Jump to content

Esploratore Umano Infimo


Recommended Posts

Ciao a tutti!

Inizio dicendo che ho un PG di 3° livello Infimo (Il Dm ha deciso di farci iniziare dagli infimi), classe Esploratore e razza Umano di 15anni;

le seguenti caratteristiche

FOR 15 (+3)

DES 16 (+3)

COS 13 (+2)

INT 18 (+4) **per via dei punti abilità bonus e dei linguaggi bonus a disposizione

SAG 14 (+2)

CAR 9 (-1)

L'idea era di interpretare totalmente la figura del viaggiatore nomade, tant'è che la futura CdP sarà quella del Viandante dell'Orizzonte (Horizon Walker), nel MdM.

Volevo quindi totalmente abbandonare l'idea di fare danni in combattimento, pur avendo il discorso della Schermaglia; e puntare più su quella che è l'esplorazione di luoghi, dungeon ecc e quindi basare l'intero eroe su punti abilità e prove fisiche; che appunto costituiscono la maggior parte dell'esplorazione.

Interpretare quindi il mio pg di allineamento N/B in modo pacifico (per quanto possibile) e dedito al viaggio e alla buona compagnia.

Essendo ancora agli Infimi e quindi avendo ancora tempo per decidere i Talenti (2) disponibili al 1° livello, vi chiedo quali potessero essere i migliori, interpretativamente parlando.

Le mie prime idee potevano essere talenti come: Iniziativa Migliorata, Resistenza Fisica, Riflessi Migliorati, Tempra Possente ... (e via dicendo)

Infine, una leggera delinazione su quella che è la Schermaglia dell'Esploratore, dove sul PAV dice che dal 3° livello, offre un bonus di +1 di competenza (crescendo) alla CA.

Questo tipo di CA, si applica solo contro il bersaglio, o contro TUTTI i nemici? E a che tipo di CA va ad unirsi? (es: armatura, scudo, naturale, deviazione, ecc)

Questo tipo di Bonus, va a sommarsi a quale altro tipo di CA? (es. contatto, sprovvista)

Manuali a disposizione: TUTTI

Ambientazione: Fuori dall'ordinario d&d, ma i manuali di Forgotten Realms sono accettati

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • 2 weeks later...

Mi sorge un dubbio.

Cosa vuol dire "Volevo quindi totalmente abbandonare l'idea di fare danni in combattimento e puntare più su quella che è l'esplorazione di luoghi, dungeon ecc e quindi basare l'intero eroe su punti abilità e prove fisiche"?

Sai che sarai totalmente inutile durante la battaglia in questo modo e, di conseguenza, solo un peso per i tuoi compagni?

Link to comment
Share on other sites

Saito, da cosa scrive l'OP posso immaginare che la campagna permetta di giocare personaggi simili: pochi combattimenti obbligatori e molti ostacoli alternativi al combattimento. La scelta di iniziare dagli infimi farebbe propendere ulteriormente per questo genere.

Però concordo che D&D non si presti granché a campagne del genere. Purtroppo per l'OP, per fare un personaggio utile in situazioni non di combattimento è molto meglio un incantatore: quando tu usi le tue abilità su cui basi il personaggio per aprire una porta, al mago basta un incantesimo memorizzato, e ne ha decine. Tu ti puoi nascondere, con vari tiri di dado (ma se c'è un gruppo di goblin, qualcuno 20 lo tira sempre), ma lui può diventare invisibile. C'è da dire che un incantatore è anche molto meglio in situazioni di combattimento, quindi forse il punto è inutile farlo :)

Link to comment
Share on other sites

Non so cosa tu voglia poi fare, ma un pg così lo vedrei molto bene multiclassato con bardo variante divina (si sposa bene l'idea del bardo viaggiatore con potere mistici) (arcani rivelati) così da poter prendere anche conoscenze locali e sopratutto conoscenze bardiche che mi sembra che si sposi con l'idea del viaggiatore

Allora come talenti vedrei bene conoscenza oscura (perfetto avventuriero), cercatore tattile (perfetto avventuriero)

Inoltre lo caratterizzerei un po' con gli skill tricks (vedi complete scoundrel)

Forse mi sono spinto un po' nella direzione del viandante piuttosto che dell'esploratore

Comunque per il tipo di pg che fai puoi anche pensare ad Abilità focalizzata, ad esempio geografia [e qui alcuni utenti del forum cercheranno il mio indirizzo per lapidarmi, ma su, è un bel pg da interpretare tutto sommato! :D]

Link to comment
Share on other sites

Mi sembra (così a occhio, ma potrei sbagliarmi) che tu rischi di investire tanto tempo di preparazione e tante aspettative in un pg molto inadatto alle partite di D&D; a me è sempre successo che chi guidava il gioco erano i giocatori con i pg che picchiavano, e io hai voglia a fare il ladro o il mago per valorizzare anche altri aspetti delle avventure. Ti stai confrontando con un gioco concepito intorno a una forte mentalità da wargame: chi pianifica i picchiatori alla fine è anche chi ha maggiore peso in tutto il resto del gioco (non dico sempre, ma poco ci manca). Rischi di rimanere deluso.

Mai provato Dungeon World? TI consiglio di tenerlo presente.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Oppure punta al ranger oppure ha quella variante del ladro dia arcani rivelati che ti rende un mezzo ranger se proprio i danni da schermaglia ti fanno schifo:)Ma poi se proprio vuoi fare il viaggiatore versatile con le abilita ti consiglio di fare un bardo/ranger ma se vuoi farlo almeno aumentati il carisma per gli incantesimi:)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.