troppe volte mi sono sostituito al barbaro/guerriero del gruppo con conseguente rabbia verso di me :P)

Diciamo che le cure sono un riempitivo che si fa fuori dal combattimento con robe come la bacchetta di vigore.

 

xD Bene! Quindi, se dovessi tu giocare un chierico "agile" come lo tireresti su con le statistiche del post precedente? Io di base odio i tank o i pg ubercorazzati, d'altra parte nemmeno l'idea di essere un "barbaclerico" (xD) mi alletta tantissimo. Tra l'altro conta che non ho una grandissima dimestichezza con i vari talenti di metamagia, ma su quello beh..imparerò e via :D

1 minuto fa, Alonewolf87 ha scritto:

In realtà se vuoi usare armi e poter comunque lanciare incantesimi potrebbe convenirti anche semplicemente prendere come talento Somatic Weaponry piuttosto che entrare in una cdp subottimale

Il problema del Daggerspell Shaper è che comunque non riuscirai a sfruttare appieno la forma selvatica e avrai pochi dadi da furtivo quindi finirai per non fare bene praticamente nulla. In ogni caso ti servirebbero almeno cinque livelli da druido per entrare nella cdp visto che richiede la forma selvatica (e metterci di mezzo anche lo swordsage servirebbe solo ad assottigliare ulteriormente le tue competenze su troppi campi).

Uh, questo talento mi è del tutto nuovo, non lo conosco. Potrebbe risolvere sicuramente l'enorme problema delle cure. Grazie del consiglio :D

Link to comment
Share on other sites

Volendo potresti giocare anche un Chierico furtivo (con il chierico puoi fare di tutto, curare forse è l'ultima cosa a cui dovresti pensare con un chierico)

Il chierco furtivo ha ragione di esistere principalmente per un motivo: avete presente il talento daring outlaw? Bene, sul DR #357 viene presentato l’analogo per ladri chierici, cioè sacred outlaw. Il personaggio riesce ad esprimersi al massimo se giocato con un umano, per via del talento able learner (RoD), che ci permette di spendere 1 solo PA per acquisire un grado nelle abilità di classe incrociata, anche se il tetto massimo non cambia. Ciò che a noi interessa è che in pratica consideriamo di classe anche per i livelli da chierico le abilità da ladro. Entriamo ora più nello specifico.

Umano dark-creature Ladro 3/Chierico Cenobita 17

Si può sostituire massimo 1 livello da cenobita con uno di una CdP che faccia avanzare gli incantesimi (contemplativo è forse la scelta migliore).

Se abbiamo accesso alla riduzione del LEP, l’archetipo dark creature (ToM) è ottimo perché ci conferisce bonus importanti alle abilità furtive (+8 a nascondersi e +6 a muoversi silenziosamente entrambi senza nome), aumento della velocità di 3m, scurovisione 18m e visione crepuscolare superiore oltre a nascondersi in piena vista che ci fa davvero gola. Se non ci è concessa meglio ripiegare sul collar of umbral metamorphosis (sempre ToM), nella versione da 10 min/giorno non consecutivi (10.800 mo) o in quella continua (22.000 mo).

Possiamo tranquillamente scambiare il dominio della conoscenza con knowledge devotion, che potremo sfruttare adeguatamente per via dei tanti PA di cui disponiamo.

Come talenti sono consigliati/indispensabili: able learner (RoD), sacred outlaw (DR #357), darkstalker (LoM), la catena di combattere con due armi, craven (CoR), attacco intuitivo, bacio della ninfa (tutti e 2 BoED), martial study, martial stance, shadowblade (tutti e 3 ToB, in tutto guadagniamo una manovra, assassin’s stance e quindi +2d6 di furtivo e Des al danno con armi SH), arma accurata (PH). Insomma, abbiamo molta scelta in base a quale vogliamo che sia il nostro ruolo principale.

Acf da prendere in considerazione è sicuramente penetrating strike (dungeonscape) del ladro, che ci permette di infliggere metà dei danni da furtivo anche alle creature immuni rinunciando a percepire trappole. Interessante anche antiquarian (CC), che ci permette in pratica di usare identificare senza costi 1 v/g se l’incantesimo lanciato su un oggetto proviene dalla lista del chierico o del paladino, oltre ad un bonus a valutare, quando valutiamo oggetti divini o reliquie. Da considerare anche spontaneous domain su uno tra trickery ed illusion che sono domini ottimi per un chierico stealth.

Le divinità più appropriate (specificare nello stesso DR #357) cono: Corellon Larethian, Garl Glittergold, Olidammare, Yondalla, the Mockery, the Traveler, Cyric, Gargauth, Hoar e Mask (di cui solo the Mockery e Cyric hanno sia illusion che trickery).

Per quanto riguarda le caratteristiche direi For=Car<Int=Cos<Des=Sag. Si soffre un po’ di MAD, niente che con i giusti oggetti non possiamo risolvere ovviamente.

Come oggetti un’arma con incantamento deadly precision (MIC, +1d6 furtivo), una rogue’s vest (MIC, +1d6 furtivo). Per l’armatura può essere interessante il seguente trucchetto: scholar’s outfit (dalla descrizione this outfit includes a robe, a belt, a cap, soft shoes, and possibly a cloak), la incantiamo con bonus di armatura fino a +8 (come da MIC pag 284), la incantiamo con veste magica (You imbue a suit of armor or a shield with an enhancement bonus of +1 per four caster level (maximum +5 at 20th level). An outfit of regular clothing counts as armor that grants no AC bonus for the purpose of this spell. In totale siamo a +13 alla CA) e, dato che non stiamo indossando un’armatura, cintura del monaco per aggiungere la saggezza. Lo stesso trucco si può utilizzare in tutte quelle build che includono il cenobita o hanno bisogno di nessuna penalità alla prova.

Una versione più performante della build, se è concesso l’uso di dragonlance, è l’utilizzo dell’archetipo gurik cha'ahl (Bestiario di Krynn), che ci “regala” 1d6 di attacco furtivo ad un onesto +1 di MdL (ovviamente riducibile con UA). La build diventa quindi

Umano gurik cha'ahl dark creature Ladro 1/Cenobita 18/X 1

Con X livello libero (contemplativo resta una scelta molto buona). In questo caso perdiamo un solo livello di spellcasting ma manteniamo gli stessi dadi di furtivo (in realtà sono anche 1 in più per l’archetipo).

Dalla guida del chierico del forum. Tutti i crediti al creatore

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Kamthalian ha scritto:

Volendo potresti giocare anche un Chierico furtivo (con il chierico puoi fare di tutto, curare forse è l'ultima cosa a cui dovresti pensare con un chierico)

Il chierco furtivo ha ragione di esistere principalmente per un motivo: avete presente il talento daring outlaw? Bene, sul DR #357 viene presentato l’analogo per ladri chierici, cioè sacred outlaw. Il personaggio riesce ad esprimersi al massimo se giocato con un umano, per via del talento able learner (RoD), che ci permette di spendere 1 solo PA per acquisire un grado nelle abilità di classe incrociata, anche se il tetto massimo non cambia. Ciò che a noi interessa è che in pratica consideriamo di classe anche per i livelli da chierico le abilità da ladro. Entriamo ora più nello specifico.

Umano dark-creature Ladro 3/Chierico Cenobita 17

Si può sostituire massimo 1 livello da cenobita con uno di una CdP che faccia avanzare gli incantesimi (contemplativo è forse la scelta migliore).

[..]

Possiamo tranquillamente scambiare il dominio della conoscenza con knowledge devotion, che potremo sfruttare adeguatamente per via dei tanti PA di cui disponiamo.

Come talenti sono consigliati/indispensabili: able learner (RoD), sacred outlaw (DR #357), darkstalker (LoM), la catena di combattere con due armi, craven (CoR), attacco intuitivo, bacio della ninfa (tutti e 2 BoED), martial study, martial stance, shadowblade (tutti e 3 ToB, in tutto guadagniamo una manovra, assassin’s stance e quindi +2d6 di furtivo e Des al danno con armi SH), arma accurata (PH). Insomma, abbiamo molta scelta in base a quale vogliamo che sia il nostro ruolo principale.

Acf da prendere in considerazione è sicuramente penetrating strike (dungeonscape) del ladro, che ci permette di infliggere metà dei danni da furtivo anche alle creature immuni rinunciando a percepire trappole. [...] Da considerare anche spontaneous domain su uno tra trickery ed illusion che sono domini ottimi per un chierico stealth.

Le divinità più appropriate (specificare nello stesso DR #357) cono: Corellon Larethian, Garl Glittergold, Olidammare, Yondalla, the Mockery, the Traveler, Cyric, Gargauth, Hoar e Mask (di cui solo the Mockery e Cyric hanno sia illusion che trickery).

Per quanto riguarda le caratteristiche direi For=Car<Int=Cos<Des=Sag. Si soffre un po’ di MAD, niente che con i giusti oggetti non possiamo risolvere ovviamente.

[...]Dalla guida del chierico del forum. Tutti i crediti al creatore

La guida l'avrò letta credo 300 volte e senza di quella sarei ancora a zero xD

Se, a tutto ciò che ho quotato (ho eliminato alcune cose che non ci sono concesse), apportassi le seguenti modifiche?

Ladro 3 - Cenobita 2 - Swordsage 1- Cenobita 4 - Swordsage 1 - Cenobita 9

Come ti sembra? Secondo me questi due livelli piazzati lì danno molte più cose di due livelli aggiuntivi da cenobita..che ne dici?

Link to comment
Share on other sites

Assolutamente no (imho ovviamente) poiché perdi gli incantesimi di nono che sono una delle cose più forti del gioco.

Al massimo puoi sostituire un (solo uno per non perdere ulteriori dadi da furtivo) con una cdp che faccia proseguire gli incantesimi del chierico come il contemplativo.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Kamthalian ha scritto:

Assolutamente no (imho ovviamente) poiché perdi gli incantesimi di nono che sono una delle cose più forti del gioco.

Al massimo puoi sostituire un (solo uno per non perdere ulteriori dadi da furtivo) con una cdp che faccia proseguire gli incantesimi del chierico come il contemplativo.

OK, quindi ricapitolando abbiamo:

Stat: 10-11-13-14-15-16. La distribuzione dovrebbe essere 16 saggezza, 15 destrezza, 14 cos, 13 carista, 11 int e 10 forza...giusto? 

Talenti: Able learner (livello 1),  Combattere con due armi (bonus umano), Arma focalizzata spada corta/Iniziativa migliorata (Difetto mano tremula: -2 ai TxC a distanza) e Darkstalkers (avrei ancora un difetto, ma quale?), Craven (Livello 3). 

La domanda sullo Swordsage comunque era data dal fatto che la guida dice: "martial study, martial stance, shadowblade (tutti e 3 ToB, in tutto guadagniamo una manovra, assassin’s stance e quindi +2d6 di furtivo e Des al danno con armi SH)"..in particolare tutte cose che si possono prendere con un solo livello di swordsage, invece di 3 talenti...più che altro dovrò chiedere al DM se pensa che arriveremo mai al 20°, perchè in questo caso gli incantesimi di 9° sono da prendere...altrimenti con anche solo un livello di SS do un bel boost ai danni. Inoltre mi risparmierei il talento arma focalizzata, che me lo regala lo Swordsage al primo livello.

Piuttosto, incantatore provetto serve a qualcosa? Non ricordo dove ho letto che poteva tornare utile.

Link to comment
Share on other sites

26 minuti fa, Kamthalian ha scritto:

Incantatore provetto serve ad alzare il LI ma solo per quanto riguarda le variabili legate al LI (chesso la durata round/Livello) non per il casting effettivo.

Se non ricordo male nella build non usi MMD quindi invertirei int per car

Oh ok, perfetto, allora li inverto, pensavo che il car servisse per gli scacciare, ma comunque prima di mercoledì (ovvero l'entrata in gioco del pg) devo rivedermi un po' di cose.

Per quanto riguarda domini (oltre a Conoscenze, da scambiare con il corrispettivo talento Devotion che, però, non ho perfettamente capito come funzioni..in pratica aggiungo "conoscenze X" al TxC e ai danni?) ed incantesimi, hai qualche suggerimento?

Edited by Hakkai
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By tharoim
      Ciao a tutti. Gioco un guerriero pesante dopo innumerevoli incantatori quindi mi chiedo: come affronterò degli avversari volanti? Da considerare che sono un paladino in armatura completa e scudo torre
    • By PioloHK
      Allora, sto creando una build 18lv guerriero e 2lv barbaro e sono indeciso per la sottoclasse del guerriero. Specifico che userò uno spadone con great weapon master essendo un umano. Battlemaster e psi warrior darebbero più flessibilità il che non sarebbe male, con il cavaliere potrei decidere di essere il tank del gruppo e magari usare un'alabarda e prendere sentinella per più attacchi d'opportunità e l'attacco extra col d4 che con l'ira non fa mai male, infine il samurai mi renderebbe meno inutile out of combat e teoricamente dovrei avere un'attacco extra ogni turno perdendo il vantaggio dell'attacco irruento, avendo anche due turni di attacco extra e vantaggio usando anche il privilegio della sottoclasse. Il campione per quanto non sarebbe male vista la alta possibilità di crittare con vantaggio ma mi sembra troppo noioso. Per il cavaliere probabilmente non avrei la cavalcatura anche se contrariamente al nome non è fondamentale
    • By Hauser099
      Ciao a tutti
      Ho cominciato da poco a giocare e vorrei creare un mago. Premetto che non sono a conoscenza di come è organizzato il resto del party. Vorrei fare un mago che abbia gli incantesimi e le abilità giuste più o meno per ogni situazione (per quanto possibile) e che in combat meni forte. Partiremo tutti dal livello 1 e ho a disposizione tutti i manuali tranne gli homebrew. Avrei anche bisogno di sapere dove mettere i 24 punti abilità(sono un umano) e che classi di prestigio e talenti prendere. Ho letto varie guide ma mi hanno fatto molta confusione
      Grazie a tutti in anticipo
    • By MattoMatteo
      Stò per iniziare un pbf ambientato in Eberron, per la precisione nel continente di Xen'drik.
      I nostri pg (4-5, di 3° livello) saranno esploratori alla ricerca di tesori e misteri; oltre alla mia stregona (linea di sangue draconica, bg outlander, sopravvissuta del Cyre), l'unico altro pg che sò per certo è un forgiato barbaro (magia selvaggia).
      Come carattere, la mia stregona è sarcastica, irascibile, diretta: c'è un problema, distruggilo; il mercante non vuol farti lo sconto, minaccialo; un'idiota ti fà delle avances, sfiguralo con i tuoi artigli mentre ululi come un'ossessa; ti offrono un pranzo raffinato, mangia come un maiale e rutta liberamente.
      Al 4° livello, al posto dell'aumento di caratteristica prenderò il talento "Marchio del drago aberrante" (fornisce un trucchetto e un'incantesimo di 1° livello, ma con caratteristica di lancio Con invece di Car; Cos è 11, ma diventerà 12 col talento, e Car è 16)
      Date queste premesse, mi servirebbero consigli sugli incantesimi e sulle opzioni di metamagia "migliori" (nel senso, oltre che migliori in assoluto, anche più in linea col carattere della mia pg); il master permette tutto il materiale ufficiale.
    • By PioloHK
      Allora, stavo pensando quale fosse il personaggio, che, da solo senza l'aiuto di altri personaggi o oggetti magici particolari, potesse fare più danni in un singolo turno.
      Per le armi diciamo che si usano le armi base, qualsiasi tipo di incantesimo è utilizzabile e per esempio build che richiedono veleno, avvelenare le armi o usare pozioni vale, infine ogni tipo di pozione è permesso. Per quanto riguarda la preparazione, bere pozioni, avvelenare armi, andare in ira o simili e permesso prima del turno, ma cose come passare mesi a fare un esercito di cloni con il mago è vietato,
      Obbiettivo: tecnicamente nessuno, più danni si fanno meglio è, ma se si riuscisse ad uccidere un terrasque sarebbe fighissimo(con uccidere intendo solo fare i danni sufficenti per ucciderlo, ignorando resistenze varie)
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.