Jump to content

Sbilanciare e Afferrare Migliorato (Animali)


Cripplez

Recommended Posts

Ciao, avrei dei dubbi riguardo questi 2 attacchi speciali (Sbilanciare e Afferrare Migliorato) quando sono effettuati da un animale o da un personaggio in Forma Selvatica.

1) Sbilanciare: Con un Lupo Crudele posso utilizzare questo attacco speciale quando colpisco con Morso. La "formula" della prova è 1d20 + mod. della Forza + eventuali bonus (ad esempio un lupo crudele ha +11 alla prova giusto?) e l'avversario risponde con 1d20 + mod. forza o destrezza (a seconda del modificare maggiore) + eventuali bonus, è tutto corretto? A questa prova non si deve aggiungere il bonus di attacco base vero? Se vinco la prova l'avversario è prono, questo significa che ha -4 CA in mischia e +4 CA dalla distanza. Nel suo turno può alzarsi (utilizzando un'azione di movimento) ma provoca un attacco di opportunità da parte di tutti i giocatori/animali vicini a lui. Tutto giusto?

2) Afferrare Migliorato: Un Orso Bruno può iniziare Afferrare Migliorato quando colpisce con un Artiglio. Con un Attacco Completo posso fare 2 Artigli, se dopo il primo Artiglio provo la lotta per Afferrare ma perdo la prova procedo con il secondo Artiglio e posso ritentare di Afferrare? Nel caso dovessi vincere la prova di lotta dopo il primo Artiglio posso comunque effettuare il secondo artiglio e il Morso?

- Nel Manuale dei Mostri c'è scritto che "a meno che non sia indicato altrimenti, afferrare migliorato funziona solo contro creature di almeno una categoria di taglia inferiore a quella della cretra." e nel paragrafo dell'orso bruno non c'è scritto niente, quindi posso Afferrare solo creature di taglia media o inferiore? Mi sembra strano che non possa provarci con una creatura di taglia Grande come la sua...

- C'è scritto anche che "non c'è bisogno di alcun attacco di contatto iniziale", questo vuol dire che salto questo passaggio? Praticamente è come se superassi la prova?

Cita

Passo 2 : Afferrare. Il personaggio effettua un attacco di contatto in mischia per afferrare il bersaglio. Se il colpo non va a segno, il tenativo di lottare fallisce. Se il colpo va a segno, si proceda al Passo 3.

Il passo 3 sarebbe la prova di Lotta (1d20 + BAB + mod. Forza + mod. taglia) e se vinco siamo entrami in Lotta. A questo punto quali sarebbero le rispettive azioni che io e il mio avversario possiamo compiere nel nostro turno? Io posso attaccarlo (anche con un attacco completo o solo uno "singolo"?) oppure immobilizzarlo, mentre il mio avversario può o attaccarmi o provare a liberarsi dalla lotta?
Ho provato a cercare a leggere varie guide su internet ma sono più confuso di prima :S La parte su Afferrare Migliorato e la Lotta che provoca non mi è affatto chiara.. sopratutto sulle varie azioni che si possono compiere una volta che i personaggi sono in lotta

Link to comment
Share on other sites


  • Moderators - supermoderator

1) Corretto, il BaB non si somma alla prova. Per il resto corretto.

2) Sì se l'orso fallisce nella prima prova di lotta conseguente il primo attacco con l'artiglio può riprovarci quando attacca con il secondo. Se invece con il primo attacco è riuscito a prendere in lotta l'avversario a quel punto ha a sua disposizione le normali opzioni della lotta, tra cui ci sono usare un'arma naturale contro l'altra creatura (con una penalità di -4) oppure compiere una prova di lotta contrapposta per danneggiare l'avversario del danno dell'arma con cui ha usato afferrare migliorato (quindi l'artiglio)

Corretto, l'orso bruno può prendere in lotta con afferrare migliorato solo creatura di taglia Media. Niente gli vieta ovviamente di tentare di prendere in lotta creature di taglia Grande, semplicemente non ha l'opportunità automatica legata ad Afferrare Migliorato.

Esatto, praticamente il passaggio dell'attacco a contatto viene invece sostituito dall'attacco con l'artiglio. Se l'artiglio va a segno infliggi i danni dell'artigliata e poi puoi fare direttamente la prova di lotta contrapposta per vedere se prendi in lotta l'avversario.

La lotta è sicuramente una delle meccaniche più complesse di D&D insieme agli AdO quindi è normale essere un pò confuso. Dai un occhiata a qualche diagramma di flusso se hai dubbi
Ad ogni modo quando sei in lotta (escludendo per il momento, cose come lanciare incantesimi, estrarre armi o attivare oggetti magici) ogni turno hai diritto a tante delle seguenti azioni di lotta quante te ne da diritto il tuo BaB (se ad esempio hai BaB +11 parliamo di 3) in quanto sostituiscono un'azione di attacco. Puoi attaccare l'avversario con un'arma leggera/naturale/colpo senz'armi (subendo un -4 al tpc), puoi infliggere i danni del colpo senz'armi (basato quindi sulla taglia/classe vedi monaco e di base sono danni non letali) superando una prova di lotta contrapposta, puoi immobilizzare il tuo avversario con una prova di lotta contrapposta. Se hai immobilizzato un avversario (cosa che tra l'altro gli richiederà due prove di lotta contrapposta per liberarsi) oltre alle possibilità già citate puoi anche impedire alla creatura immobilizzata di parlare (senza prova) oppure compiere una prova di disarmare nei suoi confronti.  In alternativa come azione standard (quindi solo una per round) puoi trascinare con te l'avversario di metà della tua velocità base superando una prova di lotta contrapposta.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Precisazioni a caso, giusto per:

1) Una creatura prona ha anche -4 ai tiri per colpire. Quando si rialza con un'azione di movimento, gli avversari ottengono un AdO, che però non può essere usato per sbilanciare nuovamente la creatura (perché viene considerata ancora prona nel momento in cui causa l'AdO).

2) Se la creatura riesce la prova di lotta dopo il primo artiglio e vuole continuare con il resto dell'attacco completo, può sfruttare l'opzione di afferrare migliorato che, al costo di un -20 alle prove di lotta, non ti fa considerare in lotta e ti permette di agire normalmente. Puoi trovarla descritta qui (o, se ti serve in italiano, nel Manuale dei Mostri).

Cita

puoi infliggere i danni del colpo senz'armi (basato quindi sulla taglia/classe vedi monaco e di base sono danni non letali) superando una prova di lotta contrapposta

Un un'unica precisazione sulle azioni possibili in lotta: una creatura con afferrare migliorato, quando sceglie di infliggere danni con una prova di lotta contrapposta, infligge danni come se avesse messo a segno un colpo con l'arma naturale con cui ha iniziato a lottare (oltre ad eventuali danni da stritolare, se possiede anche questo attacco speciale), non danni da colpo senz'armi.

Edited by Nathaniel Joseph Claw
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Grazie per le risposte :)
Ho scritto una specie di guida in modo da capire bene i vari passaggi, è corretta?
Per ora l'ho fatta solo per Sbilanciare, appena ho tempo la faccio anche per Afferrare Migliorato / Lottare, cosi da poterci dare un occhiata ogni volta che ho un dubbio. In grassetto ho messo una domanda.

Sbilanciare:

L'attaccante può sbilanciare soltanto avversari che hanno una Taglia più grande, la stessa o una più piccola della sua.

(cosa succede se io (di taglia Grande) provo a sbilanciare una creatura di taglia Piccola? E su una Mastodontica?) Semplicemente su una creatura di quella taglia non posso usare l'attacco Sbilanciare dopo aver colpito con il morso, giusto?

Dopo aver colpito con un attacco per Sbilanciare si procede così:

L'attaccante effettua una prova di Forza contrapposta da una prova di Forza o Destrezza del difensore.

* 1d20 + FOR + Taglia + Bonus *

(il difensore ottiene un bonus di +4 se ha più di 2 gambe o se è molto più stabile di un normale umanoide)

 

Se l'attaccante vince la prova il difensore viene Sbilanciato. Una creatura sbilanciata è Prona.

- Una creatura prona ha -4 Classe Armatura da attacchi in Mischia e +4 Classe Armatura da attacchi dalla Distanza.

- Una creatura prona ha -4 ai Tiri per Colpire in Mischia e non può usare la maggior parte delle armi a distanza.

(può comunque usare una balestra o le shuriken da posizione prona senza alcuna penalità)

Alzarsi in piedi da prono è un'azione di movimento e gli avversari ottengono un Attacco di Opportunità, che non può essere

usato per sbilanciare nuovamente la creatura (perché viene considerata ancora prona nel momento in cui causa l'AdO).

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Cripplez ha scritto:

(cosa succede se io (di taglia Grande) provo a sbilanciare una creatura di taglia Piccola? E su una Mastodontica?) Semplicemente su una creatura di quella taglia non posso usare l'attacco Sbilanciare dopo aver colpito con il morso, giusto?

Esatto. Semplicemente, non puoi tentare di sbilanciare una creatura che non rientra in quelle restrizioni di taglia.

Per questi dubbi, ricorda che puoi sempre consultare questo sito. Ad esempio, qui puoi trovare il funzionamento della manovra sbilanciare. Qui puoi trovare il funzionamento della lotta.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...