Jump to content

Pathfinder Society- Primi Passi (Secondo gruppo)


JJNinja

Recommended Posts

Primi Passi

Oggi il sole splende su Absalom, come a salutarvi e rendervi omaggio; oggi infatti è un giorno speciale: sono finalmente passati i giorni dell'addestramento, oggi siete stati convocati nell'uffico del capitano di ventura Ambrus Valsin per ricevere istruzioni sul vostro primo incarico...

@Tutti

Spoiler:  
Benvenuti in questa avventura della pfs, come per ogni play by forum alcune convenzioni:

Scrivete il nome del vostro personaggio come titolo di ogni post che fate

Per descrivere le azioni scrivete normalmente

Per le parti in cui parlate usate il grassetto

Per i pensieri (se volete scriverli) usate il corsivo

se dovete scrivere qualche cosa che solo io o solo una parte dei giocatori devono leggere :

@DM, Nome giocatore

Spoiler:  
Così vi legge solo chi deve...

Usate gli spoiler anche per tutto ciò che non sia descrizione (richiedere tiri o prove etc etc..)

i tiri li faccio tutti io

Se parlate in una lingua diversa dal comune mettete sotto spoiler e scrivete prima il nome della lingua:

Ignan

Spoiler:  

Questa frase è in Ignan

Per le descrizioni non servono cose esagerate ma descrivete almeno un minimo (non mi scrivete "attacco il mostro" e basta per favore....)

Mettete una breve descrizione dell'aspetto del vostro personaggio in spoiler nel vostro primo post.

Ultima cosa, sceglietevi un colore per uno e scrivete (almeno le parti parlate) con quel colore, ho trovato che aiuta a identificare meglio visivamente il personaggio che parla

Credo di aver detto tutto..... buona giocata! :)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 42
  • Created
  • Last Reply

Il viaggio fino ad Absalon era stato lungo, molto lungo. Lungo perfino agli occhi di una giovane donna che ha passato l'infanzia con le carovane di girovaghi Varisiani.

Ma in cuor suo Vika sapeva di aver fatto la scelta giusta e nella sua testa, le parole Sheila Heidmarch continuavano a ripetere: "In te c'e' piu' di quel che credi, unisciti alla Pathfinder Society e scoprirai il tuo posto nel mondo".Ora piu' che mai, dopo il periodo di addestramento, la ragazza era pronta ad affrontare le sfide che il fato le avrebbe imposto.

E' mattina, preparo il mio equipaggiamento e dopo aver fatto colazione mi dirigo verso l'ufficio del Capitano Valsin.

...E cosi' ci siamo, oggi e' il gran giorno. La convocazione del Capitano Valsin riguarda sicuramente il mio primo incarico. Era ora, non ne potevo piu' delle lezioni di addestramento!

Arrivata all'ufficio mi presento alla persona che trovo.

Buongiorno, mi chiamo Viktorya Sidorova, il Capitano Valsin mi attende

@tutti: Descrizione PG

Spoiler:  
Vika e' una giovane donna di circa 24 anni. Anche se ha i capelli rossi e gli occhi verdi, i suoi abiti, i suoi lineamenti ma sopratutto i suoi tatuaggi, ne rivelano immediatamente il luogo d'origine, la Varisia. Anche se di aspetto gradevole la sua vera forza e' il suo carattere deciso e spontaneo.

Link to comment
Share on other sites

Mandraw si trovava ad Absalom da gia qualche giorno, scambiando la sua dote musicale contro il tetto ospitale di una modesta taverna.

Saluto il locandiere e mi incammino, il mio zaino già pronto, verso il quartier generale della pathfinder society. arrivato li , una guardia mi indica il cammino e li , vedo di essere stato preceduto da una splendida donna.Non volendo disturbare mi tengo da parte aspettando il mio momento.

@tutti , descrizione del personaggio

Spoiler:  
Mandraw e un ragazzo di 23 anni.Non é molto alto ma é abbastanza corpulento, ha una linea di viso molto squadrata e delle spalle larghe.

Le sue orgini Tien sono evidenti al primo colpo d'occhio, anche quando ha il suo cappuccio.

Porta vestiti larghi e colorati, che sono pero coperti da un armatura di legno, cuoio e lamelle di ferro.

Porta sulla schiena un enorme zaino, che pro non sembra essere molto pieno...

É di carattere sympatico , ma in publico porta una maschera di impassibilita.

Ha con sé un violino e uno stocco e sembra saperli usare entrambi.

@tutti , colore

Spoiler:  
Comunque come colore per il parlato vorrei il Verde
Link to comment
Share on other sites

Venite accolti da un ciambellano alle dipendenze di Valsin (sembra piuttosto di fretta):

Bungiorno. sfoglia delle carte... Viktoria e Mandraw, giusto? Sedetevi lì

Mormorando: Ma dove sono quegli altri due? in ritardo al primo incarico!

Link to comment
Share on other sites

L'attesa sembra infinita.... e quasi senza pensarci, tiro fuori il mio Harrow Deck (tarocchi Varisiani) e comincio a mescolarlo distrattamente.

Poi mi giro verso l'uomo che mi siede accanto e dopo averlo fissato per un lungo istante gli dico:

Ehi tu... Mandrew... ti faccio faccio l'occhiolino pesca una carta, vediamo che ti riserva il futuro.....

@DM

Spoiler:  
Se Mandrew pesca una carta. Pescane una tu dall'Harrow Deck. Se non hai l'Harrow Deck, prendi un mazzo di carte da ramino (quello da 54 con due jolly) e dimmi che carta hai preso. Oppure due numeri, il primo tra 1 e 6 il secondo tra 1 e 9.

Non so se conosci le carte Harrow, ma ognuna ha un significato... vediamo che esce nell'attesa...

Link to comment
Share on other sites

Entro alla Pathfinder Society velocemente, ben conscio che i saluti ai confratelli e ai miei superiori mi hanno portato via più tempo del dovuto. Con un certo sollievo noto che non sono l'ultimo. Una giovane donna d'aspetto gradevole e un uomo un poco corpulento già stanno aspettando.

Buongiorno, magamigella, messere, scusate l'intempestività. Sono stato brevemente trattenuto al tempio. Sir Aarden Lensayir, Sacerdote delle nobile Iomedae. Felice di conoscervi. Siamo ancora in attesa di qualcuno, se non vado errato? Avete idea di chi si tratti?

Spoiler:  
Sir Aarden Lensayir è un giovane non eccessivamente alto, alquanto magro, capelli scuri, occhi scuri; porta una cotta di maglia lucida e lustra, con sopra una tunica rosso scuro, aperta ai lati, stretta in vita da una fascia del medesimo colore; sulla testa, un elmo semplice, senza pretese. Al suo fianco, in un fodero nero, la fedele spada; sulla schiena, quando non combatte, il suo scudo bianco, con uno scaglione piegato in rosso, stemma della sua famiglia.
Link to comment
Share on other sites

Alzo un sopracciglio , ma pesco comunque una carta e rispondo :

Posso guardarla ? Comunque il nome é Mandraw Dico mettendo un po piu forza sulla "A"...

Un uomo alto ma abbastanza magro entra e lo saluto di un cenno di testa , troppo impegnato a scegliere la carta.

@DM

Spoiler:  
Mi ci é voluta tutta la mia forza di volonta per non guardare cosa c'éra nello spoiler...
Link to comment
Share on other sites

Il ciambellano guarda Sir Aarden:

-con tono chairamente ironico-Ma buongiorno! Ha dormito bene? Si sieda!

Borbottando: Reclute in ritardo... dov'è finito il rispetto?

@tutti

Spoiler:  

Se ci avete fatto caso aspetto sempre che ci sia almeno qualche post prima di rispondere... se non rispondi quindi non preoccupatevi ;)

P.s. Bravo Mandraw!

@chi vede la carta

Spoiler:  
Mandraw pesca il principe coniglio
Link to comment
Share on other sites

​Guardo Mandraw con aria molto seria e poi con tono "mistico" annuncio

uhmmmmm.. il Principe Coniglio... bene bene.... Caro Mandraw (lo dico puntualizzando la A e facendo un cenno di assenso col capo) non e' un caso ti sia capitata proprio quella carta!!! Ti dice che devi stare attento a cio' che fai, in quanto anche il piu' abile dei combattenti puo' cadere in battaglia....

Guardo ancora Mandraw con aria molto seria e poi, dopo un momento, scoppio a ridere.... Tranquillo, con le carte non ci sono mai certezze!!

Mentre continuo a sorridere, entra quello che dovrebbe essere un'altro dei miei compagni. Il commento ironico del Ciambellano me lo conferma facendomi sparire dalla faccia il sorriso.

...meglio non far irritare il Ciambellano....

Link to comment
Share on other sites

Uh,ok ? Dice Mandraw , non essendo sicuro quale espressione dovrebbe arborare , si ripega sul sorriso discreto con un accenno di riso...

Un coniglio, che buffa creatura, ma chissa forse mi si addice...comunque facciamo di questa carta qualcosa di piu vivo...

Ciambellano , non vi disturba se pratico le mie doti ? domando, ma senza aspettare risposta mi metto a giocare del violino, un aria gioiosa, leggera , che richiama la primavera...

@DM

Spoiler:  
Vorrei approfittarne per lanciare una prestidigitazione grazie alla mia abilita spellsong per fare apparire delle bolle di sapone danzanti a forma di coniglio intorno a me ( che dire , mi piacciono gli effetti teatrali ^^")

comunque non se devi anche lanciare un dado di perform ogni volta che faccio musica?

@Vika

Spoiler:  
se sembro non veramente rispondere e perché il mio personaggio e semplicemente timido , solo per dire
Link to comment
Share on other sites

Delle bolle di sapone a forma di coniglio appaiono intorno a Mandraw , mentre esegue la sua musica, danzando in ritmo. Potete vedere che portano piccole coroncine.

Come vedete cara, il combattimento non é esattamente la mia arma la piu affilata...

Link to comment
Share on other sites

Dopo che Mandaraw ha iniziato a suonare, Vika va verso Aarden e gli fa' un piccolo inchino

Benvenuto Aarden, felice di conoscerti.

Poi, volteggiando tra le bolle di sapone e seguendo il ritmo dettato dal violino di Mandraw, accenna qualche passo di Trastaturi facendo ondeggiare la propria sciarpa. Dopo di che si rimette a sedere continuando pero' a tenere il ritmo della musica battendo le mani........

Link to comment
Share on other sites

La porta si apre anonimamente, come se un fantasma fosse appena entrato. Senza voltare le spalle ai presenti nell'ufficio, richiudo le ante alle spalle.

Osservo la stanza e i suoi occupanti: dai loro sguardi, deduco di essere in ritardo. Punto lo sguardo a terra, imbarazzata per la situazione. Le occhiate degli altri si fanno più pesanti.

Ho dovuto camminare per giorni interi pur di raggiungere Absalom. Mettere mano su una paga fissa mi ha attirato fino a quella che per me è sempre stata una remota città, vivida solo nelle leggende.

Beh, che cosa avete da guardare? sbraito con voce rauca.

Non mi aspetto certo che mi diano il benvenuto, ma potrebbero almeno smetterla di guardarmi.

Già, e adesso sono qui. Non c'è bisogno che facciate quelle facce lunghe. Continuate.

Sono abituata ad essere totalmente trasparente alle persone intorno a me. Ricevere tante attenzione, anche se per semplice caso, mi mette in profonda agitazione. Cerco di ignorare il rossore sul mio viso, tenendo lo sguardo fisso in basso.

Sembra che i presenti si stiano già divertendo. Un suono placido e sereno si alza nell'aria, ricordandomi delle mattine passate sotto le finestre della Cittadella.

@Tutti: Descrizione personaggio.

Spoiler:  
L'aspetto di Lyliene, una giovane ragazza umana di sedici anni, non attira l'attenzione. E' piuttosto ordinaria, con capelli neri a caschetto e occhi smeraldo opaco. I lineamenti sono duri e sproporzionati, il naso storto e la corporatura magra e robusta. Ha un che di etereo.
Link to comment
Share on other sites

Accorgendomi della nuova arrivata, mi scuoto un attimo dal mio silenzio e dalla rigida posizione che tenevo, accanto alla parete, e faccio un passo verso di lei, sorridendo, nel tentativo amichevole di metterla un po' più a suo agio.

Benvenuta tra noi; anch'io, malauguratamente, sono arrivato in ritardo, non dovete preoccuparVi, madamigella.

Faccio un breve inchino, e le porgo la mano.

Sir Aarden Lensayir, sacerdote della nobile Iomedae. Per me è un piacere conoscerVi.

@Gerbit

Spoiler:  
Il GM ha chiesto di usare ciascuno un colore diverso per le parti di discorso diretto, e io ho già usato nel messaggio precedente un rosso simile al tuo. Purtroppo il mio precedente messaggio è troppo vecchio e non posso editarlo; ti spiacerebbe editare tu, così da scegliere un colore che eviti confusione?
Link to comment
Share on other sites

Sorrido e faccio un cenno di testa alla nuova arrivata, poi mi concentro un po e faccio passare la musica ad una rapida ma rilassante musica del mio paese natale , facendo cosi scoppiare gioiosamente i coniglietti di sapone.

Non ti faremo di certo pesare il tuo ritardo, ,ma dicci dunque il tuo nome , il mio trovandosi ad essere Mandraw...

Dico , riuscendo a fare un inchino di gambe , per non perdere il ritmo del violino.

Link to comment
Share on other sites

Stupita da tanto placida accoglienza, rimango in silenzio per un attimo, a corto di parole.

Ly... Lyliene. babetto impacciata.

Stringo i pugni. Alzo improvvisamente gli occhi, mossa da non so quale forza d'animo.

Allora? Vogliamo cominciare? esclamo, nel tentativo di distogliere l'attenzione da me.

Link to comment
Share on other sites

Il ciambellano (ironicamente):

Ma certo signorina! stavamo aspettando giusto lei!.... Si sieda!

Adesso che finalmete ci siete tutti...

Capitano Valsin!

Entra un tipo imponente con un bel paio di baffoni, riconoscete il Capitano Valsin, lo avete visto qualche volta durante l'addestramento...

Benvenuti Pathfinder! Ascoltatemi bene.

So che siete delle reclute desiderose di farvi un nome in questa organizzazione , ma prima di mandarvi sul campo e rischiare di farvi ammazzare vogliamo mettervi alla prova con degli incarichi minori, se riusciste a completarli entro questa giornata sarebbe l'ideale.

Ogni giorno arrivano dei sognatori o dei leccapiedi disposti a fare di tutto per unirsi ai Pathfinder. Molti sono bravi ragazzi, ma non tutti sono in grado di cavarsela in questo mondo. E' dura là fuori, e non sto parlando solo tombe, rovine e natura selvaggia; I pathfinder si trovano speso in missione.

Ci sono persone che ci guardano dall'alto in basso, gente che pensa che sperperiamo le nostre risorse e agenti che vogliono sottrarci tutto.

Questa ricchezza di conoscenza e di manufatti ci rende l'organizzazione più potente del pianeta.

Detto questo, dato che siamo divisi e dispersi, è difficile che questo potere si focalizzi a lungo su qualcosa. Per ogni amico della Società, ci sono due nemici

La vostra prima missione, per mettere alla prova le vostre capacità e la vostra fedeltà, vi porterà ad incontrare alcune persone importanti di Absalom, queste persone sono altri capitani di ventura o alleati stretti della nostra organizzazione, quindi seguite i loro ordini come se fossero i miei.

Ho preparato una lista di cose che voglio che facciate. Non sono in ordine, voglio solo che le facciate tutte il prima possibile. Fate rapporto solo quando le avrete portate tutte a conclusione.

In questa busta c'è la lista degli incarichi (comprensiva dei nomi dei contatti) e le indicazioni per i luoghi di incontro.

Vi porge la busta e dopo che qualcuno l'ha presa:

Se non ci sono domande potete andare

@Busta

Spoiler:  

Incarico n° 17

  • Un uomo di nome Guaril Karela possiede un negozio di curiosità presso i moli chiamato "L'imp Sottaceto" Raggiungetelo e esaudite la sua richiesta come favore alla società. Credo che abbia qualcosa a che fare con dei libri rari.
  • Ollysta Zadrian a richiesto aiuto e vi sta aspettando al Tempio della Stella Splendente nella COrte ascendente. Ha bisogno che qualcuno consegni una spedizione di medicinali ad un orfanotrfio che ne ha bisogno e che verifichiate l'onestà del destinatario
  • Visitate gli uffici del nobile Osiriano Dremdhet Salhar al Quartiere della Saggezza. La Società ha bisogno del permesso di esplorare le antiche cripte Salhar sotto Sothis. Ha stretto un accordo verbale, e la vostra visita ufficializzerà il tutto. Riceverete un documento ufficale e mappe dettagliate, cercate di non mettere la società in imbarazzo.
  • La Paracontessa Chelish Zarta Dralneen possiede un oggetto preso in prestito dalle Cripte. Incontratevi con lei nella sua dimora nel Distretto d'Edera e recuperate l'oggetto

Link to comment
Share on other sites

All'arrivo del Capitano di ventura chiudo il mio concerto con un finale in pizzicato.

Ascoltatoil discorso, prendo la lettera al volo e la apro.

Dopo un lettura rapida ne faccio il resoconto completo agli altri miei compari, gli porgo la busta, é dico :

Mmmmh...da dove cominciamo ? Io penso che i medicinali siano un affare abbastanza urgente...per di più le altre missioni prenderanno un certo tempo...comunque prima che qualcuno lo proponga, dividere le nostre forze non sarebbe secondo me una buona idea, abbiamo tutti abilita differenti ed é per questo che siamo stati riuniti...

Mentre parlo getto occhiate al capitano Valsin ed ai miei compagni , un po indeciso se continuare a parlare o no , ma facendolo comunque, ormai son partito...

Link to comment
Share on other sites

Prendo la busta che Mandraw mi sta porgendo e dopo averne letto il contenuto dico:

Grazie Capitano, per quanto mi riguarda non ho domande, mi sembra tutto molto chiaro

Poi rivolta agli altri:

Si... credo che le medicine siano la nostra priorita'. E se siete d'accordo, penso di sapere dove si trova il Tempio

@GM

Spoiler:  
Uso Conoscenze (Locali) +6 per localizzare il Tempio e lo faccio presente agli altri
Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.