Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...

Schermidore


 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, volevo creare una progressione per un buon spadaccino che desse l'idea di un combattente agile e mobile.

Pensavo di propendere per un elfo ladro, visto che una tale costruzione mi pare funzioni molto meglio come striker piuttosto che come tank.

Ho dato un'occhiata al duellante, e volevo sapere cosa ne pensate di questa classe di prestigio. Anche se senz'altro più utile del rodomonte 3.5, al momento non mi sembra molto utile, poiché:

- difesa esperta non è utile fino al 5° livello come minimo

- colpo preciso non può essere utilizzato con la sciabola elfica (che mi sembra l'arma migliore come shermidore) e il bonus ai danni è piuttosto basso.

- parare da solo mi sembra alquanto inutile, mi serve solo per far durare di più il combattimento. Se, diciamo, ho 3 attacchi +11/+6/+1, in genere utilizzerò quello più alto per fare danni e gli altri due per parare. Se mi confronto con un avversario del mio livello, vuol dire che rinuncio a due attacchi per vanificarne due dei suoi. In sostanza, faccio meno male e me ne viene fatto di meno (e anche qui niente sciabola elfica, possibile che sia più facile giocare un duellante con un piccone piuttosto che con una spada?).

- la capacità replica invece mi sembra davvero degna di nota, ma si prende al 5° livello, mi sembra arduo prendere 5 livelli in questa classe solo per questa capacità

- carica acrobatica (6°) invece è molto utile, visto che il DM in genere dissemina il campo di battaglia di ogni ostacolo possibile e immaginabile.

- difesa elaborata mi pare anch'esso abbastanza inutile, visto che non è possibile utilizzarlo con Maestria in Combattimento.

- reazione migliorata, grazia e riflessi in combattimento sono senza dubbio utili ma niente di incredibile.

- deviare frecce, nessuna ritirata e critico menomante sono senz'altro utili, ma si prendono tutte al 9° e 10° livello.

Finora la build (fino all'11°, che è il livello a cui giochiamo) che mi sono costruito è la seguente:

elfo con la capacità cacciatore silenzioso piuttosto che magia elfica (dall'APG)

11 livelli da ladro con la variante Schermidore (sempre dall'APG), con la capacità formazione marziale che mi permette di ottenere la competenza nella sciabola elfica (visto che per gli elfi è un'arma da guerra)

Doti da ladro:

Attacco improvviso

attacco sanguinante

accuratezza

addestramento in un'arma

espediente

Talenti:

Arma Accurata (dalla dote accuratezza)

Arma Focalizzata (sciabola elfica)(dalla dote addestramento in un'arma)

Maestria in Combattimento

Fintare Migliorato

Imbrogliare Migliorato

Colpo Vitale

Critico Migliorato (sciabola elfica)

Riflessi in Combattimento

Colpo Vitale Migliorato (dalla dote espediente)

Cosa ne dite? critiche? suggerimenti?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 19
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Il duellante in pratica è il classico Zorro o un moschettiere, ma da quello che dici mi sa che non è proprio questo il concept che cerchi per il tuo personaggio, o sbaglio? Due alternative al duellante potrebbero essere o ladro puro con la variante da schermidore (come già hai detto tu), oppure anche il guerriero con la variante da combattente mobile potrebbe fare al tuo caso.

Link to comment
Share on other sites

Il duellante in pratica è il classico Zorro o un moschettiere, ma da quello che dici mi sa che non è proprio questo il concept che cerchi per il tuo personaggio, o sbaglio?
anche, ma il problema è che con le meccaniche di Pathfinder è difficile costruirlo in modo che sia veramente utile in combattimento almeno quanto un combattente con arma ad una mano e scudo o arma a due mani.

Due alternative al duellante potrebbero essere o ladro puro con la variante da schermidore (come già hai detto tu), oppure anche il guerriero con la variante da combattente mobile potrebbe fare al tuo caso.
Il combattente mobile non è che mi entusiasmi più di tanto, rispetto ad un guerriero puro, perché:

- Agilità è carino ma niente di entusiasmante rispetto ad Audacia

- Attacco in salto è equiparabile ad addestramento con le armi, anzi probabilmente inferiore perché esclude situazioni in cui non è possibile muoversi intorno all'avversario (per esempio in un 1vs1 in un corridoio stretto)

- Attacco rapido non offre particolari spunti, se non in congiunzione con il talento Attacco Rapido, che però mi è davvero utile solo se sono un ladro.

- Gioco di gambe e Turbine improvviso invece sono niente male, ma si prendono al 15° e al 20°.

Ho dato invece un'occhiata alla variante combattente a mano libera, che mi pare già meglio (ma dovrei usare lo stocco se voglio usare la Destrezza, oppure la Spada Bastarda). Questa mi concede:

- Colpo ingannevole: molto utile, sicuramente più di Audacia.

- Elusivo: anche qui ottimo per un combattente con armatura leggera

- Con una mano sola è ai livelli di Addestramento nella Armi, forse un po' meglio perché mi permette di cambiare l'arma preferita nel caso ne trovi di migliori.

- Scarica Tempestiva è utilissimo verso quegli avversari con spada e scudo con un alta CA.

- Interferenza è ottimo, Inversione è incredibilmente potente.

Il problema nel creare uno schermidore come guerriero, è che potrebbe essere non particolarmente efficace come striker (perché non ha modo di fare molti danni ne' un numero particolarmente elevato di attacchi) e avere troppa poca Classe Armatura e potenziale offensivo per essere un buon tank.

Comunque ho anche provato a creare una build come guerriero combattente a mano libera (sempre di 11°):

For 14 (14 al 4° liv)

Des 15 (17 perché elfo, 18 al 4°, 19 all'8°)

Cos 14 (12 perché elfo)

Int 11 (13 perché elfo)

Sag 9

Car 8

Talenti:

Arma Accurata

Arma Focalizzata (stocco)

Maestria in Combattimento

Disarmare Migliorato

Disarmare Superiore

Imbrogliare Migliorato

Imbrogliare Superiore

Colpo Vitale

Critico Migliorato (stocco)

Riflessi in Combattimento

Colpo Vitale Migliorato

[EDIT: non avevo finito di scrivere] Questa mi sembra più performante riguardo alle manovre di Combattimento (ha anche maggiore CA, bonus di attacco e pf, che non guastano) ma rimane ad un numero molto inferiore di danni. Talenti come Fintare, Fintare Migliorato e Attacco Rapido sono abbastanza inutili se non posso fare Attacco Furtivo, visto che gli unici combattenti nemici che si ritrovano a contare significativamente sulla Destrezza per la CA sono quelli che hanno anche Schivare Prodigioso.

Link to comment
Share on other sites

Senza farti ingannare dal nome della classe base, dai uno sguardo alla variante Dervish Dancer del Bardo.

Tra le alternative proposte, mi sembra che rifletta alla perfezione il concetto di guerriero mobile che hai in mente, senza diventare necessariamente uno spadaccino.

In sostanza ti toglie la maggior parte di esibizioni bardiche canoniche a favore della danza da battaglia (molto forte la capacità Rain of blows che dà bonus ottimi ai tiri per colpire/CA/TS riflessi, oltre ad 1 attacco extra), oltre alla capacità di spostarti tra un attacco e l'altro e altre cosette.

Rimane una classe ottima sia se si vuole combattere con due armi (Hammer the gap, two weapon rend e double slice sono buoni boost al danno), oltre ai vari incantesimi utilissimi sia in battaglia che fuori.

Ti assicuro che, come quantitativo di danni inflitti, se la batte tranquillamente col guerriero del gruppo.

Utilizzare Rain of Blows insieme all'incantesimo Dance of a hundred cuts ti garantisce un +10 ai tiri per colpire, +5 ai danni e +10 alla CA; unendo il tutto al talento Colpo Arcano arrivi a +10 danni extra ad ogni colpo.

Il boost ai tiri per colpire ti permette inoltre di abusare di Attacco poderoso ad occhi chiusi, mentre l'utilizzo di armi con un range critico ampio consentono di acquistare Critico sanguinante a livelli alti.

Dacci uno sguardo e fammi sapere se è di tuo gradimento.

Link to comment
Share on other sites

cavolo scusatemi, non avevo letto quella ''piccola parte'' nel suo post. comunque se il problema è quello della sciabola elfica, io credo che un qualsiasi master dotato di buon senso ti permeterebbe di usare la migliore arma per un duellante, ed avere lo stesso i bonus della classe, che come hai detto te al 5/6 non sono male, considerando (se ti viene fatta passare la sciabola elfica) un +6 ai danni, fino a 6 di Int alla CA, parare che, se ti consideri da solo nel gruppo in effetti non fa gran che, ma se pensi che intorno a te hai altri che possono fare dei danni, e te attiri l'attenzione dell'avversario e gli neghi gli attacchi che fa contro di te, non è esattamente inutile! e poi arrivi a replica e carica acrobatica

sarebbero 6 livelli che ti darebbero cose irraggiungibili normalmente, davvero utili e caratteristiche per un duellante! sempre che ti venga fatta passare la sciabola elfica

Link to comment
Share on other sites

il talento dervish dance? che passa dex a colpire e danni??? mi sembra strautile se il master ti concedesse di usare una scimatarra col duellante, l'ho rpeso da pathfinder SRD non so su che manuale sia
visto, è su Pathfinder Companion: Qadira, Gateway to the East. Sarebbe ottimo anche perché, da descrizione del talento stesso, è utilizzabile con tutte le capacità del duellante.

Il problema è che non mi convince per niente il concept del Derviscio. Il Derviscio è un combattente mobile che viene rapito dal'estasi della battaglia attraverso una specie di danza mistica ed è un tipico combattente orientale. lo Schermidore che avevo in mente io è un combattente raffinato, ma non è un saltimbanco. Pensavo a qualcosa incentrato più sull'agilità e sul combattimento a stretto contatto con l'avversario piuttosto che sulla mobilità. Non dovrebbe essere tanto un combattente che entra ed esce dalla mischia, quanto qualcuno che ingaggia l'avversario in un estenuante duello mentre gli alleati lo riempono di danni, cercando di non farsi colpire e mettendo a segno pochi colpi ma molto efficaci.

Link to comment
Share on other sites

bello lo swordsman! magari qualcosina da riguardare e peccato per la capoacità di 20th livello, si aumenti il danno ma poca roba passare da d6 a d8 o a d10, e considerare tutto +1... spero tu abbia un arma un pelo piu forte!

JocAss capisco che il concept del talento non ti vada bene, ma nella descrizione, non dice niente del genere mi pare.. c'è scritto tipo hai imparato a trasformare la tua velocità in potenza anche con spade pesanti.. c'è è fato a posto per un duellante, sta li apposta a chiamarti! metti dex a colpire e danni, danni del duellante, int a CA diventa mica male per me!

Link to comment
Share on other sites

Il concetto è buono, ma come purtroppo spesso capita con le classi casalinghe (e con molte pubblicate in manuali non Paizo), è orribilmente sgravo, a tutta forza contro i principi di Pathfinder.

Le tecniche non hanno requisiti di livello minimo (non che avendoli sarebbero più equilibrate) ed hanno effetti assurdi. Per dirne un paio, quella che fa danni da sanguinamento o quella che fa danni alla Destrezza. La prima permette di fare il danno da sanguinamento quando si vuole, non quando si ha un'opportunità tattica come per Furtivo Sanguinante del Ladro, e ciò è terribile. La seconda permette di rendere inoffensivo quasi chiunque con una manciata di attacchi, e ciò è ancora peggio.

Link to comment
Share on other sites

comunque una cosa che mi da molto l'idea di duellante è appunto uno che sfida molto 1vs1 quindi una capacità come quella del cavaliere, sarebbe interessante da inserire, purtroppo non vedo come visto che si prendono troppo cose inutili per un duellante facendo magari anche solo 4 livelli da cavaliere... o anche se non funziona come quella del cavaliere qualcosa che dia qualche bonus facendo una sfida o robe cosi, esiste?

Link to comment
Share on other sites

mi è venuto un dubbio, sul manuale base in italiano nel duellista dice che non posso indossare neanche armature leggere per sfruttare l'Int alla CA e altre abilità, ma su pathfinder SRD invece dice che posso usare le light armor, quale dei due ha ragione?

Link to comment
Share on other sites

Come diceva Irrlicht è veramente sbilanciata, anche perché:

1) Non è chiaro se la Defence Stance è cumulabile con il bonus CA del monaco (in questo caso sarebbe pesante visto che multiclassare con un livello da monaco ti permetterebbe di raddoppiare il bonus alla CA). Inoltre, non viene precisato che tipo di bonus sia (e se si applica alla CA a contatto o impreparato)

2) Non è chiaro se Attack Opening funziona come Attacco Furtivo, cioè se i danni sono da Precisione e moltiplicabili in caso di critico oppure no. darei per scontato che non si applica a distanza

3) Effettivamente alcune capacità, senza requisiti, sono molto ma molto più efficaci dei talenti. Impassible Defence ti evita in ogni modo di essere caricato, e gli avversari minacciati non possono nemmeno fare passi da 1,5 m. Se unisci Engage a Challenge ottieni le abilità che ogni tank sogna nelle sue notti più bagnate. Anche Burst of Speed, che non ha nemmeno requisiti di livello, permette di abusare incredibilmente di Velocità. Listen to the Wind e See the Unseen hanno una raggio talmente ampio (6 m) da essere imbarazzante. Throw Dirt è molto più forte di Imbrogliare Superiore, considerando che non si può togliere la cecità con un'azione standard. Reactive Posture permette, in cambio della rinuncia del Bonus alla CA di fare quello che un duellante riesce a fare al 5° livello (la capacità Replica), ma per farlo il duellante deve perdere un numero consistente di attacchi. Si potrebbe obiettare che questi attacchi possono essere usati solo per fare delle manovre, ma mi sembra comunque sgravato. Dance of Steel e Tempest of Steel sono equiparabili alla raffica di colpi del monaco, con in più il vantaggio di poter usare qualsiasi tipo di arma (comprese armi a due mani). Well Placed Cut permette di fare un colpo, a volontà, che normalmente è accessibile solo a livelli molto più alti. Stunning Strike è anch'esso un po' troppo potente per poter essere usato senza ulteriori limitazioni. Mi fermo se no non finisco più

4) il DV è d8 e il BAB pieno, un po' contro gli standard di PF

5) Non ci sono requisiti riguardo l'uso di armi ad una mano o simili, l'unica limitazione è quella di non portare armature. In pratica, hai un guerriero con una CA più bassa, meno pf, 4 PA, la capacità di infliggere grandissime quantità di danni (avendo BAB pieno puoi abusare tranquillamente di Attacco Poderoso) e possibilità di eseguire manovre davvero potenti (senza doversi preoccupare di requisiti di livello e catene di talenti)

Premetto che sto cercando di costruire questa build usando meno Home Rules possibili, visto che ci serve per fare delle sessioni one-shot quando non ci sono tutti gli altri del gruppo e quindi non sarebbe facile progredire nella campagna dovendo giustificare l'assenza di un personaggio fra una sessione e l'altra. Dato che il DM cambia di volta in volta, ogni HR usata dovrebbe essere analizzata e approvata da tutto il gruppo, già è difficile trovarci tutti per giocare, e non ne vale la pena per un personaggio che non ha comunque un'aspettativa di vita molto lunga.

Detto questo, per amor di discussione e visto che utilizzo queste build anche per PNG le volte che faccio io il master, dico come potrebbe essere, a mio parere, più equilibrata la costruzione di una classe del genere.

Partiamo da i presupposti: per adattarsi al meglio possibile alla mia idea, uno schermidore dovrebbe essere un combattente che:

* combatte in armatura leggera oppure senza armatura. Nel primo caso, dovrebbe contare su una Destrezza alta, nel secondo caso dovrebbe avere la possibilità di aggiungere una seconda caratteristica alla CA e magari un bonus con l'avanzare del livello, come accade con il monaco. La CA dovrebbe risultare confrontabile con quella di un guerriero nel caso si utilizzi Maestria in Combattimento, ma non dovrebbe arrivare ai livelli di un guerriero con armatura e scudo e specializzato sulla difesa.

* combatte con un arma ad una mano oppure con un'arma a cui sia possibile applicare Arma Accurata. Nel primo caso dovrebbe basarsi sulla For e quindi soffrire di Mutliple Ability Dependence, con il vantaggio di poter infliggere più danni (e di poter usare efficacemente Colpo Vitale, visto che passare da 1d6 a 2d6 o 3d6 non è un grandissimo vantaggio, mentre passare da 1d10 a 2d10 o 3d10 già è più interessante). Nel secondo caso dovrebbe accontentarsi di infliggere pochi danni base e basarsi su Destrezza. Il primo caso è equiparabile ad un guerriero con spada rinascimentale (o un elfo con spada lunga), il secondo ad un combattente di periodo posteriore con fioretto o simili.

* ha la possibilità di assestare pochi colpi ma efficaci, magari cercando di nullificare gli attacchi nemici

* ha la possibilità di effettuare pochi colpi ma che fanno molto danno, vedi il caso di Attacco Furtivo, oppure di poter contare sul "volume di fuoco", e quindi avere la possibilità di compiere molti attacchi ma di poco danno.

Quest'ultima è una possibilità assente in PF, e secondo me sarebbe interessante una capacità che permettesse una raffica di colpi, simile a quella del monaco, da utilizzare con armi a cui è possibile applicare Arma Accurata (come la Dance of Steel e la Tempest of Steel menzionate sopra).

* fa una grande uso dei talenti sulle manovre dipendenti da Maestria in Combattimento (Disarmare Migliorato e Superiore, Fintare Migliorato, Imbrogliare Superiore, Sbilanciare Migliorato e Superiore)

* abusa abbastanza di Acrobazia per mettersi nelle posizioni più vantaggiose per colpire, magari anche con capacità tipo Carica Acrobatica

* cerca di attirare l'attenzione del nemico, magari sbeffeggiandolo o simili.

Mentre in PF è molto facile costruire un combattente specializzato in armi a due mani, uno schermidore del genere è più complicato. Si potrebbe tentare di costruire una classe simile allo Swordman presentato sopra, riequilibrandola grandemente, oppure si potrebbe ridimensionare le capacità come talenti (secondo me uno stile del genere dovrebbe poter essere accessibile sia da guerrieri che da ladri che da eventuali bardi-dervisci).

Se qualcuno volesse costruirsi una tale catena di di talenti ci possiamo pensare.

Link to comment
Share on other sites

Premetto che sto cercando di costruire questa build usando meno Home Rules possibili, visto che ci serve per fare delle sessioni one-shot quando non ci sono tutti gli altri del gruppo e quindi non sarebbe facile progredire nella campagna dovendo giustificare l'assenza di un personaggio fra una sessione e l'altra. Dato che il DM cambia di volta in volta, ogni HR usata dovrebbe essere analizzata e approvata da tutto il gruppo, già è difficile trovarci tutti per giocare, e non ne vale la pena per un personaggio che non ha comunque un'aspettativa di vita molto lunga.

Detto questo, per amor di discussione e visto che utilizzo queste build anche per PNG le volte che faccio io il master, dico come potrebbe essere, a mio parere, più equilibrata la costruzione di una classe del genere.

Partiamo da i presupposti: per adattarsi al meglio possibile alla mia idea, uno schermidore dovrebbe essere un combattente che:

* combatte in armatura leggera oppure senza armatura. Nel primo caso, dovrebbe contare su una Destrezza alta, nel secondo caso dovrebbe avere la possibilità di aggiungere una seconda caratteristica alla CA e magari un bonus con l'avanzare del livello, come accade con il monaco. La CA dovrebbe risultare confrontabile con quella di un guerriero nel caso si utilizzi Maestria in Combattimento, ma non dovrebbe arrivare ai livelli di un guerriero con armatura e scudo e specializzato sulla difesa.

* combatte con un arma ad una mano oppure con un'arma a cui sia possibile applicare Arma Accurata. Nel primo caso dovrebbe basarsi sulla For e quindi soffrire di Mutliple Ability Dependence, con il vantaggio di poter infliggere più danni (e di poter usare efficacemente Colpo Vitale, visto che passare da 1d6 a 2d6 o 3d6 non è un grandissimo vantaggio, mentre passare da 1d10 a 2d10 o 3d10 già è più interessante). Nel secondo caso dovrebbe accontentarsi di infliggere pochi danni base e basarsi su Destrezza. Il primo caso è equiparabile ad un guerriero con spada rinascimentale (o un elfo con spada lunga), il secondo ad un combattente di periodo posteriore con fioretto o simili.

* ha la possibilità di assestare pochi colpi ma efficaci, magari cercando di nullificare gli attacchi nemici

* ha la possibilità di effettuare pochi colpi ma che fanno molto danno, vedi il caso di Attacco Furtivo, oppure di poter contare sul "volume di fuoco", e quindi avere la possibilità di compiere molti attacchi ma di poco danno.

Quest'ultima è una possibilità assente in PF, e secondo me sarebbe interessante una capacità che permettesse una raffica di colpi, simile a quella del monaco, da utilizzare con armi a cui è possibile applicare Arma Accurata (come la Dance of Steel e la Tempest of Steel menzionate sopra).

* fa una grande uso dei talenti sulle manovre dipendenti da Maestria in Combattimento (Disarmare Migliorato e Superiore, Fintare Migliorato, Imbrogliare Superiore, Sbilanciare Migliorato e Superiore)

* abusa abbastanza di Acrobazia per mettersi nelle posizioni più vantaggiose per colpire, magari anche con capacità tipo Carica Acrobatica

* cerca di attirare l'attenzione del nemico, magari sbeffeggiandolo o simili.

Mentre in PF è molto facile costruire un combattente specializzato in armi a due mani, uno schermidore del genere è più complicato. Si potrebbe tentare di costruire una classe simile allo Swordman presentato sopra, riequilibrandola grandemente, oppure si potrebbe ridimensionare le capacità come talenti (secondo me uno stile del genere dovrebbe poter essere accessibile sia da guerrieri che da ladri che da eventuali bardi-dervisci).

Se qualcuno volesse costruirsi una tale catena di di talenti ci possiamo pensare.

Scusa ma ha questo punto non ti conviene prenderti un livello da chierico giusto per avere quel channel energy che ti fa da prerequisito per Crusader Flurry e poi andare avanti di Monaco ?!?

Link to comment
Share on other sites

Non sarebbe male l'idea di Benkalas, tieni presente che le classi sono più delle "vie" di gioco, non dei dogmi. Anche se c'è scritto monaco puoi giocare il tuo pg come vuoi, non per forze deve essere un monaco nel senso di come viene universalmente pensato nelle ambientazioni fantasy medievali. Stesso discorso per esempio per quanto riguarda il derviscio, se il master te lo permette nessuno ti vieta di giocare con le regole di una classe ma con un background differente.

Quello che fa per te potrebbe essere l'idea di Benkalas, ma come monaco usare la variante del Weapon Adept.

Che poi magari tra APG e UC c'è anche già un arma speciale del monk che può andarti bene per fare quello che vuoi senza bisogno di prendere il livello da chierico per avere la sciabola elfica... per esempio la katana.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Rhaegar94
      Buongiorno,
      ho appena intrapreso una campagna in cui gioco un nano (standard) chierico 4°lvl (1° e 4° di sostituzione razziale, quindi niente scacciare), in cui il mio intento sarebbe arrivare a costruire un Fabbro Guerriero.
      I manuali a disposizione sono:
      -serie perfetti;
      -razze di pietra;
      -"quelli che volete, ma ogni aggiunta alza la mortalità del personaggio" cit master (direi massimo un altro).
      Il party è composto da un barbaro, orientato verso il combattente orso (perfetto combattente), un' elfa ranger e un bardo, quindi il mio ruolo sarebbe quello di Tank/Heal.
      Il master, dopo un paio di sessioni di prova, ci ha dato la possibilità di rivedere i PG, a patto di non cambiare classe e BG.
      Per le statistiche abbiamo scelto la distribuzione di punteggio, quindi 30 punti spendibili, con costo progressivo e io ho optato per:
      Frz 16
      Des 12
      Cos 16
      Int 12
      Sag 15
      Car 6
      (Mod raziali e punto del 4° lvl inclusi).
      Come divinità ho scelto Tharmekul (Razze di Pietra) e domini distruzione e guerra, questo fondamentale perché fornisce ARMA FOC per il martello da guerra, essenziale per la CdP e per il mio gusto.
      Uno dei due talenti che ha al momento è Competenza Armature Naniche, necessario per l'armatura da battaglia che indossa e l'unico altro punto fermo riguardo i talenti sarebbe Robustezza (requisito cdp) che deve prendere entro il lvl 7, per poter acquisire la cdp all'8.
      Pensavo di prendere i prossimi 3 lvl (5-6-7) da guerriero, proseguire con Fabbro Guerriero (5lvl), ma poi non ne ho idea.
      Vorrei consigli su come ottimizzare il combattimento in mischia e le cure, ringrazio in anticipo per l'interesse e le eventuali risposte!
    • By Lyt
      Mi era venuto in mente un personaggio, e volevo chiedere il vostro aiuto per capire se è fattibile renderlo competitivo, o rimane soltanto un idea comica😅
      Un personaggio che usa solo armi improvvisate (d4) come padelle o sedie
      Premetto che dubito che userò mai questo pg, è solo un idea per passare il tempo
       

      Le mie idee per ora sono state:
      Lottatore da Taverna [Tavern Brawler] per essere competente nelle armi improvvisate
      Guerriero (Maestro da battaglia) per avere 4 attacchi (dovrò compensare sul numero di colpi più che sulla qualità), avere un talento in più (mi servirà) e avere dadi in più per i danni con le manovre
       Adepto Marziale [Martial Adept] per aumentare le manovre
       
      Mi piacerebbe anche mettere qualcosa di stupido come Cuoco [Chef], ma consideriamolo un extra
      Idee per questo stupido pg?😅😂
    • By -Feanor-
      Buondi!
      Come accennato dal titolo volevo chiedervi un consiglio riguardo alla creazione di un personaggio, prendendo ispirazione da un npc di Dark Souls 3, Siegward di Catarina.
      Ovviamente non vuole essere un copia incolla o un "come creare quel personaggio in d&d 5e", ma solo una fonte di ispirazione. 
      L'idea del personaggio è infatti un nano abbastanza in là con l'età, non molto brillante o intelligente ma con un cuore buono e pronto a proteggere e sacrificarsi per gli altri, che ama bere e festeggiare, sempre ottimista.
      Mi piace che, come appunto il cavaliere dall'armatura a cipolla, non sia un rissoso/guerrafondaio, ma che quando la situazione lo richieda si sappia rivelare un potente alleato, in poche parole, che al bisogno sappia menare le mani e fermare chi minaccerà i suoi compagni o i suoi ideali. 
      Sono indeciso tra paladino e chierico perché da BG mi piace che abbia anche un legame con il divino.
      Per concludere, lo vorrei giocare, almeno principalmente dato che entrambe le classi ricoprono comunque bene questo ruolo, non come support/healer (escluderei dominio vita del chierico o protezione come stile di combattimento del paladino), ma come un combattente che senza indugio si butta in prima fila per proteggere chi gli sta accanto (vedasi Sieg contro il demone di fuoco in DS3) che sappia incassare e soprattutto abbattere i suoi nemici, con un tocco di "legame divino" (guardiani spirituali e punizione divina sono le cose che più adoro delle rispettive classi, pensando a come le ruolerei)
      Mi scuso per il poema ma spero di aver reso l'idea!
      Grazie mille per tutti i consigli e opinioni che avrete da darmi
    • By THORVALL
      Salve a tutti, col mio Party per agevolare il Master abbiamo deciso di ripassare alla 3,5 da Pathfinder, devo quindi approntare il nuovo PG, in Path giocavo un Convocatore Sintetista con 2 livello da Paladino mezzoelfo di 9° livello inspirato a Naruto. Ora tornando in D&D 3,5 volevo provare a ripetere una cosa simile giocando un PG di 9° livello Mago6/Sentinella di Barray3 o Mago5/SoB3/altra cdp1. Talenti oltre i prerequisiti per la Sentinella???? Sono indeciso se specializzarmi in Evocazione per i Teletrasportini immediati o in Trasmutazione o lasciarlo Universale. Come Razza avrei pensato allo Gnomo del Sussurro voi che dite i punteggi sono 10/13+1/16/17+1/10/10. I manuali permessi sono i seguenti: Base, Tutti i Perfetti/Completi, I Races, Liber Mortis, Imprese Eroiche, Nephandum, Spell Compendium, Eroi orrore, ToB e ToM, Abissi ed Inferi, Draconimicon, Dragon Magic, Dungeonscape, Heroes of Battle, Lord of Madness, Sandstorm, Frostburn, Elder Evils, Drow of the Underdark, Cityscape e quelli di Forgotten e poi qualcosa di Arcani ma va approvata e già mi ha cassato Mago del Dominio. Sto aspettando se approva Tratti e Difetti e le varianti degli Specialisti(ragiono come se non ci fossero). Cosa mi suggerite anche come ulteriore CDP, il nostro party conta un Tank(mix di classi picchione di ToB), un Gish Arcano un Necromante del Terrore, uno skill Monkey furtivo ed un Chierico(Healer-Buffer).  Grazie in anticipo.
    • By Atlhas
      Sono arrivato al terzo livello col monaco e ho scelto la Via dell'Ombra come tradizione monastica, non mi è chiaro un'aspetto degli incantesimi. di solito gli incantesimi hanno una CD da superare ma quelli della via dell'ombra non è indicata nessuna CD. Vi chiedo se non c'è o se va usata la CD dei punti Ki? 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.