Jump to content

Calibrare il gs


Cronos89
 Share

Recommended Posts

Ciao,

volevo avere un consiglio per calibrare meglio il gs di una sfida.

in particolare quando si incontrano più mostri con gs diversi. Basta sommare il gs o bisogna tenere conto di altre variabili?

Perchè è ovvio che, per esempio, 10 coboldi non sono pericolosi quanto un gs4 e che per un gruppo di 4 persone di 4° livello non è difficile liberarsi di un pericolo del genere.

Essendo la prima volta che mastero, volevo qualche consiglio da gente più esperta.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Bella domanda! Personalmente non ho mai masterizzato un'avventura, ma da giocatore credo che il grado sfida lasci un pò il tempo che trova nella pratica.. La difficoltà di uno scontro dipende più da numero e classe degli avversari che dal grado sfida che il manuale attribuisce a ciascuno scontro; Il nostro master ormai, dopo aver verificato sulla propria pelle che trituravamo mostri con grado sfida di 3 punti superiore al nostro senza difficoltà, ha deciso di non scegliere più gli avversari solo in base al grado sfida, ma piuttosto in base alle capacità di ognuno di loro, considerando il GS come valore del tutto indicativo.. Credo che dovresti anche tu provare a fare qualcosa del genere, andare per prove ed errori cercando di offrire una sfida il più possibile completa e impegnativa ai tuoi giocatori: Un guerriero e uno stregone di gs 10 singolarmente hanno molti più punti deboli di un guerriero e uno stregone di livello inferiore che combattono insieme e sono in grado di spalleggiarsi a vicenda (anche se in teoria il gs resta lo stesso).. il che è esattamente quello che succede in un party classico di pg! :)

Dimenticavo: a meno di mostri veramente pericolosi, stile tarrasque e dragoni vari, per la mia esperienza ti consiglio di massimizzare sempre i loro DV..

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

volevo avere un consiglio per calibrare meglio il gs di una sfida.

in particolare quando si incontrano più mostri con gs diversi. Basta sommare il gs o bisogna tenere conto di altre variabili?

Perchè è ovvio che, per esempio, 10 coboldi non sono pericolosi quanto un gs4 e che per un gruppo di 4 persone di 4° livello non è difficile liberarsi di un pericolo del genere.

Essendo la prima volta che mastero, volevo qualche consiglio da gente più esperta.

la scala dei GS non è lineare ma all'incirca esponenziale, cioè se raddoppi i nemici non raddoppi il gs ma lo aumenti di 1 o 2 (non ricordo) puoi vedere sul manuale di gioco nella sezione per il master come si calcola il gs per più creature oppure vedi l'exp quanto vale per ogni singola creatura sommi e vedi il gs complessivo dalla tabella.... infine ricorda che una creatura senza dv razziali con livelli di classe segue le regole per i png: un coboldo ladro con tesoro da png ha gs 1/2 per cui occhio ai conti!

Link to comment
Share on other sites

In Pathfinder non si calibrano i GS... Si calibra l'incontro...

La prima cosa da fare è determinare il livello medio del gruppo, modificandolo in base al numero di membri del party, quindi, in base a quello, si determina la difficoltà dell'incontro, che fornisce il GS corrispondente all'esperienza che i PG ricaveranno superando l'incontro...

Quell'esperienza è il totale da gestire: può essere una singola creatura di quel GS o una combinazione di più creature di GS inferiore il cui valore in PE raggiunga il totale previsto...

E' tutto spiegato nell'apposita sezione del Core...

P.S. 10 coboldi combattenti di 1° livello sono paragonabili a poco più di un GS 4, quindi una difficoltà media per un gruppo con livello medio 4, ma mica è detto che i coboldi siano sempre e solo combattenti di 1° livello... Per esempio, 12 coboldi combattenti di 2° livello sono un incontro di GS 6, uno scontro piuttosto duro per lo stesso gruppo...

Link to comment
Share on other sites

  • 3 years later...

Qui puoi trovare l'elenco dei ruoli dei mostri. A questo punto, possono accadere due cose:

1) Il mostro prende livelli in una classe chiave per il suo ruolo (es ogre barbaro): il suo GS aumenta di 1 per ogni livello di classe.
2) Il mostro prende livelli in una classe non chiave per il suo ruolo (es ogre mago): il GS aumenta di 1 ogni due livelli di classe. Quando i livelli di classe diventano uguali ai DV razziali del mostro, i successivi livelli di classe alzeranno il GS di 1 punto ad ogni livello (come se la classe fosse diventata chiave).

Fai attenzione che i livelli per le classi da incantatore vengono considerati chiave solo se le capacità di classe si cumulano con quelle del mostro! Ad esempio il drago rosso è segnato sotto il ruolo di incantatore, ma delle varie classi in grado di lanciare magie, solo lo stregone è una classe chiave, in quanto i livelli da incantatore di drago e stregone si cumulano.  

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Il numero di trash mob comincia a diventare ininfluente a un certo punto.
Se butti addosso 10 coboldi con +1 al tpc, ma il gruppo ha una CA minima di 17, i coboldi non colpiranno mai e sarà solo questione di tempo prima che vengano triturati.
Nella 3.5 a pagina 46 credo del DM guide c'è la tabellina, ma su pathfinder bisogna pompare un po di più l'encounter per avere un combattimento competitivo.
Io ho fatto incontrare 5 hobgoblin (GS 1/2) a un party di 5 livelli 2. L'incontro è stato molto easy.

La cosa principale da guardare è il danno che il mostro può fare in base ai dadi vita dei giocatori e i suoi punti ferita.
Se fa 1D8 + 2 danni in un party di primi livelli, è letale.
Se fa meno danni ma ha 30pf, in un party di primi livelli è potenzialmente letale.

Parti da un GS basso e vedi come si comportano i giocatori, così non rischi il total party kill per un errore tuo. Se l'encounter era troppo facile, sali, oppure metti due encounter facili ma consecutivi o a poca distanza, quando il curatore ha finito le cure e i pg sono già feriti.

Per esperienza ho verificato che un approccio matematico in base a livello e GS non è sempre una valida scelta.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.