Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe #2 - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

Emanazione e propagazione


Taekwondonese
 Share

Recommended Posts

Riflettendoci, non mi sono molto chiari i poteri a emanazione. ^^"

Quando l'effetto di un potere a emanazione dice, per esempio, che ogni creatura che entri nell'area di effetto o vi inizi il suo turno subisce danni ecc. si riferisce anche agli alleati? Insomma, le emanazioni fanno tabula rasa di ogni creatura sotto la loro influenza, oppure il personaggio può persino selezionare i singoli bersagli?

Volendo, poi, è possibile ridurre un'emanazione o anche trasformarla? Mi spiego meglio.

Con l'azione di spingere, determinata dagli attacchi in mischia ma anche dai poteri, il MdG1 dice che è possibile ridurre arbritrariamente il numero di quadretti di cui il bersaglio viene spinto. Allo stesso modo, secondo voi è permesso ridurre un'emanzione ad area 3 fino a farla diventare emanazione ad area 2?

Oppure (cosa molto poco probabile), si potrebbero eliminare quadretti a un'emanazione?

Prendiamo come esempio la nostra amata emanazione 3, che in pratica copre 7x7 quadretti. Che ne dite se la si trasforma in un'emanazione 7x5?

E' fantascienza (non fantasy!) o cosa? XD

E scusatemi se vi rompo... =P Oltre ai talenti da Mago Incantesimi Ingranditi (Quintessenza) e Incantesimi Ingranditi (Poteri Arcani), esistono altri metodi per ampliare la taglia delle emanazioni?

Insomma, i talenti sopracitati sono già una bella cosa, dato che aumentano di 1 la taglia dell'incantesimo spendendo un impulso (il primo) o ottenendo un malus ai danni di -2 (il secondo), ma non si sa mai.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 13
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Sulla prima parte: se c'è scritto creatura allora tutti quelli che soddisfano la condizione attivano l'effetto.

Altrimenti ci deve essere scritto alleati o nemici.

E no, non puoi scegliere i bersagli come vuoi. :)

Sul secondo punto, no, non puoi ridurre l'area di effetto.

Sul terzo punto alcuni Paragon Path , alcune abilità speciali, etc.

Link to comment
Share on other sites

L'idea dell'emanazione è proprio quella di una roba devastante che "non punti", ma "esplode", in un certo senzo. :)

Se potessi manipolare a piacimento una roba del genere, si ammazzerebbe la tattica generale. Il bello è proprio ritrovarsi in un luogo angusto ed essere costretti a qualche "sacrificio" pur di massacrare lo sciame di insetti che ti sta per divorare. ;)

Era solo una considerazione "narrativa". :)

Link to comment
Share on other sites

Ciao, aggiungo un comportamento simile a quello che vuoi tu con un potere psionico.

Gli psionici usano i punti potere per potenziare gli attacchi a volontà di cui dispongono. Uno molto potente fin dal primo livello che permette di spostare i bersagli colpiti al di fuori dell'area (più controllore di così si bara), richiede un punto potere per escludere gli alleati dall'area di effetto

Link to comment
Share on other sites

Doh! Peccato. Ma sembra giusto così.

Un'ultima cosa. I poteri che non sono a emanazione, bensì ad area di 1 quadretto (es. Nube di Pugnali), in cosa differiscono? Cioè, se l'area è un quadretto ricoprono solo un quadretto? Così come se sono ad erea di 2 quadretti ricoprono una superficie di 2x2? Oppure funzionano come le emanazioni?

Link to comment
Share on other sites

Beh, basterebbe riguardare il manuale, è abbastanza chiaro.

Il numero indicato è il numero di quadretti a partire dal quadretto di origine. Una area 1 è 3x3 quadretti, area 2 è 5x5.

Considera che se una Area 1 fosse 1 quadretto, non si tratterebbe di una area ma di un attacco a distanza... come quello che fai con l'arco. ;)

Link to comment
Share on other sites

Nube di pugnali non è né una emanazione, né una propagazione...

E' semplicemente un potere ad area in quanto non colpisce direttamente una specifica creatura al suo interno, ma chiunque ci si trovi.

In realtà un potere che occupi più quadretti dovrebbe ricadere nelle categoria propagazione o emanazione, non credo esista un potere Area 2 o 3 senza che ci sia anche un'altra parola chiave vicino.

Link to comment
Share on other sites

Nube di pugnali non è né una emanazione, né una propagazione...

E' semplicemente un potere ad area in quanto non colpisce direttamente una specifica creatura al suo interno, ma chiunque ci si trovi.

Sì, che non è emanazione né propagazione ok. Però scusa, non ho capito cosa intendi. ^^" Le emanazioni non colpisocno chiunqui si trovi all'interno della zona d'effetto? In cosa differisce la Nube di Pugnali?

Link to comment
Share on other sites

La differenza sta solo nello spazio occupato ^^

Nube di pugnali colpisce chiunque si trovi in 1 quadretto e basta.

La differenza su chi viene colpita la si fa nella voce bersaglio come ha già detto steppenwolf

Link to comment
Share on other sites

Ah, ecco! No, perché mi stavo confondendo. Allora quello che diceva II ARROWS diventa effettivamente vero. XD

Considera che se una Area 1 fosse 1 quadretto, non si tratterebbe di una area ma di un attacco a distanza... come quello che fai con l'arco. :wink:
Un'Area 1 occupa un solo quadretto, solo che a differenza degli attacchi a distanza contro un singolo bersaglio (come quelli con gli archi), la zona dell'area permane finché è specificato. Per esempio, fino alla fine del turno successivo del personaggio, nel caso di Nube di Pugnali.

Quindi così, se io lancio la Nube su un nemico, l'area ha effetto solo su di lui, in quanto occupa 1 quadretto solo. In caso quel nemico si sposti e nell'area subentri una seconda creatura, questa ne subirà gli effetti. Dico bene?

Link to comment
Share on other sites

Quindi così, se io lancio la Nube su un nemico, l'area ha effetto solo su di lui, in quanto occupa 1 quadretto solo. In caso quel nemico si sposti e nell'area subentri una seconda creatura, questa ne subirà gli effetti. Dico bene?
Esatto
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.