Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Arcana of the Ancients - Periodi di uscita e una Anteprima PDF

Arcana of the Ancients, la conversione per la 5e del mondo di Numenera (di cui vi avevamo già parlato qui e qui), sta finalmente per giungere nei negozi. La Monte Cook Games, infatti, ha di recente pubblicato un aggiornamento sulla pagina Kickstarter collegata al progetto, nella quale ha rivelato i periodi di uscita dei vari manuali collegati ad Arcana of the Ancients, anche se al momento si tratta solamente di date indicative:
Arcana of the Ancients, il manuale contenente le regole essenziali per giocare a campagne Science Fantasy nella 5e in pieno stile Numenera, arriverà nel Marzo 2020. Nello stesso periodo uscirà anche una Deluxe Edition dello stesso manuale.
  Jade Colossus Conversion Guide, invece, un supplemento di conversione alle regole della 5e per il manuale di Numenera intitolato Jade Colossus (un supplemento contenente informazioni su alcune delle rovine risalenti ai precedenti 8 mondi esistiti nell'ambientazione di Numenera), arriverà intorno a Giugno 2020.
  Beneath the Monolith, il manuale d'ambientazione che porterà il Nono Mondo (l'ambientazione di Numenera) nella 5e, è previsto per l'Estate 2020.
  Beasts of Flesh & Steel, invece, il manuale dei mostri di Arcana of the Ancients, dovrebbe arrivare nell'Autunno 2020.
  La prima avventura per Arcana of the Ancients, infine, Where the Machines Wait, non ha ancora una data di uscita, ma arriverà dopo la pubblicazione di Beasts of Flesh & Steel. Non sono ancora disponibili informazioni su una traduzione in italiano di questi manuali.
L'Anteprima PDF di Arcana of the Ancients
Considerato che la data di uscita di Arcana of the Ancients si avvicina, la Monte Cook Games ha deciso di far uscire un PDF gratuito contenente alcune delle regole che troveremo all'interno del manuale completo. Potete scaricare l'Anteprima PDF di Arcana of the Ancients su DriveThru RPG al seguente link:
https://www.drivethrurpg.com/product/301274/Arcana-of-the-Ancients-FREE-PREVIEW
Come spiegato nella descrizione del PDF su DriveThru:
Arcana of the Ancients porta nelle vostre campagne fantasy le meraviglie di una tecnologia misteriosa e dei bizzarri elementi del Science Fantasy (il genere che mischia il Fantasy con la Fantascienza, NdTraduttore). Progettato dai maestri del fantasy Monte Cook, Bruce R. Cordell e Sean K. Reynolds, questo manuale straordinariamente illustrato vi fornisce tutto quello di cui avrete bisogno per aggiungere un intero nuovo elemento alle vostre campagne della 5a Edizione.
Arcana of the Ancients include:
Centinaia di crypto (cypher), artefatti e di altri oggetti che incorporano la tecnologia science-fantasy. Più di 50 creature science-fantasy, ognuna delle quali provviste di straordinarie illustrazioni e di completi blocchi di statistiche basati sulle regole della 5e. Pagine piene di consigli per il GM e di linee guida utili per aggiungere concetti science-fantasy ad una campagna già esistente...o per creare dalle fondamenta una campagna science-fantasy del tutto nuova. The Hills of Crooked Sleep (Le Colline del Sonno Corrotto, traduzione non ufficiale), una considerevole avventura che potrete inserire nella vostra campagna fin da ora in modo da introdurre antiche civiltà, bizzarre tecnologie e nuove strane creature. In aggiunta avventure complete addizionali! Una introduzione scritta da Jim Davis e Jonathan Pruitt del sito Web DM.
Link alla pagina Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/montecookgames/arcana-of-the-ancients-a-5e-science-fantasy-source
Link all'Anteprima PDF su DriveThru RPG:  https://www.drivethrurpg.com/product/301274/Arcana-of-the-Ancients-FREE-PREVIEW
Read more...

5 Set Unici di Dadi

Articolo di J.R. Zambrano del 14 Gennaio
Chiunque giochi a D&D ha presente quanto ardua è l'impresa di trovare il set perfetto di dadi per il nostro nuovissimo personaggio, mentre si ignorano la ventina di set di dadi che già si posseggono. Sono belli, sono utili e rendono i nostri cervellini da goblin così felici di collezionarli.
(Nota del traduttore: tutti prezzi riportati non tengono conto del costo aggiuntivo per le spese di spedizione internazionali e le eventuali tasse doganali)
Polyhydra Dice

I dadi in solido ottone di Polyhydra sono così accattivanti e differenti dal solito. I loro colori metallici e il loro design unico li fanno sembrare quasi innaturali e lovecraftiani, rimanendo comunque belli alla vista. Non sono ancora disponibili per l'acquisto, ma Polyhydra ha un progetto su Kickstarter già completamente finanziato. Tenetevi pronti per quando i loro dadi saranno disponibili al pubblico o contribuite al loro kickstarter e assicuratevi un set tutto per voi fin da subito.
Prezzo: $88 (€79 circa) per un set completo di 7 dadi per D&D sul loro Kickstarter
Heartbeat Dice

HeartBeat Dice vi porta al "roll pride", visto che realizza i propri dadi in un arcobaleno di colori che si abbinano ad una grande varietà di differenti bandiere LGBT. La loro gamma di opzioni è decisamente inclusiva e il cuore che rimpiazza il 20 sul sempre importante D20 è davvero un tocco molto carino. In più, una porzione dei loro profitti viene donata a gruppi che aiutano giovani a rischio.
Prezzo: $15,99 (€14 circa) per la maggior parte dei set
The Casting Elf

Questo è uno dei miei creatori di dadi preferiti su Internet. I loro dadi fatti a mano sono sempre unici e stupendi, e non è quindi una sorpresa che la loro azienda si ritrovi spesso col tutto esaurito o già completamente piena di commissioni personalizzate. Per informazioni su quando avranno nuova merce disponibile o su quando potrete ricevere un set di dadi completamente unico creato solo per il vostro personaggio di D&D (o anche solamente per guardare dei dadi stupendi) andate sulla pagina Instagram di Casting Elf. Non ne rimarrete delusi.
Prezzo: $40 - $55 (€36 - €50 circa) per un set standard, $50 - $65+ (€45 - €59+ circa) a seconda della complessità della commissione personalizzata
Dice Envy

Vedo spesso in giro dei dadi in legno per D&D che non sono granchè, ma è l'esatto opposto di tutto ciò che si trova su Dice Envy. Il legno rende la partita in qualche modo più adulta, come il rimpiazzare un tavolo Ikea con un elegante tavolo da gioco, ed è parecchio a tema con molte delle classi e delle razze di D&D. Inoltre la loro varietà di materiali, colori, dimensioni e stili terrà occupato per un bel po' di tempo qualunque fan dello shopping virtuale poliedrico, portandolo ad aggiungere sempre nuovi dadi al suo carrello per ogni personaggio che sta giocando.
Prezzo: $11,95 - $45 (€11 - €40 circa)
Dakota Irish

Come avrete intuito, vado pazzo per i dadi fatti a mano con delle cose dentro. Il set che vedete qui sopra ha delle conchiglie, ma magari il vostro personaggio è più da neve e ghiaccio? Giocate un druido che avrebbe più fortuna tirando dei dadi con dentro germogli di fiori? Magari dei granelli d'oro sono più adatti al vostro personaggio. Questo negozio ha una varietà di set unici e complessi quanto le origini dei vostri personaggi.
Prezzo: $11,62 - $29,07 (€10 - €26 circa)
I dadi sono probabilmente l'accessorio più importante di cui avrete bisogno in ogni partita a D&D, perciò tirate con stile. Scegliete i dadi più interessanti che potete e diventate l'invidia della vostra banda di eroi.
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/rpg-accessories-5-unique-dice-sets.html
Read more...

Nuove Sottoclassi e Magia nella Explorer's Guide to Wildemount

Articolo di J.R.Zambrano del 14 Gennaio
Di recente abbiamo avuto il grande annuncio che il prossimo manuale di D&D sarà la Explorer's Guide to Wildemount, basata sulla serie Critical Role e che porterà i giocatori nel continente di Wildemount, che la gente riconoscerà come il focus centrale della seconda campagna del famoso show in diretta streaming. L'autore e DM della serie, Matt Mercer, ha rivelato di aver lavorato duramente a questo manuale nell'ultimo anno e mezzo e di essere contento di condividere il suo mondo e il lavoro di molti artisti della community con i fan di D&D e Critical Role. E se anche ci fosse mai stato qualche dubbio sull'interesse che avrebbe attirato questo libro, al momento è al primo posto tra le vendite di Amazon.

E' un risultato notevole per qualunque manuale di D&D, soprattutto per uno d'ambientazione, ma questo è il mondo in cui viviamo. Cosa lo rende tanto popolare? Tralasciando le schiere di fan di Critical Role, questo nuovo manuale presenta un nuovo tipo di magia e tre nuove sottoclassi basate proprio su di essa. E' una particolarità del mondo di Mercer, un'antica disciplina sviluppata dai drow di quell'ambientazione e scoperta da delle divinità primigenie note come i Luxon. Ci sarebbe molto di cui discutere, ma la parte fondamentale è che la Dunamanzia (Dunamancy, NdT) è basata sulla manipolazione dello spazio, del tempo e della probabilità.
Se vi sembrano delle insensatezze magiche alla Final Fantasy, siete nel giusto. Ricordano molto incantesimi come "Demi" o "Gravitas", ma sono anche un elemento tematico dell'ambientazione di Critical Role, Exandria. La Dunamanzia è la manipolazione della probabilità. Come spiegato da Mercer, è basata sulle differenti vie che possono essere prese dopo una decisione. E la manipolazione dello spazio-tempo e della gravità permette di creare incantesimi particolarmente creativi, come Fenditura Gravitazionale (Gravity Fissure, NdT), una linea che trascina tutte le creature a 3m dalla sua area verso il centro prima di infliggere dei danni (in maniera simile e, allo stesso tempo, diversa da Fulmine). Oppure Frattura della Realtà (Reality Break, NdT), che vi permette di imporre delle alterazioni dimensionali su una creatura mentre fate collassare la realtà attorno ad essa, in maniera non troppo dissimile da un incantesimo di confusione ma più... basata su dei giochetti temporali.
La Dunamanzia è al centro delle tre sottoclassi introdotte nel manuale: il Cavaliere dell'Eco (Echo Knight), il Cronomante (Chronurgist) e il Graviturgo (Graviturgist). Diamo un'occhiata a queste sottoclassi!
Il Cavaliere dell'Eco è una sottoclasse per Guerrieri basata sul richiamare versioni alternative di sé stessi, degli "echi" di altre realtà. Ogni volta che il momento di prendere una decisione si avvicina, i Cavalieri dell'Eco possono attingere da queste differenti possibilità e scegliere una versione alternativa di sé stessi da una linea temporale che avrebbe potuto realizzarsi, così da avere un alleato sul campo di battaglia in grado di proteggere gli alleati, esplorare il territorio, combattere al loro fianco o teletrasportare persone od oggetti. Questa sottoclasse offre al guerriero delle possibilità uniche in termini di mobilità e supporto al gruppo e, sebbene originariamente fossero i guerrieri d'elite della Dinastia Kryn, presto arriveranno in ogni vostra campagna.
I Cronomanti, d'altro canto, sono dei Maghi che manipolano il tempo. Si tratta, infatti, di una nuova sottoclasse per Maghi che si concentra sul manipolare il tempo tramite gli incantesimi (anche alcuni già esistenti, come Velocità/Lentezza o Fermare il Tempo) o i nuovi poteri temporali ottenuti dal personaggio. Ad esempio una capacità che permette di mettere i nemici in stasi, o di ottenere un bonus alla propria iniziativa oppure di bloccare un incantesimo in un preciso momento così da poterlo passare agli altri giocatori. Sembra un'opzione interessante per un mago da supporto e la magia temporale è un ambito che potrebbe sicuramente usare dei nuovi incantesimi.
I Graviturghi, infine, si focalizzano sulla gravità, la terza parte della Dunamanzia. Questi maghi sono un sogno fatto realtà per chiunque voglia giocare un mago basato sul controllo del campo di battaglia. Possono manipolare la densità delle altre creature, aumentando la loro velocità o permettendogli di saltare più in alto. Oppure possono accelerare l'attacco di un alleato con un improvviso aumento dell'attrazione gravitazionale. A livello di incantesimi, hanno molte opzioni per spingere o tirare i bersagli nel campo di battaglia, come quello nominato sopra.
Delle tre, questa è quella per cui provo un maggior interesse. Solo sentendone parlare mi sono tornate in mente le spettacolari imprese dei Jedi dalla saga di Star Wars o le abilità biotiche di Mass Effect, basate sul lanciare nemici attraverso il campo di battaglia o sul creare singolarità per fare mettere in campo qualunque genere di stranezze. Manipolare il campo di battaglia in maniera tanto diretta è esattamente ciò che rende questo Mago unico ai miei occhi.
Queste tre sottoclassi faranno la loro comparsa nella Explorer's Guide to Wildemount e daremo un occhio di riguardo alle notizie in merito, per fornirvi ogni dettaglio man mano che ne verremo a conoscenza.
Quale sottoclasse vorreste provare? Fatecelo sapere nei commenti e, come sempre, Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-new-magic-and-new-subclasses-unveiled-in-explorers-guide-to-wildemount.html  
Read more...

Combatti il Fuoco...col Gioco

Per aiutare l'Australia, piagata da una serie di incendi spaventosi sin dal Luglio 2019, la Dungeon Masters Guild e DriveThruRPG hanno creato dei bundle di materiale in PDF, con degli sconti molto importanti, intitolati Fight Fire with Games e il cui ricavato andrà in beneficenza alle associazioni Disaster Relief and Recovery, Red Cross of Australia Bushfire Emergency e World Wildlife Fund Australia. Si tratta di 8 bundle di materiale in inglese, 3 basati su D&D 5E e 5 su giochi di ruolo vari, acquistabili su entrambi i siti.

BUNDLE DI DUNGEONS & DRAGONS:
Fight Fire with Games - Wizards of the Coast [BUNDLE]
Contiene 5 avventure ufficiali Wizards of the Coast, tra cui una con protagonisti i Locathah ed una con i Maghi Rossi di Thay.
Fight Fire with Games - Adventurers League [BUNDLE]
Questo bundle contiene ben 29 avventure valide per la Adventure League, da giocare all'interno del circuito o con i propri amici.
Fight Fire with Games - Community Creators [BUNDLE]
Il bundle è formato da materiale creato dalla comunità di DMGuild, si tratta di 25 supplementi che spaziano da avventure ad opzioni per i personaggi, incantesimi e incontri causali.

BUNDLE DI GIOCHI DI RUOLO VARI:
AU Charity - Fantasy Core & Settings [BUNDLE]
Bundle contenente 21 manuali base di giochi di ruolo a tema fantasy per cominciare a giocare con essi fin da subito.
AU Charity - Fantasy Supplements [BUNDLE]
Come si può dedurre dal nome, questo bundle contiene addirittura 56 supplementi per vari sistemi di gioco a tema fantasy, tra i quali OSR, Pathfinder e D&D 5e.
AU Charity - Capes, Grit, and Gunsmoke [BUNDLE]
Questo bundle contiene i regolamenti per 25 gdr a tema storico o supereroistico.
AU Charity - Starships & Posthumanity [BUNDLE]
34 manuali per gdr a tema fantascientifico pronti per le vostre partite spaziali e cyberpunk.
AU Charity - Modern & Urban Horror [BUNDLE]
L'ultimo bundle contiene 35 tra gdr e fumetti ambientati nel mondo moderno.
 
Date pure un'occhiata ai link per vedere nel dettaglio i contenuti presenti in questi bundle: sono sia un grande affare, che un aiuto importante per un paese in difficoltà e per la sua natura.
Buone Avventure!
Read more...

Cinque tra i Mostri più Strani della 3E

Articolo di J.R. Zambrano del 16 Gennaio
D&D 3E è stata molte cose per molte persone. Per molti è un sistema perfetto che si cercherà per sempre di emulare. Per altri è stato un aggiornamento voluto da tempo di AD&D e che ha rinvigorito un gioco che stava diventando un assortimento caotico di supplementi e manuali. In ogni caso ha sicuramente dato nuova vita a D&D e ha portato molta creatività. E strani mostri. Se pensavate che il Killmoulis fosse qualcosa di strano, date un'occhiata a questi cinque strani mostri di D&D 3E.
Mascella Ferrea

E se prendessimo un treant e lo rendessimo malvagio? E se sembrasse che sta complottando contro di voi?
Una Mascella Ferrea è una gigantesca pianta extraplanare che si sceglie un territorio di caccia e si finge un normale albero comune, forse un po' minaccioso, per poi risvegliarsi ed attaccare. E finché non apre gli occhi non potete sapere che è un albero malvagio che sta sicuramente complottando per rovesciare il regno. Ma quando si risveglia fate attenzione. Non solo attacca con violenza, ma infligge danni alla Costituzione e prende in lotta con somma cattiveria.
Custode

I Custodi sono strane creature aliene che possono piegare le loro giunture in tutte le direzioni, paiono avere una sorta di limitata mente alveare con i propri simili e indossano tutti "giacche di pelle nera e occhiali scuri per nascondere il fatto che queste creature non hanno occhi".
Per una qualche ragione queste creature viaggiano tra i piani per scoprire dei segreti. Ma una volta che hanno scoperto ciò che li interessa fanno in modo di assicurarsi che nessuno possa imparare le stesse cose. Cosa ancora più strana, è presente un'opzione per giocarli come PG (con un MdL di +3). Non hanno degli occhi ma la cosa non li ferma certo. Possono usare Vista Cieca per sopperire alla mancanza di occhi, possono scambiare corpo con ogni altro Custode vivente entro 150 metri e sono immuni a pressoché di tutto, per via della loro natura in parte da esterno in parte da costrutto. E contro ciò a cui non sono immuni hanno probabilmente delle resistenze.
Albero Piovra

Non so quale sia il rapporto tra D&D e gli alberi malvagi, ma sicuramente ne troviamo molti esempi. Gli Alberi Piovra sono chiamati così perché mettono radici vicino alle coste OPPURE NO e galleggiano come enormi banche di alghe sulla superficie dell'oceano, cosa che ovviamente consente loro di muoversi con le correnti. Sempre ovviamente questi vegetali hanno dei lunghi tentacoli e delle gigantesche fauci nascoste piene di denti con cui divorare le persone.
Ma sono anche incantatori incredibilmente potenti, che possono modellare il legno delle navi, invocare il fulmine, scacciare il legno (sentite, tutta la 3E era strana, è questo il segreto) e fare molte altre cose per poter affondare delle navi e divorare i marinai. E se state pensando che un Albero Piovra sia semplicemente una creatura che si finge un albero vi state sbagliando: sono decisamente vegetali, con tutti i benefici e i tratti conseguenti.
Nerra

I Nerra sembrano degli interessanti uomini specchio, ma quando leggete le storie su di loro sono essenzialmente: "Quando guardate in uno specchio in realtà non state vedendo della luce riflessa, ma in realtà tutti gli specchi sono dei portali che vi permettono di vedere nel Piano degli Specchi, che è una realtà parallela che esiste oltre alla nostra. E si chiama Piano degli Specchi perché tutto ha una superficie liscia e riflettente".
Inoltre quando parlano sembrano delle rocce che graffiano sul vetro. Hanno un gran numero di capacità speciali legate agli specchi e faranno in modo che il bardo che ha insistito per prendere frantumare si senta davvero felice, visto che sono vulnerabili ai danni sonori.
Predatore d'Acciaio

Non so se sia una genialata o una presa in giro, ma essenzialmente hanno preso un Alien e l'hanno chiamato Predator(e).
 
Ad ogni modo quello della 3E era un periodo davvero caotico.
Buone Avventure
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-five-of-the-weirdest-monsters-from-3rd-edition.html
Read more...
Zengar

Curse of the Crimson Throne - Seven Days to the Grave

Recommended Posts

La Maledizione del Trono Cremisi

 

Capitolo 2: Sette Giorni alla Tomba

 

Seven_Days.jpg
 

Sebbene le fiamme della ribellione sono state ridotte a cenere, la pace è un conforto di breve durata per Korvosa. Dalle finestre tinte di rosso di Castel Korvosa, i sogni sempre più morbosi di una nuova regina cadono sulla strisciante, fetida cittadinanza al di sotto. Che importanza possono avere le masse lamentose e schiavi leziosi per un'alta e potente monarca? Perché crucciarsi con i soffocanti obblighi e gli interminabili incarichi di legislazione? La vita di una regina sarebbe ideale, se non fosse per i suoi sottoposti. La mente di Sua Maestà ha lungo meditato sulla possibilità di  sfoltire la feccia della città, e i soldi della corona possono comprare anche i sogni più oscuri. Con agenti volonterosi di commettere ogni atrocità per l'oro e i fanatici zeloti degli dei più oscuri di Golarion, la follia della Regina Ileosa prende forma, una forma dotata di vele nere, e un carico di morte nel suo ventre.

--------------------------------------------------------------------------------------------

 

Sono passati alcuni giorni dagli avvenimenti a Castel Korvosa, quando Blackjack ha fatto la sua rocambolesca fuga assieme a Trinia Sabor. La città sembra tornata alla normalità, e approfittate di questi giorni per riposarvi. La pace apparente viene però interrotta bruscamente una notte.

Poco prima di mezzanotte ,il silenzio viene sconvolto dallo stridio di legno, seguito dal suono di un trabucco fare fuoco. Poi di nuovo, e ancora, il suono rimbomba dal Muro di Eodred vicino a North Bridge, svegliando quasi tutti gli abitanti di Nord Point . Dall'altra parte del fiume in Trail's End, i cittadini si svegliano appena in tempo per vedere un elegante brigantino elegante bruciare e rapidamente inabissarsi nelle acque color rosso scuro. Il resto della notte passa nella spasmodica attesa che le armi sulle mura vengano usate di nuovo, ma che fortunatamente non avviene. 

La mattina successiva, pettegolezzi ronzano per le vie della città e fantasiose storie corrono di bocca in bocca. Ogni taverna e angolo di strada è un brusio di gente che parla di pirati predoni e navi fantasma. Il Trono Cremisi mantiene il silenzio sulla faccenda, con anche i politici più loquaci che non sembrano conoscere nulla sugli avvenimenti della notte.

Con cosi tante folli e storie più interessanti in circolazione, i fatti reali sulla faccenda vanno persi in mezzo ai frenetici pettegolezzi.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kruger

Stanco in volto, è chiaro che (come molti) ho passato la notte in bianco. Seduto al tavolo della nostra taverna di fiducia, faccio un cenno alla prima faccia amica che intravedo. I giorni scorsi sono passati così lentamente che sole e luna non fossero nemmeno nel cielo, immergendo tutta Korvosa in un eterno e incerto crepuscolo. Colpa di tutte le nostre avventure iniziate grazie a quel maledetto spettro di Zellara che ci ha letteralmente usato come pedine per la sua personale vendetta. Di tanto, in tanto, ci ripenso confrontarmi soprattutto con Arthur, maledicendo lui, la sua magia vistana e tutta la stirpe di zingari che ormai ho il timore possano apparirmi nei sogni, uno dopo l'altro a farmi richieste folli per saldare i conti che hanno lasciato in sospeso.

Con Shal e Gavino, le cose non vanno bene. A seguito del colpo di testa, nell'aiutare Blackjack e Trina, è innegabile che mi sia allontanato da loro, senza però mai parlare apertamente della faccenda, aspettando che siano per primi loro a spiegarmi l'accaduto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gavino

Per fortuna, il mio intervento durante l'esecuzione, non sembra essere stato notato e la Kroft glissa semplicemente sopra l'accaduto, preoccupata di cosa  sta realmente avvenendo a Korvosa.
Nonostante tutto, nei giorni successivi, cerco di mantenere un profilo basso per quanto mi sia possibile e, se si esclude qualche rapida visita alla casa di Simon e qualche uscita all'accademia di Orsini, divido quasi equamente  il mio tempo tra il bordello e l'osteria, spesso in compagnia degli altri miei compagni.

Il nano sembra essere più contrariato del solito, probabilmente ha mal digerito qualcosa...ma gli passerà, in fondo è andato tutto bene...
Penso ridacchiando, e posandogli davanti  un'intera  caraffa di birra scura, colma fino all'orlo, da cui trabocca una densa schiuma bianca.
"Alla salute mastro Kruger, spero che questa possa restituirti il tuo magnifico sorriso, non sai quanto mi manca"
lo canzono goliardicamente, ormai alla quarta pinta e leggermente ubriaco. Guardo fuori dalle finestre della locanda il sole che sta abbassandosi all'orizzonte, scolo il mio bicchiere e mi dirigo verso l'uscita.
"Beh ragazzi, io vado...c'è un lavoretto che mi aspetta giù alla Cloud.."

Quando il sordo boato proveniente dall'esterno fa tremare i vetri della piccola stanza, mi sveglio di soprassalto, cercando istintivamente di impugnare le armi.
ma che diavolo..
penso, con il cuore che batte a mille, mentre osservo i due splendidi corpi nudi delle ragazze con cui ho passato la notte.
Mi alzo controvoglia, ma una seconda esplosione finisce di svegliarmi. Rapidamente mi infilo i pantaloni, recupero la mia roba e lascio un piccolo extra sul comodino, facendo un cenno di saluto ad una delle ragazze che si sta svegliando, mentre imbocco l'uscita per dirigermi verso i Tre Anelli.

Le strade sono ancora deserte, ma già diverse luci si accendono alle finestre, e qualcuno scende per strada. La gente sembra spaventata e mormorii di pirati e navi fantasmi si sentono agli angoli dei vicoli, che si vanno via via animando.


 

Edited by DedeLord

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shal

I giorni scorrono in relativa tranquillità, dopo gli eventi a Castel Korvosa, che temevo potessero scatenare una'ltra rivolta, che per fortuna non si è verificata. Tuttavia per la prima volta mi sono davvero resa conto di quanto anche la nobiltà stessa, e non solo la popolazione comune, veda di cattivo occhio la regina, considerandola un'usurpatrice del Trono Cremisi.

Il mio colpo di testa, e di Gavino, pare non aver avuto conseguenze, le nostre azioni si sono perse in mezzo al caos generale di gente che inneggiava contro la monarchia. In ogni caso più passa il tempo, più sono convinta di aver agito nella maniera giusta. Trinia è chiaramente innocente, come dimostrato anche dalle ricerche del maresciallo Kroft, e non è certo nella mia natura vedere un innocente giustiziata per coprire i crimini di qualcun altro, forse della regina stessa!

L'unica cosa che mi cruccia è il comportamento di Krugher, che dagli avvenimenti a palazzo vedo distante, imbronciato, domandandomi il perché del suo comportamento. Mi riprometto di indagare sulla faccenda andando a letto una sera, convinta che la notte passerà tranquilla come quelle passate, una volta terminata la rivolta.

Mi sveglio di soprassalto, col cuore che mi pulsa in gola per lo spavento. Un forte rumore mi ha fatta sobbalzare, e poco dopo, una nuova deflagrazione rompe il silenzio della notte. Ignoro cosa sia successo fino al giorno dopo, quando le voci che corrono per le strade ci fanno sapere che, a quanto pare, una nave è stata affondata dall'artiglieria di Korvosa, anche se i dettagli sono incerti, considerato anche il silenzio delle autorità.

Non avendo di meglio da fare, il giorno successivo cerco di raccogliere informazioni sull'accaduto. Non che ritenga che sia nulla di mia competenza, ma come per tutti, la curiosità si accende i me

Spoiler

Se serve, diplomazia +3

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arthur

I giorni successivi alla mancata esecuzione di Trinia e alla fuga di Blackjack passano lenti e sfibranti. La Kroft ha subito messo in chiaro il suo punto di vista, sembra che le cose vadano meglio, sembra che si stia andando verso una tranquillità che mancava da molto tempo, ma solo se chi osserva non presta attenzione attenzione a quello che vede. Kruger negli ultimi tempi sembra andare meno d'accordo con Gavino e Shal, e francamente le sue sfuriate su Zellara e su tutta la maledettissima stirpe vintasiana che colleziona tarocchi per maledire il prossimo iniziano ad accompagnare troppe serate per i miei gusti, specialmente perché è a carte e acqua che sono cresciuto.
La gente riprende a camminare per le strade, a parlare nei vicoli bui, ma le cicatrici delle rivolte sono ancora fresche e molte delle voci più interessanti riguardano la fuga del criminale o, secondi molti, eroe, Blackjack. Da parte mia, non so cosa pensare della figura mascherata, ma so che per la prima volta faccio parte di una storia, anche se la parte che recito è piccola, e ogni volta che sento raccontare di come Blackjack abbia disarmato l'intera guardia reale con uno spiedo o messo in desabillè la regina con un colpo di stocco ben piazzato una parte di me sorride per le assurdità che vengono dette.
Quando non sto in giro a divertirmi o non passo il mio tempo con Gavino, Shal e lo scorbutico nano continuo a fare esperimenti per capire fin dove posso spingermi con i miei poteri, continuando a sperare di poter entrare nell'Accademia, magari quando la situazione si sarà calmata e i dissapori risolti.

"Allora, la carta del Rakshasa va spostata di tre e finisce sulla carta del Deserto, ma ruotata a sinistra. No, era a destra. E vorrebbe dire ... 'correre per i campi porterà sventura'?! Aughhh, forse è troppo tardi per questo genere di cose e sto anche iniziando a parlare da solo.." Mi sto alzando dal tavolo della locanda per andarmene a dormire quando esplode il primo colpo. Mi lascia intontito e incapace di reagire, ma quando sopraggiunge il secondo mi muovo verso la porta e esco in strada per capire cosa sta succendendo.

Il mattino seguente non ho un gran bell'aspetto. Ho passato buona parte della notte fuori per cercare di capire cos'era successo, ma non ho ricavato granché, se non un'accozzaglia di storie assurde. Al momento l'unica cosa che vorrei davvero è il mio letto, e non intendo alzarmi prima di cena.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Durante la notte dozzine di voci e ipotesi più o meno assurde circolano a riguardo degli avvenimenti, e Arthur, che passa la nottata a cercare di raccogliere qualche informazione, non ricava nulla che possa sembrare sensato.

Il giorno successivo, Shal inizia a girare per la città in cerca di informazioni.

Spoiler

Check diplomazia: successo parziale

Le informazioni raccolte dalla ragazza mezz'elfa durante la giornata sono svariate, ma è difficile determinare se esse siano vere oppure false. 

Una voce afferma che a quanto pare la Guardia Korvosiana ha fatto fuoco e distrutto una nave piena di folli pirati di Riddleport che avevano sperato di potersi infiltrare nel cuore della città grazie alla copertura delle tenebre.

Una seconda voce dice che una nave dall'aspetto sinistro ha rifiutato di farsi ispezionare mentre navigava lungo il fiume, Quando ha raggiunto la zona di North Bridge e di nuovo ha rifiutato di identificare le sue intenzioni, per cui la Guardia a fatto fuoco su di essa, affondandola.

Pare inoltre che nessuno delle guardie che ha urlato avvertimenti alla nave ha ricevuto risposta. Alcuni dicono che nessuno fosse a bordo di essa del tutto.

Qualcuno che durante la notte ha potuto osservare la nave di notte prima dell'affondamento, ha notato una lanterna che emanava luce gialla accesa sul ponte della nave, ben visible.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gavino

"Allora Rossa, cosa hai scoperto?"
apostrofo Shal, quando rientra all'osteria dal suo giro in città. Pur essendo solo mattina ho già un boccale di birra in mano.
Ascolto il resoconto delle dicerie che si sono sparse in città tra il preoccupato e il divertito, ricapitolando a mente le informazioni principali ottenute dalla mia compagna.

"Strano...mi sembrano tutte abbastanza stravaganti...e poco credibili, quale pirata sarebbe così scemo da farsi affondare in questo modo...se invece si trattasse di una nave fantasma? Ne avete mai sentito parlare?"
chiedo cercando di dare alla domanda un tono scherzoso
"...e poi c'è la storia  della lanterna gialla?...hum...Doc...tu ci capisci qualcosa?"

Bevo una lunga sorsata, mi ripulisco la bocca dalla schiuma con la manica del vestito e concludo sorridendo.
"Comunque vada amici, potrebbe esserci del lavoro per noi, vedrete, tra qualche istante la Kroft porterà qui quel suo culo secco per chiederci un favore...vedrete se non vero"

Spoiler

Master, nel frattempo che riprendiamo un po il filo, vorrei chidere se è possibile fare acquisti per aggiornare l'equippaggiamento.
Se si, gavino se ne va in giro a cercare armi, armature, etc...facendo ulteriori domande ai mercanti.


 

Edited by DedeLord

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shal

"Beh la storia dei pirati sembra abbastanza inverosimile, quale capitano pirata sarebbe cosi folle da attaccare Korvosa con una sola nave?"

Commento, con una scrollata di spalle, dopo che rientrata alla taverna riporto le mie "scoperte" sugli avvenimenti della notte precedente.

"Sul discorso della luce gialla, non saprei, potrebbe essere un qualche tipo di segnale usato in ambito marinaresco, ma non ho conoscenze di questo tipo, non sono mai stata nemmeno in una barca. Forse si potrebbe chiedere informazioni ai marinai al porto, qualcuno di loro di sicuro dovrebbe conoscere un segnale di questo tipo, se davvero era un segnale. Io farei un salto al porto a chiedere informazioni."

Spoiler

Se ho ancora tempo nella giornata, mi dirigo al porto e chiedo informazioni ai marinai riguardo alla lanterna gialla.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arthur

"Mmm?" E' quanto di meglio riesco ad articolare. Questa faccenda ha molti risvolti strani e le storie che ha raccontato Shal non fanno che confermarlo, ma provare a pensarci non fa che aumentare il mal di testa che mi sta perseguitando.
"Bah, può essere un tipo di segnale, magari era una barca depredata dai pirati e lasciata andare alla deriva. Però è una faccenda strana e di sicuro se ne parlerà parecchio. Ora scusate, ma la testa mi sta facendo impazzire" Mi stacco dalla conversazione e chiedo al banco se hanno una buona tisana, attirandomi con ogni probabilità un'occhiataccia da parte dell'oste e di ogni commensale nella stanza, per poi ritirarmi in camera e buttarmi sul letto

Spoiler

Se non sbaglio siamo ormai a sera, per me si può passare alla mattina successiva

 

Edited by New One

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gavino

Sorrido nel vedere il malessere di Arthur che si allontana  mal di testa, come no,,,birra scadente dico io... ma le parole di Shal mi strappano un vero ghigno.
"Al porto, tutta da sola?...senza la Ragazzona che ti protegge?...non sarà un tantino rischioso che una bellezza del tua calibro si aggiri tra quei pendagli da forca tutta sola?....a meno che tu non sia in cerca di, come dire...quel tipo di tipi...Beh, se è così passo...altrimenti,potrei accompagnare io vossignoria"

Scolo la birra, posando la pinta sul tavolo, lascio qualche moneta sul bancone ed esco in strada, aspettando di vedere se Shal accetta la mia compagnia.

Spoiler

Vado al porto con Shal, se vuole, altrimenti per mercatini e bettole  a fare qualche domanda.


 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kruger

Guardo torvo i tre compagni, bevendo quello che sin ora mi è stato messo di fronte alla faccia, non importa se birra, vinaccia o avanzi di brodo del giorno prima. Sono stanco e ho l'umore sotto i piedi, tutto ciò che mi interessa è riuscire a riprendermi. Della nave nemmeno capisco come mai tutti ne parlano. E poi ad esser sincero con Shal e Gavino abbiamo dei conti in sospeso e questo fatto che si interessino di più di una bagnarola colata a picco la sera prima mi stampa in volto un grugno ancora più duro e profondo.

I protettori di Korvosa... Tsk! Quando un fesso con un cappuccio in testa che si fa chiamare come il peggiore dei giochi di carte, basta che appaia per mandarci in confusione cosa diamine stiamo proteggendo?

Ecco bravi uscite! Fate un po di ronda, mai incontraste qualche altro grande eroe a cui correr dietro la mantella. Il mio tono è così caustico e carico di risentimento che quasi si fatica a riconoscerlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shal

"Se vuoi accompagnarmi, sei il benvenuto, Gavino, anche se penso di sapermi difendere anche da sola!"

Dico, fingendo di essere indispettita.

"Andiamo dunque."

Come nei giorni scorsi, l'atteggiamento di Kruger mi spiazza e fatico a capire cosa passa per la testa del nano. Una volta fuori dal locale, mi rivolgo a Gavino.

"Non riesco a capire, secondo te cosa prende a Kruger?"

Chiedo, perplessa, mentre ci dirigiamo verso il porto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gavino

"Non è abituato ad avere successo, tutto qui...non sa apprezzarlo come dovrebbe"
rispondo facendo tintinnare la scarsella con il palmo della mano incrociando poi le braccia dietro la testa, stiracchiando i muscoli delle braccia come prima di stendermi sulla spiaggia in riva al mare.

"Comunque è un buon diavolo...migliore di molti altri che ho conosciuto...tu piuttosto, dolcezza... "
sospiro, odiandomi come sempre quando devo dire parole che escono da "dentro"
"....che diavolo ci fai assieme a gente come noi?"
quasi la voce si incrina, e volto gli occhi verso la più bella ragazza che vedo passare per strada, soffermandomi volgarmente sulle sue forme, cercando di mantenere la mia superficialità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Effettuando delle ricerche nel porto, interrogando alcuni marinai, esperti nelle convenzioni e segnali marittimi 

"Una lanterna con luce gialla appesa alla prua di una nave? Certo che so che significa"

Risponde un marinaio di mezza età mentre posa il boccale di birra sul tavolo della taverna del porto in cui lo avete trovato.

"Significa che a bordo vi è un'epidemia di un qualche tipo."

Se ciò è vero, e la luce gialla, vista da più testimoni, era reale, sembrerebbe dunque che la nave sia stata affondata per evitare un possibile contagio se questa avesse raggiunto il porto. 

Rimane comunque sorprendente, anche per i marinai interrogati, la estrema rapidità e prontezza con cui la Guardia ha reagito ed affondato la nave.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shal

"Cosa ci faccio? Che intendi?"

Chiedo, presa alla sprovvista dalla domanda di Gavino.

"Beh, lo sai, avevamo un nemico in comune, e cosi Zellara.... suppongo che tutta questa faccenda abbia dato uno scopo alla mia vita, sai, mettere a frutto i poteri innati con cui sono nata."

------------

Giunti al porto troviamo dei marinai a cui chiedere informazioni, e scopriamo cosa significava quel segnale, che apparentemente è stato visto sulla nave affondata la notte prima.

"Un'epidemia a bordo? Beh avrebbe senso, avendo visto il segnale la Guardia ha capito cosa significava, e visto che la nave non rispondeva si è deciso di affondarla...forse a bordo erano già tutti morti. In ogni caso direi che il problema è risolto, qualunque epidemia ci fosse stata a bordo, ora la nave è sotto molti metri d'acqua."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gavino

"Brutta storia Rossa, un'epidemia...umh, mi suona davvero male."
faccio, pensieroso verso Shal, mentre ci accingiamo a tornare alla locanda.
"Questa città ha già avuto i suoi problemi, ci mancherebbe solo una malattia che infetti la popolazione."

Continuo a rimuginare, guardando la gente in giro per le strade, poi mi arresto e torno indietro, verso il marinaio che vi ha risposto.
"La nave affondata, portava qualche vessillo? qualcuno ha capito da dove potesse arrivare o a chi appartenesse?"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la nave aveva qualche vessillo, nessuno lo ha notato, ma del resto nel buio della notte, sarebbe stato difficile. Pare che secondo alcuni però la nave avesse vele nere, ma cosa questo possa significare, nessuno sa dirlo.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shal

Scrollo le spalle, quando Gavino torna con queste ulteriori informazioni.

"A meno di immergersi per andare ad esplorare il relitto, direi che non abbiamo molte possibilità di scoprire altro. Torniamo alla locanda per ora, ormai si è fatto tardi."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gavino

Una scrollata di spalle e mi incammino dietro Shal,  intenzionato a tornare ai Tre Anelli.
"Immergerci,  no dico...e senza neanche essere pagati? e poi a  me l'acqua proprio non piace, questo oramai, dovresti averlo capito.."

Faccio un timido sorriso alla bella ragazza al mio fianco e procedo pensieroso.
vele nere, un'epidemia...accidenti che situazione allegra...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Due giorni dopo il misterioso affondamento, l'eccitazione della popolazione è ormai scemata e le voci smettono di girare, mentre nuovi, più ordinari, pettegolezzi ne prendono il posto. Nella prima mattinata, mentre siete ancora impegnati a fare colazione nella sala da pranzo della taverna che vi ospita, quando ricevete la inaspettata visita di una vostra conoscenza.

Si tratta di Grau Soldado, la promettente guardia, ex allievo di Orsini, che avete aiutato a uscire da una brutta situazione di alcolismo. Sebbene il suo aspetto sia pulito e ordinato, e il suo volto perfettamente sbarbato, notate una cupa preoccupazione nella sua espressione.

"Salve amici. Mi dispiace disturbarvi, ma ho urgentemente bisogno di parlare con voi."

Dice, rivolgendosi a voi. Una volta raggiunta una delle vostre stanze, dove potete parlare indisturbati, Grau si siede, e di nuovo notate come sia nervoso e preoccupato.

"Ecco, vedete, si tratta di mia nipote Brienna, la figlia di mia sorella. E' gravemente malata, e non so che cosa abbia, ne lo sa nessuno che abiti in Trail's End, dove vive. E' completamente ricoperta di macchie rosse e riesce a malapena a tenere del cibo nello stomaco, e anche il medicamento che quel buono a nulla di erborista le ha dato. Sua madre sta parlando di recarsi alla Banca di Abadar, ma la sua famiglia non può permettersi di pagare il prezzo che i chierici le chiederebbero per le cure.
Allora mi sono ricordato di voi, di come vi siete comportati durante le rivolte e di come avete aiutato me, ed ho pensato che forse potete aiutare anche lei. Per delle persone piene di risorse come voi, scommetto che avete un modo per scoprire cosa abbia mia nipote, o che possiate trovare qualcuno che lo possa scoprire, e curare. Non so a chi altri potrei rivolgermi, vi prego di aiutarmi. Sicuramente non lascerete una bambina soffrire cosi, non è vero?"

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Similar Content

    • By Grimorio
      Chi è che oramai non ha già troppi di questi sgargianti sassolini numerati che fanno un bel suono? Aggiungetene qualche altro alla vostra lista dei desideri con alcuni dei nostri preferiti tra quelli che si trovano in giro per il web.
      Articolo di J.R. Zambrano del 14 Gennaio
      Chiunque giochi a D&D ha presente quanto ardua è l'impresa di trovare il set perfetto di dadi per il nostro nuovissimo personaggio, mentre si ignorano la ventina di set di dadi che già si posseggono. Sono belli, sono utili e rendono i nostri cervellini da goblin così felici di collezionarli.
      (Nota del traduttore: tutti prezzi riportati non tengono conto del costo aggiuntivo per le spese di spedizione internazionali e le eventuali tasse doganali)
      Polyhydra Dice

      I dadi in solido ottone di Polyhydra sono così accattivanti e differenti dal solito. I loro colori metallici e il loro design unico li fanno sembrare quasi innaturali e lovecraftiani, rimanendo comunque belli alla vista. Non sono ancora disponibili per l'acquisto, ma Polyhydra ha un progetto su Kickstarter già completamente finanziato. Tenetevi pronti per quando i loro dadi saranno disponibili al pubblico o contribuite al loro kickstarter e assicuratevi un set tutto per voi fin da subito.
      Prezzo: $88 (€79 circa) per un set completo di 7 dadi per D&D sul loro Kickstarter
      Heartbeat Dice

      HeartBeat Dice vi porta al "roll pride", visto che realizza i propri dadi in un arcobaleno di colori che si abbinano ad una grande varietà di differenti bandiere LGBT. La loro gamma di opzioni è decisamente inclusiva e il cuore che rimpiazza il 20 sul sempre importante D20 è davvero un tocco molto carino. In più, una porzione dei loro profitti viene donata a gruppi che aiutano giovani a rischio.
      Prezzo: $15,99 (€14 circa) per la maggior parte dei set
      The Casting Elf

      Questo è uno dei miei creatori di dadi preferiti su Internet. I loro dadi fatti a mano sono sempre unici e stupendi, e non è quindi una sorpresa che la loro azienda si ritrovi spesso col tutto esaurito o già completamente piena di commissioni personalizzate. Per informazioni su quando avranno nuova merce disponibile o su quando potrete ricevere un set di dadi completamente unico creato solo per il vostro personaggio di D&D (o anche solamente per guardare dei dadi stupendi) andate sulla pagina Instagram di Casting Elf. Non ne rimarrete delusi.
      Prezzo: $40 - $55 (€36 - €50 circa) per un set standard, $50 - $65+ (€45 - €59+ circa) a seconda della complessità della commissione personalizzata
      Dice Envy

      Vedo spesso in giro dei dadi in legno per D&D che non sono granchè, ma è l'esatto opposto di tutto ciò che si trova su Dice Envy. Il legno rende la partita in qualche modo più adulta, come il rimpiazzare un tavolo Ikea con un elegante tavolo da gioco, ed è parecchio a tema con molte delle classi e delle razze di D&D. Inoltre la loro varietà di materiali, colori, dimensioni e stili terrà occupato per un bel po' di tempo qualunque fan dello shopping virtuale poliedrico, portandolo ad aggiungere sempre nuovi dadi al suo carrello per ogni personaggio che sta giocando.
      Prezzo: $11,95 - $45 (€11 - €40 circa)
      Dakota Irish

      Come avrete intuito, vado pazzo per i dadi fatti a mano con delle cose dentro. Il set che vedete qui sopra ha delle conchiglie, ma magari il vostro personaggio è più da neve e ghiaccio? Giocate un druido che avrebbe più fortuna tirando dei dadi con dentro germogli di fiori? Magari dei granelli d'oro sono più adatti al vostro personaggio. Questo negozio ha una varietà di set unici e complessi quanto le origini dei vostri personaggi.
      Prezzo: $11,62 - $29,07 (€10 - €26 circa)
      I dadi sono probabilmente l'accessorio più importante di cui avrete bisogno in ogni partita a D&D, perciò tirate con stile. Scegliete i dadi più interessanti che potete e diventate l'invidia della vostra banda di eroi.
      Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/rpg-accessories-5-unique-dice-sets.html
      Visualizza articolo completo
    • By Grimorio
      Articolo di J.R. Zambrano del 14 Gennaio
      Chiunque giochi a D&D ha presente quanto ardua è l'impresa di trovare il set perfetto di dadi per il nostro nuovissimo personaggio, mentre si ignorano la ventina di set di dadi che già si posseggono. Sono belli, sono utili e rendono i nostri cervellini da goblin così felici di collezionarli.
      (Nota del traduttore: tutti prezzi riportati non tengono conto del costo aggiuntivo per le spese di spedizione internazionali e le eventuali tasse doganali)
      Polyhydra Dice

      I dadi in solido ottone di Polyhydra sono così accattivanti e differenti dal solito. I loro colori metallici e il loro design unico li fanno sembrare quasi innaturali e lovecraftiani, rimanendo comunque belli alla vista. Non sono ancora disponibili per l'acquisto, ma Polyhydra ha un progetto su Kickstarter già completamente finanziato. Tenetevi pronti per quando i loro dadi saranno disponibili al pubblico o contribuite al loro kickstarter e assicuratevi un set tutto per voi fin da subito.
      Prezzo: $88 (€79 circa) per un set completo di 7 dadi per D&D sul loro Kickstarter
      Heartbeat Dice

      HeartBeat Dice vi porta al "roll pride", visto che realizza i propri dadi in un arcobaleno di colori che si abbinano ad una grande varietà di differenti bandiere LGBT. La loro gamma di opzioni è decisamente inclusiva e il cuore che rimpiazza il 20 sul sempre importante D20 è davvero un tocco molto carino. In più, una porzione dei loro profitti viene donata a gruppi che aiutano giovani a rischio.
      Prezzo: $15,99 (€14 circa) per la maggior parte dei set
      The Casting Elf

      Questo è uno dei miei creatori di dadi preferiti su Internet. I loro dadi fatti a mano sono sempre unici e stupendi, e non è quindi una sorpresa che la loro azienda si ritrovi spesso col tutto esaurito o già completamente piena di commissioni personalizzate. Per informazioni su quando avranno nuova merce disponibile o su quando potrete ricevere un set di dadi completamente unico creato solo per il vostro personaggio di D&D (o anche solamente per guardare dei dadi stupendi) andate sulla pagina Instagram di Casting Elf. Non ne rimarrete delusi.
      Prezzo: $40 - $55 (€36 - €50 circa) per un set standard, $50 - $65+ (€45 - €59+ circa) a seconda della complessità della commissione personalizzata
      Dice Envy

      Vedo spesso in giro dei dadi in legno per D&D che non sono granchè, ma è l'esatto opposto di tutto ciò che si trova su Dice Envy. Il legno rende la partita in qualche modo più adulta, come il rimpiazzare un tavolo Ikea con un elegante tavolo da gioco, ed è parecchio a tema con molte delle classi e delle razze di D&D. Inoltre la loro varietà di materiali, colori, dimensioni e stili terrà occupato per un bel po' di tempo qualunque fan dello shopping virtuale poliedrico, portandolo ad aggiungere sempre nuovi dadi al suo carrello per ogni personaggio che sta giocando.
      Prezzo: $11,95 - $45 (€11 - €40 circa)
      Dakota Irish

      Come avrete intuito, vado pazzo per i dadi fatti a mano con delle cose dentro. Il set che vedete qui sopra ha delle conchiglie, ma magari il vostro personaggio è più da neve e ghiaccio? Giocate un druido che avrebbe più fortuna tirando dei dadi con dentro germogli di fiori? Magari dei granelli d'oro sono più adatti al vostro personaggio. Questo negozio ha una varietà di set unici e complessi quanto le origini dei vostri personaggi.
      Prezzo: $11,62 - $29,07 (€10 - €26 circa)
      I dadi sono probabilmente l'accessorio più importante di cui avrete bisogno in ogni partita a D&D, perciò tirate con stile. Scegliete i dadi più interessanti che potete e diventate l'invidia della vostra banda di eroi.
      Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/rpg-accessories-5-unique-dice-sets.html
    • By Albedo
      in brevissimo:
      campagna ultra one-shot. di fatto è un unico scontro
      livello 20
      tratti 1
      razza qualsiasi
      classe: qualsiasi purchè sia applicabile a personaggi malvagi
      denaro da manuale
      pf: dado pieno
      sinossi (anche per evitare che vi facciate un pg che poi risulta essere inutile):
      Alla fine tutto è andato per il verso giusto. Finalmente le ipocrisie e le ingiustizie sono state vinte, ed anche l’ultimo paladino è spirato dopo anni di torture e supplizi, i templi delle varie Desna, Iomedae e Torag sono diventati porcilaie, orinatoi e bordelli.
      Ora sì che si vive in una società dove ognuno può dimostrare ciò che vale, letteralmente, e letteralmente in ogni modo che gli viene in mente.
      E voi ci sguazzate in questo mondo, in questa società finalmente libera del concetto di “bene”. Certo dovete guardarvi le spalle anche dalla vostra stessa ombra, ma non avete più paladini che vengono al vostro castello a sputare sentenze, monaci convinti che la mente possa fare tutto, druidi con i fiori fra i capelli che mentre dicono che bisogna amarsi l’un l’altro massacrano chi ha scelto la vostra protezione. Tutto molto bello, molto felice e divertente… un mondo che piace a tutti… non alle varie Desna, Iomedae, Torag e compagnia belante.
      Le varie divinità “buone” rattristate per non essere più osannate da nessuno hanno deciso di ripulire il mondo… da voi. Ma non in modo diretto, hanno chiesto ai loro arconti e leccapiedi vari chi volesse farsi avanti e distruggervi.
      E qualche entità coraggiosa ha risposto, ed è scesa sul piano materiale tronfia come non mai. Ma sul suo cammino ci siete voi.
      E’ l’alba quando la dolce coltre grigia di nubi che ricopre da anni il mondo si squarcia, e una lama dorata discende sulla terra irrorandola di luce. In questa lama discende piano, con le cremisi ali spalancate l’angelo del martirio, la sacerdotessa del sacrificio: Vildeis.
      Il suo corpo martoriato è ricoperto di bende insanguinate, nella sua mano un pugnale dalla nera lama, simile nella foggia a una spina di rosa.
      E’ lei il vostro avversario: la signora empirea Vildeis.
       
      Cerco 4/5 giocatori. Se si presentassero più candidati: accanto a Vildeis apparirebbe anche un angelo.
    • By Arianna88
      Salve a tutti e a tutte. Sto cercando un gruppo dal vivo a Messina per giocare a D&d, qualsiasi edizione, o a Pathfinder. Ho giocato sia la 3.5, la campagna si è interrotta da poco causa problemi tra due giocatori, e qualche one shot a Pathfinder. 
    • By Lx32
      Ciao, cerco 4/5 persone per una campagna simil sandbox per Pathfinder 2ed. L'abitazione sarà fantasy home made con i dettagli che verranno pian piano delineati insieme ai PG. Chi è interessato può scrivermi su telegram @xLx32x
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.