Jump to content

Oggetti magici indistruttibili


Robbb
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

vi scrivo in quanto sto giocando una campagna di alto livello (15°... si, per noi è alto livello!) in cui abbiamo usato i ns fondi per comprare oggetti magici molto utili e tattici che vanno a compensare i ns punti deboli (anzichè focalizzarci solo sui + agli oggetti).

Di conseguenza abbiamo superato con facilità alcuni scontri che dovevano altrimenti essere più tosti e i ns avversari hanno cominciato a capire la cosa e a devastarci gli oggetti magici in tutti i modi: magia, psionismo, sunder.

Abbiamo perso due centinaia di migliaia di monete d'oro ma adesso vorrei che la cosa non si ripetesse.

Come posso rendere gli oggetti magici indistruttibili?

Purtroppo ho solo trovato l'augment crystal che oltre che essere applicabile solo a (armature & scudi) incrementa solo la Hardiness e la cosa è alquanto inutile dato che tutti i sistemi forti di distruzione oggetti la ignora bellamente.

Grazie mille (anzi, grazie 200.000 MO) :D

Link to comment
Share on other sites


fortunatamente non si possono rendere indistruttibili, ma con qualche accorgimento si possono evitare perdite di migliaia di mo.

1) campo antimagia se venite bersagliati da incantesimi come disgiunzione

2) controincantesimi se vi provano a disintegrare qualche item con incantesimi random

2.1) oggetti/incantesimi che concedono controincantesimi come azioni immediate/gratuite

3) usate armi/scudi in adamantio con bei bonus di potenziamento

4) azioni preparate in genere tendono a salvare le chiappe

5) c'è anche un incantesimo da qualche parte che ripara un oggetto magico distrutto/danneggiato nell'ultimo round ma non ricordo come si chiami, nè su che manuale sta XD

Link to comment
Share on other sites

Ciao Latan, grazie per la risposta!

Purtroppo i ns caster non sono ottimizzati per il counterspell quindi al max possiamo ricorrere al punto 2.1

Cmq mi sembra di aver letto di un potenziamento di armature (non ricordo il manuale, forse l'avventueriero ma devo assolutamente ricercarlo) che rendeva l'armatura indistruttibile. L'ideale è far si che si adatti anche ad altri oggetti di tipo differente

Ahimè non sono le armi a risentirne dato che sono le uniche cose che hanno resistito: in 3° edizione gli altri oggetti hanno troppi pochi pf quindi solo in un round abbiamo perso 4 anelli del free action, 1 fascia dell'intelletto +6, 4 anklet of traslocation, 1 amuleto "non ricordo il nome" da 78.000 mo e tante tante altre cose che nonostante tutto hanno sempre meno di 10 pf.

Ti rispondo io al punto 5: è una Utterance dei Truenamer che ripristina un oggetto distrutto nel round precedente...

PS: Per chi se lo stesse domandando, l'episodio più grave è stato quando siamo stati bersagliati 3 round di fila da Chained (metamagia) Crumble da un druido invisibile con la polvere della sparizione che ci ha ridotto in cenere tutto quel ben di dio di eq.

Mi edito: ho trovato il potenziamento di cui parlavo che, se potesse essere in qualche modo esteso ad ogni oggetto magico sarebbe cmq un passo avanti: Durable, pag 39 di Dungeonscape

Link to comment
Share on other sites

PS: Per chi se lo stesse domandando, l'episodio più grave è stato quando siamo stati bersagliati 3 round di fila da Chained (metamagia) Crumble da un druido invisibile con la polvere della sparizione che ci ha ridotto in cenere tutto quel ben di dio di eq.

E a nessuno è passato in mente che gli oggetti indossati non sono strutture o costrutti e quindi non sono soggetti a Crumble?

Quell'incantesimo ha effetto solo su costruzioni e strutture architettoniche, non su manufatti portatili e chincaglieria...

Link to comment
Share on other sites

Ciao Mad Master, purtroppo leggendo attentamente la magia, specifica nel primo paragrafo quali sono i tipi di bersagli e l'ultima cosa è stata interpretata come un si.

You bring the forces of erosion to bear on a fabricated structure such as a stone bridge, a wooden building, an iron wall, a construct, or any other object not formed by nature itself.

Ovviamente non condivido quell'interpretazione perchè secondo me si riferisce alle Fabricated Structure, ma alla fine è andata così e il punto di questa discussione è un altro dato che di Sunder ce ne sono stati altri.

Anzi, con l'occasione domani ti posto gli altri così mi dai il tuo parere anche su quelli.

Link to comment
Share on other sites

You bring the forces of erosion to bear on a fabricated structure such as a stone bridge, a wooden building, an iron wall, a construct, or any other object not formed by nature itself.

E' ovvio che si riferisca alla struttura fabbricata... Non può essere inteso in nessun altro modo, a meno di voler storpiare apposta il senso della frase, come ha sicuramente fatto il vostro DM...

Link to comment
Share on other sites

@Mad Master, mi trovi d'accordo ma ormai è andata così (si parla di almeno 8-10 sessioni fa).

Quello che ora mi concerne veramente è evitare di subire distruzioni all'equipaggiamento in futuro visto che perfino la "banale" manovra del Sunder si può fare su un anello indossato (come si faccia a mirare un anello senza danneggiare la mano lo sanno solo gli autori di d&d...).

Ps. Oltre al Crumble e i normali Sunder, siamo stati anche bersagliati anche dagli Energy Missle [sonic] (XPH, p.102) massimizzati e aumentati che ad ogni attivazione rompono 5 oggetti infliggendo una trentina di danni (dimezzabili ma che ignorano la durezza). considerando i PF dei ninnoli magici (un'altra bella pensata degli autori) vedi come anche gli anelli accumula incantesimi da un centinaio di MO cadono facile preda...

Link to comment
Share on other sites

Vorrei segnalare, in merito alla questione, un materiale speciale per armature (e forse anche armi): l' Aurorum (Libro delle Imprese Eroiche). Gli oggetti realizzati con questo materiale si possono riunire a formare l'oggetto originario in un tempo pari ad un azione di round completo. In questo modo non serve spendere millemila mo per riparare le armature e/o le armi.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

@Mad Master, mi trovi d'accordo ma ormai è andata così (si parla di almeno 8-10 sessioni fa).

Quello che ora mi concerne veramente è evitare di subire distruzioni all'equipaggiamento in futuro visto che perfino la "banale" manovra del Sunder si può fare su un anello indossato (come si faccia a mirare un anello senza danneggiare la mano lo sanno solo gli autori di d&d...).

Ps. Oltre al Crumble e i normali Sunder, siamo stati anche bersagliati anche dagli Energy Missle [sonic] (XPH, p.102) massimizzati e aumentati che ad ogni attivazione rompono 5 oggetti infliggendo una trentina di danni (dimezzabili ma che ignorano la durezza). considerando i PF dei ninnoli magici (un'altra bella pensata degli autori) vedi come anche gli anelli accumula incantesimi da un centinaio di MO cadono facile preda...

Beh... A questo punto mi chiedo come facciano i nemici a sapere quali oggetti colpire sui vostri personaggi... Non è che gli oggetti magici abbiano scritto sopra cosa sono e cosa fanno... Potrei capire che dei nemici tentassero di farvi a pezzi le armi o delle cose impugnate come simboli sacri, bacchette e verghe, ma non che mirino apposta ad anelli, amuleti e simili piccoli oggetti indossati o trasportati che potrebbero anche non essere nemmeno visibili, perchè tenuti sotto l'abito o nelle tasche...

Mi sembra sempre più un comportamento in malafede del DM... Sa troppo di metagaming... E contro il metagaming del DM non c'è difesa che tenga...

Link to comment
Share on other sites

a questo punto il problema non sono gli oggetti più o meno fragili ma un'attitudine del master. anche se ti fai un anello dei controincantesimi in adamantio e diamante, il master comunque troverà un modo per distruggerlo se vuole.

se il problema è che a ogni incontro ci sono incantatori che puntano a distruggervi gli oggetti causa metagame del DM, non fate prima a parlare col DM tra una sessione e l'altra?

la magia e gli oggetti magici in genere sono una delle componenti di D&D. nessuno vieta al master di proporre una campagna low magic se non sa/può/vuole gestire una campagna con troppa magia, ma magari fategli presente che un corpontamento del genere ripetuto all'infinito può essere frustrante per i giocatori che a quel punto si riempirebbero di armi/armature +1, oggetti che alzano di 2 le caratteristiche ed investire solo in tomi e simili potenziamenti permanenti

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno e grazie a tutti per le risposte.

Per rimanere on topic, segnalo il potenziamento (per armature metalliche) Blueshine (MIC p.9) che rende immune l'oggetto da danni da acido ed effetti di ruggine per modiche 1.500 mo.

Altre due strategie che mi vengono in mente consistono

1) nel proteggersi con Resist Energy, Mass [sonic] in modo da rendere l'eq immune agli attacchi sonori che sono i più deleteri perchè ignorano molto spesso la durezza

2) indossare parecchi capi di gioielleria comune e castare Nystul Magic Aura per farli apparire tutti magici (o celare la magia di tutti) in modo che i nemici debbano perdere tempo a rompere oggetti comuni inutili prima di quelli magici e questo può essere un buon deterrente.

Link to comment
Share on other sites

E' ovvio che si riferisca alla struttura fabbricata... Non può essere inteso in nessun altro modo, a meno di voler storpiare apposta il senso della frase, come ha sicuramente fatto il vostro DM...

Se fosse come dici tu i costrutti sarebbero edifici.

A me non sembra così OVVIO come dici tu. C'è poco da interpretare quando dice qualunque oggetto che non si trovi in natura.

- - - Aggiornato - - -

quando sai che devi combattere nemici potenti, non faresti divinazioni per sapere che oggetti hanno o tattiche useranno?

lo fanno anche i png.

Poi con detect psionics mantenuto attivo con solicit psicristal (usando la regola della trasparenza psionica) vedi quali sono gli oggetti indossati. Ricordo che detect psionics, così come detect magic, permette di vedere attraverso materiali non troppo spessi, quindi non vedrai attraverso i muri, ma attraverso i guanti si.

A quel punto fai 2+2.

Di solito non faccio polemiche, ma non c'è peggior cattivo di un dm buono che viene accusato di accanimento, metagaming o che dir si voglia.

Link to comment
Share on other sites

Un DM deve fare quello che va fatto.

Se è arrivato a questa conclusione molto probabilmente siete un party di lamer PP e meritavate di essere depotenziati. Nel caso specifico il DM ha trovato un'alternativa al classico furto di oggetti troppo potenti, semplicemente utilizzando le regole in maniera creativa, se voi foste stati preparati avreste potuto dire la vostra.

Per evitare che questo accada nuovamente potreste cercare di capire il perché l'ha fatto, non come opporvi, anche perché se il mio sospetto è fondato quando avrai trovato il modo di rendere tutto il tuo equipaggiamento indistruttibile il DM semplicemente te lo farà rubare...

In definitiva il mio consiglio è di parlarne con il tuo DM per capirne le motivazioni, è come al solito la cosa più sensata

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

mai pensato al voto di povertà?

scusa l'ironia, ma capisco il tuo sconforto.

parlate al master di questo problema e di questo malcontento generale, anche perchè non è divertente che ogni volta vengono spesi soldi a palate per ogni incontro, e sopratutto, un personaggio non equippato a dovere, non è esattamente al livello effettivo!

posso capire il master che abbia voluto mettervi in difficoltà in una parte della avventura, ma se continua su questa linea non c'è molta logicità!

ovvio che magari se si tratta sempre di incontri con mostri deboli e con generosi drop, la faccenda è giustificabile, ma non a lungo termine!

se vi spaccano gli oggetti tramite incantesimi, usate gli incantesimi contingenti con porta dimensionale, intermittenza, muro di forza, sfera elastica di otiluke, ecc!

è più difficile che gli incantesimi oltrepassano queste protezioni, anche se possono mettere in difficoltà voi giocatori!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

mai pensato al voto di povertà?

scusa l'ironia, ma capisco il tuo sconforto.

:D Buona questa, lol

Approfitto per ringraziare tutti per le risposte anche se la richiesta di consigli su come rendere più difficili da distruggere gli oggetti è un pò degenerata e non amo vedere Flame e Trollate su una discussione tra il master e gli altri utenti di DL.

Abbiamo esposto la frustrazione e stress nel combattere contro avversari che puntano alla distruzione degli oggetti o che semplicemente "conoscono le nostre schede" e quindi hanno/fanno le cose ad hoc. Il master ci ha detto la sua e seppur non siamo pienamente d'accordo va accettato; alla fine si gioca per divertirsi anche con la storia o per il puro cazzeggio.

Volevo semplicemente prepararmi contro future disavventure simili, mi sembra lecito...

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

tranqui tranqui, ste cose succedono solo se chi dovete affrontare è un emissario di potenti entità che hanno prima fatto indagini su di voi con divinazioni. Solo in tal caso ci danno giù con mano così pesante. Le strategie ad hoc sono dovute al fatto che sapevano (quasi) tutto su di voi; strategie ad hoc le fanno anche i pg, + spesso del dm alla fine.

Non può succedere con gente che non vi ha mai visto prima e non sapeva neanche che esistevate.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.