Jump to content

Demografia


cappio
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti!

Vorrei iniziare una campagna a sfondo feudale ma con ambientazione "globale". Prendendo come esempio il medioevo classico, pensavo di mettere al centro della zona settentrionale centrale un regno umano a sistema feudale. Questo regno pensavo di farlo abbastanza grosso (tipo Impero Carolingio), ma non più grosso di altre regioni controllate da altre razze (nani ed elfi). Il mio dubbio più grande è: Qual'è la demografia di un feudo? Devo iniziare la campagna e quel modificatore demografico influisce su troppe cose quali livello dei personaggi, ricchezza e numero di guardie. Quanto dovrebbe essere grossa la capitale del regno? Grande Città? Come strutturo la popolazione nel caso dovessi dividerla in 6-7 sottoregni?

Come faccio entrare un monaco orientale all'inizio di una campagna del genere? Dovrei limitare lo stile del monaco a quello "classico" oppure dovrei vietarlo?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Salve a tutti!

Vorrei iniziare una campagna a sfondo feudale ma con ambientazione "globale". Prendendo come esempio il medioevo classico, pensavo di mettere al centro della zona settentrionale centrale un regno umano a sistema feudale. Questo regno pensavo di farlo abbastanza grosso (tipo Impero Carolingio), ma non più grosso di altre regioni controllate da altre razze (nani ed elfi). Il mio dubbio più grande è: Qual'è la demografia di un feudo? Devo iniziare la campagna e quel modificatore demografico influisce su troppe cose quali livello dei personaggi, ricchezza e numero di guardie. Quanto dovrebbe essere grossa la capitale del regno? Grande Città? Come strutturo la popolazione nel caso dovessi dividerla in 6-7 sottoregni?

parti da qui

Come faccio entrare un monaco orientale all'inizio di una campagna del genere? Dovrei limitare lo stile del monaco a quello "classico" oppure dovrei vietarlo?

Secondo me conviene vietarlo, non ce li vedo i monaci benedettini ad allenarsi a spaccare cose a testate.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, nella mia ambientazione basso medioevale le due città più grandi dei regni feudali Umani hanno 50-60'000 abitanti, in mezzo a regni con al massimo 200K-1M di abitanti.

I Monaci sono sempre un casino, potresti associarli a una cultura puramente fantastica che giustifichi il loro particolare addestramento senza tirare in ballo il ki e menate varie. Se ti ispiri al medioevo reale, potresti "dervishizzarli", ovvero renderli parte di una cultura orientale ma non così distante.

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti!

Vorrei iniziare una campagna a sfondo feudale ma con ambientazione "globale". Prendendo come esempio il medioevo classico, pensavo di mettere al centro della zona settentrionale centrale un regno umano a sistema feudale. Questo regno pensavo di farlo abbastanza grosso (tipo Impero Carolingio), ma non più grosso di altre regioni controllate da altre razze (nani ed elfi). Il mio dubbio più grande è: Qual'è la demografia di un feudo? Devo iniziare la campagna e quel modificatore demografico influisce su troppe cose quali livello dei personaggi, ricchezza e numero di guardie. Quanto dovrebbe essere grossa la capitale del regno? Grande Città? Come strutturo la popolazione nel caso dovessi dividerla in 6-7 sottoregni?

Come faccio entrare un monaco orientale all'inizio di una campagna del genere? Dovrei limitare lo stile del monaco a quello "classico" oppure dovrei vietarlo?

Come unico riferimento hai i dati raccolti sul medioevo... e l'articolo detto da Hicks

Per il monaco invece ti consiglio di levarlo completamente, almeno che non sia giustificata la sua presenza... ad esempio un PG orientale che visita l'impero :D

Link to comment
Share on other sites

Il mponaco potresti adattarlo collegandoti al monachesimo ortodosso, che dovrebbe essere più mistico di quello occidentale.

Se no anche l' importanza che veniva data al corpo nella cultura classica potrebbe essere usata per giustificare l' esistenza di un gruppo di persone che cercano la perfetta efficenza del loro corpo.

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti!

Come faccio entrare un monaco orientale all'inizio di una campagna del genere? Dovrei limitare lo stile del monaco a quello "classico" oppure dovrei vietarlo?

Come ti hanno suggerito gli altri, la via più coerente con il medioevo sarebbe quella di un monaco pellegrino giunto da un lontano regno orientale. In alternativa... cavolo, è pur sempre fantasy! Se esistono elfi e nani non penso che un frate che tira pugni sia un problema =) hai mai visto Lasko?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.