Jump to content

[Thegheos, capitolo uno]: La rinascita


tokenjude

Recommended Posts

@Tutti

Spoiler:  
Molto bene, ecco le regole che dovete osservare durante il gioco:

Parlato in grassetto

Scritto in rosso

Azioni in nero

Pensieri in blu

NON usate faccine od emoticon, prestate particolare attenzione alla grammatica, e scrivete sempre il nome del vostro PG come titolo del post.

Quando utilizzate un attacco od un potere indicate sotto spoiler a me indirizzato i modificatori e gli effetti.

Buon gioco (e buona fortuna:evil:)a tutti! ^.^

@Zareth

Spoiler:  
L'inverno è appena iniziato. Durante i tuoi viaggi hai sentito dire che gli abitanti della Datra, il grande spiazzo coltivato al centro della foresta, potrebbero avere bisogno dei tuoi servigi.

Non sai niente di certo, ma le voci sembravano parecchio attendibili, e così ti sei lasciato incuriosire.

Ti sei quindi diretto alla volta del "grande campo", percorrendo la foresta e trascorrendo qualche notte a rabbrividire accanto alle braci dei tuoi fuochi.

E' pomeriggio inoltrato quando, con estremo stupore, senti che l'aria si è fatta più calda ed alzi lo sgardo da terra: sei ai margini di un gigantesco campo.

Numerose piante crescono rigogliose e noti anche dei piccoli boccioli rosso acceso che emanano un forte calore. Ti togli una delle pellicce, oramai inutile, e noti all'orizzonte il cuore della Datra: Theladros, la quercia eterna.

E' davvero altissima, e, senza foglie e messa così a nudo, le sue dimensioni colossali fanno ancora più impressione.

Ammiri esterefatto quella grandiosa opera della natura quando una voce d'uomo ti riscuote.

Buonasera, viaggiatore. Vedo che la grande quercia ha stregato anche te! Non c'è persona che non ne rimanga stupito. Il mio nome è Gardo, il suo?

L'uomo che ti si para d'avanti è quello che potresti definire una "guardia dei campi", un uomo sulla quarantina che indossa una leggera armatura di cuoio e porta una piccola spada al fianco, ma che per ora regge un cesto pieno di verdure.

@Lulal

Spoiler:  
E' da parecchio che non metti niente sotto i denti e, quando hai cercato di rubare qualcosa nel mercato del più vicino villaggio, le guardie ti hanno gentilmente cacciato dal villaggio.

Affamanto ed infreddolito dall'arrivo dell'inverno, ti sei quindi diretto dove vanno tutti gli affamati: alla grande piana, la Datra, il più grande spiazzo coltivato di tutta la regione.

Sei partito giorni fa, e finalmente sei vicino alla tua meta.

E' pomeriggio inoltrato quando, con estremo stupore, senti che l'aria si è fatta più calda ed alzi lo sgardo da terra: sei ai margini di un gigantesco campo.

Numerose piante crescono rigogliose e noti anche dei piccoli boccioli rosso acceso che emanano un forte calore. Ti togli una delle pellicce, oramai inutile, e noti all'orizzonte il cuore della Datra: Theladros, la quercia eterna.

E' davvero altissima, e, senza foglie e messa così a nudo, le sue dimensioni colossali fanno ancora più impressione.

Ammiri esterefatto quella grandiosa opera della natura quando una voce ti riscuote.

Buonasera, ragazzo! Posso aiutarti? Vuoi per caso una bacca di Pooca? Le ho appena colte!

A rivolgerti la parola è una dolce vecchina che ti porge un seme grosso quanto il tuo pugno. Sembra abituata ai mutati, poichè non fa una piega di fronte alle tue ali.

@Eldak

Spoiler:  
Per continuare i tuoi studi sul passato tecnologico, ti stai recando a Xerma, città dove si trova la grande biblioteca dei dieci fari.

Hai deciso di visitare la Datra, il più grande centro agricolo della regione, per rinfrancarti prima di proseguire il viaggio.

Insieme al recalcitrante mulo ti sei inoltrato nella foresta, e finalmente sei vicino alla meta.

E' pomeriggio inoltrato quando, con estremo stupore, senti che l'aria si è fatta più calda ed alzi lo sgardo da terra: sei ai margini di un gigantesco campo.

Numerose piante crescono rigogliose e noti anche dei piccoli boccioli rosso acceso che emanano un forte calore. Ti togli una delle pellicce, oramai inutile, e noti all'orizzonte il cuore della Datra: Theladros, la quercia eterna.

E' davvero altissima, e, senza foglie e messa così a nudo, le sue dimensioni colossali fanno ancora più impressione.

Ammiri esterefatto quella grandiosa opera della natura quando una voce d'uomo ti riscuote.

Buonasera, viaggiatore. Ti do il benvenuto nella grande piana dai frutti d'oro. Il mio nome è Tagheron, e sono uno studioso del libro.

A rivolgerti la parola è un uomo di circa trentacinque anni, che è chino per terra a studiare una pianta. Sembrerebbe un druido, ma non noti nessun animale compagno.

@Xeno

Spoiler:  
Per continuare i tuoi studi su un possibile eden, ti stai recando a Xerma, città dove si trova la grande biblioteca dei dieci fari.

Hai deciso di visitare la Datra, il più grande centro agricolo della regione, per osservare le saggie tecniche di agricoltura che rendono famosa questa piana.

Ti sei inoltrato nella foresta gleida per l'arrivo dell'inverno, ed oramai sei vicino alla meta.

E' pomeriggio inoltrato quando, con estremo stupore, senti che l'aria si è fatta più calda ed alzi lo sgardo da terra: sei ai margini di un gigantesco campo.

Numerose piante crescono rigogliose e noti anche dei piccoli boccioli rosso acceso che emanano un forte calore. Ti togli una delle pellicce, oramai inutile, e noti all'orizzonte il cuore della Datra: Theladros, la quercia eterna.

E' davvero altissima, e, senza foglie e messa così a nudo, le sue dimensioni colossali fanno ancora più impressione.

Ammiri esterefatto quella grandiosa opera della natura quando una voce ti riscuote.

Ciao, io sono Leena, tu come ti chiami?

A rivolgerti la parola è una bambina di circa dodici anni, che porta un cesto di frutta.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 88
  • Created
  • Last Reply

@Tutti

Spoiler:  
E’umano alto 1,75cm dal fisico allenato,con capelli neri e corti,una barba dello stesso colore poco curata.Le iridi degli occhi sono di colore grigio,con uno sguardo serio e duro.Ha un arco appeso dietro la schiena e una faretra allacciata alla gambe sinistre da dove spuntano le estremità di varie frecce.Cammina utilizzando un falcione a mo di bastone.

@DM

Spoiler:  
Finalmente dopo un lungo viaggio sono finalmente riuscito ad arrivare al grande albero che mi suscita un leggero stupore dato che non ho mai visto prima nulla di simile.

La mia attenzione però viene sviata poco dopo da una uomo,probabilmente una guardia,che inizia a parlarmi.

Mi chiamo Zareth...mi avevano detto che potevo trovare lavoro qui ma mi sembra che sia tutto troppo tranquillo per gli impieghi che svolgo di solito.

Dico picchiettando col dito sul falcione con una sorrisino malevolo sul volto.

Sai indicarmi un posto dove posso avere qualche informazione o trovare qualche incarico?

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
Le parole della donna mi lasciano stupito, sono in pochi a rivolgermi la parola ed ancora di meno quelli gentili nei miei confronti... Dopo diversi secondi finalmente rispondo alla vecchina Scusi? Sta parlando con me? Al che mi volto da una parte e dall'altra come per vedere se c'è qualcuno con cui effettivamente la signora potrebbe parlare. Evidentemente sì, in quanto non vedo molte altre persone a cui potrebbe rivolgersi... Forse però l'avanzar dell'età le ha fatto perdere la vista... Non vede queste possenti ali? Io sono un mutante! Un demone! Un figlio del diavolo! Nessuno è gentile con quelli come me, neppure lei scommetto!! Potrei giurarci che quelle belle bacche che vuole offrirmi sono avvelenate! Così poi può andarsi a vantare "Guardate, nonostante la mia età riesco ancora a far fuori quegli abomini!"! La mia risposta è quindi un "No, grazie gentile avvelenatrice" Non penso che la vecchiaccia qui presente voglia davvero avvelenarmi, però la faccenda è sospetta...
Link to comment
Share on other sites

Xeno

@DM

Spoiler:  
Mi fermo vicino alla quercia ammirandola

... che maestosita' ... incredibile manifestazione della natura ... che rinasce senza di noi ... siamo cosi' necessari a questo mondo? ...

I miei pensieri vengono interrotti dalla voce della bambina. Mi accovaccio arrivando alla sua altezza e le sorrido

Ciao Leena, io mi chiamo Xeno. Cosa fai qui di bello?

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
Che curioso effetto hanno questi boccioli sull'ambiente...forse ne ho già sentito parlare dal mio maestro, o forse l'ho lett da qualche parte, ma non ne sono sicuro... penso prima che Tagheron interrompa i miei ragionamenti. Sorridendo cordialmente alle parole dello sconosciuto gli rispondo "Vi ringrazio del benvenuto, buon uomo. Il mio nome è Eldak, e sono anch'io un discepolo del Libro. E' davvero meraviglioso ciò che la forza della natura può provocare, vero? chiedo indicando con gli occhi la gigantesca e maestosa quercia.

Spoiler:  
Cerco di identificare i boccioli che emanano calore e la pianta che sta studiando il discepolo del Libro con Conoscenze(Natura)+10

Potresti per favore rispedirmi la scheda che l'ho persa?

Link to comment
Share on other sites

@Zareth

Spoiler:  
Quando l'uomo ascolta le tue parole, la sua voce si rabbuia.

A, lei è uno di quelli. Bhe, allora direi che dovrebbe recarsi alla locanda dell'albero. Si trova esattamente sotto la quercia. E lì che reclutano. Buona giornata.

E mentre l'uomo si allontana riesci a notare che l'albero è circondato da piccole case e presenta alla sua base un edificio più grande, che presumi sia la locanda.

@Lulal

Spoiler:  
Alle tue parole la donna fa un sorriso triste.

Povero ragazzo... dev'essere la prima volta che ti offrono qualcosa... Ma qui è diverso. Guarda.

Ed, osservando nella direzione indicata dalla donna, noti molti mutati che lavorano nei campi fianco a fianco con le persone normali. Sembra anzi, che molti dei braccianti umani siano coordinati da mutanti.

Avanti, ragazzo. Posso offrirti una bacca?

@Xeno

Spoiler:  
La bambina sorride e ti risponde felice.

Il mio papà adesso è nei campi. Io stavo facendo un giro, per cercare qualche biscia del grano.

Se vuoi posso portarti a casa, dalla mamma! Abitiamo proprio vicino alla quercia!

Ti dice indicando il centro del campo.

@Eldak

Spoiler:  
L'uomo sorride alla tua risposta.

Bene, un altro studioso! Fa sempre piacere incontrare un collega! E dimmi, cosa ti porta qui? Desideri approfondire lo studio delle specie vegetali?

Spoiler:  
I boccioli rossi, che splendono di luce rossa, sono Fumanti.

Crescono solamente in particolari luoghi, ed emanano un calore dalle radici che scalda il terreno e nutre le altre piante, favorendone la loro crescita. Per quanto riguarda la pianta studiata dall'uomo, non la conosci, ma sai che in questo luogo vengono spesso scoperte nuove specie di piante.

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
Non posso che non rimanere stranito di fronte alla gentilezza della donna, ed anche per la stranissima situazione dei campi... Ehm... Penso quindi di essere partito col piede sbagliato... Faccio quindi un maestoso inchino di fronte alla vecchina, muovendo contemporaneamente le ali, come a sottolineare il gesto Il mio nome è Lulal, ladro per fame e professione. Al suo servizio signora... Detto ciò rialzo lo sguardo verso la donna e con fare gentile prendo quindi la bacca dalle notevoli dimensioni. Prima di mangiarla la osservo e domando Sarà che in vita mia ho mangiato ben poco, ma non ricordo di aver mai visto cibarie di queste dimensioni.... Mi permetta però una domanda: è ben raro che mutanti e puri lavorino insieme, o perlomeno non si scannino a vicenda, come mai qui è possibile? Li avete forse convinti con la forza? Sono vostri schiavi? Concludo ridendo forte, come se avessi appena raccontato una storiella esilarante
Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
"E' iniziata come una semplice sosta prima di visitare la biblioteca dei dieci fari a Xerma, ma ora che sono qui sarebbe una colpa non studiare almeno per qualche tempo la vegetazione, che in questo luogo è sempre stupafecente." rispondo all'uomo senza mai smettere di sorridere. "Vi dispiacerebbe se vi aiutassi nelle vostre ricerche per un po' di tempo?" aggiungo con uno sguardo interrogativo. "Dubito che nello studio della flora io possa trovare informazione utili, ma la conoscenza è pur sempre conoscenza, in tutte le sue forme. Inoltre, è altamente improbabile che la biblioteca si alzi e se ne vada dalla suo locazione, mentre trovare un altro seguace del Libro, per altro evidentemente esperto in materia, sarebbe più difficile."
Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
Osservo un pò incuriosito l'espressione dell'uomo mutare dopo la mia domanda ma dopo che mi ha dato l'indicazione continuò per la strada senza ringraziarlo nè senza salutarlo.

Mentre cammino osservo i dintorni,cercando di notare qualche particolare interessante che potrebbe tornarmi utile:un armeria,un negozio di posizioni o luoghi simili,finchè camminando lentamente non arrivo davanti alla porta del grosso edificio che dovrebbe essere la locanda ed entro.

Link to comment
Share on other sites

Xeno

@DM

Spoiler:  

Sorrido alla bimba e osservo la casetta che mi sta indicando e poi mi rialzo

Non vorrei disturbare troppo. Sono solo di passaggio e sto andando verso un grande citta' che si chiama Xerma. Ma volevo comunque vedere la quercia da vicino e possiamo camminare assieme intanto

Attendo che la piccola mi faccia strada e la seguo con calma sorridendo di tanto in tanto

... che belli e spensierati i bimbi ...

Link to comment
Share on other sites

@Tutti:

Spoiler:  
Intanto, volevo dirvi che mi state piacendo molto! ^.^

Poi vi volevo avvertire che ho aperto il topic organizzativo!

@Lulal

Spoiler:  
La vecchina sorride alle tue parole, e ti risponde divertita.

Vedi figliolo, la situazione quì è praticamente invertita: è da tempi immemorabili che i mutanti vivono quaggiù, in pace con la natura e con le altre persone. La nostra società si è quindi completamente abituata alla convivenza.

Ma vieni, seguimi alla mia casa, ti spiegherò tutto strada facendo!

E, mentre vi incamminate al centro della piana, dove si scorgono varie costruzioni arroccate attorno alla quercia plurisecolare, ti spiega di come i mutanti e gli umani siano sempre vissuti insieme, grazie a un governo gentile e tollerante.

Poi, quando arrivate alle piccole case di legno, ti fa strada in una cucina piccola ma ben fornita, e ti offre un gustoso arrosto. Mentre mangi, ti spiega meglio la situazione.

Vedi, solamente i mutanti malvagi vengono trattati male. Uno di loro è stato catturato da poco, e si trova nelle celle delle radici inferiori. Due uomini dell'albero stanno cercando volontari per condurlo a Xerma, dove sarà sottoposto ad un processo... Almeno, così dicono.-la sua voce si fa un po' triste, e prosegue il discorso-

Come vorrei che si potesse davvero credergli, e non pensare che vogliano ucciderlo durante il cammino... Se solo avessi quarant'anni in meno partirei anche io, solo per controllarli!

@Eldak

Spoiler:  
L'uomo ti risponde divertito.

Come vorrei che mi potessi aiutare... ma vedi, questa dev'essere una nuova varietà di zucca. Tutte queste piante, ammassate insieme, producono una miriade di figli diversi!

Poi si alza in piedi e ti stringe la mano, sporcandotela della tiepida terra con cui stava lavornado.

Quindi ti stai recando a Xerma, he? Piacerebbe anche a me andarci, vi sono conservati tecnologie e tomi d'ogni tipo ed epoca, anche quelli di prima della catastrofe, ma purtroppo sono richiesti i miei servigi quaggiù!

Vieni, ti faccio strada fino alla cittadina. -dice mettendosi in cammino-

Andare a Xerma adesso è difficoltoso, specialmente da soli e con l'arrivo dell'inverno... Però sembra che la fortuna ti arrida ragazzo: una piccola spedizione deve condurre un mutante riottoso a Xerma, e reclutano guardie e passeggieri. Chissà, magari potresti trovare una buona scorta da banditi e tagliagole, imbucandoti nella spedizione!

@Zareth

Spoiler:  
Da quello che intuisci, sembra che i popolani abbiano costruito la loro città attorno all'immensa quercia, lasciando spazio ai campi.Sono tutti edifici in legno, piccoli ma resistenti. Purtroppo sono tutti simili, e non capisci bene quali sono empori e quali case. Un piccolo cartello di legno scuro con scritto: Mastro Dowin, veleni e pozioni naturali attira la tua attenzione, ma poi apri la porta della locanda e dai uno sguardo agli avventori.La zona, luminosa e spaziosa, è quasi deserta, visto che molte persone sono ancora a lavoro nei campi. L'oste, un uomo sulla trentina, ti guarda appena, e ti rivolge un cenno di saluto. Ad attrarre la tua attenzione sono invece due degli uomini seduti sul fondo della locanda, vestiti ed armati di tutto punto, che hanno un cartello con scritto:

QUI SI RECLUTA!

Carovana Datra-Xerma, si cercano passeggeri e scorta per un mutante riottoso.

Ottima paga, vitto e alloggio gratuito per le guardie.

@Xeno

Spoiler:  
La bambina ti conduce alle piccole case situate al centro della piana. Poi indica un edificio più grande degli altri e ti dice:

Questa è la locanda del babbo, vieni, entriamo da dietro!

Passando per una piccola porticina sul retro entrate in cucina, dove una donna, a quanto sembra la madre della bambina, vi vede e vi saluta.

Leena! Hai di nuovo portato uno dei tuoi amici?

Buongiorno, perdona mia figlia, a volte si prende troppa confidenza! Io sono Fonna, cuoca di questa modesta locanda. Prego, accomodati nella saletta, ti porto subito qualcosa.

E così dicendo ti sospinge in una piccola stanza ben illuminata. E' quasi deserta, forse perchè tutti i braccianti sono a lavoro, ma vi sono tre avventori che attirano la tua attenzione. Uno è un uomo alto all'incirca un metro e settanta e che porta una grossa falce nelle mani, gli altri sono due uomini in armatura che stanno accanto ad un cartello che reca le scritte:

QUI SI RECLUTA!

Carovana Datra-Xerma, si cercano passeggeri e scorta per un mutante riottoso.

Ottima paga, vitto e alloggio gratuito per le guardie.

@Zareth, Xeno

Spoiler:  
Siete entrambi nella stessa locanda, il prossimo post indirizzatelo anche a voi.

Ocram, tu posta anche una breve descrizione fisica di Xeno!

Link to comment
Share on other sites

Xeno

@DM

Spoiler:  
Sorrido alla cuoca

Non si deve preoccupare signora, il mio nome e' Xeno e sono un monaco itinerante. Purtroppo non posso accettare il suo invito dato che il mio e' un ordine mendicante e non possego nessun avere con me. Le vorrei chiedere se fosse possibile avere solo un po' di tempo per riposare, occupando una sedia nella sua locanda solo per poco, le prometto che non disturbero'.

Entro nella grande stanza e vengo attratto dalla scritta e soprattutto dagli avventori armati per cercare di capire se sono guarrieri di professione e se sembrano ostili e poi mi avvicino alla scritta per leggerla attentamente

... questo sembra essere interessante ... un passaggio in carrozza ... e le guardie non pagano ... un mutante riottoso ... sembra proprio interessante ... mi devo informare appena arriva la cuoca ...

@DM

Spoiler:  
osservare+6 / percepire intenzioni +5

@Descrizione Xeno

Spoiler:  
Xeno veste con abiti molto semplici e normali. Non porta coperture particolari per caldo o freddo e sopra i vestiti porta un mantello con cappuccio. Le mani sono fasciate e porta un bastone con cui si aiuta per camminare. Di altezza poco sopra alla media media con il fisico asciutto, ed i capelli rasati, il viso senza barba, dai lineamenti dolci, su cui si stagliano due occhi verdi come il mare.
Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
Accetto di buon grado il pasto caldo offertomi dalla donna ascoltando con attenzione le parole della donna, per poi controbattere Gentile signora, io la ringrazio per la sua straordinaria gentilezza, oramai sempre più rara, ma devo purtroppo biasimare le sue parole. Ebbene, lei sa cosa fa la fame? Sa cosa significa perdere una persona a lei cara? Sfido chiunque a non diventare malvagio in questa situazione... Faccio quindi una lunga pausa, mentre ricordo un sorriso sfocato in lontananza Ad ogni modo, tornando al succo del nostro discorso, la prego solo di fare due cose: la prima indicarmi dove si trovano di preciso questi uomini, la seconda di ricordarsi il mio nome, Lulal, così che io possa ripagare il mio debito, una volta che avrò fatto fortuna, magari offrendole anche io un buon pasto... Affermo poi con un sorriso rivolto alla vecchina
Link to comment
Share on other sites

@DM e Xeno

Spoiler:  
Con sguardo soddisfatto notò di aver trovato quello cercavo e mi avvicino ai due tizi armati che reclutano le guardie per le carovana.

Perfetto,non dovrò pagare nulla dato che mi offriranno questi idioti quel che serve e verrò pagato.

Mi fermo un pò davanti a loro per osservarli meglio,restando in silenzio e poi con voce sicura dico:

Sono qui per il lavoro.

Indicando il cartello che gli uomini hanno davanti.

Quant'è la paga?

Link to comment
Share on other sites

@DM

Spoiler:  
"Oh, ti assicuro di non essere del tutto indifeso." rispondo allo studioso. "Tuttavia, la prudenza come si suol dire non è mai troppa, e credo che accetterò il vostro consiglio. Mi spiace non poter studiare più approfonditamente le meraviglie di questo luogo, ma son sicuro che un giorno o l'altro tornerò qua." Mi guardo attorno per qualche istante, dopodichè continuo "Sareste così gentile da indicarmi dove posso annunciare la mia partecipazione alla spedizione?"
Spoiler:  
Posso avere un mulo mutante? Così, senza bonus, solo per il gusto di averlo :D
Link to comment
Share on other sites

Xeno

@DM, Zareth

Spoiler:  
Appena vedo qulcuno chiedere delle informazioni mi avvicino anche io ai due uomini e dopo prendo la parola con tono neutro

Vorrei partecipare alla spedizione e mi offro come guardia per il trasporto. Spero che non abbiate gia' finito di reclutare, devo recarmi a Xerma e questa carovana fa proprio al caso mio...

Link to comment
Share on other sites

@Tutti

Spoiler:  
Siete tutti nella locanda, dal prossimo post smettete di postare sotto spoiler e postate una breve descrizione fisica del vostro pg! (solo chi non l'ha già fatto, ovviamente! )

@Zareth, Xeno

Spoiler:  
Alle vostre parole, uno degli uomini in armatura vi squadra un attimo e risponde in tono sprezzante.

Molto bene, aspettate un attimo, pivelli. Quello che...-Ma il suo discorso strafottente viene interrotto dal più anziano dei due-Datti una calmata, Josh. Il capo sono io, non dimenticartelo.

Poi si rivolge a voi.

Il mio nome è Vargo. Siete le prime persone che si propongono come guardie, d'altronde reclutiamo solo da due giorni. Ma ci sono già parecchie persone che si sono offerte come passeggeri.

Quindi la paga sarà parecchio alta, diciamo che si aggirerà sulle cento patacche dorate.

Poi si schiarisce la voce e prosegue il discorso.

Tuttavia, come stava per dirvi prima Josh, bisogna che non siate dei totali sprovveduti. Sapete combattere bene? Avete già avuto esperienze con i mutanti pericolosi?

@Carantil

Spoiler:  
L'uomo ascolta divertito il tuo discorso, come a pensare: beata gioventù, pensano di poter fare tutto da soli...

Ma alla tua domanda ti risponde che puoi trovare le due guardie di Xerma intente a reclutare alla locanda del villaggio.

Ti accompagna fino a lì, e dice che aspetterà volentieri con il tuo mulo (forse per dare un'occhiata da vicino allo strano animale) mentre parlerai con gli uomini.

Appena apri la porta della locanda, una normale casa, forse un poco più grande e con una grande sala principale, la tua attenzione è attratta dagli unici quattro avventori, forse perchè i braccianti sono ancora al lavoro: due uomini in armatura rivolgono qualche parola a due giovani.

Uno dei due regge una grossa falce, mentre l'altro sembrerebbe un povero od un monaco che ha fatto voto di povertà. Accanto al gruppetto si legge un cartello con scritto:

QUI SI RECLUTA!

Carovana Datra-Xerma, si cercano passeggeri e scorta per un mutante riottoso.

Ottima paga, vitto e alloggio gratuito per le guardie.

Subito dopo di te entra anche un'altro giovane, un mutante con due grosse ali da pipistrello sulla schiena ossuta.

Spoiler:  
Molto bene, il tuo mulo non avrà degli occhi ma delle vibrisse che scendono fino a terra e che gli consentono vista ceca e percezione tellurica. Trattalo bene, è una bestia rara! :D

@Lulal (o preferisci essere chiamato Faust? :D)

Spoiler:  
La vecchia ti guarda sconsolata e ti risponde che sa più che bene cosa intendi. E mentre riordina la cucina noti delle protuberanze sulla schiena della vecchina: forse ali come le tue, amputate da qualche barbaro incivile.

Ma subito la donna ti risponde che puoi trovare le due guardie intente a reclutare nella locnada cittadina, l'edificio di fronte alla sua casa. Prima di farti uscire ti dice che se dovessi decidere di fermarti per la notte saresti il benvenuto.

Appena apri la porta della locanda, una normale casa, forse un poco più grande e con una grande sala principale, la tua attenzione è attratta dagli unici quattro avventori, forse perchè i braccianti sono ancora al lavoro: due uomini in armatura rivolgono qualche parola a due giovani.

Uno dei due regge una grossa falce, mentre l'altro sembrerebbe un povero od un monaco che ha fatto voto di povertà. Accanto al gruppetto si legge un cartello con scritto:

QUI SI RECLUTA!

Carovana Datra-Xerma, si cercano passeggeri e scorta per un mutante riottoso.

Ottima paga, vitto e alloggio gratuito per le guardie.

Subito dopo di te entra anche un'altro giovane, vestito come uno studioso.

Link to comment
Share on other sites

Di certo non mi porto questa dietro per usarla come bastone da passeggio.

Rispondo ironico facendo sbattere leggermente l'estremità opposta alla lama della giusarma sul terreno.

Comunque ho già avuto a che fare con i mutanti più di una volta e non solo con quelli.Per sapere se so combattere...credo che dovrete arruolarmi e sperare che qualcosa o qualcuno attacchi la carovana...

Dico con un sorriso malevolo verso il vecchio soldato.

Spoiler:  
Se può servire Diplomazia=+7
Link to comment
Share on other sites

Scusate se mi intrometto. dico alle poche persone presenti nella locanda. Sono qui perchè vorrei unirimi a questa spedizione come guardia. Non sono decisamente un esperto nel combattimento corpo a corpo, ma sono dotato di poteri psionici e nel caso sono abile nell'uso della balestra. Son dotato di un carro con mulo, quindi non avrei problemi per quanto riguarda il trasporto. Siete interessati al mio aiuto? E se la risposta è sì, potreste dirmi a quanto ammonterebbe la paga? chiedo mantenendo costantemente un tono rilassato e amabile.

@Descrizione

Spoiler:  
Davanti a voi vedete un mutante alto come un umano medio e che sembra avere un'età intorno ai 25 anni. I lineamenti del viso sono rotondi e molto comuni, quasi banali, cosa che fa spiccare ancor di più la voglia informe e la ramificazione di vene violacee presenti sulla guancia sinistra. Il nugolo di vene ricopre quasi tutta la parte sinistra del volto, toccando l'occhio sinistro e risalendo fino a scomparire in mezzo ai capelli. Gli occhi sono di color violetto e i capelli corvini, lunghi fino alle spalle e lisci, sono tenuti raccolti in una coda e mostrano dei riflessi viola scuro quando colpiti dalla luce.
Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.