Jump to content

Adattamento punti ispirazione


ero sennin
 Share

Recommended Posts

Sto giocando un factotum e da subito l'utiluzzo dei punti ispirazione nn mi era chiaro per un fatto: la nozione esatta di incontro. Tali punti da regole infatti vengono recuperati ad ogni incontro. Parlandone col mio DM siamo arrivati ad una soluzione condivisa: decidiamo un ammontare di punti ispirazione giornalieri. Io pensavo di moltiplicare quelli a incontro per 1.5 e considerarli per 24 ore. Puó funzionare?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

la nozione esatta di incontro.

Cito dalle FAQ ufficiali:

"An "encounter" is more than a combat, but it also includes any other significant event in the game such as stopping to bash down a door, navigating a rickety bridge, or dealing with a trap. If the characters have a minute or two to catch their breath and rest, assume that the last encounter has ended and all per encounter abilities refresh."

Link to comment
Share on other sites

Sto giocando un factotum e da subito l'utiluzzo dei punti ispirazione nn mi era chiaro per un fatto: la nozione esatta di incontro. Tali punti da regole infatti vengono recuperati ad ogni incontro. Parlandone col mio DM siamo arrivati ad una soluzione condivisa: decidiamo un ammontare di punti ispirazione giornalieri. Io pensavo di moltiplicare quelli a incontro per 1.5 e considerarli per 24 ore. Puó funzionare?

Potrebbe essere un idea, ma snatura la meccanica di base della classe, che permette di fare il fuoco d'artificio ad ogni incontro, in quanto senza punti ispirazione il factotum vale decisamente poco.

Se non ricordo male, idealmente si dovrebbero avere 4 incontri al giorno per fare in modo di esaurire le risorse dei personaggi -con risorse intendo qualsiasi cosa da gli oggetti a gli incantesimi disponibili-. Per cui mi viene da pensare di avvicinare il moltiplicatore dei punti ispirazione giornalieri ad un numero più simile a questo.

Onestamente, così facendo, c'è il rischio di far diventare questa classe troppo sbilanciata.

Il concetto di tot punti ispirazione che si rinnovano ad ogni incontro è come se fosse un limite di cose possibili che può fare il pg ogni volta.

Link to comment
Share on other sites

Hmmm allora meglio moltiplicare per 2?

@ Uomo del monte Il fatto è che normalmente solo il DM sa se le minaccie per il momento sono finite ed un incontro è terminato...se ogni volta mi dicesse "hai ripreso i punti ispirazione" sapremmo ogni volta quando effettivamente tirare il fiato.

Probabilmente è una nostra turba mentale ma se si riesce a trovare un buon compromesso per avere degli usi giornalieri (tipo i punti potere degli psionici) ci troveremmo meglio. Tutto qua.

Link to comment
Share on other sites

I punti ispirazione sono pensati per essere utilizzati almeno quattro volte al giorno. Come minimo dovresti moltiplicarli per quattro.

Prova a fare nel seguente modo. Una volta usati tutti i punti, il serbatoio è esaurito e deve essere "resettato". Per resettarlo, il personaggio ha bisogno di cinque minuti di calma e meditazione. In questo modo il DM non deve dirti che l'incontro è finito; è il giocatore che chiede se c'è la possibilità di meditare per recuperare i punti ispirazione. La meccanica viene spostata da una cornice di metagioco e viene gestita all'interno degli avvenimenti di gioco.

Link to comment
Share on other sites

Sedico al mio DM che i punti ispirazione andrebbero usati 4 volte al giorno nn mi crederà mai ahahahaha

Ma difatti non sarebbe equilibrato dare 4 volte i punti. È molto diverso avere 12 punti da gestire in 4 incontri o 3 punti per incontro. In molti scontri non serve usare punti, e poterli usare tutti negli scontri difficili rende la classe troppo forte. Per 2 mi sembra più equilibrato.

Fermo restando che non mi piace come modifica alla classe, la snatura molto.

Sent from my GT-I9505 using Tapatalk 4 Beta

Link to comment
Share on other sites

Sedico al mio DM che i punti ispirazione andrebbero usati 4 volte al giorno nn mi crederà mai ahahahaha

Perdonami se sarò un po' brutale.

Le regole di D&D 3rd edition prevedono quattro incontri al giorno. Non stiamo parlando di concetti da premio Nobel. Chiunque è in grado di capirlo. Se il tuo DM non arriva a comprendere una cosa così semplice, mi farei due domande sulla sua capacità di gestire il gioco ;-)

Link to comment
Share on other sites

Non è mai stata applicata questa regola. La campagna l'ha inventata lui e non c'è un numero fisso di incontri al giorno...probabilmente su questo nn siamo molto fedeli alle regole deduco...

No, la questione è un'altra: per come sono pensati i gs, uno scontro alla portata del gruppo consuma circa il 20/25% delle risorse del gruppo stesso. Questo vuol dire che un gruppo di, per esempio, 5 livello può affrontare 4 o 5 scontri di GS 5 in una giornata prima di essere costretto a riposare, tutto lì. Poi ci sono gestioni diverse in base al master, e non è un problema.

Link to comment
Share on other sites

Dare a un Factotum una volta e mezzo i suoi punti ispirazione per tutto il giorno è esattamente identico a dare ai maghi 1.5 incantesimi al giorno per ogni livello di incantesimo. Arrotondati a uno. Non ha nessuna importanza quanti incontri facciate: finché gli altri personaggi hanno risorse in abbondanza (per come è pensato il gioco), anche il Factotum deve averle.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.