Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Il film di D&D sarà scritto dagli sceneggiatori di Spiderman Homecoming

Articolo di J.R.Zambrano del 22 gennaio
I registi Jonathan Goldstein e John Francis Daley lavorano assieme dal 2001. Il duo ha alle proprie spalle una serie di film comici, diretti o scritti. Una lista che comprende: Come ammazzare il capo... e vivere felici, Piovono Polpette 2, L'incredibile Burt Wonderstone e, ovviamente, Spider-Man: Homecoming. Stando ad un recente tweet di Jonathan Goldstein, lui e Dailey co-dirigeranno e scriveranno il nuovo film di D&D.
E' una notizia piacevole riguardante il futuro film di D&D, la cui data d'uscita è stata rimandata recentemente per adattarsi all'uscita di Mission Impossible 7. Ora che ha un po' di tempo, Goldstein ha confermato ciò che Dailey stava tweettando all'inizio di quest'anno, dove l'attore/regista che ha interpretato Sam Weir in Freaks&Geeks, ha pubblicato la foto di 2d20 proprio durante la notte di capodanno.
Devo dire che non avrebbero potuto fare una scelta migliore per i registi/sceneggiatori del film di D&D. Goldstein e Dailey hanno un talento riguardo al trovare modi alternativi per guardare delle cose a noi familiari. E' evidente osservando il loro approccio a Spider-Man: Homecoming.

"Abbiamo fatto delle scelte diametralmente opposte a quelle fatte con i precedenti film di Spider-Man. Al posto di un film focalizzato sulla tragedia e la drammaticità che hanno dato vita a Spider-Man, abbiamo scelto di approfondire il suo rapporto con la vita da liceale. Abbiamo dato spazio ai problemi adolescenziali di Peter Parker, immaginando come potesse agire un adolescente reale con dei superpoteri. Secondo noi questa caratteristica è proprio ciò che lo distingue da ogni altro supereroe del Marvel Cinematic Universe. E' un ragazzo che non ha ancora un'idea chiara su sé stesso, è immaturo e spesso usa i propri poteri per i propri fini, almeno all'inizio. Ci è piaciuta l'idea di fornirgli un'opportunità per imparare, non solo ad usare le proprie abilità responsabilmente, ma anche a sopravvivere al liceo"
Homecoming è probabilmente uno dei migliori film del MCU e chiunque sostenga diversamente vi sta mentendo, probabilmente. E non dovreste essere amici di un bugiardo. Ma anche i loro lavori "non blockbuster" come Game Night - Indovina chi muore stasera? o Come ammazzare il capo... e vivere felici riescono a funzionare molto meglio di quanto dovrebbero. Il duo è molto abile nel creare dei personaggi con cui si riesca a familiarizzare e che facciano da motore per la storia. Quindi sarà divertente vedere come gestiranno il film di D&D, soprattutto perché molti dettagli sono già stati decisi prima del loro arrivo.

Goldstein e Dailey erano già stati confermati come registi, ma la loro assunzione come sceneggiatori fornisce loro una maggiore libertà di movimento. Soprattutto data la miriade di cambiamenti a cui è stato soggetto il film negli ultimi tempi, compreso lo spostamento da Luglio a Novembre 2021. Ma sappiamo comunque un paio di cose. Ad esempio, la trama sarà incentrata sul cercare il luogo in cui viene attualmente custodito l'Occhio di Vecna.

E, sebbene Dungeons and Dragons (2021) non abbia ancora un cast, abbiamo una lista precisa di tutti i ruoli. Ecco un riassunto di tutti i personaggi menzionati sopra, assieme al numero di scene in cui reciteranno, grazie a Fandomwire:
Raven Hightower è il personaggio maschile principale, dato che appare in 88 scene. Ha gli occhi scuri, i capelli lunghi, la barba, un mantello sgargiante, un'armatura di cuoio e impugna una lama di fuoco magica. E' un uomo onorevole: lui e sua sorella erano degli schiavi, ma lei è morta ed egli è tuttora tormentato dalla sua scomparsa. Hack Karroway è un altro personaggio maschile importante, con 77 scene all'attivo, ma è un personaggio doppiato. E' un umano trasformato in Mezzo Drago, cosa che lo ha fatto diventare un colosso di 2,10 m e coperto da delle scaglie rosso sangue. Indossa un'armatura umana, impugna una spada bastarda e può sputare fuoco. E' intelligente e razionale. Olivan Trickfoot è un personaggio maschile di supporto a cui sono state dedicate 51 scene ed è uno gnomo con degli anelli incantati. E' furbo e non ci si può fidare di lui. Alyssa Steelsong è un personaggio femminile forte e di supporto con 41 scene. E' la guida dei guerrieri mascherati e impugna una mazza. E' l'erede più probabile per il ruolo di Lord Protettore dei Cavalieri della Triade in seguito all'eventuale morte di Palarandusk. Malanthius è un personaggio maschile di supporto con 26 scene. E' magro, giovane  e con i capelli lunghi, è un incantatore. Razer Horlbar è un personaggio maschile di supporto con 14 scene. E' un elfo di bell'aspetto con la pelle nero corvino, le orecchie a punta e dei lunghi capelli bianchi. E' il leader degli uomini incappucciati ed è responsabile di Damaia e La Bestia. Damaia è un personaggio femminile di supporto con 10 scene. E' una tiefling, una discendente dei demoni. Ha le corna, i denti appuntiti e una lunga coda. La Bestia è un personaggio maschile di supporto con 9 scene ed è un enorme uomo incappucciato che indossa una maschera di legno inespressiva. Bickety è un personaggio maschile di supporto con 9 scene ed è uno spadaccino umano con la faccia coperta da delle cicatrici, oltre ad essere un avventuriero.  Zanril è un personaggio maschile di supporto con 9 scene. E' un warlock calvo che esplora il Tempio dei Demoni con Karroway e Hightower. Skeever è un personaggio maschile di supporto con 7 scene ed è un mezz'orco avventuriero. Palarandusk è in personaggio maschile di supporto con solo 3 scene. E' un antico drago d'oro, nonché Lord Protettore dei Cavalieri della Triade. Ha delle scaglie crepate, delle spine dorsali ricurve e dei baffi da pesce gatto. Mangia delle gemme per rimanere in vita. E' già stata stilata una lista per tutti questi ruoli, che comprende celebrità come Will Smith, Josh Brolin, Chris Pratt, Vin Diesel, Matthew McConaughey, Jamie Foxx, Joel Edgerton, Dave Bautista, Jeremy Renner e Johnny Depp. Una voce di corridoio cita Ansel Elgort, attore di Baby Driver, come interprete di Raven Hightower.
E, sebbene il film non abbia ancora degli attori, sia Jonathan Goldstein che John Francis Daley si sono guadagnati sufficiente rispetto dal sottoscritto: darò certamente una possibilità a questo nuovo film. State in allerta per altre notizie mentre seguiamo le peripezie del film di D&D.
Buone avventure
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/the-dd-movie-will-be-written-and-directed-by-the-spider-man-homecoming-duo.html
Read more...

Cosa c'è Di Nuovo su Kickstarter: Not The End

Not the End, un gioco che vi chiede quanto siete disposti a rischiare per ciò in cui credete.

Mercoledì 22 Gennaio 2020, è partita la campagna di crowdfunding di 3 settimane per Not the End, il nuovo gioco di Fumble, creato da Claudio Pustorino (dark_megres) e Fabio Airoldi (Airon) e arricchito dalle illustrazioni di Pietro Bastas.
In 47 minuti ha raggiunto il suo obiettivo e in meno di 24 ore ha sbloccato tutti gli stretch goal previsti, convincendoci ad aggiungere nuovi stretch goal, che aggiungono moduli di avventura, nuove regole, la copertina rigida per il manuale di avventura, Echoes (a cui collaborano alcune tra le figure di maggior spicco del panorama ludico italiano), e materiali a corredo dell’avventura, che saranno lo stretch goal finale a 35.000€.

Not the End è anche tra i primi 5 Kickstarter di giochi di ruolo più di successo del 2020 a livello mondiale e mancano ancora circa due settimane alla fine della campagna.
Frutto di un lavoro di 2 anni che ha coinvolto più di cento playtester, Not the End è un gioco che parla di eroi disposti a rischiare per quello che ritengono importante, segnati nel bene e nel male dalle scelte che fanno e dalle esperienze che vivono.

In Not the End ogni prova può essere cruciale per lo sviluppo del personaggio, cambiando profondamente chi è e il mondo che lo circonda.
Rischia per ciò che ritieni importante.
Lascia che la storia cambi il tuo eroe.
Vivi ogni fine come un nuovo inizio.
Gioca, rischia, dibatti, combatti, esplora, trionfa... Fallisci. E poi rialzati.
Questa non è la fine!

Fumble vive da 7 anni il mondo del Gioco di Ruolo in prima linea, come primo podcast di actual play in Italia e da più di un anno anche come casa editrice.
Ha già pubblicato due giochi, Gattai! e Klothos, che ha anche vinto come Miglior regolamento e game design ai Player Awards 2019.

Link alla pagina del Kickstarter:
https://www.kickstarter.com/projects/oneeye01/not-the-end
Link al quickstart gratuito di Not the End e alla scheda giocatore:
http://bit.ly/QuickStartNtEUpdate
http://bit.ly/NtESheets
Link istituzionali:
https://fumblegdr.it/
http://bit.ly/FumbleDiscord

Read more...

5 Eroi Non Buoni

Articolo di J.R. Zambrano del 22 Gennaio
Tutti adorano il dramma. Ma non solo nel senso di "a Jaeden non è piaciuto il mio tweet, ma ha ritwittato Brylor E Khaleesi nell'ultimo TikTok", o in quello di "mio zio ha ucciso mio padre, forse, e ora non sono sicuro se sto vedendo il fantasma di mio padre oppure sono pazzo? Quindi dovrei uccidere tutti”. In generale adoriamo la sensazione di provare emozioni contrastanti. Di sapere qualcosa che i nostri personaggi non sanno e perseverare nell'affrontare una situazione difficile.

Uno dei modi migliori per generare una tensione conflittuale è quello di proporre un conflitto in cui non si odiano necessariamente le persone che stanno dall'altra parte. Cavolo, potrebbero anche essere dalla stessa parte, ma il conflitto viene dall'interno, come abbiamo visto nella nostra guida ai criminali che non sono malvagi. L'altra faccia della medaglia, tuttavia, è avere amici che vi fanno fermare e vi spingono a porvi la domanda: siamo noi i cattivi?
Oppure, se non state cercando il tipo di dramma con questi risvolti, potreste ottenere quei momenti emozionanti in cui gli eroi e qualcuno che era stato designato come il cattivo si uniscono per affrontare un male ancora più grande, e improvvisamente si trovano a combattere fianco a fianco o schiena contro schiena con il mago oscuro che avete tentato di eliminare durante la prima metà del gioco dopo aver superato quei semplici mini-giochi anti-frustrazione da millenials.

Potete sfruttare davvero bene a fini drammatici o comici l'avere delle persone, che in un'altra storia potrebbero essere i cattivi, combattere al fianco dei PG. Potrebbero essere dei mercenari spietati che stavolta sono stati pagati sufficientemente per combattere dalla parte degli angeli. Oppure dei maghi malvagi che non ammetteranno alcun rivale che metta in discussione il loro dominio assoluto; o anche solo un cacciatore di taglie che si preoccupa solamente di raggiungere i propri obiettivi e non gli importa molto di quello che ha fatto.
Qui ci sono cinque "alleati eroici" che non sono buoni, ma sono comunque alleati perfetti per gli avventurieri di qualsiasi allineamento.
L’Assassino

Kalas Vinsmire è un nobile vanesio che è anche uno dei più letali assassini al mondo. Parte di una gilda di assassini a pagamento specializzati nell'eliminazione di obiettivi per conto di cortigiani politicamente ambiziosi, Vinsmire ha adottato il soprannome "La Vipera" sul campo. Vinsmire potrebbe aver tentato di uccidere i PG in passato, o in futuro potrebbe giungere a combatterli, ma è un alleato eccellente quando si tratta di assicurarsi l'ingresso ad un evento formale che non ammetterebbe mai dei senzatetto erranti quali sono il tipico gruppo di avventurieri. Vinsmire potrebbe offrire di aiutarli a intrufolarsi o aiutarli in una rissa, ma lavora sempre per il proprio fine, che in genere consiste nell’uccidere un determinato obiettivo.
Se si desidera aggiungere qualche conflitto interessante, questo obiettivo potrebbe essere qualcuno che i PG potrebbero non volere morto o che stanno cercando di tenere in vita, ma che Vinsmire deciderà di colpire una volta che i PG avranno concluso i loro affari con questo PNG. Vinsmire è decisamente pragmatico e sa bene che non è il caso di combattere uno scontro in cui si è in inferiorità numerica.
La Regina dei Banditi

Sono un grande fan dei cattivi che agiscono nel proprio miglior interesse, specialmente quando tale interesse superiore richiede che aiutino gli avventurieri, cosa che piaccia loro o meno.
Oleanna Kuo è una regina dei banditi. Terrorizza un zona locale di terreno difficile, che si tratti di deserto, foreste aspre o steppe invernali. Ma quando gli avventurieri arrivano e cercano di investigare sui mostri che emergono dalle strane rovine, Kuo si offre di aiutarli. Oppure Kuo manda alcuni dei suoi banditi a morire tra le rovine per vedere se vale la pena prendere un tesoro e se possono uccidere mostri, questo è anche meglio.
Una volta che la prospettiva di un tesoro o quella di tenere a bada i mostri ha attirato Kuo fuori dalla sua fortezza di banditi, ella potrebbe arrivare ad aiutare i PG mentre tenta di costruire il proprio impero di banditi.
Il Mercenario  

Baldrick Rowan è il cocciuto capitano della compagnia mercenaria delle Lame Nere. Le Lame Nere lavorano per chiunque li paghi di più, e non si preoccupano molto dell'ideologia politica di coloro per cui stanno combattendo. Hanno lottato per mettere tiranni sul trono e hanno aiutato i poveri a rovesciare i loro padroni dispotici, solamente per poi voltare le spalle e conquistare la città nel momento in cui un signore della guerra ha adocchiato il luogo.
Quando il gruppo assume un incarico per combattere un nemico particolarmente difficile, Rowan e le Lame Nere potrebbero apparire come persone che combattono contro lo stesso nemico. È l'occasione perfetta per mostrare una possibile minaccia per il futuro, o semplicemente per mostrare come i mercenari possono essere gestiti (acquistandoli) nel caso in cui i PG si trovassero dalla parte sbagliata rispetto alle Lame Nere.
Il Cultista

Per ottenere risultati migliori, provate ad aggiungere un alleato malvagio che lavora verso un fine che risulta vantaggioso nell’immediato, ma che potrebbe avere conseguenze negative nel lungo termine. Considerate Flennara Niral, una cultista yuan-ti che è esperta in tutti i tipi di antichi segreti magici. Potrebbe aiutare il gruppo a distruggere una reliquia, o una protezione magica, ma i PG sanno che ogni volta che si lasciano aiutare stanno promuovendo la causa del dio serpente che lei venera, ed è solo una questione di tempo prima che le sue oscure ambizioni diventino realtà, ma nel frattempo, Niral è così utile…
Il Cacciatore  

Klarn è un cacciatore. Klarn caccia tutto ciò che è stato detto a Klarn di cacciare e Klarn trova sempre le sue prede, ad ogni costo. A volte Klarn le riporta ancora in vita, a volte Klarn deve solo riportare un trofeo. Klarn caccia gli amici e Klarn caccia i nemici. Ecco un grande alleato da avere inizialmente, ad esempio se i PG ottengono l'aiuto di Klarn nel catturare un mostro potente o cacciare un criminale sfuggente. Ma specialmente se un giorno Klarn si ripresenterà per dare la caccia agli stessi PG.
 
Proponete uno di questi alleati la prossima volta che volete dare una mano ai PG, anche se non necessariamente con le migliori intenzioni.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-five-heroes-that-arent-good.html
Read more...

La Calimshan Adventurer's Guide è disponibile su DMGuild

M.T. Black, coautore di Descent into Avernus, ci porta nelle calde terre del Calimshan in questo modulo da lui stesso realizzato su DMGuild.
La Calimshan Adventurer's Guide, un supplemento in inglese, ci offre una finestra aggiornata alla 5E sulla terra degli intrighi, un impero una volta governato dai Geni, già antico quando Waterdeep veniva costruita, e pregno delle leggende di tappeti volanti, Geni e deserti pericolosi.

Questo manuale, creato sulla falsariga della Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada, contiene:
Una guida alla creazione dei personaggi. Un'introduzione alla storia, alla geografia e alla cultura del Calimshan. Una panoramica delle principali città e villaggi tra cui Calimport, la Città della Gloria. Una raccolta di spunti di avventura che possono essere uniti insieme in una campagna di livello 1-20 chiamata "The Tale of the Twisted Rune". Nuovi oggetti magici, mostri e PNG. In più potrete trovare quattro nuove sottoclassi: il Circle of the Stone per il Druido, la Way of the Desert Wind per il Monaco, l'Oath of the Janessar per il Paladino ed il Wayfinder per il Ranger.

La Calimshan Adventurer's Guide, pubblicata in digitale sotto l'etichetta dorata DMGuild Adept, la quale raccoglie i migliori talenti selezionati personalmente dalla Wizards of the Coast per la loro creatività e bravura, anche se non strettamente ufficiale è scritta da un professionista del settore come M.T. Black usando come base i moduli usciti per AD&D 1E e 2E e per D&D 3E e 4E.

Link al prodotto originale: https://www.dmsguild.com/product/301438/Calimshan-Adventurers-Guide
Read more...

Wildemount sfonda le classifiche con i pre-ordini

Articolo di Morrus del 22 Gennaio
Sembra che l'ambientazione di maggior successo dell'era della 5E sia...Wildemount! Parlando della Explorer's Guide to Wildemount, prossimamente in uscita, nel corso di uno stream su Twitch Greg Tito della WotC ha affermato che "siamo praticamente certi che questo manuale sia quello che ha ricevuto più preordini e sia stato accolto con il maggior interesse sin dall'uscita dei manuali base per la 5E".

Eccovi la citazione completa:
"..è stato al numero 1, al posto numero 1, di tutti i libri su Amazon. Quanti di voi qui si ricordano di quando Amazon vendeva solo libri? Su alzate le mani. Come pensavo, solo io. Comunque è qualcosa di davvero notevole, anche se ovviamente ci sono molte altre cose interessanti in ballo al momento questo significa che ci sono molte persone là fuori che sono interessate a questo manuale, senza che sia ancora uscito.
Abbiamo degli indicatori interni su cui basarci, ma siamo praticamente sicuri che questo manuale abbia ricevuto il maggior numero di pre-ordini e stia attirando il maggior interesse precedentemente all'uscita di ogni altro manuale, eccetto i manuali base della 5E. E se ci state seguendo da casa dovreste sapere che D&D sta vendendo a cifre folli sin da quando la 5E è uscita nel 2014."
Sembra che l'ambientazione di Critical Role si stia dimostrando più popolare (almeno per ora) di ambientazione tradizionali di D&D come Eberron o Ravenloft, di nuove ambientazioni come Ravnica o delle avventure ambientate nei Forgotten Realms.
La Explorer's Guide to Wildemount arriverà nei negozi di giochi il 17 Marzo.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/wildemount-most-pre-orders-since-d-d-core-rulebooks.669812/
Read more...
Sign in to follow this  
social.distortion

[social.distortion]Rise of the Runelords - Offerte da bruciare

Recommended Posts

CAPITOLO 1

OFFERTE DA BRUCIARE

Goblin_Attack.jpg

22 Rova, giorno di inizio del festival della coda di rondine.

La cittadina di Sandpoint è uno spettacolo di vita e colori, quasi ogni abitante è in strada, pronto per l'inizio del festival, e tra la folla si mischiano anche numerosi visitatori giunti a Sandpoint per l'occasione. Le strade del piccolo borgo brulicano di bancarelle e persone di ogni tipo, ovunque bambini strillano e giocano tra di loro, persone conversano e comprano e molti fanno nuovi incontri, in fondo a cos'altro serve un giorno di festa?

Il palco della piazza centrale, allestito per l'occasione, è ancora vuoto, ma a breve si terranno i discorsi di apertura che sanciranno ufficialmente l'inizio del festival, essendo ormai le 10 di mattina passate.

@Cram Edwin Toller

Spoiler:  
Sei arrivato a Sandpoint ieri per il festival che quest'anno si annuncia essere particolarmente interessante anche per via dell'inaugurazione della nuova chiesa. Alloggi alla locanda del Drago Arrugginito, una locanda spartana ma ben tenuta, gestita da Ameiko Kaijitsu, una donna umana sulla trentina dal fisico atletico e dai modi gentili.

Hai avuto un intero giorno per girare Sandpoint e conoscere gente varia/avventori della locanda, quindi puoi fare qualche domanda tranquillamente se c'è qualcosa che vuoi sapere.

Sei uscito di buon'ora per il festival e dopo un po' di tempo speso a girovagare hai notato che la folla sta iniziando a riunirsi in direzione della piazza di Sandpoint, dove è stato allestito il palco per la cerimonia di apertura.

@Antoin Bendiras

Spoiler:  
Il tuo arrivo a Sandpoint non è passato inosservato, un personaggio così particolare si nota molto facilmente in una città di quasi soli umani. Hai alloggiato alla Lamprea la scorsa notte, una taverna rinomata soprattutto per i suoi piatti di pesce e frequentata da molti marinai.

Il proprietario è Jargie Quinn, un grasso umano sulla cinquantina con una folta barda bianca ed una gamba di legno. Il nome del posto deriva dall'abitante del grande acquario dietro il bancone del bar, una ripugnate lampreda varisiana che Jargie chiama affettuosamente Norah.

Se vuoi fare domande fai pure, dato che sei rimasto un giorno buono a Sandpoint.

Ora sei in giro per le strade e noti che la folla inizia ad avvicinarsi alla piazza principale per la cerimonia di apertura.

@Aeteris e Christy

Spoiler:  
A Sandpoint siete ospiti di Daviren Hosk, proprietario delle Scuderire del Goblin Spiaccicato. L'uomo conosce da molto tempo Aeteris e quando vi siete presentate da lui spiegandogli il minimo indispensabile, ha accettato senza troppi problemi di ospitarvi. Daviren è un uomo che ha da poco superato i 40, alto e muscoloso con folti e lunghi capelli castani ed una barba scura sufficientemente curata. Nonostante lavori in una scuderia, il suo aspetto è piuttosto curato, anche perché a Sandpoint è una mezza celebrità: ha per lungo tempo combattuto i goblin nei territori circostanti e si dice che ne abbia uccisi a centinaia. Vi ospita in una stanza vuota di casa sua con giacigli rimediati in breve tempo per offrirvi qualche genere di confort in cambio del vostro aiuto con le faccende di casa e di un po' di tempo speso con Aeteris.

Essendo oggi il giorno del festival, le scuderie sono chiuse e siete libere di fare quello che volete. Siete uscite presto per godervi tutta la celebrazione che sembra essere sul punto di cominciare, dato che la gente inizia a riversarsi verso la piazza all'interno della quale è stato allestito il palco.

@Drake Alatreon

Spoiler:  
Sei arrivato di mattina presto, quasi all'alba, scortando un convoglio mercantile che portava merci da esporre al festival della coda di rondine. Ti hanno pagato e offerto una stanza al Drago Arrugginito, una locanda spartana ma ben tenuta gestita da Ameiko Kaijitsu, una donna umana sulla trentina dal fisico atletico. Hai deciso di dormire per recuperare la notte insonne, ma dopo qualche ora sei stato svegliato dal sole che filtrava dalla finestra e dal baccano che viene da fuori. Evidentemente le celebrazioni stanno per avere inizio ed essendo ormai sveglio decidi di uscire per vedere cosa sta succedendo.

Dalla cucina viene un profumo ottimo, evidentemente Ameiko sta già preparando il pranzo.

Mi raccomando, ti aspetto per pranzo, anche quest'anno devo vincere la gara della miglior locanda! ti dice un'Ameiko di ottimo umore Tieni, te l'ho preparato in caso avessi fame al tuo risveglio. dice lanciandoti un piccolo sacco di stoffa che prende dopo essere rapidamente scomparsa dietro la porta della cucina. Lo apri ed all'interno trovi una pagnotta ancora tiepida, della carne secca e un pezzo di formaggio avvolto da alcune foglie. Buon divertimento! ti augura scomparendo di nuovo in cucina.

@tutti

Spoiler:  
Mettete una breve descrizione del PG in spoiler, per il resto se avete domande c'è il topic di servizio. Buona fortuna :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Antoin Bendiras

@ Aspetto

Spoiler:  

Il fisico snello e asciutto e i baffetti curati danno un'aria sgusciante e ironica a quest'uomo dal fascino magnetico. Il quadro è leggermente rovinato dalle perenni tracce di farina e dal gabbia con dentro una gallina che porta quasi sempre con sè. Ogni tanto una coda di folta pelliccia rossastra gli spunta dai pantaloni.

2417ali.jpg

@ DM

Spoiler:  

Entusiasta della sistemazione passo la serata a parlare con Jorgie di Rosita e chiedendogli di come ha perso la gamba.

Una volta che si fa ora della festa mi dirigo verso la piazza, la gabbia con Rosita legata a mò di zaino sulla schiena

Guarda Rosita dico alla mia pennuta compagna quanti colori, suoni e odori. Niente meglio di una bella festa per tirare su lo spirito. E vedrai appena mi metterò a ballare, tutte le donne qui cadranno ai miei piedi in men che non si dica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

aspetto

Spoiler:  
Dimension-Zero.full.70755.jpg

1193152-bigthumbnail.jpg

Ha circa 26 anni umani (160 elfici circa) e dalla stupefacente bellezza.

Lo sguardo adulto e il caldo sorriso di una madre per i propri amici sono al centro di un viso dalla bellezza estrema. I capelli biondi le incorniciano il visto, porta abiti non di qualità eccelsa o superiore alla media, ma li porta in maniera elegante unita alla grande cura che ha nel vestire, nel lavarsi, nella cura dei capelli. Ha l'aria e il fascino della donna matura e saggia.

Porta al collo il simbolo sacro di Calistria in bella vista e un piccolo cerchietto fra i capelli per dare una forma ai capelli anche durante movimenti intensi come un combattimento. Ha un arco corto ed una frusta al fianco (altro simbolo di Calistria e del suo clericato) oltre a profumo, sapone ed un kit per prendersi cura di feriti o malattie.

Sul bacino e sulle caviglie ha dei piccoli tatuaggi tribali che ricordano delle foglie.

Dm, Christy

Spoiler:  
Svegliata presto la mattina mi lavo, mi sistemo, pettino e sistemo i giacigli appena Christy si sveglia. Saluto cortesemente Daviren per la giornata libera in fiera ed esco con la mia amica.

Cammino per la fiera a fianco della mia amica, i capelli biondi che ordinatamente svolazzano per la brezza seguendomi con elfica perizia di cosmesi. Un sincero ed esteso sorriso mi dipenge il volto mentre mi guardo attorno con maniera estasiata ma comunque composta. E' la prima volta che vedo tanta vita. L'avevo gia' percepito prima, ma questa città respira aria di famiglia e amicizia, di complicità e comunità. E' un atmosfera così fresca.

Viaggio coi sensi e per le strade, felice della vera e prima uscita dalla fosca citta' di Kaer Maga. Coinvide coi versi del poeta Melf. Nella familiar cittadina, villaggio e' famiglia, la casa del cuore e il vento soffia sull'anima. tu che ne pensi Christy? chiedo alla mia amica notando pero' il palco e avvicinandomi. un palco? Che ci faranno laggiù?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aspetto

Spoiler:  
E' una ragazza alta e ben piazzata (190*95kg), dal fisico e lo sguardo intimidatorio. Anche se la sua parte umana ha preso il sopravvento, si riesce a riconoscere una discendenza orchesca dai tratti accentuati e un po primitivi, quali il prorompente seno e i fianchi più larghi di una donna comune. Il suo taglio di capelli mohawk è aggressivo, così come il modo di vestirsi (pantaloni di pelle attillati, stivaletti con catenella e una corta giacchetta di cuoio). Inoltre, su tutto il corpo spiccano grandi e elaborati tatuaggi. Giusto per citare i più importanti: lungo la schiena è disegnata la spina dorsale avvolta da uno irsuto stelo di rose; le braccia sono affollate da svariati rapaci notturni e diurni che lottano tra loro creando un colorato turbine di piume e artigli; mentre al polpaccio sinistro si consuma l'eterna battaglia tra un serpente e un ispido tasso del miele.I grandi occhi color oro sono puntualmente sottolineati da uno spessa linea nera, grazie ad un turacciolo oleato e annerito che la ragazza tiene sempre con se. Tutto questo fa sembrare Christy un grezzo idolo brunito, aggredito da rampicanti selvatici.

Whaaagh! rispondo alle domande dell'amica con lo stesso suono che emetto da stamattina tra un assonato sbadiglio e un pigro stiracchiarsi di braccia e gambe. Bhe... spero che musichino qualcosa assieme ad un cane, uno schiavino (il nome con cui indico gli halfling) e un barbuto truccato da donna. Ridacchio al pensiero di poter assistere una commercialissima rappresentazione teatrale fatta apposta per il popolino. Mi diverto con poco e quel poco è il più delle volte triviale.

Dimmi una cosa, quel tuo amico... ovviamente riferendomi a Daviren è uno di quelli che snobbano le donne? lascio il tempo di una risposta per poi continuare E' da quando siamo arrivate che sembra ignorarci... dando per scontato averci riservato lo stesso identico trattamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aeteris

Mi porto la mano destra alla bocca, ridendo sommessamente al "Waaagh" e alla bizzarra scena di un nano travestito da donna che propone, coprendo la bocca col polso. Mi fai sempre morire dal ridere. Spero anche io facciano una rappresentazione simile. appunto con un sorriso divertito stampato in volto.

No no, Daviren e' uno a posto. la correggo subito, intendendo il suo malinteso. E' che si comporta da gentiluomo dopotutto. Si sara' fatto scrupolo nei tuoi contronti per l'eta' ma con me ha un lungo passato di amicizia al Tempio di Calistria. spiego senza troppo bisogno di spiegare alla mia amica cosa intendo citando il tempio. Quindi abbiamo passato dei momenti in vitru' della nostra amicizia continuo parlando sempre col mio modo di parlare un po' a voler evitare di dire cose in maniere volgari. Ti interessa forse Daviren? chiedo mentre siamo mei pressi della folla di fronte al palchetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Descrizione

Spoiler:  
Cram Edwin, fisico asciutto (è alto circa un metro e ottanta) e pelle olivastra, è l'ultimo discendente di un ramo cadetto dell'antica nobile famiglia Toller, ormai caduta in disgrazia. Una barba castana lunga un centimetro, perfettamente curata, fa da cornice al volto, congiungendosi con i capelli a spazzola, poco più lunghi, dello stesso colore. Occhi verdastri scrutano la gente del posto, esprimendo disprezzo e un forte senso di superiorità. Indossa una tunica nobiliare da viaggio, un tempo rossa con ricami dorati, ormai logorata dal tempo e dalla polvere. Camminando tra le bancarelle, fa schioccare rumorosamente a terra gli stivali di cuoio alti fino a metà polpaccio, avanzando con le mani appoggiate sui fianchi e un'espressione beffarda sul volto. Una spada è fissata al fianco sinistro, mentre uno scudo e un mazzafrusto sono assicurati al fianco destro. Sulle spalle, porta di traverso una lunga lancia che termina con una grossa lama ricurva.

Staccando grossi morsi da una mela rubata da una bancarella, percorro le strade di Sandpoint in direzione della piazza, ridendo della miseria delle vite degli straccioni che affollano inevitabilmente ogni città.

"Volevo un po' di movimento, come sono finito in questo mortorio?"

Arrivato in vista della piazza, do un ultimo morso alla mela, per poi gettare a terra il torsolo e allontanarlo con un calcio. Avvicinandomi alla persona dall'aria più rispettabile che riesco a trovare, cerco di capire cosa c'è in programma.

« Allora, la città si sta per animare? O Sandpoint non ha da offrire altro che sabbia e bancarelle? »

Share this post


Link to post
Share on other sites

Descrizione

Spoiler:  

fandral.png

Drake è un ragazzo alto e dal fisico atletico. Ha occhi azzurri e capelli biondi di media lunghezza che fanno il paio con un pizzetto ben curato che lo fa sembrare di qualche anno più grande.

Indossa un'armatura di cuoio di pregevole fattura, parzialmente coperta da una mantello di colore blu scuro. Ai fianchi porta due spade, anche queste di fattura pregevole.

Accanto a lui si erge, fiero, un imponente stallone nero con una macchia bianca sul muso.

Afferro il sacco al volo e, rivolgendomi alla locandiera, dico Se questo delizioso profumino è un indizio sul pranzo... difficilmente mancherò.

Mentre la guardo sparire di nuovo nella cucina la ringrazio per la colazione, per poi uscire dalla locanda e far visita alla stalla. Notando un Argo irrequieto, decido di portarlo con me e mi avvio per le strade di Sandpoint, passeggiando con calma e tranquillità, rilassandomi dopo il lungo viaggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

AETERIS

Rosita? chiedo sentendo nominare in maniera bizzarra una gallina in gabbia vicino a me. Che nome particolare. commento con un sorriso chinandomi per guardare la gallina nella sua gabbia, ma lanciando un sorriso pacifico al proprietario.

Spoiler:  
Beh, master assente, ruolo libero!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Antoin Bendiras

Al sentir nominare la mia fida compagna mi volto con un elegante piroetta, pronto a spiegare la genealogia della mia pennuta amico fino alla quarta generazione, ma rimango a bocca spalancata di fronte alla tremenda avvenenza della sconosciuta che mi ha rivolto la parola, la mia coda di volpe che fa capolino dai vestiti, ondeggiando visibilmente.

Ehmmmm....sì....ecco....Rosita è.... mi riprendo con una scrollata di spalle e mi esibisco in uno svolazzante inchino facendo roteare il mio mantello

Quale giornata radiosa per me e la mia amica, incontrare una donna di cotanta grazia e bellezza è sicuramente un evento raro e voluto dagli dei. Madamigella il mio nome è Antoin Salazar Rocinante Mezcalar Alamar de la Mancia Bendiras III, ma potete chiamarmi Antoin. Servo vostro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rimango un po' sorpresa dalla coda che fa capolino dal nulla scodinzolando, incredula non avendo mai visto una persona con una coda volpina. Alzatami in piedi con il solito sorriso materno e pacifico tinto stavolta anche da una leggera risata coperta dalla mando sinistra che porto alla bocca faccio un piccolo inchino.

La prego, non sia così formale nei miei confronti. Mi chiamo Aeteris, e sono solo una umile chierica della divina Calistria, non merito tante riverenze. Al massimo e' lei che dobbiamo ringraziare per questo incontro. Quella e' la mia amica Christy continuo indicando la mezz'orca vicino a me. Anche lei per godersi la placida pace di questa festa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah Calistria, il Fuoco Inestinguibile. Devo quindi dedurre che siete una donna dalle molte passioni, lady Aeteris?

E una buona giornata anche a te Christy dico profondendomi in un inchino anche alla mezz'orca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh, beh, diciamo di si. dico snza imbarazzo dipinto sul volto, ma nelle parole si. Molte mie sorelle sono delle donne che, senza offesa a loro, si fanno guidare piu' dai piaceri della carne piu' che altro. Come aralda della dea pure io provo grandissimo gaudio e piacere nelle relazioni carnali, ma non ne sono schiava come molte altre o ne faccio un arma.

La mia passione sono i libri, la letteratura, la storia, la cultura in generale. Adoro leggere, parlare e disquisire davanti ad un te' di cose che ignoro. spiego col mio tono melodico e dolce. Non sono troppo acculturata pero' temo. Ho iniziato da una decina d'anni a studiare quasi tutti i campi di scienza dovendo insegnare agli orfani. Per questo spero di non essere una compagnia di chiacchiere troppo scarsa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mentre vi radunate nella piazza insieme alla maggior parte degli abitanti della città, notate quattro persone salire sul palco, una donna e tre uomini. A prendere la parola per prima è la donna, che estrae dalla tasca una pietra scura e la avvicina alla bocca prima di parlare; il suono della sua voce esce forte e limpido, come se la pietra fosse in grado in qualche modo di amplificarlo.

"Benvenuti al festival della coda di rondine a tutti!" esclama con tono carico di entusiasmo "Per prima cosa vorrei ringraziare tutti gli abitanti di Sandpoint per l'egregio lavoro svolto nell'organizzazione della festa e dare il benvenuto a tutti i forestieri venuti a prendervi parte, il mio nome è Kendra Deverin e sono il sindaco della città." dopo un breve applauso da parte della piazza riprende "Mi pare di scorgere perfino Larz Rovanky tra di voi" la piazza si gira in direzione di un uomo alto poco più di un metro e 70 dall'aspetto rude, ma dalla faccia mite "Pensate che non lo vedevo lasciare la conceria dal festival di 5 anni fa, bentornato tra noi Larz!" Una risata si diffonde per tutta la piazza, tranne sul volto dell'uomo che arrossisce per l'imbarazzo "Non voglio però tediarvi, quindi lascio la parola allo sceriffo Hemlock che vi darà alcune informazioni utili. Buon proseguimento!" saluta la folla con un rapido gesto della mano e passa la pietra a all'uomo senza capelli e dalla corporatura possente dietro di lei.

"Benvenuti" dice con tono molto più serio rispetto al sindaco "Vi ricordo che ad un evento di questa portata il rischio di incidenti è molto alto specie quando sarà fatto il falò questa sera, quindi vi prego di prestare attenzione a ciò che fate per non rischiare di combinare troppo caos. Buon divertimento"

Il terzo a parlare è un uomo che si presenta col nome di Cyrdak Drokkus, l'intrattenitore del paese. Porta lunghi capelli neri scompigliati e baffi sottili e dopo essersi scusato per l'assenza di Lonjiku Kaijitsu, un nobile locale che doveva presenziare alla cerimonia di apertura, si lancia in una graffiante e piuttosto comica serie di battute, per poi lasciare spazio a Padre Zanthus, il sacerdote di Sandpoint, che dà la sua benedizione all'evento e si congeda dando appuntamento a tutti all'inaugurazione del tempio della città, che avverrà nel pomeriggio.

La folla inizia a disperdersi e tutti iniziano entusiasticamente a girare tra le bancarelle ed a prendere parte alle numerose attività di carattere ludico che si svolgono in giro per il paese.

Spoiler:  
Siete liberi di girare per la città, ditemi cosa intendete fare. Al momento vedete che oltre alle bancarelle vi sono numerosi giochi quali corsa coi sacchi, tiro alla fune, torneo di braccio di ferro, tiro con l'arco, sollevamento pesi, equilibrio sulla corda ed attività analoghe. Avete sentito vociferare che il pranzo sia offerto dalle 3 principali locande della città, che si sfidano per la palma di miglior locanda: la Lampreda, il Drago d'oro ed il Cerbiatto bianco. Prima di pranzo vi è la liberazione delle rondini sempre in piazza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Antoine Bendiras

Dopo aver ascoltato i discorsi delle autorità insieme alle mie nuove conoscenze mi guardo attorno tutto eccitato, mostrando a Rosita le bancarelle e la città

Che dite madamigelle vi va di darci a qualche gioco di bravura ed abilità?O vogliamo darci a cibo e bevande?Offro io naturalmente, pasteggiare con pulzelle come voi è un sommo onore per un umile nessuno come me... dico con un altro esagerato inchino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aeteris

Osservo e ascolto il palco e le parole dei quattro oratori con attenzione ed una punta di meraviglia, totalmente estranea a questo genere di feste e atmosfera avendo vissuto quasi tutta la mai vita a Kaer Maga. Rido abbastanza di gusto alle battute ma con la compostezza che ho mostrato fin ora, per poi girarmi verso l'uomo conosciuto giusto oggi.

All'inchino dell'uomo sorrido sorpresa inchinandomi a mia volta. Piu' che degno: sono io a non meritare tanta cortesia. Prove di abilità non saprei, non ho mai sviluppato nessun talento, non sono veramente brava in nulla in particolare. Per una tazza di te e delle storie sono sempre disponibile. La mia amica Krista pero' primaggia in quasi tutte le prove fisiche, quindi se vuole sfidarla, le consiglio di stare attento all'orgoglio. faccio come battuta finale sempre con quel sorriso sereno che ha un che di angelico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Che palle..."

Ascolto i discorsi di introduzione senza troppo interesse, chiedendo agli uomini intorno a me come facciano a non far scoppiare una rivoluzione con delle autorità così noiose e banali. Quando l'intrattenitore lascia la parola al prete, decido di averne abbastanza.

"Poi che razza di nome è Lonjiku Kaijitsu?"

Girando per la fiera, passo il tempo deridere chiunque si metta in ridicolo nei giochi e nelle competizioni, sgraffignando del cibo incustodito ogni volta che ne ho l'occasione. Dopo aver sbeffeggiato a sufficienza gente caduta con i sacchi, sprovveduti incapaci di sollevare anche solo il peso delle loro braccia e poveri contadini strattonati qua e là da una fune, cerco un passatempo prima di dirigermi verso una locanda, decidendo di cimentarmi in un torneo di braccio di ferro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ascolto con interesse le parole del sindaco, godendomi il benvenuto.

Alle parole dello sceriffo intervengo con voce squillante, abbastanza forte da farmi sentire dall'uomo sul palco:

Stia tranquillo, sceriffo! Nel caso qualche giovane pulzella indifesa dovesse trovarsi in pericolo, ci penserò io a salvarla!

Dopo il mio piccolo intervento continuo ad ascoltare le persone sul palco fino a quando non arriva il momento di lasciare la piazza per godersi il resto della festa.

Giro per le strade, sempre accompagnato dal mio fido Agro, curiosando qua e là tra le bancarelle e guardando alcune delle competizioni in corso.

Sento la mancanza di una buona notte di sonno, ma sarebbe un peccato perdersi la festa solo per questo. Cerchiamo di godercela.

Spoiler:  
Master, ma la mia locanda è il Drago Arrugginito o il Drago d'Oro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Antoine, Aeteris

Spoiler:  
Se il piccoletto ha intenzione di sfidarmi accetto senza troppi problemi, non mi sembra troppo in forma. dice Krista guardando Antoine Tuttavia non ho molta voglia di partecipare a queste competizioni, un tè andrà più che bene

Vi dirigete verso la taverna del Drago Arrugginito (che per un post ha cambiato il proprio nome in Drago d'Oro dato che non avevo il manuale a mano, sorry) in quanto avete sentito parlarne molto bene mentre camminavate per le vie della città. Si trova nella parte Sud di Sandpoint, vicino al quartiere mercantile ed al porto. L'edificio è piuttosto imponente e salta subito all'occhio per la presenza di una grossa statua arrugginita raffigurante un drago posta sul tetto.

L'interno è molto curato, con un ampio bancone di fronte alla porta d'ingresso, una ventina di tavoli con un focolare alla destra ed un'altra decina di tavoli dal lato sinistro. Parte dello spazio da questa parte è occupato da un palchetto di legno non molto grande utilizzato probabilmente da musicisti. La locanda non è ancora molto affollata, vi sono ancora 5 tavoli liberi sul lato destro, ma notate che già in molti si sono sistemati per assicurarsi un posto a sedere in vista del pranzo, mentre alcuni tavoli sono occupati da persone intente a sfidarsi a braccio di ferro. Dalla cucina viene in effetti un profumo delizioso che vi pervade le narici dal primo momento in cui aprite la porta.

Appena prendete posto in uno dei tavoli liberi, vi si avvicina un'anziana halfling che si rivolge a voi con voce stridula Benvenuti al Drago Arrugginito, cosa posso portarvi?

@Cram Edwin Toller

Spoiler:  
Soddisfatto dei tuoi furtarelli (sembra che i proprietari delle bancarelle non ci facciano nemmeno caso, probabilmente li tengono in conto a prescindere), ti rechi al Drago Arrugginito (vero nome del Drago d'Oro, non avevo a mano i manuali) dato che hai sentito che qui si svolge un torneo di braccio di ferro. Si trova nella parte Sud di Sandpoint, vicino al quartiere mercantile ed al porto. L'edificio è piuttosto imponente e salta subito all'occhio per la presenza di una grossa statua arrugginita raffigurante un drago posta sul tetto.

L'interno è molto curato, con un ampio bancone di fronte alla porta d'ingresso, una ventina di tavoli con un focolare alla destra ed un'altra decina di tavoli dal lato sinistro. Parte dello spazio da questa parte è occupato da un palchetto di legno non molto grande utilizzato probabilmente da musicisti. La locanda non è ancora molto affollata, vi sono 4 tavoli liberi sul lato destro, ma noti che già in molti si sono sistemati per assicurarsi un posto a sedere in vista del pranzo, mentre alcuni tavoli sono occupati da persone intente a sfidarsi a braccio di ferro. Dalla cucina viene in effetti un profumo delizioso che ti pervade le narici dal primo momento in cui apri la porta.

Ti avvicini al gruppo di uomini intento a sfidarsi passando di fianco ad un gruppo singolare: una mezz'orca nerboruta è seduta al tavolo con un umano con la coda da volpe ed un'elfa dall'aspetto mozzafiato. Appena arrivi vicino a loro uno di questi ti fa Ehi pivello, sei venuto a farti umiliare?

@Drake

Spoiler:  
Le tue parole suscitano un'ondata di risate divertite, il clima di festa rende tutti molto propensi alle battute ed agli scherzi, tanto che in almeno un altro paio di occasioni vengono suscitate risate da commenti di qualcuno presente nel pubblico (probabilmente per seguire il tuo esempio).

La festa è estremamente variopinta, piena di vita e di profumi. Molte bancarelle vendono prodotti esotici in prevalenza alimentari (frutti rari o che addirittura non hai mai visto, piatti colorati e dall'aspetto decisamente originale ed ogni sorta di chincaglieria immaginabile nelle bancarelle di oggetti vari). Giri per quasi tutta la mattina in mezzo a questa moltitudine che ti mette decisamente di buon umore nonostante il poco sonno, osservando le gare varie che si svolgono e la felicità dei vincitori, il cui nome diventa famoso per una giornata.

Quando si avvicina l'ora di pranzo decidi di tornare verso il Drago Arrugginito (il Drago d'Oro mi è uscito a caso perché ero senza manuale ed evidentemente sovrappensiero :-)), in cui tra l'altro hai sentito che si svolge un torneo di braccio di ferro. La locanda sta iniziando a riempirsi, vi sono solo 4 tavoli vuoti a dispetto dei 30 presenti, alcuni dei quali occupati proprio dai partecipanti al torneo. L'odore della cucina di Ameiko pervade l'aria e ti fa venire l'acquolina non appena apri la porta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@DM e Aeteris

Spoiler:  

Da bere per me e le mie affascinanti compagne. Vino direi, a meno che Krista tu non preferisca altro.

E qualcosa da mangiare, avete una specialità della casa magari?Ho sentito parlare molto bene della vostra cucina.

Una volta che siamo al tavolo sposto le sedie per le mie compagne prima di sedermi a tua volta. Continuando a guardare rapito la bella Aeteris mi rivolgo a Krista Vedo che laggiù stanno facendo delle gare a braccio di ferro. Indubbiamente potresti ridurre in briciole ogni misero umano qui presente, o Krista la Possente, quindi ti vorrei chiedere, ti andrebbe di aiutarmi a fare qualche soldino?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By Albedo
      Cercasi sostituto per capagna di Pirati. Ogni dettaglio disponibile nel primo topic di arruolamento:
      e nel topic di servizio:
       
    • By Grimorio
      Chi è che oramai non ha già troppi di questi sgargianti sassolini numerati che fanno un bel suono? Aggiungetene qualche altro alla vostra lista dei desideri con alcuni dei nostri preferiti tra quelli che si trovano in giro per il web.
      Articolo di J.R. Zambrano del 14 Gennaio
      Chiunque giochi a D&D ha presente quanto ardua è l'impresa di trovare il set perfetto di dadi per il nostro nuovissimo personaggio, mentre si ignorano la ventina di set di dadi che già si posseggono. Sono belli, sono utili e rendono i nostri cervellini da goblin così felici di collezionarli.
      (Nota del traduttore: tutti prezzi riportati non tengono conto del costo aggiuntivo per le spese di spedizione internazionali e le eventuali tasse doganali)
      Polyhydra Dice

      I dadi in solido ottone di Polyhydra sono così accattivanti e differenti dal solito. I loro colori metallici e il loro design unico li fanno sembrare quasi innaturali e lovecraftiani, rimanendo comunque belli alla vista. Non sono ancora disponibili per l'acquisto, ma Polyhydra ha un progetto su Kickstarter già completamente finanziato. Tenetevi pronti per quando i loro dadi saranno disponibili al pubblico o contribuite al loro kickstarter e assicuratevi un set tutto per voi fin da subito.
      Prezzo: $88 (€79 circa) per un set completo di 7 dadi per D&D sul loro Kickstarter
      Heartbeat Dice

      HeartBeat Dice vi porta al "roll pride", visto che realizza i propri dadi in un arcobaleno di colori che si abbinano ad una grande varietà di differenti bandiere LGBT. La loro gamma di opzioni è decisamente inclusiva e il cuore che rimpiazza il 20 sul sempre importante D20 è davvero un tocco molto carino. In più, una porzione dei loro profitti viene donata a gruppi che aiutano giovani a rischio.
      Prezzo: $15,99 (€14 circa) per la maggior parte dei set
      The Casting Elf

      Questo è uno dei miei creatori di dadi preferiti su Internet. I loro dadi fatti a mano sono sempre unici e stupendi, e non è quindi una sorpresa che la loro azienda si ritrovi spesso col tutto esaurito o già completamente piena di commissioni personalizzate. Per informazioni su quando avranno nuova merce disponibile o su quando potrete ricevere un set di dadi completamente unico creato solo per il vostro personaggio di D&D (o anche solamente per guardare dei dadi stupendi) andate sulla pagina Instagram di Casting Elf. Non ne rimarrete delusi.
      Prezzo: $40 - $55 (€36 - €50 circa) per un set standard, $50 - $65+ (€45 - €59+ circa) a seconda della complessità della commissione personalizzata
      Dice Envy

      Vedo spesso in giro dei dadi in legno per D&D che non sono granchè, ma è l'esatto opposto di tutto ciò che si trova su Dice Envy. Il legno rende la partita in qualche modo più adulta, come il rimpiazzare un tavolo Ikea con un elegante tavolo da gioco, ed è parecchio a tema con molte delle classi e delle razze di D&D. Inoltre la loro varietà di materiali, colori, dimensioni e stili terrà occupato per un bel po' di tempo qualunque fan dello shopping virtuale poliedrico, portandolo ad aggiungere sempre nuovi dadi al suo carrello per ogni personaggio che sta giocando.
      Prezzo: $11,95 - $45 (€11 - €40 circa)
      Dakota Irish

      Come avrete intuito, vado pazzo per i dadi fatti a mano con delle cose dentro. Il set che vedete qui sopra ha delle conchiglie, ma magari il vostro personaggio è più da neve e ghiaccio? Giocate un druido che avrebbe più fortuna tirando dei dadi con dentro germogli di fiori? Magari dei granelli d'oro sono più adatti al vostro personaggio. Questo negozio ha una varietà di set unici e complessi quanto le origini dei vostri personaggi.
      Prezzo: $11,62 - $29,07 (€10 - €26 circa)
      I dadi sono probabilmente l'accessorio più importante di cui avrete bisogno in ogni partita a D&D, perciò tirate con stile. Scegliete i dadi più interessanti che potete e diventate l'invidia della vostra banda di eroi.
      Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/rpg-accessories-5-unique-dice-sets.html
      Visualizza articolo completo
    • By Grimorio
      Articolo di J.R. Zambrano del 14 Gennaio
      Chiunque giochi a D&D ha presente quanto ardua è l'impresa di trovare il set perfetto di dadi per il nostro nuovissimo personaggio, mentre si ignorano la ventina di set di dadi che già si posseggono. Sono belli, sono utili e rendono i nostri cervellini da goblin così felici di collezionarli.
      (Nota del traduttore: tutti prezzi riportati non tengono conto del costo aggiuntivo per le spese di spedizione internazionali e le eventuali tasse doganali)
      Polyhydra Dice

      I dadi in solido ottone di Polyhydra sono così accattivanti e differenti dal solito. I loro colori metallici e il loro design unico li fanno sembrare quasi innaturali e lovecraftiani, rimanendo comunque belli alla vista. Non sono ancora disponibili per l'acquisto, ma Polyhydra ha un progetto su Kickstarter già completamente finanziato. Tenetevi pronti per quando i loro dadi saranno disponibili al pubblico o contribuite al loro kickstarter e assicuratevi un set tutto per voi fin da subito.
      Prezzo: $88 (€79 circa) per un set completo di 7 dadi per D&D sul loro Kickstarter
      Heartbeat Dice

      HeartBeat Dice vi porta al "roll pride", visto che realizza i propri dadi in un arcobaleno di colori che si abbinano ad una grande varietà di differenti bandiere LGBT. La loro gamma di opzioni è decisamente inclusiva e il cuore che rimpiazza il 20 sul sempre importante D20 è davvero un tocco molto carino. In più, una porzione dei loro profitti viene donata a gruppi che aiutano giovani a rischio.
      Prezzo: $15,99 (€14 circa) per la maggior parte dei set
      The Casting Elf

      Questo è uno dei miei creatori di dadi preferiti su Internet. I loro dadi fatti a mano sono sempre unici e stupendi, e non è quindi una sorpresa che la loro azienda si ritrovi spesso col tutto esaurito o già completamente piena di commissioni personalizzate. Per informazioni su quando avranno nuova merce disponibile o su quando potrete ricevere un set di dadi completamente unico creato solo per il vostro personaggio di D&D (o anche solamente per guardare dei dadi stupendi) andate sulla pagina Instagram di Casting Elf. Non ne rimarrete delusi.
      Prezzo: $40 - $55 (€36 - €50 circa) per un set standard, $50 - $65+ (€45 - €59+ circa) a seconda della complessità della commissione personalizzata
      Dice Envy

      Vedo spesso in giro dei dadi in legno per D&D che non sono granchè, ma è l'esatto opposto di tutto ciò che si trova su Dice Envy. Il legno rende la partita in qualche modo più adulta, come il rimpiazzare un tavolo Ikea con un elegante tavolo da gioco, ed è parecchio a tema con molte delle classi e delle razze di D&D. Inoltre la loro varietà di materiali, colori, dimensioni e stili terrà occupato per un bel po' di tempo qualunque fan dello shopping virtuale poliedrico, portandolo ad aggiungere sempre nuovi dadi al suo carrello per ogni personaggio che sta giocando.
      Prezzo: $11,95 - $45 (€11 - €40 circa)
      Dakota Irish

      Come avrete intuito, vado pazzo per i dadi fatti a mano con delle cose dentro. Il set che vedete qui sopra ha delle conchiglie, ma magari il vostro personaggio è più da neve e ghiaccio? Giocate un druido che avrebbe più fortuna tirando dei dadi con dentro germogli di fiori? Magari dei granelli d'oro sono più adatti al vostro personaggio. Questo negozio ha una varietà di set unici e complessi quanto le origini dei vostri personaggi.
      Prezzo: $11,62 - $29,07 (€10 - €26 circa)
      I dadi sono probabilmente l'accessorio più importante di cui avrete bisogno in ogni partita a D&D, perciò tirate con stile. Scegliete i dadi più interessanti che potete e diventate l'invidia della vostra banda di eroi.
      Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/rpg-accessories-5-unique-dice-sets.html
    • By Albedo
      in brevissimo:
      campagna ultra one-shot. di fatto è un unico scontro
      livello 20
      tratti 1
      razza qualsiasi
      classe: qualsiasi purchè sia applicabile a personaggi malvagi
      denaro da manuale
      pf: dado pieno
      sinossi (anche per evitare che vi facciate un pg che poi risulta essere inutile):
      Alla fine tutto è andato per il verso giusto. Finalmente le ipocrisie e le ingiustizie sono state vinte, ed anche l’ultimo paladino è spirato dopo anni di torture e supplizi, i templi delle varie Desna, Iomedae e Torag sono diventati porcilaie, orinatoi e bordelli.
      Ora sì che si vive in una società dove ognuno può dimostrare ciò che vale, letteralmente, e letteralmente in ogni modo che gli viene in mente.
      E voi ci sguazzate in questo mondo, in questa società finalmente libera del concetto di “bene”. Certo dovete guardarvi le spalle anche dalla vostra stessa ombra, ma non avete più paladini che vengono al vostro castello a sputare sentenze, monaci convinti che la mente possa fare tutto, druidi con i fiori fra i capelli che mentre dicono che bisogna amarsi l’un l’altro massacrano chi ha scelto la vostra protezione. Tutto molto bello, molto felice e divertente… un mondo che piace a tutti… non alle varie Desna, Iomedae, Torag e compagnia belante.
      Le varie divinità “buone” rattristate per non essere più osannate da nessuno hanno deciso di ripulire il mondo… da voi. Ma non in modo diretto, hanno chiesto ai loro arconti e leccapiedi vari chi volesse farsi avanti e distruggervi.
      E qualche entità coraggiosa ha risposto, ed è scesa sul piano materiale tronfia come non mai. Ma sul suo cammino ci siete voi.
      E’ l’alba quando la dolce coltre grigia di nubi che ricopre da anni il mondo si squarcia, e una lama dorata discende sulla terra irrorandola di luce. In questa lama discende piano, con le cremisi ali spalancate l’angelo del martirio, la sacerdotessa del sacrificio: Vildeis.
      Il suo corpo martoriato è ricoperto di bende insanguinate, nella sua mano un pugnale dalla nera lama, simile nella foggia a una spina di rosa.
      E’ lei il vostro avversario: la signora empirea Vildeis.
       
      Cerco 4/5 giocatori. Se si presentassero più candidati: accanto a Vildeis apparirebbe anche un angelo.
    • By Arianna88
      Salve a tutti e a tutte. Sto cercando un gruppo dal vivo a Messina per giocare a D&d, qualsiasi edizione, o a Pathfinder. Ho giocato sia la 3.5, la campagna si è interrotta da poco causa problemi tra due giocatori, e qualche one shot a Pathfinder. 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.