Jump to content

Caratterizzare continente simil-europeo


Recommended Posts

ciao! Mi serve una mano per definire le zone del continente base della mia ambientazione. L'ambientazione é abbastanza "standard" nani elfi ecc. Nel continente c'è spazio un po' per tutto basta che non abbia influenze extraeuropee o scandinave (ci sono altri quattro continenti basati su asia, africa, medio oriente e uno che rappresenta un po' l immaginario vichingo). Queste sono le aree che esistono già:

a) zona di partenza, la più neutra, c'è un po' di tutto

b ) zona mediterranea di mercanti, intrighi ecc.

c) teocrazia tirannica, demoni adorati come angeli, presenza di ribelli

d) zona nebbiosa/paludosa, signorie, guerre intestine

e) zona di montagna molti castelli, costante minaccia di invasione orchi

d) grande foresta, governata dai druidi, impenetrabile

e) deserto roccioso, infestato dagli gnoll

f) antico reame caduto, ora popolato da barbaro e città infestate da aberrazioni

sto cercando qualche altra zona da aggiungere, qualcosa che non ci sia già :)

Link to comment
Share on other sites


Io magari creerei le nazioni, anche un po' in base alle religioni che ci infilerai dentro.

Dato che ci metti zone governate da demoni, mettici anche una zona ricca e felice, ma minacciata da qualche vicino.

Prepara anche qualcosa per avventure sui mari.

Sfoglia il manuale dei mostri e vedi che spunti ti possono piacere per inserirli, potresti avere delle zone dove vi sono degli elementali, magari ai 4 confini del mondo (esempio).

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, Zaorn ha scritto:

Io magari creerei le nazioni, anche un po' in base alle religioni che ci infilerai dentro.

Dato che ci metti zone governate da demoni, mettici anche una zona ricca e felice, ma minacciata da qualche vicino.

Prepara anche qualcosa per avventure sui mari.

Sfoglia il manuale dei mostri e vedi che spunti ti possono piacere per inserirli, potresti avere delle zone dove vi sono degli elementali, magari ai 4 confini del mondo (esempio).

la religione di base é la stessa in tutto il continente

la zona minacciata é la a)

buona idea. Zona g) trovata

preferirei evitare perché ho un idea simile da usare più avanti con i quattro estremi del mondo (non del continente)

in sostanza cerco qualcosa che mi permetta di dire ok la c'è questo di la quello...e che non faccia diventare il continente una monotonia di castelli con relativi villaggi e basta :)

Link to comment
Share on other sites

Ciao!
Eccoti un po' di idee (razziate dalla mia ambientazione, che era un po' tutta nella tua D):

  1. Un profeta di una un nuova religione porta speranza in una terra maledetta o in declino (può essere la D o la C)
  2. Un regno nascosto tra i monti (o nel mare, nella foresta, in una palude ecc..) conosciuto e ricercato solo per certi oggetti/risorse/magie che raggiungono le "terre civilizzate"
  3. Una grande valle fluviale, risalendo questo fiume maestoso si entra in una zona estremamente pericolosa (magari nella grande foresta--> avventure alla Cuore di Tenebra). Il fiume è l'arteria commerciale principale, dalla zona pericolosa arrivano merci pregiate e voci di tesori e ricchezze.
  4. regione dove si concentrano gli "eretici" dell'unica religione dell'ambientazione. Magari sono stati - o saranno - bersaglio di crociate.


Extra:
Hai già fatto una mappa della tua ambientazione? Prova a renderla la tua prima priorità, iniziare a mettere le cose su una mappa le fissa e ti permette di concentrarti su nuove idee. La stessa cosa vale per i nomi: dai subito un nome proprio alle cose che vuoi inserire nell'ambientazione. Pure io sono rimasto sorpreso di come queste due sciocchezze mi abbiano portato a giocare in un'ambientazione su cui fantasticavo da anni in 2-3 settimane. 

In quanto ambientazione "fantasy standard" la rete è piena - se mastichi l'inglese - di risorse e aiuti per popolare il mondo e renderlo caratteristico e divertente da esplorare, ad esempio Donjon - generatore casuale definitivo. Il consiglio che mi sento di darti è usare un po' di tabelle e generatori casuali per tirar fuori tratti per le singole regioni. Puoi usarli come ti arrivano oppure modificarli, io sto scoprendo solo adesso la bellezza di queste risorse dopo averle snobbate per tanti anni.

Se vuoi arrivare subito a dei risultati, mappa alla mano, prova a costruire solo la prima regione di gioco, lascia il resto sfumato. Per un approccio ancora più "giocabile" puoi usare una mappa esagonale e avvalerti così delle miliardi di risorse che la comunità OSR ha creato negli anni. In particolare ti consiglio queste guide per creare dei sandbox: Bat in the Attic e Alexandrian.

Per invece idee a non finire, su dndwithpornstars Zak S ha raccolto una marea di tabelle entusiasmanti.

Ci sono sicuramente strumenti più pertinenti ma prova ad utilizzare qualche generatore di tratti per png e applicarlo ai regni della regione...

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...
On 11/3/2016 at 1:54 PM, Anderas II said:

c) zona di montagna molti castelli, costante minaccia di invasione orchi

Potresti aggiungere la terra da cui ha avuto origine la migrazione degli orchi e fare che sono in fuga da esseri più pericolosi di loro: Drow, Mind Flayer o Derro.

Anche se questi sono pochini potrebbero appoggiarsi a uno stato fantoccio di Umani. Un regno corrotto e infiltrato dai Mind Flayer sarebbe interessante; uno corrotto dai Drow penso che somiglierebbe a Zingaria dell'Era Hyboriana.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Edmund ha scritto:

Potresti aggiungere la terra da cui ha avuto origine la migrazione degli orchi e fare che sono in fuga da esseri più pericolosi di loro: Drow, Mind Flayer o Derro.

Anche se questi sono pochini potrebbero appoggiarsi a uno stato fantoccio di Umani. Un regno corrotto e infiltrato dai Mind Flayer sarebbe interessante; uno corrotto dai Drow penso che somiglierebbe a Zingaria dell'Era Hyboriana.

non so se mi leggi nella mente o cosa ma gli orchi sono realmente in fuga ! Un invasore extraplanare (un misto tra daelkyr di eberron e chaos di warhammer) li ha costretti alla fuga :)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Be' bella idea

Faccio altri due tentativi

Un'isola difficile da raggiungere con amene campagne abitata da Halfling. Il motivo per cui questa regione si è conservata così bene potrebbe essere in realtà fosco: potrebbe essere il pascolo di un gruppo di Halfing non morti abbastanza potenti da far sudare freddo gli altri mostracci.

Città affondata da un cataclisma modificata nei secoli dalle creature acquatiche che la abitano.

 

Link to comment
Share on other sites

ma porc...ora non so se sei uno del mio gruppo o cosa (Edo?) ma hai appena citato altre due zone che esistono già!

gli halfling vivono su delle isole rocciose e soppravvivono adescando pescatori e pirati in nome di una divinità maligna, l'impero sottomarino é in mano ad un enclave di aboleth :)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Suggerirei di inserire una zona "arcadiana", a cui tutti (specialmente bardi e poeti) si riferiscono come l'archetipo della regione idilliaca (questo in realtà potrebbe anche non essere vero; adesso può assomigliare ad un normalissimo posto, ma in passato deve aver così catturato l'impressione dei popoli che tutti ne conservano il ricordo). Questo posto dovrebbe essere poco magico, molto contadino (quindi assolutamente niente elfi). Oppure una zona che tutti immaginano come l'America dei nostri nonni, dove uno può andare e fare fortuna, ricca di cultura, arte e soprattutto ricchezza (l'Impero Bizantino nel Medioevo esercitava un immaginario simile). Anche qua non sarebbe necessario che sia così sul serio. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
On sabato 16 aprile 2016 at 0:25 PM, Anderas II said:

ma porc...ora non so se sei uno del mio gruppo o cosa (Edo?) ma hai appena citato altre due zone che esistono già!

gli halfling vivono su delle isole rocciose e soppravvivono adescando pescatori e pirati in nome di una divinità maligna, l'impero sottomarino é in mano ad un enclave di aboleth :)

Non sono del tuo gruppo, mi scuso per non avertelo detto prima ma in queste settimane sono stato terribilmente impegnato.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

O siam troppo sulla stessa lunghezza d'onda per collaborare.

Se c'è la zona mediterranea a me viene in mente un'isola circondata di coralli rossi, dove si estrae serpentino grigio; basalto e ossidiana. In mezzo alla città c''è una prigione  con una enorme scala a chiocciola di basalto che scende nelterreno a un certo punto del pozzo c'è un portale a senso unico per il Piano delle Ombre. Il portale è a senso unico. Le persone moleste vengono scaraventate lì.

Sennò un'altra cosa carina sarebbe una Fortezza Concordante, gli esterni che mantengono l'equilibrio, nascosta nella zona druidica piena di Rilmani. Non so se nelle nuove edizioni ci sono ancora le statistiche ma erano caruucci i plumach, i rilmani di piombo che riparavano le cose.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...