Jump to content

Iniziativa


Lucifero
 Share

Recommended Posts

Buona sera ragazzi, per l'ennesima volta torno a chiedere consiglio a voi per un dilemma.

un giocatore della campagna attuale, di cui mi fido molto perché come me gioca anche fuori dal nostro gruppo, sabato ha sollevato in me un. Grosso dubbio sull'iniziativa. Da sempre io ho fatto tirare l'iniziativa all'inizio di ogni turno, ma lui mi ha fatto notare che il manuale dice che bisogna tirarla solo al primo ROUND dopodiché si mantiene sempre la stessa. La mia domanda è: quale regola è meglio usare? Io penso che non è concepibile che, come successo, per l'intero incontro il tank forgiato con iniziativa 10, attacchi prima del ninja/ladro elfo con iniziativa 20

Link to comment
Share on other sites


Direi che in D&D si tira l'iniziativa solo al primo rd.

Io personalmente gioco così perchè è più comodo e scorrevole, si fano meno tiri e alla fine non cambia poi tantissimo.

Se però vuoi che si senta maggiormente il peso di chi ha bonus iniziativa più alti, allora puoi far tirare l'iniziativa ogni rd.

Non mi pare una cosa sconvolgente per le meccaniche, nè mi pare un carico eccessivo per i tiri di dado, quindi puoi adottarla come variante senza problemi.

Link to comment
Share on other sites

Confermo ciò che dice Shalafi, aggiungiendo l'srd(ovvero una specie di compendio online in inglese nel caso non lo sapessi ^^)

At the start of a battle, each combatant makes an initiative check. An initiative check is a Dexterity check. Each character applies his or her Dexterity modifier to the roll. Characters act in order, counting down from highest result to lowest. In every round that follows, the characters act in the same order (unless a character takes an action that results in his or her initiative changing; see Special Initiative Actions).

If two or more combatants have the same initiative check result, the combatants who are tied act in order of total initiative modifier (highest first). If there is still a tie, the tied characters should roll again to determine which one of them goes before the other.

Link to comment
Share on other sites

Da regole ha ragione lui e serve a dare a chi non ha un iniziativa altissima la speranza di poterla vincere qualche volta e tenersela stretta stretta.

Se il tank aveva iniziativa 10 avrà attaccato sempre dopo il ninja con 20 :-), se parlavi di destrezza beh per quanto il ninja sia più veloce del forgiato uno può supporre che a meno di un evento particolare non riesca a recuperare completamente il "ritardo" che ha accumulato nel primo turno, quello del tiro.Io concederei di ritirare se succedesse qualcosa di particolare ed eccezionale che distragga tutti i presenti o una buona parte.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Se non vado errato il tirare l'iniziativa ogni round dovrebbe essere una variante proposta in un riquadro della Guida del DM, assieme alla CA come tiro difensivo ed altre opzioni varie.

Sicuramente è un metodo che porta a molti più tiri e quindi potrebbe venire percepito come un rallentamento del gioco, la consuetudine più diffusa è, come detto, appunto il tiro fisso di iniziativa all'inizio del combattimento.

Link to comment
Share on other sites

Se vuoi evitare situazioni in cui chi ha un'iniziativa più alta giochi troppe volte in posizione successiva, potresti far tirare l'iniziativa una sola volta, ma usare come variante 3d6 invece di 1d20.

In questo modo i tiri sono molto meno casuali (e quindi il modificatore di iniziativa conta molto di più), ma in compenso riduci i tiri di dado durante il combattimento ed eviti situazioni in cui un personaggio gioca due volte di seguito.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.