Jump to content

La Guerra Dei Lord


Gordan

Recommended Posts

LA GUERRA DEI LORD

WIN OR DIE

Arkanor è un regno ad est dell continente di Hertar e un piccolo regno ma l'unico del mondo che non abbia un integrazione imperiale.

Siamo nell anno 1220 della 4° era e il re Gundar terzo(detto il giusto) regna sul trono di Arkanor, sposo della figlia dell' imperatore bianco Serena

Il Re ha sempre governato con giustizia e temperanza, molte volte con il suggerimenti di suo fratello Fharad.

Per sfortuna il fratello del re non si fida dell'impero in quanto crede che vogliano conquistare Arkanor e che la regina Serena sia una loro spia.

Una settimana fa il fratello del re accusò la regina di essere una strega è di averla vista praticare magia nera nella torre dell castello.

La regina proprio quel giorno diede la notizia che erà incinta del Re,

ma (neanche questa notizia) nemmeno questo fermo la rabbia di Fharad, che sfido a duello la regina.

Essendo lei una donna aveva il diritto di scegliere un campione ma il re si mise subito davanti si offrì come campione, senza lasciarle alcuna scelta.

Ci sono molte versioni su come sia andato il combattimento, ma Fharad uccise suo fratello e condusse la regina in prigione.

Il giorno dopo Lord Wulfgar di Swordgold, stando a quanto si racconta, fece evadere la regina dalla sua prigione e la porto nella sua città.

Adesso tutti voi siete stati convocati ad un concilio dei nobili a Dragontomb

.....

Caith Palug "The Bristle"

Spoiler:  
Le porte di Dragontomb si aprono davanti a te, e potevi ben notare che la città era deserta.

Sembrava una città fantasma, nessun passante, nessun mercante, Solo un gruppo di dieci guardie davanti a te

La tua scorta composta di una decina di uomini e da un consigliere entrava in città colpita dal silenzio.

Lord Palug! le guardie davanti a te si misero sul attenti

Abbiamo ordine di Re Fharad di portarvi al palazzo signore!

Stier Silverkin

Spoiler:  
La nave di Vomur era attraccata al porto, e potevi ben notare che Dragontomb era deserta...

Sembrava una città fantasma, nessun passante, nessun mercante, Solo un gruppo di dieci guardie davanti a te

Bella accoglienza disse il tuo amico elfo Cercando di attirare poco l'attenzione (come se ci fosse qualcuno da attirare)

Lord Stier! le guardie davanti a te si misero sul attenti

Abbiamo ordine di Re Fharad di portarvi al palazzo signore!

Erzard della casata Orkbayn

Spoiler:  
Sei stato il primo ad arrivare in città e ti trovavi gia davanti al palazzo reale.

Con te cera la tua scorta composta da dieci uomini, e il tuo consigliere Alulial

Eri fermo davanti alla porta sperando che si aprisse, ma sapevi che come tradizione di Dragontomb la porta del palazzo si apre solo quando ci sono tutti gli ospiti.

Era tutto tranquillo finchè Una altra scorta non si fece vedere in lontananza.

era Wulfgar Lord di Swordgold e tuo amico.

Erzard! dice Wulfgar facendo un leggero inchino

gli anni non lo avevano cambiato.. portava una armatura a piastre e il suo inseparabile spadone sulla schiena che gli dava un aspetto marziale.

Come sono felice di vederti amico mio...

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 553
  • Created
  • Last Reply

@DM

Spoiler:  
Sbuffo trovando ancora il portone chiuso.

A quanto pare la puntualità non è importante per gli altri... Qualche mese di addestramento ad Axesrage gli farebbe bene... Almeno non mi perderò l'arrivo di nessuno.

Mi volto in direzione dell'ingresso del castello e faccio spostare le guardi in modo da avere la visuale libera e aspetto.

Quando vedo arrivare Wulfgar, faccio un cenno ai miei uomini ed andiamo ad accoglierlo.

Wulfgar!

Rispondo al suo inchino con un altro, poi gli stringo la mano.

Lieto di vedere che il tempo non ti ha toccato. Anch'io sono felice di vederti, soprattutto di essere il primo.

Abbasso la voce e faccio cenno alla mia scorta di allontanarsi di un passo, ad eccezione di Aluial che resta la mio fianco e mi guardo attorno per assicurarmi che non ci siano orecchi indiscreti, poi continuo.

è vero ciò che si dice della tua implicazione nella fuga della regina? Sai a che rischi ti stai esponendo?

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
mi guardo intorno pensieroso. Eccitato e pensieroso allo stesso tempo.

La città deserta non fa presagire niente di buono, ma la mia mente è affollata da ben altri pensieri

uuh... Questo è il mio primo consiglio... Sono un po' teso, ma devo fare a tutti i costi una bella figura: se non posso essere sicuro all'interno, almeno all'esterno devo avere degli alleati... Certo però che la città ha un nome proprio azzeccato: sembra un camposanto da quanta vita c'è... Chissà se ci sono anche delle catacombe? Anzi... Se il nome della città derivasse davvero da una tomba per draghi sarebbe esaltante... Devo assolutamente trovare il tempo per controllare di persona!!!

Quando vengo portato alla realtà dalle guardie cittadine. Sobbalzo leggermente e rispondo alle guardie facendo un leggero inchino

ah, uh, si... Certamente... Fateci strada

Link to comment
Share on other sites

Caith

Spoiler:  
Cominciate a Camminare per la città...e come al cancello anche qui era deserta...

La gente si poteva vedere guardare dalle finestre ma rimanendo dentro le loro abitazioni...Avevano paura

Mentre marciavi Un altra scorta spunta dietro un angolo

ed esce una scorta ce proteggeva un uomo alto e robusto, che portava una armatura completa e che aveva il guanto destro di un metallo scuro

Barba nera e capelli lunghi...non sapevi che fosse ma potevi immaginarlo dai racconti che hai sentito...

Cormar pugno di ferro

Il nobile di Ironblood si avvicina Salve lord di Firesoul... e un onore vederti...io e tuo padre eravamo amici molo tempo fa..sono felice di conoscere il suo erede

La sua voce era possente che lo faceva sembrare ancora più grosso

Erzard

Spoiler:  
Wulfgar prima di parlare si guarda in torno per vedere se c'era qualche ascoltatore indesiderato...

Se ai sentito dire che ho liberato la Regina Serena dalle prigioni di Dragontomb...Si è vero!.

e so bene a che rischi mi sto esponendo amico mio...Ma che cosa bisognava fare?... Fharad uccide suo fratello nostro re, e manda la regina in prigione!.

I miei..."Agenti" mi avevano informato che volevano farla morire di fame, Fharad deve essere impazzito

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
Resto sorpreso dall'ultima affermazione di Wulfgar.

Aveva deciso di far fuori tutta la famiglia reale?

Se questa era la situazione, allora hai fatto la scelta giusta, ma continuo a temere che questo consiglio si possa trasformare in una trappola per te...

Mi passo una mano sulla barba.

Dunque, in che condizioni si trova adesso la regina? è al sicuro?

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
quando Comar si rivolge a me faccio un profondo inchino e quando mi rialzo gli rispondo con un sorriso intristito

anche io sono onorato di conoscerla Lord Comar di Ironblood... Spero vivamente potremo avere un rapporto similmente saldo... Nonostante sia figlio di maghi e sia cresciuto nella cultura e nella conoscenza, sono pur sempre un ragazzo: devo ancora acclimatarmi al mio nuovo ruolo, e consigli da chi è più esperto di me non potranno che rendermi un sovrano ancora più idoneo per la mia popolazione... Convenite con me?

Link to comment
Share on other sites

@dm

Spoiler:  

Mi guardo attorno mentre scendo dalla nave, il mio abbigliamento non è quello che uso in genere per queste occasioni, ma quello che porto in genere quando sono in guro con la nave

Sapendo che eravamo quasi arrivati avrei potuto avere la decenza di cambiarmi...

Sospiro tra me e me guardandomi, per poi rendermi conto del fatto che la città sia deserta, se non per la scorta armata, che si presentano con l'ordine di portarmi al palazzo.

Guardo Vomur e dico sorridendo:

Mi spiace amico, dubito che questa volta avrai un carico di mercanzie da riportare indietro, dopo questo incontro.

Dopo di chè facio un cenno di saluto con la mano mentre mi dirigo verso le guardie.

Fate pure strada.

Dico semplicemente, seguendole.

Link to comment
Share on other sites

Erzard

Spoiler:  
Si la regina si trova al sicuro e in perfetta salute....

Wulfgar viene interrotto dal rumore dei passi di un altra scorta

Questa volta era lord Stier Silverkin di Sirensong insieme a un consigliere elfico e alle sue guardie

Caith

Spoiler:  
Cormar che era rimasto con un volo serio tutto il tempo si lascia scappare una leggera risata

Mi piace questo ragazzo... dice voltandosi verso la sua scorta

Be nobile di Firesoul, Meglio che cominciamo a muoversi, scommetto che gli altri nobili ci stanno aspettando

Stier

Spoiler:  

Cominciate a Camminare per la città...e come al porto anche qui era deserta...

La gente si poteva vedere guardare dalle finestre ma rimanendo dentro le loro abitazioni...Avevano paura.

Arrivato al palazzo noti due scorte e altrettanti nobili discutere...

Non sapevi chi fossero, ma dal loro stemma uno doveva essere Wulfgar di Swordgold, l'altro Erzard di Axesrage.

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
sono d'accordo con lei... Procediamo pure

evvai!!! Ho fatto una buona impressione! Adesso devo continuare su questa linea...

Seguo a passo spedito il Lord di Ironblood fino a destinazione

Spoiler:  
era serio o mi prendeva in giro Cormar quando diceva che gli piacevo?
Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
Meglio così.

Sposto lo sguardo sui nuovi arrivati.

Tanto, probabilmente, se ne parlerà tra poco...

@DM e Stier

Spoiler:  
All'arrivo di lord Stier mi avvicino per salutarlo con un inchino.

Lord Stier, suppongo.

Allungo una mano per stringere la sua.

Mi rattrista che il nostro primo incontro debba avvenire sotto certe circostanze, specialmente dopo la vostra recente perdita...

Descrizione:

Spoiler:  
Erzard è un uomo sulla quarantina, alto quasi 1,90m, robusto e muscoloso.

Ha gli occhi verde chiaro e i capelli castani, anche se iniziano a vedersi alcune ciocche grigie.

Il viso ha lineamenti molto marcati, anche se in parte vengono coperti da una barba corta e curata dello stesso colore dei capelli.

Indossa abiti scuri sotto una corazza di piastre che reca il simbolo della sua casata: un'ascia bipenne e la testa di un orso.

Porta sulle spalle un mantello con pelliccia su cui ricorrono il marrone e l'argento, i colori della sua famiglia e ha con se la sua ascia bipenne di straordinaria fattura.

Link to comment
Share on other sites

@Dm e Erzard

Spoiler:  
Cammino per strada osservando come la gente abbia paura, non commento quanto vedo con nessuno dei presenti, fino a quando alla mia vista non compaiono altre due scorte armate, e a giudicare dai simboli che portano, si tratta di Lord Erzard e di Lord Wulfgar.

Il primo si avvicina e dopo un inchino mi porge la mano, dopo avermi rivolto la parola.

Suppongo che voi invece siate Lord Erzard, mentre invece voi Lord Wulfgar.

Dico, porgendo un inchino a entrambi quando li nomino, per poi stringere la mano che mi viene testa.

Dispiace molto pure a me che il nostro incontro sia avvenuto dopo quanto successo, avrei preferito circostanze meno...critiche.

Descrizione

Spoiler:  
Stier è un ragazzo giovane, ha i capelli corti e corvini e gli occhi verdi, alto circa un metro e settantacinque, ha un fisico abbastanza snello, probabilmente a causa del suo continuo viaggiare per mare, indossa un fermaglio anonimo poco sotto il simbolo della sua casata, situato all'altezza della spalla destra sull'armatura di cuoio borchiato di ottima fattura che indossa, e al suo fianco si può notare invece uno stocco.
Link to comment
Share on other sites

@DM e Stier

Spoiler:  
E temo che non avremo molto tempo per approfondire la nostra conoscenza, vista la situazione attuale... A proposito, voi cosa ne pensate?Sarà meglio iniziare subito a tastare il terreno, non voglio arrivare completamente impreparato.
Link to comment
Share on other sites

@dm e Erzard

Spoiler:  
Mi prendo qualche attimo prima di rispondere alla domanda di Lord Erzard, per poi sospirando dire:

A dirla tutta non ne capisco gran chè di magia, e probabilmente non saprei distinguere un'ordinario uso di essa dall'usare la magia nera, non so dire se per una mia mancanza, o se in genere sia cosi per tutti, ma è comunque cosa risaputa che l'attuale Re non abbia mai visto di buon occhio la regina e l'impero, sono abbastanza restio quindi a credere a quanto detto.

Mi prendo una pausa, sia per ripensare a quanto so, sia per dare tempo agli altri presenti di rispondere alle mie parole.

Oltretutto, le voci che girano sul fatto che il qui presente Wulfgar abbia fatto fuggire la regina...Se lo ha fatto avrà le sue motivazioni, dopotutto fino ad ora ha preferito la felicità della sua gente alle ricchezze...

Link to comment
Share on other sites

Mentre I nobili Wulfgar,Erzard e Stier parlano davanti al palazzo, lord Caith di Firesoul arriva nella zona accompagnato da Cormar pugno di ferro e da il loro seguito

Salve nobili... è un piacere vedervi tut...ma non mancha qualcuno?dice lord Cormar

Descrizione

Cormar

Spoiler:  
un uomo alto circa 1,90 , robusto, che portava una armatura completa e che aveva il guanto destro di un metallo scuro

Barba folta nera, capelli lunghi, occhi azzurri

Wulfgar

Spoiler:  
Wulfgar portava una armatura a piastre e il suo inseparabile spadone sulla schiena che gli dava un aspetto marziale.

Occhi azzurri, capelli e barba corta e bionda,

Link to comment
Share on other sites

@DM e Stier

Spoiler:  
Sono nella vostra stessa situazione per quanto riguarda la magia, dovremo aspettare i signori di Firesoul e Winterfall per capirci di più.A quanto pare non sono l'unico a diffidare delle parole di Fharad... Sempre meglio avere qualcuno che sostiene la propria causa, ma questo giovane dovrebbe far attenzione a parlare così apertamente contro il reggente, se lo avesse detto a qualcun altro sarebbe potuto non andargli così bene...

Concordo con i vostri sospetti e il fatto che abbia ucciso suo fratello anzi che limitarsi a disarmarlo o stordirlo non mi convince affatto...

Interrompo il mio discorso quando vedo arrivare altre persone, e mi volto verso di loro.

Cormar! è un piacere rivedervi! Vostra sorella mi ha pregato di portarvi i suoi saluti.

Poi mi rivolgo all'altro lord.

Ben arrivato anche a voi, Lord Caith.

Mi inchino e saluto entrambi, poi mi guardo attorno.

Si, a quanto pare Lord Gunnar non è ancora arrivato. Per caso qualcuno di voi lo ha visto in città?

Link to comment
Share on other sites

no, purtroppo nel venire qui non abbiamo visto Lord Gunnar... Oh, ma siamo gli ultimi a parte il Lord?

Scoprendo che sono l'ultimo arrivato a parte Gunnar faccio un passo avanti e mi inchino imbarazzato

sono mortificato... Non è questo il comportamento che dovrei adottare al mio primo consiglio... Vogliate perdonarmi...

Una volta di nuovo ritto in piedi mi rivolgo ai presenti

ad ogni modo sono felice e onorato di conoscervi tutti in maniera ufficiale, nonostante alcuni di noi, io compreso, non siamo in situazioni propriamente felici...

@descrizione

Spoiler:  
Caith è un ragazzo di 18 anni alto e snello. Ha i capelli rossi tirati all'indietro con dei ciuffi che cadono sulla fronte, e degli occhi blu, come delle fiammelle dal calore intenso. È vestito con un abito nobiliare, tinto con varie tonalità del rosso e del blu, con decorazioni e ricami dorati.

Il simbolo della sua casata è impresso su un librone che si porta appresso. Lo stemma rappresenta un vortice (tipo quello di un ciclone), diviso in quattro parti uguali: terra, aria, acqua e fuoco. Al centro c'è uno spazio vuoto, ancora da riempire.

Link to comment
Share on other sites

Non vi preoccupate, qui a Dragontomb è tradizione attendere l'arrivo di tutti prima di aprire le porte, se non foste stato voi, avremmo comunque dovuto aspettare qualcun altro.

Comunque è strano che Gunnar non sia ancora arrivato.. Sarà l'età?

In ogni caso, in assenza del signore di Winterfall, è da voi che ci si aspetta la maggior competenza in campo di magia e se vogliamo scoprire se le accuse sulla regina sono fondate ce ne sarà bisogno.

Link to comment
Share on other sites

ma certamente!!! Userò quanto in mio possesso per arrivare la bandolo di questa incresciosa matassa... Comunque se posso esprimere un mio parere: nonostante non abbia prove dubito che la regina sia davvero implicata in questo genere di affari. Il motivo è che la nostra è l'unica accademia ancora integra e legalmente attiva del continente. Inoltre per essere un mago riconosciuto dalla legge devi aver vissuto per tre anni interi presso l'accademia magica di Firesoul, e quindi il tuo nome comparirebbe sui registri, non solo dell'Accademia, ma anche degli abitanti del regno.

Ponendo per assurdo che davvero pratichi magia nera, ribadisco: Per Assurdo, il problema più grande non sarebbe lei stessa, ma chi l'ha istruita a quelle arti. Ci ritroveremmo tra le mani un mago rinnegato e potenzialmente letale, ma ci preoccuperemmo di un apprendista.

Prendendo l'altro estremo: cioè che sia una stregona, e quindi autodidatta, il discorso sarebbe più complesso, e cioè scandagliare il suo albero genealogico fino alle radici, venire a conoscenza di eventuali segreti "torbidi", e, nel caso di un riscontro di parentela con stregoni, calcolare la probabilità che quello stesso sangue magico sia passato a lei, talmente potente, da manifestarsi.

Le possibilità in ogni caso sono molto più numerose... È quindi ancora presto, anche solo per fare ipotesi...

Link to comment
Share on other sites

La questione potrebbe essere ancora più complessa di come l'avete esposta: la regina viene dall'impero, chi vi dice che non abbia appreso lì le sue arti? E anche se come dite voi fosse autodidatta, dubito che l'imperatore bianco sarebbe lieto di avere degli stranieri che scavano nel suo passato. Con ciò non intendo certamente accusare la nostra signora, voglio solo rendere più chiara possibile la situazione.

Link to comment
Share on other sites

sono assolutamente d'accordo con voi: abbiamo talmente poche informazioni a nostra disposizione che anche la più assurda delle ipotesi parrebbe plausibile ai nostri occhi...

Il discorrere ha fatto sciogliere un po' Caith, che è molto più rilassato e a suo agio di prima. Ora che non è più teso potete notare la cordialità e l'arguzia che contraddistingue da sempre la casata Palug, soprattutto le regine matriarche.

se mi permettete di alleggerire un po' il discorso... Credete che ci sarà il tempo per esplorare la città di Dragontomb? Essendo la capitale del nostro regno sarà sicuramente stracolma di monumenti storici... Mi piacerebbe avere la possibilità di vedere quello che ha da offrire la città.

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.