Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...

D20 Alternativi


Demian
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti.

Qualche tempo fa ho scoperto dell'esistenza di Conan D20, e più recentemente anche di quella di wheel of time D20, oltre alla versione D20, creata penso da fan, di Zelda.

Ho trovato interessante l'idea di giocare con materiale tanto differente, per cui ecco la domanda: Esistono altri GdR basati sul D20, con, come base di partenza, un fantasy differente rispetto a D&D? Non sto parlando di forme alternative con cui si può giocare a D&D (Planescape, Spelljammer, Nephandum, Dragonmech, Iron Kingdoms, Swashbuckling Adventures ecc...), ma proprio di basi di partenza differenti, che impediscono di utilizzare le meccaniche base di D&D, se non alterandole in modo anche consistente.

Ho scoperto anche Excalibur D20 con le regole per giocare il ciclo arturiano, e i vari manuali della mithyc vistas ad ambientazione storica (pirateria, Roma, Egitto, medioevo, ecc ecc...), ma a parte questi, nient'altro.

C'è ancora qualcosa in giro?

Sapete di qualche recensione interessante?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 7
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

  • Administrators

E` difficile da dire perche` e`uscita veramente qualsiasi cosa, comunque un paio di spunti carini di fantasy non-proprio-DnD potrebbero essere Iron Heroes (di mike mearls, praticamente le classi sono tutte variazioni sul marziale e la magia e` pochissima) oppure la versione d20 di Lupo Solitario.

Inviato dal mio cellulare via Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Guarda, se non sei interessato solo al fantasy ma anche ad altri generi un pò più tendenti all'horror pupo provare a dare un'occhiata a Chtulu o World of Darkness (ho scoperto di recente che esiste una versione D20 system)

Chtulhu D20 fa schifo, ma veramente tanto schifo. E un'abominio inguardabile. Il WoD non vedo come possa essere trasposto nel d20 senza snaturarlo, hai un link in cui spiega anche a grandi linee come funziona?

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

Chtulhu D20 fa schifo, ma veramente tanto schifo. E un'abominio inguardabile. Il WoD non vedo come possa essere trasposto nel d20 senza snaturarlo, hai un link in cui spiega anche a grandi linee come funziona?

Il Monte Cook World of Darkness e` imho uno dei prodotti d20 più sottovalutati,forse anche per il fatto che e` uscito poco prima del cambio di edizione. In pratica pero` non e` un adattamento ma un redesign che con il MdT condivide solo alcuni concetti. In seguito a un evento apocalittico nel mondo spuntano vampiri licantropi e compagnia bella con lo scopo di distruggere il mondo come lo conosciamo. Per contrastarli ci sono alcuni umani dalle doti particolari e quei rari mostri che hanno conservato un po` di umanita`. Il risultato e` una sorta di supernatural postapocalittico che magari ha poco a che fare con gli intrighi del MdT ma ha una ambientazione ben curata e delle trovate carine a livello di regole.

Inviato dal mio cellulare via Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Onestamente neanche a me piace Chtulu col D20 però magari altri lo possono trovare interessante ^^

Per quanto riguarda MdT onestamente non mi ero documentato affatto, per cui non sapevo della svolta che avesse preso dalla versione "con soli d10" però nonostante tutto potrebbe essere interessante.. Quantomeno da provare una volta...! ^^

Sent with the power of the almighty MintCrunch Berry!!

Link to comment
Share on other sites

A dire il vero sapevo di Ctulhu D20 (per cui dei fan dell'horror hanno prodotto materiale ispirato a Resident Evill e Silent Hill) e MdT D20 (che ho trovato interessante per l'introduzione del tema apocalittico, ma penso possa non piacere ai vecchi giocatori di MdT col D10).

Se è per questo, come non citare la fantascienza fantasy di Dragonstar, dove i draghi volano nello spazio combattendo contro astronavi coi cannoni laser :lol:

Comunque, a scanso di equivoci, so anche della D20 Modern e delle sue varie declinazioni (Exodus, Thrilling Tales, Etherscope, Darwin's World, Blood & Guts), oltre al D20 di Star Wars, Starship Troopers, Aberrant (supereroi stile fumetti americani), Deadlands e Weird War II.

Ciò che m'interessa sono proprio ispirazioni fantasy dalle meccaniche differenti, come ad esempio la magia molto più limitata.

Ho cercato qualcosa, ad esempio, su un D20 ad ambientazione stile Shannara, ma purtroppo tutto ciò che so esistere è un vecchio articolo sui Dragon Magazine, ispirato ma per nulla fedele ai romanzi di Terry Brooks.

EDIT: Scusate, mi è saltata la connessione prima della fine del messaggio.

Dicevo, che sono lieto di vedere già delle buone proposte, di Lone Wolf, Pendragon e Iron Heroes non sapevo, infatti, nulla.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By federico1976berton@yahoo.i
      Ciao a tutti, sulla guida al ladro ho trovato questa classe l: il guerriero tattico, che permette, con il talento fiancheggiatore, di fiancheggiare da soli indicando la propria casella come casella di fiancheggiamento. È vero? Cioè funziona proprio così come l'ho descritta?
    • By Anthaldin94
      Ragazzi diverbio con giocatore.
      Il mio npg ha un elmo che gli concede resistenza al fuoco.
      Il giocatore ha adepto elementale quindi ignora la resistenza.
      Ma se l npg usa l incantesimo assorbire elementi quindi 2 resistenza al fuoco. Si prende tutti i danni o metà? Usando l incatensimo assorbire elementi. Grazie mille 
    • By MadLuke
      Ciao,
           ancora sensazione di smarrimento: se un personaggio fa un attacco contro una creatura che ha Burn, o Sheat of Flame (Dragon Magazine) o Sussurri piaganti (MoF) subisce 1d6 danni da energia. Bene. Se il personaggio fa 4 attacchi in un round subisce 4d6. Bene.
      ...E se è in lotta, o addirittura immobilizzato? Assumendo che nei precedenti attacchi il momento di contatto arma/avversario ha durata pressoché istantanea (eppure sufficiente a ricevere il danno), in caso di lotta che sono a contatto continuo per 6" dovrebbe ricevere danno infinito.
      Come si fa?
      Ciao e grazie, MadLuke.
    • By Vale73
      Ciao a tutte e tutti, stavo pensando e ripensando alla regola (opzionale) sul manuale di espansione Tasha's Cauldron of Everything che permette di mettere a qualsiasi caratteristica, e non solo a quelle canoniche, i bonus razziali sulle caratteristiche. Istintivamente mi piaceva: mio figlio (12 anni) ha creato un dragonide artefice (background sapiente), e gli ho lasciato mettere il +2 in Intelligenza, anzichè Forza, e il +1 in Forza, anzichè Carisma, e anche la storia di background è venuta molto bene. Mi piacciono in generale tutte quelle regole che tendono ad ampliare la libertà di scelta e di personalizzazione in fase di creazione del personaggio. 
      E poi mi sono venuti in mente i Nani delle Montagne: +2 in Costituzione, +2 in Forza, Competenza sulle Armature Leggere e Medie, da un punto di vista delle meccaniche di gioco. E mi sono accorto che, da un punto di vista strettamente regolistico, potrebbero essere gli incantatori in armatura definitivi: Nano delle Montagne Mago: +2 in Intelligenza, + 2 in Costituzione (buona sia per i pf che per i tiri salvezza per non perdere la Concentrazione sugli Incantesimi), competenza sulle armature leggere e medie e quindi possibilità di lanciare tranquillamente incantesimi in armatura, secondo le regole della 5a; Nano delle Montagne Stregone (o Warlock): +2 in Carisma, +2 in Costituzione (e lo Stregone ha anche il Bonus di Competenza sui Tiri Salvezza su Costituzione), possibilità di lanciare incantesimi in armatura come sopra. 
      Inoltre, a mio avviso, la possibilità di mettere liberamente i bonus di caratteristica potrebbe rendere ancora più frequenti alcune build, privilegiando caratteristiche che sono a mio avviso più utili di altre in questa edizione di D&D: un esempio per tutti, la Destrezza. Fino al manuale di Tasha, se veramente volevi giocare un guerriero, un chierico, un paladino nano, difficilmente lo costruivi sulla Destrezza, perchè non avevi bonus su quella caratteristica e, soprattutto se usavi lo standard array o il point buy system per costruire il personaggio, il massimo che potevi ottenere in Destrezza era 15, contro il 16 o il 17 in Forza. Con la regola di Tasha, penso che sarà moooolto più frequente vedere Nani Paladini, Chierici o Guerrieri costruiti sulla Destrezza, in armatura leggera, che brandiscono uno stocco. Un ampliamento di immaginario, non necessariamente negativo....
      D'altro canto la regola di Tasha sul libero posizionamento dei bonus di caratteristica rende più appetibili combinazioni altrimenti poco vantaggiose da un punto di vista meccanico delle regole, e quindi magari raramente scelte per questo: nani o mezzorchi ranger, incantatori o bardi (quasi tutti i ranger che ho visto sono costruiti sulla destrezza), ad esempio.
      Così... non riesco ad avere un'opinione precisa su questa regola e se introdurla o meno nelle mie campagne... Voi che ne pensate? L'avete provata? Come ha funzionato al vostro tavolo?
      Grazie mille, buona estate e buona vita!
    • By Renis
      Sono trascorsi 161 anni dal giorno in cui la Guerra Celeste ebbe inizio. Un conflitto che vede schierate le divinità e le loro immense armate in una lotta di supremazia che finora non ha decretato né vincitori né vinti.
      Quando nel cielo si levò il primo grido di battaglia, potente e terribile come un tuono, le tenebre di un cosmo avido e crudele inghiottirono il sole. Esso si perse in un manto di gelide stelle senza lasciar traccia; rubato, si dice, da un dio cieco e crudele.
      Consultate l’erudito, parlate pure con il volgo, chiedete loro il nome di questo buio perenne che ha ottenebrato il cielo ed i cuori degli uomini: “Quest’epoca oscura, di sangue e di lacrime" vi risponderanno, "è la Notte Eterna”.    
      Le genti di questo mondo affranto, di Neir, hanno dimenticato la calda carezza del sole, che nella loro stoltezza relegano al mito di una religione morente. Essi non possono sapere che il dio della luce, straziato ma ancora vivo, ha donato parte della sua essenza alla Luna come ultimo sacrificio agli ingrati mortali.
      Astro beffardo, enigmatico, libero da ogni giogo divino e infine vivo di luce propria, la Luna. I giorni e le stagioni sono scanditi dalle sue fasi e le vite di milioni ne seguono il corso "luna dopo luna".
      Neir è un mondo freddo e inospitale, dove la vita resiste solo grazie agli influssi benefici della magia. Senza di essa, il gelo sarebbe insopportabile e ogni cosa viva morrebbe.
      Le specie animali e vegetali di un tempo si sono estinte o perlopiù ridotte drasticamente di numero. Esse sono state soppiantate da nuove specie, provenienti dai vastissimi territori sotterranei, in grado di vivere e prosperare a temperature più basse e senza luce solare.
      Allo stesso modo, nuove razze di conquistatori hanno compiuto la loro ascesa al mondo di superficie: gli Oscuri, popolo di mercanti e schiavisti, governato da un imperatore spietato e fedele di un dio crudele; e gli Hjilaki, vampiri di sangue puro, che all’avvento della Notte Eterna sorsero dalle loro cripte per mettere a ferro e fuoco le nazioni mortali.
      Durante questi 161 anni, lunghissime pagine di dolore sono state scritte, spesso con il sangue. In questo caos imperituro vigono nuovi ordini e laddove gli antichi regni sono caduti altri lottano quotidianamente per sopravvivere alla marea di morte che ogni cosa vuole travolgere.
      A Neir, il pericolo si annida ovunque: in templi dedicati a dei innominabili, in antiche rovine infestate da creature blasfeme, in territori selvaggi abitati da mostri, persino nella nostra deliziosa città, nel languido sorriso di una cortigiana, nel rassicurante cipiglio di una guardia…
      Chi oserà incamminarsi per questo sentiero di desolazione? Chi è l’eroe che brandirà la sua spada in aiuto degli indifesi?
      Dopo aver instillato la paura nei vostri giovani cuori, a coloro fra voi che nonostante tutto desiderano affrontare le insidie del mondo pur di acquisire fama come cantori, io dico: seguite le orme dell’eroe e cantate le sue gesta, perché tale è il sentiero che conduce all'immortalità.   - Daris Rylan, Gran Musico della Casa dei Musici e delle Belle Arti di Azkabel nel suo discorso inaugurale ai nuovi iscritti   La Notte Eterna è un'ambientazione epic-fantasy per Dungeons&Dragons 5ED. A novembre lanceremo il Kickstarter esclusivo al pubblico italiano: una scommessa su cui stiamo puntando stretch goal, manuali e oggettistica che vanno dal classico schermo del Dungeon Master a vere e proprie chicche... Se ti va di saperne di più visita il nostro blog, pagina facebook e canale twitch (o scrivi qui, se l'ambientazione ti incuriosisce).  
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.